IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  

Link sponsorizzati
>
Ultimi argomenti
» Compiti a casa, studenti italiani i più carichi tra i paesi Ocse. Tu cosa ne pensi?
Oggi a 1:08 am Da avidodinformazioni

» chiarimenti giorni di ferie
Oggi a 1:04 am Da lilly1

» Bando di 3a fascia ATA 2014 - valutazione/punteggi dei titoli/servizi
Oggi a 12:38 am Da ANNAFxy

» Feste in classe
Oggi a 12:38 am Da tellina

» Gelmini: perché tanto odio?
Oggi a 12:33 am Da Forum educazione fisica

» 2 abilitati TFA ammessi con riserva in Graduatoria ad esaurimento: Consiglio di Stato accoglie cautelare
Oggi a 12:28 am Da avidodinformazioni

» cedolino dicembre su noipa
Oggi a 12:15 am Da davimosch

» 180 giorni anno di prova
Oggi a 12:14 am Da giustell

» La classica mamma 2.0
Ieri a 11:58 pm Da Aresgr

Link sponsorizzati
I postatori più attivi del mese
giulia boffa
 
avidodinformazioni
 
gugu
 
Dec
 
gian
 
fradacla
 
giovanna onnis
 
paniscus_2.0
 
lallaorizzonte
 
Ire
 
Condividere | 
 

 Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
wonderwoman



Messaggi: 106
Data d'iscrizione: 23.10.12

MessaggioOggetto: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Mer Dic 19, 2012 10:49 pm

Promemoria primo messaggio :

Cari Colleghi/Colleghe di Inglese e cara Lalla,

scusate ma il programma di Inglese è trasparente ed esaustivo per voi? Io non vedo veri e propri contenuti redatti, come avviene per le altre classi di concorso. Sembra un non-programma!
Inoltre, come verrà svolta la prova scritta e in quanto tempo? Si parla di dizionario monolingue, ma se anche le avvertenze generali fanno parte del programma, è prevista qualche domanda pure in italiano? Non è menzionato il fatto che la prova scritta sia interamente da svolgere in lingua come per l'orale. E le domande aperte poi di che tipo e lunghezza sono?
A me pare tutto aleatorio e poco chiaro. Ho segnalato questa cosa a Lalla, già tempo fa. Vorrei vedere dei contenuti e dei programmi reali come quando gli insegnanti sono tenuti a redigere la programmazione di inizio anno e devono renderne conto a fine anno. Sarebbe doveroso essere precisi in un concorso di questa portata così come abbiamo il diritto di essere informati in modo dettagliato! Sbaglio?
Aspetto un riscontro Vostro e Tuo Lalla, grazie!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
duca dauge



Messaggi: 9
Data d'iscrizione: 22.10.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 3:47 pm

Dnasros ha scritto:
duca gauge: secondo me la domanda che hai ippotizzato (presentare ad una classe "passaggio in india") è totalmente possibile ma non x la prova scritta, soltanto x quella orale. Per fortuna sapremo l'argomento della lezione simulata 24 ore prima. non è molto tempo, ma se abbiamo del materiale pronto, è fattibile.

Ma non son così certa

partendo da "A Passage to India" citato di gugu

se ci fossero domande inerenti:

1) attività di pre-reading
2) comprehension
3) language and learning
4) contextualization

in cui tu come insegnante devi dire cosa fare ed indicare in che modo analizzare il testo:
1) read the text and focus on elements tha make up the setting
2) narrative technique answer the following questions:...... identify the kind of narrator used in the passage ecc.
3) details connected with .....

questo è solo un sempio neppure molto ben fatto, abbiate pazienza, ma non vi sembra plausibile?

o sto divagando?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi: 16548
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 3:48 pm

duca dauge ha scritto:
Dnasros ha scritto:
duca gauge: secondo me la domanda che hai ippotizzato (presentare ad una classe "passaggio in india") è totalmente possibile ma non x la prova scritta, soltanto x quella orale. Per fortuna sapremo l'argomento della lezione simulata 24 ore prima. non è molto tempo, ma se abbiamo del materiale pronto, è fattibile.

Ma non son così certa

partendo da "A Passage to India" citato di gugu

se ci fossero domande inerenti:

1) attività di pre-reading
2) comprehension
3) language and learning
4) contextualization

in cui tu come insegnante devi dire cosa fare ed indicare in che modo analizzare il testo:
1) read the text and focus on elements tha make up the setting
2) narrative technique answer the following questions:...... identify the kind of narrator used in the passage ecc.
3) details connected with .....

questo è solo un sempio neppure molto ben fatto, abbiate pazienza, ma non vi sembra plausibile?

o sto divagando?


A me sembra una normalissima unità didattica che si preparava durante la SSIS. Non penso che le competenze richieste, visto la forte concorrenza, saranno così elementari.
Tornare in alto Andare in basso
duca dauge



Messaggi: 9
Data d'iscrizione: 22.10.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 3:53 pm

gugu ha scritto:
Dnasros ha scritto:
gugu, ci consiglieresti dei libri specifici per la parte d'inglese (la didattica delle lingue, etc)? L'indice del libro d'inglese della Edises non mi sembra completissimo. Lo comprerò cmq perché non ho visto altro e lo userò come base da completare.

Conosco "Le sfide di Babele". Altri? Grazie mille!



Per la letteratura:

- "Only Connect", Zanichelli

oppure

- "Visiting Literature", Petrini

oppure

- "Witness to the Times", Principato


Per la glottodidattica ci sono i vari libri di Porcelli pubblicati negli anni.

Per la linguistica inglese Ballard, "The Frameworks of English", MacMillan.

Grazie Gugu!

Only connect è quello che utilizzerò anch'io.

per io darò un'occhiata anche a testi non solo letterari, ma specifici per l'insegnamento di inglese commerciale, turistico ho visto che ci sono nei testi consigliati dalle scuole:

-GOOD PRACTICE IN BUSINESS
-On the Move

Tornare in alto Andare in basso
duca dauge



Messaggi: 9
Data d'iscrizione: 22.10.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 3:56 pm

gugu ha scritto:
duca dauge ha scritto:
Dnasros ha scritto:
duca gauge: secondo me la domanda che hai ippotizzato (presentare ad una classe "passaggio in india") è totalmente possibile ma non x la prova scritta, soltanto x quella orale. Per fortuna sapremo l'argomento della lezione simulata 24 ore prima. non è molto tempo, ma se abbiamo del materiale pronto, è fattibile.

Ma non son così certa

partendo da "A Passage to India" citato di gugu

se ci fossero domande inerenti:

1) attività di pre-reading
2) comprehension
3) language and learning
4) contextualization

in cui tu come insegnante devi dire cosa fare ed indicare in che modo analizzare il testo:
1) read the text and focus on elements tha make up the setting
2) narrative technique answer the following questions:...... identify the kind of narrator used in the passage ecc.
3) details connected with .....

questo è solo un sempio neppure molto ben fatto, abbiate pazienza, ma non vi sembra plausibile?

o sto divagando?


A me sembra una normalissima unità didattica che si preparava durante la SSIS. Non penso che le competenze richieste, visto la forte concorrenza, saranno così elementari.

Forse hai ben ragione ... ma allora cosa?
Tornare in alto Andare in basso
Dnasros



Messaggi: 24
Data d'iscrizione: 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 4:48 pm

ciao duca gauge, ovviamente potrei sbagliare, ma non mi sembra che farano domande molto specifiche su unità didatiche alla prova scritta. Quello se lo riservano per l'orale, credo.

In realtà, leggendo bene le Avvertenze Generali e la parte sull'ambito 5, mi sembra di capire che sulla nostra disciplina (inglese) alla prova scritta c'è solo un riferimento: "Sicuro dominio dei contenuti delle discipline di insegnamento." (pag 29 del bando). Basta.

Se guardi bene, la parte specifica sull'ambito 5 del bando (pag 66/67) si riferisce soltanto alla prova orale. Comincia dicendo: "La prova orale ha inizio con la simulazione..."

Se questo è cosi (e ho capito bene), per la prova scritta dobbiamo studiare soltanto i programmi di lingua inglese (e civiltà) delle medie e superiori, più tutta la parte generale alle altre cdc. Qualcuno ha capito come me?

A proposito, l'Edises ha preparato un documento con tutti i programmi di lingua e cilvità inglese delle medie e le superiori:

http://www.edises.it/modules/FileFAQ/SECONDARIA%20I%20GRADO/Insegnamenti_A245-A345.pdf

http://www.edises.it/modules/FileFAQ/Insegnamenti_A246-346.pdf
Tornare in alto Andare in basso
Dnasros



Messaggi: 24
Data d'iscrizione: 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 4:53 pm

Gugu, grazie mille per i consiglio di bibliografia!

Non ho mai insegnato letteratura inglese alle superiore e volevo procurarmi un manuale di seconda mano come riferimento. Mi era piaciuto Lit&Lab perché esiste l'edizione in un unico volume.

Sai la differenza tra Lit&Lab e Only Connect (entrambi della Zanichelli)?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi: 16548
Data d'iscrizione: 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 4:57 pm

Dnasros ha scritto:
Gugu, grazie mille per i consiglio di bibliografia!

Non ho mai insegnato letteratura inglese alle superiore e volevo procurarmi un manuale di seconda mano come riferimento. Mi era piaciuto Lit&Lab perché esiste l'edizione in un unico volume.

Sai la differenza tra Lit&Lab e Only Connect (entrambi della Zanichelli)?


Lit&Lab è più datato e in genere ha meno testi di analisi e critica. Only connect è più esteso e ha una una sezione di lettura critiche di un certo livello dirette proprio agli insegnanti.
Tornare in alto Andare in basso
Dnasros



Messaggi: 24
Data d'iscrizione: 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 5:15 pm

OK, grazie. Avevo capito che Lit&Lab era una edizione più vecchia ma non sapevo che era anche meno approfondita.

Tu usi la versione per il docente? Adesso scappo altrimenti perdo un treno. Buone feste a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
stefania far



Messaggi: 62
Data d'iscrizione: 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 6:20 pm

salve ragazze, do provato a postare dei link scaricati dal gruppo fb, ma non mi è stato permesso xkè sono un nuovo membro. cmq, se aderite al gruppo hanno già postato materiale interessante. c'è un link ad un sito dove viene descritta a grandi linee la cultura, la geografia ecc di tutti i paesi anglofoni
Tornare in alto Andare in basso
pulcino bagnato



Messaggi: 178
Data d'iscrizione: 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 7:14 pm

stefania far ha scritto:
salve ragazze, do provato a postare dei link scaricati dal gruppo fb, ma non mi è stato permesso xkè sono un nuovo membro. cmq, se aderite al gruppo hanno già postato materiale interessante. c'è un link ad un sito dove viene descritta a grandi linee la cultura, la geografia ecc di tutti i paesi anglofoni

Ciao, puoi scriverli come se non fossero link? Non sono in facebook ma mi interesserebbe molto... Grazie!!! :-)
Tornare in alto Andare in basso
stefania far



Messaggi: 62
Data d'iscrizione: 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Ven Dic 21, 2012 9:39 pm

ci provo

european commission-languages of europe

cultural studies. english speaking countries

unibg.it tabella riassuntiva approcci e metodi da le sfide di Babele di P. Balboni

scribd.com how to teach english di jeremy harmer (questo dicono sia molto valido)
Tornare in alto Andare in basso
misya



Messaggi: 2
Data d'iscrizione: 19.12.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Sab Dic 22, 2012 3:09 pm

Ciao a tutti e grazie stefania per i suggerimenti. Puoi dirmi come si chiama questo gruppo fb o parli della pagina fb di orizzontescuola?
Tornare in alto Andare in basso
pulcino bagnato



Messaggi: 178
Data d'iscrizione: 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Sab Dic 22, 2012 3:21 pm

stefania far ha scritto:
ci provo

european commission-languages of europe

cultural studies. english speaking countries

unibg.it tabella riassuntiva approcci e metodi da le sfide di Babele di P. Balboni

scribd.com how to teach english di jeremy harmer (questo dicono sia molto valido)

Grazie!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
stefania far



Messaggi: 62
Data d'iscrizione: 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Sab Dic 22, 2012 4:30 pm

misya ha scritto:
Ciao a tutti e grazie stefania per i suggerimenti. Puoi dirmi come si chiama questo gruppo fb o parli della pagina fb di orizzontescuola?


è uno dei gruppi formati da mininterno dovrebbe essere: Concorso docenti- A345 A346- inglese, postano sempre documenti da cui poter prendere spunto
Tornare in alto Andare in basso
ablasor72



Messaggi: 495
Data d'iscrizione: 06.10.12

MessaggioOggetto: Re: Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma   Dom Dic 23, 2012 2:04 am

betulla75 ha scritto:
Diamine, manderei questa pagina a quelle menti del MIUR!

Io terrei in conto solo i principali
UK
Irlanda
USA
Canada
Australia
New Zealand
Caraibi
Sudafrica
India

Io adesso prenderei questi paesi uno per uno e cercherei almeno qualche esponente di spicco della letteratura presente e passata, un minimo di storia, di geografia, arte. Vi sembra una buona idea?



PROPRIO UNA BELLA IDEA!
Tornare in alto Andare in basso
 

Programma di Inglese: più che un programma pare un non programma

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 su8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

 Argomenti simili

-
» Lampedusa e i cani
» Saluti da Lampedusa!
» X I MODERATORI: mi pare ci sia molta confusione in giro sulla riapertura delle graduatorie...
» 04 ottobre minuto di silenzio in scuole e università per vittime Lampedusa
» Jack in spiaggia...ma dove?

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: -