Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 pei da OM a DIFF

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
spidbat



Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 09.09.10

MessaggioOggetto: pei da OM a DIFF   28/2/2013, 19:55

scusate... per il mio alunno è stato deciso (sopo il primo quad) di passare dagli obiettivi minimi al differenziato!

quindi devo rifare tutto il PEI o solamente la parte dei programmi? ... devo scrivere il perchè si è deciso di passare al differenziato?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 17:31

Prima di passare al differenziato dovete avere il consenso della famiglia
Tornare in alto Andare in basso
bell75



Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 14.02.13

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 18:52

giovanna onnis ha scritto:
Prima di passare al differenziato dovete avere il consenso della famiglia

Scusami, sai per caso citare la normativa di riferimento in cui si dice che per il PEI si necessita del consenso della famiglia?

Grazie, mi interesserebbe molto.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 19:06

http://www.edscuola.it/archivio/norme/ordinanze/om090_01.html


Art. 15 comma 5
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
bell75



Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 14.02.13

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 19:55

Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
bell75



Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 14.02.13

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 20:12

Ire ha scritto:
http://www.edscuola.it/archivio/norme/ordinanze/om090_01.html


Art. 15 comma 5

Scusa, ma questa OM si riferisce alla valutazione finale, agli scrutini, agli esami.... Si parla infatti di commissioni di esame ecc.

Non credo sia applicabile per la differenziazione del programma durante l'a.s. Avevo inteso male io, credevo fosse generico e che io avessi sbagliato per oltre 11anni di sostegno.

Grazie ancora.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 20:46

No, non hai inteso male, hai inteso benissimo.
La famiglia deve accettare che il figlio venga valutato secondo la programmazione differenziata che viene proposta dal consiglio di classe o dal glh.

guarda questo istituto di roma cosa propone per le famiglie.

Se ci pensi è logico, si tratta di una decisione fondamentale per l'individuo, decisione che avrà influenza in tutto il suo percorso futuro, scolastico e lavorativo. Non può certo essere presa solo dalla scuola.

http://www.papareschi.it/public/allegati/H/INTEGRAZIONE%20SCOLASTICA.doc
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
spidbat



Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 09.09.10

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 21:08

giovanna onnis ha scritto:
Prima di passare al differenziato dovete avere il consenso della famiglia

si la famiglia l'ha accettato... io chiedevo cosa fare ora con il pei...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 21:16

penso, in base a quanto so del pdp, quindi non del pei, (ma direi che è uguale) che tu nel pei che avete ora possa allegare la relazione sulle motivazioni che vi hanno indotti a passare al differenziato, (nella quale si faccia riferimento al pei iniziale in modo da dare continuità ai documenti, la programmazione così come è stata riformulata, il consenso della famiglia. Il resto che non è cambiato può rimanere quello.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
spidbat



Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 09.09.10

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   1/3/2013, 21:31

grazieeeeeeeeeee
Tornare in alto Andare in basso
bell75



Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 14.02.13

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   2/3/2013, 15:19

Ire ha scritto:
No, non hai inteso male, hai inteso benissimo.
La famiglia deve accettare che il figlio venga valutato secondo la programmazione differenziata che viene proposta dal consiglio di classe o dal glh.

guarda questo istituto di roma cosa propone per le famiglie.

Se ci pensi è logico, si tratta di una decisione fondamentale per l'individuo, decisione che avrà influenza in tutto il suo percorso futuro, scolastico e lavorativo. Non può certo essere presa solo dalla scuola.

http://www.papareschi.it/public/allegati/H/INTEGRAZIONE%20SCOLASTICA.doc

Intanto grazie ancora per l'esaustiva risposta.

Quello che leggo è un comunissimo POF per gli alunni H che condivido pienamente anche perchè l'ho sempre trovato in ogni scuola.
Forse mi son spiegato male io, ma l'art a cui si fa riferimento è esplicitatamente riferito agli esami e al conseguimento del titolo.
Quindi, io credo, che durante il corso degli studi non ci sia la necessità / obbligatorietà dell'accettazione del PEI da parte della famiglia. Per carità, ne si discute sempre sia con i genitori che con la neuropsichiatria, quale insegnante sano di mente non si consulta prima di stilare il PEI?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   2/3/2013, 17:40

bell75 ha scritto:
Ire ha scritto:
No, non hai inteso male, hai inteso benissimo.
La famiglia deve accettare che il figlio venga valutato secondo la programmazione differenziata che viene proposta dal consiglio di classe o dal glh.

guarda questo istituto di roma cosa propone per le famiglie.

Se ci pensi è logico, si tratta di una decisione fondamentale per l'individuo, decisione che avrà influenza in tutto il suo percorso futuro, scolastico e lavorativo. Non può certo essere presa solo dalla scuola.

http://www.papareschi.it/public/allegati/H/INTEGRAZIONE%20SCOLASTICA.doc

Intanto grazie ancora per l'esaustiva risposta.

Quello che leggo è un comunissimo POF per gli alunni H che condivido pienamente anche perchè l'ho sempre trovato in ogni scuola.
Forse mi son spiegato male io, ma l'art a cui si fa riferimento è esplicitatamente riferito agli esami e al conseguimento del titolo.
Quindi, io credo, che durante il corso degli studi non ci sia la necessità / obbligatorietà dell'accettazione del PEI da parte della famiglia. Per carità, ne si discute sempre sia con i genitori che con la neuropsichiatria, quale insegnante sano di mente non si consulta prima di stilare il PEI?
Invece io so esattamente il contrario Bell e cioè che il PEI deve essere condiviso con la famiglia che lo deve firmare e, quindi, accettare e questo è indispensabile per la sua validità. Io non sono sul sostegno, ma credo che colleghi più competenti ed esperti di me potranno confermare quanto ti sto dicendo
Tornare in alto Andare in basso
bell75



Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 14.02.13

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   2/3/2013, 17:46

Scusa,

Qua si parla di avere il consenso ( o sì o no) della famiglia per avere la differenziazione del programma agli esami per il conseguimento del diploma. La condivisione del PEI con la famiglia è altra roba.

Se leggi bene tutto capirai che non si parlava di ciò che affermi.

Mai potrei affermare o solo pensare di non condividere il PEI con la famiglia, se rileggi il mio ultimo intervento mi considererei un non sano di mente :-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   2/3/2013, 18:49

Se ti ho frainteso Bell è anche perchè il tuo post non è chiarissimo :-)
Sostenendo questo "io credo, che durante il corso degli studi non ci sia la necessità / obbligatorietà dell'accettazione del PEI da parte della famiglia", era abbastanza facile fraintenderti se non intendevi quanto scritto.
A parte questo fraintendimento io sono sicura che per passare al programma differenziato che non darebbe la possibilità di conseguire il diploma è indispensabile il consenso della famiglia, altrimenti non si può fare. Aspettiamo, comunque, la risposta di colleghi più esperti di me
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   2/3/2013, 23:17

scusa bell, si arriva agli esami con il differenziato e si chiede il consenso della famiglia. Se la famiglia non è d'accordo di fare l'esame differenziato ma durante l'anno avete svolto questo tipo di programma senza avvisare, come fa il ragazzo?

Non ha molto senso, no?

Non si parte dall'esame, si parte dallo studio in corso d'anno.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Nessunpericolo



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 09.11.12

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   2/3/2013, 23:26

La norma è chiara, se si propone di fare una differenziata si deve avere il consenso della famiglia. Se la famiglia rifiuta la differenziata si è obbligati a fare una programmazione curricolare (volgarmente detta per obiettivi minimi).
Tornare in alto Andare in basso
Nessunpericolo



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 09.11.12

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   2/3/2013, 23:28

Se si fa una differenziata senza avere l'assenso della famiglia si passano dei guai seri.
Tornare in alto Andare in basso
bell75



Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 14.02.13

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   3/3/2013, 00:56

Perfetto. Chiaro.

In effetti mi sono espresso come un libro chiuso.

Ammetto l'ignoranza totale in materia di esami considerato che nel mio ordine di scuola non ci sono. sto ovviamente parlando della primaria.

Rileggendo mi sono accorto dell'inghippo.

Chiedo venia.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: pei da OM a DIFF   3/3/2013, 06:47

Non importa se alla fine ci sia l'esame o no.

L'unico ambito in cui una famiglia non deve (nella maggioranza dei casi) essere coinvolta negli atti della scuola che riguardano il minore è l'autonomia didattica. Tutto il resto deve essere chiaramente spiegato e accettato.

Non è uno scherzo. Mamma e papà hanno la potestà genitoriale sul minore., ne devono quindi curare gli interessi e non possono farlo se non sono a conoscenza degli atti compiuti nei confronti del figlio.

Applicare ad un bambino una programmazione differenziata che preveda il non raggiungimento degli obbiettivi minimi previsti per il corso di studi con le conseguenze che conosciamo sul rilascio del titolo di studio e soprattutto sulle abilità acquisite dal ragazzo si configura in un reato penale

parliamo di circonvezione ed abuso di incapace.


chi diceva che sono guai seri, aveva proprio ragione.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
pei da OM a DIFF
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: