Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
MonicaGuido



Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Gio Feb 07, 2013 3:57 pm

Promemoria primo messaggio :

Rieccomi, anche stamane la mia classettina preferita mi ha dato del filo da torcere. Ora andranno dalla preside a dire che non ho spiegato delle cose, che non dico quando ci sono le verifiche... ecc. E la preside, già lo so, starà dalla loro parte come al solito. Cosa faccio? Le dico che mi rivolgerò all'ispettore regionale? I ragazzi mi accusano di essere severa solo perché chiedo silenzio durante la lezione (cosa a cui i colleghi hanno rinunciato da tempo immemore).
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Sab Feb 09, 2013 9:37 pm

e chi l'ha detto?

Credo che il problema sia dovuto ad un equivoco.

Come abbiamo più volte detto non è ammessa la registrazione o la ripresa video di avvenimenti nei quali non sia presente e visibile la persona che registra.

Diverso è per le registrazioni in presenza.

Probabilmente i tuoi colleghi che ancora richiamano l'illegalità della registrazione fanno confusione tra le due cose.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4609
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 12:46 am

mac67 ha scritto:
Valerie ha scritto:
E perché non è vero che se sai una cosa a ottobre la sai anche a gennaio.
Mai detto.
Sì, scusa, l'aveva detto Forza.

mac67 ha scritto:
Casomai, a gennaio devono ancora sapere le cose imparate a ottobre, almeno per linee essenziali. Altrimenti ricominciamo da zero ogni anno, io dalle tabelline e tu da "je suis" :-)
Concordo, devono sapere. Ma vogliamo dargli modo di ripassare comunicando per tempo la somministrazione delle verifiche? ;-)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 9:22 am

A questo proposito, io però vorrei sapere se esiste un minimo di elasticità di normativa in base al livello di scuola, dell'età dei ragazzi e degli obiettivi del programma.

Se c'è da prepararsi per un esame finale, in cui potenzialmente lo studente può sentirsi chiedere qualsiasi argomento di tutto il programma, è il caso o no di comincare a proporre gradualmente la stessa situazione lungo tutto l'anno?

No, perché io ho a che fare con una quinta liceo scientifico, che fra pochi mesi dovrà sostenere un esame scritto impegnativo, con una prova ministeriale che non sarò io a preparare né a correggere, e che può contenere qualsiasi argomento del programma, compresi concetti acquisiti negli anni scorsi... e ogni volta che faccio una verifica, sia scritta che orale, mi becco le lamentele degli alunni perché "ho chiesto anche cose vecchie fatte tre mesi fa" e loro "non se le aspettavano". Certo, nessuno mi ha mai minacciato una protesta formale, perché lo sanno benissimo che l'essere costretti a ripassare tutto vada a vantaggio loro, ma i tentativi di piagnisteo ci sono sempre.

Ma si vuole accettare l'idea che l'apprendimento sia una graduale sedimentazione ed evoluzione di concetti destinati a essere conservati e poi riconosciuti e rielaborati tutti insieme... e non una serie di capsule isolate che servono solo a sfangarsi una singola verifica e poi possono essere tranquillamente rimosse?

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7474
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 9:48 am

l'anno scorso anch'io mi sono ritrovata con una quinta che non sapeva neanche quello che si insegna al primo anno. Alla fine mi sono arresa, non possiamo fare miracoli. Se gli studenti sono stati promossi sin dal primo anno senza avere le competenze adatte, noi non possiamo fare nulla nè è pensabile recuperare in pochi mesi. Alla fine mi sono detta "all'esame di maturità si arrangiano, loro non vogliono studiare e io miracoli non ne faccio". Lo so che i manuali di pedagogia e di didattica dicono altro, ma di fronte a certe situazioni non possiamo fare molto.

Al posto tuo continuerei con il programma e quanto meno con le cose minime che servono a loro per evitare di fare una verifica in bianco o un colloquio muto alla maturità
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 10:02 am

Disillusa ha scritto:
. Se gli studenti sono stati promossi sin dal primo anno senza avere le competenze adatte, noi non possiamo fare nulla

Questo discorso salta fuori molte volte con gli insegnanti delle quinte.

Ma, scusate, chi è stato a farli arrivare in V? Non si sono certo promossi da soli!
Per mille motivi, che non indaghiamo qui, voi o i vostri colleghi degli anni precedenti avete avvallato il loro passaggio alla classe successiva e ora vi accorgete che non sanno nulla?

Non c'è qualcosa che stride?

Arrivati a questo punto, avete il dovere di dare loro tutti gli aiuti necessari a superare la maturità. a non intralciare il loro "studio" e metto le virgolette, prima di azzannarmi, per cortesia, valutate le virgolette.

In quinta, se i ragazzi ci sono arrivati senza sapere nulla, non vanno fermati. Loro hanno la colpa di non sapere nulla ma la scuola ha la gravissima colpa di averlo permesso.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 10:33 am

Ire ha scritto:
mac67 ha scritto:


Limitarsi a verificare solo dietro ampio preavviso significa dire che studiano per il voto, non per farsi una cultura. E alla fine imparano comunque male.

Perchè?

dov'è il nesso?


Me lo dice l'esperienza in classe, prima da alunno, poi da docente.

Se spiego uno o due capitoli senza mai interrogare nessuno per qualche settimana, con il patto esplicito che li interrogherò solo alla fine, comunicando in anticipo la data di inizio delle interrogazioni, il risultato è che molti alunni studiano solo negli ultimi giorni e non hanno il tempo di assimilare, elaborare, fare proprio quanto studiato e metterlo in relazione con le altre cose che già sanno (o dovrebbero sapere).

E in questi giorni in cui studiano capitoli interi mettono pure da parte tutte le altre materie. Moltiplica questo metodo di studio per 8-10 materie, e ne viene fuori una paralisi da confusione.

Il modo più efficace, e, alla fine dei conti, meno faticoso, per studiare e imparare è farlo ogni giorno. E interrogare continuamente dà modo a tutta la classe di riascoltare gli argomenti ("repetita iuvant", l'hanno scoperto da un pezzo), mettere alla prova quanto si è studiato e chiarirsi le idee cammin facendo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Disillusa



Messaggi : 7474
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 11:02 am

Ire ha scritto:
Disillusa ha scritto:
. Se gli studenti sono stati promossi sin dal primo anno senza avere le competenze adatte, noi non possiamo fare nulla

Questo discorso salta fuori molte volte con gli insegnanti delle quinte.

Ma, scusate, chi è stato a farli arrivare in V? Non si sono certo promossi da soli!
Per mille motivi, che non indaghiamo qui, voi o i vostri colleghi degli anni precedenti avete avvallato il loro passaggio alla classe successiva e ora vi accorgete che non sanno nulla?

Non c'è qualcosa che stride?

Arrivati a questo punto, avete il dovere di dare loro tutti gli aiuti necessari a superare la maturità. a non intralciare il loro "studio" e metto le virgolette, prima di azzannarmi, per cortesia, valutate le virgolette.

In quinta, se i ragazzi ci sono arrivati senza sapere nulla, non vanno fermati. Loro hanno la colpa di non sapere nulla ma la scuola ha la gravissima colpa di averlo permesso.


da insegnante precaria non posso rispondere dei colleghi che hanno promosso questi studenti. Se la "colpa" fosse soltanto dei docenti che promuovono perchè "così vuole il dirigente" (situazione comunissima) ci ritroveremo degli studenti che hanno lacune ma non sono svogliati. Qua il discorso è che non vogliono imparare, se li interroghi o fai verifiche su argomenti vecchi non li sanno
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 11:19 am

C'è un concorso di colpe: loro non hanno studiato e la scuola ha avallato questo comportamento, la scuola non ha preteso quanto sarebbe stato dovuto e loro si sono adagiati e, anche di fronte ad un insegnante che pretende di più, non si mostrano disponibili a recuperare almeno in parte le loro lacune, ma assumono un atteggiamento polemico, nascondendosi dietro il fatto che gli anni precedenti andavano bene (non credo che non abbiano capito perchè andavano bene, solo che a loro faceva comodo così).
La scuola deve certamente farsi un esame di coscienza per evitare che si ripetano situazioni del genere, ma non è vero che non possano essere fermati anche in quinta, se non dimostrano almeno un po' di impegno, altrimenti la quinta potrebbero anche fare a meno di farla.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 11:23 am

A parte il fatto che io, nel caso specifico, non stavo parlando di mancanza di basi relative agli anni pregressi, ma stavo parlando esplicitamente di parti di programma di quest'anno, che ho spiegato io, e sulle quali ho già interrogato io, e che mi pareva che fossero state ragionevolmente capite... semplicemente, c'è sempre qualcuno che rivendica il diritto a non sentirsele mai più chiedere, solo perché sono state fatte tre mesi fa.

Ma comunque, riguardo alle promozioni degli anni precedenti: la cosa TRISTE è proprio questa, ossia che in generale non si parla di persone che non hanno mai studiato, e che quelle cose non le hanno mai sapute, ma sono state promosse lo stesso.

Si tratta di persone che, chi più chi meno, lo stretto necessario per arrivare alla sufficienza l'hanno sempre fatto, e che a suo tempo, volta per volta, hanno riportato risultati accettabili... solo che poi, quelle conoscenze, le hanno rimosse alla velocità della luce, senza minimamente rendersi conto che servissero ancora.

E questo spesso vale anche per quelli che studiano di più, che hanno risultati al di là della semplice sufficienza pari pari. Se tutti questi avessimo dovuto bocciarli in massa negli anni precedenti, si finirebbe per bocciare quasi tutti!

E se si boccia troppo, si viene ugualmente criticati, ovvio!

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 11:54 am

Dec ha scritto:
, ma non è vero che non possano essere fermati anche in quinta, se non dimostrano almeno un po' di impegno, altrimenti la quinta potrebbero anche fare a meno di farla.

beh, certo! :-)

Ma in questa situazione grottesca, di cui non siete colpevoli voi e non sono colpevoli i ragazzi, ma piuttosto la volontà politica di distruggere la scuola. (ahia, l'ho detto) l'impegno che potete richiedere è quello che avete sempre accettato:
che facciano il minimo. Che un po' del loro ce lo mettano, ma non di più. O, quantomeno, non molto di più.

Se ho superato gli anni precedenti con il 6, votazione che come sapete meglio di me corrisponde ad un livello di conoscenza di un certo tipo, non potete pretendere che in V io sappia di più. Dovrò sapere da 6.

Poi, onestamente, le nozioni che si imparano durante la scuola, entrano in testa e certo non possono essere richiamate per affrontare una interrogazione dall'oggi al domani senza averle ben bene ripassate, ma, via, nella vita quanto si è appreso non si dimentica, tutto va a far parte del bagaglio culturale personale che torna fuori nei momenti del bisogno non a livello nozionistico ma applicato alla realtà. Ed è così per tutti. Altrimenti davvero la scuola non servirebbe se si dovesse basare il giudizio sugli esiti delle interrogazioni e delle verifiche ufficiali.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 12:21 pm

Ire ha scritto:
Dec ha scritto:
, ma non è vero che non possano essere fermati anche in quinta, se non dimostrano almeno un po' di impegno, altrimenti la quinta potrebbero anche fare a meno di farla.

beh, certo! :-)

Ma in questa situazione grottesca, di cui non siete colpevoli voi e non sono colpevoli i ragazzi, ma piuttosto la volontà politica di distruggere la scuola. (ahia, l'ho detto) l'impegno che potete richiedere è quello che avete sempre accettato:
che facciano il minimo. Che un po' del loro ce lo mettano, ma non di più. O, quantomeno, non molto di più.

Se ho superato gli anni precedenti con il 6, votazione che come sapete meglio di me corrisponde ad un livello di conoscenza di un certo tipo, non potete pretendere che in V io sappia di più. Dovrò sapere da 6.
Non mi risultano statistiche dalle quali risulti in quinta un incremento del numero di bocciature rispetto agli anni precedenti. Anzi spesso prevale la logica: dai, almeno ce lo togliamo dalle scatole; o, poverino, l'abbiamo portato fin qua e vogliamo bocciarlo adesso? (tipico ragionamento da mamma e spesso anche le insegnanti sono mamme). I ragazzi lo sanno benissimo e se ne approfittano: mi è capitato di sentirmi dire che non potevo pretendere più di tanto perchè loro erano in quinta e quindi dovevo essere di manica larga. Peccato che il ragazzo in questione sia poi stato bocciato agli esami...
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 12:44 pm

Dec ha scritto:

Non mi risultano statistiche dalle quali risulti in quinta un incremento del numero di bocciature rispetto agli anni precedenti. Anzi spesso prevale la logica: dai, almeno ce lo togliamo dalle scatole; o, poverino, l'abbiamo portato fin qua e vogliamo bocciarlo adesso? (tipico ragionamento da mamma e spesso anche le insegnanti sono mamme). I ragazzi lo sanno benissimo e se ne approfittano: mi è capitato di sentirmi dire che non potevo pretendere più di tanto perchè loro erano in quinta e quindi dovevo essere di manica larga. Peccato che il ragazzo in questione sia poi stato bocciato agli esami...

sfortunatamente questo tipo di ragionamento dilaga sin dalla prima media e non è limitato al quinto superiore. anzi, più son piccoli, peggio è. mi è capitato più volte di uscire nauseata dagli scrutini..
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 12:47 pm

Lo so, ma in quinta superiore hanno anche questa scusa in più.
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 12:51 pm

Dec ha scritto:
Lo so, ma in quinta superiore hanno anche questa scusa in più.

infatti: in quinta superiore sono consapevoli dei regali che gli sono stati fatti nel corso degli otto anni precedenti e si aspettano di continuare a riceverne.. alle medie non se ne rendono conto, e neppure i loro genitori

Tornare in alto Andare in basso
MonicaGuido



Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 3:19 pm

Secondo me oggi si boccia meno che in passato. Si tende a mandare avanti anche allievi che hanno sufficienze solo per fare il numero. Agli scrutini ho visto passare gente con dei 4...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 3:21 pm

Non solo secondo te. E' un fatto.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 4:23 pm

E' vero è una realtà con la quale ci si scontra ogni anno in sede di scrutrinio finale e non si vedono solo 4 che passano a 6 per voto di consiglio, ma anche dei 2!!!
Si verificano anche situazioni paradossali del tipo, alunni che "per grazia ricevuta" sono stati promossi gli anni precedenti (anche per la "logica dei numeri"), una volta arrivati in quinta non vengono ammessi all'esame. Come si poteva pretendere che accumulando lacune da un anno all'altro, questi alunni potessero arrivare all'ultimo anno con basi e preparazione adeguata? I colleghi che per tanti anni hanno dato loro "un calcio nel sedere", anzichè fermarli un anno con la giusta bocciatura, alla fine pretendono di riacquistare credibilità l'ultimo anno, sponsorizzando la loro non ammissione all'esame. L'errore, a parer mio, sta proprio qui. Le lacune vanno colmate prima che i ragazzi arrivino in quinta, non si può regalare la promozione ogni anno e poi lamentarsi della preparazione scadente degli studenti una volta arrivati in quinta. Gli studenti andrebbero fermati prima per consolidare la loro preparazione e colmare le lacune...perchè i colleghi che votano per la promozione a prescindere non se lo mettono in testa?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 4:26 pm

[quote="Dec"][quote="Ire"]
Dec ha scritto:

? (tipico ragionamento da mamma e spesso anche le insegnanti sono mamme)...



ma vuoi vedermi inalberata davvero? :-D


cos'è sta storia? cosa c'entra essere mamme?

Allora tutto quello che hai detto prima?

Tu, da uomo, come agiresti con ragazzi "portati fin lì"?


Non mi rispondere che non ce li porteresti, perchè sono d'accordo con te, ma ci sono.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 4:41 pm

In che cosa mi sarei contraddetto con quello che ho scritto prima?
In queste situazioni si valuta caso per caso, come sempre; non c'è una regola scritta a priori e si sa che si può sempre sbagliare, in un senso o nell'altro.
Il riferimento alle mamme era in parte rivolto a te (non ho scritto io che in quinta non si possono bocciare, anzi è proprio quando ho letto questa frase che ho sentito l'impulso di intervenire in questo topic), ma in parte anche a quelle colleghe (ne ho presenti alcune) che quasi si mettono a piangere di fronte alla prospettiva di bocciare qualcuno, secondo me proprio perchè si identificano con le loro mamme (a volte lo dicono proprio) o perchè si sentono mamme dei loro alunni. Naturalmente anche gli uomini talvolta eccedono in buonismo, ma in genere con motivazioni o comunque con un atteggiamento diverso.
P.S. Non credo che ti inalberi per così poco:-)
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 4:43 pm

Per me comunque la quinta è un anno come gli altri e la valutazione deve essere la stessa, anzi è lecito aspettarsi una senso di responsabilità maggiore, visto che ormai dovrebbero essere maturi e hanno davanti un appuntamento importante.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 4:51 pm

da essere quasi d'accordo, il discorso sta andando dove non ci capiamo più.
Rewind:

Sì, la quinta è un anno come gli altri e la valutazione deve essere la stessa, anzi è lecito aspettarsi una senso di responsabilità maggiore, visto che ormai dovrebbero essere maturi e hanno davanti un appuntamento importante.
Quando ho cominciato a parlare mi riferivo ai discorsi che sentivo circa le proteste dei ragazzi davanti a verifiche che comprendevano argomenti passati, mi sembrava di aver capito che lamentaste il fatto che non li sanno quegli argomenti.

Questo mi ha fatto dire che non li si ferma in quinta. Se quegli argomenti non li sanno i casi sono due:
non li sapevano neppure prima e sono andati avanti ugualmente
li hanno messi da parte per affrontare il programma attuale e chi volesse provare la loro memoria dovrebbe comuque, imho, preavvisarli per dare loro il tempo di ripassare.

Solo questo dicevo.



P.S. sbagli, se mi dici che faccio le cose da mamma perchè sono mamma, come se fosse un'etichetta, e non invece perchè sono io, Irene, mi inalbero eccome ;-D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 5:20 pm

Non è un'etichetta, ma non hai mai negato di non essere un insegnante, mi sembra, e di voler portare in questo forum un punto di vista diverso, cosa che per me va benissimo. Francamente non capisco perchè te la prendi tanto.
Dipende da cosa si intende per argomenti degli anni precedenti: è chiaro che in quinta non ti metti a fare una verifica sul programma di quarta, ma se ci sono alcuni argomenti che sono necessari per comprendere quello che si sta facendo perchè sono strettamente legati questi argomenti devono essere conosciuti almeno nelle linee essenziali, che comunque saranno state richiamate durante la spiegazione.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 5:27 pm

Dec ha scritto:
Per me comunque la quinta è un anno come gli altri e la valutazione deve essere la stessa, anzi è lecito aspettarsi una senso di responsabilità maggiore, visto che ormai dovrebbero essere maturi e hanno davanti un appuntamento importante.
Io la penso come te Dec, ma spesso ci scontriamo con situazioni difficilmente gestibili...mi sono capitate classi quinte dove si sarebbe dovuto ammettere all'esame un solo alunno, gli altri avevano un livello di preparazione decisamente bassissimo, con lacune di vario genere che si trascinavano dagli anni precedenti e, nonostane questo sono stati portati avanti fino alla quinta. Sono del parere che in 5° non si può recuperare tutto ciò che non si è fatto in 4 anni, questi ragazzi non dovevano arrivare in 5° in queste condizioni, ma bisognava bocciarli prima e non si è voluto fare.
Quindi è vero ciò che dici Dec, cioè che in 5° è "lecito aspettarsi dagli studenti un senso di responsabilità maggiore", ma nel conteso che ti ho descritto, noi insegnanti come li abbiamo aiutati a responsabilizzarsi e perchè non ci assumiamo anche noi le nostre responsabilità??
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 5:30 pm

Ma guarda che non me la prendo per nulla!!! :-D

E' che sono permalosissima, io ;-)

Siamo d'accordo, quegli argomenti li devono sapere, non hanno scuse se sono stati richiamati nelle spiegazioni.

In questo forum, sì, mi piace portare un punto di vista diverso, purtroppo (egocentrismo alle stelle ;-)) sto lavorando tanto anche su genitori reali affinchè la piantino di rompere le scatole, di pretendere l'assurdo e di non sapere rapportarsi. Diversamente da come faccio io, che sono un genitore un po' sui generis. :-D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 5:40 pm

giovanna onnis ha scritto:
Dec ha scritto:
Per me comunque la quinta è un anno come gli altri e la valutazione deve essere la stessa, anzi è lecito aspettarsi una senso di responsabilità maggiore, visto che ormai dovrebbero essere maturi e hanno davanti un appuntamento importante.
Io la penso come te Dec, ma spesso ci scontriamo con situazioni difficilmente gestibili...mi sono capitate classi quinte dove si sarebbe dovuto ammettere all'esame un solo alunno, gli altri avevano un livello di preparazione decisamente bassissimo, con lacune di vario genere che si trascinavano dagli anni precedenti e, nonostane questo sono stati portati avanti fino alla quinta. Sono del parere che in 5° non si può recuperare tutto ciò che non si è fatto in 4 anni, questi ragazzi non dovevano arrivare in 5° in queste condizioni, ma bisognava bocciarli prima e non si è voluto fare.
Quindi è vero ciò che dici Dec, cioè che in 5° è "lecito aspettarsi dagli studenti un senso di responsabilità maggiore", ma nel conteso che ti ho descritto, noi insegnanti come li abbiamo aiutati a responsabilizzarsi e perchè non ci assumiamo anche noi le nostre responsabilità??
A me sembra che siamo tutti sostanzialmente d'accordo e che stiamo spaccando le virgole in quattro. Certo che anche noi ci dobbiamo assumere le nostre responsabilità, se siamo stati noi a portarli in quinta e ad abituarli così (a me questo non è mai capitato; al massimo ho avuto continuità nel biennio). In caso contrario si fa quello che si può e si pretende quello che realisticamente si può pretendere (ovvio che non si può recuperare più di tanto in un solo anno). Quando la classe è disastrata, lo sappiamo bene che non si può decidere di bocciarne o di non ammetterne più di tanti, perciò gli obiettivi si abbassano ancora di più. Anche se poi capita di sentirsi dire dai pochi bocciati che non è giusto perchè la classe era tutta così, perciò o si bocciavano tutti o nessuno. E dato che tutti non è possibile... Ecco, questa logica proprio non la accetto. Si fa quello che si può e quello che si ritiene giusto e chi viene bocciato non può lamentarsi del fatto che altri sono stati graziati.
Tornare in alto Andare in basso
 
Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» cosa fare e non fare durante il pt?
» dopo due ovodonazioni fallite cosa fare..
» ISTEROSCOPIA diagnostica, cosa devo fare?
» FSH alto - Cosa vi hanno proposto per abbassarlo??
» Fatta puntura di decapeptyl.....cosa mi devo aspettare?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: