Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 diffamazione da parte degli alunni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 9:57 pm

Promemoria primo messaggio :

Gentili colleghi,
ieri durante il consiglio di classe aperto è uscita fuori una storia, sul mio conto, che ha dell'inverosimile.
I genitori mi hanno detto che i loro figli hanno loro riferito che, quest'anno, io sarei stata presente nella loro classe soltanto per 6 lezioni.
Ovviamente il tutto non risponde a verità e ci sono i registri che lo dimostrano, ma, poiché questa classe è particolarmente incline a dire bugie e a diffamare, domani vorrei fare un intervento in cui li metto in guardia sul pericolo nel quale incorrono coloro che diffamano sottolineando come, in questi casi, si sia anche passibili di denuncia.
Voi come impostereste il discorso? E' giusto farglielo presente?
Grazie e buona serata
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 8:21 pm

JaneEyre ha scritto:
Valerie ha scritto:
Sono d'accordo con Mac. Dai Mac, vai a fare il ministro dell'istruzione!!! ;-)

Visto l'atteggiamento, penso che porterebbe subito il nostro orario a 35 ore settimanali senza aumento di stipendio. In fondo, farebbe parte del contratto che firmiamo, no?

Si vede che non hai seguito l'altro topic! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 8:33 pm

JaneEyre ha scritto:
Valerie ha scritto:
Sono d'accordo con Mac. Dai Mac, vai a fare il ministro dell'istruzione!!! ;-)

Visto l'atteggiamento, penso che porterebbe subito il nostro orario a 35 ore settimanali senza aumento di stipendio. In fondo, farebbe parte del contratto che firmiamo, no?

Direi che mi hai frainteso, oppure io non mi sono spiegato a sufficienza.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 8:44 pm

giovanna onnis ha scritto:

Caro Mac un aiuto può essere dato anche da interventi portati avanti con punti di vista che probabilmente sono gli stessi, ma analizzati con una diversa angolazione. Ognuno di noi affronta i problemi in classe e a scuola in modo diverso, è anche una questione caratteriale. Io, per come sono fatta, avrei troncato la cosa sul nascere, Marika è diversa da me e anche da te e ha affrontato il problema in modo più emotivo e questo l'ha fatta stare male. Avrà modo è tempo di farsi la "scorza dura" e sono sicura che ci riuscirà. ma dirle di "prendere in considerazione un altro mestiere" non mi trova d'accordo, io le dico invece di insistere, cercando, la prossima volta, di essere più "distaccata" emotivamente e di andare avanti serenamente per la sua strada dimostrando tutta la sua professionalità e migliorando di anno in anno

Io non ho detto che deve assolutamente cambiare mestiere. C'era un bel "Se" a inizio frase. E non intendevo offendere nè sminuire, al contrario. Se una critica facilmente confutabile, visto che si tratta di fatti semplici da acclarare, ti fa stare male al punto di pensare a una denuncia per diffamazione, la scuola è il posto ideale per un bel "burn out" nel giro di pochi anni: genitori che difendono i figli a prescindere, dirigenti incompetenti e prevaricatori, alunni indisciplinati che ti fanno perdere voce, pazienza, salute, colleghi invidiosi e/o incapaci che ti complicano il lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 8:54 pm

giovanna onnis ha scritto:
mac67 ha scritto:
marika26 ha scritto:

Ma infatti sono state messe in giro voci non vere...e quindi lesive della mia reputazione!Quindi il reato di diffamazione si configura in questo caso, no!?

A me pare che senti la questione in modo "esagerato": i tuoi alunni, dodicenni, hanno detto una cosa non vera. Il numero delle tue assenze è un fatto, non un'opinione: dicono che ne hai fatte tante, invece i fatti dimostrano che non è vero. Rilassati!

Se vuoi denunciare ai carabinieri chiunque dica cose non vere sul tuo operato scolastico, ti consiglio di mettere su un po' di scorza dura e imparare a controbattere in modo professionale o prendere in considerazione un altro mestiere. Ognuno di noi ha avuto, ha o avrà almeno un alunno che dice cose non vere o che ce l'avrà con noi per presunti torti.
Mi sembri un pò esagerato Mac, quello di Marika è stato uno sfogo...non aveva veramente intenzione di denunciare qualcuno!
Infatti..meno male che Giovanna mi capisce alla grande!E' ovvio che non voglio denunciare nessuno, ma, è anche ovvio che non voglio che si ripetano più episodi del genere in quella classe e, quindi, è meglio mettere i puntini sulle i, sia con gli alunni che con i genitori che, a mio avviso, si prendono troppe libertà, sin da subito.
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 8:58 pm

marcella79 ha scritto:
marika26 ha scritto:

Ma infatti sono state messe in giro voci non vere...e quindi lesive della mia reputazione!Quindi il reato di diffamazione si configura in questo caso, no!?

Premesso che anch'io sarei molto amareggiata e che quella, come ho già detto, non era certo la sede opportuna per fare rimostranze di quel tipo, io non ho capito di che cosa sei stata accusata (forse non vuoi dare più dettagli, e lo capisco). Cioè: ti hanno detto che sei stata assente, ok. Ma perché, secondo loro, saresti stata assente? Se il motivo (anche implicito e non dichiarato) è che tu sia stata assente perché sei una nullafacente e invece di fare lezione accampavi scuse o te ne stavi a prendere il caffè, è diffamazione sì. Se invece, che so, loro avessero semplicemente pensato che tu sia stata troppo a lungo (per i loro gusti...) in malattia, secondo me non è diffamazione, nel senso che sarebbe stato tuo diritto assentarti in caso di indisposizione.
Si..ma, allora, se tu pensi che loro non l'abbiano fatto in mala fede e con intendo accusatorio, per quale motivo venirlo a dire in consiglio di classe?
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1251
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 9:06 pm

Valerie ha scritto:
JaneEyre ha scritto:
Valerie ha scritto:
Sono d'accordo con Mac. Dai Mac, vai a fare il ministro dell'istruzione!!! ;-)

Visto l'atteggiamento, penso che porterebbe subito il nostro orario a 35 ore settimanali senza aumento di stipendio. In fondo, farebbe parte del contratto che firmiamo, no?

Si vede che non hai seguito l'altro topic! ;-)

Io sto seguendo questo topic e la sua affermazione non mi sembra condivisibile qui, anche se fa riferimento a un'altra conversazione (che potrebbero non aver letto tutti).

Io non firmo un contratto per farmi criticare dai genitori, sentirmi dire dagli utenti di un servizio come devo svolgere il mio lavoro o esercitare la virtù della sopportazione. Mi sembra che quell'intervento portasse in questa direzione.
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 9:11 pm

JaneEyre ha scritto:
Valerie ha scritto:
JaneEyre ha scritto:
Valerie ha scritto:
Sono d'accordo con Mac. Dai Mac, vai a fare il ministro dell'istruzione!!! ;-)

Visto l'atteggiamento, penso che porterebbe subito il nostro orario a 35 ore settimanali senza aumento di stipendio. In fondo, farebbe parte del contratto che firmiamo, no?

Si vede che non hai seguito l'altro topic! ;-)

Io sto seguendo questo topic e la sua affermazione non mi sembra condivisibile qui, anche se fa riferimento a un'altra conversazione (che potrebbero non aver letto tutti).

Io non firmo un contratto per farmi criticare dai genitori, sentirmi dire dagli utenti di un servizio come devo svolgere il mio lavoro o esercitare la virtù della sopportazione. Mi sembra che quell'intervento portasse in questa direzione.
Concordo in pieno Jane Eyre, ormai siamo talmente assuefatti a tali situazioni che a qualcuno sembrano, addirittura normali.
Concordo sul fatto di prenderle con più distacco emotivo(ma quella è una questione caratteriale e quando pensi di far bene il tuo lavoro rimani veramente male di fronte ad accuse simili). Dovremmo, invece, imparare a non farci trattare così dai genitori che, ormai, grazie anche alla compiacenza dei vari governi, pensano di poterci screditare come e quando vogliono.

Comunque sia..grazie a tutti colleghi per avermi ascoltata, per avermi fatta sfogare(e spesso anche capita) e per avermi dato l'opportunità di vedere le cose da altri punti di vista.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 9:33 pm

JaneEyre ha scritto:

Io non firmo un contratto per farmi criticare dai genitori, sentirmi dire dagli utenti di un servizio come devo svolgere il mio lavoro o esercitare la virtù della sopportazione. Mi sembra che quell'intervento portasse in questa direzione.

Capita di scrivere un'iperbole e si viene intesi alla lettera. Allora chiarisco che in nessun contratto si può scrivere che subire angherie da parte degli utenti fa parte delle mansioni.
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1251
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Dom Gen 20, 2013 11:54 pm

Grazie per il chiarimento.
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1251
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 12:00 am

marika26 ha scritto:

Concordo in pieno Jane Eyre, ormai siamo talmente assuefatti a tali situazioni che a qualcuno sembrano, addirittura normali.
Concordo sul fatto di prenderle con più distacco emotivo(ma quella è una questione caratteriale e quando pensi di far bene il tuo lavoro rimani veramente male di fronte ad accuse simili). Dovremmo, invece, imparare a non farci trattare così dai genitori che, ormai, grazie anche alla compiacenza dei vari governi, pensano di poterci screditare come e quando vogliono.

Comunque sia..grazie a tutti colleghi per avermi ascoltata, per avermi fatta sfogare(e spesso anche capita) e per avermi dato l'opportunità di vedere le cose da altri punti di vista.

Sicuramente il distacco emotivo è importante e si impara con il tempo, ma non credo che arriverò mai a ritenere inevitabili e normali certi episodi. Il vantaggio dell'esperienza è che puoi sbandierarla e usarla come strumento per esigere rispetto, anche se non dovrebbe essere necessario.

Prego, ti auguro che l'episodio non si ripeta nei prossimi mesi!
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 11:30 am

marika26 ha scritto:
Gentili colleghi,
I genitori mi hanno detto che i loro figli hanno loro riferito che, quest'anno, io sarei stata presente nella loro classe soltanto per 6 lezioni.
Perché lo consideri un attacco personale? Se la notizia era infondata bastava semplicemente replicare con aria di bonaria sufficenza atteso che la presenza del DS e la documentazione a tuo favore avrebbe facilmente "smontato" questa fesseria detta dagli alunni. Anzi la questione sarebbe stata l'occasione per fare un po' di educazione civica e fare capire, proprio ai genitori, come devono "diversamente" collaborare con la scuola proprio perché i figli non sono sempre e comunque attendibili.
Ripeto, i genitori, in sede di consiglio di classe, possono chiedere questo tipo di chiarimento all'insegnante perché rientra nel loro diritto, trattandosi di un argomento che non rientra in problematiche di ordine didattico-disciplinare né di casi singoli, dove per casi singoli s'intendono quelli degli alunni e non dei docenti.
Diffamazione da parte di ragazzini di 12 anni? Esagerato. Tra l'altro non sono nemmeno perseguibili giuridicamente. La scuola serve proprio ad EDUCARE questi ragazzini.
Cercate di "smontare" il caso e non di creare un caso su un malinteso.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 12:29 pm

sì, gugu, tante responsabilità nella vita: quella di denuciare gli abusi, le omissioni, le assenze ingiustificate, le le le gli gli gli, e quella di lottare a fianco di chi e sostenere chi fa il proprio dovere con coscienza, serietà, e senso di responsabilità.

Questo è lo Stato. E, come alla Coop, lo Stato siamo noi.

Per quanto riguarda il fatto che io sia un genitore e non un insegnante:
è innegabile. Per quanto riguarda il fatto che io abbia avuto mille problemi con gli insegnanti dei miei figli, ti assicuro che come nelle relazioni umane i problemi sono tanti, ma sono sempre stati risolti con estrema soddisfazione delle parti e con positiva crescita in scienza e sapienza dei miei ragazzi. Sono più le volte che chiacchiero di tombolo o di giri turistici che le volte che vado a lamentarmi, Se qualcosa deve essere aggiustato per il benessere dei ragazzi lo faccio presente, ascolto e mi faccio ascoltare. Sempre ho risolto le questioni.

Tranne in due casi patologici in cui avevo tanta ragione a lamentarmi e ad agire con forza che hanno avuto come esito in un caso la carcerazione del prof e in un altro il suo allontanamento da scuola. Non credo si possa dire che ero io che vedevo inadeguatezza dove non c'era.

Come casistica mi sembra altamente positiva a favore dei docenti: fai conto 20 anni di scuola dal nido alla maturità per tre figli. Ne ho incontrati di docenti, no? e solo su due ho attaccatoil resto erano tutte brave persone, con le proprie convinzioni, le proprie idiosincrasie, le proprie eccellenze e le proprie debolezze, esattamente come me, e spero come te.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 12:58 pm

marika26 ha scritto:

Per farli contenti, cara Forza, c'è un solo modo: mettere 9 e 10 a tutti! Soltanto in quel caso ti considerano una buona insegnante.


Poi si va off topic, e non va bene, ma non venire a dare 10 a mio figlio se non lo merita, se non conosce l'argomento che deve invece conoscere. Gli faresti del male, e questo no, non lo permetto.

Se avessi me come genitore di uno dei tuoi alunni, verresti attaccata duramente in quel caso e nelle sedi appropriate.

Come vedi, noi genitori non siamo mai contenti nemmeno i 10 vanno bene.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 2:44 pm

Ire ha scritto:
Come casistica mi sembra altamente positiva a favore dei docenti: fai conto 20 anni di scuola dal nido alla maturità per tre figli. Ne ho incontrati di docenti, no?

E dopo tutta questa lunghissima e fittissima esperienza, ancora eri convinta che "i genitori fossero i datori di lavoro degli insegnanti", e non avevi mai incontrato nessuno che ti spiegasse come stanno le cose in realtà?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 3:32 pm

Ire ha scritto:
marika26 ha scritto:

Per farli contenti, cara Forza, c'è un solo modo: mettere 9 e 10 a tutti! Soltanto in quel caso ti considerano una buona insegnante.


Poi si va off topic, e non va bene, ma non venire a dare 10 a mio figlio se non lo merita, se non conosce l'argomento che deve invece conoscere. Gli faresti del male, e questo no, non lo permetto.

Se avessi me come genitore di uno dei tuoi alunni, verresti attaccata duramente in quel caso e nelle sedi appropriate.

Come vedi, noi genitori non siamo mai contenti nemmeno i 10 vanno bene.
Vedi Ire è con queste affermazioni che sbagli. Un genitore non può entrare nel merito della valutazione di un docente, non ne ha il titolo e neanche le competenze per farlo. Non può discutere e polemizzare sui voti attribuiti al figlio, su quali basi può farlo? Può chiedere chiarimenti sui criteri adottati, sulle griglie di valutazione utilizzate, ma non può "attaccare" il docente (come dici tu) per un voto che non ritiene giusto (???), 2 o 10 che sia. I genitori devono essere parte attiva nella scuola, deve esserci una stretta collaborazione scuola-famiglia, ma i genitori non possono e non devono entrare in merito alla didattica e alla valutazione che è competenza esclusiva dei docenti.

PS) Scusami, quali sarebbero, poi, legalmente le "sedi appropriate" nelle quali un genitore potrebbe "attaccare" un docente per i voti dati al figlio??
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 3:35 pm

Ne sono ancora convinta, paniscus e il motivo l'ho spiegato nel post a gugu.

Vedi, ognuno di noi ha il dovere morale di attivarsi affinchè le cose vadano bene, per il bene comune. Se un dipendente dello Stato non fa il proprio dovere io, cittadino dello Stato, ho il diritto/dovere di segnlarlo e pretendere che la situazione sia sanata.

Quindi se un insegnante non è a scuola quando dovrebbe, ho il diritto di chiedere se la sua assenza sia giustificata e qualcuno ha il dovere di rispondermi.
Se i motivi dell'assenza rientrano nei diritti del lavoratore (insegnante) e questi ha ottemperato agli adempimenti burocratici per esercitare il proprio diritto, siamo a posto. In caso contrario chiedo provvedimenti.

(chiariamoci, parliamo in generale non del caso di marika)


In modo più antipatico ti faccio questa domanda:

Con che soldi vengono pagati gli stipendi dei dipendenti pubblici?

Con i miei, i tuoi, quelli di tizio, caio e sempronio, per quel che mi riguarda esigo che con i miei soldi vengano pagati dipendenti che fanno il loro lavoro.

Va bene, direi che il mio pensiero è chiaro, mi rendo conto che sia piuttosto antipatico sentirlo, ma mi meraviglio e dispiaccio di sentire che riteniate di aver nessun obbligo contrattuale nei confronti dei cittadini dello Stato. Certo non è questo lo stato d'animo che deve regolare i rapporti tra scuola e famiglia, ma non venitemi a dire che non ho il diritto di sapere che le assenze di un insegnante (dipendente pubblico) sono regolari e adeguatamente documentate. Ne ho il diritto, eccome.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 3:44 pm

giovanna, guarda, sai perchè entro nel merito? e certo posso idire qualcosa e lamentarmi solo quando ho la consapevolezza di averne i titoli.
Beh, è successo:

un figlio con 8n in inglese per i primi due anni delle medie e per il primo quadrimestre del terzo anno. Tranquillissima che il ragazzino sapesse bene quello che era previsto dal programma non ho mai indagato. Se la prof dice 8, il ragazzo quello che deve sapere lo sa.

Peccato che alla prova dei fatti, quando mi sono messa per caso a lavorare con lui sull'inglese (ho qualche diplomino, capisco se l'inglese lo sai) mi sono resa conto che non conosceva la metà di quello che doveva. Allora ho chiesto spiegazioni e le spiegazioni sono state proprio devastanti.


Mi rendo conto che sbaglio,sai, Giovanna, ho la pessima abitudine di ritenere che le mie parole escano dure ma che si veda il sorriso e si senta la partecipazione e la conoscenza delle difficoltà- Invece..... sono criptica. Bisogna solo conoscermi un po', poi divento una simpatica ragazza ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 3:44 pm

giovanna onnis ha scritto:
Ire ha scritto:
marika26 ha scritto:

Per farli contenti, cara Forza, c'è un solo modo: mettere 9 e 10 a tutti! Soltanto in quel caso ti considerano una buona insegnante.


Poi si va off topic, e non va bene, ma non venire a dare 10 a mio figlio se non lo merita, se non conosce l'argomento che deve invece conoscere. Gli faresti del male, e questo no, non lo permetto.

Se avessi me come genitore di uno dei tuoi alunni, verresti attaccata duramente in quel caso e nelle sedi appropriate.

Come vedi, noi genitori non siamo mai contenti nemmeno i 10 vanno bene.
Vedi Ire è con queste affermazioni che sbagli. Un genitore non può entrare nel merito della valutazione di un docente, non ne ha il titolo e neanche le competenze per farlo. Non può discutere e polemizzare sui voti attribuiti al figlio, su quali basi può farlo? Può chiedere chiarimenti sui criteri adottati, sulle griglie di valutazione utilizzate, ma non può "attaccare" il docente (come dici tu) per un voto che non ritiene giusto (???), 2 o 10 che sia. I genitori devono essere parte attiva nella scuola, deve esserci una stretta collaborazione scuola-famiglia, ma i genitori non possono e non devono entrare in merito alla didattica e alla valutazione che è competenza esclusiva dei docenti.
Giovanna, quel che dici è vero, non ci si attacca, ma se ne discute e si cerca di capire. I genitori hanno il diritto di sapere come nascono i voti e gli insegnanti hanno il dovere di spiegarlo, prima agli alunni stessi poi ai genitori. Questi ultimi non hanno la competenza per guidicarmi come insegnante, ma sono perfettamente in grado di capire se sono una persona onesta e seria, che valuta in base a dei criteri e non a casaccio.
Tornando però all'esempio fatto da Ire, che in linea di principio sta dicendo le stesse cose che ho detto io qui sopra, se vedo che mio figlio è una capra, che non studia mai, non fa i compiti e alla fine compare un 10 in pagella, al diavolo, mi incazzo eccome! Non ci vuole un laureato per capire che un alunno somaro non può meritarsi 10. Un genitore che vuole il bene di suo figlio, non accetta voti regalati. È questo che vuol dire Ire. E sono d'accordo. E se da ciò che scrivi sul forum ho capito un po' di te, credo che anche tu lo sia. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 4:07 pm

Ire ha scritto:
In modo più antipatico ti faccio questa domanda:

Con che soldi vengono pagati gli stipendi dei dipendenti pubblici?

Con i miei, i tuoi, quelli di tizio, caio e sempronio, per quel che mi riguarda esigo che con i miei soldi vengano pagati dipendenti che fanno il loro lavoro.

Faccio presente che le tasse le paghiamo anche noi.

Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 4:10 pm

[quote="Ire"]
marika26 ha scritto:

Per farli contenti, cara Forza, c'è un solo modo: mettere 9 e 10 a tutti! Soltanto in quel caso ti considerano una buona insegnante.

Citazione :
Come vedi, noi genitori non siamo mai contenti nemmeno i 10 vanno bene.
Su questo non avevo dubbi!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 4:51 pm

Ire ha scritto:

Mi rendo conto che sbaglio,sai, Giovanna, ho la pessima abitudine di ritenere che le mie parole escano dure ma che si veda il sorriso e si senta la partecipazione e la conoscenza delle difficoltà- Invece..... sono criptica. Bisogna solo conoscermi un po', poi divento una simpatica ragazza ;-)
Ed è proprio per questo motivo che, conoscendoti grazie a tutti i post che ci siamo scambiate in diversi topic, ti dico che alcune affermazioni così come da te vengono fatte, rischiano di essere fraintese da chi ti legge senza conoscerti e da spazio, quindi a incomprensioni e a critiche che non ti meriti. So bene quella che è la tua posizione, la tua correttezza come genitore e mi dispiace se vieni fraintesa e attaccata....anche io lo farei se non avessi avuto modo di confrontarmi con te e capire realmente la tua posizione e cosa ti spinge ad intervenire in un Forum di docenti. Sai che ho grande stima e rispetto nei tuoi confronti, ma cerca di essere meno "criptica" e categorica, ne gioverebbe il confronto con gli altri utenti. Rinnovo la mia stima e il mio affetto :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 4:55 pm

Paniscus, non ci crederai ma sto sorridendo, ma sorridendendo ti chiedo:

leggi quello che scrivo o solo quello che vuoi leggere?

Citazione :
Con i miei, i tuoi, quelli di tizio, caio e sempronio, per quel che mi riguarda esigo che con i miei soldi vengano pagati dipendenti che fanno il loro lavoro.


@Marika, spero che anche nelle tue parole ci sia un sorriso.

Non sono quella che rifiuta il dialogo, per amor del cielo, e nemmeno il contraddittorio, ma visto che anche per causa mia siamo andati off topic parecchio, non vado oltre in questa discussione. Se poi vi piacesse un topic insegnanti vs genitori....... sarebbe costruttivo, davvero, e ci sarei per cercare di farlo diventare insegnanti e genitori vs tutto quello che impedisce di raggiungere la finalità ultima della scuola.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 4:56 pm

grazie Giovanna. Ci provo, ma alle volte scappa.....
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 5:07 pm

giovanna onnis ha scritto:
Ire ha scritto:

Mi rendo conto che sbaglio,sai, Giovanna, ho la pessima abitudine di ritenere che le mie parole escano dure ma che si veda il sorriso e si senta la partecipazione e la conoscenza delle difficoltà- Invece..... sono criptica. Bisogna solo conoscermi un po', poi divento una simpatica ragazza ;-)
Ed è proprio per questo motivo che, conoscendoti grazie a tutti i post che ci siamo scambiate in diversi topic, ti dico che alcune affermazioni così come da te vengono fatte, rischiano di essere fraintese da chi ti legge senza conoscerti e da spazio, quindi a incomprensioni e a critiche che non ti meriti. So bene quella che è la tua posizione, la tua correttezza come genitore e mi dispiace se vieni fraintesa e attaccata....anche io lo farei se non avessi avuto modo di confrontarmi con te e capire realmente la tua posizione e cosa ti spinge ad intervenire in un Forum di docenti. Sai che ho grande stima e rispetto nei tuoi confronti, ma cerca di essere meno "criptica" e categorica, ne gioverebbe il confronto con gli altri utenti. Rinnovo la mia stima e il mio affetto :-)
:-)
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Lun Gen 21, 2013 5:16 pm

E' la condanna di noi insegnanti: durante l'adolescenza e gli anni dell'università, dopo il classico battibecco in famiglia usciamo di casa incavolati sbattendo la porta al grido di "ah, ma quando andrò a lavorare non dovrò più rendere conto ai miei genitori!", poi andiamo a lavorare e...dobbiamo rendere conto a tutti i genitori dei nostri alunni. :-)

Scherzi a parte, secondo me l'errore della scuola è quello di arroccarsi in posizioni rigide e chiuse per timore del giudizio dall'esterno. Io credo che la trasparenza, cioè la condivisione dei criteri di valutazione e delle strategie didattiche, sia un dovere dell'insegnante; un atteggiamento disponibile al confronto, per mia esperienza, alleggerisce di parecchio le tensioni con le famiglie. Una classe con genitori collaborativi e fiduciosi nella scuola può volare alto; diversamente, si ha l'agilità di tacchini.
Tornare in alto Andare in basso
 
diffamazione da parte degli alunni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 12Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 10, 11, 12  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!
» Richiesta abilitazione - Problematiche degli Onicotecnici
» Il Dio degli Eserciti...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: