Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Almudena



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 20.12.12

MessaggioOggetto: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Gio Gen 24, 2013 9:39 pm

Mi trovo in una situazione abbastanza sgradevole: sono supplente su sostegno e per alcune ore mi hanno affidato un alunno piuttosto grave, che porta il pannolone. Io mi sono informata e ho saputo che agli insegnanti di sostegno non compete cambiare il pannolone, l'ho fatto presente alle mie superiori ma hanno cercato di minimizzare dicendo che devo insegnargli a non usare il pannolone e quando ho chiesto se potesse aiutarmi una bidella, mi hanno detto che non ha fatto il corso di formazione apposito e lei inoltre non vuole dare il consenso per fare questo tipo di mansioni. Ho già capito che se mi impunto potrei anche ottenere qcosa, ma a costo di litigare e innimcarmi tutti...perche in Italia x far valere i proprio diritti bisogna sempre passare da rompipa@@e?!?
Ad ogni modo, cosa mi consigliate di fare?
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Ven Gen 25, 2013 2:54 pm

Non mi risulta che debba essere tu ad occuparti di questo, semmai i collaboratori, almeno ciò è quello che accadeva in una scuola nella quale sono stata qualche anno fa.
Tornare in alto Andare in basso
Almudena



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 20.12.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Ven Gen 25, 2013 8:21 pm

E' quello che so anch'io, ma dicono di non avere i fondi x pagarel'incentivo ai bidelli...qualcuno sa qualcosa in merito?
Tornare in alto Andare in basso
ori79



Messaggi : 1284
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Ven Gen 25, 2013 11:14 pm

Basta dire che non ti compete e stop. Come ha fatto il collaboratore.
Tornare in alto Andare in basso
Almudena



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 20.12.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Sab Gen 26, 2013 6:33 pm

Gliel'ho già detto ma mi hanno fatto pressione e dicono frasi del tipo "Non ci sono i fondi per pagare l'incentivo ai bidelli", "I bidelli che già ci sono non lo vogliono fare", "Tutti facciamo cose che non ci competono, bisogna darsi da fare ecc."...Morale io la settimana prossima devo beccarmi questo alunno da sola: cosa faccio quando sicuramente se la farà addosso? Chi chiamo, se nessuno mi si fila?
Tornare in alto Andare in basso
Indignazione



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Sab Gen 26, 2013 9:05 pm


METTITI IN MALATTIA!!! E NEL FRATTEMPO PARLA CON UN BUON SINDACALISTA CHE TI AIUTI A PRETENDERE E OTTENERE L'ASSISTENTE AD PERSONAM PER L'ALUNNO!
Nemmeno i bidelli lo devono fare, ci deve essere l'assistente ad personam! E i soldi devono saltare fuori!
Parli di pannolone, quindi l'alunno é oltre le elementari, penso.

Se anche hanno tagliato e continuano a tagliare il numero di infermieri, pensi che un primario chirurgo ti porti la padella?

Non é assolutamente compito tuo!
Resisti!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Dom Gen 27, 2013 9:31 am

Almudena ha scritto:
Gliel'ho già detto ma mi hanno fatto pressione e dicono frasi del tipo "Non ci sono i fondi per pagare l'incentivo ai bidelli", "I bidelli che già ci sono non lo vogliono fare", "Tutti facciamo cose che non ci competono, bisogna darsi da fare ecc."...Morale io la settimana prossima devo beccarmi questo alunno da sola: cosa faccio quando sicuramente se la farà addosso? Chi chiamo, se nessuno mi si fila?

Rivolgiti ad un sindacalista!
Tornare in alto Andare in basso
Almudena



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 20.12.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Lun Gen 28, 2013 12:41 am

è brutto perchè sono nuova e le colleghe invece di appoggiarmi mi esortano a desistere! Cmq l'assistente c'è,ma non nelle ore in cui devo andare io! La loro risposta è: non ci sono soldi...invece di pagare me dovevano prendere per più ore l'assistente! E se chiedo di poter far venire la madre ogni volta che se la fa addosso?
Tornare in alto Andare in basso
Indignazione



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Lun Gen 28, 2013 6:13 pm

Almudena ha scritto:
è brutto perchè sono nuova e le colleghe invece di appoggiarmi mi esortano a desistere! Cmq l'assistente c'è,ma non nelle ore in cui devo andare io! La loro risposta è: non ci sono soldi...invece di pagare me dovevano prendere per più ore l'assistente! E se chiedo di poter far venire la madre ogni volta che se la fa addosso?

I soldi DEVONO saltare fuori.

L'assistente ad personam deve esserci sempre! O i colleghi sono così bravi che riescono a programmare quando deve farla nel pannolone?

L'assistente per poche ore é un'idiozia.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Lun Gen 28, 2013 10:20 pm

L'insegnante di sostegno non può svolgere questa mansione - è, appunto, un insegnante. Per i casi così gravi, l'assistenza deve coprire tutto l'orario di frequenza settimanale.
Tornare in alto Andare in basso
Almudena



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 20.12.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Lun Gen 28, 2013 11:04 pm

Hai ragione, io non so con quali criteri abbiano distribuito le ore di assistenza alla persona...comunque tutti mi danno addosso, soprattutto le colleghe, dicendo che dobbiamo adattarci,che nel nostro lavoro è normale fare cose extra, certo...però lo vogliono appioppare a me questo incarico, mica si offrono di farlo loro! Tutte brave a parlare...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mar Gen 29, 2013 12:18 am

Indignazione ha scritto:
METTITI IN MALATTIA!!! E NEL FRATTEMPO PARLA CON UN BUON SINDACALISTA CHE TI AIUTI A PRETENDERE E OTTENERE L'ASSISTENTE AD PERSONAM PER L'ALUNNO!

Francamente, non è che il suggerimento di "mettersi in malattia" anche se se NON si è malati... sia poi così coerente con tutto il resto dell'argomentazione sui diritti sindacali e sulla rivendicazione di servizi dovuti, eh.

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mar Gen 29, 2013 7:05 pm

Almudena ha scritto:
Hai ragione, io non so con quali criteri abbiano distribuito le ore di assistenza alla persona...comunque tutti mi danno addosso, soprattutto le colleghe, dicendo che dobbiamo adattarci,che nel nostro lavoro è normale fare cose extra, certo...però lo vogliono appioppare a me questo incarico, mica si offrono di farlo loro! Tutte brave a parlare...
Tieni duro. Non mollare. Se proprio qualcuno VUOLE fare cose extra, ben venga, ma non si può OBBLIGARE nessuno! Se c'è una normativa appellati a quella e basta. Gli altri che parlino pure.
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mer Gen 30, 2013 8:59 am

Hai già fatto una richiesta scritta al Dirigente per avere l'assistente ad personam, controfirmata dai familiari del bambino?
Non capisco inoltre di che "superiori" parli. Se avete una Funzione Strumentale per il sostegno, sappi che questa figura ha il ruolo di coordinatrice, ma non è una tua superiore a livello gerarchico... e neppure sono tue superiori le colleghe di classe, etc.
Per essere trattati alla pari bisogna essere consapevoli di esserlo veramente dei "pari"...
Su una cosa del genere, una mia collega degli anni passati si è impuntata e ha ottenuto che la maggioranza dei commessi della scuola venissero retribuiti per gli incarichi aggiuntivi... Quando si smuovono le acque qualcosa si ottiene... Fai presente la cosa anche ai rappresentanti RSU, perché sono questi personaggi che contrattano gli incarichi coi dirigenti a inizio anno.
Continua a insistere, fai valere la tua professionalità, non demordere! vedrai che otterrai dei risultati.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mer Gen 30, 2013 9:30 am

Almudena ha scritto:
è brutto perchè sono nuova e le colleghe invece di appoggiarmi mi esortano a desistere!
Perché non tocca a loro, altrimenti.....Può funzionare una scuola quando il DS non è in grado di agire correttamente e i colleghi sono omertosi? La scuola deve insegnare prima i doveri e poi i diritti.........i piaceri non sono dovuti e a volte sono anche controproducenti.
Se la gravità dell'handicap lo richiede il Dirigente Scolastico deve inoltrare tempestivamente una richiesta all'Ente Locale (Comune per la scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado; Provincia per la secondaria di secondo grado), secondo l'articolo 139 del Decreto Legislativo numero 112 del 1998. Perché l'assistente non deve essere per forza un interno alla scuola ma può essere anche un esterno nominato dal Comune.
Si tratta dell'assistente ad personam (articolo 42 e 44 del Decreto del Presidente della Repubblica numero 616 del 1977; articolo 13 comma 3 della Legge 104 del 1992).
Collaboratore scolastico:
svolge servizi di ausilio materiale agli alunni disabili nell'accesso alle aree esterne alle strutture scolastiche e nell'uscita da esse; svolge assistenza agli alunni disabili all'interno delle strutture scolastiche nell'uso dei servizi igienici e nella cura dell'igiene personale
(Nota Prot. Miur numero 3390 del 30 novembre 2001, Contratto Collettivo Nazionale dei Lavoratori Comparto Scuola del 16 maggio 2003).

Riferimenti normativi

* Nota Prot. Miur numero 3390 del 30 novembre 2001;
* Decreto Legislativo del 31 marzo 1998 numero 112;
* Legge del 5 febbraio 1992 numero 104;
* Decreto del Presidente Repubblica del 24 luglio 1977 numero 616.
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mer Gen 30, 2013 1:52 pm

Almudena ha scritto:
Gliel'ho già detto ma mi hanno fatto pressione e dicono frasi del tipo "Non ci sono i fondi per pagare l'incentivo ai bidelli",
E quindi siccome non ci sono soldi il problema deve ricadere su di te??
"I bidelli che già ci sono non lo vogliono fare",
E allora perchè dovresti volerlo fare tu?

"Tutti facciamo cose che non ci competono, bisogna darsi da fare ecc."
Se gli altri vogliono fare cose che non competono loro, affari loro. Tu non sei obbligata a fare altrettanto
...Morale io la settimana prossima devo beccarmi questo alunno da sola: cosa faccio quando sicuramente se la farà addosso? Chi chiamo, se nessuno mi si fila?
[b]
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mer Gen 30, 2013 3:23 pm

paniscus ha scritto:
Indignazione ha scritto:
METTITI IN MALATTIA!!! E NEL FRATTEMPO PARLA CON UN BUON SINDACALISTA CHE TI AIUTI A PRETENDERE E OTTENERE L'ASSISTENTE AD PERSONAM PER L'ALUNNO!

Francamente, non è che il suggerimento di "mettersi in malattia" anche se se NON si è malati... sia poi così coerente con tutto il resto dell'argomentazione sui diritti sindacali e sulla rivendicazione di servizi dovuti, eh.

Lisa
Brava Paniscus, condivido!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mer Gen 30, 2013 3:40 pm

Qualche anno fa avevo un alunno gravissimo, in sedia a rotelle e con il pannolone, per cambiarlo e accompagnarlo in bagno ci pensava un bidello che aveva fatto un corso che gli dava il titolo per farlo e questa sua mansione extra era incentivata con il FIS. Se non ci fosse stato questo collaboratore scolastico, non so se gli altri bidelli in servizio nella scuola e senza aver fatto il corso, sarebbero stati obbligati a farlo (???)

Consultando la nota citata da Giobbe mi pare che quest'obbligo non sussista neanche per i collaboratori scolastici, se non hanno fatto il corso
Assistenza di base: comprende l'assistenza nell'accompagnare l'alunno in situazione di handicap dall'esterno all'interno della scuola e negli spostamenti nei suoi locali. Comprende anche l'accompagnamento ai servizi igienici e la cura dell'igiene personale.

Chi la svolge Devono provvedervi i collaboratori scolastici; per svolgere questa mansione hanno diritto a frequentare un corso di formazione e a ricevere un premio incentivante (CCNL Comparto Scuola 15/02/01; nota MIUR n. 3390 del 30/11/01).

Responsabilità E' il dirigente scolastico che, nell'ambito dei suoi poteri di direzione e coordinamento, deve assicurare in ogni caso il diritto all'assistenza (nota MIUR n. 3390 del 30/11/01).

Cosa fare Nel caso in cui l'assistenza materiale non venga garantita, occorre diffidare con lettera r.r. il dirigente scolastico a garantire tale servizio pena la denuncia per il reato di interruzione di pubblico servizio


Mi sembra importantissimo questo'ultimo punto...comportati di conseguenza Almudena!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mer Gen 30, 2013 4:26 pm

Con tanta ignoranza dell'argomento chiedo: ma la famiglia in primis non può muoversi dando per assoldato che tu non devi cambiare l'alunno?

Un ragazzino in condizioni così gravi ne ha diritto, non lo si può lasciare sporco. Un insegnante non lo deve fare.

Che dicono questi genitori?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mer Gen 30, 2013 4:29 pm

beh, leggendo quello che dice giovanna, i genitori devono darsi una mossa sollecitando il dirigente.

Ancora, ripeto, l'insegnante non lo faccia.
Ma lo sapete che se cambiandolo senza averne titolo lo toccate in modo che qualcuno ritenga ambiguo, vi beccate pure la denuncia di molestie a sfondo sessuale?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Indignazione



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Mer Gen 30, 2013 6:44 pm

paniscus ha scritto:
Indignazione ha scritto:
METTITI IN MALATTIA!!! E NEL FRATTEMPO PARLA CON UN BUON SINDACALISTA CHE TI AIUTI A PRETENDERE E OTTENERE L'ASSISTENTE AD PERSONAM PER L'ALUNNO!

Francamente, non è che il suggerimento di "mettersi in malattia" anche se se NON si è malati... sia poi così coerente con tutto il resto dell'argomentazione sui diritti sindacali e sulla rivendicazione di servizi dovuti, eh.

Lisa

E' vero, non é nemmeno educativo, ma era un modo per consentirle di prendere tempo e "salvarsi".
Tornare in alto Andare in basso
Almudena



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 20.12.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Gio Gen 31, 2013 8:17 pm

Dunque, i genitori di quest'alunno sono seguiti pure loro dai servizi socali, quindi non posso contare su di loro x fare nulla, anzi...Mi attiverò per fare richiesta per l'incentivo alla bidella, anche se dubito fortemente che accetterà di riceverlo, e dubito anche che questo fondo venga elargito.
Secondo me la soluzione più logica sarebbe che aumentassero le ore di assistenza alla persona, in modo da coprirla in tutte le ore, non solo i parte, come ora. Io non so come fare questa richiesta, come devo attivarmi? Ribadsco inoltre la mia delusione mista a rabbia per aver trovato ancora una volta colleghe che invece di appoggiarmi mi danno addosso, facendo passare me x quella che non vuole fare cose che in realtà tutti fanno (Chi loro? E allora che lo facessero!!!) e che mi usano solo x fare pura assistenza alla persona...che schifo!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Gio Gen 31, 2013 9:33 pm

Eh, mi sa che hai valutato bene la situazione :-(


Ma se tu parlassi con i servizi sociali che seguono i genitori?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Almudena



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 20.12.12

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Gio Gen 31, 2013 10:15 pm

Mah, temo di alzare un polverone...il discorso è che in quella scuola (e chissà se in molte altre?) in carenza di personale, i fondi ecc., cercano di appioppare agli ultimi arrivati, ai meno importanti ecc. ruoli scomodi...O mi impunto, magari spuntandola alla fine, e la legge è dalla mia parte, ma rischiando di innimicarmi tutti quelli che lìdentro contano, oppure taccio e facciociò che mi dicono...Purtroppo per far valere i tuoi diritti devi sempre passare per rompiscatole, senon di peggio. Io per il momento non voglio ancora mollare. Devo preparare la lettera per richiedere un bidello specializzato: sapete come devo fare?
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?   Ven Feb 01, 2013 9:05 am

Almudena ha scritto:
Mah, temo di alzare un polverone...il discorso è che in quella scuola (e chissà se in molte altre?) in carenza di personale, i fondi ecc., cercano di appioppare agli ultimi arrivati, ai meno importanti ecc. ruoli scomodi...O mi impunto, magari spuntandola alla fine, e la legge è dalla mia parte, ma rischiando di innimicarmi tutti quelli che lìdentro contano, oppure taccio e facciociò che mi dicono...Purtroppo per far valere i tuoi diritti devi sempre passare per rompiscatole, senon di peggio. Io per il momento non voglio ancora mollare. Devo preparare la lettera per richiedere un bidello specializzato: sapete come devo fare?
Capisco la tua situazione incresciosa, e se la capisco......se la prendono sempre con i più indifersi. Io odio questi comportamenti da vigliacchi, specialmente quando sono messi in atto dalla scuola, che dovrebbe educare. Queste poi sarebbero quelle scuole che organizzano pure i corsi per la legalità.....
Vuoi risolvere subito il tuo problema? Dici al DS che ti facesse un ordine di servizio scritto per tutelare te e la scuola (la scuola si fa per dire) in quanto, non essendo tenuta a fare ciò, potresti anche trovarti in difficoltà in futuro per aver svolto un servizio al quale non era né tenuta né autorizzata. Vedrai che il DS andrà subito a parare da un'altra parte.
Tornare in alto Andare in basso
 
L'insegnante di sostegno deve cambiare il bambino?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» si può chiedere il trasferimento da posto disostegno a posto comune?
» che cosa dovrebbe saper fare un bambino di quattro anni?
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno senza abilitazione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: