Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 diffamazione da parte degli alunni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 17, 2013 9:57 pm

Promemoria primo messaggio :

Gentili colleghi,
ieri durante il consiglio di classe aperto è uscita fuori una storia, sul mio conto, che ha dell'inverosimile.
I genitori mi hanno detto che i loro figli hanno loro riferito che, quest'anno, io sarei stata presente nella loro classe soltanto per 6 lezioni.
Ovviamente il tutto non risponde a verità e ci sono i registri che lo dimostrano, ma, poiché questa classe è particolarmente incline a dire bugie e a diffamare, domani vorrei fare un intervento in cui li metto in guardia sul pericolo nel quale incorrono coloro che diffamano sottolineando come, in questi casi, si sia anche passibili di denuncia.
Voi come impostereste il discorso? E' giusto farglielo presente?
Grazie e buona serata
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mar Gen 29, 2013 7:44 pm

E certo, adesso la conclusione automatica è che io non possa essere una brava insegnante, e che sia di quelli che rovinano la categoria. Ti pareva... : -)

Vabbè, devo dire che la stima di un interlocutore che si pone così, non è che la consideri tanto indispensabile; me la caverò lo stesso.

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mar Gen 29, 2013 7:48 pm

paniscus ha scritto:
Ire ha scritto:
A voi dimostrare ciò che valete, come persone e come docenti. All'evidenza di quanto dimostrate vi si attribuirà l'onore che chiedete. Altrimenti, anche assai che vi si dimostri il rispetto minimo che si deve a tutti.

Ok, prendo atto che sei talmente prevenuta (anzi, tanto consapevolmente e dichiaratamente schierata su un fronte ostile alla nostra categoria), che che è impossibile comunicare.

Tu fai tanti discorsi apparentemente illuminati e impegnati, sul bello della sinergia e della collaborazione e del dialogo costruttivo, e fuffa varia, ma in realtà traspare da ogni tua virgola che tu, dentro di te, sei la prima a non considerare affatto gli insegnanti come "cooperatori" e "corresponsabili" della famiglia nell'educazione dei ragazzi, ma nel migliore dei casi, appunto, come puri e semplici distributori automatici di servizi, o nel peggiore come una categoria ostile che per principio deve essere guardata con sospetto sempre e comunque.

Buon proseguimento con chi avrà voglia di continuare, io chiudo.

Lisa
Scusami tanto Paniscus, ho avuto modo di leggere tanti post che hai scritto e di confrontarmi con te in altri topic e spesso ho condiviso le tue opinioni con le quali hai sempre dimostrato serietà e competenza professionale, ma qui stai proprio sbagliando. Prova a rileggere con attenzione i diversi interventi di Ire e ti renderai conto che il tuo giudizio nei suoi confronti è completamente sbagliato. Se hai un pò di tempo a disposizione fallo e fammi sapere. Con tanta cordialità , cari saluti :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mar Gen 29, 2013 7:48 pm

ah pensavo fossi andata via.

Non ho conclucsioni automatiche. Valuto, e posso sbagliare, quello che hai detto, la sfiducia e la stanchezza che traspaiono dalle tue parole, la superficialità o la sufficienza con cui tu hai letto le mie, e penso che quanto meno hai smesso di aver voglia di essere una brava insegnante.

E questo è un peccato.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mar Gen 29, 2013 7:54 pm

Scusate mi intrometto, è proprio un vero peccato che due belle persone come voi (come traspare dai vostri diversi post...magari non tutti in questo topic dove si rischia di degenerare per una vostra incomprensione reciproca) non riescano a sintonizzarsi nella stessa lunghezza d'onda.
Paniscus, Ire non critica tutto il corpo docente, ma solo quella parte di colleghi che, come sappiamo bene sia io che tu, dovrebbero fare un altro lavoro.....non possiamo negare che esistano e lo sai bene quanto me!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mar Gen 29, 2013 7:59 pm

@Paniscus, che facciamo? la nostra amica Giovanna le sta provando tutte per dirci di leggere diversamente. Ci proviamo?

Credimi, con estrema e sincera comprensione delle difficoltà che incontrate e con sincera stima per quello che riuscite a fare (se siete bravi ;-) ) io non sarei capace di fare la metà della metà di quello che fate voi.

Li "strozzerei" tutti (si fa per dire :-D)

Per questo non ho fatto l'insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mar Gen 29, 2013 8:00 pm

Ire ha scritto:
forza ha scritto:

non so, ma s esono lunghi nel rischio di perderli ti consiglio di scriverli prima in word e di copiaincollarli poi, così se non si inseriscono ne hai una copia su pc e puoi rimetterli


il futuro: neologismi :-D

grande, Forza.


(perdonatemi, ma ogni tanto mi va anche di sdrammatizzare, si può?)

certo che si può!!!!! ;-))))))
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mar Gen 29, 2013 11:34 pm

Ire ha scritto:
Comunque, adesso lo scrivo in firma:

"Credo fermamente che i ragazzi a scuola ci debbano andare con atteggiamento quanto meno educato, credo fermamente che chi va a scuola senza avere interesse, per qualsiasi motivo non ce l'abbia, sia tenuto ad evitare di rompere le scatole agli altri ma debba mettersi a braccia conserte a dormire o sognare. Rimettendoci solo lui, non facendo venire il fegato grosso all'insegnante e non impedendo agli altri di seguire la lezione se lo desiderano"

Che dici, Dec Mod, è troppo lunga come firma? Mi fate una deroga? Porca miseria, con tutti i post che ho fatto non sono riuscita a far capire nemmeno questo di me :-(
Assolutamente ammessa la deroga. Questa dovrebbe essere la premessa da mettere a tutti i nostri interventi più che la firma.
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mer Gen 30, 2013 12:44 am

Dec ha scritto:
Ire ha scritto:
Ma la seduzione dell'insegnamento è altro, e lo sapete. Il saper catturare l'attenzione della classe è altro, il sentirli delusi perchè suona la campana e volevano sapere come proseguiva il discorso è altro.
Questa è fantascienza, ma devo dirti che non è mai successo neanche a me quando ero studente, eppure la scuola mi piaceva, al punto di farne la mia professione.
Beh..un paio di volte mi è successo che gli alunni fossero delusi per il suono della campana. Ma concordo con Dec, a me non succedeva quasi mai quando andavo a scuola, eppure amavo andarci!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mer Gen 30, 2013 4:37 pm

marika26 ha scritto:

Beh..un paio di volte mi è successo che gli alunni fossero delusi per il suono della campana cut


Che bello!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giobbe



Messaggi : 3571
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mer Gen 30, 2013 6:29 pm

marika26 ha scritto:
Beh..un paio di volte mi è successo che gli alunni fossero delusi per il suono della campana.
Anche nei campi di concentramento nazisti raramente si vedeva qualche atto di generosità da parte di qualche SS....
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mer Gen 30, 2013 6:51 pm

giobbe ha scritto:
marika26 ha scritto:
Beh..un paio di volte mi è successo che gli alunni fossero delusi per il suono della campana.
Anche nei campi di concentramento nazisti raramente si vedeva qualche atto di generosità da parte di qualche SS....
Non capisco l'esempio Giobbe, nel nostro caso chi sarebberero gli SS?........studenti scalmanati, maleducati, bulli, ma addirittura SS mi sembra esagerato anche se chiaramente la tua voleva essere solo una "battuta", che però, scusami ho trovato fuori luogo e non mi è piaciuta per niente.

PS) Spero di non urtarti, ma conoscendoti da altri topic, so che una persona seria come te non può risentirsi per una critica "bonaria" Ciao Giobbe :-)
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mer Gen 30, 2013 10:20 pm

paniscus ha scritto:
E certo, adesso la conclusione automatica è che io non possa essere una brava insegnante, e che sia di quelli che rovinano la categoria. Ti pareva... : -)

Vabbè, devo dire che la stima di un interlocutore che si pone così, non è che la consideri tanto indispensabile; me la caverò lo stesso.

Lisa
Paniscus..non la penso così: non ci sono ricette e schemi prefissati per dire che uno è un bravo insegnante e un altro non lo è....sono tutte parole..parole..parole(per parafrasare una canzone) che, buttate lì e decontestualizzate, non hanno alcun senso.
Bisognerebbe essersi trovati in classe e in determinate circostanze per poter parlare a ragion veduta...tutto il resto lascia il tempo che trova!
Tutti coloro che pensano di avere le ricette del buon insegnante mi fanno soltanto ridere!
Oggi, nella scuola-azienda, per fare un esempio, è diffusa l'idea che il buon insegnante è colui che non ha insufficienze o ne ha molte poche(è questa la mentalità diffusa, che io, però, ritengo scandalosa!) ai tempi miei era esattamente il contrario!
Molti, a fronte di questa visione distorta, hanno cominciato ad abbassare gli obiettivi in modo tale che tutti possano arrivare, almeno, alla sufficienza........Qual è la conseguenza di tutto ciò? Che i livelli di apprendimento si sono notevolmente abbassati e arrivano in terza media, ma anche alle superiori, persone che non distinguono un soggetto da un verbo...ma che, però, hanno avuto, secondo la mentalità diffusa(ripeto distorta) dei buoni insegnanti perché riuscivano a non metter insufficienze! Se questo è essere un buon insegnante, preferisco essere considerata una cattiva insegnante!
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Mer Gen 30, 2013 10:26 pm

Avete letto questo post? Riprende esattamente il discorso delle ingerenze dei genitori....leggetelo, è interessante!

Ve lo posto nuovamente:
http://www.orizzontescuola.it/news/amare-confessioni-maestro-crisi

Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3571
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 9:27 am

marika26 ha scritto:
Beh..un paio di volte mi è successo che gli alunni fossero delusi per il suono della campana.
Mi riferivo alla suddetta frase. A tutti può succedere di fare cose buone, a volte anche da chi meno te lo aspetti. E, per ESTREMIZZAZIONE, essendo particolarmente appassionato di storia contemporanea, ho detto che anche qualche SS a volte è stato preso da un senso di pietà. Ma è chiaro che è un paradosso.
giovanna onnis ha scritto:
PS) Spero di non urtarti, ma conoscendoti da altri topic, so che una persona seria come te non può risentirsi per una critica "bonaria" Ciao Giobbe :-)
Urtarmi per una tua osservazione posta con il garbo che ti ritrovi? Non ci pensare nemmeno.

Entrando nel merito della questione, dopo quasi quarant'anni di insegnamento, ho visto crescere nel tempo:
1. la delegittimazione della scuola pubblica da parte dei vari governi che si sono succeduti, con particolare riguardo di quelli berlusconiani e di Monti, che come Attila, in un solo anno di passaggio (speriamo bene...), voleva distruggerla completamente;
2. la supponenza dei genitori nel confronti degli insegnanti (inteso come aumento in percentuale), con vere e proprie "invasioni di campo" e non, come è giusto che sia, disponibilità al dialogo;
3. lo scadimento della classe dei DS dovuta alla "meritocrazia" all'italiana, che quasi sempre sta dalla parte delle famiglie per pararsi il deretano (classico atteggiamento degli incapaci...);
4. il mammismo diffuso, almeno dalle mie parti, di moltissime insegnanti:
5. il tirare a campare di moltissimi insegnanti consapevoli della loro inettitudine all'insegnamento;
6. la mancanza di coesione della classe docente, forse la categoria professionale più frammentata d'Italia.
Potrei andare avanti ma mi fermo qui. In questo contesto chi soffre veramente? Soffre il docente serio e preparato che deve crearsi, in questa Babele, una propria credibilità. Ce ne sono tanti, molti ce la fanno, altri si demoralizzano, qualcuno non ci riesce per quanto ce la metta tutta.
Ecco, i docenti di oggi sono come i loro alunni: gli alunni che vogliono studiare devono faticare per farlo come gli insegnanti che vogliono insegnare devono faticare per farlo.
Bisogna cambiare questa tendenza prima che la scuola muoia di "morte assistita....". E chi sono i più interessati al cambiamento, se non altro per riprendersi quella dignità oggi completamente perduta, se non gli inzsegnanti? Se gli insegnanti non assumono in prima persona il carico del cambiamento difficilmente la scuola si salverà.
Ciao.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 1:39 pm

Concordo con l'individuazione dei problemi, molto meno sulle motivazioni che hai attribuito, almeno in alcuni punti.




giobbe ha scritto:



Potrei andare avanti ma mi fermo qui. In questo contesto chi soffre veramente? Soffre il docente serio e preparato che deve crearsi, in questa Babele, una

Siamo sicuri che siano gli insegnanti che ci rimettono di più?


Direi che chi ci rimette di più sono gli alunni. E sono d'accordo con te, fino a quando non si prenderanno in mano le cose, in un modo o nell'altro, (alla fin fine non ha troppa importanza come) andrà sempre peggio.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giobbe



Messaggi : 3571
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 2:31 pm

Ire ha scritto:
Concordo con l'individuazione dei problemi, molto meno sulle motivazioni che hai attribuito, almeno in alcuni punti.




giobbe ha scritto:



Potrei andare avanti ma mi fermo qui. In questo contesto chi soffre veramente? Soffre il docente serio e preparato che deve crearsi, in questa Babele, una

Siamo sicuri che siano gli insegnanti che ci rimettono di più?


Direi che chi ci rimette di più sono gli alunni. E sono d'accordo con te, fino a quando non si prenderanno in mano le cose, in un modo o nell'altro, (alla fin fine non ha troppa importanza come) andrà sempre peggio.

Grazie per il tuo parere. Certo, ma io mi riferivo esclusivamente all'ambito dei docenti, tant'é che ho scritto: "i docenti di oggi sono come i loro alunni: gli alunni che vogliono studiare devono faticare per farlo come gli insegnanti che vogliono insegnare devono faticare per farlo". Ma più in generale soffrono tutti gli alunni perché sono convintissimo che essi, di qualsiasi estrazione sociale, cultura e indole vogliono guide sicure e punti di riferimento certi per poter crescere. Per gli alunni gli insegnanti, per certi versi, sono ancora più importanti degli stessi genitori. Gli insegnanti con il loro comportamento incidono sulla formazione degli alunni molto più di cento belle lezioni.
Episodio: Io avevo il cellulare ma non lo usavo mai in classe e, ad un alunno che lo stava usando, dissi di non farlo. Al che mi rispose: "...e perché i proff. X e Y lo usano in classe?" Gli risposi che io avevo le mie regole di vita e di rispetto del regolamento scolastico e che lui, nelle mie ore di lezione, doveva rispettare queste regole. Ma certamente mi trovai in imbarazzo. Come in imbarazzo mi trovavo quando alcuni colleghi usavano ad alta voce parole scurrili e/o altri parlavano in dialetto con gli alunni. Oggi so che la situazione è peggiorata....Ergo: la credibilità della scuola parte proprio dai docenti.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 2:44 pm

Io credo che si possa sembrare buoni e cattivi insegnanti nello stesso tempo: tutto dipende dal punto di vista di chi osserva, dalla sua storia personale.
Molto spesso i problemi che si creano nelle classi dipendono dai rapporti tesi tra gli insegnanti e dalle diverse modalità di svolgere le lezioni, che possono creare disorientamento nella classe.
Da un certo punto di vista, servirebbe essere coerenti e compatti e accordarsi sulle modalità di gestione della classe, d'altro canto però, se non si condivide ciò che propongono i colleghi, si tende un po' a fare a proprio modo.
Quando in una classe, quindi, lavorano insegnanti che utilizzano approcci differenti e una modalità comunicativa diversa è facile che studenti (e genitori) facciano paragoni, prendano in simpatia l'uno piuttosto che l'altro... spesso l'insegnante che ha scelto l'approccio più alternativo è quello che viene messo in minoranza, ma non necessariamente. Molto dipende dal contesto socio-culturale in cui si opera, dalla capacità di mediazione dei dirigenti, dall'essere o meno inseriti in un'ambiente pieno di pettegolezzi...
Riguardo ai genitori, credo che spesso non si rendano conto di come sia veramente il clima di una classe. Ciò che infatti trapela al di fuori della scuola sono spesso solo i pettegolezzi (di cui prima....): magari si crede alle critiche rivolte da alcuni insegnanti nei confronti di altri, oppure alle lamentele del proprio figlio, o anche alle invettive di genitori di altri alunni, arrabbiati perché i loro figli non vanno bene a scuola.
Far funzionare una classe è qualcosa di molto complesso. Francamente credo che la maggior parte degli insegnanti svolga al meglio il proprio lavoro e che quando una classe è diffcile le cose tendano a peggiorare indipendentemente dagli insegnanti che vi lavorano, fino a che non si crea per qualche motivo una soluzione di continuità: qualche studente che abbandona, qualche insegnante che si trasferisce, etc.
Ho visto insegnanti con 20/30 anni di servizio alle spalle uscire dalle classi distrutti: gente per bene, che non riesce a venire a capo di situazioni difficili, perché quando le cose vanno male non c'è nessuno che aiuta, che supporta, ma son tutti pronti a puntare il dito...
Purtroppo in molte situazioni gli insegnanti sono costretti a mettersi sulla difensiva e ciò non aiuta a risolvere le situazioni compromesse.
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 3:01 pm

Ire ha scritto:
Concordo con l'individuazione dei problemi, molto meno sulle motivazioni che hai attribuito, almeno in alcuni punti.




giobbe ha scritto:



Potrei andare avanti ma mi fermo qui. In questo contesto chi soffre veramente? Soffre il docente serio e preparato che deve crearsi, in questa Babele, una

Siamo sicuri che siano gli insegnanti che ci rimettono di più?


Direi che chi ci rimette di più sono gli alunni. E sono d'accordo con te, fino a quando non si prenderanno in mano le cose, in un modo o nell'altro, (alla fin fine non ha troppa importanza come) andrà sempre peggio.
Ire...è mai possibile che sei sempre contro gli insegnanti o per te esistono soltanto gli alunni?
Giobbe ha perfettamente ragione, concordo in tutto ciò che dice!
Chi soffre sono gli insegnanti seri e preparati che, in una scuola ormai allo sbando(anche per le ingerenze ad oltranza dei genitori come non ha mancato di sottolineare nella sua acuta analisi Giobbe) vengono additati e "combattuti" come la peste! Te lo assicuro!
Gli alunni ci rimettono(ma la colpa è anche dei loro genitori, quindi se va bene a loro..) ma, a soffrirne, sono gli insegnanti "corretti". Io mi ritrovo, perfettamente, nell'analisi di Giobbe, perché, io sono tra quelle che soffre mentre vedo molte mie colleghe, che lavorano in maniera raffazzonata, adagiarsi in questo vergognoso appiattimento verso il basso!
Per fare degli esempi ho: colleghi che vanno fuori dalla classe per lasciare che gli alunni copino durante le verifiche, altri che permettono agli alunni di fare le verifiche con il libro aperto(io oltre ad essere un'insegnante curriculare, quest'anno, ho anche delle ore di sostegno e vedo tutto) e altre che nel momento in cui gli alunni prendono l'insufficienza nella verifica li interrogano e, pur continuando a fare scena muta, danno loro la sufficienza. Io, che non riesco a scendere a tali compromessi, ma cerco di insegnare loro veramente qualcosa, ho sempre problemi.......Che dire? Peggio di così!!!!

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 4:13 pm

giobbe e dami, giusto. Concordo.


Marika, io? sempre e comunque contro gli insegnanti non per nulla sono un genitore.

Almeno adesso quando mi accuserete lo farete perchè l'ho detto io e non potrete più essere tacciati di campanilismo o peggio, di vedute ristrette o di nulle vedute al di là del vostro naso.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giobbe



Messaggi : 3571
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 4:57 pm

Ire ha scritto:
giobbe e dami, giusto. Concordo.


Marika, io? sempre e comunque contro gli insegnanti non per nulla sono un genitore.

Almeno adesso quando mi accuserete lo farete perchè l'ho detto io e non potrete più essere tacciati di campanilismo o peggio, di vedute ristrette o di nulle vedute al di là del vostro naso.
Mi fa piacere che condivide le mie idee. Non avendo letto tutti i post pensavo che lei fosse un insegnante e non un genitore. Meglio così, significa che ho dialogato con lei senza nessun condizionamento di tipo freudiano.


Ultima modifica di giobbe il Gio Gen 31, 2013 7:53 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 5:44 pm

giobbe ha scritto:
marika26 ha scritto:
Beh..un paio di volte mi è successo che gli alunni fossero delusi per il suono della campana.
Mi riferivo alla suddetta frase. A tutti può succedere di fare cose buone, a volte anche da chi meno te lo aspetti. E, per ESTREMIZZAZIONE, essendo particolarmente appassionato di storia contemporanea, ho detto che anche qualche SS a volte è stato preso da un senso di pietà. Ma è chiaro che è un paradosso.
giovanna onnis ha scritto:
PS) Spero di non urtarti, ma conoscendoti da altri topic, so che una persona seria come te non può risentirsi per una critica "bonaria" Ciao Giobbe :-)
Urtarmi per una tua osservazione posta con il garbo che ti ritrovi? Non ci pensare nemmeno.

Entrando nel merito della questione, dopo quasi quarant'anni di insegnamento, ho visto crescere nel tempo:
1. la delegittimazione della scuola pubblica da parte dei vari governi che si sono succeduti, con particolare riguardo di quelli berlusconiani e di Monti, che come Attila, in un solo anno di passaggio (speriamo bene...), voleva distruggerla completamente;
2. la supponenza dei genitori nel confronti degli insegnanti (inteso come aumento in percentuale), con vere e proprie "invasioni di campo" e non, come è giusto che sia, disponibilità al dialogo;
3. lo scadimento della classe dei DS dovuta alla "meritocrazia" all'italiana, che quasi sempre sta dalla parte delle famiglie per pararsi il deretano (classico atteggiamento degli incapaci...);
4. il mammismo diffuso, almeno dalle mie parti, di moltissime insegnanti:
5. il tirare a campare di moltissimi insegnanti consapevoli della loro inettitudine all'insegnamento;
6. la mancanza di coesione della classe docente, forse la categoria professionale più frammentata d'Italia.
Potrei andare avanti ma mi fermo qui. In questo contesto chi soffre veramente? Soffre il docente serio e preparato che deve crearsi, in questa Babele, una propria credibilità. Ce ne sono tanti, molti ce la fanno, altri si demoralizzano, qualcuno non ci riesce per quanto ce la metta tutta.
Ecco, i docenti di oggi sono come i loro alunni: gli alunni che vogliono studiare devono faticare per farlo come gli insegnanti che vogliono insegnare devono faticare per farlo.
Bisogna cambiare questa tendenza prima che la scuola muoia di "morte assistita....". E chi sono i più interessati al cambiamento, se non altro per riprendersi quella dignità oggi completamente perduta, se non gli inzsegnanti? Se gli insegnanti non assumono in prima persona il carico del cambiamento difficilmente la scuola si salverà.
Ciao.
Ecco il Giobbe che ho conosciuto in altri topic, niente paradossi, ma un'intervento giustissimo perfettamente in linea con il mio pensiero , condivido tutto parola per parola!!! :-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 5:59 pm

Ire ha scritto:
Concordo con l'individuazione dei problemi, molto meno sulle motivazioni che hai attribuito, almeno in alcuni punti.




giobbe ha scritto:



Potrei andare avanti ma mi fermo qui. In questo contesto chi soffre veramente? Soffre il docente serio e preparato che deve crearsi, in questa Babele, una

Siamo sicuri che siano gli insegnanti che ci rimettono di più?

Direi che chi ci rimette di più sono gli alunni. E sono d'accordo con te, fino a quando non si prenderanno in mano le cose, in un modo o nell'altro, (alla fin fine non ha troppa importanza come) andrà sempre peggio.
Su questo, però, Ire non concordo, Giobbe non ha parlati di insegnanti che ci rimettono di più, ma della sofferenza di insegnanti seri e preparati che lavorano con tanta fatica proprio per fare in modo che gli alunni non ci rimettano. Non sempre si riesce in questo, Giobbe ha ragione. E' facile dire che bisogna "prendere in mano le cose, in un modo o nell'altro", ma non sempre, cara Ire, è altrettanto facile farlo e ottenerlo....è vero, comunque, che in ogni caso bisogna provare e insistere senza farsi abbattere dallo sconforto
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 6:09 pm

marika26 ha scritto:

Per fare degli esempi ho: colleghi che vanno fuori dalla classe per lasciare che gli alunni copino durante le verifiche, altri che permettono agli alunni di fare le verifiche con il libro aperto(io oltre ad essere un'insegnante curriculare, quest'anno, ho anche delle ore di sostegno e vedo tutto) e altre che nel momento in cui gli alunni prendono l'insufficienza nella verifica li interrogano e, pur continuando a fare scena muta, danno loro la sufficienza. Io, che non riesco a scendere a tali compromessi, ma cerco di insegnare loro veramente qualcosa, ho sempre problemi.......Che dire? Peggio di così!!!!
Ecco Marika finalmente mi rendo conto che anche tu non difendi "a spada tratta" e a prescindere tutti i colleghi solo perchè sono insegnanti. Ire, che spesso è stata "attaccata" anche da te ed è stata fraintesa, in molti dei suoi interventi si riferiva proprio a questa tipologia di "insegnanti"!!!!
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 6:55 pm

giovanna onnis ha scritto:
marika26 ha scritto:

Per fare degli esempi ho: colleghi che vanno fuori dalla classe per lasciare che gli alunni copino durante le verifiche, altri che permettono agli alunni di fare le verifiche con il libro aperto(io oltre ad essere un'insegnante curriculare, quest'anno, ho anche delle ore di sostegno e vedo tutto) e altre che nel momento in cui gli alunni prendono l'insufficienza nella verifica li interrogano e, pur continuando a fare scena muta, danno loro la sufficienza. Io, che non riesco a scendere a tali compromessi, ma cerco di insegnare loro veramente qualcosa, ho sempre problemi.......Che dire? Peggio di così!!!!
Ecco Marika finalmente mi rendo conto che anche tu non difendi "a spada tratta" e a prescindere tutti i colleghi solo perchè sono insegnanti. Ire, che spesso è stata "attaccata" anche da te ed è stata fraintesa, in molti dei suoi interventi si riferiva proprio a questa tipologia di "insegnanti"!!!!
Giovanna..io non amo "sparlare" degli altri, se ho qualcosa da dire la dico al diretto interessato e insegno ai miei alunni a fare la stessa cosa. I ragazzi spesso provano a spettegolare di questo o di quell'altro insegnante, come anche i genitori, ma con me cascano male, li rimando al mittente dicendo loro: "se hai un problema parla con il docente interessato"(in questo senso intendo "difendere").
Io penso questo sia un atteggiamento professionale. Molti colleghi, invece, passano intere lezioni a sparlare altri insegnanti con gli alunni appoggiando le loro lamentele e spalleggiandoli. Trovo questo atteggiamento meschino!
Stai sicura che, gli insegnanti di cui sopra, non hanno mai problemi(quindi non avrei motivo di difenderli), anzi..sono molto ben visti all'interno delle scuole perché sono considerati "buoni".
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: diffamazione da parte degli alunni   Gio Gen 31, 2013 7:04 pm

marika26 ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
marika26 ha scritto:

Per fare degli esempi ho: colleghi che vanno fuori dalla classe per lasciare che gli alunni copino durante le verifiche, altri che permettono agli alunni di fare le verifiche con il libro aperto(io oltre ad essere un'insegnante curriculare, quest'anno, ho anche delle ore di sostegno e vedo tutto) e altre che nel momento in cui gli alunni prendono l'insufficienza nella verifica li interrogano e, pur continuando a fare scena muta, danno loro la sufficienza. Io, che non riesco a scendere a tali compromessi, ma cerco di insegnare loro veramente qualcosa, ho sempre problemi.......Che dire? Peggio di così!!!!
Ecco Marika finalmente mi rendo conto che anche tu non difendi "a spada tratta" e a prescindere tutti i colleghi solo perchè sono insegnanti. Ire, che spesso è stata "attaccata" anche da te ed è stata fraintesa, in molti dei suoi interventi si riferiva proprio a questa tipologia di "insegnanti"!!!!
Giovanna..io non amo "sparlare" degli altri, se ho qualcosa da dire la dico al diretto interessato e insegno ai miei alunni a fare la stessa cosa. I ragazzi spesso provano a spettegolare di questo o di quell'altro insegnante, come anche i genitori, ma con me cascano male, li rimando al mittente dicendo loro: "se hai un problema parla con il docente interessato"(in questo senso intendo "difendere").
Io penso questo sia un atteggiamento professionale. Molti colleghi, invece, passano intere lezioni a sparlare altri insegnanti con gli alunni appoggiando le loro lamentele e spalleggiandoli. Trovo questo atteggiamento meschino!
Stai sicura che, gli insegnanti di cui sopra, non hanno mai problemi(quindi non avrei motivo di difenderli), anzi..sono molto ben visti all'interno delle scuole perché sono considerati "buoni".
OK Marika condivido il tuo atteggiamento, trovo anche io molto scorretto e diseducativo "spalleggiare" in tal senso gli studenti e il consiglio di affrontere il problema con l'insegnante direttamente interessato è lo stesso che do io ai miei studenti.
Parlando di fraintendimenti, ora scopro di essere io ad averti frainteso!!!!
Tornare in alto Andare in basso
 
diffamazione da parte degli alunni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 10 di 12Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!
» Richiesta abilitazione - Problematiche degli Onicotecnici
» Il Dio degli Eserciti...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: