Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
FRANCY2



Messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mar Gen 11, 2011 9:31 pm

http://www.orizzontescuola.it/node/13052

Non capisco una cosa quando si afferma che gli albi regionali sono a favore dei docenti del nord, ecc...
a parte che gli albi, se sono regionali, in ogni regione esistono, quindi anche al centro e al sud Italia abbiamo regioni che li istituiranno, secondo negli albi regionali mi risulta possano iscriversi tutti coloro che vogliono, a patto che poi accettino di restare in quella regione e in quell'albo per almeno cinque anni, se vogliono cambiare allora sì dovranno sostenere un esame.
Questo però serve anche per tutelare i docenti meridionali che, per vari motivi, non hanno potuto o voluto trasferirsi solo per fare punteggio e che, attualmente, si trovano sempre superati da colleghi che hanno fatto questo gioco per avere più punti e passare di ruolo prima e chiedere subito il trasferimento. La tutela, quindi, non è solo per una parte di insegnanti, bensì per un folto gruppo che ha passione per l'insegnamento e non cerca scorciatoie solo per entrare nel papà Stato.
Tornare in alto Andare in basso
piccolasusina



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.10

MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mer Gen 12, 2011 10:18 am

FRANCY2 ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/node/13052

Non capisco una cosa quando si afferma che gli albi regionali sono a favore dei docenti del nord, ecc...
a parte che gli albi, se sono regionali, in ogni regione esistono, quindi anche al centro e al sud Italia abbiamo regioni che li istituiranno, secondo negli albi regionali mi risulta possano iscriversi tutti coloro che vogliono, a patto che poi accettino di restare in quella regione e in quell'albo per almeno cinque anni, se vogliono cambiare allora sì dovranno sostenere un esame.
Questo però serve anche per tutelare i docenti meridionali che, per vari motivi, non hanno potuto o voluto trasferirsi solo per fare punteggio e che, attualmente, si trovano sempre superati da colleghi che hanno fatto questo gioco per avere più punti e passare di ruolo prima e chiedere subito il trasferimento. La tutela, quindi, non è solo per una parte di insegnanti, bensì per un folto gruppo che ha passione per l'insegnamento e non cerca scorciatoie solo per entrare nel papà Stato.

E' proprio questa la paura dei docenti: restare almeno cinque anni in "regione" e, soprattutto, dover sostenere un esame per inserirsi nell'albo: sai quanti voti regalati che abbiamo al sud? Io mi sono laureata in Calabria, mi hanno dato almeno 4 punti in più nel voto di laurea. Sono stata sfortunata, non mi hanno dato la lode. Senza contare che, girando l'Italia quando mi chiamano nelle scuole, vedo la differenza di preparazione con i docenti che hanno studiato al nord! E' inutile che tante persone dicono dicono, basta leggere i giornali: BARI sotto accusa, sanità al sud che fa acqua da tutte le parti, donne siciliane che muoiono per parto (ginecologi e infermieri?), università che "interroga" il figlio del barone, il quale prende 30 e lode in 4 esami dati in pochi giorni, la nostra stessa vituperata Gelmini è scesa a REggio Calabria per abilitarsi. Detto fra noi, sarei ben felice di poter accedere a questi albi, vedrai ne vedremo delle belle!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mer Gen 12, 2011 11:18 am

piccolasusina ha scritto:
FRANCY2 ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/node/13052

Non capisco una cosa quando si afferma che gli albi regionali sono a favore dei docenti del nord, ecc...
a parte che gli albi, se sono regionali, in ogni regione esistono, quindi anche al centro e al sud Italia abbiamo regioni che li istituiranno, secondo negli albi regionali mi risulta possano iscriversi tutti coloro che vogliono, a patto che poi accettino di restare in quella regione e in quell'albo per almeno cinque anni, se vogliono cambiare allora sì dovranno sostenere un esame.
Questo però serve anche per tutelare i docenti meridionali che, per vari motivi, non hanno potuto o voluto trasferirsi solo per fare punteggio e che, attualmente, si trovano sempre superati da colleghi che hanno fatto questo gioco per avere più punti e passare di ruolo prima e chiedere subito il trasferimento. La tutela, quindi, non è solo per una parte di insegnanti, bensì per un folto gruppo che ha passione per l'insegnamento e non cerca scorciatoie solo per entrare nel papà Stato.

E' proprio questa la paura dei docenti: restare almeno cinque anni in "regione" e, soprattutto, dover sostenere un esame per inserirsi nell'albo: sai quanti voti regalati che abbiamo al sud? Io mi sono laureata in Calabria, mi hanno dato almeno 4 punti in più nel voto di laurea. Sono stata sfortunata, non mi hanno dato la lode. Senza contare che, girando l'Italia quando mi chiamano nelle scuole, vedo la differenza di preparazione con i docenti che hanno studiato al nord! E' inutile che tante persone dicono dicono, basta leggere i giornali: BARI sotto accusa, sanità al sud che fa acqua da tutte le parti, donne siciliane che muoiono per parto (ginecologi e infermieri?), università che "interroga" il figlio del barone, il quale prende 30 e lode in 4 esami dati in pochi giorni, la nostra stessa vituperata Gelmini è scesa a REggio Calabria per abilitarsi. Detto fra noi, sarei ben felice di poter accedere a questi albi, vedrai ne vedremo delle belle!

A me nessuno non ha regalato niente. I miei voti me li sono sudati. Il tuo post è un insulto a chi ha veramente studiato con fatica.
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mer Gen 12, 2011 1:05 pm

GIbergamo ha scritto:
piccolasusina ha scritto:
FRANCY2 ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/node/13052

Non capisco una cosa quando si afferma che gli albi regionali sono a favore dei docenti del nord, ecc...
a parte che gli albi, se sono regionali, in ogni regione esistono, quindi anche al centro e al sud Italia abbiamo regioni che li istituiranno, secondo negli albi regionali mi risulta possano iscriversi tutti coloro che vogliono, a patto che poi accettino di restare in quella regione e in quell'albo per almeno cinque anni, se vogliono cambiare allora sì dovranno sostenere un esame.
Questo però serve anche per tutelare i docenti meridionali che, per vari motivi, non hanno potuto o voluto trasferirsi solo per fare punteggio e che, attualmente, si trovano sempre superati da colleghi che hanno fatto questo gioco per avere più punti e passare di ruolo prima e chiedere subito il trasferimento. La tutela, quindi, non è solo per una parte di insegnanti, bensì per un folto gruppo che ha passione per l'insegnamento e non cerca scorciatoie solo per entrare nel papà Stato.

E' proprio questa la paura dei docenti: restare almeno cinque anni in "regione" e, soprattutto, dover sostenere un esame per inserirsi nell'albo: sai quanti voti regalati che abbiamo al sud? Io mi sono laureata in Calabria, mi hanno dato almeno 4 punti in più nel voto di laurea. Sono stata sfortunata, non mi hanno dato la lode. Senza contare che, girando l'Italia quando mi chiamano nelle scuole, vedo la differenza di preparazione con i docenti che hanno studiato al nord! E' inutile che tante persone dicono dicono, basta leggere i giornali: BARI sotto accusa, sanità al sud che fa acqua da tutte le parti, donne siciliane che muoiono per parto (ginecologi e infermieri?), università che "interroga" il figlio del barone, il quale prende 30 e lode in 4 esami dati in pochi giorni, la nostra stessa vituperata Gelmini è scesa a REggio Calabria per abilitarsi. Detto fra noi, sarei ben felice di poter accedere a questi albi, vedrai ne vedremo delle belle!

A me nessuno non ha regalato niente. I miei voti me li sono sudati. Il tuo post è un insulto a chi ha veramente studiato con fatica.
Ci saranno sicuramente delle persone fortunate, nessun dubbio... Anch'io mi sono laureata in Calabria ma non credo di avere avuto sconti particolari e molti altri la penseranno come me... Poi, ci saranno dei concorsi, si vedrà...
Tornare in alto Andare in basso
piccolasusina



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.10

MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mer Gen 12, 2011 5:03 pm

[quote="titifra"][quote="GIbergamo"]
piccolasusina ha scritto:
FRANCY2 ha scritto:


A me nessuno non ha regalato niente. I miei voti me li sono sudati. Il tuo post è un insulto a chi ha veramente studiato con fatica.
Ci saranno sicuramente delle persone fortunate, nessun dubbio... Anch'io mi sono laureata in Calabria ma non credo di avere avuto sconti particolari e molti altri la penseranno come me... Poi, ci saranno dei concorsi, si vedrà...

Beh, vi è andata male. Non intendo insultare nessuno, anche perchè mi tengo ben stretta il mio voto di laurea "aumentato". A proposito, aveto letto cosa stanno combinando i medici laureati in Puglia? Ultima di oggi, tutti a 110 e lode...

http://affaritaliani.libero.it/

Comunque, è vero, sperimo facciano i concorsi, seri, non come l asunzioni suddette.
Tornare in alto Andare in basso
annalisa00



Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mer Gen 12, 2011 8:36 pm

Io m sono laureata a BARI, mi sono fatta il CULO e t assicuro ke il mio voto d laurea non me lo hanno regalato, e neanche un punto in più...Ho fatto il dottorato, SPACCANDOMI il ggià suddetto e m ritengo offesa dalle tue parole prive di realtà...
Ma vedo ke i moderatori intervengono solo su banalità, non su messaggi di qst tipo ke sono davvero un'offesa a tutti quelli ke come me, Lavorano onorando servizio e professione...
Tornare in alto Andare in basso
annalisa00



Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mer Gen 12, 2011 8:37 pm

Piccolasusina ma*********************
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mer Gen 12, 2011 8:41 pm

[quote="piccolasusina"][quote="titifra"]
GIbergamo ha scritto:
piccolasusina ha scritto:
FRANCY2 ha scritto:


A me nessuno non ha regalato niente. I miei voti me li sono sudati. Il tuo post è un insulto a chi ha veramente studiato con fatica.
Ci saranno sicuramente delle persone fortunate, nessun dubbio... Anch'io mi sono laureata in Calabria ma non credo di avere avuto sconti particolari e molti altri la penseranno come me... Poi, ci saranno dei concorsi, si vedrà...

Beh, vi è andata male. Non intendo insultare nessuno, anche perchè mi tengo ben stretta il mio voto di laurea "aumentato". A proposito, aveto letto cosa stanno combinando i medici laureati in Puglia? Ultima di oggi, tutti a 110 e lode...

http://affaritaliani.libero.it/

Comunque, è vero, sperimo facciano i concorsi, seri, non come l asunzioni suddette.

Mi è andata male? No, al contrario, sono orgogliosissima di aver fatto tutto con le mie gambe.
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Mer Gen 12, 2011 9:38 pm

[quote="piccolasusina"][quote="titifra"]
GIbergamo ha scritto:
piccolasusina ha scritto:
FRANCY2 ha scritto:


A me nessuno non ha regalato niente. I miei voti me li sono sudati. Il tuo post è un insulto a chi ha veramente studiato con fatica.
Ci saranno sicuramente delle persone fortunate, nessun dubbio... Anch'io mi sono laureata in Calabria ma non credo di avere avuto sconti particolari e molti altri la penseranno come me... Poi, ci saranno dei concorsi, si vedrà...

Beh, vi è andata male. Non intendo insultare nessuno, anche perchè mi tengo ben stretta il mio voto di laurea "aumentato". A proposito, aveto letto cosa stanno combinando i medici laureati in Puglia? Ultima di oggi, tutti a 110 e lode...

http://affaritaliani.libero.it/

Comunque, è vero, sperimo facciano i concorsi, seri, non come l asunzioni suddette.
Perchè mai? Vedi, non abbiamo detto nulla di male... Non si può fare di tutta l'erba un fascio, tutto qui... Poi, ognuno avrà modo di dimostrare le proprie competenze altrove...
Tornare in alto Andare in basso
andreasullaluna



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 16.12.10

MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Gio Gen 13, 2011 11:41 am

piccolasusina ha scritto:




E' proprio questa la paura dei docenti: restare almeno cinque anni in "regione" e, soprattutto, dover sostenere un esame per inserirsi nell'albo: sai quanti voti regalati che abbiamo al sud? Io mi sono laureata in Calabria, mi hanno dato almeno 4 punti in più nel voto di laurea. Sono stata sfortunata, non mi hanno dato la lode. Senza contare che, girando l'Italia quando mi chiamano nelle scuole, vedo la differenza di preparazione con i docenti che hanno studiato al nord! E' inutile che tante persone dicono dicono, basta leggere i giornali: BARI sotto accusa, sanità al sud che fa acqua da tutte le parti, donne siciliane che muoiono per parto (ginecologi e infermieri?), università che "interroga" il figlio del barone, il quale prende 30 e lode in 4 esami dati in pochi giorni, la nostra stessa vituperata Gelmini è scesa a REggio Calabria per abilitarsi. Detto fra noi, sarei ben felice di poter accedere a questi albi, vedrai ne vedremo delle belle!


Vergogna! la tua risposta è offensiva e sarebbe da moderare...
ah già dimenticavo, proprio tu che sei stata pompata col tuo voto, magari fai parte dei meridionali trasferitisi al nord CHE LETTERALMENTE SCHIFANO LA PROPRIA TERRA DI ORIGINE quasi a giustificarsi della propria scelta di trasferimento...

la verità è che le persone valgono non per il loro colore o per la loro provenienza....................e mi meraviglio come una insegnante come te invece pensa questo
immagino cosa potrai dire in classe...
anche io sono emigrato al nord, ma spero di tornare al SUD per motivi affettivi, familiari e perchè sebbene tante cose non vanno, al sud si sta meglio...per tante cose....
per dirla come il film Benvenuti al Sud :
io amo il Sud

Ps spesso sono proprio gli ex meridionali emigrati a sparlare della propria terra di origine, e questo lo dico spezzando una lancia in favore delle persone del Nord, che spesso guardano con invidia il Sud, per il calore della gente e del posto...
Tornare in alto Andare in basso
annalisa00



Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI   Gio Gen 13, 2011 1:59 pm

VERGOGNA...nessu'altra parola
Tornare in alto Andare in basso
 
RIGUARDO AGLI ALBI REGIONALI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.
» Affidare la Chiesa agli Atei
» Scherzi agli sposi!
» non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te
» Scuola, il governo chiede indietro i soldi agli insegnanti.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: