Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
vale0506



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioOggetto: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Sab Mar 02, 2013 9:10 pm

Questa mattina sono entrata nella scuola media di mia figlia (dove non lavoro) e ho trovato un suo compagno, tetraplegico e con un grave ritardo mentale, da solo nel corridoio della scuola.
Vedendomi mi ha salutata e mi ha detto: "Hai visto? Sono solo". Io gli ho domandato il perché e sorridendo gli ho chiesto dove era andato il suo insegnante di sostegno.
A quel punto la bidella, che era appoggiata sulla soglia di una porta per fumarsi una sigaretta, mi ha spiegato che il suo insegnate c'era, ma in quel momento si trovava in palestra dove la classe del ragazzino stava assistendo a delle prove di teatro. Quindi il ragazzino era affidato a lei (ma intanto era nella sua carrozzina esattamente in mezzo al corridoio)
Ho chiesto gentilmente per quale motivo anche il ragazzino non fosse andato con la sua classe e la bidella mi ha risposto: "Perché urla".
La conversazione è terminata lì, ma io rimango con un grosso punto interrogativo. E' vero che l'insegnante di sostegno è a tutti gli effetti l'insegnante di tutta la classe e che è chiamato alla vigilanza. Ma credo che ci siano delle priorità, specialmente se l'alunno che segue è gravemente handicappato e non autosufficiente.
Inoltre, se non ricordo male, i bidelli non sarebbero intitolati a esercitare la vigilanza sui minori.
Cosa potete dirmi?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Dom Mar 03, 2013 6:57 pm

Sono allibita da ciò che racconti Vale......probabilmente all'insegnante di sostegno faceva più comodo andare in palestra abbandonando l'alunno che aveva tutto il diritto di stare con i suoi compagni
Tornare in alto Andare in basso
mariachiara78



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Lun Mar 04, 2013 2:42 pm

Ma cosa c'entra ora l'insegnante di sostegno?ma perchè si è sempre così prevenuti nei suoi confronti?..a volte (e mi è capitato) è il dirigente a fare l'ordine di servizo, obbligando l'insegnante di sostegno a stare sulla propria o altrui classe, in caso di assenze dei docenti..nonostante sia illeggittimo. Semmai il suo unico errore è stato quello di non portarsi l'alunno con sè..urlava?!pazienza..vuol dire che la prossima volta chiamate un supplente..spesso le dinamiche all'interno della scuola sono tali da "spingere" a fare ciò che non si vorrebbe o non si dovrebbe fare..PURTROPPO!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Lun Mar 04, 2013 2:48 pm

Tanto la colpa è sempre dell'insegnante di sostegno! Io prima m'indignavo, ora penso sia il caso di non raccogliere le provocazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Lun Mar 04, 2013 5:11 pm

sembra scatti automatico il "servizio difensivo di categoria" :-D

C'è una lamentela precisa e circostanziata su qualcuno che appartiene ad una certa categoria che siano i sostegni, i genitori, i docenti, i dirigenti, i salumieri..... gli altri della stessa categoria arrivano, si sentono colpiti e colpiscono :- D

E' bellissima sta cosa.


A parte questo avrei bisogno che mi aiutaste a capire:
mi sembra di aver letto che il docente di sostegno è un sostegno alla classe nella quale siano inseriti alunni con difficoltà. non precisamente un sostegno specifico per l'alunno


allora perchè dite che il dirigente che

Citazione :
è il dirigente a fare l'ordine di servizo, obbligando l'insegnante di sostegno a stare sulla propria o altrui classe, in caso di assenze dei docenti..nonostante sia illeggittimo.



Perchè illeggittimo?


Per quanto riguarda invece


Citazione :
Inoltre, se non ricordo male, i bidelli non sarebbero intitolati a esercitare la vigilanza sui minori.


penso che ricordi male, abbiamo appena guardato la normativa in ATA e abbiamo visto che il collaboratore scolastico (è il bidello?) è tenuto a sorvegliare i minori in caso di brevi allontanamenti del docente.


La cosa come è stata raccontata è brutta, ma davvero, ci sono colpe qui?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Lun Mar 04, 2013 6:27 pm

Cito da resoconto UIL Pavia: "Va osservato innanzi tutto che l’insegnante di sostegno è assegnato unicamente in presenza di alunni diversamente abili e, di
conseguenza, alle classi in cui tali alunni sono inseriti.
Scopo prioritario dell’attività di sostegno è quello di favorire l’inserimento e l'integrazione degli alunni nelle rispettive classi e di
promuovere tutte quelle attività di carattere cognitivo specifiche per gli alunni diversamente abili a loro affidati. Quando l’alunno con
disabilità è presente a scuola, l’insegnante per le attività di sostegno deve assicurare l'intervento socio didattico nella classe di
appartenenza. Egli non può quindi essere utilizzato in supplenze né nella propria né in altre classi, neppure portando con sé l’alunno
poiché verrebbe violato il principio della compresenza del docente e dell’appartenenza dell’alunno alla propria classe. Tale prassi e' stata dichiarata illegittima dalle anche dalle Linee Guida sull’integrazione scolastica, parte III paragrafo1.3."
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Lun Mar 04, 2013 8:52 pm

grazie.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mar Mar 05, 2013 5:45 pm

mariachiara78 ha scritto:
Ma cosa c'entra ora l'insegnante di sostegno?ma perchè si è sempre così prevenuti nei suoi confronti?..a volte (e mi è capitato) è il dirigente a fare l'ordine di servizo, obbligando l'insegnante di sostegno a stare sulla propria o altrui classe, in caso di assenze dei docenti..nonostante sia illeggittimo. Semmai il suo unico errore è stato quello di non portarsi l'alunno con sè..urlava?!pazienza..vuol dire che la prossima volta chiamate un supplente..spesso le dinamiche all'interno della scuola sono tali da "spingere" a fare ciò che non si vorrebbe o non si dovrebbe fare..PURTROPPO!!!!
Ed è proprio questo "unico" errore che io ritengo gravissimo ed è su questo che è partita la mia critica
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mar Mar 05, 2013 5:56 pm

Scusate Fedup e Mariachiara, ma sinceramente non capisco le vostre risposte, io non ho attaccato la categoria degli insegnanti di sostegno e non sono assolutamente prevenuta nei loro confronti. La mia critica (che non è una provocazione, ma solo il mio pensiero) era rivolta esclusivamente all'operato del collega di cui parla Vale che "molla" l'alunno H alla bidella, mentre lui con il resto della classe assiste alle prove di teatro. A voi sembra regolare questo comportamento? A me NO. Anche se fosse stato assente il docente curricolare, l'insegnante di sostegno in orario nella classe, essendo docente di TUTTA la classe è tenuto, in quell'ora, in mancanza di docenti a disposizione per le sostituzioni, a tenere TUTTA la classe, compreso l'alunno H. Se giustificate un tale comportamento, allora per voi sarebbe normale che anche i docenti curricolari, in caso di assenza dell'insegnante di sostegno, in orario con loro, si comportassero nello stesso modo "mollando" l'alunno alla bidella...alla faccia dell'integrazione scolastica.
Mi sembra che state difendendo l'indifendibile
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mar Mar 05, 2013 7:19 pm

giovanna onnis ha scritto:
Scusate Fedup e Mariachiara, ma sinceramente non capisco le vostre risposte, io non ho attaccato la categoria degli insegnanti di sostegno e non sono assolutamente prevenuta nei loro confronti. La mia critica (che non è una provocazione, ma solo il mio pensiero) era rivolta esclusivamente all'operato del collega di cui parla Vale che "molla" l'alunno H alla bidella, mentre lui con il resto della classe assiste alle prove di teatro. A voi sembra regolare questo comportamento? A me NO. Anche se fosse stato assente il docente curricolare, l'insegnante di sostegno in orario nella classe, essendo docente di TUTTA la classe è tenuto, in quell'ora, in mancanza di docenti a disposizione per le sostituzioni, a tenere TUTTA la classe, compreso l'alunno H. Se giustificate un tale comportamento, allora per voi sarebbe normale che anche i docenti curricolari, in caso di assenza dell'insegnante di sostegno, in orario con loro, si comportassero nello stesso modo "mollando" l'alunno alla bidella...alla faccia dell'integrazione scolastica.
Mi sembra che state difendendo l'indifendibile

Giovanna, so che sei sensibile all'integrazione scolastica. Ti motivo la mia risposta.

A me, in una scuola del genere, viene da dire: "Ma che razza di scuola è questa?" Tutta la scuola: Dirigente, insegnante di sostegno, insegnanti curricolari, personale Ata, alunni.
Tornare in alto Andare in basso
vale0506



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mer Mar 06, 2013 7:09 am

Grazie per i vostri interventi.
Vedere lo spettacolo di un ragazzino solo su una sedia a rotelle in mezzo al corridoio mi ha veramente ferita. Volevo solo avere un riscontro da voi per capire se sono io a non capire o se c'è stata una mancanza da parte dell'istituto. Trattandosi di una scuola in cui non lavoro cercherò di tacere, fosse stata la mia non so cosa avrei fatto.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mer Mar 06, 2013 12:22 pm

Fedup ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
Scusate Fedup e Mariachiara, ma sinceramente non capisco le vostre risposte, io non ho attaccato la categoria degli insegnanti di sostegno e non sono assolutamente prevenuta nei loro confronti. La mia critica (che non è una provocazione, ma solo il mio pensiero) era rivolta esclusivamente all'operato del collega di cui parla Vale che "molla" l'alunno H alla bidella, mentre lui con il resto della classe assiste alle prove di teatro. A voi sembra regolare questo comportamento? A me NO. Anche se fosse stato assente il docente curricolare, l'insegnante di sostegno in orario nella classe, essendo docente di TUTTA la classe è tenuto, in quell'ora, in mancanza di docenti a disposizione per le sostituzioni, a tenere TUTTA la classe, compreso l'alunno H. Se giustificate un tale comportamento, allora per voi sarebbe normale che anche i docenti curricolari, in caso di assenza dell'insegnante di sostegno, in orario con loro, si comportassero nello stesso modo "mollando" l'alunno alla bidella...alla faccia dell'integrazione scolastica.
Mi sembra che state difendendo l'indifendibile

Giovanna, so che sei sensibile all'integrazione scolastica. Ti motivo la mia risposta.

A me, in una scuola del genere, viene da dire: "Ma che razza di scuola è questa?" Tutta la scuola: Dirigente, insegnante di sostegno, insegnanti curricolari, personale Ata, alunni.
Ma, a prescindere dalla scuola, nel caso specifico, così come viene presentato da Vale che giustamente si è sentita ferita da ciò che ha visto, la colpa con la C maiuscola è sicuramente dell'insegnante di sostegno che non ha avuto nessuna considerazione per l'alunno H, proprio lui che dovrebbe essere sempre in prima linea per la sua integrazione e, invece no, lo abbandona (chissà se la famiglia dell'alunno è informata di questo)......io, un insegnante del genere lo manderei subito a casa, ma quale sostegno, liberare la cattedra per un altro docente che sia veramente di sostegno!!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mer Mar 06, 2013 1:42 pm

giovanna onnis ha scritto:


.....io, un insegnante del genere lo manderei subito a casa, ma quale sostegno, liberare la cattedra per un altro docente che sia veramente di sostegno!!


Giovanna, ma che ti sei in.. Ire.. nita? ;-)

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mer Mar 06, 2013 6:01 pm

Ire ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:


.....io, un insegnante del genere lo manderei subito a casa, ma quale sostegno, liberare la cattedra per un altro docente che sia veramente di sostegno!!


Giovanna, ma che ti sei in.. Ire.. nita? ;-)

Forse cara Ire, ma certe cose non le sopporto e mi fanno uscire dai gangheri...noi docenti dobbiamo fare seriamente il nostro lavoro, altrimenti si sta a casa se non si è in grado di farlo e si lascia il posto a uno dei tanti precari che, pur competenti e abili, rimangono senza lavorare e al suo posto c'è un vero e proprio lavativo. Io credo nel mio lavoro e ci soffro molto quando sento parlare negativamente degli insegnanti da chi non è dentro la scuola, lo trovo ingiusto, ma sono anche consapevole del fatto che sono tutti gli insegnanti che fanno male il loro lavoro a screditare la categoria e l'opinione pubblica fa "di tutta l'erba un fascio"
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mer Mar 06, 2013 7:25 pm

Io manderei a casa anche il dirigente che ha disposto la sostituzione.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mer Mar 06, 2013 9:53 pm

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Veronica70



Messaggi : 257
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella   Mer Mar 06, 2013 9:58 pm

Alla faccia dell'Inclusione. Questo è un ritorno alle classi differenziali. Si vergognassero.
Tornare in alto Andare in basso
 
Insegnante di sostegno utilizzato per controllare la classe: alunno lasciato con la bidella
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno senza abilitazione
» Embrioni classe b
» da materia utilizzo sostegno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: