Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sigaretta elettronica a scuola?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
coccobello



Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 06.10.10

MessaggioOggetto: Sigaretta elettronica a scuola?   Dom Feb 10, 2013 10:19 am

Vorrei sapere se a qualcuno è capitato che colleghi docenti o alunni della scuola superiore chiedano/pretendano di usare le sigarette elettroniche in classe, o comunque all'interno dei locali scolastici, affermando che non sia vero fumo ma solo vapore innocuo.

Come ci si deve comportare? E' necessario un adeguamento del regolamento interno e, se si, su quali basi?


Ultima modifica di coccobello il Dom Feb 10, 2013 12:04 pm, modificato 1 volta (Ragione : per correggere orribile errore di digitazione!)
Tornare in alto Andare in basso
MonicaGuido



Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Dom Feb 10, 2013 3:21 pm

Interessa anche a me. In generale a scuola non si possono usare disposistivi elettronici...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Dom Feb 10, 2013 4:00 pm

Io non permetto nemmeno che si mastichino gomme, figuriamoci la sigaretta elettronica! Ma c'è anche da starsi a chiedere se si può! Concedere di sbuffare "innocuo" vapore durante la lezione non equivale a far fumare una sigaretta, ma a concedere di giocare con lo yo-yo o fare il mezzo punto: una distrazione, per giunta maleducata, da parte di un uditorio. Più che una questione di didattica mi pare uno spot pubblicitario su un prodotto alla moda: "passa alla sigaretta elettronica: potrai finalmente fumare in classe"!!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Dom Feb 10, 2013 7:43 pm

Ho avuto una discussione in merito con uno studente proprio la settimana scorsa. Ho incrociato questo studente nel corridoio della scuola che fumava beatamentre la sua sigaretta elettronica, l'ho ripreso sostenendo il divieto di utilizzarla all''interno dei locali scolastici. Era un mio alunno e la discussione è continuata in classe., con il supporto di un collega collaboratore del DS. Gli studenti sono stati informati che ciò che esce dalla sig elettr non è semplice vapore, ma glicerolo vegetale, glicole propilenico e, a seconda della cartuccia utilizzata, contiene anche nicotina che è, in ogni caso tossica. In ogni caso la scuola deve dare un messaggio educativo che non deve essere a favore del fumo anche se si tratta di sig elettr. La mia scuola farà, proprio per questo motivo una circolare in merito a questo divieto
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Dom Feb 10, 2013 10:13 pm

Non è assolutamente possibile permettere l'uso delle sigarette elettroniche. Ai fini del divieto sono equiparate a quelle "normali".

Bisogna infatti attenersi alla raccomandazione del Consiglio Superiore di Sanità (seduta del 19 gennaio 2011), che prevede nei confronti dell’uso delle sigarette elettroniche “L’ADOZIONE DI MISURE ANALOGHE A QUELLE PREVISTE PER IL CONTROLLO DEL FUMO DI TABACCO”. Quindi vige il divieto nei locali scolastici in attesa di disposizioni legislative più precise.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Lun Feb 11, 2013 3:18 pm

Grazie Paolo per i riferimenti normativi
Tornare in alto Andare in basso
coccobello



Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 06.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Lun Feb 11, 2013 3:39 pm

Paolo1974 ha scritto:
... raccomandazione del Consiglio Superiore di Sanità (seduta del 19 gennaio 2011), che prevede nei confronti dell’uso delle sigarette elettroniche “L’ADOZIONE DI MISURE ANALOGHE A QUELLE PREVISTE PER IL CONTROLLO DEL FUMO DI TABACCO”. Quindi vige il divieto nei locali scolastici in attesa di disposizioni legislative più precise.


giovanna onnis ha scritto:
... ciò che esce dalla sig elettr non è semplice vapore, ma glicerolo vegetale, glicole propilenico e, a seconda della cartuccia utilizzata, contiene anche nicotina che è, in ogni caso tossica...

Grazie per le informazioni.

Saranno utili per una integrazione al regolamento d'Istituto.
Tornare in alto Andare in basso
tonyxx



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 27.08.13

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Mar Ago 27, 2013 12:36 am

coccobello ha scritto:
Paolo1974 ha scritto:
... raccomandazione del Consiglio Superiore di Sanità (seduta del 19 gennaio 2011), che prevede nei confronti dell’uso delle sigarette elettroniche “L’ADOZIONE DI MISURE ANALOGHE A QUELLE PREVISTE PER IL CONTROLLO DEL FUMO DI TABACCO”. Quindi vige il divieto nei locali scolastici in attesa di disposizioni legislative più precise.

Ora sono arrivate le disposizione legislative più precise con il decreto Lorenzin:  “è vietato l’utilizzo delle sigarette elettroniche nei locali chiusi delle istituzioni scolastiche statali e paritarie e dei centri di formazione professionale” (art. 28).
Resta il divieto anche negli spazi aperti per le sigarette normali. Quindi le sigarette elettroniche sono vietate negli spazi chiusi, ma non negli spazi aperti. Difficile adottare regolamenti scolastici che vadano in direzione contraria perchè l'alunno che fuma in cortile opporrà la disposizione legislativa.
Svarione? Dimenticanza? Boh, fatto sta che così stanno le cose.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Gio Ago 29, 2013 2:25 am

Ho sempre detto (tristemente) quello che penso dei divieti di fumo nelle scuole: a meno che non arrivi una legge dello stato inequivocabile, non passeranno MAI, perché c'è un numero enorme di insegnanti che fumano e un numero confrontabile di insegnanti che non fumano, ma che non hanno voglia di pestare i piedi ai colleghi che lo fanno.

-----------------------------------

In ogni caso, non ho mai capito come funzioni una questione di principio generale: le singole scuole hanno diritto o no di dotarsi di un regolamento interno che sia eventualmente più restrittivo delle leggi generali?

Ossia, se la singola scuola approvasse un regolamento che vieta completamente il fumo in tutto il proprio comprensorio, inclusi cortili, giardini e spazi aperti, non sarebbe in regola? Qualcuno potrebbe opporsi in base al fatto che "la legge dello stato vieta il fumo solo negli spazi chiusi" e che quindi la scuola non ha il diritto di aggiungere un divieto in più?

In tal caso, a che cavolo servono i regolamenti interni delle scuole, e per quale motivo le scuole dovrebbero essere OBBLIGATE a dotarsi di un regolamento interno...

...se poi questo non deve fare altro che copiare leggi generali che esistono già, e non può introdurre niente di autonomo?
Tornare in alto Andare in basso
tonyxx



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 27.08.13

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Gio Ago 29, 2013 4:20 pm

Il decreto Lorenzin vieta il fumo di sigaretta in tutti gli spazi, sia chiusi che aperti e stabilisce sanzioni pesanti per i trasgressori. Vieta invece, chissà per quale svarione, le sigarette elettroniche solo negli spazi chiusi. Si può anche adottare un regolamento interno che vieti l'uso della sigaretta elettronica nei cortili, ma la vedo dura farlo rispettare visto che la norma che si occupa specificatamente del divieto del fumo nelle scuole non lo fa. Come fai a vietare per regolamento interno una cosa che la legge invece consente? Non fosse stato scritto nulla in merito alle e-cig potevi anche fare un aggiunta nel regolamento interno accogliendo le raccomandazioni del Consiglio Superiore di Sanità, adesso non più. Certo che il decreto creerà un bel po' di problemi (penso a tutti i progetti scuole libere dal fumo) e sembra incredibile che il ministro non se ne sia accorto.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Gio Ago 29, 2013 4:34 pm

tonyxx ha scritto:
Come fai a vietare per regolamento interno una cosa che la legge invece consente?
Ma allora a che serve il regolamento interno, e per quale motivo dovrebbe addirittura essere obbligatorio, se deve solo limitarsi a trascrivere quello che è già previsto dalla legge generale, e non può introdurre nulla di autonomo?

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Gio Ago 29, 2013 5:01 pm

paniscus ha scritto:

In ogni caso, non ho mai capito come funzioni una questione di principio generale: le singole scuole hanno diritto o no di dotarsi di un regolamento interno che sia eventualmente più restrittivo delle leggi generali?

Non sono laureato in legge, ma direi che le scuole possono dotarsi di qualsiasi regolamento che non violi leggi vigenti.

Esempio: se la legge dice "non si deve fumare negli spazi chiusi" e la scuola decide "non si fuma negli spazi della scuola, chiusi o aperti che siano" va bene.

Se la legge dice "negli spazi aperti i fumatori devono essere liberi di farlo" allora la scuola non può impedire di fumare negli spazi aperti.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Gio Ago 29, 2013 5:27 pm

Ma davvero esistono leggi che dichiarano IN POSITIVO il diritto di fumare in determinati spazi piuttosto che in altri?

Io davo per scontato che sul fumo esistessero solo leggi limitative, che dichiarano dove è vietato, ma che non dicono nulla su eventuali luoghi dove dovrebbe "essere permesso" obbligatoriamente.

Non mi risulta che esista il "diritto di fumo" come diritto fondamentale positivo dell'essere umano...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Gio Ago 29, 2013 6:04 pm

paniscus ha scritto:
Ma davvero esistono leggi che dichiarano IN POSITIVO il diritto di fumare in determinati spazi piuttosto che in altri?

Io davo per scontato che sul fumo esistessero solo leggi limitative, che dichiarano dove è vietato, ma che non dicono nulla su eventuali luoghi dove dovrebbe "essere permesso" obbligatoriamente.

Non mi risulta che esista il "diritto di fumo" come diritto fondamentale positivo dell'essere umano...
Infatti, Paniscus, Mac non ha sostenuto questo!!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Gio Ago 29, 2013 6:39 pm

giovanna onnis ha scritto:
paniscus ha scritto:
Ma davvero esistono leggi che dichiarano IN POSITIVO il diritto di fumare in determinati spazi piuttosto che in altri?

Io davo per scontato che sul fumo esistessero solo leggi limitative, che dichiarano dove è vietato, ma che non dicono nulla su eventuali luoghi dove dovrebbe "essere permesso" obbligatoriamente.

Non mi risulta che esista il "diritto di fumo" come diritto fondamentale positivo dell'essere umano...
Infatti, Paniscus, Mac non ha sostenuto questo!!
Volevo solo fare un esempio, e comunque esistono norme e leggi che dichiarano in positivo dei diritti (parlo in generale, non del fumo).
Tornare in alto Andare in basso
tonyxx



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 27.08.13

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Ven Ago 30, 2013 9:10 am


[/quote]Non sono laureato in legge, ma direi che le scuole possono dotarsi di qualsiasi regolamento che non violi leggi vigenti.

Esempio: se la legge dice "non si deve fumare negli spazi chiusi" e la scuola decide "non si fuma negli spazi della scuola, chiusi o aperti che siano" va bene.

Se la legge dice "negli spazi aperti i fumatori devono essere liberi di farlo" allora la scuola non può impedire di fumare negli spazi aperti.[/quote]

Non è così semplice. Nemmeno io sono laureato in legge, ma so che il regolamento, in quanto fonte secondaria, si pone su un livello inferiore della gerarchia. Ciò vuol dire che, rispetto alla legge stessa, si pone su un livello inferiore e non può a rigore derogarvi. Non mi risulta poi che i regolamenti possono introdurre divieti non previsti dalle leggi. L'unico appiglio che ho trovato è la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 dicembre 1995 che da facoltà alle istituzioni scolastiche "all'eventuale estensione del divieto a luoghi diversi da quelli contemplati dalla legge 11 novembre 1975, n. 584". Attenzione poi che la sigaretta ellettronica non può essere equiparata tout court all'"analogica" e i divieti previsti per l'una non valgono per l'altra. Il fatto è che, grazie al decreto Lorenzin, se il divieto specifico per le sigarette elettroniche in spazi aperti non è contenuto nel regolamento scolastico, richiamando la direttiva, i regolamenti attuali sono obsoleti e non sono in grado di vietare le sigarette elettroniche nei cortili. Non può essere sufficiente un generico divieto di fumare.
Tornare in alto Andare in basso
tonyxx



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 27.08.13

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Ven Ago 30, 2013 6:31 pm

coccobello ha scritto:
Vorrei sapere se a qualcuno è capitato che colleghi docenti o alunni della scuola superiore chiedano/pretendano di usare le sigarette elettroniche in classe, o comunque all'interno dei locali scolastici,  affermando che non sia vero fumo ma solo vapore innocuo.

Come ci si deve comportare? E' necessario un adeguamento del regolamento interno e, se si, su quali basi?

Come è scritto sopra il decreto Lorenzin vieta e sanziona pesantemente l'utilizzo della sigaretta elettronica in ambienti chiusi. Ne è vietato quindi l'uso nei corridoi e nelle aule. Non è vietato, come scritto sopra, nei cortili. Per farlo va modificato il regolamento ricorrendo a quanto ho postato sopra. Ho parlato però non a caso di "appiglio". La ragione sta nel fatto che può essere contestato, non senza fondamento. Si potrà obiettare che  la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 dicembre 1995 è stata redatta quando la sigaretta elettronica non esisteva e quindi è riferibile solo al fumo delle sigarette tradizionali.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Ven Ago 30, 2013 9:41 pm

tonyxx ha scritto:

Non mi risulta poi che i regolamenti possono introdurre divieti non previsti dalle leggi.
Come dire che siccome c'è libertà di movimento su tutto il territorio nazionale, le scuole non possono imporre agli alunni il divieto di uscire dalla scuola senza un permesso? Le scuola non possono impedire agli alunni di andare in bagno a gruppi?
Tornare in alto Andare in basso
tonyxx



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 27.08.13

MessaggioOggetto: Re: Sigaretta elettronica a scuola?   Ven Ago 30, 2013 11:00 pm

mac67 ha scritto:
tonyxx ha scritto:

Non mi risulta poi che i regolamenti possono introdurre divieti non previsti dalle leggi.
Come dire che siccome c'è libertà di movimento su tutto il territorio nazionale, le scuole non possono imporre agli alunni il divieto di uscire dalla scuola senza un permesso? Le scuola non possono impedire agli alunni di andare in bagno a gruppi?

Visto che ci occupava di un argomento specifico mi sembrava chiaro dalla discussione che con divieti non previsti dalle leggi mi riferissi al fatto che se una legge che si occupa dell'argomento X non vieta un determinato comportamento quello è da ritenersi ammesso e non puoi vietarlo per regolamento interno altrimenti il regolamento avrebbe il potere di modificare la legge, cosa che non può fare.
Il permesso di uscita glielo chiedi, visto che la libertà di movimento non è l'unica legge sul territorio nazionale, ad esempio in base ad altre disposizioni di legge che ti impongono la tutela dei minori una volta che ti siano stati consegnati. La scuola non fa altro che tradurre quelle disposizioni in regole interne.
Esiste una legge che si occupi delle uscite in bagno degli alunni? No. Allora interviene il regolamento interno che può imporre regole o divieti.
Tornare in alto Andare in basso
 
Sigaretta elettronica a scuola?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» la sigaretta elettrica
» Problema di elettronica a scuola
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna
» Giudizio sulla scuola...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: