Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
mara.emilia



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Ven Gen 18, 2013 7:12 pm

Promemoria primo messaggio :

Ormai la supplenza è pressoché finita, la malattia dovrebbe terminare martedì, quindi lunedì sarà l'ultimo giorno. Vorrei il parere di qualcuno più che altro se mi dovesse capitare di nuovo una situazione del genere...
Premetto che sono alla seconda supplenza, la prima è durata 2 mesi e mezzo e il titolare mi ha lasciato totalmente carta bianca: ho preparato e corretto le verifiche da lui precedentemente fissate, di cui una due giorni dopo il mio inizio. Ho interrogato, spiegato, fatto verifiche scritte, dato dei 3, fatto note sul diario, parlato coi genitori, cdc ecc..... ritenendo queste cose perfettamente normali.
Ora, in altra scuola sempre per malattia, appena sento telefonicamente la titolare per sapere del programma e del verifiche già fissate, mi dice di non preparare nulla perchè sa lei cos'ha fatto, e va bene, e anche di non correggerle... devo solo andare avanti col programma. E neanche interrogare, ma fare domandine a tutti sulla lezione precedente e basta. Sono estremamente perplessa, ma va bene. Nel frattempo vedo che i ragazzi nel complesso non seguono e non studiano, quindi decido di abbondare in compiti a casa e di interrogare, e di fare un'altra verifica di storia oltre a quella preparata dalla titolare, accorgendomi del vuoto assoluto nel primo test. La prof di matematica, venutolo a sapere, oggi mi dice "ma devi chiamarla e chiederle il permesso, per fare una verifica!". Immaginate la mia faccia sentendo questa cosa. Chiedere il permesso per far studiare. Perchè altrimenti mica studiano. Oggi magicamente mi chiama (anzi,si fa chiamare da me) dicendomi di non fare ASSOLUTAMENTE nessun compito in classe.
Io a questo punto, oltre ad essere furibonda, sono anche sconvolta. Immagino che non terrà neanche conto dei voti che ho dato. Ma è normale? I supplenti devono stare lì a presidiare la classe e basta, stando bene attenti a non migliorare minimamente la situazione? Cosa faccio, comunico alla preside, che ho intravisto di sfuggita una sola volta, l'accaduto?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Valerie



Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 3:40 pm

Continuo a pensare che le due faccende siano su due piani diversi come dice Gugu. Il rapporto tra la titolare e la sua supplente è una cosa. La difficoltà di gestione della classe è un'altra.
La titolare ha fatto degli errori, tipo non aggiornare il registro o non concordare chiaramente gli argomenti da fare (ma se l'assenza è improvvisa o per gravi motivi, quest'ultima cosa mica si riesce a farla...).
Ma anche se tutto fosse stato 'a posto', anche se Mara avesse avuto indicazioni precise sul programma da fare o carta bianca e piena fiducia da parte della titolare, avrebbe comunque incontrato difficoltà nella gestione della classe. Pensare che non sarebbe stato così è da ingenui.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 3:53 pm

Be', io sinceramente penso che ne avrebbe avute, sì; ma meno. Se avesse messo in chiaro alla classe di essere in contatto costante con la collega e di avere con lei concordato che, una volta rientrata al lavoro, avrebbe tenuto conto di eventuali note o valutazioni della suppente per le valutazioni in pagella, io credo che sarebbe stato tutto più gestibile. Certo non perfetto, considerando le classi difficili, ma di certo qualcosa sarebbe migliorato. Oltre al fatto che Mara si sarebbe risparmiata tanta amarezza e frustrazione. Non abbiamo abbastanza difficoltà a scuola nella gestione di alunni e genitori? Dobbiamo proprio crearci problemi anche tra colleghi?
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 3:54 pm

mara.emilia ha scritto:
voi tutti avete molta più esperienza di me e avrete visto che un giudizio fa più effetto di qualsiasi bel discorso sulla responsabilità!
Non è così purtroppo. È quello che cercavo di dirti. Neanche i brutti voti hanno effetto. Non su tutti almeno. Oserei dire che le insufficienze non hanno effetto nella maggior parte dei casi. Sarò ben felice di cambiare idea se qualcuno mi dimostra il contrario. ;-)
Per quanto riguarda il modo in cui sei stata trattata tu, mi dispiace molto. Le persone 'poco accoglienti' ci sono in tutti gli ambienti lavorativi, purtroppo.
Personalmente l'unica volta che mi sono assentata per 15 giorni a causa di un intervento chirurgico, ho lasciato tutto in ordine, ho dato indicazioni precise alla mia supplente, le ho preparato le verifiche che avrebbe dovuto somministrare in mia assenza una volta finita l'unità didattica, ho avvisato i miei alunni che avrei tenuto conto di tutte le osservazioni della mia sostituta sia sul rendimento che sul comportamento, la chiamavo tutti i giorni per sapere come andava ed eventualmente fare 'aggiustamenti' sulle attività previste. Eppure ha avuto lo stesso problemi nella gestione delle classi. Quando sono rientrata, i ragazzi mi hanno chiesto di rimandare la verifica che avevo in programma per il giorno dopo perché 'non avevano capito la spiegazione della supplente'. Ho risposto: 'se vi foste comportati correttamente, avreste capito le spiegazioni della mia sostituta. Non l'avete fatto? Ora vi arrangiate. La verifica si fa come previsto e vi beccate i voti che meritate.'
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 4:11 pm

Valerie ha scritto:
Continuo a pensare che le due faccende siano su due piani diversi come dice Gugu. Il rapporto tra la titolare e la sua supplente è una cosa. La difficoltà di gestione della classe è un'altra.
Sono sicuramente su due piani diversi, ma si condizionano a vicenda ed è su questo punto che mi pare insista Mara e non è stata capita!
Valerie ha scritto:

Ma anche se tutto fosse stato 'a posto', anche se Mara avesse avuto indicazioni precise sul programma da fare o carta bianca e piena fiducia da parte della titolare, avrebbe comunque incontrato difficoltà nella gestione della classe. Pensare che non sarebbe stato così è da ingenui.
Infatti Mara non lamenta il fatto che non avendo avuto "carta bianca" dalla docente ha incontrato difficoltà nella gestione della classe, non collega i due fatti, è consapevole che la classe è difficile a prescindere, ma sicuramente se avesse potuto portare avanti la sua attività liberamente ( ..io l'avrei fatto, come feci ai miei tempi 25 anni fa), senza condizionamenti, forse si sarebbe sentita diversamente anche se la classe rimaneva difficile!
E' il dover avere "carta bianca" che io contesto, concordare sicuramente, ma non imporre!


PS)Un piccolo commento anche a questa tua affermazione Valerie
Valerie ha scritto:

La titolare ha fatto degli errori, tipo non aggiornare il registro o non concordare chiaramente gli argomenti da fare (ma se l'assenza è improvvisa o per gravi motivi, quest'ultima cosa mica si riesce a farla...).
Come è riuscita a dire a Mara cosa doveva e non doveva fare, nello stesso modo avrebbe potuto, se avesse voluto, concordare gli argomenti, ma, probabilmente, questo non le interessava. Questo a me dimostra che alla titolare non interessava niente di ciò che Mara poteva fare in classe, non ne avrebbe, in ogni caso, tenuto conto, ciò che a lei importava è che Mara non si intrometesse nella sua attività didattica e valutativa in nessun modo. Forse esagero, ma la mia impressione è questa!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 4:13 pm

marcella79 ha scritto:
Be', io sinceramente penso che ne avrebbe avute, sì; ma meno. Se avesse messo in chiaro alla classe di essere in contatto costante con la collega e di avere con lei concordato che, una volta rientrata al lavoro, avrebbe tenuto conto di eventuali note o valutazioni della suppente per le valutazioni in pagella, io credo che sarebbe stato tutto più gestibile. Certo non perfetto, considerando le classi difficili, ma di certo qualcosa sarebbe migliorato. Oltre al fatto che Mara si sarebbe risparmiata tanta amarezza e frustrazione. Non abbiamo abbastanza difficoltà a scuola nella gestione di alunni e genitori? Dobbiamo proprio crearci problemi anche tra colleghi?
Concordo con te Marcella
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 4:23 pm

Scusate, ho fatto un pasticcio con le citazioni, ci riprovo...

Dicevo che, in generale, non sempre si riesce a stabilire un contatto tra titolare e supplente, pur desiderando farlo. Lo dico a difesa di tutti i totolari e di tutti i supplenti che non riescono a farlo per ragioni non imputabili alla propria volontà.
Nel caso particolare esposto da Mara, è chiaro che la titolare non volesse intromissioni, e questo io mica lo sto giustificando, eh! Anzi, non mi piace affatto.
Vorrei però consolare Mara dicendole che se la titolare si fosse comportata in modo un po' più accogliente nei suoi confronti, lei si sarebbe sentita meno mortificata, ma avrebbe comunque avuto problemi con la classe che è, a quanto ho capito, oggettivamente difficile. Tutto qui. ;-)


Ultima modifica di Valerie il Dom Gen 20, 2013 4:29 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 4:27 pm

Valerie ha scritto:
mara.emilia ha scritto:
voi tutti avete molta più esperienza di me e avrete visto che un giudizio fa più effetto di qualsiasi bel discorso sulla responsabilità!
Non è così purtroppo. È quello che cercavo di dirti. Neanche i brutti voti hanno effetto. Non su tutti almeno. Oserei dire che le insufficienze non hanno effetto nella maggior parte dei casi. Sarò ben felice di cambiare idea se qualcuno mi dimostra il contrario. ;-)
Non ti voglio dimostrare il contrario cara Valerie, ma il momento della verifica (parlo ovviamente delle mie esperienze) è quello in cui anche gli studenti più scalmanati si calmano, perchè hanno paura dell'interrogazione e del possibile voto negativo in quanto non hanno studiato. La classe diventa più gestibile e dicendo loro che se chiaccherano durante l'interrogazione di un compagno, significa che hanno voglia di parlare e allora li faccio parlare con me all'interrogazione, nessuno fiata e questo li spinge ad ascoltare l'interrogazione del compagno, cosa per loro molto utile
Valerie ha scritto:

Quando sono rientrata, i ragazzi mi hanno chiesto di rimandare la verifica che avevo in programma per il giorno dopo perché 'non avevano capito la spiegazione della supplente'.
Conosco anche io questo copione Valerie...ma gli studenti se lo studiano con regolarità anno dopo anno, o, ormai, è entrato nel loro patrimonio genetico? Almeno su questo non ci sono differenze regionali o di ceti sociali...totale uguaglianza :-)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 4:34 pm

giovanna onnis ha scritto:
... ma il momento della verifica (parlo ovviamente delle mie esperienze) è quello in cui anche gli studenti più scalmanati si calmano, perchè hanno paura dell'interrogazione e del possibile voto negativo in quanto non hanno studiato. La classe diventa più gestibile e dicendo loro che se chiaccherano durante l'interrogazione di un compagno, significa che hanno voglia di parlare e allora li faccio parlare con me all'interrogazione, nessuno fiata e questo li spinge ad ascoltare l'interrogazione del compagno
Giovanna, se basta questo, ti propongo uno scambio di classi, ti va? Dimmi di sì, ti prego!!! E poi se non ho capito male, stai anche in una zona di mare!!!! Dai, anche solo per qualche settimana!!!! Diciamo da pasqua a fine anno, eh? ;-) :-))))
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 4:43 pm

Non so se ti conviene lo scambio di classi, i miei studenti non sono sicuramente angioletti, ho 6 classi e per una di queste dire che è difficile è poco. Pluriripetenti per l'80%, riunioni straordinarie del Cdc per provvedimenti disciplinari ecc. ecc., ma confermo quanto detto prima...è ovvio che in ogni classe c'è un gruppetto che fa eccezione, perchè a loro non frega niente neanche di venire a scuola, figuriamoci dei voti, ma tutti gli altri si calmano!
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 4:46 pm

Valerie ha scritto:
E poi se non ho capito male, stai anche in una zona di mare!

Non sta semplicemente "in una zona di mare", sta in SARDEGNA! In SARDEGNA, non so se mi spiego! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 4:56 pm

marcella79 ha scritto:
Valerie ha scritto:
E poi se non ho capito male, stai anche in una zona di mare!

Non sta semplicemente "in una zona di mare", sta in SARDEGNA! In SARDEGNA, non so se mi spiego! ;-)
E' vero la mia amata e adorata Sardegna! :-)
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 5:34 pm

giovanna onnis ha scritto:
marcella79 ha scritto:
Valerie ha scritto:
E poi se non ho capito male, stai anche in una zona di mare!

Non sta semplicemente "in una zona di mare", sta in SARDEGNA! In SARDEGNA, non so se mi spiego! ;-)
E' vero la mia amata e adorata Sardegna! :-)
Noooooooo!!!!!! E lo dici così!!!!!! In SSAARRDDEEGGNNAAAAAAAA!!!!!?????
Ok, Giovi, accetto tutti i tuoi pluriripetenti!!!! Quando parto? ;-))) :-))))
P.s. Scusaci Mara se abbiamo deviato il discorso per un attimo... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 6:41 pm

Valerie ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
marcella79 ha scritto:
Valerie ha scritto:
E poi se non ho capito male, stai anche in una zona di mare!

Non sta semplicemente "in una zona di mare", sta in SARDEGNA! In SARDEGNA, non so se mi spiego! ;-)
E' vero la mia amata e adorata Sardegna! :-)
Noooooooo!!!!!! E lo dici così!!!!!! In SSAARRDDEEGGNNAAAAAAAA!!!!!?????
Ok, Giovi, accetto tutti i tuoi pluriripetenti!!!! Quando parto? ;-))) :-))))
P.s. Scusaci Mara se abbiamo deviato il discorso per un attimo... ;-)
Se molto cara e simpatica carissima Valerie! :-)
PS ) Giovi...sai che mi chiamano così le mie più care amiche?
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Dom Gen 20, 2013 6:53 pm

mara.emilia ha scritto:
gugu ha scritto:
mara.emilia ha scritto:
2 settimane, e senza verifiche ed interrogazioni non aprono un libro, oltre a non ascoltare nemmeno le lezioni. Non hanno bisogno di voti per il quadrimestre, hanno bisogno di stare attenti e studiare. E temo che il rischio sarebbe opposto: tutti 4! Ma, fermandomi poco, ho fatto quello che che non si dovrebbe fare: guardare i voti vecchi e, all'incirca, adeguarmi. Ma onestamente non ritengo etico dare 6 a qualcuno che non sa riconoscere gli stati europei alla cartina muta, dopo aver dichiarato che avrei interrogato così con 1 settimana di anticipo.


2 settimane vuol dire che hai fatto al massimo 4 ore di storia, sinceramente non vedrei questa urgenza di una verifica, di solito ci metto un mese a "carburare" su una classe prima di dare un minimo giudizio. Mi pare però ovvio che il tuo problema non sia tanto questo, ma quello che fanno baccano perchè tu sei la supplente (ma non risolveresti nulla dando 4 a tutti).

Sì, ma quanto tempo ci vuole ad inquadrare i 5-6 elementi problematici e i 4-5 davvero bravi? Inoltre i compiti a casa non fatti e le verifiche, anche della propria insegnante, disastrose non mentono... Se leggiamo in classe 3 novelle di Boccaccio, spiegato parola per parola, e dopo 1 settimana non sanno neanche di cosa trattano un giudizio me lo faccio eccome... e lo meritano loro.
Ora che ho un metro di paragone mi rendo conto che ai miei ex alunni ho fatto dei c*** allucinanti e, visto che per la maggior parte sono stati capaci di seguirmi in tutto, sono sinceramente soddisfatta del lavoro fatto nella prima supplenza, quando in preda al panico mi sono ritrovata in mano il registro per la prima volta e per paura di fare poco ho forse fatto troppo. Ma sono strafelice che abbiano imparato qualcosina in più piuttosto che qualcosina in meno e di averli costretti ad impegnarsi, anche perchè per me un ottimo lavoro era 10, ad occhi chiusi, mentre il non aver fatto nulla equivale a 2. E in mezzo tutto il resto.

La cosa che sinceramente non capisco è perchè i voti dei supplenti non vengono tenuti in considerazione. Che vengano chiamati dei bidelli a presidiare la classe, allora, se non posso fare nulla o se quel che faccio è inutile...

secondo ma fai molto bene a somministrare delle verifiche ma solo su quello che hai spiegato tu
alcuni titolari non tengono conto dei voti dei supplenti, ma un voto sul registro è sempre un voto
a proposito, avete un registro elettronico? registra subito su quello e poi dubito che la titolare riuscirà ad ignorarlo
una verifica scritta è segno che hai svolto il tuo lavoro, quindi anch'io al tuo posto ne farei una... ribadisco: su ciò che hai spiegato tu
Tornare in alto Andare in basso
mara.emilia



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Lun Gen 21, 2013 3:54 pm

In effetti stamattina ho dovuto fare un bella verifica di attenzione, che ha causato una scena madre: ma non lo sapevamo, non possiamo ricordare cose fatte stamattina (...sic...), tentativi di scopiazzare... E questo nella classe "migliore". Tra l'altro in 3 si rifiutano di consegnare un compito che avrebbero dovuto fare per mercoledì, quindi dovrò passare alla nota sul
registro, e questo sì che causerà un attacco di nervi alla titolare!

Purtroppo niente registro elettronico per ora, hanno appena iniziato ad usarlo ed io non sono stata invitata.
Altra cosa simpatica, la vice (la stessa che ha detto davanti alla classe che devo chiedere il permesso prima di fare una verifica) ha anche detto che posso evitare di andare al collegio docenti. Molto friendly!

Grazie a tutti per l'interesse, mi state dando molti spunti di riflessione, spero di andare avanti con le supplenze e farmi più esperienza...
Comunque parlando con i colleghi mi pare di aver capito che la mia prima supplenza sarà stata un evento più unico che raro, per 2 motivi:
- docente (mi sento di sottolieare uomo) che mi ha lasciato totalmente carta bianca, forse perchè sarebbe stata un'assenza programmata di circa 2 mesi
- ragazzi sì vivaci, ma quasi tutti simpatici, educati, molto curiosi ed interessati
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Lun Gen 21, 2013 5:22 pm

Non credo che sia il genere a determinare la disponibilità verso l'insegnante supplente :-)
E la vice, dicendoti che puoi non presenziare al collegio docenti, voleva solo essere gentile e farti un favore: questo te lo posso garantire!
Detto questo, non avevo capito che avesse fatto quel riferimento all'autorizzazione per la verifica davanti alla classe! Si è comportata in modo veramente sgradevole, mi dispiace.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Lun Gen 21, 2013 5:26 pm

Non credo che sia il genere a determinare la disponibilità verso l'insegnante supplente :-)
E la vice, dicendoti che puoi non presenziare al collegio docenti, voleva solo essere gentile e farti un favore: questo te lo posso garantire!
Detto questo, non avevo capito che avesse fatto quel riferimento all'autorizzazione per la verifica davanti alla classe! Si è comportata in modo veramente sgradevole, mi dispiace.
Tornare in alto Andare in basso
mara.emilia



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Lun Gen 21, 2013 5:31 pm

Ahahah! Nooooo,non intendevo disponibilità verso il supplente, ma minore "smania di controllo"!
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Lun Gen 21, 2013 5:43 pm

Se ho capito bene la supplenza è agli sgoccioli, quindi il mio modesto consiglio vale solo per il futuro, che ti auguro senz'altro più interessante.
Il docente supplente è un docente a tutti gli effetti, con quasi tutti i diritti degli insegnanti di ruolo, ma con tutti proprio tutti I DOVERI.

Come puoi spiegare nuovi argomenti, in modo adeguato se non completando il lavoro con verifiche scritte e orali (e, per alcune materie, anche pratiche)?
Non svolgeresti debitamente il tuo lavoro se non adempiendo ad ogni incombenza questo comporta, verifiche comprese.
Sarà la docente di ruolo, eventualmente lo voglia, a non tenerne conto.
Naturalmente ti adeguerai al modo del titolare di tenere il registro, rispettando l'ordine che è stato impostato fin dall'inizio. Ma dovrai annotare tutto quanto fai giorno per giorno.
Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Lun Gen 21, 2013 5:58 pm

Scusa, ho una curiosità: per "compiti" intendi il cosiddetto compito in classe o semplici verifiche scritte?
No, perché effettivamente l'ufficiale verifica scritta in classe, ammesso che tu insegni italiano o matematica, è forse inopportuna per sole due settimane di lavoro.
Resta fermo quanto ho scritto prima sulle verifiche orali e sui compiti scritti per casa.
Tornare in alto Andare in basso
mara.emilia



Messaggi : 312
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Re: La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti   Lun Gen 21, 2013 11:02 pm

stefi2010 ha scritto:
Scusa, ho una curiosità: per "compiti" intendi il cosiddetto compito in classe o semplici verifiche scritte?
No, perché effettivamente l'ufficiale verifica scritta in classe, ammesso che tu insegni italiano o matematica, è forse inopportuna per sole due settimane di lavoro.
Resta fermo quanto ho scritto prima sulle verifiche orali e sui compiti scritti per casa.

Interrogazioni scritte di storia e geografia, ma sto risolvendo oralmente (anche italiano, antologia e letteratura) o con verifiche di attenzione, se poi le vuole tenere in considerazione bene, se no amen... non ha senso andare avanti senza che studino volta per volta
Tornare in alto Andare in basso
 
La titolare non vuole che dia giudizi, prepari o corregga compiti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Sei titolare di un centro estetico? qui puoi richiedere la tua scheda azienda gratuita
» mio marito non vuole continuare!!!
» IMPORTANTE PER CHI VUOLE ACCEDERE
» ritorno anticipato del titolare e interruzione supplenza
» DALLA PARTE DEI MARITI....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: