IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  

Link sponsorizzati
>
Ultimi argomenti
» Insegnanti inglese medie
Oggi a 9:26 pm Da Laura70

» A quanto potrebbero ammontare gli spezzoni?
Oggi a 9:24 pm Da gugu

» Le scuole sanno quando lavoro?
Oggi a 9:24 pm Da valeriagemini

» Chi ci crediamo di essere?
Oggi a 9:21 pm Da Forum educazione fisica

» Anno di prova, conteggio dei 180 giorni e scioperi
Oggi a 9:13 pm Da sweetdream

» ricostruzione di carriera e calcolo della posizione stipendiale
Oggi a 9:12 pm Da pipo26

» La Buona Scuola - Commenti e Confronti tra precari esclusi dalle GAE
Oggi a 9:11 pm Da gugu

» Ora di attività alternativa usata, quasi sistematicamente, per supplenza
Oggi a 9:11 pm Da Valerie

» Quali atenei o usr hanno dato informazioni su scritto TFA?
Oggi a 9:09 pm Da puppi

Link sponsorizzati
I postatori più attivi del mese
nesema
 
Dec
 
gian
 
fradacla
 
avidodinformazioni
 
giovanna onnis
 
Ire
 
lallaorizzonte
 
Atene
 
Davide
 
Condividere | 
 

 ricostruzione carriera

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Pandora



Messaggi: 318
Data d'iscrizione: 28.08.10

MessaggioOggetto: ricostruzione carriera   Mar Dic 11, 2012 8:12 pm

Salve, non potendo ricevere le risposte adatte in segreteria, mi rivolgo a voi per qualche chiarimento.
Immessa in ruolo settembre 2011 con retrodatazione al 2010, superato l'anno di prova mi appresto a fare la domanda di ricostruzione carriera.
Ho scaricato e compilato il modello di autocertificazione da allegare alla domanda, dove ho dichiarato i miei titoli e tutti i servizi (così come ho dichiarato i servizi appena preso servizio il primo settembre 2011).

In segreteria poi mi hanno dato un fascicoletto di fogli da compilare, costituito da diversi Quadri.
Al Quadro 3 - Servizio di ruolo e non di ruolo reso presso istituzioni scolastiche: qui devo mettere solo le supplenze di 180 giorni (anche cumulate)? E anche l'anno di formazione? Anche l'anno in corso?
Altre voci sulla stessa pagina sono:
tipo di nomina o contratto: ho messo t.d. (tempo determinato) va bene o devo specificare se dal Csa o DD?
decorrenza giuridica - di solito non coincide con la data di inizio di una supplenza?
retribuzione: è possibile anche non essere pagati!?!?!?
situazione previdenziale: cosa devo segnare?

Infine nel Quadro 6 - Servizi che hanno dato luogo a trattamento di quiescenza o fine rapporto: devo segnare in parole povere il tfr? Ma se in un anno non posso conteggiare una supplenza di due mesi, perchè non riesco a fare il cumulo dei 180 giorni, non posso nemmeno segnare che ha dato luogo al tfr?
Permettetemi, se segno tutte supplenze annuali, non va da sè che mi hanno dato il tfr?

Perdonatemi per queste domande, ripeto, non hanno saputo o voluto chiarirmi le idee.
Grazie a chi risponderà!
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 10314
Data d'iscrizione: 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Mer Dic 12, 2012 12:48 am

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=2&ved=0CDYQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.edscuola.it%2Farchivio%2Fconcorsi%2Fservizi.pdf&ei=s8PHULzxMISK4gSx2IGwBA&usg=AFQjCNGBNx30AFMBA725YulnDWrduus_Pg&bvm=bv.1355247934,d.bGE&cad=rja

Se ho capito bene, ti hanno dato il fascicolo senza le Istruzioni.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Pandora



Messaggi: 318
Data d'iscrizione: 28.08.10

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Mer Dic 12, 2012 2:43 pm

infatti, grazie! Solo un'ultima cosa che non mi pare di aver letto nelle istruzioni: si devono segnare solo i servizi di 180 giorni annuali?
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 10314
Data d'iscrizione: 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Mer Dic 12, 2012 2:47 pm

Se il modulo viene compilato ai fini della ricostruzione di carriera, sono utili solo gli anni scolastici in cui si sono cumulati 180 gg (anche sparsi) oppure si è stati in servizio ininterrottamente dal 1 febbraio allo scrutinio finale.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Albith



Messaggi: 9860
Data d'iscrizione: 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Mer Dic 12, 2012 3:23 pm

Ciao fradacla, anche io sto svogliatamente procedendo alla redazione dei moduli della ricostruzione carriera. In un anno chiesi un giorno di permesso non retribuito a novembre, quindi con conseguente interruzione di servizio.

Secondo te devo quindi segnare per quell'anno due periodi, cioè dal 01/09 al 14/11 e poi dal 16/11 al 30/06, oppure segno 01/09 al 30/06 e metto una nota per il 15/11?

Se capisco bene il problema di giorni che interrompono il servizio nasce solo nel caso di anni riconoscibili se svolti dal 1° febbraio fino agli scrutini.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi: 10314
Data d'iscrizione: 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Gio Dic 13, 2012 12:19 am

Albith ha scritto:
Ciao fradacla, anche io sto svogliatamente procedendo alla redazione dei moduli della ricostruzione carriera. In un anno chiesi un giorno di permesso non retribuito a novembre, quindi con conseguente interruzione di servizio.

Secondo te devo quindi segnare per quell'anno due periodi, cioè dal 01/09 al 14/11 e poi dal 16/11 al 30/06, oppure segno 01/09 al 30/06 e metto una nota per il 15/11?

Se capisco bene il problema di giorni che interrompono il servizio nasce solo nel caso di anni riconoscibili se svolti dal 1° febbraio fino agli scrutini.

Credo che vadano bene entrambe le soluzioni: l'importante è autocertificare che c'è stata interruzione; la scuola poi dovrà acquisire d'ufficio il certificato da cui risulterà l'assenza.

Sì, hai ragione, l'interruzione è influente solo in quel caso o (ma si dev'essere proprio sfigati) se si raggiungono 179 giorni con servizio discontinuo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Albith



Messaggi: 9860
Data d'iscrizione: 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Gio Dic 13, 2012 12:44 am

Grazie, allora indico dal 01/09 al 30/06 con nota, anche perché così mi risulta sui certificati di servizio e persino sulla piattaforma inpdap per i periodi validi ai fini pensionistici.
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi: 1645
Data d'iscrizione: 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Gio Dic 13, 2012 5:13 pm

Pandora ha scritto:
Salve, non potendo ricevere le risposte adatte in segreteria, mi rivolgo a voi per qualche chiarimento.
Immessa in ruolo settembre 2011 con retrodatazione al 2010, superato l'anno di prova mi appresto a fare la domanda di ricostruzione carriera.
Ho scaricato e compilato il modello di autocertificazione da allegare alla domanda, dove ho dichiarato i miei titoli e tutti i servizi (così come ho dichiarato i servizi appena preso servizio il primo settembre 2011).

In segreteria poi mi hanno dato un fascicoletto di fogli da compilare, costituito da diversi Quadri.
Al Quadro 3 - Servizio di ruolo e non di ruolo reso presso istituzioni scolastiche: qui devo mettere solo le supplenze di 180 giorni (anche cumulate)? E anche l'anno di formazione? Anche l'anno in corso?
Altre voci sulla stessa pagina sono:
tipo di nomina o contratto: ho messo t.d. (tempo determinato) va bene o devo specificare se dal Csa o DD?
decorrenza giuridica - di solito non coincide con la data di inizio di una supplenza?
retribuzione: è possibile anche non essere pagati!?!?!?
situazione previdenziale: cosa devo segnare?

Infine nel Quadro 6 - Servizi che hanno dato luogo a trattamento di quiescenza o fine rapporto: devo segnare in parole povere il tfr? Ma se in un anno non posso conteggiare una supplenza di due mesi, perchè non riesco a fare il cumulo dei 180 giorni, non posso nemmeno segnare che ha dato luogo al tfr?
Permettetemi, se segno tutte supplenze annuali, non va da sè che mi hanno dato il tfr?

Perdonatemi per queste domande, ripeto, non hanno saputo o voluto chiarirmi le idee.
Grazie a chi risponderà!
Sono nella tua stessa situazione (nomina retrodatata) ed ho già ottenuto la ricostruzione carriera.
La dichiarazione dei servizi è un adempimento che andava fatto lo scorso anno nei 15 giorni dalla presa di servizio.Forse la segreteria della tua scuola ,per salvare capra e cavoli, te la farà retrodatare per cui a mio avviso non andrà messo il servizio svolto durante l'anno di prova. Io fortunatamente la presentai dietro mia insistenza nella vecchia scuola.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi: 1940
Data d'iscrizione: 08.11.10
Località: l_parise@yahoo.it

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Gio Dic 13, 2012 8:31 pm

Alb scrive:

> svogliatamente

Ehm... non va bene.
Tornare in alto Andare in basso
gerardo



Messaggi: 110
Data d'iscrizione: 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Gio Dic 13, 2012 9:33 pm

io vorrei sapere se le scuola hanno dei tempi prestabiliti per spedire il fascicolo personale di un docente. La mia scuola di attuale titolaritù come docente a t.i. ha fatto richiesta del mio fascicolo personale (che contiene tutti i miei fascicoli) alla scuola in cui ho lavorato fino all'anno scorso. Ma dopo mesi ancora nn arriva il mio fascicolo. Per me è importante perchè dopo anni di servizio a t.i. ancora nn ho avuto la ricostruzione di carriera. ora vorrei sapere se ci sono delle scadenze da rispettare affinchè la precedente scuola si decida ad inviarmi il fascicolo. Quando telefono in segreteria inventano mille scuse e dicono che provvederanno ma , intanto sono passati 3 mesi e ancora niente...
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi: 1940
Data d'iscrizione: 08.11.10
Località: l_parise@yahoo.it

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Gio Dic 13, 2012 11:24 pm

La ricostruzione di carriera dovrebbe essere fatta entro un mese dalla presentazione della domanda del docente
http://www.orizzontescuola.it/news/decreto-di-ricostruzione-di-carriera-entro-30-giorni-dalla-data-di-presentazione-della-domanda

Di fatto non viene mai rispettato il termine di 30gg. e neppure quello di qualche anno.

---

Tuttavia oggi è meglio non accelerare le ricostruzioni, per il fatto che non si sa se (e come? Giuridico? Economico?) il 2011 venga riconosciuto (oggi sembra che abbiano firmato per il riconoscimento del 2011, quell'accordo fatto in extremis il 23-11 per scongiurare lo sciopero).
http://www.orizzontescuola.it/node/25884

Ma il 2012 ancora non è stato riconosciuto, quindi di fatto i mesi genn-ago 2012 non concorrono all'anzianità sia ai fini giuridici che economici?

E allora sono errate le ricostruzioni già avviate nei mesi di novembre, in conseguenza dell'aggiornamento del mese scorso del SIDI (dopo due anni di attesa) in base al blocco scatti da 01-01-2011 (L. 133/2010)?

Mi chiedo: ma perchè a novembre hanno aggiornato il SIDI in base alla L. 133/2010 (che bloccava l'anzianità di carriera da 01-01-2011), proprio quando il 23 novembre ci hanno detto che sbloccavano il 2011? Adesso il SIDI dovrà essere di nuovo aggiornato in base all'accordo 23-11 e di cui oggi abbiamo notizia?

La Politica fatta a spizzichi e bocconi e navigando a vista in tempi di dittatura dello spread a causa di politiche inadeguate degli ultimi 20 anni (negli anni Novanta potevamo ancora rimetterci in carreggiata) - politiche inadeguate, ad es. togliendo l'ICI per due campagne elettorali, per poi introdurre da parte dello stesso Governo l'IMU con decorrenza 2014, che il Governo di quest'anno non ha (come si crede e si dice!) introdotto ma ha solo anticipato al 2012 - forse risulterà, alla lunga, meno veritiera dei tempi lunghi del SIDI?

Chi avrà alla fine ragione? Gli accordi fatti oggi e annullati domani, negati ieri e annunciati oggi; o i tempi più lunghi (e meditati) degli aggiornamenti dei sistemi informatici?

Di fatto, chi si trova a ricostruire la carriera in questi anni rischia davvero di non vedere mai la producedura effettuata; oppure, se effettuata, rischia di perdersi qualche anno per strada... Bruscolini!

Mi sa che converrebbe a tutti ricostruire la carriera come è permesso ai colleghi di religione: gli IDR non aspettano di entrare in ruolo per ricostruire la carriera ma la ricostruiscono automaticamente - da precari - dopo 4 anni di servizio annuale; e ricostruiscono tutti gli anni di precariato al 100% (anziche al 66% per gli anni successivi al quarto, come noi insegnanti di materia).
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi: 1940
Data d'iscrizione: 08.11.10
Località: l_parise@yahoo.it

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Dom Gen 06, 2013 11:27 am

http://www.orizzontescuola.it/news/ricostruzione-carriera-bloccata-neo-assunti-e-passaggi-ruolo-dal-1-settembre-2010
Tornare in alto Andare in basso
gerardo



Messaggi: 110
Data d'iscrizione: 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Dom Gen 06, 2013 4:10 pm

ho letto questa notizia, perciò chiedevo se, al di là del blocco degli scatti, mi spetta l'adeguamento di stipendio come insegnante di sc. sup.di ii GR., visto che ho ottenuto il passsaggio di ruolo dal 1 sett. 2010. O percepirò sempre lo stipendio di sc. media?
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi: 1940
Data d'iscrizione: 08.11.10
Località: l_parise@yahoo.it

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Dom Gen 06, 2013 6:13 pm

Come da notizia, è tutto bloccato; la notizia dice che anche se l'Amministrazione Scolastica effettua il decreto di ricostruzione (aggiungendo in calce che il triennio non è valido ai fini giuridici ed economici), la Ragioneria dello Stato lo blocca.

Altre Amministrazioni scolastiche invece non procedono proprio a ricostruzione di carriera.

Prima si diceva che era solo un problema informatico del SIDI in attesa dell'adeguamento del sistema alla L. 133/2010 (blocco scatti); dopo un anno e mezzo è stato aggiornato il sistema informatico ma la questione sembra non essersi risolta e sembra essere di altra natura.

Non si sa fino a quando durerà il blocco.

Non si sa se il blocco è solo ai fini economici o anche giuridici.

Ci sono pareri discordanti tra i sindacati riguardo all'accordo dell'ultima ora fatto con i sindacati (scatti recuperati del 2011: ai fini economici? ai fini giuridici?) per evitare lo sciopero del 24-11 e rendere meno pesante la contestazione anche a fronte della polemica di fine novembre sulle 6 ore in più e che rischiava di portare gravi disservizi (ricevimenti generali, dimissioni dei coordinatori di classe, sospensione delle attività aggiuntive) al funzionamento delle scuole.

In pratica, è una modalità di fatto con cui il Governo sta prendendo tempo (qualche anno) per "respirare un po'" cioè per non adeguare gli stipendi, oltre che col blocco degli scatti per tutti, oltre che con la creazione della nuova maxi-fascia 0-8 per i neoassunti, anche col blocco delle ricostruzioni di carriera per i neo-assunti e i passaggi di ruolo. E per differire temporalmente la concessione degli arretrati a tempi migliori, se ve ne saranno.

Ovviamente continuano a scorrere i privilegi stipendiali e previdenziali per gli insegnanti di religione (nonostante anche loro siano interessati dal blocco degli scatti). Ad esempio, se tu fossi avessi insegnato religione alle medie non avresti avuto bisogno di alcuna ricostruzione di carriera: sia perchè questa ti sarebbe stata fatta in automatico dopo i primi quattro anni di precariato, sia perchè gli anni di preruolo a loro vengono calcolati sempre al 100% (anzichè al 66% come per gli insegnanti di materia, relativamente agli anni di preruolo successivi al quarto anno) e sia perchè l'insegnante di religione delle medie viene pagato come l'insegnante delle superiori. Ti auguro di insegnare religione, dunque (almeno per i vantaggi economici stipendiali e previdenziali).

Tornare in alto Andare in basso
Pandora



Messaggi: 318
Data d'iscrizione: 28.08.10

MessaggioOggetto: Re: ricostruzione carriera   Gio Feb 21, 2013 1:40 pm

riprendo questo post dal momento che ancora non ho completato sta benedetta ricostruzione!

due dubbi ancora:
- nel quadro 3, situazione previdenziale cosa devo mettere? non è sempre l'inpdap?
- nel quadro 3, devo mettere anche l'anno di prova e quelli di ruolo? (nel titolo c'è scritto servizi di ruolo e non di ruolo...)
- nel quadro 3, devo inserire anche l'anno di supplenza che è coinciso con il ruolo retrodatato? (immissione in ruolo settembre 2011 con retrodatazione al 2010, anno in cui ho svolto supplenza)
- quadro 5, devo segnare i periodi contributivi all'inps con la mia ditta individuale?
- quadro 5, posso segnare due mesi di lavoro dipendente presso scuola paritaria (contributi inps), non segnati nel quadro 3 perchè inferiori a 180 giorni?
- infine quadro 6, devo segnare il tfr, ma non dovrebbe essere ovvio che ciascuna supplenze annuale abbia comportato un trattamento di fine rapporto? perdonate le domande banali
grazie in anticipo
Tornare in alto Andare in basso
 

ricostruzione carriera

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: -