Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cambio anticipato libro testo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
russele



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 6:35 pm

E' un pò prestino per parlarne, ma con la collega stiamo pensando di cambiare il libro di testo adottato non da noi (collega in pensione e sostituita da noi): Brilliant - Longman. Il testo è penoso e inadatto alle esigenze della scuola dove l'utenza ha bisogno di attività sistematiche, chiare, di livello differente. Non ci sono letture, attività di speaking, vocabulary, la grammatica è ridotta ad uno schema incomprensibile e frazionato su più unità per cui introduco sempre pezzi di regola che, talvolta, si completano l'anno successivo. Chiaro che a casa non sono in grado di recuperare alcuna informazione.
Aggiungo che abbiamo una grossissima limitazione nel fare fotocopie per mancanza di risorse per cui integro a spese mie...
Premesso ciò, il punto è che il testo è stato adottato due anni fa quindi non potrebbe essere cambiato.
So che portando al collegio docenti la proposta con una motivazione forte è possibile effettuare il cambio, salvo gli strali del rappresentante che già vedo mettersi di traverso...
Voi che sapete in proposito? Mai capitato? Un esempio di "forte motivazione"???

P.S. Nell'altra scuola ho Oxford ed è tutta un'altra musica...
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 6:57 pm

Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 7:03 pm

russele ha scritto:
Voi che sapete in proposito? Mai capitato? Un esempio di "forte motivazione"???

so che recentemente è stato abrogato l'obbligo dei sei anni, ma sarà possibile cambiare i testi solamente per l'anno scolastico 2014/2015.

l'interpretazione di "forte motivazione" è variamente interpretabile e varia da collegio a collegio.
Personalmente considererei tale il fatto che il testo non sia più pubblicato o di difficile reperimento, oppure che sia pieno di errori o refusi (in questo caso la responsabilità è da attribuire a chi lo ha scelto in modo avventato).
il fatto che sia stato scelto da un altro docente rispetto a chi lo sta utilizzando, ad esempio, non è un motivo valido, così come non può essere considerata tale la difficoltà d'uso e, perché no, l'antipatia del testo da parte del nuovo insegnante. dico questo con molto rammarico: anch'io sto lavorando con un libro di testo veramente scadente e vorrei tanto cambiarlo, ma non posso in quanto adottato nel 2010/2011.

Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 7:07 pm

la difficoltà d'uso da parte degli studenti dovrebbe essere una motivazione più che valida, se condivisa a livello di dipartimento
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 7:08 pm

giulia boffa ha scritto:
non c'è più l'obbligo dei 6 anni

http://www.orizzontescuolaforum.net/t52212-abolito-obbligo-sei-anni-libri-di-testo

copio/incollo una mail che è arrivata a scuola nei giorni scorsi inoltrata da un agente presso il quale abbiamo preso molti dei libri in uso nel nostro istituto e inviata dall'ANARPE (Associazione Nazionale Agenti Rappresentanti Propagandisti Editoriali, l'associazione a cui sono iscritti TUTTI i rappresententi di libri scolastici):


Gentili soci,
in data 13 dicembre 2012 è stato definitivamente approvato il Decreto Legge 18 ottobre 2012 n. 179, cosidetto
Decreto Crescita, e con esso l'art. 11, che riguarda il nuovo regime di libri di testo.
Di seguito, a puri fini informativi, Vi indico i punti più significativi per l'editoria scolastica:

1 - L'avvio del nuovo regime dei libri di testo è rinviato all'anno scolastico 2014/2015 (quindi con le adozioni del maggio 2014) e riguarderà solo le nuove adozioni con la seguente
gradualità progressiva:
scuola primaria - classi 1a e 4a;
scuola secondaria di primo grado - classi 1a;
scuola secondaria di secondo grado - classi 1a e 3.

2 - Le tipologie previste per le nuove adozioni sono:
un testo in formato cartaceo+contenuti digitali integrativi;
una combinazione di contenuti digitali e digitali integrativi, accessibili o acquistabili in rete anche in modo disgiunto (solo in questo caso).

3 - La verifica delle delibere di adozione da parte della Corte dei Conti da preventiva diventa successiva, allontanando cosi il rischio di una forte anticipazione delle decisioni delle scuole.

4 - Abrogato dal 1 Settembre 2013, l'art.5 del D.L. 137/2008 (L. 169/2008), che ha introdotto i vincoli temporali di blocco delle adozioni, in particolare ogni 5 anni per la scuola primaria e ogni 6 anni per la scuola secondaria sia di primo che di secondo grado. Pertanto il primo collegio utile Maggio 2014 non sarà sottoposto a vincoli.
Ulteriori precisazioni potranno essere concordate in sede di decretazione attuativa.


Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 7:12 pm

mad ha scritto:
giulia boffa ha scritto:
non c'è più l'obbligo dei 6 anni

http://www.orizzontescuolaforum.net/t52212-abolito-obbligo-sei-anni-libri-di-testo

copio/incollo una mail che è arrivata a scuola nei giorni scorsi inoltrata da un agente presso il quale abbiamo preso molti dei libri in uso nel nostro istituto e inviata dall'ANARPE (Associazione Nazionale Agenti Rappresentanti Propagandisti Editoriali, l'associazione a cui sono iscritti TUTTI i rappresententi di libri scolastici):


Gentili soci,
in data 13 dicembre 2012 è stato definitivamente approvato il Decreto Legge 18 ottobre 2012 n. 179, cosidetto
Decreto Crescita, e con esso l'art. 11, che riguarda il nuovo regime di libri di testo.
Di seguito, a puri fini informativi, Vi indico i punti più significativi per l'editoria scolastica:

1 - L'avvio del nuovo regime dei libri di testo è rinviato all'anno scolastico 2014/2015 (quindi con le adozioni del maggio 2014) e riguarderà solo le nuove adozioni con la seguente
gradualità progressiva:
scuola primaria - classi 1a e 4a;
scuola secondaria di primo grado - classi 1a;
scuola secondaria di secondo grado - classi 1a e 3.

2 - Le tipologie previste per le nuove adozioni sono:
un testo in formato cartaceo+contenuti digitali integrativi;
una combinazione di contenuti digitali e digitali integrativi, accessibili o acquistabili in rete anche in modo disgiunto (solo in questo caso).

3 - La verifica delle delibere di adozione da parte della Corte dei Conti da preventiva diventa successiva, allontanando cosi il rischio di una forte anticipazione delle decisioni delle scuole.

4 - Abrogato dal 1 Settembre 2013, l'art.5 del D.L. 137/2008 (L. 169/2008), che ha introdotto i vincoli temporali di blocco delle adozioni, in particolare ogni 5 anni per la scuola primaria e ogni 6 anni per la scuola secondaria sia di primo che di secondo grado. Pertanto il primo collegio utile Maggio 2014 non sarà sottoposto a vincoli.
Ulteriori precisazioni potranno essere concordate in sede di decretazione attuativa.



sono due argomenti distinti. l'anarpe ha dimenticato di dire nella mail che il decreto legge n. 179 del 18 ottobre in materia misure urgenti per la crescita del Paese abroga l’articolo 5 del DL 137/2008 che aveva introdotto il vincolo quinquennale (o addirittura sessennale) delle adozioni dei libri di testo.
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 7:23 pm

lallaorizzonte ha scritto:

sono due argomenti distinti. l'anarpe ha dimenticato di dire nella mail che il decreto legge n. 179 del 18 ottobre in materia misure urgenti per la crescita del Paese abroga l’articolo 5 del DL 137/2008 che aveva introdotto il vincolo quinquennale (o addirittura sessennale) delle adozioni dei libri di testo.

guarda, avendone sentito parlare io mi sono recata dal dirigente per chiedere se ci fossero possibilità di cambiare anticipatamente il libro di testo e lui mi ha citato il decreto legge e me ne ha fornito uno stralcio, oltre alla mail di cui sopra. non so se è la versione definitiva, te la incollo:
Articolo 11 comma 2 : A decorrere dal 1º settembre 2013 è abrogato l’articolo 5 del decreto-legge 1º settembre 2008, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2008, n. 169.

stando al mio DS, essendo abrogato a partire dal 1° settembre 2013, per maggio 2013 quando si adottano i testi per il prossimo anno scolastico sarà ancora in vigore e l'abrogazione avrà effetto solo per i libri utilizzati a partire da settembre 2014, ergo non posso cambiare il libro!!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 8:35 pm

lallaorizzonte ha scritto:
la difficoltà d'uso da parte degli studenti dovrebbe essere una motivazione più che valida, se condivisa a livello di dipartimento
Concordo e confermo: un paio di volte ho cambiato libro di testo sottoponendo una dettagliata relazione in cui spiegavo tutte le difficoltà d'uso del testo a quel tempo in adozione. In entrambi i casi sia il preside che il collegio docenti si sono pronunciati in modo favorevole al cambiamento. Credo che la non validità didattica di un testo sia l'unico motivo davvero valido per cambiarlo prima del tempo. Certo, bisogna dimostrarla, non basta un'antipatia del nuovo insegnante.
Quindi consiglio a Russele e alle sue colleghe di preparare un'analisi accurata di tutti i problemi riscontrati e di sottoporla al ds e al cd. In fondo se la docente precedente ha commesso un errore scegliendo il libro con leggerezza, magari solo sfogliandolo, perché divrebbero rimetterci i ragazzi??!!??!

P.s. Anche io avevo avuto modo di prendere in esame Brilliant e non l'avevo trovato ben fatto dal punto di vista didattico. Era stato tanto pubblicizzato, i rappresentanti lo 'spingevano' molto, ma secondo me a torto.
Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 9:40 pm

Chiarissimo. E grazie per la normativa che mi era davvero sfuggita...Vediamo cosa si potrà fare, puntando anche sul fatto che da quest'anno il DS ci ha caldamente raccomandato di organizzare il Trinity "in casa" e pertanto questo testo è quanto mai inadeguato anche per questo...
Tornare in alto Andare in basso
ellyba



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Mer Gen 16, 2013 10:10 pm

Che testi avete in uso per inglese scuola media? Vi trovate bene? Io uso High Spirits e mi trovo bene. Anche se non capisco perché le case editrici "infarciscano" i testi con argomenti che difficilmente si riescono ad affrontare( passivo, discorso indiretto).
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 10:09 am

Valerie ha scritto:
In entrambi i casi sia il preside che il collegio docenti si sono pronunciati in modo favorevole al cambiamento.
Conosci casi in cui si è verificato il contrario Valerie? Nella mia esperienza ho notato che le delibere del CdD sulle nuove adozioni, sono puri atti formali perchè dovuti e nessun Collegio di cui ho fatto parte ha mai sindacato sulle scelte fatte dai colleghi delle diverse discipline e per le nuove adozioni si è sempre votato favorevolmente all'unanimità. Questo intralcio che potrebbe dare il CdD ad una nuova adozione io non lo vedo assolutamente. Qual'è la tua esperienza in merito?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 11:59 am

L'unanimità da noi c'è raramente! L'anno scorso si è discusso per un'ora intera riguardo ad una nuova adozione del libro di storia! Ci sono insegnanti che, pur non essendo competenti in materia, stanno a sindacare sulle scelte di un libro di testo da parte di un collega di un'altra disciplina. Non so se sei fortunata tu o sfigata io... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 12:02 pm

ellyba ha scritto:
Che testi avete in uso per inglese scuola media? Vi trovate bene? Io uso High Spirits e mi trovo bene. Anche se non capisco perché le case editrici "infarciscano" i testi con argomenti che difficilmente si riescono ad affrontare( passivo, discorso indiretto).
Ciao Ellyba, benvenuta. Sì hai ragione, i libri sono molto pieni di cose ben aldilà dei programmi previsti. Forse perché qualcuno riesce a far tutto? Forse perché gli autori non hanno mai insegnato in una scuola vera con 29 alunni per classe e tanti 'casi'? Non lo so. Me lo son sempre chiesta e non ho mai trovato risposta.
High spirits è un buon testo, anche se forse un po' noioso, come l'altro della Oxford. In ogni caso tutti presentano il difetto che dici tu. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 12:25 pm

Valerie ha scritto:
ellyba ha scritto:
Che testi avete in uso per inglese scuola media? Vi trovate bene? Io uso High Spirits e mi trovo bene. Anche se non capisco perché le case editrici "infarciscano" i testi con argomenti che difficilmente si riescono ad affrontare( passivo, discorso indiretto).
Ciao Ellyba, benvenuta. Sì hai ragione, i libri sono molto pieni di cose ben aldilà dei programmi previsti. Forse perché qualcuno riesce a far tutto? Forse perché gli autori non hanno mai insegnato in una scuola vera con 29 alunni per classe e tanti 'casi'? Non lo so. Me lo son sempre chiesta e non ho mai trovato risposta.
High spirits è un buon testo, anche se forse un po' noioso, come l'altro della Oxford. In ogni caso tutti presentano il difetto che dici tu. ;-)

Mi pare stano lamentarsi di testi che contengono troppo. Ricordiamoci che un libro di testo non è solo per noi, ma anche per l'alunno, e magari ne avete qualcuno interessato alla disciplina e può approfondire.

Io ho ancora diversi libri su cui ho studiato al liceo: li conosco bene e mi servono da riferimento veloce quando ho qualche dubbio. Un libro è per sempre! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 1:13 pm

Proprio perché è per l'alunno diciamo che è troppo.
Se so che un certo argomento viene affrontato in terza media nella lingua madre, ha senso studiarlo applicato alla lingua straniera in prima media? Un libro che proponesse questa cosa, sarebbe da ritenere a misura di alunno? Un libro che propone funzioni comunicative che in Francia non si usano più da decenni, può ritenersi adeguato?
Purtroppo quando si parla di troppo in riferimento a una lingua straniera, è difficile da capire se non si è 'del mestiere'.
Ti faccio una paragone con la matematica, perché se non ho capito male è questo che insegni. Se un testo delle scuole medie proponesse gli intergrali, cosa diresti? Che è fatto su misura per l'alunno e per il tempo che hai a disposizione per svolgere il programma? O che è troppo? O che va bene, così i tuoi alunni possono approfondire in modo autonomo?
Purtroppo per quanto riguarda le lingue, esistono dei testi fatti davvero male a livello didattico. Un buon testo è, secondo me, un testo che si adatta a esigenze didattiche diverse, a seconda degli alunni che ti capitano. Insomma deve essere elastico. Un testo rigido non sarà mai un buon testo, soprattutto ora che le classi sono numerose, che sono stati tagliati i sostegni, che ci sono tanti casi difficili da gestire. Un buon testo presenta gli argomenti in modo 'graduale'. Con diversi tipi di esercizi, dal più semplice al più complesso, in modo che l'insegnante possa assegnare ai più deboli gli esercizi fondamentali per acquisire gli obiettivi minimi e ai più bravi degli esercizi man mano più difficili per approfondire. Ma i devono essere entrambe le cose: si sta parlando di libri di lingue alla scuola media, non di libri di matematica del liceo scientifico.
Non so se ho reso l'idea Mac. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 1:27 pm

Dire che un libro di testo è rigido, o contiene argomenti poco utili, è diverso da dire che c'è troppa roba. Per me la quantità di cose presenti in un libro non è mai "troppa" né è sufficiente, di per sè, a farmi decidere se adottarlo o no. Indipendentemente dalla disciplina.

Resto dell'idea che un buon libro, di qualsiasi disciplina, rimane sullo scaffale dell'alunno interessato anche oltre l'uso nei 3-5 anni di scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 1:42 pm

mac67 ha scritto:
Dire che un libro di testo è rigido, o contiene argomenti poco utili, è diverso da dire che c'è troppa roba. Per me la quantità di cose presenti in un libro non è mai "troppa" né è sufficiente, di per sè, a farmi decidere se adottarlo o no. Indipendentemente dalla disciplina.
Sì Mac, hai ragione. Ci siamo espresse male. In realtà quando diciamo che c'è troppa roba, non ci riferiamo alla quantità, ma alla qualità. Ma tra di noi ci capiamo, è una specie di 'codice'. Certo scrivendo su un forum pubblico aperto a tutti, sarebbe meglio essere più chiare.

Resto dell'idea che un buon libro, di qualsiasi disciplina, rimane sullo scaffale dell'alunno interessato anche oltre l'uso nei 3-5 anni di scuola.
Sì. Bisogna tener presente, però, che i libri di alcune materie 'invecchiano' prima di altri. Tra questi ci sono i libri di lingua straniera. Primo perché la lingua non è un meccanismo, ma un organismo in continua evoluzione. Anche se la struttura può rimanere la stessa, il lessico e le funzioni cambiano col cambiare di usi e costumi. Secondo perché i testi che fanno riferimento a fatti di attualità hanno senso quando appunto questi fatti sono di attualità. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 6:17 pm

Valerie ha scritto:
L'unanimità da noi c'è raramente! L'anno scorso si è discusso per un'ora intera riguardo ad una nuova adozione del libro di storia! Ci sono insegnanti che, pur non essendo competenti in materia, stanno a sindacare sulle scelte di un libro di testo da parte di un collega di un'altra disciplina. Non so se sei fortunata tu o sfigata io... ;-)
Io ritengo che nessuno di noi possa sindacare sulla scelta di un collega di altra materia riguardo il testo da adottare per la sua disciplina, le competenze disciplinari sono le sue, con quali argomentazioni possiamo intervenire noi che di quella disciplina non ne sappiamo niente? Penso che sia valida la seconda opzione che hai prospettato :-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Gio Gen 17, 2013 6:19 pm

mac67 ha scritto:
Un libro è per sempre! ;-)
Bellissima frase, sono d'accordo Mac!
Tornare in alto Andare in basso
choir



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 22.01.11

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Lun Gen 21, 2013 6:49 pm

Nella Primaria i testi vengono comunque acquistati nuovi ogni anno e hanno tutti lo stesso prezzo, quindi la norma dell'adozione quinquennale non portava nessun vantaggio economico, solo il grosso vantaggio per i colleghi (sempre gli stessi, visto il coincidere dello scadere del quinquennio con la classe di servizio) che proponevano l'adozione, di essere "coccolati" dai rappresentanti. A noialtri docenti che non potevamo che continuare ad usare ciò che ereditavamo non hanno dato neppure i cd allegati ai testi!
Tengo a precisare che non ho MAI chiesto neppure un testo per i miei figli, mentre gli altri hanno avuto persino libri universitari (con quello che costano!).
Comunque sarò felice di poter consigliare di cambiare un testo col quale mi trovo male da 3 anni.
Tornare in alto Andare in basso
joren



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Ven Apr 19, 2013 4:07 pm

Scusate, avrei bisogno di un'informazione.
Quest'anno per la prima volta posso scegliere io che libro adottare. Ho visto già diversi libri e credo di aver scelto il più adatto per quella scuola. So che al Collegio docenti dovrò presentare una relazione a riguardo...ma cosa dovrei scrivere?
Mi sapreste dare suggerimenti?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Ven Apr 19, 2013 7:14 pm

Premesso che devi vedere se puoi cambiare, devi stilare una relazione che spesso è disponibile come prestampato in segreteria, spesso invece viene allegata al libro stesso.
In alternativa, normalmente cito autori, titolo, costo e numero volumi. Poi passo a descrivere le motivazioni per cui ravvedo la necessità di cambiare. Qui ti conviene verificare che il testo manchi di tutte quelle parti previste dalla normativa tipo espansioni on line, digilibro e citarle. Poi passi a verificare eventuali mancanze da un punto di vista didattico e/o rispetto agli obiettivi delle indicazioni nazionali.
Detto questo, concludi che il testo da te scelto, dopo aver analizzato i testi xyz è il testo k che ha le seguenti caratteristiche.
Ti dico però che spesso i DS vogliono appena due righe.
Ti consiglio anche di vedere in rete perchè è pieno di esempi.
Tornare in alto Andare in basso
joren



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioOggetto: Re: Cambio anticipato libro testo   Ven Apr 19, 2013 7:23 pm

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
 
Cambio anticipato libro testo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» INDIA: RITRATTO BLASFEMO DI GESU'
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» Quale libro state leggendo?
» scrivere un libro-diario
» consiglio per un libro

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: