Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Spostato in una classe che non avevo in orario perché la classe in cui ho servizio è a Teatro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
D.R.M.



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.10.11

MessaggioOggetto: Spostato in una classe che non avevo in orario perché la classe in cui ho servizio è a Teatro   Mer Feb 27, 2013 5:22 pm

Salve espongo le mie perplessità in merito ad un episodio che mi è successo ieri mattina all'ingresso a scuola.
Premetto che sono un insegnante di sostegno che svolge il proprio servizio per 18 ore settimanali su tre classi, seguendo tre casi completamente diversi, due terze e una seconda.
Ieri mattina avrei dovuto fare le prime due ore in una terza, dove ho scoperto al mio arrivo che sarebbero stati a Teatro per attività alternativa, e la terza e quarta ora in seconda.
Entro in bidelleria dove il collaboratore mi dice che ero stato impegnato nella classe seconda per tutte e quattro le ore in compresenza con un altro docente, perché la terza era andata a teatro. Classe dove avrei dovuto svolgere il mio reale servizio e dove il ragazzo che seguo, oltretutto, era presente a scuola e non era stato portato a teatro con tutti gli altri compagni di classe perché ha una patologia un po' grave. Io mi sono rifiutato di andare nella classe a cui ero stato destinato:
1. perché l'allievo che seguo era presente
2. perché penso di non essere obbligato a fare le mie ore in una classe che non ho in orario in quel momento, per giunta se in questa classe c'è già un docente.
3. cosa si deve fare in questi casi se il mio alunno non è presente? Sono obbligato ad assecondare la richiesta? Se no, come mi devo comportare?

Mi sono lamentato di questa cosa con la responsabile del plesso, che per tutta risposta mi ha detto: scusa e se non ci fosse stato "PINCO" cosa avresti fatto tu secondo te? Saresti stato senza far nulla?
Grazie mille
per le risposte che vogliate darmi, resto a disposizione per chiarimenti perché mi rendo conto non sia un quesito comprensibilissimo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Spostato in una classe che non avevo in orario perché la classe in cui ho servizio è a Teatro   Mer Feb 27, 2013 7:04 pm

Ma c'era - hai fatto benissimo. La responsabile ha cercato di "sviare" la tua attenzione... Se non ci fosse stato, allora potevi anche prestare servizio in un'altra delle tue classi dove c'era un "tuo" alunno h. O potevi anche restare nella tua terza con gli altri allievi presenti (se ce n'erano).
Lo so a volte uno si confonde un po'... bisognerebbe stare sempre "in campana"... Una volta io mi lasciai addirittura convincere dai colleghi ad accompagnare in gita una classe senza che l'alunno disabile partecipasse (sarebbe rimasto a scuola!!), perchè dicevano che non c'era nessuno che poteva portarli. Ora non lo farei più certamente.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Spostato in una classe che non avevo in orario perché la classe in cui ho servizio è a Teatro   Mer Feb 27, 2013 7:36 pm

Se l'alunno fosse stato assente avrebbero potuto mandarti in qualsiasi classe tua o non tua a fare supplenza o compresenza purchè tu fossi in orario di servizio, ma l'alunno c'era, per cui è giusto che tu sia restato con lui
Tornare in alto Andare in basso
D.R.M.



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.10.11

MessaggioOggetto: Re: Spostato in una classe che non avevo in orario perché la classe in cui ho servizio è a Teatro   Mer Feb 27, 2013 11:50 pm

Ma scusate, allora anche le persone che hanno delle ore a disposizione dovrebbero essere messi in compresenza con un altro docente? E in questa scuola, nonostante non esistano più le ore a disposizione, ci sono dei colleghi che siccome non coprono tutte le ore da contratto, hanno delle ore a disposizione. Sbaglio?! Il principio mi sembra lo stesso. Ma perché gli insegnanti di sostegno devono sempre sopperire a tutto, mi si può spiegare???
E poi vorrei sapere, avrebbe potuto (come dici lei, Forza) significa che avrebbe dovuto chiedermi se volevo fare il favore di andare in un'altra classe a sostituire qualcuno? o significa che è un mio dovere andare a sostituire in un'altra classe?
Io ogni anno quando inizio a lavorare in una nuova scuola dico sempre che non dò disponibilità a coprire i colleghi assenti, perché so che l'insegnante di sostegno, sia che ci sia il ragazzino che segue, sia che non ci sia deve rimanere nella sua classe. Oppure che l'insegnante di sostegno è insegnante di sostegno della classe lo si usa come dicitura a seconda della convenienza?
Grazie ancora
Tornare in alto Andare in basso
 
Spostato in una classe che non avevo in orario perché la classe in cui ho servizio è a Teatro
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Embrioni classe b
» Classe A40
» Su facebook foto scattate in classe
» transfer spostato
» Elezione rappresentante di classe

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: