Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Programma sulla scuola del Movimento 5 Stelle

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Programma sulla scuola del Movimento 5 Stelle   Ven Gen 11, 2013 4:48 pm

O.S. pubblica il programma definitivo del Movimento 5 Stelle per la scuola. Leggetelo, è interessante. Ma secondo voi attuabile?

http://www.orizzontescuola.it/news/programma-definitivo-del-movimento-5-stelle-scuola-investire-senza-badare-spese
Tornare in alto Andare in basso
malida



Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 18.10.12

MessaggioOggetto: Re: Programma sulla scuola del Movimento 5 Stelle   Ven Gen 11, 2013 6:09 pm

E' attuabile nella misura in cui ciascuno di noi diventi parte attiva con le sue proposte o idee nella progettazione del programma e anche nella partecipazione alla sua attuazione dato che è il programma di un movimento che rivendica la democrazia diretta....personalmente credo che recepisca le problematiche del mondo della scuola e proponga soluzioni sostanzialmente condivisibili .... il tutto è aperto al confronto e dunque migliorabile ...ma il vero problema è in noi ... siamo pronti ad accettare la sfida di essere noi i protagonisti del cambiamento, di riprenderci la nostra vita dopo decenni abituati a delegare con la democrazia indiretta ad altri il nostro futuro e a sperare dopo il voto ....
era così rassicurante credere in un partito o in una coalizione che ci avrebbe rappresentato e protetto !!!!


Ultima modifica di malida il Ven Gen 11, 2013 7:38 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Programma sulla scuola del Movimento 5 Stelle   Ven Gen 11, 2013 7:14 pm

Sicuramente belle parole e bei propositi, ma manca la parte fondamentale, cioè quella operativa: in che modo si prevede di raggiungere questi obiettivi?? Ad esempio al punto 13 della voce PERSONALE delle Linee Guida , si legge :” Valutazione dell'efficacia dell'azione formativa del docente per valorizzare il merito” e io mi chiedo, con quali modalità???? Si parla tanto della valutazione dei docenti in base al merito e uno degli strumenti ipotizzati attualmente per la rilevazione, sono le Prove Invalsi…in merito a questo il Movimento 5 Stelle non si esprime!!

Non concordo con il punto 15 della voce STUDENTI delle Linee Guida “Estendere l'obbligo scolastico.”…cioè si vuole arrivare oltre i 16 anni????? Io riterrei più opportuno lasciare che gli studenti possano scegliere liberamente se proseguire il loro percorso scolastico, piuttosto che obbligarli. Mentre continuando a leggere il PROGRAMMA DETTAGLIATO alla voce STUDENTI punto 14 si specifica “obbligo scolastico fino alla maggiore età. (per aumentare il livello della qualità scolastica).......ma si ritiene veramente che aumentando l’obbligo a 18 anni possa aumentare il livello di qualità scolastica?...o aumenterebbero, invece, le “classi zoo” piene di studenti che non hanno voglia di studiare, ma sono obbligati per legge ad andare a scuola?

Trovo incomprensibile il punto 15 della voce STUDENTI delle Linee Guida “Contrastare la dispersione scolastica, valorizzando e condividento la partecipazione emotiva.” …..cosa significa valorizzare e condividere la partecipazione emotiva se si parla di lotta alla dispersione scolastica?????????

Potrebbe essere pericoloso il punto 21 della voce STUDENTI delle Linee Guida “Sviluppo dell'istruzione on line integrata con attività in presenza.”…lo ritengo pericoloso perché poco chiaro e potrebbe essere un’arma a doppio taglio ritorcendosi contro noi docenti. Spiego il perché: non vorrei che questa “istruzione on-line” diventasse la norma e le attività in presenza fossero solo sporadiche integrazioni. Ve lo immaginate… tante aule con un monitor e un solo docente on-line per tantissimi studenti ….allora si che verrebbero salvaguardati i posti di lavoro, tanto la nostra presenza diventerebbe ben presto inutile o quasi!!

Sono perfettamente d’accordo con il punto 22 della voce STUDENTI delle Linee Guida “ Valorizzare i capaci e meritevoli e sostenere i più bisognosi anche con programmazioni personalizzate.”….peccato però che non si faccia menzione sul numero di alunni per classe e sulla sua doverosa e indispensabile riduzione al fine di poter attuare realmente una programmazione personalizzata….anzi, mi correggo, si fa menzione dei numeri nel PROGRAMMA DETTAGLIATO punto 1 della voce STUDENTI, ma si indica che “le aule scolastiche non devono contenere più di 26 persone (alunni ed insegnanti compresi)” (ridotte a 20 in presenza di un alunno disabile)…questi numeri mi sembrano comunque alti per parlare di programmazioni personalizzate se gli alunni sono 25!!

Sempre nel PROGRAMMA DETTAGLIATO alla voce “Funzionamento e Struttura”, al punto 7 “ Riconoscimento dello status di scuola di eccellenza con relativi supporti per favorire i talenti. (più laboratori, personale specializzato, scambi con altri studenti nel mondo, stage, ecc...)”….non vengono esplicitati i criteri e i parametri utilizzati per tale riconoscimento “status di scuola di eccellenza”..in base a cosa????.... non vorrei che fosse in base ai risultati dell’INVALSI!!!

Secondo il mio modesto parere ritengo importante che vi siano maggiori chiarimenti su questi punti, proprio nella logica della totale trasparenza e con l’obiettivo di evitare “sorprese” finali!!!!

Tornare in alto Andare in basso
 
Programma sulla scuola del Movimento 5 Stelle
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Giudizio sulla scuola...
» programma italiano scuola media
» Infinito, vuoto, logica e zenone
» La Religiosità del Movimento 5 Stelle
» Ragusa a cinque stelle, Messina a dieci...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: