Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 diffamazione da parte degli alunni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 9:57 pm

Gentili colleghi,
ieri durante il consiglio di classe aperto è uscita fuori una storia, sul mio conto, che ha dell'inverosimile.
I genitori mi hanno detto che i loro figli hanno loro riferito che, quest'anno, io sarei stata presente nella loro classe soltanto per 6 lezioni.
Ovviamente il tutto non risponde a verità e ci sono i registri che lo dimostrano, ma, poiché questa classe è particolarmente incline a dire bugie e a diffamare, domani vorrei fare un intervento in cui li metto in guardia sul pericolo nel quale incorrono coloro che diffamano sottolineando come, in questi casi, si sia anche passibili di denuncia.
Voi come impostereste il discorso? E' giusto farglielo presente?
Grazie e buona serata
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 10:08 pm

quanti anni hanno i ragazzi?

Certo che è giusto farglielo presente
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 10:53 pm

Sono in seconda media....
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 11:04 pm

beh, mi sembra un'ottima età per cominciare ad imparare cosa si possa e non si possa fare.

Un lavoro sulla Costituzione e sui diritti che garantisce?
Una ricerca sui diritti della persona, magari in un lavoro di gruppo?

A 12 anni ancora nessuno ha parlato loro con chiarezza su quali siano questi diritti. Tantomeno hanno parlato loro di legalità e di responsabilità penale.

Magari cercando si trova anche qualche bel testo per ragazzi su questo argomento. Una lettura e una discussione in classe?
Se poi si riuscisse ad invitare un magistrato per parlarne un po', magari facendo un lavoro su tutte le classi sarebbe buona cosa.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16469
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 11:27 pm

Non sarebbe una buona idea programmare un intervento educativo anche per quei genitori che hanno creduto ad una storia del genere e l'hanno riferita?
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 11:34 pm

I genitori in che modo l'hanno posta?

Chiedendo delucidazioni, e quindi in qualche modo dubitando dei figli, oppure dandolo come dato acquisito e certo di cui chiedevano ragione e sanzione?

Nel secondo caso, a quel punto, i genitori sono in prima persona querelabili perché, indipendentemente dalla loro fonte, hanno sposato tale diffamazione con i suoi contenuti e le sue ricadute.

Nel primo invece mi limiterei a un incisivo intervento educativo (compresa la sospensione).
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 11:39 pm

Brutta situazione, che purtroppo mi è capitata, anche se alcuni studenti erano già maggiorenni.
Stai molto attenta a cosa dici in classe: ho fatto un discorso simile a quello che pensi di fare tu e sono stata accusata di aver minacciato gli studenti e aver fatto terrorismo psicologico. (e se vedessi il mio viso scoppieresti a ridere...) Ho portato in classe il regolamento scolastico e sono stata accusata di aver detto agli studenti che gli insegnanti hanno soltanto diritti e gli studenti soltanto doveri.
Devi capire bene in che ambiente ti stai muovendo, perché spesso gli studenti sono sostenuti dai colleghi e talvolta dal dirigente, come nel mio caso. Se i genitori appoggiano i figli senza verificare e diffamano in consiglio di classe probabilmente non sono in buona fede.
Devi far presente la situazione al dirigente per iscritto, facendo protocollare la comunicazione, così rimane già la prima prova che sei stata attaccata a livello personale in sede di consiglio di classe. Ti conviene comunque rivolgerti ad un legale. Io non l'ho fatto e sono stata tormentata tutto l'anno scolastico. Ho saputo di colleghi che invece hanno ottenuto un po' di rispetto facendo scrivere una lettera al dirigente da un legale/sindacalista. Anch'io sono stata accusata di non aver svolto il mio dovere per le assenze, sebbene non ne avessi mai fatte.

Mi rattrista molto sapere che questi attacchi a singoli docenti siano sempre più frequenti. Già due quest'anno nella mia scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 12:01 am

mi sembrava di aver capito che durante il consiglio di classe è stato chiarito tutto, dai registri risulta la presenza regolare in classe. La questione sarà stata verbalizzata e direi che se si è fermata lì, dal punto di vista personale sia risolto.

I genitori hanno sentito storie e sono venuti a chiedere chiarimenti, e mi sembra più che giusto. I chiarimenti sono stati dati.

Sono bimbi di 12 anni, non hanno idea di cosa sia o non sia lecito e nemmeno le conseguenze drammatiche che possono seguire ad una diffamazione, sia per il disagio, la vergogna e tutto quanto possibile da parte del diffamato, sia per la responsabilità che ne deriva. Fino ai 14 a carico dei genitori, dopo, via via sempre più a risposta personale.

Chi deve insegnare loro anche questo aspetto della vita civile se non la scuola (la famiglia, certo, ma lo fa in modo "non circostanziato") .


Una volta c'era Educazione Civica, ora non so in quale materia è stata inglobata, o se se ne parli ancora. Se non si fa, come pretendere poi che le persone sappiano?

Non vanno colpevolizzati sti bimbi, non avevano idea. E' necessario dargliela.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16469
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 12:19 am

Ire ha scritto:
mi sembrava di aver capito che durante il consiglio di classe è stato chiarito tutto, dai registri risulta la presenza regolare in classe. La questione sarà stata verbalizzata e direi che se si è fermata lì, dal punto di vista personale sia risolto.
I genitori hanno sentito storie e sono venuti a chiedere chiarimenti, e mi sembra più che giusto. I chiarimenti sono stati dati.

Secondo te è normale che l'insegnante debba esibire le firme sui registri per dimostrare ai genitori che hanno sentito storie che ha prestato regolarmente servizio?


Ire ha scritto:
Sono bimbi di 12 anni, non hanno idea di cosa sia o non sia lecito....

A parte che a 12 anni non parlerei di bimbi, il fatto che non abbiano idea di cosa sia lecito peggiora la situazione.

Ire ha scritto:
Una volta c'era Educazione Civica, ora non so in quale materia è stata inglobata, o se se ne parli ancora. Se non si fa, come pretendere poi che le persone sappiano?
Non vanno colpevolizzati sti bimbi, non avevano idea. E' necessario dargliela.

Ma certo, è naturale! Come non averci pensato?
L'Educazione civica esisteva una volta, esiste anche ora.
Una volta esisteva anche la culpa in educando, che adesso non esiste più...
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 12:20 am

Ire ha scritto:
I genitori hanno sentito storie e sono venuti a chiedere chiarimenti, e mi sembra più che giusto. I chiarimenti sono stati dati.

Io non sono d'accordo su questo aspetto. In nessun caso il cosiglio di classe serve come chiarimento nei confronti dell'operato di un docente in particolare, soprattutto se si verifica una sorta di attacco a sorpresa anche di fronte ai colleghi. Per queste situazioni c'è l'ufficio del dirigente o del vicario. I rappresentanti dei genitori sarebbero dovuti andare privatamente a verificare ed eventualmente il dirigente avrebbe potuto chiamare la collega per un confronto. Il docente non deve dare spiegazioni pubbliche ai genitori, ma al suo datore di lavoro, sempre in privato.
Io mi sono sentita disgustata quando mi è accaduto e penso che la collega ci sia rimasta male, anche perché è venuta sul forum a chiedere un consiglio. Alla critica professionale ingiustificata si aggiunge inoltre il processo di fronte ai colleghi. Sto male soltanto a ricordare quello che ho passato io. Nessun docente dovrebbe farsi trattare così senza pretendere almeno delle scuse per iscritto.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 7:20 am

Sì, è normale che debbano essere esibite le firme sui registri.
A cosa servono? a dimostrare che in effetti si era al lavoro.

I "genitori" che dovrebbero essere l'altra componente educativa della questione, quella parte con cui collaborare per la formazione del giovane, hanno il diritto di sapere che il servizio scuola funziona, ricordo che l'istruzione è un diritto che lo Stato garantisce.

Ne hanno il diritto non solo nell'interesse del proprio figlio ma in quanto, in ultima analisi, "datori di lavoro" dell'insegnante. Brutto a sentirsi? amen, è così.

Certo nessuno ha diritto ad attaccare nessuno, certo le spiegazioni vanno richieste allo scopo di sapere non di diffamare. Ma le spiegazioni vanno richieste e si ha diritto ad avere risposte. Ripeto, se per qualche motivo gira la voce che qualcuno non faccia il proprio dovere, si controlla. Se risulta tutto in regola tanto meglio.

Poi rimane valido il discorso che sarebbe intelligente e dovuto che si approfittasse dell'episodio per insegnare ai ragazzi cosa sia la legalità.
In modo approfondito, senza alcuna minaccia perchè non avrebbe senso.

Non fa bene a nessuno arroccarsi su posizioni di lesa maestà. Non alla serenità del lavoro, non alla formazione dei discenti.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 2:18 pm

JaneEyre ha scritto:
Ire ha scritto:
I genitori hanno sentito storie e sono venuti a chiedere chiarimenti, e mi sembra più che giusto. I chiarimenti sono stati dati.

Io non sono d'accordo su questo aspetto. In nessun caso il cosiglio di classe serve come chiarimento nei confronti dell'operato di un docente in particolare, soprattutto se si verifica una sorta di attacco a sorpresa anche di fronte ai colleghi. Per queste situazioni c'è l'ufficio del dirigente o del vicario. I rappresentanti dei genitori sarebbero dovuti andare privatamente a verificare ed eventualmente il dirigente avrebbe potuto chiamare la collega per un confronto. Il docente non deve dare spiegazioni pubbliche ai genitori, ma al suo datore di lavoro, sempre in privato.Io mi sono sentita disgustata quando mi è accaduto e penso che la collega ci sia rimasta male, anche perché è venuta sul forum a chiedere un consiglio. Alla critica professionale ingiustificata si aggiunge inoltre il processo di fronte ai colleghi. Sto male soltanto a ricordare quello che ho passato io. Nessun docente dovrebbe farsi trattare così senza pretendere almeno delle scuse per iscritto.

No, per me è il contrario. I genitori avrebbero dovuto andare dal docnete interessato e chiarire con lui, casomai dopo avrebbero dovuto andare dal ds.
Perchè i poveri insegnanti vengono sempre scavalcati???? Tu hai un problema con me, lo risolvi con me, se non lo risolvi allora vai dal ds
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 2:31 pm

forza ha scritto:
JaneEyre ha scritto:
Ire ha scritto:
I genitori hanno sentito storie e sono venuti a chiedere chiarimenti, e mi sembra più che giusto. I chiarimenti sono stati dati.

Io non sono d'accordo su questo aspetto. In nessun caso il cosiglio di classe serve come chiarimento nei confronti dell'operato di un docente in particolare, soprattutto se si verifica una sorta di attacco a sorpresa anche di fronte ai colleghi. Per queste situazioni c'è l'ufficio del dirigente o del vicario. I rappresentanti dei genitori sarebbero dovuti andare privatamente a verificare ed eventualmente il dirigente avrebbe potuto chiamare la collega per un confronto. Il docente non deve dare spiegazioni pubbliche ai genitori, ma al suo datore di lavoro, sempre in privato.Io mi sono sentita disgustata quando mi è accaduto e penso che la collega ci sia rimasta male, anche perché è venuta sul forum a chiedere un consiglio. Alla critica professionale ingiustificata si aggiunge inoltre il processo di fronte ai colleghi. Sto male soltanto a ricordare quello che ho passato io. Nessun docente dovrebbe farsi trattare così senza pretendere almeno delle scuse per iscritto.

No, per me è il contrario. I genitori avrebbero dovuto andare dal docnete interessato e chiarire con lui, casomai dopo avrebbero dovuto andare dal ds.
Perchè i poveri insegnanti vengono sempre scavalcati???? Tu hai un problema con me, lo risolvi con me, se non lo risolvi allora vai dal ds

Sono d'accordissimo con Forza. Molto molto d'accordo. Mi sembra anche la cosa eticamente più corretta.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 3:12 pm

Anch'io sono d'accordo con Forza e Valerie. Credo anche, però, che sia giusto che l'insegnante chiarisca ai genitori eventuali dubbi sorti sul proprio operato. Non trovo scorretto da parte dei genitori avanzare richieste di chiarimento; l'insegnante saprà, nelle sedi opportune (in primis il colloquio individuale), motivare il proprio operato o dissipare eventuali dubbi sollevati.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 5:45 pm

forza ha scritto:
JaneEyre ha scritto:
Ire ha scritto:
I genitori hanno sentito storie e sono venuti a chiedere chiarimenti, e mi sembra più che giusto. I chiarimenti sono stati dati.

Io non sono d'accordo su questo aspetto. In nessun caso il cosiglio di classe serve come chiarimento nei confronti dell'operato di un docente in particolare, soprattutto se si verifica una sorta di attacco a sorpresa anche di fronte ai colleghi. Per queste situazioni c'è l'ufficio del dirigente o del vicario. I rappresentanti dei genitori sarebbero dovuti andare privatamente a verificare ed eventualmente il dirigente avrebbe potuto chiamare la collega per un confronto. Il docente non deve dare spiegazioni pubbliche ai genitori, ma al suo datore di lavoro, sempre in privato.Io mi sono sentita disgustata quando mi è accaduto e penso che la collega ci sia rimasta male, anche perché è venuta sul forum a chiedere un consiglio. Alla critica professionale ingiustificata si aggiunge inoltre il processo di fronte ai colleghi. Sto male soltanto a ricordare quello che ho passato io. Nessun docente dovrebbe farsi trattare così senza pretendere almeno delle scuse per iscritto.

No, per me è il contrario. I genitori avrebbero dovuto andare dal docnete interessato e chiarire con lui, casomai dopo avrebbero dovuto andare dal ds.
Perchè i poveri insegnanti vengono sempre scavalcati???? Tu hai un problema con me, lo risolvi con me, se non lo risolvi allora vai dal ds
Concordo in pieno Forza, un eventuale problema con un docente, va affrontato direttamente con il docente, chi meglio di lui potrebbe chiarire? Perchè una parte dei genitori questo non lo capisce, eppure mi sembra così ovvio!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 5:52 pm

marcella79 ha scritto:
Anch'io sono d'accordo con Forza e Valerie. Credo anche, però, che sia giusto che l'insegnante chiarisca ai genitori eventuali dubbi sorti sul proprio operato. Non trovo scorretto da parte dei genitori avanzare richieste di chiarimento; l'insegnante saprà, nelle sedi opportune (in primis il colloquio individuale), motivare il proprio operato o dissipare eventuali dubbi sollevati.
Sicuramente è giusto, la penso anche io come te Marcella, anzi è doveroso da parte dei docenti dare i giusti chiarimenti quando questi vengono chiesti e un genitore ha il sacrosanto diritto di chiederli, ma, come dici tu, nelle sedi opportune e, aggiungo io, con il totale rispetto. Un genitore che si rivolge direttamente al DS non dimostra assolutamente rispetto per l'insegnante...anzi
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16469
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 5:54 pm

Ire ha scritto:
Sì, è normale che debbano essere esibite le firme sui registri.
A cosa servono? a dimostrare che in effetti si era al lavoro
.

I "genitori" che dovrebbero essere l'altra componente educativa della questione, quella parte con cui collaborare per la formazione del giovane, hanno il diritto di sapere che il servizio scuola funziona, ricordo che l'istruzione è un diritto che lo Stato garantisce.

Ne hanno il diritto non solo nell'interesse del proprio figlio ma in quanto, in ultima analisi, "datori di lavoro" dell'insegnante. Brutto a sentirsi? amen, è così.
...........
Non fa bene a nessuno arroccarsi su posizioni di lesa maestà. Non alla serenità del lavoro, non alla formazione dei discenti.

Se i genitori hanno il sospetto che il servizio non venga svolto, devono chiederne conto al Dirigente scolastico, che è il garante e responsabile della regolarità di quel servizio.
Se un impiegato di un ufficio pubblico è arrogante o inefficiente, l'utente va dal Dirigente dell'ufficio, che deve garantirne il funzionamente corretto.
Non è questione di lesa maestà, che è un argomento che hai utilizzato altre volte per "accusare" i docenti di non voler essere controllati, ma di comprendere che il docente della scuola pubblica, per quanto attiene ai suoi doveri d'ufficio, ha un diretto superiore gerarchico, che è il DS.
Se invece il genitore ha da chiedere spiegazioni su impostazioni didattiche e metodologiche o sul rapporto educativo che instaura con i suoi allievi, si rivolge direttamente al docente, che in quest'ambito gode di libertà piena e può (e deve) motivare. Ovviamente gli chiede queste spiegazioni in colloqui individuali, non in consiglio di classe, dove si discute dell'andamento generale della classe e non di situazioni specifiche.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16469
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 6:04 pm

forza ha scritto:

No, per me è il contrario. I genitori avrebbero dovuto andare dal docnete interessato e chiarire con lui, casomai dopo avrebbero dovuto andare dal ds.
Perchè i poveri insegnanti vengono sempre scavalcati???? Tu hai un problema con me, lo risolvi con me, se non lo risolvi allora vai dal ds

Forza, Marika non è stata interpellata circa la sua impostazione didattica o i suoi criteri di valutazione: è stato messo in dubbio che abbia svolto effettivamente le sue ore di lezione.
Qui si sostiene che, sulla base di chiacchiere degli alunni, sia tenuta lei a mostrare le firme sul registro per dimostrare che ha fatto il suo lavoro.
Che c'entra essere scavalcati?
In questo caso io pretendo di essere scavalcata: non devo provare ai genitori di essere stata presente in classe.

Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3586
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 6:07 pm

I genitori hanno riferito il fatto all'insegnante in sede di consiglio di classe, cioé nella sede opportuna. L'insegnante ha avuto modo di replicare e di circostanziare sulla sua serietà professionale. La stessa insegnante, ma meglio ancora se fosse stato il DS, avrebbe potuto cogliere l'occasione per fare un po' di educazione civica (celata) ai genitori da trasmettere, poi, ai loro figli. La questione è chiusa.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 7:12 pm

Scusate, Marika ha solo detto che i genitori "hanno riferito che gli alunni hanno detto ...". Non si parla di lamentele o accuse.

In questi casi io (ma lavoro alle superiori) affronto direttamente la questione in classe, perché l'esperienza mi dice che la maggior parte delle volte i ragazzi non comprendono bene quanto noi diciamo loro e quindi riportano le cose in modo distorto ai genitori. Naturalmente non è questo il caso.

Credo che affrontare la cosa chiaramente ma senza astio e con serenità con gli alunni sia la cosa migliore. Io esordirei con un "cos'è questa storia che ho fatto solo 6 lezioni quest'anno? E queste firme sul registro chi le ha messe?".

OT per Lalla: anch'io gradirei qualche spiegazione per il topic chiuso, per sapermi regolare in futuro. Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 8:47 pm

Grazie a tutti per gli interventi.
Oggi ho affrontato la questione in classe. Ovviamente il tutto nasce dalla volontà di pararsi le spalle di fronte ad eventuali insufficienze(visto che ci avviciniamo alla fine del quadrimestre).
La logica distorta che si cela dietro tali meschinità è la seguente: tu non sei stata abbastanza in classe e, quindi, non hai diritto di mettere insufficienze. E' una sorta di ricatto psicologico!
E' successa la stessa cosa lo scorso anno ad una mia collega(e in precedenza ad altre), che, come me, non regalano i voti(chissà perché se un prof è di manica larga nessuno si lamenta, anzi, gli alunni sono felicissimi quando è assente).
Ho esordito dicendo di volere spiegazioni circa le falsità sul mio conto che avevo sentito in consiglio di classe. Hanno negato di aver riferito quelle cose ai genitori aggiungendo di essere stati mal interpretati da questi ultimi(non è assolutamente vero perché oggi una collega mi ha confermato che i ragazzi hanno riportato anche a lei la stessa versione dei fatti).
Ho detto loro(visto che fanno continui raffronti con le altre classi sul programma) che ogni classe è a sé, che lo svolgimento del programma dipende dalle risposte della classe e che, se la classe ha ancora bisogno di tempo per assimilare, io sono tenuta a stare ferma, diversamente andrei avanti da sola.
Ho anche aggiunto che se un docente si assenta lo fa perché realmente impedito e non per piacere e che, in ogni caso, ci sono i certificati medici che lo giustificano per cui nessuno deve dar loro spiegazioni. Ho ancora ribadito come loro vengano testati sempre e solo sul programma svolto e che, quindi, non possono giustificare le loro inadempienze dietro le assenze del docente.
Ma dico io: non abbiamo neanche il diritto di stare male?
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 8:52 pm

[quote="Ire"] ricordo che l'istruzione è un diritto che lo Stato garantisce.....

Ire, ti ricordo che anche il giorno di malattia è un diritto sindacale che lo stato garantisce....ma che stai dicendo? Che non abbiamo diritto di ammalarci?
E ti ricordo, ancora, che la diffamazione è un reato penalmente perseguibile!

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 10:11 pm

e io sono d'accordo con voi. Non ci vedo però nulla di male nell'approfittare del momento di incontro del consiglio di classe per chiedere.

Se fosse stato vero, gli altri docenti ne sarebbero comunque stati a conoscenza. Non essendo vero, la cosa si è chiarita.

Insisto nel dire che si deve provvedere a educare i ragazzi anche su questo.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
JaneEyre



Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Ven Gen 18, 2013 11:59 pm

giobbe ha scritto:
I genitori hanno riferito il fatto all'insegnante in sede di consiglio di classe, cioé nella sede opportuna.

Il consiglio di classe ha un ordine del giorno e di solito non tratta casi singoli, ma questioni didattico-disciplinari riguardanti la classe.
Se i genitori fossero stati in buona fede, avrebbero chiesto alla collega come stava procedendo il lavoro, invece hanno posto la questione in altro modo, attaccandola. (se fossi uno di quei genitori, a posteriori mi sentirei proprio una stupida ad aver creduto a mio figlio e criticato una docente in quel modo!)
Anche se la collega avesse saltato tante lezioni, non spettava ai genitori farlo notare durante il consiglio.

Comunque anche nel mio caso gli attacchi in sede di consiglio di classe erano dovuti alle mie valutazioni, casualmente (...) molto più basse di quelle dei miei colleghi che erano noti nell'istituto per non dare mai insufficienze in pagella a fine anno.
In ogni caso preferisco dedicare la mia ora di ricevimento a colloqui importanti riguardanti l'apprendimento e la disciplina, piuttosto che alla mia difesa tramite i registri, per giustificare le mie presenze o assenze. Sarà il dirigente a farmi un richiamo se mi assento troppo (è pur vero che gli studenti hanno diritto a un certo numero di ore di lezione) o in maniera ingiustificata.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Sab Gen 19, 2013 9:01 am

A me la scuola che riferite voi non piace affatto.

Diffamazione da parte di alunni di 12 anni? ma diffamazione di che?
Tutto nasce dal desiderio di pararsi per le insufficienze?

a 12 anni?

A mio parere quello che ha fatto marika in classe, il suo bel discorso, è stata una occasione persa per fare buona scuola. E voglio essere anche maliziosa, se fossi la mamma di uno di quei ragazzini interpreterei questo attacco da parte dell'insegnante come un'azione secondo il detto "la miglior difesa è l'attacco" e ora sì che andrei dal dirigente per vederci chiaro.


Infine, certo, anche gli insegnanti hanno diritto di ammalarsi ma:
quando sono malati continuativamente per più di una settimana (vogliamo mettere 15 gg?) viene convocato un supplente. Assenze non sostituite significano continui certificaati di pochi giorni ciascuno e allora, beh, come minimo la cosa è gestita male da parte dell'insegnante che se per qualche sua lecitissima ragione sa che oggi starà a casa, dopodomani pure, lsettimana prossima anche e quella successiva due giorni su tre si, avrebbe il dovere morale di pensare ai ragazzi che al pari di lei hanno diritti. Dovrebbe vedere se prendersi aspettativa, se farsi mettere in malattia per un periodo più lungo o non so cosa altro si potrebbe fare. Con senso di responsabilità queste cose si risolvono. Quanto è successo vedendo come è stato gestito, mi lascia perplessa.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
diffamazione da parte degli alunni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 12Andare alla pagina : 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!
» Richiesta abilitazione - Problematiche degli Onicotecnici
» Il Dio degli Eserciti...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: