Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
bowling



Messaggi : 261
Data d'iscrizione : 25.05.11

MessaggioOggetto: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 10, 2012 9:58 am

Promemoria primo messaggio :

Leggo in home le nuove news del ministero, ma io dico, ma questi si sono rimbecilliti?
Dicono: il sostegno solo per i casi gravi come l'autismo, per il resto se ne occuperà il docente curriculare.
Ma sanno che ci sono anche gli iperattivi, i down, i tetraplegici e tanti altri casi che hanno bisogno di una guida costante?? come fa il povero docente a seguire 25-26 bambini più un bambino iperattivo che gironzola tutta la classe??
ma come si fa.... madòòò...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
eragon



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 17, 2012 12:16 am

Davide ha scritto:
Un dislessico, disortografico o discalculico che sia ha il sostegno, se poi la neuropsichiatra fa diagnosi di F80 invece che F81 è un altro discorso. In molti casi per poter avere accesso al sostegno alcuni specialisti devono calcare un po la mano, altrimenti il bambino non avrebbe riconosciuto alcun ausilio in classe.
Davide per i semplici disturbi di apprendimento NON si ha diritto il sostegno, poi certi neuropsichiatri aggiungo qualcosa per fargli avere il sostegno, ma con la semplice diagnosi di dislessia, disortografia, disgrafia o discalculia NON si ha diritto al sostegno.
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3371
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 17, 2012 12:31 am

Certo, come ho detto in pratica capita che il sostegno sia assegnato, come detto, diagnosticando un F80 invece di un F81. il discorso teorico poi nella pratica a volte cambia. Io parlo della primaria, e ovviamente, in questo grado di scolarizzazione il sostegno a DSA diciamo "calcati" viene riconosciuto più facilmente. Già alla scuola media a detta di esperti sarebbe ormai tardi agire su disturbi del genere.
Davide
Tornare in alto Andare in basso
muccona



Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 05.10.09

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 17, 2012 3:01 pm

Io parlando con neurospichiatri dell'Asl mi hanno detto che sono costretti a dare il sostegno per problemi di spesa solo a casi eclatanti anzi dirò di più ho avuto conferma che i genitori vengono consigliati a iscrivere i bambini tutti nella medesima scuola così si risparmia su docenti e AEC.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 17, 2012 3:16 pm

muccona ha scritto:
Io parlando con neurospichiatri dell'Asl mi hanno detto che sono costretti a dare il sostegno per problemi di spesa solo a casi eclatanti anzi dirò di più ho avuto conferma che i genitori vengono consigliati a iscrivere i bambini tutti nella medesima scuola così si risparmia su docenti e AEC.
Ancheda noi la tendenza è questa. Non si riconosce la 104 anche in caso di bisogno in modo da risparmiare sugli insegnanti di sostegno. È una BASTARDATA enorme. Perché non solo si nega un insegnante di supporto, ma anche una programmazione individualizzata!
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 17, 2012 3:53 pm

eragon ha scritto:
Condivido le osservazione di fedup..
Se sei una persona che tiene a fare le cose per bene il sostegno è logorante.
Sulla materia poca importa della collega pelandrona, del collega che è sempre di "fretta", tutto dipende da te, non hai bisogno degli altri per fare al meglio il tuo lavoro.
Sul sostegno "purtroppo", se vuoi fare le cose fatte per bene, ti trovi a confrontarti con il pelandrone di turno, quello che sembra che ti faccia un favore personale se si ferma 15 minuti dopo la fine dell'ora per discutere un po' sul da farsi, quello che guai a chiedere di preparare qualcosa per il ragazzino h (certo, la logica è che se c'è il docente di sostegno deve fare tutto lui)...io pure sono arrivato a pensarla come fedup, vivo il sostegno come una sorta di "purgatorio", ma non che in sè il lavoro non mi piaccia, anzi, sarebbe pure un bel lavoro.
Ma se lo stesso DS, per parlarci francamente, può nulla contro i lavativi (una nostra collega non viene mai ai glh operativi, il preside ci ha detto che lui è impotente, al massimo può "ricordarglielo", idem per le programmazioni individuali consegnate in ritardo e idem per tutto), cosa può fare un docente di sostegno?
Lavoro benissimo con qualche collega che ha voglia di lavorare, ma per mille motivi, molti altri già è tanto che si occupano dei ragazzi normali e che si presentino la mattina a scuola a fare qualcosa (non fare "lezione", sarebbe una parola grossa).
Credo che i tanti che lo prendono "alla leggera" lo facciano più per spirito di sopravvivenza che per mancanza di volontà.
Pure a me capita METODICAMENTE che proprio i colleghi "pelandroni" delle mie discipline facciano di tutto per non avermi tra i piedi (in una classe, tempo fa, una collega faceva guardacaso "lezione frontale" nell'unica ora in cui io non c'ero, quando ero presente in classe via con i lavori di gruppo, documentari e altre amenità), con i colleghi seri mai avuto questi problemi.

Condivido in pieno le tua affermzioni, Eragon.
Devo ammattere che esistono colleghi garbati che, per lo meno, dimostrano rispetto per il collega di sostegno.
La maggior parte, però, non è affatto collaborativa.
Io non sono riuscita ad avere le programmazioni di alcuni colleghi, pur avendole chieste.
La collega di Lettere pretendeva di avere la mia: le ho dovuto replicare che la mia dev'essere calibrata sulla sua...

Per quanto riguarda i lavativi, ci sono sia sul sostegno, sia sulle discipline.

Però non mi si venga a dire che insegnare nel curricolare nel modo seguente:
lettura dai libri di testo
verifiche fotocopiate dal testo del docente
le suddette verifiche corrette in classe dagli alunni "così avrete il voto subito!"

sia molto logorante...
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3371
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Gio Dic 20, 2012 10:19 pm

Colleghi, io non so la situazione di ogni singola istituzione, quindi vedo che il mio parere è discordante. Nel mio circolo su 4 scuole siamo 12 insegnanti di sostegno e ci sono sia casi gravi e gravissimi che casi di disturbi dell'apprendimento. Inoltre mi pare di capire che ogni regione fa un po caso a sè, alcune hanno da parte dell'USP molti insegnanti di sostegno, altre meno.
Davide
Tornare in alto Andare in basso
mrossi



Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 22.10.12

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Gio Dic 20, 2012 11:34 pm

Valerie ha scritto:
muccona ha scritto:
Io parlando con neurospichiatri dell'Asl mi hanno detto che sono costretti a dare il sostegno per problemi di spesa solo a casi eclatanti anzi dirò di più ho avuto conferma che i genitori vengono consigliati a iscrivere i bambini tutti nella medesima scuola così si risparmia su docenti e AEC.
Ancheda noi la tendenza è questa. Non si riconosce la 104 anche in caso di bisogno in modo da risparmiare sugli insegnanti di sostegno. È una BASTARDATA enorme. Perché non solo si nega un insegnante di supporto, ma anche una programmazione individualizzata!
Già,e quel che è peggio è che è difficilissimo dimostrare di avere diritto al sostegno con ricorso al TAr. Se tagliano le ore,il giudice può facilmente riconoscere il diritto al numero massimo, ma se gli specialisti dicono che il sostegno non serve,il giudice che può fare ?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Ven Dic 21, 2012 1:10 am

Infatti mrossi, hai ragione. Per risparmiare basterebbe diminuire il numero di ore, senza togliere il sostegno del tutto, in modo che questi poveri ragazzi abbiano almeno un programma ad hoc e soprattutto un esame ad hoc!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3371
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Ven Dic 21, 2012 7:48 pm

Colleghi, a quale ordine di scuola vi riferite? Noto differenze tra i vari gradi...
Davide
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Ven Dic 21, 2012 8:46 pm

Io mi riferisco alle medie.
Tornare in alto Andare in basso
mrossi



Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 22.10.12

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Ven Dic 21, 2012 10:41 pm

Valerie ha scritto:
Infatti mrossi, hai ragione. Per risparmiare basterebbe diminuire il numero di ore, senza togliere il sostegno del tutto, in modo che questi poveri ragazzi abbiano almeno un programma ad hoc e soprattutto un esame ad hoc!!!!
Sì,ma tagliando le ore il diritto è comunque riconosciuto e a quel punto è facile farsi riconoscere il numero massimo con ricorso al giudice. Invece NON riconoscendo il diritto è tutto molto più difficile perchè il giudice dovrebbe mettere in discussione quanto stabilito dagli specialisti. Che fare ? Disporre una perizia da altri specialisti super partes ?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Sab Dic 22, 2012 2:10 pm

Sì mrossi, quello che dici è proprio vero.... quindi ancora più triste...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Dom Dic 23, 2012 11:53 am

Valerie ha scritto:
Io mi riferisco alle medie.

La stessa situazione si ha alle superiori
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Dom Dic 23, 2012 1:00 pm

Ma in che mondo viviamo, giovanna!?!?!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Dom Dic 23, 2012 3:34 pm

Mi chiedo sempre la stessa cosa cara Valerie :-)
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 24, 2012 10:05 am

Ho sentito da fonte attendibile che esiste effettivamente un'intenzione politica "diffusa" a delegare il sostegno ai curricolari nei prossimi anni.
Secondo me, come si è già detto su questo forum, gran parte del sostegno relativo ai dva gravi verrà riversato sulla figura degli educatori, che hanno un costo minore rispetto agli insegnanti di sostegno, mentre per i dva non gravi l'ulteriore sforzo didattico ricadrà sui docenti curricolari...
Non rimane che sensibilizzare i curricolari su questo nuovo problema che si riverserà sulla scuola: non credo infatti che gli insegnanti di sostegno da soli abbiano la forza di porsi come interlocutori forti per evitare questa deriva... da una parte forse ci sarà una maggiore inclusione dei dva nelle classi, laddove questi avranno la fortuna di incontrare insegnanti preparati e volonterosi, dall'altra ci sarà invece una definitiva emarginazione degli stessi, in tutti quesi casi in cui troveranno insegnanti poco sensibili alle loro problematiche.
Ricordo che gli educatori non sono formati per fare didattica disciplinare e quindi questo tipo di scelta avrà conseguenze negative soprattutto per la scuola secondaria.
Tornare in alto Andare in basso
mrossi



Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 22.10.12

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 24, 2012 10:53 am

Sarebbe davvero assurdo,improponibile. Ma allora perchè il DM 249/2010 prevede l'istituzione dei futuri corsi di TFA per la specializzazione sul sostegno ? C'è già stato anche lo specifico decreto attuativo già in vigore,manca allo stato attuale solo il decreto di attivazione effettivo,con numero di posti disponibili etc. I decreti finora emanati prevedono la specializzazione sul sostegno riservata esclusivamente a docenti abilitati su materia curricolare dell'ordine di scuola per cui si aspira a specializzarsi,altro che educatori ! Gli educatori non hanno nulla a che vedere con il personale scolastico,non solo non sono formati per insegnare nulla a nessuno,ma neppure a livello giuridico posssono essere assimilati al personale docente delle scuole.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...   Lun Dic 24, 2012 3:13 pm

Dami il problema non è la sensibilità del docente, ma i bisogni dell'alunno da. Io posso essere sensibile quanto vuoi, ma se ho una classe di 29 alunni con vari casi problematici e in più uno o due da, senza insegnante di sostegno, non ce la farei proprio a seguirlo. Non sarebbe questione di cattiva volontà o mancanza di sensibilità, ma proprio di un problema pratico. Non posso dividermi a metà, tanto per essere chiari. Darò un piccolo colpetto al cerchio e poi mi occuperò, per la maggior parte del mio tempo e delle mie forze, della botte. Non avrei alternative!!!
Un ragazzo che ha bisogno di supporto costante non potrà essere più inserito semplicemente perché, mancando l'insegnante di sostegno, sarà costretto a stare più ore in classe. Anzi, sarà vero il contrario. Poiché l'insegnante curicolare non ce la farà da solo a dare al ragazzo da tutto ciò di cui ha bisogno, questo alunno non si sentirà mai integrato.
Questo è il mio pensiero.
Tornare in alto Andare in basso
 
ADDIO SOSTEGNO:I docenti curriculari si occuperanno dei disabili...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Mobilita' sostegno
» Dico addio al mio sogno
» Gesù era sposato! ..scopava, quindi addio al celibato!?
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» Ferie e collegio docenti

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: