Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sospensione dell'attività didattica......si può?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Gio Mar 21, 2013 8:58 am

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti

cerco di spiegare al meglio il mio interrogativo.
lasciando stare le cause di forza maggiore/calamità naturali ed affini e connessi ....

Il calendario scolastico prevede almeno 200 giorni di scuola per convalidare l'anno. In genere gli USP diramano un calendario di 210 giorni .... il che pone il dilemma (sicuramente affrontato alltrove ma non sono riuscito a trovarlo.....quindi scusate se riapro un tread magari vecchio)

Il collegio docenti - consiglio d'istituto - DS possono decidere di chiudere la scuola, sospendendo l'attività didattica, nei così tanto amati "ponti delle vacanze"?

Io parlo di possibilità (magari sancita da una circolare ministriale/decreto ecc) e non di consuetudine.

C'è infatti chi, come questa scuola, pubblica un calendario con tanto di ponte per l'anniversario della Liberazione!
Chi invece utilizza addirittura 5 giorni di ponte per Carnevale!! (ok c'è sabato e domenica e magari sono 3 ...)

Ed io rosiko!!! ^_^

Dato che la mia scuola segue scrupolosamente il calendario regionale ..... 210 giorni di scuola!! XD

A mio avviso cmq il DS ha ragione; che io sappia DS collegio docenti, consiglio d'istituto ecc non hanno il "potere" di sospendere l'attività didattica, anche se (come spesso accade in questi casi) stabilito all'inizio dell'anno scolastico.

Qualcuno può fornire risposta esaustiva al mio interrogativo?

Grazie a tutti.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
barbie



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 15.10.10
Età : 47
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mar Mar 26, 2013 11:26 am

No, veramente anch'io... non riesco a capire cosa si voglia dimostrare. Se si è convinti di una cosa, non si fanno domande e, soprattutto non si "combatte" per avere le risposte che vogliamo noi. Mah!! A me sembra uno dei tanti thread assurdi che, ogni tanto, appaiono su questo forum, inseriti da "troll" che non hanno nulla da fare.
P.S. prevengo le risposte di certo non "polite" di alcuni "forumisti": non ho intenzione di intervenire ulteriormente. Solo non ne potevo più di risposte tutte uguali.
Tornare in alto Andare in basso
francesca.d



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mar Mar 26, 2013 12:20 pm

beh, ok, io non ho neanche letto tutte le risposte.
a me pare il problema sia a monte.
non mi sono mai posta il problema di quanti giorni mi spettassero di diritto a carnevale o in occasione di qualche ponte.
mi veniva dato il calendario al collegio di settembre e mi sentivo sempre e comunque fortunata alla prospettiva di Natale, Carnevale, Pasqua... senza contare le vacanze estive.
stare qua a cercare normative e spaccare il capello in quattro per avere ancora un ponte o un giorno in più di sospensione, noi che su questo aspetto siamo dei privilegiati, lo trovo, come diceva prima, assurdo.
Tornare in alto Andare in basso
barbie



Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 15.10.10
Età : 47
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mar Mar 26, 2013 8:25 pm

Infatti.
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mar Mar 26, 2013 11:07 pm

barbie ha scritto:
… inseriti da "troll" che non hanno nulla da fare.
… Solo non ne potevo più di risposte tutte uguali.

Non sapevo che fossi obbligata a leggere tutte le discussioni … complimenti per il troll prof

francesca.d ha scritto:
stare qua a cercare normative e spaccare il capello in quattro per avere ancora un ponte o un giorno in più di sospensione, noi che su questo aspetto siamo dei privilegiati, lo trovo, come diceva prima, assurdo.
barbie ha scritto:
Infatti.

siete riuscite nella difficile impresa di non capire nulla … perché non è quello di cui si parlava ... giusto per sottolinearlo.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mer Mar 27, 2013 11:09 am

Io sono del parere che in un forum come questo, se anche due soli utenti sono interessati ad un confronto su una particolare normativa che riguarda la scuola, sono liberissimi di farlo. Ritengo che Mac e Benny non si meritino di essere criticati in questo modo e addirittura definiti "troll".
Barbie e Francesca "girate" un pochino per i vari topic e leggete qualche intervento di Mac e Benny, forse vi renderete conto che sono dei prof. non dei troll!!
Tornare in alto Andare in basso
francesca.d



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mer Mar 27, 2013 3:22 pm

io non ho accusato nessuno di essere un troll
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mer Mar 27, 2013 4:16 pm

francesca.d ha scritto:
io non ho accusato nessuno di essere un troll
E' vero è stata Barbie!
Però tu hai definito questa discussione tra Mac e Benny assurda, direi che avresti potuto definirla poco interessante per le tue esigenze, ma definirla assurda mi sembra veramente troppo per i motivi che ho scritto nel precedente post. Un utente non interessato all'argomento va oltre e non si sofferma nel topic che può essere inutile per lui, ma utile e interessante per molti altri utenti....io, per esempio, leggo gli interventi di Mac e Benny con molto interesse e non mi pare di leggere assurdità
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mer Mar 27, 2013 5:42 pm

giovanna onnis ha scritto:
francesca.d ha scritto:
io non ho accusato nessuno di essere un troll
E' vero è stata Barbie!
Però tu hai definito questa discussione tra Mac e Benny assurda, direi che avresti potuto definirla poco interessante per le tue esigenze, ma definirla assurda mi sembra veramente troppo per i motivi che ho scritto nel precedente post. Un utente non interessato all'argomento va oltre e non si sofferma nel topic che può essere inutile per lui, ma utile e interessante per molti altri utenti....io, per esempio, leggo gli interventi di Mac e Benny con molto interesse e non mi pare di leggere assurdità

Grazie Giovanna, io per parte mia mi scuso con chi si è stufato, ho postato una volta di troppo.
Tornare in alto Andare in basso
francesca.d



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 15.03.13

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Mer Mar 27, 2013 9:10 pm

Benny77 ha scritto:


C'è infatti chi, come questa scuola, pubblica un calendario con tanto di ponte per l'anniversario della Liberazione!
Chi invece utilizza addirittura 5 giorni di ponte per Carnevale!! (ok c'è sabato e domenica e magari sono 3 ...)

Ed io rosiko!!! ^_^

Dato che la mia scuola segue scrupolosamente il calendario regionale ..... 210 giorni di scuola!! XD

questo era il punto di partenza e da questo si trae la semplice conclusione che tu volessi capire se ti tocca per forza rosicare perchè nella tua scuola si fa giusto, mentre nelle altre si interpreta male la normativa, oppure se hai qualche possibilità di dimostrare al tuo DS che è assolutamente legale fare un ponte o due e così smettere di rosicare.
e fin qui ci poteva stare.
da qui segue però una lunga discussione con ricerche sulla normativa, interpretazioni, esempi ecc.
ok, assurdo non è il termine più corretto.
teniamo il "poco interessante" come mi viene suggerito.
dal mio punto di vista che, per carità, non conta nulla.
anch'io rosico, ma per ben altre cose che la mia professione non mi offre.
questo è il mio semplice punto di vista e ritengo che quando si scrive in un forum si sappia che chiunque può intervenire per dire la sua, altrimenti che forum è?
sul fatto che poi gli stessi utenti siano assolutamente piacevoli o interessanti da leggere in chissà quanti topic non lo metto minimamente in dubbio.
con questo chiudo, scusate se ho generato polemica.
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Sab Apr 06, 2013 11:32 pm

francesca.d ha scritto:
questo era il punto di partenza e da questo si trae la semplice conclusione che tu volessi capire se ti tocca per forza rosicare

Pensavo fosse chiaro il senso di un'emoticon a fine frase (il forum non offre la possibilità di inserire emoticon, quindi chi conosce come usare le lettere per rendere l'idea del tono della discussione lo fa!).

questa che ho usato, ^_^ , non ti somiglia ad una faccetta che ride? Se no, sappi invece che è così!

E' una faccia che ride.

Inserire ^_^ alla fine di una frase significa … prendiamola a ridere!! … io rosiko!!! ^_^ diventa quindi una battuta.

francesca.d ha scritto:
perchè nella tua scuola si fa giusto, mentre nelle altre si interpreta male la normativa, oppure se hai qualche possibilità di dimostrare al tuo DS che è assolutamente legale fare un ponte o due e così smettere di rosicare.
e fin qui ci poteva stare.

Quindi secondo te con
Benny77 ha scritto:
A mio avviso cmq il DS ha ragione; che io sappia DS collegio docenti, consiglio d'istituto ecc non hanno il "potere" di sospendere l'attività didattica, anche se (come spesso accade in questi casi) stabilito all'inizio dell'anno scolastico.
intendevo dire quello che hai scritto? Sinceramente sono basito -.-!

Pensavo di voler comunicare : "secondo me il DS della mia scuola ha ragione. Voi che ne pensate dal punto di vista di normativa e non di consuetudine". E l'ho anche scritto!

francesca.d ha scritto:
da qui segue però una lunga discussione con ricerche sulla normativa, interpretazioni, esempi ecc.

che era appunto il terreno di confronto

francesca.d ha scritto:
ok, assurdo non è il termine più corretto.
teniamo il "poco interessante" come mi viene suggerito.

Sinceramente non capisco perchè se reputi assurda una discussione devi intervenire con tale affermazione. Non sarebbe più semplice dedicarsi a cose che si reputano più interessanti? Ne trovo a miriadi di discussioni che reputo banalmente assurde, ma lungi da me postare per offendere la gente, perchè di questo di tratta!

francesca.d ha scritto:
dal mio punto di vista che, per carità, non conta nulla.
anch'io rosico, ma per ben altre cose che la mia professione non mi offre.

giusto per ripetermi: non rosiko se nella mia scuola si applicano le norme a dovere, anche perchè è mia convinzione che i giorni di ponte siano illegittimi!

francesca.d ha scritto:
questo è il mio semplice punto di vista e ritengo che quando si scrive in un forum si sappia che chiunque può intervenire per dire la sua, altrimenti che forum è?

si certo ci mancherebbe, ma nessuno ti costringe a leggere (provami il contrario e ritratterò la mia dichiarazione) quindi se un argomento ti sembra inutile … cambia aria … ci sono tanti topic e se vuoi te ne puoi creare uno … Sinceramente non capisco cosa ha suscitato in te e nell'altro utente la spasmodica voglia di intervenire con un post … inutile ed oltremodo offensivo.

francesca.d ha scritto:
con questo chiudo, scusate se ho generato polemica.

Tranquilla la polemica se costruttiva non fa mai male, diventa distruttiva solo se fine a stessa!

mac67 ha scritto:
Aggiungo: grazie all'autonomia le scuole hanno persino facoltà di articolare le lezioni in 5 giorni settimanali. Altro che ponti qua e là! Settimana corta tutto l'anno!

Si ma una cosa sono i "ponti" altro è articolare l'orario dando vita alla settimana corta!!
Come ben dici gli art. 5, commi 2 e 3, del DPR 8/03/1999 n. 275 recitano:

“2. Gli adattamenti del calendario scolastico sono stabiliti dalle istituzioni scolastiche in relazione alle esigenze derivanti dal Piano dell'offerta formativa, nel rispetto delle funzioni in materia di determinazione del calendario scolastico esercitate dalle Regioni a norma dell'articolo 138, comma 1, lettera d) del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112.

3. L'orario complessivo del curricolo e quello destinato alle singole discipline e attività sono organizzati in modo flessibile, anche sulla base di una programmazione plurisettimanale, fermi restando l'articolazione delle lezioni in non meno di cinque giorni settimanali e il rispetto del monte ore annuale, pluriennale o di ciclo previsto per le singole discipline e attività obbligatorie”.
Inutile sottolineare che anche l'ideazione della settimana corta deve avere finalità didattiche, e comunque ciò non significa che puoi anticipare di un giorno l'inizio delle lezioni e fare ponte un martedì o quando ti fa più comodo.

mac67 ha scritto:
Per quanto mi sforzi, non riesco a vedere il danno erariale se svolgo tutti i 200+ giorni previsti dagli uffici scolastici, solo che 2-4 giorni non coincidono con quelli indicati dagli USR.

Ipotizzando che per ragioni didattiche previste nel POF si possa anticipare l'inizio della scuola. La scuola così facendo offre ulteriore didattica (un giorno in più per le motivazioni del POF). Nel giorno di chiusura verresti pagato per stare a casa.

mac67 ha scritto:
Se c'è altra didattica (altra rispetto alle solite lezioni), la scuola non è chiusa. Se la scuola è chiusa, non faccio didattica.
Tanto per chiarirci (e scusarmi se ho utilizzato il termine chiusura della scuola); si parla di sospensione dell'attività didattica … che per noi docenti equivale a scuola chiusa, ma la scuola non chiude affatto ;-) … chiedete agli ATA!

mac67 ha scritto:
Quindi, ancora una volta: come faccio a chiudere la scuola se non posso modificare il calendario stabilito dagli USR?
Guarda che non è mica un tuo sacrosanto diritto e/o dovere chiudere scuola! Lo fai solo se debitamente motivato nel POF. L'USR ti dice quando iniziare e quando finire, la normativa ti dice che puoi modificare il calendario solo se debitamente motivato nel POF.
Un evento più unico che raro!!

Comunque sia mac la tua è una ragione di fatto operata in molte scuole d'Italia e quindi una "valida" consuetudine.
I nostri punti di vista sono diametrali e ti ringrazio per la chiacchierata ;-)

Alla prossima.

giovanna onnis ha scritto:
Io sono del parere che in un forum come questo, se anche due soli utenti sono interessati ad un confronto su una particolare normativa che riguarda la scuola, sono liberissimi di farlo. Ritengo che Mac e Benny non si meritino di essere criticati in questo modo e addirittura definiti "troll".
Barbie e Francesca "girate" un pochino per i vari topic e leggete qualche intervento di Mac e Benny, forse vi renderete conto che sono dei prof. non dei troll!!

thx a lot <3 <3



Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Sospensione dell'attività didattica......si può?   Dom Apr 07, 2013 2:57 pm

Benny77 ha scritto:

giovanna onnis ha scritto:
Io sono del parere che in un forum come questo, se anche due soli utenti sono interessati ad un confronto su una particolare normativa che riguarda la scuola, sono liberissimi di farlo. Ritengo che Mac e Benny non si meritino di essere criticati in questo modo e addirittura definiti "troll".
Barbie e Francesca "girate" un pochino per i vari topic e leggete qualche intervento di Mac e Benny, forse vi renderete conto che sono dei prof. non dei troll!!

thx a lot <3 <3

:-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Sospensione dell'attività didattica......si può?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» I passi dell'amore
» LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: