Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Brutta vicenda.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Brutta vicenda.   Sab Mar 09, 2013 8:55 pm

Promemoria primo messaggio :

Martedì scorso nell'ora di educazione fisica un mio alunno si è fatto male alla gamba e durante la mia ora mi ha chiesto di uscire dall'aula per applicare del ghiaccio;io gli ho detto:"Aspetta un attimo, poi vai, ci sono altri tuoi compagni fuori", quando gli altri miei alunni sono tornati io l'ho mandato. Preciso che l'infortunio è avvenuto nell'ora di educazione fisica e non nella mia ora.
L'alunno è stato molto tempo fuori con il ghiaccio poi è rientrato in classe e il ginocchio sembrava sgonfiato.
Fatto sta che il giorno dopo la mamma dell'alunno si presenta a scuola infuriata urlando e affermando (cosa non vera) davanti alla responsabile di plesso che io avevo impedito per quasi tutta l'ora al mio alunno di uscire negandogli l'assistenza dovuta;l'alunno davanti alla mamma ha detto che io l'avevo fatto uscire con un ritardo eccessivo ed avevo quindi provocato l'aggravemento del danno, dalla risonanza magnetica è risultato che c'è una lesione al legamento crociato.
Ora intanto il DS mi ha convocato per il prossimo martedì, non so quale sia il motivo, ma credo che sia per questa vicenda, non essendo successo nient'altro.
Secondo voi rischio di incorrere in qualche contestazione d'addebito? Io ho fatto uscire l'alunno e non è affatto vero che l'ho tenuto in classe a soffrire con il ginocchio gonfio, al di là delle dichiarazioni della mamma.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Brutta vicenda.   Mar Mar 19, 2013 9:15 am

baby33 ha scritto:
La lesione al crociato non passa col ghiaccio! Avresti dovuto spiegare alla mamma che l'infortunio c'è stato durante l'ora di educazione fisica e non ne hai colpa. Io però avrei fatto uscire subito il ragazzo.

Non passa certo con il ghiaccio la lesione del crociato, ha bisogno di assistenza ospedaliera per essere trattata nel modo adeguato.

Il ghiaccio riduce la tumefazione e dà sollievo al dolore. E come primo soccorso non mi sembra poco.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Brutta vicenda.   Mar Mar 19, 2013 12:32 pm

francesca.d ha scritto:
Trovo comunque che sia gravissimo che un genitore non avvisi la scuola dell'esistenza di patologie.


Sono assolutamente d'accordo con te.

Dire gravissimo è usare un eufemismo. Ciò non toglie che il Primo soccorso immediato sia un dovere. Ma tu lo sai benissimo e lo presti :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
baby33



Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.09.12

MessaggioOggetto: Re: Brutta vicenda.   Mar Mar 19, 2013 1:24 pm

Di sicuro lei non ha causato nessun peggioramento non mandandolo subito in bagno! Detto questo, ha sbagliato prima di tutto l'insegnante di educazione fisica che avrebbe dovuto provvedere ad applicare del ghiaccio sul ginocchio. Ma ha sbagliato anche lei a non mandare subito in bagno il ragazzo. Ha ragione tellina. Due anni fa mi capitò una ragazza che alle 8:15 mi chiese di uscire accompagnata da una compagna perché non si sentiva bene: aveva mal di testa. Io le feci uscire lo stesso anche se pensavo che volessero evitare l'interrogazione. Finita la mia ora, andando in un'altra classe, fui chiamata dalla compagna che mi diceva che l'amica era svenuta per le scale. Ovviamente poi la soccorremmo e chiamammo genitori e ambulanza. La mamma però si arrabbiò con me. Secondo lei avrei dovuto chiamarla per prendere la figlia alle 8:15. Io non sapevo che per un mal di testa si potesse svenire! Ah, la figlia a causa della separazione dei genitori soffriva spesso di attacchi di panico. Ma io non lo sapevo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Brutta vicenda.   Mar Mar 19, 2013 1:36 pm

Questo è pazzesco. Eppure succede, lo so.

Ormai sono passati due anni, amen. Ma se vuoi, la prossima volta chiamami, ti do una mano nottetempo e di nero vestita * a far capire a quella mamma che al di là delle sofferenze personali per una separazione, della vergogna e di tutto, bisogna preoccuparsi dei figli, anche avvisando chi deve stare loro vicino dei problemi che stanno passando.

* 'na randellata, chissà se servirebbe? ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
baby33



Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.09.12

MessaggioOggetto: Re: Brutta vicenda.   Mar Mar 19, 2013 2:07 pm

Eh, Ire, i genitori poi erano molto soffocanti con questa povera ragazzina.
Tornare in alto Andare in basso
MonicaGuido



Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: Brutta vicenda.   Mar Mar 19, 2013 3:06 pm

tellina ha scritto:
oh guarda...io ormai sono anni e ribadisco ANNI...
che al primo "prooof mi fa un pooooooochino male la testa" chiedo subito: telefoniamo a casa ssssì?
veri, finti, presunti dolori...
non è compito mio stabilirlo. non ne ho competenze e nemmeno capacità.
me ne lavo le mani e vivo più serena.

I miei allievi si rifiutano di avvisare i genitori a casa. Io invece insisto sempre perché il personale ATA li avverta.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Brutta vicenda.   Mar Mar 19, 2013 8:45 pm

va bene...
se loro, davanti a testimoni (la classe tutta) si rifiutano di chiamare casa....significa che non stan poi così male.
hai i testimoni...hai dato loro possibilitá di scelta.
poi puó anche capitare che la tale alunna proprio all'ultima ora, dichiarando mal di testa, si rifiuti di andare a casa (tanto tra poco ci vado comunque, ora a casa non c'è nessuno e dal lavoro ci metton troppo ad arrivare ecc...) se vedi che non sta rantolando dal dolore...l'offerta di poggiare il capino sul banco cercando di sopravvivere fino al suono della campana....ci puó stare (se non succede ogni volta, ovvio).
in quei casi mi assicuro che magari faccia la strada verso casa non da sola ma con un compagno di classe...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Brutta vicenda.   Mar Mar 19, 2013 9:04 pm

MonicaGuido ha scritto:

I miei allievi si rifiutano di avvisare i genitori a casa. Io invece insisto sempre perché il personale ATA li avverta.


Orco can, ma che allievi che ti ritrovi, Monica! Tremenderrimi
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Brutta vicenda.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» una brutta notizia
» Brutta sensazione!
» Radiato dalla Magistratura il giudice Luigi Tosti.
» Thread della grafia
» brutta notizia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: