Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
MonicaGuido



Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Gio Feb 07, 2013 3:57 pm

Promemoria primo messaggio :

Rieccomi, anche stamane la mia classettina preferita mi ha dato del filo da torcere. Ora andranno dalla preside a dire che non ho spiegato delle cose, che non dico quando ci sono le verifiche... ecc. E la preside, già lo so, starà dalla loro parte come al solito. Cosa faccio? Le dico che mi rivolgerò all'ispettore regionale? I ragazzi mi accusano di essere severa solo perché chiedo silenzio durante la lezione (cosa a cui i colleghi hanno rinunciato da tempo immemore).
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 5:49 pm

Dec ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
Dec ha scritto:
Per me comunque la quinta è un anno come gli altri e la valutazione deve essere la stessa, anzi è lecito aspettarsi una senso di responsabilità maggiore, visto che ormai dovrebbero essere maturi e hanno davanti un appuntamento importante.
Io la penso come te Dec, ma spesso ci scontriamo con situazioni difficilmente gestibili...mi sono capitate classi quinte dove si sarebbe dovuto ammettere all'esame un solo alunno, gli altri avevano un livello di preparazione decisamente bassissimo, con lacune di vario genere che si trascinavano dagli anni precedenti e, nonostane questo sono stati portati avanti fino alla quinta. Sono del parere che in 5° non si può recuperare tutto ciò che non si è fatto in 4 anni, questi ragazzi non dovevano arrivare in 5° in queste condizioni, ma bisognava bocciarli prima e non si è voluto fare.
Quindi è vero ciò che dici Dec, cioè che in 5° è "lecito aspettarsi dagli studenti un senso di responsabilità maggiore", ma nel conteso che ti ho descritto, noi insegnanti come li abbiamo aiutati a responsabilizzarsi e perchè non ci assumiamo anche noi le nostre responsabilità??
A me sembra che siamo tutti sostanzialmente d'accordo e che stiamo spaccando le virgole in quattro. Certo che anche noi ci dobbiamo assumere le nostre responsabilità, se siamo stati noi a portarli in quinta e ad abituarli così (a me questo non è mai capitato; al massimo ho avuto continuità nel biennio). In caso contrario si fa quello che si può e si pretende quello che realisticamente si può pretendere (ovvio che non si può recuperare più di tanto in un solo anno). Quando la classe è disastrata, lo sappiamo bene che non si può decidere di bocciarne o di non ammetterne più di tanti, perciò gli obiettivi si abbassano ancora di più. Anche se poi capita di sentirsi dire dai pochi bocciati che non è giusto perchè la classe era tutta così, perciò o si bocciavano tutti o nessuno. E dato che tutti non è possibile... Ecco, questa logica proprio non la accetto. Si fa quello che si può e quello che si ritiene giusto e chi viene bocciato non può lamentarsi del fatto che altri sono stati graziati.
Frase significativa la tua Dec, sei fortunato se non ti sono capitate situazioni e classi di questo tipo, ma una frase come quella che ho evidenziato, si sente dire, purtroppo, in alcuni di questi Cdc. Non si possono bocciare tutti, ma "bisogna", comunque designare qualcuno che deve essere sacrificato non so in quale altare...parlo di studenti con risultati disastrosi e una parte viene ammessa e un'altra, anche se minima, no. In questo caso se gli studenti hanno da ridire, forse hanno ragione. Scrutini fatti per "salvare la faccia" della scuola (altrimenti si sarebbero bocciati quasi tutti gli studenti), ma non per dare un segnale di equità agli studenti!!!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 5:58 pm

Secondo me, invece, non hanno ragione. Loro meritavano di essere bocciati e sono stati bocciati. Punto. Non sta a loro sindacare sul perchè altri siano stati graziati e pretendere lo stesso trattamento. Sappiamo bene che nei rarissimi casi in cui si arriva a bocciare metà classe o giù di lì si finisce sui giornali, i politici di turno si sentono in diritto di dire la loro, magari arriva un'ispezione. Finchè la mentalità è questa, non si può pretendere dai docenti l'eroismo di sfidare il mondo. Ma non si può nemmeno pretendere che, con la scusa di essere equi, si faccia un condono generalizzato. Quando si abbatte una casa abusiva o si arresta un delinquente, si fa comunque un atto di giustizia, anche se tante altre situazioni identiche rimangono impunite. Per le bocciature dovrebbe valere lo stesso discorso: si fa quello che si può, cercando in coscienza di essere equi, ma senza che nessuno possa fare confronti.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 6:12 pm

Non sono d'accordo, perchè se la legge è uguale per tutti, tutte le case abusive che si conoscono devono essere abbattute e tutti i delinquenti che vengono fermati devono essere arrestati, rimarranno impunite situazioni identiche, ma non conosciute. Nel caso degli studenti le situazioni identiche sono tutte conosciute..perchè decidere di punirne solo una parte? A parità di condizioni, gli studenti, a parer mio, hanno il diritto di avere lo stesso trattamento...la griglia e i criteri di valutazione sono gli stessi, perchè applicarli in modo diverso?
Se la scuola dovesse finire sui giornali pazienza, è comunque un'assunzione di responsabilità....se si teme questo allora si devono ammettere tutti gli studenti all'esame a parità di condizioni, ma anche questo non va bene perchè la scuola per essere credibile deve "naturalmente" avere qualche bocciato...altrimenti per l'opinione pubblica "non è seria". Mettiamoci d'accordo allora (lo dico in generale) vogliamo considerare prioritaria l'apparenza o la sostanza?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 6:14 pm

Aggiungo un'altra piccola considerazione Dec, perchè non riflettiamo anche sul fatto che gli studenti, nonostante tutto, sono delle "testoline pensanti" che si rendono conto che non sempre 2+2 fa 4, ma ci sono casi in cui fa 5 e allora protestano segnalando l'errore...per me è un loro diritto!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 6:22 pm

giovanna onnis ha scritto:
Non sono d'accordo, perchè se la legge è uguale per tutti, tutte le case abusive che si conoscono devono essere abbattute e tutti i delinquenti che vengono fermati devono essere arrestati, rimarranno impunite situazioni identiche, ma non conosciute. Nel caso degli studenti le situazioni identiche sono tutte conosciute..perchè decidere di punirne solo una parte? A parità di condizioni, gli studenti, a parer mio, hanno il diritto di avere lo stesso trattamento...la griglia e i criteri di valutazione sono gli stessi, perchè applicarli in modo diverso?
Se la scuola dovesse finire sui giornali pazienza, è comunque un'assunzione di responsabilità....se si teme questo allora si devono ammettere tutti gli studenti all'esame a parità di condizioni, ma anche questo non va bene perchè la scuola per essere credibile deve "naturalmente" avere qualche bocciato...altrimenti per l'opinione pubblica "non è seria". Mettiamoci d'accordo allora (lo dico in generale) vogliamo considerare prioritaria l'apparenza o la sostanza?
Se passa questa logica, c'è un solo esito possibile: promuovere tutti. Ed è proprio quello che normalmente accade. E questo non è certo salvaguardare la sostanza. La tua è una domanda retorica. Io credo che non ci siano mai due situazioni identiche, perciò prendere decisioni diverse è lecito. Naturalmente in coscienza io so perchè ho aiutato qualcuno e qualcun altro no, ma non è detto che le mie motivazioni siano condivise dagli altri componenti del consiglio di classe nè tanto meno che gli studenti le capiscano. Si va a maggioranza e finisce come finisce.
Quando gli studenti meritano davvero tutti la promozione, non ho mai sentito che qualcuno si preoccupi di bocciare qualcuno perchè la scuola sembri più seria (anzi questo accade in genere anche quando qualcuno non merita la promozione).
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 6:26 pm

giovanna onnis ha scritto:
Aggiungo un'altra piccola considerazione Dec, perchè non riflettiamo anche sul fatto che gli studenti, nonostante tutto, sono delle "testoline pensanti" che si rendono conto che non sempre 2+2 fa 4, ma ci sono casi in cui fa 5 e allora protestano segnalando l'errore...per me è un loro diritto!
Certo che sono testoline pensanti e io non ho problemi a spiegare le ragioni delle mie proposte di voto, se le vogliono sapere. Le decisioni dei consigli di classe non possiamo commentarle con loro, come ben sai. Perciò ognuno resta sulle proprie posizioni: loro protestano e noi dobbiamo difendere l'istituzione, anche quando pensiamo che sia stata fatta un'ingiustizia. E' nostro dovere e, quando saranno grandi, capiranno anche loro che il mondo funziona così. Cosa dovremmo fare? Farli partecipare agli scrutini in modo che la decisione sia condivisa?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 6:38 pm

Sbaglierò Dec, ma per come sono fatta io, se viene commessa un'ingiustizia non difendo l'istituzione che l'ha commessa e, allora, per evitare questo sono per bocciare tutti quelli che se lo meritano, non solo in 5°, ma anche e soprattutto nelle altre classi. Sarà impopolare all'inizio, ma è così, per me, che si può abbattere una certa "mentalità" e si crea effettiva sostanza.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 6:44 pm

Va benissimo, ma poi si vota e scommetto che la tua posizione non otterrà la maggioranza. Allora cosa fai? Vai dagli studenti che si lamentano e dici che per colpa dei prof. tal dei tali non è stato possibile fare giustizia? Sono certo di no. Dirai, come tutti, che è la decisione del consiglio di classe e che loro devono accettarla. L'alternativa è, quando vedi che viene promosso qualcuno che secondo te non lo merita, cambiare tutti i tuoi voti e votare per la promozione di tutti gli altri che, secondo te, hanno una situazione simile. Non mi sembra una gran soluzione.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Dom Feb 10, 2013 7:16 pm

Dec ha scritto:
Va benissimo, ma poi si vota e scommetto che la tua posizione non otterrà la maggioranza. Allora cosa fai? Vai dagli studenti che si lamentano e dici che per colpa dei prof. tal dei tali non è stato possibile fare giustizia? Sono certo di no. Dirai, come tutti, che è la decisione del consiglio di classe e che loro devono accettarla.
Hai ragione Dec è demoralizzante ed è come combattere contro i mulini a vento e spesso da questa battaglia si esce sconfitti.
Chiaramente non vado a spiattellare agli studenti come sono andate le cose in Cdc e tengo per me il senso di frustrazione

Dec ha scritto:

L'alternativa è, quando vedi che viene promosso qualcuno che secondo te non lo merita, cambiare tutti i tuoi voti e votare per la promozione di tutti gli altri che, secondo te, hanno una situazione simile. Non mi sembra una gran soluzione.
Ti dirò Dec, ho fatto anche questo. Un anno in uno scrutinio finale vigeva la parola d'ordine "promuovere tutti altrimenti si rischia di perdere una classe l'anno prossimo". si è proceduto allo scrutinio in ordine alfabetico e quando quasi tutti gli studenti erano stati scrutinati (ovviamente seguendo la "parola d'ordine" e promuovendo tutti con il "lievito" in dosi massicce), e mancavano solo gli ultimi due dell'elenco, un "geniale" collega afferma "ecco adesso i numeri ci sono, la classe si potrà formare, quindi considerando il quadro dei voti di questi due ultimi alunni da scrutinare, propongo per loro la bocciatura". Io e una collega che avevamo sempre votato per la non promozione dei casi gravi precedentemente scrutinati e, considerando che il quadro dei due alunni ancora da scrutinare non era peggiore degli altri, abbiamo aumentato il voto nelle nostre discipline e abbiamo votato per la promozione dei due studenti: Questo va contro tutti i miei principi, ma in un contesto come quello che ti ho descritto non potevo agire diversamente.
Questi due studenti erano solo sfortunati perchè ultimi nell'elenco e perchè venivano valutati dopo che i "giochi" erano già stati fatti, la proposta del collega "geniale" non sarebbe stata fatta se servivano due "numeri "in più per formare la classe. Tu come ti saresti comportato?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 11:16 am

Posso piangere? Come persone dovete agire in un modo, come insegnanti in un altro, ma i miei figli, il cui cognome comincia per una lettera alla fine dell'alfabeto?

Ah, bel problema, Giovanna. Bel problema Dec.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 11:46 am

Ire ha scritto:
Posso piangere? Come persone dovete agire in un modo, come insegnanti in un altro, ma i miei figli, il cui cognome comincia per una lettera alla fine dell'alfabeto?

Ah, bel problema, Giovanna. Bel problema Dec.

Per gli alunni con situazione traballante gli scrutini sono un terno al lotto. Ma non per quelli che hanno buoni voti.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 12:14 pm

Indubbiamente. E in questa situazione non resta altro che prenderne atto e dire al figlio, eventualmente traballante e che sia stato penalizzato dalla posizione alfabetica: hai rischiato, ti è andata male. A lui, nella stessa situazione è andata bene. Questo è il bello della diretta, se non volevi il rischio dovevi fare di più.

La vita!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 12:18 pm

ma è obbligatorio seguire l'ordine alfabetico?!?!
noi- alle medie- prima discutiamo tutti i casi in bilico, poi si decide dal più grave al meno grave...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 12:23 pm

non penso proprio sia obbligatorio, mad. Giovanna infatti ha detto:
quando si arriva al numero sufficiente per formare la classe.

Altrimenti sarebbe davvero un'ingiustizia per quelli poverini che sono in fondo, tutti gli anni tutti penalizzati dall'alfabeto

Da quanto ho sentito a scuola dai miei figli passano prima quelli che sono sicuri, poi si discute sugli altri.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 12:34 pm

Ire ha scritto:
non penso proprio sia obbligatorio, mad. Giovanna infatti ha detto:
quando si arriva al numero sufficiente per formare la classe.

Altrimenti sarebbe davvero un'ingiustizia per quelli poverini che sono in fondo, tutti gli anni tutti penalizzati dall'alfabeto

Da quanto ho sentito a scuola dai miei figli passano prima quelli che sono sicuri, poi si discute sugli altri.

mi riferivo a questo passaggio:

giovanna onnis ha scritto:

Questi due studenti erano solo sfortunati perché ultimi nell'elenco e perchè venivano valutati dopo che i "giochi" erano già stati fatti,

io ho dedotto che non fossero i due casi più gravi, che a logica si sarebbero dovuti fermare, ma solamente gli ultimi due di un elenco..

in realtà avrebbero dovuto essere bocciati tutti, al di la del numero necessario per formare la classe, ma tant'è, si sa che ragionano così...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 12:37 pm

Ire ha scritto:
Indubbiamente. E in questa situazione non resta altro che prenderne atto e dire al figlio, eventualmente traballante e che sia stato penalizzato dalla posizione alfabetica: hai rischiato, ti è andata male. A lui, nella stessa situazione è andata bene. Questo è il bello della diretta, se non volevi il rischio dovevi fare di più.

La vita!

Aggiungo che un consiglio di classe di persone (docenti e dirigente) che capiscono la responsabilità del proprio lavoro, non decide queste cose per ordine alfabetico, ma adotta un criterio ragionato. Magari discutibile e che non tutti condividono, ma ragionato.


Ultima modifica di mac67 il Lun Feb 11, 2013 12:41 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 12:40 pm

mad ha scritto:

io ho dedotto che non fossero i due casi più gravi, che a logica si sarebbero dovuti fermare, ma solamente gli ultimi due di un elenco..


credo sia così. Ma l'elenco non alfabetico.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 1:36 pm

giovanna onnis ha scritto:
Dec ha scritto:
Va benissimo, ma poi si vota e scommetto che la tua posizione non otterrà la maggioranza. Allora cosa fai? Vai dagli studenti che si lamentano e dici che per colpa dei prof. tal dei tali non è stato possibile fare giustizia? Sono certo di no. Dirai, come tutti, che è la decisione del consiglio di classe e che loro devono accettarla.
Hai ragione Dec è demoralizzante ed è come combattere contro i mulini a vento e spesso da questa battaglia si esce sconfitti.
Chiaramente non vado a spiattellare agli studenti come sono andate le cose in Cdc e tengo per me il senso di frustrazione

Dec ha scritto:

L'alternativa è, quando vedi che viene promosso qualcuno che secondo te non lo merita, cambiare tutti i tuoi voti e votare per la promozione di tutti gli altri che, secondo te, hanno una situazione simile. Non mi sembra una gran soluzione.
Ti dirò Dec, ho fatto anche questo. Un anno in uno scrutinio finale vigeva la parola d'ordine "promuovere tutti altrimenti si rischia di perdere una classe l'anno prossimo". si è proceduto allo scrutinio in ordine alfabetico e quando quasi tutti gli studenti erano stati scrutinati (ovviamente seguendo la "parola d'ordine" e promuovendo tutti con il "lievito" in dosi massicce), e mancavano solo gli ultimi due dell'elenco, un "geniale" collega afferma "ecco adesso i numeri ci sono, la classe si potrà formare, quindi considerando il quadro dei voti di questi due ultimi alunni da scrutinare, propongo per loro la bocciatura". Io e una collega che avevamo sempre votato per la non promozione dei casi gravi precedentemente scrutinati e, considerando che il quadro dei due alunni ancora da scrutinare non era peggiore degli altri, abbiamo aumentato il voto nelle nostre discipline e abbiamo votato per la promozione dei due studenti: Questo va contro tutti i miei principi, ma in un contesto come quello che ti ho descritto non potevo agire diversamente.
Questi due studenti erano solo sfortunati perchè ultimi nell'elenco e perchè venivano valutati dopo che i "giochi" erano già stati fatti, la proposta del collega "geniale" non sarebbe stata fatta se servivano due "numeri "in più per formare la classe. Tu come ti saresti comportato?
Per fortuna non ho mai avuto colleghi così sfacciati da fare ad alta voce ragionamenti del genere, altrimenti probabilmente avrei fatto come te. A volte ci sono pressioni da parte dei dirigenti per salvare le classi, ma in quel caso si usa un criterio non alfabetico, ma valutando il numero delle insufficienze, le materie di indirizzo, se uno è già stato aiutato gli anni precedenti o cose del genere.
Io pensavo ad una situazione meno assurda, di ragazzi che magari vanno un po' meglio (o meno peggio) in materie diverse dalla nostra, che per noi sono equivalenti agli altri, ma per altri colleghi no. In questo caso io voto sempre nella stessa maniera e, se i colleghi votano in modo difforme, non posso sindacare le loro scelte, anche se magari il dubbio che la decisione non sia stata del tutto equa mi rimane.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 2:14 pm

mad ha scritto:
ma è obbligatorio seguire l'ordine alfabetico?!?!
noi- alle medie- prima discutiamo tutti i casi in bilico, poi si decide dal più grave al meno grave...
Io ho sempre visto procedere nell'ordine in cui gli alunni compaiono nel registro, quindi rigorosamente in ordine alfabetico. Certo, prima si discute delle problematicità della classe, ma lo scrutinio effettivo, insomma, la decisione di promuove o no, viene presa caso per caso procedendo in ordine alfabetico. Non so se sia una consuetudine o un obbligo, ma ho sempre visto così.
Mi piace decisamente MOLTO ma MOLTO di più l'idea di Mad di procedere dal più grave al meno grave o anche viceversa. Lo proporrò al cdc.

Un altro problema che si pone è quando non si può bocciare perché nella classe inferiore ci sono troppi alunni e non c'è 'posto' per eventuali ripetenti. Noi insegnanti chiediamo che si tenga conto di tutti i casi con diverse insufficienze in modo da non accettare più di un tot di iscrizioni (in pratica vorremmo che si 'tenesse il posto' per chi va male e potrebbe non farcela a recuperare e quindi potrebbe essere bocciato) ma i ds dicono che non si può e sono obbligati ad accettare tutti i nuovi iscritti fino alla saturazione delle classi. Parlo di scuola media. Vi risulta?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 2:29 pm

Valerie ha scritto:
mad ha scritto:
ma è obbligatorio seguire l'ordine alfabetico?!?!
noi- alle medie- prima discutiamo tutti i casi in bilico, poi si decide dal più grave al meno grave...
Io ho sempre visto procedere nell'ordine in cui gli alunni compaiono nel registro, quindi rigorosamente in ordine alfabetico. Certo, prima si discute delle problematicità della classe, ma lo scrutinio effettivo, insomma, la decisione di promuove o no, viene presa caso per caso procedendo in ordine alfabetico. Non so se sia una consuetudine o un obbligo, ma ho sempre visto così.
Mi piace decisamente MOLTO ma MOLTO di più l'idea di Mad di procedere dal più grave al meno grave o anche viceversa. Lo proporrò al cdc.
Non è un obbligo. Di solito è il Ds che presiede lo scrutinio che decide in quale ordine procedere. Ne ho avuti di molto originali che partivano dal caso più grave, poi proseguivano in ordine alfabetico, poi tornavano di nuovo indietro. Alla fine era difficile ricordarsi chi era stato scrutinato e chi no:-)
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 3:10 pm

Valerie ha scritto:
Un altro problema che si pone è quando non si può bocciare perché nella classe inferiore ci sono troppi alunni e non c'è 'posto' per eventuali ripetenti.

per ovviare al problema di solito si scrutina la Prima, poi la Seconda ed infine la Terza, in modo da sapere quanto "spazio" si è liberato con le bocciature nelle classi inferiori.

Valerie ha scritto:
i ds dicono che non si può e sono obbligati ad accettare tutti i nuovi iscritti fino alla saturazione delle classi. Parlo di scuola media. Vi risulta?

ne abbiamo discusso con il DS poco dopo Natale per l'iscrizione di una nuova alunna in corso d'anno e inserita in una prima di 28 alunni nella cui aula manca fisicamente lo spazio per nuovi arrivi (ora sono piccini piccini, immagino con timore cosa succederà in terza media quando saranno aumentati di volume con la crescita..)

ebbene, il DS diceva che essendo scuola dell'obbligo non è possibile rifiutare l'iscrizione di un utente residente nel comune o nei comuni di pertinenza dell'istituto.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 3:28 pm

tempo fa, sconvolta da cose che leggevo qui, me ne lamentai. Qualcuno di voi mi disse, e gliene fui davvero grata, che questo per voi è una sorta di confessionale dove venite a parlare dei vostri problemi, per andare avanti, per confrontarvi e trovare la vostra strada nella selva della scuola.

E' quindi in punta di piedi e pregandovi di capirmi che mi permetto di dire quello che sto per dire:

come in tutte le situazioni, purtroppo, anche la scuola non può non essere toccata dal necessario "compromesso". State descrivendo situazioni assurde dove non si boccia perchè non ci sarebbe posto per i ripetenti essendo la classe già piena. Qui della dovuta attenzione alla idoneità del ragazzo a procedere nel corso di studi ci se ne fa beffe.

Fa molto male, ma ragionando e riragionando sulle cose, stante l'attuale situazione economica, politica, urbanistica ecc ecc ecc pochissimo si potrebbe fare per cambiare. Forse qualcosa sì, ma non troppo.

A me personalmente piacerebbe sapere queste cose, piacerebbe una scuola dove le carte fossero messe in tavola chiaramente e dove insieme si potesse trovare il modo migliore. Non so, onestamente, quanti tra i genitori sarebbero pronti ad accettare l'ineluttabilità degli elementi ostativi, se li conoscessero. E allora, con le dovute eccezioni personali, di chi sia in grado di guardare un po' più in là, non si può nemmeno chiedere una collaborazione scuola famiglia come quella che auspico io. Forse deve rimanere che gli insegnanti sono ingiusti e hanno preferenze e che i genitori sono arroganti e iperprotettivi. O no?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 3:35 pm

mad ha scritto:
Ire ha scritto:
non penso proprio sia obbligatorio, mad. Giovanna infatti ha detto:
quando si arriva al numero sufficiente per formare la classe.

Altrimenti sarebbe davvero un'ingiustizia per quelli poverini che sono in fondo, tutti gli anni tutti penalizzati dall'alfabeto

Da quanto ho sentito a scuola dai miei figli passano prima quelli che sono sicuri, poi si discute sugli altri.

mi riferivo a questo passaggio:

giovanna onnis ha scritto:

Questi due studenti erano solo sfortunati perché ultimi nell'elenco e perchè venivano valutati dopo che i "giochi" erano già stati fatti,

io ho dedotto che non fossero i due casi più gravi, che a logica si sarebbero dovuti fermare, ma solamente gli ultimi due di un elenco..

in realtà avrebbero dovuto essere bocciati tutti, al di la del numero necessario per formare la classe, ma tant'è, si sa che ragionano così...
Si Mad intendevo dire "gli ultimi nell'elenco dei casi gravi", chiaramente i pochissimi che si promuovevano da soli non erano in discussione....ho usato impropriamente il concetto di "ordine alfabetico"
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 3:39 pm

Ire ha scritto:
tempo fa, sconvolta da cose che leggevo qui, me ne lamentai. Qualcuno di voi mi disse, e gliene fui davvero grata, che questo per voi è una sorta di confessionale dove venite a parlare dei vostri problemi, per andare avanti, per confrontarvi e trovare la vostra strada nella selva della scuola.

E' quindi in punta di piedi e pregandovi di capirmi che mi permetto di dire quello che sto per dire:

come in tutte le situazioni, purtroppo, anche la scuola non può non essere toccata dal necessario "compromesso". State descrivendo situazioni assurde dove non si boccia perchè non ci sarebbe posto per i ripetenti essendo la classe già piena. Qui della dovuta attenzione alla idoneità del ragazzo a procedere nel corso di studi ci se ne fa beffe.

Fa molto male, ma ragionando e riragionando sulle cose, stante l'attuale situazione economica, politica, urbanistica ecc ecc ecc pochissimo si potrebbe fare per cambiare. Forse qualcosa sì, ma non troppo.

A me personalmente piacerebbe sapere queste cose, piacerebbe una scuola dove le carte fossero messe in tavola chiaramente e dove insieme si potesse trovare il modo migliore. Non so, onestamente, quanti tra i genitori sarebbero pronti ad accettare l'ineluttabilità degli elementi ostativi, se li conoscessero. E allora, con le dovute eccezioni personali, di chi sia in grado di guardare un po' più in là, non si può nemmeno chiedere una collaborazione scuola famiglia come quella che auspico io. Forse deve rimanere che gli insegnanti sono ingiusti e hanno preferenze e che i genitori sono arroganti e iperprotettivi. O no?
Purtroppo queste cose sono conseguenza delle politiche di tagli che sono state fatte negli ultimi anni (ho letto persino di alunni bocciati in prima superiore e bisognosi ovviamente di un riorientamento costretti a reiscriversi nella stessa scuola perchè nelle altre le classi erano già al completo e non venivano autorizzate nuove classi). Qualcuno ha provato a denunciarle, ma poi viene accusato di fare politica e di strumentalizzare il proprio ruolo per chissà quali fini. Nessun insegnante può parlare di quello che succede durante gli scrutini, pena una sanzione disciplinare da parte del ds. A volte sono i ds stessi che si espongono denunciando queste storture, ma poi a loro volta vengono accusati di fare politica, magari perchè sono iscritti ad un certo sindacato. Queste cose vengono fuori sui giornali periodicamente. Ai genitori il compito di informarsi e di scegliere nel modo migliore quando vanno a votare. Se poi preferiscono credere allo stereotipo del docente fannullone e intento solo a tutelare i propri presunti privilegi, continueremo ad avere la società e la scuola che abbiamo. Purtroppo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore   Lun Feb 11, 2013 3:42 pm

già :-( Non voglio fare politica, per carità, spero solo che la gente voti, alle prossime elezioni.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Cosa fare quando il preside da ragione agli allievi he insultano il professore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» cosa fare e non fare durante il pt?
» dopo due ovodonazioni fallite cosa fare..
» ISTEROSCOPIA diagnostica, cosa devo fare?
» FSH alto - Cosa vi hanno proposto per abbassarlo??
» Fatta puntura di decapeptyl.....cosa mi devo aspettare?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: