Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Gio Gen 24, 2013 7:11 am

Promemoria primo messaggio :

Sbaglio o nella bozza della riforma c'è scritto che con la vecchia abilitazione in una classe di concorso dell'ambito 8 si potrà accedere ai concorsi per matematica e scienze alle medie senza dover fare in TFA?


Ultima modifica di A0quarantasette il Dom Feb 03, 2013 8:19 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Lun Gen 28, 2013 5:55 pm

giovanna onnis ha scritto:

Scusa Anecoico, hai mai insegnato Matematica e Scienze alla scuola media??... forse no perchè altrimenti non parleresti in questo modo. E' vero alle medie il docente di Matematica e Scienze, insieme al docente di Italiano, sono "un'stituzione", ma il docente di Matematica non è solo "uno che ci sa fare con i numeri" è anche uno che porta avanti con gli alunni attività laboratoriali in Scienze e sviluppa Unità interdisciplinari Matematica-Scienze. Mi dispiace ma mi dai l'impressione di qualcuno che vuole a tutti i costi "tirare acqua al proprio mulino", senza analizzare le cose con obiettività. Lamenti le grosse lacune matematiche di un insegnante di Scienze Naturali (e su questo si potrebbe discutere), ma non sottolinei la totale ignoranza nelle discipline scientifiche degli insegnanti di Matematica. Mi sembra che posizioni le due materie (Matematica e Scienze) in due piani diversi e che non le consideri di pari dignità....sbagli alla grande. Un docente A059 alle medie è insegnante di Matematica e di Scienze, non solo di Matematica e un genitore vuole che sia un bravo insegnante, ma bravo in ambedue le materie. Per diventare un bravo insegnante, un insegnante competente nelle due discipline, dovrà lavorare sodo sia il laureato in materie scientifiche, che dovrà colmare "qualche lacuna" e ti garantisco poche in relazione alla programmazione e agli obiettivi della scuola media; sia il Matematico che dovrà colmare TUTTE le lacune nelle materie scientifiche e ti garantisco che sono tante.
Chiederei quindi pari dignità nella considerazione dei titoli e pari dignità nella considerazione delle discipline o, alla fine, secondo il tuo ragionamento, si arriverà a fare alle medie Matematica, trascurando al massimo le Scienze, perchè il docente è un Matematico....non deve andare in questo modo.
Ribadisco la mia posizione e insisto sulla necessità di dare la stessa opportunità ai matematici-fisici e agli abilitati A060 per poter accedere al concorso A059!!
Perché dobbiamo sempre buttarla sul personale. A scanso di equivoci sono a t.i. e non devo portare acqua da nessuna parte.

Commentando le rilevazioni Pisa (che vedono gli studenti Italiani in fondo alla classifica, per le competenze matematiche, rispetto agli altri Paesi europei con un tasso che sfiora il 25%) il Ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, afferma testualmente:’’ serve una preparazione adeguata per insegnare la matematica agli studenti della secondaria di primo grado:essere laureati in scienze non basta’’.

Alla domanda se ho esperienza di insegnamento alle medie rispondo no. Ma ho esperienza di docenza nel biennio delle superiori e testo nelle prove di ingresso le competenze matematiche ( non solo numeri ma anche geometria). La situazione è alla deriva. L’80 % non distingue un angolo di 90 gradi da uno di 30. Alla domanda traccia una retta parallela rispondono tracciando una linea orizzontale, ad una retta ortogonale per coerenza rispondono tracciando una linea verticale. Hanno difficoltà a ragionare, per esempio a calcolare l’area di una figura composta.
Potrei continuare con le frazioni… Dato che da certe scuole escono ragazzi sempre con la stessa preparazione desumo che il problema vada al di là della matematica che non piace.
Riguardo al peso da dare alla matematica (aritmetica e geometria) ed alle scienze non sono io a stabilirlo ma sono le stesse indicazioni nazionali sulla materia che danno un peso rilevante a: Numeri, spazio e figure.

Non è un caso che nei Tfa i molti naturalisti si sono lamentati che gli argomenti erano prettamente matematici. Spesso,per deformazione professionale,si ha la tendenza a sacrificare la matematica per le scienze e sai bene che le carenze di matematica alle medie difficilmente vengono recuperate in un liceo o ITI.

Gli argomenti prettamente di scienze del programma di A059 : Astronomia, scienza della terra e biologia
sono inportanti per la cultura personale ma non sono di base come la matematica. Eventuali carenze non pregiudicano il percorso nelle supeiori (vengono colmate con lo studio di biologia e scienza della terra)

Altri argomenti trattati nelle scienze (fisiche):
- aria e acqua
- Principio di Archimede, peso specifico
- Macchine semplici, leve
- Velocità, grafico spazio-tempo
- Leggi della dinamica
- Lavoro ed energia
Non sono di sola competenza naturalistica.

Semplificando, si potrebbe dire che il ragionamento che il Ministero della Pubblica Istruzione ha fatto fino ad ora è il seguente: è vero che un laureato in scienze naturali o biologiche ha fatto poca matematica, però almeno conosce benissimo la biologia e la chimica. Lo stesso dicasi per i laureati in matematica, che con l'ottima conoscenza delle scienze matematiche, compensano la mancanza di esami di chimica e scienze naturali.
(Nei fatti i matematici hanno sempre snobbato le scuole medie lasciando spazio ai naturalisti).

Questo ragionamento ha portato alla situazione attuale, per porre rimedio il Miur è intervenuto con le nuove L.M. stabilendo che chi ha i crediti opportuni può insegnare matematica e scienze senza preclusione per nessuna laurea.(biologi,naturalisti,agronomi,matematici,fisici,ingegneri, etc etc). Il concorso farà poi la selezione.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Lun Gen 28, 2013 7:18 pm

anecoico ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:

Scusa Anecoico, hai mai insegnato Matematica e Scienze alla scuola media??... forse no perchè altrimenti non parleresti in questo modo. E' vero alle medie il docente di Matematica e Scienze, insieme al docente di Italiano, sono "un'stituzione", ma il docente di Matematica non è solo "uno che ci sa fare con i numeri" è anche uno che porta avanti con gli alunni attività laboratoriali in Scienze e sviluppa Unità interdisciplinari Matematica-Scienze. Mi dispiace ma mi dai l'impressione di qualcuno che vuole a tutti i costi "tirare acqua al proprio mulino", senza analizzare le cose con obiettività. Lamenti le grosse lacune matematiche di un insegnante di Scienze Naturali (e su questo si potrebbe discutere), ma non sottolinei la totale ignoranza nelle discipline scientifiche degli insegnanti di Matematica. Mi sembra che posizioni le due materie (Matematica e Scienze) in due piani diversi e che non le consideri di pari dignità....sbagli alla grande. Un docente A059 alle medie è insegnante di Matematica e di Scienze, non solo di Matematica e un genitore vuole che sia un bravo insegnante, ma bravo in ambedue le materie. Per diventare un bravo insegnante, un insegnante competente nelle due discipline, dovrà lavorare sodo sia il laureato in materie scientifiche, che dovrà colmare "qualche lacuna" e ti garantisco poche in relazione alla programmazione e agli obiettivi della scuola media; sia il Matematico che dovrà colmare TUTTE le lacune nelle materie scientifiche e ti garantisco che sono tante.
Chiederei quindi pari dignità nella considerazione dei titoli e pari dignità nella considerazione delle discipline o, alla fine, secondo il tuo ragionamento, si arriverà a fare alle medie Matematica, trascurando al massimo le Scienze, perchè il docente è un Matematico....non deve andare in questo modo.
Ribadisco la mia posizione e insisto sulla necessità di dare la stessa opportunità ai matematici-fisici e agli abilitati A060 per poter accedere al concorso A059!!
Perché dobbiamo sempre buttarla sul personale. A scanso di equivoci sono a t.i. e non devo portare acqua da nessuna parte.
Sono entrata nel personale, perchè prima di sostenere una tesi, è importante conoscere e aver toccato con mano la realtà di cui si parla e, nel nostro caso, essere stati direttamente coinvolti nell'insegnamnto alla scuola media per la A059, avresti avuto modo di capire meglio che non funziona come sostieni tu e ti saresti reso conto dei motivi per i quali non tutti gli studenti raggiungono risultati ottimali in Matematica...non colpevolizzerei tutti i docenti A059 (la cosa non mi tocca direttamente perchè insegno alle superiori, ma non lo trovo corretto per i colleghi che lavorano alle medie)
anecoico ha scritto:

Commentando le rilevazioni Pisa (che vedono gli studenti Italiani in fondo alla classifica, per le competenze matematiche, rispetto agli altri Paesi europei con un tasso che sfiora il 25%) il Ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, afferma testualmente:’’ serve una preparazione adeguata per insegnare la matematica agli studenti della secondaria di primo grado:essere laureati in scienze non basta’’.
A questo non ci avevo pensato, lo ha detto Profumo!!! e, considerando le competenze dimostrate nella "gestione" della scuola italiana e l'importante considerazione dimostrata nei confronti della nostra categoria, ritengo doveroso considerare attendibile e degna di nota questa sua esternazione.
Sai meglio di me che le rilevazioni OCSE-PISA non vengono fatte solo agli alunni di scuola mediam, ma anche agli studenti delle superiori e, anche in questo caso, i risultati per la Matematica sono disastrosi, ma non colpevolizzerei, per questo, i docenti di Matematica delle superiori....è il sistema che non funziona!!!!

anecoico ha scritto:

Semplificando, si potrebbe dire che il ragionamento che il Ministero della Pubblica Istruzione ha fatto fino ad ora è il seguente: è vero che un laureato in scienze naturali o biologiche ha fatto poca matematica, però almeno conosce benissimo la biologia e la chimica. Lo stesso dicasi per i laureati in matematica, che con l'ottima conoscenza delle scienze matematiche, compensano la mancanza di esami di chimica e scienze naturali.
(Nei fatti i matematici hanno sempre snobbato le scuole medie lasciando spazio ai naturalisti).

Questo ragionamento ha portato alla situazione attuale, per porre rimedio il Miur è intervenuto con le nuove L.M. stabilendo che chi ha i crediti opportuni può insegnare matematica e scienze senza preclusione per nessuna laurea.(biologi,naturalisti,agronomi,matematici,fisici,ingegneri, etc etc). Il concorso farà poi la selezione.

anecoico
Scusa Anecoico, ma non ho capito l'ultima parte del tuo post. A cosa il MIUR ha voluto porre rimedio?
Quale sarebbe secondo te il motivo per cui non viene data agli abilitati A060 la possibilità di accedere al concorso A059?
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Lun Gen 28, 2013 7:34 pm

La percezione da parte dei docenti delle superiori della preparazione degli studenti iscritti al 1° anno è però anche inficiata dal fatto che notoriamente gli studenti migliori vengono in massima parte indirizzati verso i licei (soprattutto classico e scientifico).

Comunque ho sempre collaborato benissimo con tutti i colleghi della A059 e provenienti da quasi tutte le lauree (mi mancano solo i laureati in Fisica e faccio l'en plein): non saranno le mie materie, ma non ho mai scorto grandi differenze nell'insegnamento della matematica, mentre l'approccio con le scienze naturali ha delle differenze notevoli.
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Lun Gen 28, 2013 8:00 pm

giovanna onnis ha scritto:
anecoico ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:

Scusa Anecoico, hai mai insegnato Matematica e Scienze alla scuola media??... forse no perchè altrimenti non parleresti in questo modo. E' vero alle medie il docente di Matematica e Scienze, insieme al docente di Italiano, sono "un'stituzione", ma il docente di Matematica non è solo "uno che ci sa fare con i numeri" è anche uno che porta avanti con gli alunni attività laboratoriali in Scienze e sviluppa Unità interdisciplinari Matematica-Scienze. Mi dispiace ma mi dai l'impressione di qualcuno che vuole a tutti i costi "tirare acqua al proprio mulino", senza analizzare le cose con obiettività. Lamenti le grosse lacune matematiche di un insegnante di Scienze Naturali (e su questo si potrebbe discutere), ma non sottolinei la totale ignoranza nelle discipline scientifiche degli insegnanti di Matematica. Mi sembra che posizioni le due materie (Matematica e Scienze) in due piani diversi e che non le consideri di pari dignità....sbagli alla grande. Un docente A059 alle medie è insegnante di Matematica e di Scienze, non solo di Matematica e un genitore vuole che sia un bravo insegnante, ma bravo in ambedue le materie. Per diventare un bravo insegnante, un insegnante competente nelle due discipline, dovrà lavorare sodo sia il laureato in materie scientifiche, che dovrà colmare "qualche lacuna" e ti garantisco poche in relazione alla programmazione e agli obiettivi della scuola media; sia il Matematico che dovrà colmare TUTTE le lacune nelle materie scientifiche e ti garantisco che sono tante.
Chiederei quindi pari dignità nella considerazione dei titoli e pari dignità nella considerazione delle discipline o, alla fine, secondo il tuo ragionamento, si arriverà a fare alle medie Matematica, trascurando al massimo le Scienze, perchè il docente è un Matematico....non deve andare in questo modo.
Ribadisco la mia posizione e insisto sulla necessità di dare la stessa opportunità ai matematici-fisici e agli abilitati A060 per poter accedere al concorso A059!!
Perché dobbiamo sempre buttarla sul personale. A scanso di equivoci sono a t.i. e non devo portare acqua da nessuna parte.
Sono entrata nel personale, perchè prima di sostenere una tesi, è importante conoscere e aver toccato con mano la realtà di cui si parla e, nel nostro caso, essere stati direttamente coinvolti nell'insegnamnto alla scuola media per la A059, avresti avuto modo di capire meglio che non funziona come sostieni tu e ti saresti reso conto dei motivi per i quali non tutti gli studenti raggiungono risultati ottimali in Matematica...non colpevolizzerei tutti i docenti A059 (la cosa non mi tocca direttamente perchè insegno alle superiori, ma non lo trovo corretto per i colleghi che lavorano alle medie)
anecoico ha scritto:

Commentando le rilevazioni Pisa (che vedono gli studenti Italiani in fondo alla classifica, per le competenze matematiche, rispetto agli altri Paesi europei con un tasso che sfiora il 25%) il Ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, afferma testualmente:’’ serve una preparazione adeguata per insegnare la matematica agli studenti della secondaria di primo grado:essere laureati in scienze non basta’’.
A questo non ci avevo pensato, lo ha detto Profumo!!! e, considerando le competenze dimostrate nella "gestione" della scuola italiana e l'importante considerazione dimostrata nei confronti della nostra categoria, ritengo doveroso considerare attendibile e degna di nota questa sua esternazione.
Sai meglio di me che le rilevazioni OCSE-PISA non vengono fatte solo agli alunni di scuola mediam, ma anche agli studenti delle superiori e, anche in questo caso, i risultati per la Matematica sono disastrosi, ma non colpevolizzerei, per questo, i docenti di Matematica delle superiori....è il sistema che non funziona!!!!

anecoico ha scritto:

Semplificando, si potrebbe dire che il ragionamento che il Ministero della Pubblica Istruzione ha fatto fino ad ora è il seguente: è vero che un laureato in scienze naturali o biologiche ha fatto poca matematica, però almeno conosce benissimo la biologia e la chimica. Lo stesso dicasi per i laureati in matematica, che con l'ottima conoscenza delle scienze matematiche, compensano la mancanza di esami di chimica e scienze naturali.
(Nei fatti i matematici hanno sempre snobbato le scuole medie lasciando spazio ai naturalisti).

Questo ragionamento ha portato alla situazione attuale, per porre rimedio il Miur è intervenuto con le nuove L.M. stabilendo che chi ha i crediti opportuni può insegnare matematica e scienze senza preclusione per nessuna laurea.(biologi,naturalisti,agronomi,matematici,fisici,ingegneri, etc etc). Il concorso farà poi la selezione.

anecoico
Scusa Anecoico, ma non ho capito l'ultima parte del tuo post. A cosa il MIUR ha voluto porre rimedio?
Quale sarebbe secondo te il motivo per cui non viene data agli abilitati A060 la possibilità di accedere al concorso A059?
Riporto la fonte : http://www.tecnicadellascuola.it/index.php?id=40015&action=view

Ad una affermazione supportata dalle rivelazioni pisa e test invalsi trovo infantile rispondere accusando Profumo di essere l'artefice della deriva della scuola Italiana. Comunque mi bastano i test che preparo io per notare che qualche cosa non và davvero.
Riguardo alle colpe, se proprio dobbiamo farlo, non posso darle ai matematici visto che nel forum stesso si afferma che la totalità dei prof. di matematica alle medie sono naturalisti.

Rispondo all'ultimo quesito dicendo che con le nuove L.M. non ci sono più lauree che hanno il dono divino di potere insegnare matematica e scienze alle medie, basta avere i crediti formativi che il Miur richiede.
Credo che sia la soluzione migliore, per i discenti, che non discrimina nessuna facoltà.

Riguardo al quesito del perchè un abilitato A060 non possa partecipare al concorso A059 mi è nuova e dovresti chiederlo direttamente al Miur.

buon proseguimento.

anecoico



Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Lun Gen 28, 2013 8:16 pm

Suvvia calmiamoci, non litighiamo per questa cosa.
E' normale che un laureato in matematica sia più bravo in matematica rispetto ad un laureato in scienze, così come il contrario per le scienze fisiche e naturali.
Come ho scritto precedentemente, essendo il programma trasversale, ognuno deve colmare le proprie lacune con lo studio e l'impegno.
Per il resto, rispettiamoci a vicenda! :-)
Tornare in alto Andare in basso
filo19



Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 07.12.11

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Lun Gen 28, 2013 8:49 pm

Vorrei fare un piccolo intervento a riguardo di questo dibattito.
Sgombro il campo intanto da equivoci, non porto acqua al mio mulino in quanto felicemente di ruolo nella classe A060.
Da un certo punto di vista posso essere anche d'accordo con il Ministro, io personalmente a suo tempo feci l'ordinario solo per la A060, non sentendomi onestamente adatto ad insegnare matematica alle medie con la laurea in scienze naturali (valutazione personale).
Non sono affatto d'accordo invece con il precludere indistintamente a tutti i miei colleghi precari A060 la possibilità di tentare il concorso per la A059; scusate tanto ma se hanno solide basi matematiche e ce la fanno a passare il concorso ministeriale con quesiti di matematica e scienze sono o non sono in grado di insegnare matematica? L'esclusione a priori della A060 è quindi incongrua.
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mar Gen 29, 2013 7:39 am

filo19 ha scritto:
Vorrei fare un piccolo intervento a riguardo di questo dibattito.
Sgombro il campo intanto da equivoci, non porto acqua al mio mulino in quanto felicemente di ruolo nella classe A060.
Da un certo punto di vista posso essere anche d'accordo con il Ministro, io personalmente a suo tempo feci l'ordinario solo per la A060, non sentendomi onestamente adatto ad insegnare matematica alle medie con la laurea in scienze naturali (valutazione personale).
Non sono affatto d'accordo invece con il precludere indistintamente a tutti i miei colleghi precari A060 la possibilità di tentare il concorso per la A059; scusate tanto ma se hanno solide basi matematiche e ce la fanno a passare il concorso ministeriale con quesiti di matematica e scienze sono o non sono in grado di insegnare matematica? L'esclusione a priori della A060 è quindi incongrua.


Sono d'accordo!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mar Gen 29, 2013 5:08 pm

anecoico ha scritto:

Ad una affermazione supportata dalle rivelazioni pisa e test invalsi trovo infantile rispondere accusando Profumo di essere l'artefice della deriva della scuola Italiana. Comunque mi bastano i test che preparo io per notare che qualche cosa non và davvero.
Riguardo alle colpe, se proprio dobbiamo farlo, non posso darle ai matematici visto che nel forum stesso si afferma che la totalità dei prof. di matematica alle medie sono naturalisti.
Non riesco a capire quale "infantilismo" trovi nel mio discorso, ma non fa niente...liberissimo di pensarla così!! Ti ripeto, però, quanto detto nel precedente post "Sai meglio di me che le rilevazioni OCSE-PISA non vengono fatte solo agli alunni di scuola media, ma anche agli studenti delle superiori e, anche in questo caso, i risultati per la Matematica sono disastrosi, ma non colpevolizzerei, per questo, i docenti di Matematica delle superiori....è il sistema che non funziona!!!!", se leggi bene io non colpevolizzo i colleghi medie o superiori, invece tu ritieni responsabili i prof. di matematica delle medie (che per la maggioranza non sono Matematici), colleghi che si trascinano questa responsabilità anche alle superiori, malgrado il fatto che con loro comincino a lavorare i colleghi Matematici che, a tuo parere, risentirebbero all'infinito delle lacune di base determinate dal collega delle medie. Ma se questo discorso a lungo termine è valido per i risultati negativi, perchè non potrebbe essere valido anche per i risultati positivi (vedi olimpiadi della Matematica) e un pò di merito non viene dato anche agli insegnanti che le basi le hanno create veramente. Seminare su un terreno fertile e arato è più facile e meno faticoso rispetto ad un terreno pietroso e sterile!!!!




Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mar Gen 29, 2013 5:37 pm

A0quarantasette ha scritto:
filo19 ha scritto:
Vorrei fare un piccolo intervento a riguardo di questo dibattito.
Sgombro il campo intanto da equivoci, non porto acqua al mio mulino in quanto felicemente di ruolo nella classe A060.
Da un certo punto di vista posso essere anche d'accordo con il Ministro, io personalmente a suo tempo feci l'ordinario solo per la A060, non sentendomi onestamente adatto ad insegnare matematica alle medie con la laurea in scienze naturali (valutazione personale).
Non sono affatto d'accordo invece con il precludere indistintamente a tutti i miei colleghi precari A060 la possibilità di tentare il concorso per la A059; scusate tanto ma se hanno solide basi matematiche e ce la fanno a passare il concorso ministeriale con quesiti di matematica e scienze sono o non sono in grado di insegnare matematica? L'esclusione a priori della A060 è quindi incongrua.


Sono d'accordo!
Ovviamente concordo pienamente anche io e, come Filo, ci tengo a precisare che neanche io sto cercando di portare acqua al mio mulino, sono docente di ruolo alle superiori con 27 anni di servizio alle spalle, non sono in ruolo per la A060, ma sono abilitata anche per la A060, ho lavorato come docente DOP delle superiori in utilizzazione per materie affini alla scuola media (utilizzazione d'ufficio) proprio per la A059, questa esperienza l'ho fatta per 6 anni consecutivi e mi ha permesso di rendermi conto di come è fatto il mondo della scuiola media. Prima di fare questa esperienza, anche io, docente di scuola superiore, facevo lo stesso errore che commettono, oggi, molti colleghi delle superiori che non hanno mai lavorato alle medie. Anche io dicevo " Ma in quali "condizioni" ci mandano gli studenti, è possibile che alle medie si lavori così?" Quindi, mea culpa, in qualche modo criticavo i colleghi.....una volta che ho toccato con mano la realtà della scuola media, mi sono resa conto che sbagliavo nella mia valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mer Gen 30, 2013 6:41 pm

Scusate, ma avete notato un'altra assurdità presente nella bozza sulle nuove cdc con relativi allegati?
Mi riferisco ai titoli d'accesso necessari per i concorsi relativamente alle nuove cdc e cioè alle abilitazioni conseguite ai sensi del previgente ordinamento. Me ne sono resa conto in questo momento consultando gli allegati. Vi spiego ciò che ritengo assurdo.
Per accedere al concorso A22 (ex A059) cioè Matematica e Scienze alla scuola media, è necessario come titolo d'accesso una delle seguenti abilitazioni: 38/A (Fisica) - 47/A (Matematica) - 48/A (Matematica Applicata) - 49/A (Matematica e Fisica) e 59/A (Matematica e Scienze scuola media) e, come stiamo discutendo in questo topic, viene esclusa l'abilitazione A060.
Per accedere al concorso A21 (ex A049) cioè Matematica e Fisica è necessario come titolo d'accesso una delle seguenti abilitazioni: 38/A (Fisica) - 47/A (Matematica) - 48/A (Matematica Applicata) - 49/A (Matematica e Fisica) e 59/A (Matematica e Scienze scuola media)...praticamente le stesse richieste per A22.
Vi rendete conto che gli abilitati A059, che per la maggioranza sono Biologi, Geologi e Naturalisti (sono infatti pochissimi i Matematici che insegnano alle medie, lo stesso Anecoico lo ha confermato sostenendo che "Nei fatti i Matematici hanno sempre snobbato la scuola media lasciando spazio ai naturalisti") sono, in moltissimi casi abilitati anche nella A060, o che gli abilitati A060, pur non avendo l'abilitazione A059, sono comunque per la maggioranza Biologi, Geologi e Naturalisti?
In poche parole...forse sono stata un pò contorta nella frase precedente....con queste nuove Cdc i Biologi, Geologi e Naturalisti abilitati A059 potranno accedere al concorso e quindi insegnare Matematica e Fisica alle superiori, mentre i Biologi, Geologi e Naturalisti con abilitazione A060 non potranno accedere al concorso per Matematica e Scienze alla scuola media!!!!!!
E meno male che secondo Anecoico ho risposto in modo "infantile" quando ho criticato Profumo che motiva l'esclusione dell'abilitazione A060 come titolo d'accesso per il concorso Matematica e Scienze scuola media, con questa frase "serve una preparazione adeguata per insegnare la Matematica agli studenti della secondaria di 1° grado: essere laureati in Scienze non basta"........non basta per la scuola media, ma va bene per le superiori??????? Anecoico cosa mi rispondi in merito? Porterai ancora Profumo come esempio per motivare certe assurdità???
Tornare in alto Andare in basso
alchemilla



Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mer Gen 30, 2013 8:13 pm

giovanna onnis ha scritto:
Scusate, ma avete notato un'altra assurdità presente nella bozza sulle nuove cdc con relativi allegati?
Mi riferisco ai titoli d'accesso necessari per i concorsi relativamente alle nuove cdc e cioè alle abilitazioni conseguite ai sensi del previgente ordinamento. Me ne sono resa conto in questo momento consultando gli allegati. Vi spiego ciò che ritengo assurdo.
Per accedere al concorso A22 (ex A059) cioè Matematica e Scienze alla scuola media, è necessario come titolo d'accesso una delle seguenti abilitazioni: 38/A (Fisica) - 47/A (Matematica) - 48/A (Matematica Applicata) - 49/A (Matematica e Fisica) e 59/A (Matematica e Scienze scuola media) e, come stiamo discutendo in questo topic, viene esclusa l'abilitazione A060.
Per accedere al concorso A21 (ex A049) cioè Matematica e Fisica è necessario come titolo d'accesso una delle seguenti abilitazioni: 38/A (Fisica) - 47/A (Matematica) - 48/A (Matematica Applicata) - 49/A (Matematica e Fisica) e 59/A (Matematica e Scienze scuola media)...praticamente le stesse richieste per A22.
Vi rendete conto che gli abilitati A059, che per la maggioranza sono Biologi, Geologi e Naturalisti (sono infatti pochissimi i Matematici che insegnano alle medie, lo stesso Anecoico lo ha confermato sostenendo che "Nei fatti i Matematici hanno sempre snobbato la scuola media lasciando spazio ai naturalisti") sono, in moltissimi casi abilitati anche nella A060, o che gli abilitati A060, pur non avendo l'abilitazione A059, sono comunque per la maggioranza Biologi, Geologi e Naturalisti?
In poche parole...forse sono stata un pò contorta nella frase precedente....con queste nuove Cdc i Biologi, Geologi e Naturalisti abilitati A059 potranno accedere al concorso e quindi insegnare Matematica e Fisica alle superiori, mentre i Biologi, Geologi e Naturalisti con abilitazione A060 non potranno accedere al concorso per Matematica e Scienze alla scuola media!!!!!!
E meno male che secondo Anecoico ho risposto in modo "infantile" quando ho criticato Profumo che motiva l'esclusione dell'abilitazione A060 come titolo d'accesso per il concorso Matematica e Scienze scuola media, con questa frase "serve una preparazione adeguata per insegnare la Matematica agli studenti della secondaria di 1° grado: essere laureati in Scienze non basta"........non basta per la scuola media, ma va bene per le superiori??????? Anecoico cosa mi rispondi in merito? Porterai ancora Profumo come esempio per motivare certe assurdità???

Secondo la stessa perversa logica, un abilitato A060 può insegnare Chimica al Liceo Scientifico, al Linguistico, al Classico... ma non nel biennio del professionale, dove invece insegna Biologia e Scienze della Terra!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Gio Gen 31, 2013 4:40 pm

Infatti Alchemilla è proprio una logica perversa, anzi a dirla tutta di logico non c'è proprio niente.
Il MIUR con a capo Profumo dovrebbe proprio farmi capire la "logica" con la quale si stabilisce che un Biologo, Geologo o Naturalista con abilitazione A059 possa insegnare Matematica alle superiori, mentre lo stesso Biologo, Geologo o Naturalista con abilitazione A060 non possa insegnare Matematica neanche alle medie dove e abbinata alle Scienze.
Chiederei al MIUR come mai...parlo del mio caso personale, ma come me sono in tanti.....docente di ruolo per la A039, abilitata anche per la A060, una volta che sono diventata soprannumeraria e DOP, sono stata utilizzata per 6 anni alla scuola media per insegnare Matematica e Scienze anche senza abilitazione in quanto avevo il titolo (Laurea) che mi permetteva di farlo e quindi il ministero riteneva che avessi le competenze per farlo, mentre ora lo stesso titolo non mi da l'opportunità di accedere al concorso per A059 e quindi si ritiene che io non abbia più le competenze per potervi accedere. Prima, quando ero utile avevo le competenze, ora non le ho più...ecco perchè dico che è assurdo.
Stessa assurdità per Matematica alle superiori che a parer mio dovrebbe essere insegnata solo dai Matematici e sicuramente non da Biologi, Geologi o Naturalisti e neanche dagli abilitati in Matematica applicata se si tratta di laureati in Economia e Commercio...mi sembra che, in questo caso, la specificità del titolo di studio sia indispensabile affinchè un docente abbia le giuste competenze per affrontare il programma di Matematica nella scuola superiore
Non c'è proprio logica e questo evidenzia che come al solito le cose al ministero vengono fatte "con i piedi", non con il cervello. Non si può pensare di creare un grande "serbatoio" di docenti con specificità e competenze diverse, ma che possono insegnare la stessa disciplina, da cui attingere in caso di necessità....è vero il concorso va superato, ma in questo modo si da valore quasi zero al titolo di studio e le competenze vengono testate solo dal concorso...allora che si dia a tutti l'opportunità di insegnare tutto provando a sostenere via via i diversi concorsi!!!
Mi pare che tutto ciò sia devastante per la scuola e per i nostri studenti
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Dom Feb 03, 2013 8:13 am

Chissà! forse metteranno dei paletti sul titolo di studio.
Per esempio un abilitato 48 che è laureato in matematica potrà accedere ai concorsi, un abilitato 48 che è laureato in economia no.

Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Dom Feb 03, 2013 11:21 am

A0quarantasette ha scritto:
Chissà! forse metteranno dei paletti sul titolo di studio.
Per esempio un abilitato 48 che è laureato in matematica potrà accedere ai concorsi, un abilitato 48 che è laureato in economia no.

Questo però non viene specificato negli allegati alla bozza, si parla, infatti, come titolo d'accesso, solo di abilitazione e non di Laurea
Tornare in alto Andare in basso
antonio08



Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mar Feb 05, 2013 2:15 am

salve,

io con la mia laurea ho accesso alla A/48, con 2 ulteriori esami di fisica avrei i titoli pure per la A/38, vi scrivo per chiedervi:

1. se questa cosa mi può portare vantaggi in termini di partecipazione ai concorsi per la A/21?

2. Per partecipare a questi futuri concorsi sarà necessario avere già il tfa in una delle cdc che vi danno accesso ?

grazie
Tornare in alto Andare in basso
mauro.p



Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 12.08.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mar Feb 05, 2013 4:36 am

antonio08 ha scritto:
salve,

io con la mia laurea ho accesso alla A/48, con 2 ulteriori esami di fisica avrei i titoli pure per la A/38, vi scrivo per chiedervi:

1. se questa cosa mi può portare vantaggi in termini di partecipazione ai concorsi per la A/21?

2. Per partecipare a questi futuri concorsi sarà necessario avere già il tfa in una delle cdc che vi danno accesso ?

grazie

Non sono molto aggiornato su questa faccenda dell'accorpamento delle classi, ma cmq se si parla di avere le abilitazioni nelle diverse classi (nn i titoli per poterle conseguire) devi avere fatto la ssis o il tfa in quella classe di abilitazione.
E i prossimi concorsi necessitano dell'abiltazione tramite tfa o ssis

fare i due esami di fisica (fisica I e fisica II suppongo) ti permetterebbero di poter tentare di accedere a un tfa in fisica.
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mar Feb 05, 2013 7:51 am

antonio08 ha scritto:
salve,

io con la mia laurea ho accesso alla A/48, con 2 ulteriori esami di fisica avrei i titoli pure per la A/38, vi scrivo per chiedervi:

1. se questa cosa mi può portare vantaggi in termini di partecipazione ai concorsi per la A/21? NO

2. Per partecipare a questi futuri concorsi sarà necessario avere già il tfa in una delle cdc che vi danno accesso ? SI'

grazie

il provvedimento serve per riconvertire i docenti che hanno già un'abilitazione in una delle classi specificate nell'allegato o chi conseguirà l'abilitazione con i TFA appena attivati, visto che queste classi di concorso non esisteranno più.
chi non sarà ancora abilitato all'entrata in vigore delle nuove classi di concorso, dovrà seguire l'iter stabilito per il nuovo reclutamento

se però ti sei laureato prima del 2001, hai qualche speranza per la A-21 (non per mate e scienze I grado), infatti

Citazione :
A titolo di esempio, se le vecchie classi di concorso A e B confluiscono nella nuova classe di concorso X e il primo percorso ordinario di formazione iniziale (Laurea magistrale/ diploma di II livello + TFA) per la classe X fosse attivato nell'a.a. 2014/15 si dovrebbe verificare la seguente situazione:

1) Tutti coloro che nell'a.a 2014/15 sono già in possesso del titolo di studio richiesto per l'accesso alle classi di concorso A o B (o siano iscritti in tale a.a alle corrispondenti Lauree magistrali o ai diplomi di II livello ovvero ai percorsi di laurea/diploma del vecchio ordinamento) mantengono titolo ad acquisire l'abilitazione con la sola frequenza del TFA.

2) Tutti coloro che sono in possesso dell'abilitazione per le classi di concorso A o B (o del solo titolo di studio nel caso sia stato acquisito entro i limiti temporali fissati dal DI 460/98) potranno partecipare ai futuri concorsi per la nuova classe X.
Tornare in alto Andare in basso
maria_m



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Mar Feb 05, 2013 11:55 am

Mi sembra chiaro che la bozza non andrà in porto...
Nessun'altra notizia è stata data e le elezioni sono imminenti.
La bozza, se non approvata, non ha nessun valore né per il presente né per il futuro.
Ne deduco che tutto rimarrà com'è e che di eventuali accorpamenti si occuperà il prossimo governo.
Ci si può rilassare, no? :-)
Tornare in alto Andare in basso
antonio08



Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Ven Feb 08, 2013 12:16 am

A0quarantasette ha scritto:


se però ti sei laureato prima del 2001, hai qualche speranza per la A-21 (non per mate e scienze I grado), infatti

Citazione :
A titolo di esempio, se le vecchie classi di concorso A e B confluiscono nella nuova classe di concorso X e il primo percorso ordinario di formazione iniziale (Laurea magistrale/ diploma di II livello + TFA) per la classe X fosse attivato nell'a.a. 2014/15 si dovrebbe verificare la seguente situazione:

1) Tutti coloro che nell'a.a 2014/15 sono già in possesso del titolo di studio richiesto per l'accesso alle classi di concorso A o B (o siano iscritti in tale a.a alle corrispondenti Lauree magistrali o ai diplomi di II livello ovvero ai percorsi di laurea/diploma del vecchio ordinamento) mantengono titolo ad acquisire l'abilitazione con la sola frequenza del TFA.

2) Tutti coloro che sono in possesso dell'abilitazione per le classi di concorso A o B (o del solo titolo di studio nel caso sia stato acquisito entro i limiti temporali fissati dal DI 460/98) potranno partecipare ai futuri concorsi per la nuova classe X.

mi sono laureato nel 2010 ma qui mi pare che parli di possedere i titoli prima che sia attivato il primo percorso ordinario di formazione, quindi ricadrei nel caso 1)

in pratica acquisire ulteriori CFU universitari per avere i titoli pure per la vecchia A038 potrebbe portarmi a qualche vantaggio?

grazie
Tornare in alto Andare in basso
number21



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 01.10.10

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Ven Feb 08, 2013 2:23 pm

Scusate l'ignoranza, ma vorrei fare una domanda. Sono laureato in economia e commercio con indirizzo informatico, per questo ho dato molti esami di matematica e fisica quali analisi 1 e 2, algebra, calcolo delle probabilità, ricerca operativa, fisica 1 etc; quindi sarei interessato ad insegnare matematica sia alle superiori che alle medie. Il fatto è che non ho nessuna abilitazione (mi sono laureato 2 settimane fa), vorrei però sapere, sempre se questa bozza diventa definitiva, se posso fare domanda per insegnare le suddette materie come supplente, così come posso fare per le materie economiche (A017), o se è una cosa che riguarda solo i concorsi per quelli già abilitati.
Tornare in alto Andare in basso
ciriprovo



Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 14.10.12

MessaggioOggetto: Re: Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie   Lun Feb 25, 2013 11:37 am

Ragazzi, scusate, ho cercato di seguire tutto il thread per trovare soluzione ad un mio dubbio, ma non ci sono riuscita (forse mi è sfuggito qualcosa) e spero possiate aiutarmi a capire meglio.

Qual è il progetto di razionalizzazione delle classi di concorso per la A047? E cosa succederà per gli abilitati della A047 non ancora in ruolo?
La mia abilitazione è da concorso del '99.

Grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
 
Nuove classi di concorso: gli abilitati 49/48/47/38 potranno insegnare "matematica e scienze" alle medie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Chi sono i nuovi specializzati/abilitati aventi titolo e precedenza ad insegnare sostegno con MAD?
» Due nuove fate
» Nuove faccine
» Nuove fatine
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: