Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» "Le bambine si tappino le orecchie !"
Oggi a 12:47 am Da rita

» Obbligo recupero ore
Oggi a 12:23 am Da iaiataf

» Equiparazione dottorato di ricerca e abilitazione
Ieri a 11:57 pm Da Ciope1981

» Congedo pare tale e malattia
Ieri a 11:55 pm Da Giorgia11

» detrazioni figli a carico
Ieri a 11:33 pm Da CUBA71

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:21 pm Da Masaniello

» Urgente congedo
Ieri a 11:07 pm Da Mlc

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:02 pm Da alice74

» compiti in classe per DSA chi li prepara?
Ieri a 10:55 pm Da rita

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 insegnante di sostegno e verifiche scritte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
chiarastella



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Lun Gen 21, 2013 4:26 pm

Qual è secondo voi il ruolo che deve avere il docente di sostegno durante la verifica scritta ? Vi chiedo questo perchè mi è capitato , in una classe che ha già mostrato in altre occasioni scarsa sensibilità nei confronti di due compagne DVA presenti in classe, di aver aiutato troppo la mia alunna durante la verifica scritta di scienze. Preciso che si tratta di un'allieva ipoacusica con impianto, studiosa ma che come la maggior parte degli ipoacusici trova difficoltà a produrre sia nella forma orale che scritta per cui l'ho aiutata a riorganizzare la frase più correttamente senza nulla aggiungere al contenuto.
Tornare in alto Andare in basso
iza



Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 02.05.11

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Lun Gen 21, 2013 9:10 pm

io invece vorrei sapere, a proposito di verifiche scritte, a chi compete prepararle al docente curriculare o di sostegno?grazie, a chi mi risponderà
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Lun Gen 21, 2013 11:01 pm

Dipende da come hai impostato il lavoro. Se fai una differenziata forse è più comprensibile che faccia tutto il docente di sostegno, in una curricolare invece le verifiche le fa il docente di classe, al massimo tu la riadatti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Lun Gen 21, 2013 11:18 pm

chiarastella ha scritto:
Qual è secondo voi il ruolo che deve avere il docente di sostegno durante la verifica scritta ? Vi chiedo questo perchè mi è capitato , in una classe che ha già mostrato in altre occasioni scarsa sensibilità nei confronti di due compagne DVA presenti in classe, di aver aiutato troppo la mia alunna durante la verifica scritta di scienze. Preciso che si tratta di un'allieva ipoacusica con impianto, studiosa ma che come la maggior parte degli ipoacusici trova difficoltà a produrre sia nella forma orale che scritta per cui l'ho aiutata a riorganizzare la frase più correttamente senza nulla aggiungere al contenuto.

Nel tuo caso mi pare tu sia stata solo un facilitatore, si tratta di disabilità sensoriale dopotutto! Chi è che dice che l'hai aiutata troppo, i compagni o i colleghi?? Nel primo caso, un "discorsetto" alla classe per il futuro magari farebbe bene.... Altrimenti, dovete valutarla dando importanza al contenuto e meno alla forma.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Lun Gen 21, 2013 11:28 pm

iza ha scritto:
io invece vorrei sapere, a proposito di verifiche scritte, a chi compete prepararle al docente curriculare o di sostegno?grazie, a chi mi risponderà

Non c'è una risposta univoca, purtroppo, dipende dalle situazioni (colleghi curriculari, situazione della classe, se l'alunno accetta o meno di lavorare con il docente Sos...) Personalmente tendo a prepararle io, almeno nelle materie in cui riesco ad essere presente; questo, anche se sono ad obiettivi minimi, perchè i colleghi non sanno tanto "calarsi" nelle difficoltà dell'alunno, abituati come sono a tararle per i normodotati.
Tuttavia talora alcuni si sentono messi da parte (!) e preferiscono prepararle loro, magari chiedendomi in generale come impostarle. Allora cerco di "vigilare" che tutto vada per il meglio...
Tornare in alto Andare in basso
chiarastella



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Mar Gen 22, 2013 6:44 pm

parvati ha scritto:
chiarastella ha scritto:
Qual è secondo voi il ruolo che deve avere il docente di sostegno durante la verifica scritta ? Vi chiedo questo perchè mi è capitato , in una classe che ha già mostrato in altre occasioni scarsa sensibilità nei confronti di due compagne DVA presenti in classe, di aver aiutato troppo la mia alunna durante la verifica scritta di scienze. Preciso che si tratta di un'allieva ipoacusica con impianto, studiosa ma che come la maggior parte degli ipoacusici trova difficoltà a produrre sia nella forma orale che scritta per cui l'ho aiutata a riorganizzare la frase più correttamente senza nulla aggiungere al contenuto.

Nel tuo caso mi pare tu sia stata solo un facilitatore, si tratta di disabilità sensoriale dopotutto! Chi è che dice che l'hai aiutata troppo, i compagni o i colleghi?? Nel primo caso, un "discorsetto" alla classe per il futuro magari farebbe bene.... Altrimenti, dovete valutarla dando importanza al contenuto e meno alla forma.


In effetti questo è stato il mio ruolo,quello di facilitatore. " L'accusa" è stata mossa dai compagni di classe,secondo me fuorviati dall' atteggiamento della collega di lettere, che impedisce letteralmente alla collega di sostegno di area umanistica di intervenire quando l'allieva fa la verifica scritta.Grazie Parvati e comunque credo proprio che farò un discorsetto alla classe
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Mar Gen 22, 2013 6:54 pm

La cosa importante è essere un "facilitatore", non come è capitato a me, docente curricolare, che a svolgere la verifica fosse direttamente l'insegnante di sostegno e non l'alunno!!
Tornare in alto Andare in basso
chiarastella



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Mar Gen 22, 2013 8:19 pm

[quote="giovanna onnis"]La cosa importante è essere un "facilitatore", non come è capitato a me, docente curricolare, che a svolgere la verifica fosse direttamente l'insegnante di sostegno e non l'alunno!![

Ciao Giovanna ci rincontriamo. E sì che ci sono gli eccessi come in tutte le cose, ma ciò non vuol dire poi eccedere nel senso opposto.I docenti della disciplina devono tener presente che si tratta di alunni che sono svantaggiati e il nostro ruolo deve essere proprio quello di facilitatore; ciò chiaramente non vuol dire sostituirsi all'alunno dva
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Mar Gen 22, 2013 11:41 pm

giovanna onnis ha scritto:
La cosa importante è essere un "facilitatore", non come è capitato a me, docente curricolare, che a svolgere la verifica fosse direttamente l'insegnante di sostegno e non l'alunno!!
Se hai fatto per bene il tuo lavoro (individualizzare la lezione, fornire del materiale adatto all'alunno H, adattare la verifica) hai diritto di lamentarti e di chiedere che questo non avvenga.
Spesso invece il curricolare non si lamenta perchè gli fa comodo.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Mer Gen 23, 2013 5:52 pm

E' vero anche ciò che dici tu Eragon, ci sono anche docenti curricolari che se ne fregano, ma in ogni caso il docente di sostegno che agisce come ho detto io, non fa bene il suo lavoro e anche lui se ne frega, perchè è più facile svolgere direttamente lui la verifica piuttosto che agire come facilitatore, aiutando lo studente H a svolgerla, perchè questo sarebbe più impegnativo.
Io non mi lamento perchè viene leso un mio diritto, ma perchè viene leso il diritto dell'alunno H a mettersi alla prova, ad acquisire un minimo di autonomia operativa, come ad una colomba alla quale vengono spuntate le ali e le si impedisce di volare. I nostri studenti H possono volare, anche piccoli voli, quasi raso terra, ma bisogna permettere loro di farlo e dobbiamo aiutarli in questo anche se è faticoso. Questo collega di sostegno di cui parlavo, con il suo modo di agire, non aiutava in questo l'alunno e a parer mio sbagliava alla grande!!
Tornare in alto Andare in basso
paperina_4976



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Dom Gen 27, 2013 4:46 pm

giovanna onnis ha scritto:
La cosa importante è essere un "facilitatore", non come è capitato a me, docente curricolare, che a svolgere la verifica fosse direttamente l'insegnante di sostegno e non l'alunno!!
Ciao, anche a me è capitata la stessa cosa: il docente di sostegno ha svolto gran parte del compito dell'alunna H e ha aiutato tantissimo anche un altro alunno (alunno che stava per consegnare il compito in bianco e "miracolosamente" poi è riuscito a fare metà compito). Oltre a fare un bel discorsetto al collega, cosa posso fare? Durante le verifiche lui deve restare per forza?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: insegnante di sostegno e verifiche scritte   Dom Gen 27, 2013 6:07 pm

paperina_4976 ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
La cosa importante è essere un "facilitatore", non come è capitato a me, docente curricolare, che a svolgere la verifica fosse direttamente l'insegnante di sostegno e non l'alunno!!
Ciao, anche a me è capitata la stessa cosa: il docente di sostegno ha svolto gran parte del compito dell'alunna H e ha aiutato tantissimo anche un altro alunno (alunno che stava per consegnare il compito in bianco e "miracolosamente" poi è riuscito a fare metà compito). Oltre a fare un bel discorsetto al collega, cosa posso fare? Durante le verifiche lui deve restare per forza?
Io ho parlato con il collega in separata sede, certamente non in classe davanti agli studenti, ho esposto il mio disappunto e lui candidamente ha detto "Tanto lo studente non è in grado, non riesce a fare niente"...puoi immaginare come ci sia rimasta dopo aver sentito una simile risposta. Dal giorno ho sempre fissato le verifiche nelle ore in cui lui non era presente in classe, ho predisposto io la verifica semplificata per l'alunno H e, sorpresa, sorpresa, in base agli obiettivi minimi prefissati, i risultati avuti dall'alunno sono sempre stati sufficienti con grande gioia da parte sua che sapeva di aver lavorato da solo
Tornare in alto Andare in basso
 
insegnante di sostegno e verifiche scritte
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» verifiche scritte valide per l'orale
» Verifiche scritte
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno senza abilitazione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: