Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ingerenze del nuovo DS

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioOggetto: Ingerenze del nuovo DS   Gio Gen 27, 2011 7:20 pm

Approfitto per chiedere un vostro parere. Il Ds della mia scuola (media) ha lasciato l'incarico, per anzianità, il 29/12/2010. E' stata nominata vicaria la vicepreside. E fin qui nulla da eccepire. Al ritorno dalle vacanze natalizie, abbiamo saputo che è stato nominato temporaneamente, fino a giugno, un preside di un istituto superiore (dislocato a 10 km dalla nostra sede) il quale,sostenendo di non poter essere presente per ovvia distanza fisica tra i due plessi, ha confermato i 'poteri' alla vicaria . E anche qui tutto ok. La scorsa settimana, una collega, esasperata da una situazione in classe alquanto sopra alle righe ( nella classe in questione sono presenti 6 elementi difficili da gestire, sotto molti punti di vista), approfittando della presenza fortuita del Ds in sede, ha parlato con lui, chiedendo, cortesemente, di venire in classe per cercare di parlare con i ragazzi. Una volta entrato in classe, il Ds ha iniziato a scherzare con i ragazzi e ha concluso rimproverando la collega di essere 'incapace di gestire la classe' che con lui si è dimostrata attenta. Vi lascio immaginare le perplessità del caso... Oggi ennesima chicca sulla torta. La coordinatrice della mia classe è stata rimproverata per aver convocato alcuni genitori (mai presentatisi ai colloqui,nonostante i solleciti) di alunni con insufficienze, in previsione del pagellino di febbraio. Motivazione del rimprovero: non si possono fare convocazioni poco prima dello scadere del primo quadrimestre perchè, a detta del Ds, 'si è sotto scrutinio ed è vietato convocare le famiglie'. Ha aggiunto che, non essendo state avvisate le famiglie per tempo, le insufficienze dovevano 'tendere alla sufficienza' (leggasi ' concedere il sei politico'). Inoltre ha aggiunto di essere contrario a bocciature e di tenere a mente questo in previsione degli scrutini di giugno ( nell'incontro della scuola aperta alle famiglie di alunni di 5^ elementare, ha detto che non esistono ragazzi poco avvezzi a studiare ma solo docenti incapaci di spiegare...). Ci chiediamo: può (seppur ammanicato politicamente) questo Ds agire in questo modo?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Gio Gen 27, 2011 8:44 pm

guarda, anni fa dei genitori si lamentarono di me x incapacità di tenere una terza media terribile.... il ds venne in classe e dopo due minuti uscì dicendo ad alta voce "io me ne vado, non ce la faccio a gestire qs classe"

quando alle convocazioni sotto scrutinio boh, ank'io sapevo ke era meglio non parlare coi genitori sotto scrutinio, ma nn credo ci sia una normativa, e spesso le scuole inc ui sn stata sospendevano i colloqui dalla metà di gennaio alla metà di febbraio, ma qlla dove sono ora li sta ancora facendo, e siamo sotto scrutinio

quanto alle promozioni, no comment!!!
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16481
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Gio Gen 27, 2011 9:10 pm

Carmen80 ha scritto:

abbiamo saputo che è stato nominato temporaneamente, fino a giugno, un preside di un istituto superiore (dislocato a 10 km dalla nostra sede) il quale,sostenendo di non poter essere presente per ovvia distanza fisica tra i due plessi, ha confermato i 'poteri' alla vicaria . E anche qui tutto ok.
Tutto ok fino ad un certo punto.
Se il DS ha accettato la reggenza di un'altra scuola, per giunta a soli 10 km, deve garantire una presenza il più possibile regolare (per esempio, fissando in quali giorni e ore sarà presente in sede, salvo eventi fortuiti). E' vero che un DS non ha un orario di servizio prefissato, ma non può fare il Dirigente per interposta persona. Questa è però una considerazione che non c'entra con la questione di cui parli.
Carmen80 ha scritto:

La scorsa settimana, una collega, esasperata da una situazione in classe alquanto sopra alle righe ( nella classe in questione sono presenti 6 elementi difficili da gestire, sotto molti punti di vista), approfittando della presenza fortuita del Ds in sede, ha parlato con lui, chiedendo, cortesemente, di venire in classe per cercare di parlare con i ragazzi.
A mio parere, questa è una cosa che un docente non dovrebbe mai fare. Anche se il DS fosse la persona più corretta di questo mondo (e il soggetto in questione non lo è), il docente che lo chiama in classe ammette con gli alunni di non essere in grado di gestirli. Se ci sono comportamenti sanzionabili, l'alunno va accompagnato in presidenza, ma dopo che il docente ne ha registrato dettagliatamente la mancanza, solo perché il DS controfirmi la nota, eventualmente prenda atto della gravità della situazione e decida se convocare i genitori o il Cdc per la sanzione. La decisione poi non spetta a lui secondo arbitrio, ma secondo quanto c'è scritto nel regolamento di disciplina.

Carmen80 ha scritto:

Una volta entrato in classe, il Ds ha iniziato a scherzare con i ragazzi e ha concluso rimproverando la collega di essere 'incapace di gestire la classe' che con lui si è dimostrata attenta.
Voglio sperare che non l'abbia fatto in presenza dei ragazzi, anche se ho conosciuto un DS che, di fronte ad una nota data ad un alunno, rispose con una nota al professore sullo stesso registro di classe. :-((

Carmen80 ha scritto:

La coordinatrice della mia classe è stata rimproverata per aver convocato alcuni genitori (mai presentatisi ai colloqui,nonostante i solleciti) di alunni con insufficienze, in previsione del pagellino di febbraio. Motivazione del rimprovero: non si possono fare convocazioni poco prima dello scadere del primo quadrimestre..
Se i genitori sono stati sollecitati (in forma scritta) e ci sono prove di questo, è normale che la scuola continui a sollecitarli, anche in prossimità dello scrutinio. Di solito accade il contrario, che si invitano le famiglie a sospendere i colloqui un mese prima dello scrutinio, ma di quello finale.

Carmen80 ha scritto:

Ha aggiunto che, non essendo state avvisate le famiglie per tempo, le insufficienze dovevano 'tendere alla sufficienza' (leggasi ' concedere il sei politico'). Inoltre ha aggiunto di essere contrario a bocciature e di tenere a mente questo in previsione degli scrutini di giugno ( nell'incontro della scuola aperta alle famiglie di alunni di 5^ elementare, ha detto che non esistono ragazzi poco avvezzi a studiare ma solo docenti incapaci di spiegare...). Ci chiediamo: può (seppur ammanicato politicamente) questo Ds agire in questo modo?
Certo che può, visto che lo fa :-))
Che poi possa imporre il suo punto di vista, è questione del tutto diversa. Se voi docenti siete compatti, se nessuno si fa intimidire, se tutti avete la tranquillità di chi ha sempre agito correttamente, lui può sbraitare, perdere le staffe, attaccare l'uno o l'altro docente tentando di trovare quello debole*, ma il suo voto in sede di scrutinio vale uno. ;-)
* Ho in mente una persona precisa che agiva così, trascinando anche per 5 ore lo scrutinio di una classe. A volte riusciva nel suo intento, prendendo per stanchezza qualche docente più debole, altre volte doveva ritirarsi con le pive nel sacco.
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Gio Gen 27, 2011 10:00 pm

La collega aveva scritto due note sul registro per indisciplina a due ragazzi, uno dei quali è uscito dalla classe e si è rinchiuso nel bagno, rifiutando di uscire. Posso capire che gli interventi 'ex machina' sarebbero da evitare...ma sinceramente, in una situazione simile, credo che in molti avremmo chiesto aiuto.
Purtroppo la ramanzina alla collega è stata fatta in aula, al cospetto dei ragazzi e questo, a mio avviso, è gravissimo.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Ven Gen 28, 2011 2:46 pm

fradacla ha scritto:

A mio parere, questa è una cosa che un docente non dovrebbe mai fare. Anche se il DS fosse la persona più corretta di questo mondo (e il soggetto in questione non lo è), il docente che lo chiama in classe ammette con gli alunni di non essere in grado di gestirli.
però ci sono anke varie strategie da mettere in atto... x ex io qs anno ho problemi con una prima media terribile e ne ho parlato alla vice visto ke il ds da noi alle medie non c'è praticamente mai.... lei ha fatto finta di venire lì in classe x caso e visto qllo ke stavano facendo li ha sgridati x bene.... non credo ke mollerei la classe x andare a kiamarla, anke xkè abbandonare qlla classe lì è troppo riskioso, però s eil ds viene lì a sorpresa o con una scusa ....
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16481
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Ven Gen 28, 2011 2:51 pm

Carmen80 ha scritto:
La collega aveva scritto due note sul registro per indisciplina a due ragazzi, uno dei quali è uscito dalla classe e si è rinchiuso nel bagno, rifiutando di uscire. Posso capire che gli interventi 'ex machina' sarebbero da evitare...ma sinceramente, in una situazione simile, credo che in molti avremmo chiesto aiuto..
Certo, ma in questo caso non si tratta di chiedere "aiuto"; un ragazzo che si rifiuta di uscire dal bagno pone un problema di sicurezza per il quale la richiesta di intervento di qualcun altro è necessaria!
Carmen80 ha scritto:
Purtroppo la ramanzina alla collega è stata fatta in aula, al cospetto dei ragazzi e questo, a mio avviso, è gravissimo.
Ne avevo il sospetto, visto quello che hai detto della persona.
Non è solo gravissimo, è inqualificabile.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16481
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Ven Gen 28, 2011 2:55 pm

forza ha scritto:

x ex io qs anno ho problemi con una prima media terribile e ne ho parlato alla vice visto ke il ds da noi alle medie non c'è praticamente mai.... lei ha fatto finta di venire lì in classe x caso e visto qllo ke stavano facendo li ha sgridati x bene.... non credo ke mollerei la classe x andare a kiamarla, anke xkè abbandonare qlla classe lì è troppo riskioso, però s eil ds viene lì a sorpresa o con una scusa ....
Infatti parlare al Dirigente dei problemi disciplinari è utile; in certi casi rappresenta una mancanza dell'insegnante non informarlo. Purtroppo ogni tanto dall'altra parte della scrivania trovi una persona che non sa fare il proprio lavoro, a differenza del caso della vicaria di cui hai parlato tu.
Con il suo intervento ha aggiunto qualcosa, senza togliere nulla a te.
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Sab Gen 29, 2011 11:57 am

forza ha scritto:
fradacla ha scritto:

A mio parere, questa è una cosa che un docente non dovrebbe mai fare. Anche se il DS fosse la persona più corretta di questo mondo (e il soggetto in questione non lo è), il docente che lo chiama in classe ammette con gli alunni di non essere in grado di gestirli.
però ci sono anke varie strategie da mettere in atto... x ex io qs anno ho problemi con una prima media terribile e ne ho parlato alla vice visto ke il ds da noi alle medie non c'è praticamente mai.... lei ha fatto finta di venire lì in classe x caso e visto qllo ke stavano facendo li ha sgridati x bene.... non credo ke mollerei la classe x andare a kiamarla, anke xkè abbandonare qlla classe lì è troppo riskioso, però s eil ds viene lì a sorpresa o con una scusa ....


Avrei pensato anch'io all'intervento di una vicaria. Purtroppo, nella nostra scuola, la collega vicaria addirittura si è trovata la fiancata dell'auto 'artisticamente' decorata con una scritta non riferibile...Credo che, lasciando la classe temporaneamente sotto la vigilanza del collaboratore scolastico per cercare di convincere il ragazzo ad uscire dal bagno, sia stata l'azione più logica in quel frangente. Se il ragazzo si fosse buttato dalla finestra (siamo ad un primo piano e altri in passato hanno 'sperimentato' questi gesti)? Credo che sarebbe stata una situazione ben più difficile da gestire, soprattutto se fosse andata di mezzo l'incolumità del ragazzo. Quando mi chiedono dei consigli sulla gestione di casi così particolari, mi trovo in grande,grandissima difficoltà.
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Sab Gen 29, 2011 11:59 am

Carmen80 ha scritto:
forza ha scritto:
fradacla ha scritto:

A mio parere, questa è una cosa che un docente non dovrebbe mai fare. Anche se il DS fosse la persona più corretta di questo mondo (e il soggetto in questione non lo è), il docente che lo chiama in classe ammette con gli alunni di non essere in grado di gestirli.
però ci sono anke varie strategie da mettere in atto... x ex io qs anno ho problemi con una prima media terribile e ne ho parlato alla vice visto ke il ds da noi alle medie non c'è praticamente mai.... lei ha fatto finta di venire lì in classe x caso e visto qllo ke stavano facendo li ha sgridati x bene.... non credo ke mollerei la classe x andare a kiamarla, anke xkè abbandonare qlla classe lì è troppo riskioso, però s eil ds viene lì a sorpresa o con una scusa ....


Avrei pensato anch'io all'intervento di una vicaria. Purtroppo, nella nostra scuola, la collega vicaria addirittura si è trovata la fiancata dell'auto 'artisticamente' decorata con una scritta non riferibile...Credo che, lasciando la classe temporaneamente sotto la vigilanza del collaboratore scolastico per cercare di convincere il ragazzo ad uscire dal bagno, sia stata l'azione più logica in quel frangente. Se il ragazzo si fosse buttato dalla finestra (siamo ad un primo piano e altri in passato hanno 'sperimentato' questi gesti)? Credo che sarebbe stata una situazione ben più difficile da gestire, soprattutto se fosse andata di mezzo l'incolumità del ragazzo. Quando mi chiedono dei consigli sulla gestione di casi così particolari, mi trovo in grande,grandissima difficoltà.

Ah dimenticavo di dire che poi il Ds ha detto alla collega che esiste una circolare ministeriale che 'vieta' ai Ds di fare ispezioni nelle classi, 'casuali' o meno. Vi risulta?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Sab Gen 29, 2011 2:30 pm

no, non mi risulta.....
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Sab Gen 29, 2011 10:07 pm

fradacla ha scritto:

Purtroppo ogni tanto dall'altra parte della scrivania trovi una persona che non sa fare il proprio lavoro, a differenza del caso della vicaria di cui hai parlato tu.
Con il suo intervento ha aggiunto qualcosa, senza togliere nulla a te.
la mia vicaria è una persona più unica che rara ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Dom Gen 30, 2011 10:40 am

Simpatico il dirigente che afferma che non esistono classi ingestibili ma solo docenti incapaci (l'incapacità, evidentemente si estende anche a certi DS incapaci di gestire la scuola, mi pare evidente: è proprio una catena di sant'Antonio...).

Sulle bocciature la mia idea è che servono se e solo se l'alunno in questione mostra delle debolezze didattiche che si immagina possano migliorare ripetendo l'anno (no assoluto alla bocciatura punitiva: non siamo più nel ventennio!).

Per i ragazzi "esuberanti", beh, considero l'obbligo scolastico in forma restrittiva: non tanto "resti a scuola finché non impari" bensì "hai tre anni di tempo (parlando delle medie) per imparare, altrimenti saluti e baci e ti porto dolcemente alla fine della scuola e che poi a te ci pensi la vita".

Siamo insegnanti, non missionari votati al (nostro e loro) olocausto!

Poi ho esperienze contrastanti, classi che con me erano fuori controllo con altri colleghi erano agnellini e viceversa gli stessi colleghi non tenevano ragazzi che invece ascoltavano me e stavano anche piuttosto buoni. Credo che come sempre valga una misteriosa chimica personale che nessun libro può insegnare (per questo è un grave danno aver tolto le co-presenze: sanavano un sacco di problemi risolvibili semplicemente con un approccio diverso).
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Dom Gen 30, 2011 12:29 pm

[quote="Albith"]
Sulle bocciature la mia idea è che servono se e solo se l'alunno in questione mostra delle debolezze didattiche che si immagina possano migliorare ripetendo l'anno (no assoluto alla bocciatura punitiva: non siamo più nel ventennio!). [quote]

d'accordo, ma i ragazzi lazzaroni e fannulloni xkè promuoverli? gente con giù 6 o 7 materie solo xkè non studiano, xkè regalargli la promozione? da parte mia non esiste

Albith ha scritto:

Poi ho esperienze contrastanti, classi che con me erano fuori controllo con altri colleghi erano agnellini e viceversa gli stessi colleghi non tenevano ragazzi che invece ascoltavano me e stavano anche piuttosto buoni. Credo che come sempre valga una misteriosa chimica personale che nessun libro può insegnare.
idem
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Dom Gen 30, 2011 10:40 pm

forza ha scritto:
Albith ha scritto:

Sulle bocciature la mia idea è che servono se e solo se l'alunno in questione mostra delle debolezze didattiche che si immagina possano migliorare ripetendo l'anno (no assoluto alla bocciatura punitiva: non siamo più nel ventennio!).

d'accordo, ma i ragazzi lazzaroni e fannulloni xkè promuoverli? gente con giù 6 o 7 materie solo xkè non studiano, xkè regalargli la promozione? da parte mia non esiste

Non dico di regalargliela, ma nella mia scuola vedo un progetto che chiamano "Scuola-lavoro" dove una quindicina di ragazzi prossimi ai 16 anni e ancora in 1a o 2a media (e già lì ti chiedi di fronte a quale fallimento umano siamo di fronte) seguono per 2 o 3 giorni le materie delle medie in quantità ridotta e poi per 2 o 3 giorni seguono dei corsi professionalizzanti presso un istituto tecnico o professionale. Questo per fargli fare il salto e dargli la licenza media.

Dico io: dato che l'andazzo di questi ragazzi era chiaro già a 12 o 13 anni, ma non era meglio approntare da subito un simile percorso differenziato? Ti rispondono che non è possibile, e che tale percorso è solo per i 15enni ancora alle medie. Quindi l'idea è sempre quello di mettere le pezze a colori e mai programmatica.

Io penso che c'è chi ce la fa come un pendolino ad alta velocità e chi ce la fa come un accelerato a torba. Accettiamo e differenziamo i percorsi da fare: c'è chi si farà la Milano-Napoli in 5 ore e chi si fa Roma-Napoli in 8 ore, e tant'è.

Non ha senso sicuramente regalare la promozione o il diploma, ma quale senso hanno le bocciature a raffica? Dov'è l'inceppamento del meccanismo?
Tornare in alto Andare in basso
ML



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Lun Gen 31, 2011 8:29 am

Sulle bocciature la mia idea è che servono se e solo se l'alunno in questione mostra delle debolezze didattiche che si immagina possano migliorare ripetendo l'anno
Vero, però, anche senza speranza di miglioramento, la bocciatura di chi non fa nulla sfacciatamente sarebbe un deterrente per gli altri...altrimenti..."Non fa nulla lui e non boccia? Bene, lo fo anche io!!"

... nella mia scuola vedo un progetto che chiamano "Scuola-lavoro" dove una quindicina di ragazzi prossimi ai 16 anni e ancora in 1a o 2a media (e già lì ti chiedi di fronte a quale fallimento umano siamo di fronte) seguono per 2 o 3 giorni le materie delle medie in quantità ridotta e poi per 2 o 3 giorni seguono dei corsi professionalizzanti presso un istituto tecnico o professionale. Questo per fargli fare il salto e dargli la licenza media.
Molto bello!!
Dico io: dato che l'andazzo di questi ragazzi era chiaro già a 12 o 13 anni, ma non era meglio approntare da subito un simile percorso differenziato? Ti rispondono che non è possibile, e che tale percorso è solo per i 15enni ancora alle medie. Quindi l'idea è sempre quello di mettere le pezze a colori e mai programmatica.Io penso che c'è chi ce la fa come un pendolino ad alta velocità e chi ce la fa come un accelerato a torba. Accettiamo e differenziamo i percorsi da fare: c'è chi si farà la Milano-Napoli in 5 ore e chi si fa Roma-Napoli in 8 ore, e tant'è.
Concordo pienamente. Oltre a tutto, l'obbligo fino al secondo anno di superiori è campato per aria visto che dopo due anni non prendono neanche un qualifica intermedia. L'esame di qualifica andrebbe anticipato. E comunque finisce che ragazzi che palesemente non ce la fanno perdono due anni a scuola (magari non andando), quando potrebbero inserirsi subito in un percorso di apprendistato ed imparare bene un mestiere. D'altra parte mica èm obbligo per tutti diventare dottori! Un mio compagno di medie che a scuola era un disastro fa il meccanico, è felice, affermato...è guadagna più di me che ho fatto la SSIS!!!;))
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Ven Feb 04, 2011 9:18 pm

Albith ha scritto:

Sulle bocciature la mia idea è che servono se e solo se l'alunno in questione mostra delle debolezze didattiche che si immagina possano migliorare ripetendo l'anno (no assoluto alla bocciatura punitiva: non siamo più nel ventennio!).
Non sono d'accordo...le bocciature devono servire da deterrente anche agli altri, diversamente nessuno studierà più!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Ven Feb 04, 2011 11:16 pm

marika26 ha scritto:
le bocciature devono servire da deterrente anche agli altri, diversamente nessuno studierà più!
Grande!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Sab Feb 05, 2011 3:19 pm

forza ha scritto:
marika26 ha scritto:
le bocciature devono servire da deterrente anche agli altri, diversamente nessuno studierà più!
Grande!!!!!
Si Forza..su questo la penso esattamente come te!
Purtroppo mi sembra che siamo rimasti in pochi a pensarla così..sapessi cosa vedo nelle scuole: sembra che siano tutti dei geni, le uniche che mettiamo le insufficienze siamo io(Inglese), la collega di Francese e, a volte, quella di Matematica..Nelle altre materie sono tutti bravissimi..peccato, però, che dai sondaggi emerge il contrario!
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Sab Feb 05, 2011 3:26 pm

Albith ha scritto:
Simpatico il dirigente che afferma che non esistono classi ingestibili ma solo docenti incapaci (l'incapacità, evidentemente si estende anche a certi DS incapaci di gestire la scuola, mi pare evidente: è proprio una catena di sant'Antonio...).
Ma io dico..Brunetta ha incentivato le sanzioni disciplinari ai danni dei docenti, ma per i dirigenti INCAPACI (e in giro ce ne sono tantissimi che pensano sia loro compito quello di imporre la loro volontà ai docenti), non si può fare nulla?Non c'è un organo cui ci si può rivolgere in questi casi?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Sab Feb 05, 2011 5:38 pm

marika26 ha scritto:
forza ha scritto:
marika26 ha scritto:
le bocciature devono servire da deterrente anche agli altri, diversamente nessuno studierà più!
Grande!!!!!
Si Forza..su questo la penso esattamente come te!
Purtroppo mi sembra che siamo rimasti in pochi a pensarla così..sapessi cosa vedo nelle scuole: sembra che siano tutti dei geni, le uniche che mettiamo le insufficienze siamo io(Inglese), la collega di Francese e, a volte, quella di Matematica..Nelle altre materie sono tutti bravissimi..peccato, però, che dai sondaggi emerge il contrario!
la mia collega di storia e geo di qs anno: solo 8 e 9, tutti dei geni in storia e geografia, anke alunni ke hanno la sfuilza di 4 e 5.... entro io di francese spiegando Parigi sapendo ke hanno già affrontato la Francia, domando se sanno cos'è la Senna: mai sentita nominare!!!! no comment, 8 in geografia!!
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Sab Feb 05, 2011 8:44 pm

forza ha scritto:
marika26 ha scritto:
forza ha scritto:
marika26 ha scritto:
le bocciature devono servire da deterrente anche agli altri, diversamente nessuno studierà più!
Grande!!!!!
Si Forza..su questo la penso esattamente come te!
Purtroppo mi sembra che siamo rimasti in pochi a pensarla così..sapessi cosa vedo nelle scuole: sembra che siano tutti dei geni, le uniche che mettiamo le insufficienze siamo io(Inglese), la collega di Francese e, a volte, quella di Matematica..Nelle altre materie sono tutti bravissimi..peccato, però, che dai sondaggi emerge il contrario!
la mia collega di storia e geo di qs anno: solo 8 e 9, tutti dei geni in storia e geografia, anke alunni ke hanno la sfuilza di 4 e 5.... entro io di francese spiegando Parigi sapendo ke hanno già affrontato la Francia, domando se sanno cos'è la Senna: mai sentita nominare!!!! no comment, 8 in geografia!!
Non mi dici niente di nuovo..sono situazioni che conosco benissimo! Io, l'altra volta, in una terza media dove tutti hanno 8, 9 e 10 in Italiano, ho chiesto cosa fosse un pronome e non me l'hanno saputo dire!Purtroppo, poi, noi ci accorgiamo, dell'effettiva preparazione dei ragazzi, al di là dei numeri!Anche perchè, spesso, i ragazzi hanno difficoltà nelle lingue straniere proprio perchè non conoscono l'Italiano!
Per non parlare, poi, di quelle situazioni in cui il dirigente ti chiede:"ma professoressa come mai questo ragazzo ha l'insufficienza soltanto con lei!"...............Mah..chissà!
Tornare in alto Andare in basso
marika26



Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Ingerenze del nuovo DS   Lun Feb 07, 2011 2:50 pm

Ma io dico..Brunetta ha incentivato le sanzioni disciplinari ai danni dei docenti, ma per i dirigenti INCAPACI (e in giro ce ne sono tantissimi che pensano sia loro compito quello di imporre la loro volontà ai docenti e di intimorirli), non si può fare nulla?Non c'è un organo cui ci si può rivolgere in questi casi di abuso di potere?






Tornare in alto Andare in basso
 
Ingerenze del nuovo DS
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Di nuovo pioggia di capelli
» nuovo passeggino jane
» scusate..eccomi di nuovo con voi tutte
» Imparare a camminare, di nuovo.
» VENETO - VICENZA - TEATRO NUOVO

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: