Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Gio Feb 28, 2013 7:44 pm

Promemoria primo messaggio :

Posto quest'argomento anche nell'area Sostegno:
Ho letto l'articolo di Lalla riguardante l'assistenza del ragazzo disabile durante l'esame di Stato da parte dell'insegnante di sostegno. Secondo l'articolo, il docente DEVE accettare la nomina da parte del Presidente della Commissione. A me risulta invece che il docene di sostegno non sia obbligato. Puo' anche non accettare. questo vale ancora di piu' se si tratta di un docente a t.d. il cui contratto scade prima della fine degli esami. e' possibile avere i riferimenti normativi che prevedono tale obbligo? grazie
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paolopaolo



Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 8:00 am

giovanna onnis ha scritto:

Il MIUR deve sentire la mia protesta non sulla pelle di un alunno disabile.
avete tutti concordato che il MIUR è sordo alle proteste. infatti la mia non è una protesta. piuttosto è un salvaguardare la dignità.
giovanna onnis ha scritto:

Anche noi insegnanti curricolari prepariamo gli studenti all'esame con attività extra non retribuite e lo facciamo perchè teniamo ai nostri studenti
è vero che non prendi retribuzioni extra, ma sei sotto contratto e almeno prendi lo stipendio base

Tornare in alto Andare in basso
paolopaolo



Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 8:01 am

Ire ha scritto:
http://www.gildacuneo.it/

Un bel ricorsino al tar non ci starebbe male in caso di abbandono.
Ed evidentemente non lo penso solo io

certo, certo
ricorso contro chi?
Tornare in alto Andare in basso
paolopaolo



Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 8:10 am

carla75 ha scritto:
vorrei quindi un chiarimento normativo.

non c'è un riferimento normativo che ti obbliga ad accettare
l'obbligo sussiste solo per chi ha la nomina come commissario
noi insegnanti di sostegno non siamo commissari, ma solo assistenti (infatti non prendiamo parte alla valutazione)
veniamo nominati formalmente al momento dell'insediamento della commissione, su indicazione del consiglio di classe, stop

PS: in realtà anche l'obbligo di accettare la nomina da commissario non è un vero e proprio obbligo, poiché un docente precario obbligato ad accettare la nomina, volendo, può sempre licenziarsi a partire dal primo luglio col solo effetto di perdere il diritto alla disoccupazione. ma per chi vuole fare la raccolta dei pomodori in Puglia, questo non è un problema visto che avrebbe già un altro impiego retribuito come bracciante.
;-)
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 10:20 am

Ire ha scritto:
http://www.gildacuneo.it/

Un bel ricorsino al tar non ci starebbe male in caso di abbandono.
Ed evidentemente non lo penso solo io
sarebbe una bella lotta.
come si fa a parlare di abbandono per le prove orali, ad esempio, se noi precari non siamo piu' sotto contratto? quale servizio sto abbandonando? io invece sostengo che i dirigenti dovrebbero scegliere prima di tutto i docenti di ruolo, proprio per non incorrere in questi inconvenienti. Il prolema si aggrava ancora di piu' da quest'anno. Vi e' infatti il problema delle ferie. se non erro il Ministero ci decurtera' in automatico i giorni di non servizio, ad eccezione di chi e' impegnato come commissario, ma noi commissari non siamo. Quindi andremo a lavorare durante le ferie?
Tornare in alto Andare in basso
peach79



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 10:55 am

peach79 ha scritto:
il fatto di essere stato nominato come membro aggragato di sos agli esami di stato può essere considerato motivo valido per non accettare la nomina come esterno sulla propria disciplina? Lo chiedo perchè quasi sicuramente l'alunno non farà gli esami e io vorrei fare domanda come esterno, ma se alla fine si decidesse di ammetterlo io cmq accetterò la nomina sul sos.

qualcuno sa rispondermi per favore?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 11:38 am

sai che in giro c'è qualcosa, ho letto ieri ma avevo dimenticato la tua domanda se lo ritrovo te lo posto. Comunque cerca su google, anche mettendo tutta la tua domanda, esce senz'altro il tuo post qui ma vedrai che trovi anche altro.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 11:47 am

paolopaolo ha scritto:


certo, certo
ricorso contro chi?

Non lo so, magari contro la scuola che ha accettato ad inizio d'anno di assegnare ad un ragazzo un sostegno che già si dichiarava non disposto a seguirlo fino alla fine?

Tu credi che questo possa succedere?


Sai cosa c'è, purtroppo questi ragazzi e le loro famiglie hanno tanti di quei problemi che difficilmente prendono in considerazione la possibilità di inondare proprio la scuola, il docente ed il miur stesso di esposti e querele per l'abbandono del ragazzo. Quindi prendono quello che viene e amen, pensando che la vita li ha presi di mira.

Parli di dignità? ma che dignità c'è nell'ammettere che nessuno vi ascolta e che l'unica cosa che potete fare è rifiutare il sostegno al vostro alunno nei giorni forse più difficili del suo percorso scolastico?

La dignità sta nel dire: ti seguo, ma prendo in mano le cose affinchè cambino, tu però non hai colpa e non pagherai per questo.

Questa è dignità.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paolopaolo



Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 11:55 am

Ire ha scritto:
paolopaolo ha scritto:


certo, certo
ricorso contro chi?

Non lo so, magari contro la scuola che ha accettato ad inizio d'anno di assegnare ad un ragazzo un sostegno che già si dichiarava non disposto a seguirlo fino alla fine?

Tu credi che questo possa succedere?

ecco, pian piano ci stiamo arrivando
un gradino ancora più in alto e ci siamo
Tornare in alto Andare in basso
paolopaolo



Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 11:58 am

Ire ha scritto:



La dignità sta nel dire: ti seguo, ma prendo in mano le cose affinchè cambino, tu però non hai colpa e non pagherai per questo.

Questa è dignità.

sì, sì... proprio

e a mio figlio dico: sai caro, quest'anno non posso comprarti le scarpe nuove perché il mio alunno non deve pagare le inadempienze del MIUR
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 12:00 pm

Faccio un po' fatica sai a leggere fra le righe, purtroppo sono vecchietta e abituata a parlare molto chiaro.

Perchè non mi dici cosa intendi?

Tra l'altro, ti prego di credere, che sono dalla vostra parte, per quanto riguarda la rivendicazione dei diritti che avete e che vengono troppo spesso calpestati.

Quello che non mi piace è che per rivendicare (con una azione completamente inutile) i vostri diritti calpestiati quelli di altri, soprattutto perchè questi altri difficilmente possono contrastarvi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 12:02 pm

paolopaolo ha scritto:




e a mio figlio dico: sai caro, quest'anno non posso comprarti le scarpe nuove perché il mio alunno non deve pagare le inadempienze del MIUR


Perchè, se invece rinunci all'assistenza, le scarpe nuove gliele compri?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 12:10 pm

non sono tenuta a dare spigazioni, ma visto che si sta parlando di docenti di sostegno che ledono in qualche modo i diritti dei propri alunni, tengo a precisare che non e' il mio caso. Infatti sto chiedendo lumi affinche' il prossimo anno, all'atto dell'assegnazione dei casi, possa sagnalare la mia indisponibilita' a fare gli esami di Stato. Visto che ci sono docenti di ruolo, possono benissimo seguire loro i ragazzi dell'ultimo anno e dare a noi la possibilita' di raccimolare qualcosina con gli esami di Stato. d'altro canto se loro sono di ruolo e noi no e' sicuramente una questione di merito,visto che le Graduatorie da cui si attinge per il ruolo si chiamano cosi'. Questi regazzi saranno seguiti dai piu' bravi.
Tornare in alto Andare in basso
Nessunpericolo



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 09.11.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 12:12 pm

In conclusione, le persone che fanno assistenza durante l’esame sono le stesse che hanno fatto assistenza all’alunno durante l’anno scolastico. Le "figure" sono quelle presenti a scuola e che, durante l’anno, hanno "seguito l’alunno con handicap e fatto assistenza durante le prove di valutazione", e precisamente:

- docenti del Consiglio di classe e/o altro personale della scuola e precisamente docenti di sostegno, docenti curricolari, ecc.

- personale assegnato alla scuola, assistenti inviati dagli EE.LL, o segnalati "dagli stessi interessati e, in mancanza, dalle associazioni di ciechi e di sordomuti o dalle loro famiglie"

- "obiettori di coscienza operanti presso gli Enti Locali"

QUESTA E' LA LEGGE, l'assistenza la possono fare benissimo pure i docenti curricolari.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 12:21 pm

Bene. Avete ragione.

Si può senz'altro prendere anche la decisione di lasciare le cose come stanno, continuare a dire che il Miur (?) non è interessato, cercare di racimolare qualcosina con gli esami di stato (giustissimo)

oppure si può

provare a cambiare la situazione dei docenti di sostegno, la percezione delle loro abilità da parte dell'opinione pubblica, di rendere edotti che essere insegnante di sostegno richiede studi ed esami altamente specializzati e che quindi non solo meritate di essere come i curriculari, ma addirittura qualcosa di più.
Oggi come oggi muovere le masse ed avere aiuti per chiedere riconoscimenti è molto semplice, ma bisogna sapersi muovere e abbandonare un ragazzo disabile alla fine del percorso non è una bella mossa.

Ma le possibilità sono due. Ed entrambe possono essere scelte.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 12:57 pm

paolopaolo ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:

Il MIUR deve sentire la mia protesta non sulla pelle di un alunno disabile.
avete tutti concordato che il MIUR è sordo alle proteste. infatti la mia non è una protesta. piuttosto è un salvaguardare la dignità.
giovanna onnis ha scritto:

Anche noi insegnanti curricolari prepariamo gli studenti all'esame con attività extra non retribuite e lo facciamo perchè teniamo ai nostri studenti
è vero che non prendi retribuzioni extra, ma sei sotto contratto e almeno prendi lo stipendio base

Paolopaolo hai perfettamente ragione sulla questione economica, lo ribadisco ancora una volta, sicuramente noi docenti di ruolo siamo, in questo senso, "privilegiati" perchè almeno la garanzia dello stipendio l'abbiamo, voi no e per l'esame di stato non vi rinnovano neanche il contratto....avete ragione a lamentarvi e protestare. Ma qui la questione è diversa. Lasciando perdere il lato economico (anche se so bene che non è per niente secondario) e focalizzando la discussione sulla vostra importante funzione di insegnanti di sostegno, di docenti che accompagnano un alunno H nel suo percorso scolastico, lo seguono, lo aiutano per un intero anno scolastico, perchè quando il ragazzo si avvicina al traguardo viene da voi abbandonato, proprio quando il vostro sostegno sarebbe indispensabile? La dignità e la serietà professionale di un docente si mette in evidenza anche e soprattutto con scelte che non gratificano sicuramente dal punto di vista economico, ma gratificano tanto in quanto insegnanti che hanno permesso ai propri studenti di arrivare al traguardo. Personalmente non riuscirei a non sentirmi in colpa se non agissi in questo modo...lo dico adesso dopo tanti anni di ruolo, ma la pensavo così anche da precaria...quindi con me non vale il discorso "tanto a te lo stipendio arriva ugualmente"...questo è vero oggi, ma non quando ero supplente e agivo, comunque, nello stesso modo
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 1:04 pm

paolopaolo ha scritto:
Ire ha scritto:



La dignità sta nel dire: ti seguo, ma prendo in mano le cose affinchè cambino, tu però non hai colpa e non pagherai per questo.

Questa è dignità.

sì, sì... proprio

e a mio figlio dico: sai caro, quest'anno non posso comprarti le scarpe nuove perché il mio alunno non deve pagare le inadempienze del MIUR
Questa Paolopaolo non la capisco proprio!! Se da precario vieni licenziato perchè ti scade il contratto, sei comunque senza retribuzione, fare l'esame di stato per "assistere" il tuo alunno H non ti toglie soldi che comunque non avresti....o mi sono persa qualche passaggio? Puoi chiarire la tua affermazione?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 1:09 pm

carla75 ha scritto:
non sono tenuta a dare spigazioni, ma visto che si sta parlando di docenti di sostegno che ledono in qualche modo i diritti dei propri alunni, tengo a precisare che non e' il mio caso. Infatti sto chiedendo lumi affinche' il prossimo anno, all'atto dell'assegnazione dei casi, possa sagnalare la mia indisponibilita' a fare gli esami di Stato. Visto che ci sono docenti di ruolo, possono benissimo seguire loro i ragazzi dell'ultimo anno e dare a noi la possibilita' di raccimolare qualcosina con gli esami di Stato. d'altro canto se loro sono di ruolo e noi no e' sicuramente una questione di merito,visto che le Graduatorie da cui si attinge per il ruolo si chiamano cosi'. Questi regazzi saranno seguiti dai piu' bravi.
Questo mi sembra molto più serio e dignitoso Carla...dimostra interesse per le esigenze dell'alunno H che devono essere soddisfatte fino all'esame...questa tua presa di posizione la trovo decisamente apprezzabile
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 1:16 pm

Nessunpericolo ha scritto:
In conclusione, le persone che fanno assistenza durante l’esame sono le stesse che hanno fatto assistenza all’alunno durante l’anno scolastico. Le "figure" sono quelle presenti a scuola e che, durante l’anno, hanno "seguito l’alunno con handicap e fatto assistenza durante le prove di valutazione", e precisamente:

- docenti del Consiglio di classe e/o altro personale della scuola e precisamente docenti di sostegno, docenti curricolari, ecc.

- personale assegnato alla scuola, assistenti inviati dagli EE.LL, o segnalati "dagli stessi interessati e, in mancanza, dalle associazioni di ciechi e di sordomuti o dalle loro famiglie"

- "obiettori di coscienza operanti presso gli Enti Locali"

QUESTA E' LA LEGGE, l'assistenza la possono fare benissimo pure i docenti curricolari.
...e voi specialisti per il sostegno non contate più niente....ti rendi conto Nessunpericolo che stai svalutando incredibilmente il vostro importante ruolo di insegnanti di sostegno...se l'assistenza la possiamio fare anche noi docenti curricolari, significa che voi non servite a niente all'esame e, quindi, anche durante l'anno scolastico...vorresti quindi abolire la figura dell'insegnante di sostegno??? Non mi sembra coerente sostenere che all'esame non è indispensabile la sua presenza, può essere sostituito da qualsiasi altra figura, mentre durante l'anno è fondamentale...il ruolo e l'importanza di un insegnante non varia a seconda del momento, ma rimane tale SEMPRE!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 1:28 pm

Si sente ogni tanto dire che l'insegnante di sostegno serve per tenere l'alunno H fuori dalle scatole, per fare in modo che non infastidisca la classe.

Si sente dire che il docente di sostegno non è preso in considerazione da nessuno e non ha voce in capitolo in nulla

si sente dire che il docente di sostegno se ne sta sulla porta a fumare


Con le vostre parole avvallate queste pratiche.


Lo fate perchè siete per principio contro il Miur?

E' un cane che si mangia la coda così.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 1:57 pm

Ire ha scritto:
Si sente ogni tanto dire che l'insegnante di sostegno serve per tenere l'alunno H fuori dalle scatole, per fare in modo che non infastidisca la classe.

Si sente dire che il docente di sostegno non è preso in considerazione da nessuno e non ha voce in capitolo in nulla

si sente dire che il docente di sostegno se ne sta sulla porta a fumare


Con le vostre parole avvallate queste pratiche.


Lo fate perchè siete per principio contro il Miur?

E' un cane che si mangia la coda così.
questo e' quello che dicono i curriculari.

si sente dire che il docente curriculare viene con 10 min di ritardo perche' tanto c'e' il docente di sostegno in classe.

si sente dire che il docente curriculare prende i giorni proprio quando e' piu' coperto dai colleghi di sostegno, cosi' le segreterie non rompono le scatole (tanto se Paoletto per un giorno non lavora che sara' mai!).

Si sente dire che alcuni colleghi di sos sono obbligati a portare fuori il ragazzino perche' il collega curriculare si infastidisce.

Si sente dire che il docente di sos fa le sostituzioni quando il curriculare fa i progetti (ma come, i progetti si fanno in orario scolastico? non sono pagati a parte? mah....)

si sente dire che alcuni curriculari si pongono il dubbio se e' giusto far votare in consiglio il collega di sostegno.

Si sente dire che l'insegnante di sostegno porta il ragazzo in bagno perche' il bidello, pagato dallo Stato a parte per l'assistenza, proprio quando al ragazzino scappa, non c'e'.

continuo?

chi avvalora cosa?

Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 2:56 pm

Si sentono dire tante cose Carla e purtroppo tutte vere nei casi particolari perchè ognuno di noi, curricolare o di sostegno, ha vissuto in prima persona almeno uno dei casi citati da te e da Ire....i docenti lavativi esistono così come esistono i docenti stronzi che non prendono in doverosa considerazione i loro colleghi...per cui tu ed Ire non siete in contrapposizione e il vostro "si sente dire" denuncia alcune realtà con le quali bisogna combattere proprio per non avvalorare questi "si sente dire". Come Ire ritengo che "abbandonare" l'alunno H all'esame di maturità sia utile solo per avvalorare alcuni di questi "si sente dire" e ritengo che tu possa capire benissimo ciò che intendo dal momento che sei stata l'unica, in questo topic, come insegnante di sostegno, a dimostrare sensibilità nei confronti delle esigenze di un alunno H all'esame con la tua presa di posizione che ho avuto modo di apprezzare
Tornare in alto Andare in basso
paolopaolo



Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 2:58 pm

giovanna onnis ha scritto:
paolopaolo ha scritto:
Ire ha scritto:



La dignità sta nel dire: ti seguo, ma prendo in mano le cose affinchè cambino, tu però non hai colpa e non pagherai per questo.

Questa è dignità.

sì, sì... proprio

e a mio figlio dico: sai caro, quest'anno non posso comprarti le scarpe nuove perché il mio alunno non deve pagare le inadempienze del MIUR
Questa Paolopaolo non la capisco proprio!! Se da precario vieni licenziato perchè ti scade il contratto, sei comunque senza retribuzione, fare l'esame di stato per "assistere" il tuo alunno H non ti toglie soldi che comunque non avresti....o mi sono persa qualche passaggio? Puoi chiarire la tua affermazione?

chi l'ha detto che sarei senza retribuzione?
l'anno scorso mi sono fatto due mesi di stagione estiva a 4000 euro al mese.
Tornare in alto Andare in basso
paolopaolo



Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 3:46 pm

Ire ha scritto:
Si sente ogni tanto dire che l'insegnante di sostegno serve per tenere l'alunno H fuori dalle scatole, per fare in modo che non infastidisca la classe.

Si sente dire che il docente di sostegno non è preso in considerazione da nessuno e non ha voce in capitolo in nulla

si sente dire che il docente di sostegno se ne sta sulla porta a fumare


Con le vostre parole avvallate queste pratiche.


Lo fate perchè siete per principio contro il Miur?

E' un cane che si mangia la coda così.

e sai perché si sente dire?

perché ci sono insegnanti che si lasciano trattare da schiavi
neanche loro hanno rispetto di sé stessi, non c'è da stupirsi se i colleghi si permettono di fare certe affermazioni

l'insegnante di sostegno è un insegnante di serie B, quando però non c'è o non si presta al gioco si scatena il putiferio, e nessuno sa che pesci prendere per far fronte ai bisogni dell'alunno

come la mettiamo?
Tornare in alto Andare in basso
paolopaolo



Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 12.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 3:49 pm

comunque continuate pure con le vostre farneticazioni
sappiate però che la qualità si paga
fino a quando non si capirà questo, la scuola italiana sprofonderà sempre di più
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato   Dom Mar 03, 2013 4:10 pm

Spiegami una cosa, l'ho chiesto e suggerito più di una volta ma non avete colto, quindi arrivo direttamente al punto?

Chi o cosa credi farà in modo che si capisca la vostra qualità? la vostra scelta di farvi mettere i piedi in testa o di abbandonare il ragazzo (capisco che di questa frase non se ne può più ma ....)?

Tu stesso ti lasci trattare da schiavo, a quanto sembra, perchè invece di combattere la tua battaglia cercando di cambiare stabilmente la situazione per te e per i colleghi, in modo da poter comprare le scarpe a tuo figlio sia quest'anno che il prossimo che quello successivo, ti limiti a cercare di racimolare qualche spicciolo per un anno in un modo, e per l'anno successivo magari andando a fare la raccolta di pomodori.

Esponendomi molto chiaramente e anche in modo antipatico, ormai qui ho assunto questo ruolo e me lo tengo, ti confesso che ho aderito e combattuto molte battaglie non mie ma in cui credevo, ho dato una mano, ho messo in campo le mie piccole conoscenze, mi sono informata ed ho informato. (Io e altri, per carità) Volentierissimo si raccoglierebbe l'invito a pressare chi di dovere affinchè colga la profondità del problema e cerchi di mettervi rimedio. Volentierissimo, credimi, ci sarebbero centinaia di persone disposte a darvi una mano, chi per senso di giustizia, chi perchè ha bisogno di voi.

Lo farebbero, se foste decisi a lottare senza danneggiare nessuno.


Con la lotta personale che intraprendete, invece, sai cosa mi viene da dire e cosa direbbe l'opinione pubblica?
cos'è che vogliono questi? essere pagati di più? la qualità si paga? Calci nel sedere a due a due fino a che diventano dispari, altro che aiuti!!!

Davvero, lo ripeto ancora. Nessuno si accorgerà della vostra qualità se la vostra posizione sarà quella.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Insegnante di sostegnoe assistenza durante l'esame di Stato
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Esami di terza media e obbligo di assistenza alle prove scritte (alunno h non ammesso)
» cosa fare e non fare durante il pt?
» ..durante la preparazione per ovo..
» FAQ: durante la stimolazione
» Ma la cioccolata durante l'allattamento?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: