Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Mer Gen 09, 2013 3:38 pm

Promemoria primo messaggio :

Al secondo mese finito nella stessa scuola, ancora oggi è capitato che alcuni ragazzi si siano rivolti a me, con tono confidenziale, utilizzando il "tu".
La cosa mi irrita molto, perché non è una platea talmente degradata da non comprendere l'irregolarità di questo comportamento.

A voi capita? Se sì come reagite? Constatate che accade con tutti i docenti o solo con quelli che insegnano materie meno "fondamentali" (agli occhi degli alunni) dell'italiano e della matematica?
Didatticamente è giusto tollerare tali libertà di comportamento?
Come mi consigliate di risovere la questione?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 3:43 pm

Maestra non lo trovo offensivo forse per una questione personale. Io ero molto affezionata al mio maestro alle elementari. L'ultimo anno, in quinta, ho avuto una maestra femmina, ma ero molto affezionata anche a lei. Pertanto, a me il termine "maestra" ricorda cose piacevoli.
Per quanto riguarda il tu sono allibita!!!!!!!!
A me non è mai capitato e se dovesse capitarmi rimarrei di gelo.
Tornare in alto Andare in basso
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 3:48 pm

vale0506 ha scritto:
Eppure anch'io ci sono cascata!!!!

Di solito impongo ai miei ragazzi che mi diano del lei (se mi dicono Tu non rispondo) e mi aspetto altrettanto dai genitori.
Ieri sera, alla fine della riunione del Consiglio di circolo alla scuola dei miei figli, da genitore quindi, ho salutato la maestra di uno di loro con un solare "ciao!". Non la conosco per niente, e in più è molto più matura di me.
Mi sono sentita molto maleducata e sul momento ho pure pensato di chiederle scusa e correggermi, poi ho tirato dritto, ma ancora mi sento un nodo di vergogna se ci ripenso.
Io non ne farei un dramma. Può capitare a tutti una piccola gaffe, l'importante è rendersene conto ed evitare che si ripeta in futuro.
Tornare in alto Andare in basso
rominav



Messaggi : 794
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 4:50 pm

Se penso che i bambini, in Francia, a scuola dicono vous già dalla scuola materna...

Io mi incavolo parecchio, quando i ragazzini delle medie si rivolgono con il TU. In prima media è inaccettabile, ma come detto nei post precedenti, è retaggio della scuola primaria e quindi faticano ad abituarsi a questo modo di esprimersi più distaccato e formale. Ma in seconda e terza media è inaccettabile.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 5:19 pm

Va be', "maestra" è un termine semplicemente impreciso, non c'entra nulla con la maleducazione o il mancato rispetto delle "distanze". Spero bene che nessun professore, nemmeno universitario, si senta superiore a un maestro...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 5:34 pm

marcella79 ha scritto:
Va be', "maestra" è un termine semplicemente impreciso, non c'entra nulla con la maleducazione o il mancato rispetto delle "distanze". Spero bene che nessun professore, nemmeno universitario, si senta superiore a un maestro...
Sono d'accordo. Maestro lo vedo come sinonimo di insegnante, quindi a me non darebbe fastidio.
A me a volte scappa di dare del tu a qualche maestra di mio figlio perché le vedo come colleghe. Parliamo molto anche di didattica, di problemi nella gestione delle classi, etc. Quindi a volte mi viene proprio spontaneo, come se parlassi al mio cdc. Poi mi autocorreggo subito e mi scuso, ma vedo che a loro non dà minimamente fastidio. In effetti capita anche a me di incontrare qualche mamma-insegnante e a volte passiamo dal lei al tu senza nemmeno accorgercene. L'importante secondo me è che la cosa sia 'bilaterale' e soprattutto garbata.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 6:41 pm

Andiamo colleghi! Cerchiamo di capirci: a tutti piacciono i maestri e non si sta parlando di superiorità di nessuno! Detto questo: che la signora dia a me che sono professoressa del “maestra” non è offensivo, ma sicuramente inappropriato, come lo sarebbe se mi desse del “dottoressa” e se desse del “professoressa” alla maestra! Alla SSIS odiavamo tutti una docente universitaria che dava a tutti del “signora” e “signore”, perché si trattava di un contesto che richiedeva il “dottor” (da tutti gli altri ovviamente adottato): non era questione di declassamento dell’uditorio, ma di sciatteria e, appunto, inadeguatezza di linguaggio.
Cerchiamo di insegnare ai ragazzi a stare al mondo, ivi compreso saper usare un linguaggio adeguato al contesto, scrivere una lettera formale e una informale, dare del tu o del lei a seconda della circostanza, usare formule più o meno confidenziali, e poi non troviamo nulla di strano che in una occasione formale (che tale è) come quella di un colloquio genitore-docente, si sbagli l’allocutivo. Io non mi sogno di dare del “signorina” ad una madre (ma non le darei neppure del “dottoressa” se sapessi che fosse primario!), non sarebbe offensivo, ma l’interlocutrice lo noterebbe come scorretto: o no? Per le stesse ragioni odio l’uso, molto diffuso nella scuola, tra insegnanti e alunni, di dare del “tu” ai bidelli: lo trovo odioso quando fatto dagli insegnanti che ottengono immancabilmente in cambio il “lei” (come se si rivolgessero alla donna di servizio), da censurare (ma nessuno lo fa) tra i ragazzi (a proposito: quanti dei ragazzi che si alzano al vostro ingresso tengono lo stesso comportamento quando entra il bidello?).
A costo di sembrarvi troppo formale: non mi sognerei neppure di dare del “tu” alla maestra di mia figlia perché quando parlo con lei non sono in un contesto di colleganza.
La forma è sostanza e non vale soltanto per il “tu” dei ragazzi.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 7:04 pm

Io personalmente li facevo alzare quando entrava la collaboratrice scolastica, ma è stata lei stessa a chiedere a me e alla classe di non farlo perché si sentiva in imbarazzo. La quasi totalità dei miei alunni, inoltre, si rivolge con il "lei" a tale collaboratrice; chi non lo fa, viene ripreso.
Detto questo, ho solo sottolineato il fatto che l'utilizzo del termine "maestra" per descrivere un'insegnante di scuola secondaria è semplicemente inappropriato e non maleducato, né denota alcuna mancanza di rispetto; non credo, pertanto, che possa essere messo sullo stesso piano del "tu" rivolto a un insegnante (o a un collaboratore). Certamente, non mi sognerei mai di correggere un adulto per l'utilizzo di un termine inappropriato: sono l'insegnante di suo figlio, non la sua. Questo non significa ovviamente, che io non noti l'imprecisione.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 7:23 pm

I miei studenti (scuola superiore) mi danno ovviamente del lei, ma spesso mi salutano con un "ciao prof " e io non trovo che in questo modo mi stiano mancando di rispetto...anzi lo trovo "simpatico"
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 7:30 pm

Non so se è per carattere o per deformazione professionale (insegno lingue), ma tutta questa attenzione ai titoli mi sembra un formalismo privo di senso tipico di noi italiani, tant'è che all'estero si dice sempre e solo signore e signora. Non per questo i francesi e gli inglesi sono meno educati di noi... Dai miei alunni pretendo un 'madame', accompagnato da un vous se mi parlano in francese, da un lei se mi parlano in italiano. Che i loro genitori mi chiamino pure con l'appellativo che preferiscono, l'importante è che utilizzino un tono educato. Non ritengo importante l'uso dei titoli in nessun ambito, non li ho mai usati nemmeno quando lavoravo in azienda. Ho sempre insistito invece sui modi, sull'intonazione, sugli atteggiamenti e questo piaceva molto sia ai miei clienti che ai miei fornitori. Non dico che questa sia la cosa giusta in assoluto, ma è giusta secondo me. Sarò particolare io... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 8:41 pm

lucetta10 ha scritto:
Andiamo colleghi! Cerchiamo di capirci: a tutti piacciono i maestri e non si sta parlando di superiorità di nessuno! Detto questo: che la signora dia a me che sono professoressa del “maestra” non è offensivo, ma sicuramente inappropriato, come lo sarebbe se mi desse del “dottoressa” e se desse del “professoressa” alla maestra!
Ma io pensavo che tu fossi un'insegnante delle elementari! Cosa significa che sei professoressa, ma non dottoressa???? Tutti i laureati sono "dottori"!!
Non ci sto capendo nulla!!!
Tornare in alto Andare in basso
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 8:51 pm

Io insegno alle superiori, ma se qualcuna mi chiamasse maestra direi, "sì signora sono una "maîtresse a penser".
Oddio, maîtresse non è che mi piaccia molto!!!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Ven Gen 11, 2013 9:19 pm

Anto14 ha scritto:
...Oddio, maîtresse non è che mi piaccia molto!!!
Ah, ah, ah, ah :-))))
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 10:08 am

Tra alunni e insegnanti il tu non è buona cosa, a mio parere.
Una volta addirittura, e raramente succede anche ora, erano pure gli insegnanti a dare del lei agli alunni. Alle superiori non sarebbe male.

Non è buona cosa perchè ancora i ragazzi non si rendono conto che non ha alcuna importanza l'appellativo ma il modo con cui ci si rapporta:
Posso tranquillamente dare del tu al mio superiore e rispettarlo, così ugualmente posso dargli del lei e fregarmene altamente di lui. Questo però si capisce da grandi.

Il fatto di pretendere che all'ingresso in classe si alzino in piedi non vi deve mettere in imbarazzo, a mio modo di vedere si tratta di un ottimo sistema per fare in modo che interrompano le attività ludiche di intermezzo e si approntino a riprendere la lezione.

@indignazione: non avrei nessun problema se un insegnante mi desse del tu, gli risponderei con lo stesso appellativo e lo rispetterei ugualmente. Mentre se mi accogliesse con la cantilena, penserei che è un cretino (perdonami) una cosa se lo fanno i ragazzi che stanno ancora cercando di capire come ci si muove, una cosa se lo fa un adulto che dovrebbe averlo capito. Si deve puntare a che i piccoli crescano non a che i grandi calino.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 10:32 am

In ogni caso, la perdita del linguaggio formale nella scuola elementare non è necessariamente un segno di sfascio dei costumi e di dilagare della maleducazione... ma ha avuto un'origine sociologica ben precisa una ventina d'anni fa, con la scomparsa dell'insegnante unico e la diffusione a tappeto del sistema a modulo.

Quando la maestra era unica, era normalissimo chiamarla "maestra", o nei casi più formali anche "signora maestra" (che francamente già non si usava più negli anni settanta quando andavo alle elementari io). Siccome l'identità personale della maestra era irrilevante, perché appunto era "la maestra" e basta, non c'era nessun bisogno di usare il nome proprio; al massimo si usava il cognome quando si parlava dell'argomento con qualcun altro "io sono nella classe della maestra Bernardi", ma finiva lì.

Ma quando tutti hanno cominciato in massa ad averne due o tre che si alternavano ogni giorno, di maestre, diventò normalissimo, per pura e semplice praticità, che venissero fuori i nomi personali, la maestra Rita, la maestra Paola e via dicendo. E quando una persona viene chiamata per nome, poi diventa molto difficile usare il lei, specialmente per un bambino.

E da lì che è partita tutta la "familiarizzazione" del linguaggio scolastico, mica da una scelta ideologica. E francamente non lo considero né un bene né un male, ma un semplice dato di fatto: è normalissimo che il linguaggio comune cambi e si evolva nel tempo...

E' ovvio che poi, con la crescita emotiva e sociale del ragazzo e il passaggio a ordini di scuola più elevati, è giusto cambiare modalità... e infatti, trovo giustissimo he il passaggio dalle elementari alle medie sia marcato ANCHE da un messaggio chiaro che la scuola diventa più formale, proprio perché in modalità "più adulta".
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 11:55 am

Non riesco a tollerare il "tu", a me cmq non è capitato ancora, gli alunni mi hanno sempre dato del "lei".
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 12:58 pm

se non tolleri il, è giusto che tu faccia in modo di farti dare del lei.

Quando ero giovane mi arrabbiavo come una iena se qualcuno che io ritenevo "inferiore" mi dava del tu. Mentre mi imbarazzavo e non riuscivo a contraccambiare se lo faceva chi io ritenevo superiore.

ora, all'alba del mezzo secolo, queste cose non mi creano più imbarazzo.
In un senso e nell'altro.

credo però che se avessi a che fare con alunni, nelle classi, pretenderei il lei, una questione di predisposizione mentale alla consapevolezza che io e loro non siamo uguali.

Sono d'accordo con l'analisi di Paniscus.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
bimbumbam



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 28.12.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 1:06 pm

Io insegno alle scuole medie. Ho 28 anni, e ho iniziato che ne avevo appena compiuti 25. Con gli studenti mi sono sempre sentita in sintonia e cerco di creare un clima collaborativo, spesso mi siedo accanto a loro nei laboratori. Ho sempre percepito nel "tu" lo "you" anglosassone, dove il "rispetto" e l'educazione non sono nella seconda o terza persona del soggetto, ma nelle parole di "contorno", nei toni che accompagnano le richieste. Preferisco il "tu" e un buongiorno sincero, piuttosto che una cantilena dovuta accompagnata da un "lei". A me sta bene così..."Professoressa, senti, non ho capito bene questa cosa me la rispieghi?" Io sorrido e rispiego. Avevo 14 anni quando la mia famiglia si trasferì dal sud al centro Italia; premetto che parlavo pochissimo, non conoscevo nessuno, ero timida e spaventata dai nuovi compagni; il primo giorno di Liceo la prof di inglese mi fece una domanda...risposi con il "voi" perché ero abituata a dare il voi anche a mia nonna, lei si arrabbió moltissimo e mi disse che ero "maleducata", davanti a tutta la classe. Non solo non ho dimenticato quel fatto e quelle parole, che hanno pregiudicato il mio rapporto con l'insegnante per cinque anni, ma mi sono ripromessa di essere l'esatto contrario nella vita.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 1:08 pm

Anch'io sono d'accordo con l'analisi di Paniscus. Infatti non vedo come sintomo di maleducazione il fatto che usino il "tu" in prima media: è proprio solo questione di abitudine, abitudine che trova spiegazione "pratica" nel rapporto con le diverse insegnanti della scuola elementare. Li correggo comunque, ma senza sgridarli, perché ritengo che sia opportuno che rispettino le distanze necessarie per instaurare un rapporto educativo proficuo.
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 1:33 pm

bimbumbam ha scritto:
Avevo 14 anni quando la mia famiglia si trasferì dal sud al centro Italia; premetto che parlavo pochissimo, non conoscevo nessuno, ero timida e spaventata dai nuovi compagni; il primo giorno di Liceo la prof di inglese mi fece una domanda...risposi con il "voi" perché ero abituata a dare il voi anche a mia nonna, lei si arrabbió moltissimo e mi disse che ero "maleducata", davanti a tutta la classe. Non solo non ho dimenticato quel fatto e quelle parole, che hanno pregiudicato il mio rapporto con l'insegnante per cinque anni, ma mi sono ripromessa di essere l'esatto contrario nella vita.

Se vieni dal Sud, converrai con me che il tu in alcuni contesti è confidenziale ed irrispettoso "a prescindere".
Sono d'accordo con te riguardo al fatto che in linea di principio non è il tu o il lei a rappresentare il rispetto che si ha di una persona. Ma dimmi, al tuo D.S. ti rivolgi con il tu? Se vai da un medico, da un professionista usi una forma così confidenziale? Non credo proprio...
Allora non ne faccio una questione di principio da "antiquata ottusa". Anch'io insegno alle medie e cerco di far capire ai ragazzi che i docenti di questo ordine di scuola devono indicare il giusto modo di rapportarsi con il mondo dei grandi. E nel mondo degli adulti agli estranei ci si rivolge con il "lei" (in alcune scuole ripiego sul "voi", perché il lei proprio non ce la fanno ad usarlo).
Ovviamente sono molto comprensiva con i bambini di prima, dando loro del tempo per farli abituare, ma correggendoli sempre con garbo. A fine anno "fingo" di irritarmi se cadono ancora in errore. E' il gioco delle parti.
Il topic l'ho aperto invece perché è stato un ragazzone (di un metro e ottanta) di terza che si è rivolto a me in forma sbagliata.
Questo effettivamente non l'avevo specificato.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 1:53 pm

bimbumbam ha scritto:
Preferisco il "tu" e un buongiorno sincero, piuttosto che una cantilena dovuta accompagnata da un "lei".
Io preferisco il "lei" e un buongiorno sincero: esiste anche questa opzione ;-)
Comunque capisco la tua posizione; anche io, durante i primi anni di insegnamento, permettevo ai ragazzi di rivolgersi a me con il "tu" o con il "lei" indifferentemente. Oggi credo che sia invece utile PER LORO, non per me, imparare a rivolgersi con il "lei" a un adulto. Se a me un alunno dice: "Professoressa, senti, non ho capito, mi rispieghi?", io mi avvicino, sorrido, rispondo "Professoressa, sentA" e poi cerco di spiegargli nuovamente l'argomento affinché lo comprenda.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 2:02 pm

bimbumbam ha scritto:
Ho sempre percepito nel "tu" lo "you" anglosassone,


Piccola notazione linguistica: il "you" anglosassone sostituisce in realtà il "voi" italiano e non certo il "tu".

La seconda persona singolare "thou" esiste ancora, seppure caduta in disuso e utilizzata solo in zone rurali del paese.



PS. Devo dire che non esigo il "lei", me l'hanno sempre dato senza richieste. Se qualcuno cade nel "tu" (gugu sembra giovane) anche i più discoli si scusano e passano al "lei". Alle superiori, of course. Alle medie non saprei, forse il periodo da "maestra" al "lei" va gestito.

PS2. Valérie...Madame seguito dal lei italiano non potrei sentirlo. :-)
Tornare in alto Andare in basso
fossettina82



Messaggi : 2169
Data d'iscrizione : 25.03.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 2:11 pm

Io lavoro principalmente nelle scuole medie. Il problema è spesso riscontrabile nelle classi prime, ma i piccoli imparano subito e nel giro di qualche settimana si rivolgono agli adulti con il "lei". Basta correggerli all'occorrenza.
Tornare in alto Andare in basso
bimbumbam



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 28.12.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 2:29 pm

La cosa che mi dispiace è che non abbiate capito cosa volevo dire. Non ho detto che se gli alunni mi danno del "lei" li correggo per farmi dare del "tu", ma solo che non è una mia priorità correggerli su questo. E soprattutto il nocciolo del mio intervento era sottolineare che a volte gli insegnanti sono un pó troppo affrettati nel giudicare l'educazione o la "maleducazione" degli alunni. Di norma mi danno del lei, a volte il "tu" ci scappa, magari mentre facciamo qualche attività divertente (cito:"professorè te sei proprio matta!") ma non credo caschi il mondo! Gugu, You're so kind!
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3220
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 2:39 pm

bimbumbam:
con la fatica che faccio in certe classi a mantenere la disciplina e ad insegnare comportamenti corretti e rispettosi, non potrei accettare il "professorè te sei proprio matta" (a meno che non stessimo recitando nei Cesaroni!).
Non credo proprio che tu correggi per farti dare del "tu", ma io li correggo se mi danno del "tu" ed insegno a dare del "Lei" come devono imparare a rivolgersi agli adulti, nella vita reale, nel mondo esterno. Pensa che io non sopporto neppure che mi diano del tu quando entro in un negozio e non siamo amici...
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?   Dom Gen 13, 2013 2:45 pm

gugu ha scritto:
Se qualcuno cade nel "tu" (gugu sembra giovane)...

Gugu parla di sé in terza persona? Come Maradona :-))
Tornare in alto Andare in basso
 
Alunni che si rivolgono all'insegnante con il "tu": cosa fare?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» alunni in difficoltà economiche
» Vigilanza alunni uscita scuole medie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: