IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  

Link sponsorizzati
>
Ultimi argomenti
» GI: su IOL si muove qualcosa!
Oggi a 11:43 am Da circo

» esiti delle ap
Oggi a 11:43 am Da fernando.mascolo

» Domande da neofita
Oggi a 11:43 am Da precarissimo77

» gae definitive lecco
Oggi a 11:42 am Da speranza_16

» Immissione in ruolo: come rimandare anno di prova e legge 104
Oggi a 11:40 am Da Posidonia

» Immissioni in ruolo PRIMARIA TOSCANA
Oggi a 11:39 am Da laurs81

» Pubblicati classi attivate e posti TFA Pavia
Oggi a 11:38 am Da LetiziaF

» Difficoltà calcolo punteggio per Graduatorie d'Istituto
Oggi a 11:38 am Da luisa78

» ruolo sostegno primaria milano
Oggi a 11:37 am Da Dec

Link sponsorizzati
I postatori più attivi del mese
Dec
 
L'ALTRO POLO
 
Albith
 
avidodinformazioni
 
gugu
 
melanie
 
royalstefano
 
mara88
 
giovanna onnis
 
Dany7682
 
Condividere | 
 

 il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
bolcabob



Messaggi: 132
Punti: 208
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 07.09.10

MessaggioOggetto: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Ven Feb 15, 2013 7:28 pm

sto "litigando" per questo argomento......mi dite cosa avete messo?
Tornare in alto Andare in basso
tittina



Messaggi: 117
Punti: 143
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 28.01.11

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Ven Feb 15, 2013 9:52 pm

bolcabob ha scritto:
sto "litigando" per questo argomento......mi dite cosa avete messo?

Litigare? Come mai?
Tornare in alto Andare in basso
bolcabob



Messaggi: 132
Punti: 208
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 07.09.10

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Sab Feb 16, 2013 12:37 am

litigando lo dicevo un po' x sdrammatizzare, xchè sto discutendo con amici...

il discorso è questo: senza star a riguardare i libri, non ricordavo il moltiplicatore degli investimenti, come titolo di argomento, quindi , da quel che ricordo, ho iniziato a pensare 2 cose, una è il moltiplicatore del reddito e mi girava in testa ma mi dicevo che non c'entrava se non in parte....poi mi girava in testa il fatto che keynes considerasse gli investimenti legati a qualcosa che riguardava la marginalità ed il capitale...

allora cosa ho scritto: ho messo assieme vari concetti anche giusti: l'intervento tanto amato da Keynes dello stato in economia, gli incentivi, ecc. poi l'effetto moltiplicatore, ovvero che se investi, stimolato anche dallo stato, alla fine puoi creare occupazione, domanda, ecc....poi ho parlato del fatto che occorre avere incentivi a investire e non trattenere il capitale, ho parlato dell'interesse e poi non ricordo...

due persone però mi fanno notare che il moltiplicatore degli investimenti era simile a quello della spesa pubblica....quindi forse dovevo dire: lo stao spende, le aziende investono e dopo un giro di effetti positivi, l'effetto è che si ottiene + ricchezza che (in proporzione) quanto è stato speso inizialmente...è cosi'? se avete una definizione + precisa...
Tornare in alto Andare in basso
tittina



Messaggi: 117
Punti: 143
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 28.01.11

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Sab Feb 16, 2013 10:34 am

bolcabob ha scritto:
litigando lo dicevo un po' x sdrammatizzare, xchè sto discutendo con amici...

il discorso è questo: senza star a riguardare i libri, non ricordavo il moltiplicatore degli investimenti, come titolo di argomento, quindi , da quel che ricordo, ho iniziato a pensare 2 cose, una è il moltiplicatore del reddito e mi girava in testa ma mi dicevo che non c'entrava se non in parte....poi mi girava in testa il fatto che keynes considerasse gli investimenti legati a qualcosa che riguardava la marginalità ed il capitale...

allora cosa ho scritto: ho messo assieme vari concetti anche giusti: l'intervento tanto amato da Keynes dello stato in economia, gli incentivi, ecc. poi l'effetto moltiplicatore, ovvero che se investi, stimolato anche dallo stato, alla fine puoi creare occupazione, domanda, ecc....poi ho parlato del fatto che occorre avere incentivi a investire e non trattenere il capitale, ho parlato dell'interesse e poi non ricordo...

due persone però mi fanno notare che il moltiplicatore degli investimenti era simile a quello della spesa pubblica....quindi forse dovevo dire: lo stao spende, le aziende investono e dopo un giro di effetti positivi, l'effetto è che si ottiene + ricchezza che (in proporzione) quanto è stato speso inizialmente...è cosi'? se avete una definizione + precisa...

Confido nell'intervento degli "economisti", perché non son sicura di avere risposto correttamente.
Io ricordavo della definizione di moltiplicatore del reddito e degli investimenti, per cui non mi son lasciata trarre in inganno dal riferimento agli investimenti e ho scritto ciò che conoscevo sul moltiplicatore. Dopo una introduzione sull'importanza per Keynes dell'intervento dello Stato nell'economia, ho trascritto l'equazione della domanda aggregata, ho sostituito a C la funzione del consumo, per arrivare, quindi, alla formula Y=1/(1-c).(I+G). Ho fatto la distinzione tra investimenti pubblici (G) ed investimenti privati (I) ed ho indicato la grandezza del moltiplicatore: 1/(1-c). Sul libro delle superiori sul quale avevo studiato, in relazione al moltiplicatore si citava un esempio numerico e io son partita da quello per spiegare gli effetti del moltiplicatore. Nell'esempio si cita un investimento dello Stato per la realizzazione di un programma di lavori pubblici: tale somma rappresenta un'entrata per le imprese appaltatrici che assumono nuovi operai. Ho sottolineato l'effetto moltiplicativo della spesa pubblica, quindi.
Tornare in alto Andare in basso
rosvolts



Messaggi: 579
Punti: 615
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 11.01.13

MessaggioOggetto: anch'io ho risposto come te   Sab Feb 16, 2013 5:49 pm

tittina ha scritto:
bolcabob ha scritto:
litigando lo dicevo un po' x sdrammatizzare, xchè sto discutendo con amici...

il discorso è questo: senza star a riguardare i libri, non ricordavo il moltiplicatore degli investimenti, come titolo di argomento, quindi , da quel che ricordo, ho iniziato a pensare 2 cose, una è il moltiplicatore del reddito e mi girava in testa ma mi dicevo che non c'entrava se non in parte....poi mi girava in testa il fatto che keynes considerasse gli investimenti legati a qualcosa che riguardava la marginalità ed il capitale...

allora cosa ho scritto: ho messo assieme vari concetti anche giusti: l'intervento tanto amato da Keynes dello stato in economia, gli incentivi, ecc. poi l'effetto moltiplicatore, ovvero che se investi, stimolato anche dallo stato, alla fine puoi creare occupazione, domanda, ecc....poi ho parlato del fatto che occorre avere incentivi a investire e non trattenere il capitale, ho parlato dell'interesse e poi non ricordo...

due persone però mi fanno notare che il moltiplicatore degli investimenti era simile a quello della spesa pubblica....quindi forse dovevo dire: lo stao spende, le aziende investono e dopo un giro di effetti positivi, l'effetto è che si ottiene + ricchezza che (in proporzione) quanto è stato speso inizialmente...è cosi'? se avete una definizione + precisa...

Confido nell'intervento degli "economisti", perché non son sicura di avere risposto correttamente.
Io ricordavo della definizione di moltiplicatore del reddito e degli investimenti, per cui non mi son lasciata trarre in inganno dal riferimento agli investimenti e ho scritto ciò che conoscevo sul moltiplicatore. Dopo una introduzione sull'importanza per Keynes dell'intervento dello Stato nell'economia, ho trascritto l'equazione della domanda aggregata, ho sostituito a C la funzione del consumo, per arrivare, quindi, alla formula Y=1/(1-c).(I+G). Ho fatto la distinzione tra investimenti pubblici (G) ed investimenti privati (I) ed ho indicato la grandezza del moltiplicatore: 1/(1-c). Sul libro delle superiori sul quale avevo studiato, in relazione al moltiplicatore si citava un esempio numerico e io son partita da quello per spiegare gli effetti del moltiplicatore. Nell'esempio si cita un investimento dello Stato per la realizzazione di un programma di lavori pubblici: tale somma rappresenta un'entrata per le imprese appaltatrici che assumono nuovi operai. Ho sottolineato l'effetto moltiplicativo della spesa pubblica, quindi.
Tornare in alto Andare in basso
katchoo



Messaggi: 69
Punti: 71
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 30.12.12

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Dom Feb 17, 2013 8:44 am

Anche io ho risposto uguale ma senza citare la formula!!! Ho fatto lo stesso ex dell'opera pubblica che avevo letto nel libro delle superiori!
Tornare in alto Andare in basso
rosvolts



Messaggi: 579
Punti: 615
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 11.01.13

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Dom Feb 17, 2013 8:46 am

buongiorno katchooooooooooooooo!
Tornare in alto Andare in basso
katchoo



Messaggi: 69
Punti: 71
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 30.12.12

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Dom Feb 17, 2013 9:09 am

Buongiorno Ros!!!!
Tornare in alto Andare in basso
rosvolts



Messaggi: 579
Punti: 615
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 11.01.13

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Dom Feb 17, 2013 9:10 am

voi avete fatto anche l'esempio brave... io no!
Tornare in alto Andare in basso
rebe



Messaggi: 160
Punti: 186
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 09.09.12

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Dom Feb 17, 2013 9:29 am

ciao a tutti, scusate se mi sbaglio, io sono una giurista ma un pò di economia alla fine l'avevo studiata; la domanda forse era un pò fuorviante perchè di moltiplicatori uno solo c'è e agisce sulle componenti della domanda aggragata in modo diverso ma è sempre lo stesso la cui formula è 1: 1- la propensione marginale al consumo. Certo bisognava porre attenzione maggiormente su come potrebbero aumentare gli investimenti a seguito di interventi mirati verso una diminuzione del tasso di interesse per rendere più appetibile agli investitori investire ora e non rimandare l'investimento, una volta che gli investimenti aumentano il moltiplicatore agisce e fa aumentare il prodotto-reddito aggregato.....
Tornare in alto Andare in basso
katchoo



Messaggi: 69
Punti: 71
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 30.12.12

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Dom Feb 17, 2013 10:30 am

Ma avete specificato cosa significa un'economia chiusa o lo avete dsto per scontato non parlando di esport e importazioni?
Tornare in alto Andare in basso
rosvolts



Messaggi: 579
Punti: 615
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 11.01.13

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Dom Feb 17, 2013 10:33 am

a desso vuoi troppo e già tanto che io abbia risposto..........
Tornare in alto Andare in basso
Italia-Germania 4-3



Messaggi: 75
Punti: 77
Reputazione: 0
Data d'iscrizione: 28.11.12
Località: Torino

MessaggioOggetto: Re: il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)   Mar Feb 26, 2013 3:57 pm

http://www.youtube.com/watch?v=AsoYXIDVQQw&list=PL7AE80C9139C974BA

se avessi visto questo, avrei scritto sicuramente qualcosa di più originale sul “moltiplicatore"
Tornare in alto Andare in basso
 

il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

 Argomenti simili

-
» Il linguaggio del corpo degli AGAPORNIS
» Modifica degli importi per il rilascio del passaporto ordinario
» il moltiplicatore degli investimenti in Keynes(a019)
» A019 LOMBARDIA:ritardo date degli orali
» si mangia la cacca degli altri cani

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: -