Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
daniela_buono



Messaggi : 1308
Data d'iscrizione : 02.10.12

MessaggioOggetto: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Sab Apr 27, 2013 5:35 pm

Promemoria primo messaggio :

Letta ha appena ufficializzato i nomi dei ministri.. La Carrozza all'istruzione. Che ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 10:45 am

[quote="lucetta10"]
jazzist ha scritto:


Il lavoro per la preparazione dell'attività didattica non è per nulla sommerso, ma stabilito contrattualmente. Senza questa attività, quella in classe è non solo inefficace ma colpevolmente carente, e basta controllarla un minimo per rendersene conto. Per questi casi ci sono le sanzioni disciplinari e deve garantire il DS! Invece cosa si propone? Visto che alcuni colleghi vengono meno ai loro obblighi e non ci va di sanzionali, meglio mettere tutti al chiodo a correggere in batteria in sala professori, tipo opificio cinese: non vi sembra assurdo? Non capisco cos cambi se correggo a scuola o al parco o sul mio terrazzo, a parte l'aspetto vessatorio e la tristissima soddisfazione di carcerare insieme a me il collega che non fa nulla e che continuerà a non fare nulla. Mi pare una soluzione veramente molto gattopardesca.
Ma perchè nessuno chiede ai magistrati di scrivere le sentenze in tribunale o ai docenti universitari di lavorare solo all'università?
A me sembra che si stia banalizzando, la preparazione di attività o correzione compiti non è l'unica attività da fare il pomeriggio. Dale parole del minstro allungare il “tempo scuola” significa scuole aperte anche al pomeriggio con sport, tecnologia, studio in gruppo, laboratori, classe aperte . Alle superiori servirebbe per potenziare le attività laboratoriali e per limitare la dispersione scolastica, per fare un esempio.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 10:48 am

jazzist ha scritto:
Mi sembra di aver scritto che vanno fatti investimenti per consegnare ai docenti, alle famiglie e agli alunni scuole sicure e attrezzate. Quindi diciamo la stessa cosa paniscus. La vorare anche di pom è un modo per stanarli ed evitare che si ritorni a parlare di 24 ore o più. Basta trovare una formula giusta tutti insieme.

Ma non ti accorgi che il tuo discorso fa proprio il gioco dei nostri detrattori e affossatori? Ma cavolo, PERCHE' dobbiamo sentirci in dovere di stare sempre sulla difensiva e "giustificarci" di come lavoriamo? Non so te, ma io lavoro GIA' anche di pomeriggio, e spesso anche di notte, o nei giorni festivi! E qua si continua a parlare di come "stanare" quelli che si lamentano?

Francamente, se si decide che è il caso di farci fare quel lavoro direttamente a scuola, perché si pensa davvero che questo possa migliorare l'efficienza della didattica e l'organizzazione dell'istituzione, è un'ipotesi che va benissimo e che si può discutere, anzi si deve discutere.

Ma che dobbiamo preoccuparci di farlo solo per "stanare" qualcuno, o per dimostrare qualcosa a qualcuno, o per mettere a tacere i denigratori, o per giustificarci del nostro lavoro come se avessimo qualcosa da nascondere, o perché bisogna accontentare la 'ggente che altrimenti bofonchia che lavoriamo troppo poco, allora no, oggettivamente, non è accettabile.

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 10:50 am

giovanna onnis ha scritto:

Qui emerge la nostra incomprensione reciproca......di quale specie parli?????
Parlo degli zombi che vogliono il mantenimento dello status quo.

p.s.: non rispondo ai messaggi multipli e a quelli ''vivisezionati'' parola per parola, sono noiosi e si trasformano in dispute (lontano dall'obiettivo del mio intervento). CVD.

anecoico


Ultima modifica di anecoico il Dom Apr 28, 2013 11:20 am, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 10:53 am

anecoico ha scritto:
A me sembra che si stia banalizzando, la preparazione di attività o correzione compiti non è l'unica attività da fare il pomeriggio. Dale parole del minstro allungare il “tempo scuola” significa scuole aperte anche al pomeriggio con sport, tecnologia, studio in gruppo, laboratori, classe aperte . Alle superiori servirebbe per potenziare le attività laboratoriali e per limitare la dispersione scolastica, per fare un esempio.

E allora non sarebbero affatto "attività funzionali all'insegnamento", come l'aggiornamento, la correzione e la preparazione di lezioni, bensì sarebbero vere e proprie ore di insegnamento in più (di fatto, finalizzate in massima parte alla demagogia di far vedere all'utenza che "teniamo" i ragazzi per più ore di prima)... ossia, la stessa identica cosa della famigerata proposta delle 24 ore. Se a te va bene, o comunque non ti accorgi che è la stessa, allora non so cosa dire!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5364
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 10:54 am

[quote="anecoico"]
lucetta10 ha scritto:
jazzist ha scritto:


Il lavoro per la preparazione dell'attività didattica non è per nulla sommerso, ma stabilito contrattualmente. Senza questa attività, quella in classe è non solo inefficace ma colpevolmente carente, e basta controllarla un minimo per rendersene conto. Per questi casi ci sono le sanzioni disciplinari e deve garantire il DS! Invece cosa si propone? Visto che alcuni colleghi vengono meno ai loro obblighi e non ci va di sanzionali, meglio mettere tutti al chiodo a correggere in batteria in sala professori, tipo opificio cinese: non vi sembra assurdo? Non capisco cos cambi se correggo a scuola o al parco o sul mio terrazzo, a parte l'aspetto vessatorio e la tristissima soddisfazione di carcerare insieme a me il collega che non fa nulla e che continuerà a non fare nulla. Mi pare una soluzione veramente molto gattopardesca.
Ma perchè nessuno chiede ai magistrati di scrivere le sentenze in tribunale o ai docenti universitari di lavorare solo all'università?
A me sembra che si stia banalizzando, la preparazione di attività o correzione compiti non è l'unica attività da fare il pomeriggio. Dale parole del minstro allungare il “tempo scuola” significa scuole aperte anche al pomeriggio con sport, tecnologia, studio in gruppo, laboratori, classe aperte . Alle superiori servirebbe per potenziare le attività laboratoriali e per limitare la dispersione scolastica, per fare un esempio.

anecoico



si ma allora smettiamola di legare ogni discussione sull'ampliamento dell'orario a quelle sull'adeguamento dello stipendio! Ogni volta che si riconosce che siamo pagati troppo poco, ecco che spunta qualcosa in più che potremmo fare per avere più soldi!
Per allungare il tempo scuola servono investimenti e adeguamento dei locali: sempre benvenuti! Ottimo per esempio quello che dice il neoministro sulla possibilità di lavorare per gruppi aperti e rompere "l'unità della classe"
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 11:11 am

paniscus ha scritto:
anecoico ha scritto:
A me sembra che si stia banalizzando, la preparazione di attività o correzione compiti non è l'unica attività da fare il pomeriggio. Dale parole del minstro allungare il “tempo scuola” significa scuole aperte anche al pomeriggio con sport, tecnologia, studio in gruppo, laboratori, classe aperte . Alle superiori servirebbe per potenziare le attività laboratoriali e per limitare la dispersione scolastica, per fare un esempio.

E allora non sarebbero affatto "attività funzionali all'insegnamento", come l'aggiornamento, la correzione e la preparazione di lezioni, bensì sarebbero vere e proprie ore di insegnamento in più (di fatto, finalizzate in massima parte alla demagogia di far vedere all'utenza che "teniamo" i ragazzi per più ore di prima)... ossia, la stessa identica cosa della famigerata proposta delle 24 ore. Se a te va bene, o comunque non ti accorgi che è la stessa, allora non so cosa dire!
18+24 se retribuiti e volontari perchè no? 18 + adesione volontaria retribuita al pomeriggio per attività funzionali perchè no? Tutti vorremmo 18 ore e stipendi raddoppiati, poichè non sarà mai così qualsiasi proposta migliorativa per me si può analizzare senza essere bastian contrario.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5364
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 11:29 am

anecoico ha scritto:
paniscus ha scritto:
anecoico ha scritto:
A me sembra che si stia banalizzando, la preparazione di attività o correzione compiti non è l'unica attività da fare il pomeriggio. Dale parole del minstro allungare il “tempo scuola” significa scuole aperte anche al pomeriggio con sport, tecnologia, studio in gruppo, laboratori, classe aperte . Alle superiori servirebbe per potenziare le attività laboratoriali e per limitare la dispersione scolastica, per fare un esempio.

E allora non sarebbero affatto "attività funzionali all'insegnamento", come l'aggiornamento, la correzione e la preparazione di lezioni, bensì sarebbero vere e proprie ore di insegnamento in più (di fatto, finalizzate in massima parte alla demagogia di far vedere all'utenza che "teniamo" i ragazzi per più ore di prima)... ossia, la stessa identica cosa della famigerata proposta delle 24 ore. Se a te va bene, o comunque non ti accorgi che è la stessa, allora non so cosa dire!
18+24 se retribuiti e volontari perchè no? 18 + adesione volontaria retribuita al pomeriggio per attività funzionali perchè no? Tutti vorremmo 18 ore e stipendi raddoppiati, poichè non sarà mai così qualsiasi proposta migliorativa per me si può analizzare senza essere bastian contrario.

anecoico


Perchè lo stipendio sic stantibus rebus va adeguato. Dopo l'adeguamento benissimo a tutto, anzi, sarebbe ora di differenziare e dare la possibilità a chi vuole, di fare di più, mettendo a disposizione capacità e percorsi professionali differenti e con un adeguato riconoscimento economico. E' verissimo che gli "zombi", come li chiamo tu, esistono: non neghiamolo, ma staniamoli con i mezzi già a disposizione!


Ultima modifica di lucetta10 il Dom Apr 28, 2013 11:33 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
viduran



Messaggi : 1000
Data d'iscrizione : 12.09.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 11:30 am

A quanti insegnanti è successo "qualcosa" di tangibile nel 2012 perchè palesemente improduttivi ?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 11:37 am

paniscus ha scritto:
jazzist ha scritto:
Mi sembra di aver scritto che vanno fatti investimenti per consegnare ai docenti, alle famiglie e agli alunni scuole sicure e attrezzate. Quindi diciamo la stessa cosa paniscus. La vorare anche di pom è un modo per stanarli ed evitare che si ritorni a parlare di 24 ore o più. Basta trovare una formula giusta tutti insieme.

Ma non ti accorgi che il tuo discorso fa proprio il gioco dei nostri detrattori e affossatori? Ma cavolo, PERCHE' dobbiamo sentirci in dovere di stare sempre sulla difensiva e "giustificarci" di come lavoriamo? Non so te, ma io lavoro GIA' anche di pomeriggio, e spesso anche di notte, o nei giorni festivi! E qua si continua a parlare di come "stanare" quelli che si lamentano?

Francamente, se si decide che è il caso di farci fare quel lavoro direttamente a scuola, perché si pensa davvero che questo possa migliorare l'efficienza della didattica e l'organizzazione dell'istituzione, è un'ipotesi che va benissimo e che si può discutere, anzi si deve discutere.

Ma che dobbiamo preoccuparci di farlo solo per "stanare" qualcuno, o per dimostrare qualcosa a qualcuno, o per mettere a tacere i denigratori, o per giustificarci del nostro lavoro come se avessimo qualcosa da nascondere, o perché bisogna accontentare la 'ggente che altrimenti bofonchia che lavoriamo troppo poco, allora no, oggettivamente, non è accettabile.

Lisa
Bravissima Paniscus, condivido tutto parola per parola!!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 11:37 am

Anecoico, qua non si stava affatto parlando di "stipendi raddoppiati", che comunque sarebbero fuori questione, si era sempre partiti dal solito annoso problema, secondo cui dovremmo "giustificare" al mondo il fatto di "lavorare così poco". Il tutto, allegramente mescolato con considerazioni romantiche (e altrettanto trite) su quanto sarebbe bello che la scuola fosse aperta tutto il giorno per far fare ai ragazzi tante altre belle cose oltre che fare scuola.

Cosa che francamente non mi convince affatto, perché lo scopo istituzionale della scuola non è quello di fare da centro ricreativo di aggregazione sociale, o tantomeno da consultorio contro il disagio...

...e perché penso sinceramente che, per venire incontro a queste esigenze, che sono comunque serie, uno stato moderno e civile dovrebbe DIFFERENZIARE i ruoli delle varie istituzioni, restituire alla scuola la sua specificità, e contemporaneamente potenziare delle istituzioni e associazioni diverse (servizi sociali, servizi sanitari, centri culturali, centri sportivi, organizzazioni di volontariato, e altro), invece di aggregare tutto in un unico calderone in cui ognuno va a prendere a caso quello che gli interessa o gli fa comodo in quel momento.

Trovo veramente ridicolo (oltre che inopportuno) che si caldeggi l'idea di PREMIARE gli insegnanti, non in base a come sanno fare bene gli insegnanti, ma in base a quanto sono disposti a improvvisarsi in altri mestieri che competono ad altri (quello di animatore, consulente psicologico, accompagnatore turistico, allenatore sportivo, coreografo, allestitore di mostre e baby sitter... e nei casi più seri anche poliziotto, infermiere e assistente sociale!)

Lisa
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 11:49 am

lucetta10 ha scritto:

Perchè lo stipendio sic stantibus rebus va adeguato. Dopo l'adeguamento benissimo a tutto, anzi, sarebbe ora di differenziare e dare la possibilità a chi vuole, di fare di più, mettendo a disposizione capacità e percorsi professionali differenti e con un adeguato riconoscimento economico. E' verissimo che gli "zombi", come li chiamo tu, esistono: non neghiamolo, ma staniamoli con i mezzi già a disposizione!
Lo stipendio va adeguato mi pare ovvio, intanto il contratto è scaduto da anni e ai neo immessi è stato tolto il primo aumento del gradone (0-3 anni)!
Comunque l'aumento del tempo scuola non è fatto per stanare gli zombi, solo che si dovranno mettere in competizione.

n.b.: Se hai altri mezzi di ''stanamento'' diretto proponilo, io vede che la specie prolifera.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 11:53 am

anecoico ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:

Qui emerge la nostra incomprensione reciproca......di quale specie parli?????
Parlo degli zombi che vogliono il mantenimento dello status quo.

p.s.: non rispondo ai messaggi multipli e a quelli ''vivisezionati'' parola per parola, sono noiosi e si trasformano in dispute (lontano dall'obiettivo del mio intervento). CVD.

anecoico
Hai proprio decretato la chiusura dello spiraglio di comprensione che sembrava si fosse aperto e dimostri di essere sempre colui che sentenzia, che pensa di avere, solo lui, la verità in mano e di riuscire, solo lui ad interpretare in modo giusto norme e regole...senza però rispondere alle domande...senza però accettare il confronto. Non rispondi perchè trovi i messaggi multipli "noiosi"?? Quindi scegli tu le domande alle quali ti è comodo rispondere? Non è questo che io intendo per confronto e scambi di opinioni anche diametralmente opposte. Tu chiaramente questo confronto non lo vuoi e, quando non sai cosa rispondere non rispondi o ti rivolgi al tuo interlocutore in modo non cortese.
PS) Io difenderei la specie degli "zombi"????? Questo dimostra che non vuoi proprio capire i miei interventi...eppure sono scritti in modo abbastanza chiaro e non danno possibilità di essere fraintesi. Ti manca proprio la volontà di capire e ti piace infinitamente polemizzare solo per il gusto di farlo. Rileggi attentamente i miei post e forse capirai meglio...se ti interessa, altrimenti pazienza!!!!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 11:58 am

anecoico ha scritto:
18+24 se retribuiti e volontari perchè no?

Sì, e "la risposta è quarantadue", come diceva il compianto Douglas Adams...
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:02 pm

paniscus ha scritto:
anecoico ha scritto:
18+24 se retribuiti e volontari perchè no?

Sì, e "la risposta è quarantadue", come diceva il compianto Douglas Adams...
Se leggi la somma ok, io intendevo passare da 18 a 24. Senza bisogno di scomodare i compianti.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:07 pm

paniscus ha scritto:
Anecoico, qua non si stava affatto parlando di "stipendi raddoppiati", che comunque sarebbero fuori questione, si era sempre partiti dal solito annoso problema, secondo cui dovremmo "giustificare" al mondo il fatto di "lavorare così poco". Il tutto, allegramente mescolato con considerazioni romantiche (e altrettanto trite) su quanto sarebbe bello che la scuola fosse aperta tutto il giorno per far fare ai ragazzi tante altre belle cose oltre che fare scuola.

Cosa che francamente non mi convince affatto, perché lo scopo istituzionale della scuola non è quello di fare da centro ricreativo di aggregazione sociale, o tantomeno da consultorio contro il disagio...

.
..e perché penso sinceramente che, per venire incontro a queste esigenze, che sono comunque serie, uno stato moderno e civile dovrebbe DIFFERENZIARE i ruoli delle varie istituzioni, restituire alla scuola la sua specificità, e contemporaneamente potenziare delle istituzioni e associazioni diverse (servizi sociali, servizi sanitari, centri culturali, centri sportivi, organizzazioni di volontariato, e altro), invece di aggregare tutto in un unico calderone in cui ognuno va a prendere a caso quello che gli interessa o gli fa comodo in quel momento.
Trovo veramente ridicolo (oltre che inopportuno) che si caldeggi l'idea di PREMIARE gli insegnanti, non in base a come sanno fare bene gli insegnanti, ma in base a quanto sono disposti a improvvisarsi in altri mestieri che competono ad altri (quello di animatore, consulente psicologico, accompagnatore turistico, allenatore sportivo, coreografo, allestitore di mostre e baby sitter... e nei casi più seri anche poliziotto, infermiere e assistente sociale!)

Lisa
Credo che sei andata fuori tema. Comunque ridicolo, inopportuno sono tue considerazioni personali . Io riportavo solo quanto detto dal ministro, cercando di capire gli sviluppi futuri.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:12 pm

giovanna onnis ha scritto:
anecoico ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:

Qui emerge la nostra incomprensione reciproca......di quale specie parli?????
Parlo degli zombi che vogliono il mantenimento dello status quo.

p.s.: non rispondo ai messaggi multipli e a quelli ''vivisezionati'' parola per parola, sono noiosi e si trasformano in dispute (lontano dall'obiettivo del mio intervento). CVD.

anecoico
Hai proprio decretato la chiusura dello spiraglio di comprensione che sembrava si fosse aperto e dimostri di essere sempre colui che sentenzia, che pensa di avere, solo lui, la verità in mano e di riuscire, solo lui ad interpretare in modo giusto norme e regole...senza però rispondere alle domande...senza però accettare il confronto. Non rispondi perchè trovi i messaggi multipli "noiosi"?? Quindi scegli tu le domande alle quali ti è comodo rispondere? Non è questo che io intendo per confronto e scambi di opinioni anche diametralmente opposte. Tu chiaramente questo confronto non lo vuoi e, quando non sai cosa rispondere non rispondi o ti rivolgi al tuo interlocutore in modo non cortese.
PS) Io difenderei la specie degli "zombi"????? Questo dimostra che non vuoi proprio capire i miei interventi...eppure sono scritti in modo abbastanza chiaro e non danno possibilità di essere fraintesi. Ti manca proprio la volontà di capire e ti piace infinitamente polemizzare solo per il gusto di farlo. Rileggi attentamente i miei post e forse capirai meglio...se ti interessa, altrimenti pazienza!!!!
La metti sempre sul personale. Quando impari a rispondere sull'argomento ne riparliamo.

tante belle cose.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:13 pm

anecoico ha scritto:

A me sembra che si stia banalizzando, la preparazione di attività o correzione compiti non è l'unica attività da fare il pomeriggio. Dale parole del minstro allungare il “tempo scuola” significa scuole aperte anche al pomeriggio con sport, tecnologia, studio in gruppo, laboratori, classe aperte . Alle superiori servirebbe per potenziare le attività laboratoriali e per limitare la dispersione scolastica, per fare un esempio.

anecoico
Il tuo esempio non è adeguato Anecoico, i progetti per combattere la dispersione scolastica vengono messi in atto in tutte le scuole da diverso tempo con finanziamenti a parte, anche con fondi specifici stanziati dal MIUR, perchè questa voce dovrebbe essere inserita come elemento che da diritto ad una maggiorazione della retribuzione? Chi oggi svolge queste attività è già retribuito oltre lo stipendio. Dalle parole del ministro non si evince quanto dici tu, infatti parla di "fare a scuola ciò che oggi viene fatto a casa"
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:13 pm

anecoico ha scritto:
paniscus ha scritto:
anecoico ha scritto:
18+24 se retribuiti e volontari perchè no?

Sì, e "la risposta è quarantadue", come diceva il compianto Douglas Adams...
Se leggi la somma ok, io intendevo passare da 18 a 24. Senza bisogno di scomodare i compianti.

Be', se vedo due numeri scritti in sequenza e separati da un segno "più", non è colpa mia se ci leggo una somma.
Non mi pare un'interpretazione fantasiosa, ma l'evidenza di quello che c'è scritto!
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:15 pm

giovanna onnis ha scritto:
anecoico ha scritto:

A me sembra che si stia banalizzando, la preparazione di attività o correzione compiti non è l'unica attività da fare il pomeriggio. Dale parole del minstro allungare il “tempo scuola” significa scuole aperte anche al pomeriggio con sport, tecnologia, studio in gruppo, laboratori, classe aperte . Alle superiori servirebbe per potenziare le attività laboratoriali e per limitare la dispersione scolastica, per fare un esempio.

anecoico
Il tuo esempio non è adeguato Anecoico, i progetti per combattere la dispersione scolastica vengono messi in atto in tutte le scuole da diverso tempo con finanziamenti a parte, anche con fondi specifici stanziati dal MIUR, perchè questa voce dovrebbe essere inserita come elemento che da diritto ad una maggiorazione della retribuzione? Chi oggi svolge queste attività è già retribuito oltre lo stipendio. Dalle parole del ministro non si evince quanto dici tu, infatti parla di "fare a scuola ciò che oggi viene fatto a casa"

Vebbè....ci rinuncio.

nota: la difficoltà a comunicare era riferita al fatto che rispondendo frase su frase rendi difficoltosa la risposta e difficile la comprensione per chi legge.

anecoico
Tornare in alto Andare in basso
anecoico



Messaggi : 1645
Data d'iscrizione : 13.10.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:22 pm

paniscus ha scritto:
anecoico ha scritto:
paniscus ha scritto:
anecoico ha scritto:
18+24 se retribuiti e volontari perchè no?

Sì, e "la risposta è quarantadue", come diceva il compianto Douglas Adams...
Se leggi la somma ok, io intendevo passare da 18 a 24. Senza bisogno di scomodare i compianti.

Be', se vedo due numeri scritti in sequenza e separati da un segno "più", non è colpa mia se ci leggo una somma.
Non mi pare un'interpretazione fantasiosa, ma l'evidenza di quello che c'è scritto!
Non capisco il senso polemico del tuo intervento.Quello che leggi e non capisci non mi interessa. Altri non hanno il tuo problema. Starò più attento e andrò a lezione di matematica.

anecoico


Ultima modifica di anecoico il Dom Apr 28, 2013 12:22 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:22 pm

anecoico ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
anecoico ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:

Qui emerge la nostra incomprensione reciproca......di quale specie parli?????
Parlo degli zombi che vogliono il mantenimento dello status quo.

p.s.: non rispondo ai messaggi multipli e a quelli ''vivisezionati'' parola per parola, sono noiosi e si trasformano in dispute (lontano dall'obiettivo del mio intervento). CVD.

anecoico
Hai proprio decretato la chiusura dello spiraglio di comprensione che sembrava si fosse aperto e dimostri di essere sempre colui che sentenzia, che pensa di avere, solo lui, la verità in mano e di riuscire, solo lui ad interpretare in modo giusto norme e regole...senza però rispondere alle domande...senza però accettare il confronto. Non rispondi perchè trovi i messaggi multipli "noiosi"?? Quindi scegli tu le domande alle quali ti è comodo rispondere? Non è questo che io intendo per confronto e scambi di opinioni anche diametralmente opposte. Tu chiaramente questo confronto non lo vuoi e, quando non sai cosa rispondere non rispondi o ti rivolgi al tuo interlocutore in modo non cortese.
PS) Io difenderei la specie degli "zombi"????? Questo dimostra che non vuoi proprio capire i miei interventi...eppure sono scritti in modo abbastanza chiaro e non danno possibilità di essere fraintesi. Ti manca proprio la volontà di capire e ti piace infinitamente polemizzare solo per il gusto di farlo. Rileggi attentamente i miei post e forse capirai meglio...se ti interessa, altrimenti pazienza!!!!
La metti sempre sul personale. Quando impari a rispondere sull'argomento ne riparliamo.

tante belle cose.

anecoico
Ti rendi conto di ciò che dici Anecoico???? Dici a me "quando impari a rispondere all'argomento ne riparliamo"???? Ma se sei tu a non rispondere mai sostenendo che trovi i messaggi "noiosi"!!!! Io ho sempre risposto alle tue domande, cosa che tu, invece, non hai sempre fatto.
PS) Cosa significa poi che la metto sempre sul personale..se ti rivolgi a me con domande che hanno un preciso significato denigratorio (mi riferisco agli zombi) è chiaro che mi riguarda direttamente e ti rispondo, quindi in modo "personale"...siamo del resto individui pensanti, ognuno con la propria testa ed esprimiamo, quindi, personali pensieri e personali considerazioni, il tutto legato alle esperienze lavorative sempre personali!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:28 pm

anecoico ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
anecoico ha scritto:

A me sembra che si stia banalizzando, la preparazione di attività o correzione compiti non è l'unica attività da fare il pomeriggio. Dale parole del minstro allungare il “tempo scuola” significa scuole aperte anche al pomeriggio con sport, tecnologia, studio in gruppo, laboratori, classe aperte . Alle superiori servirebbe per potenziare le attività laboratoriali e per limitare la dispersione scolastica, per fare un esempio.

anecoico
Il tuo esempio non è adeguato Anecoico, i progetti per combattere la dispersione scolastica vengono messi in atto in tutte le scuole da diverso tempo con finanziamenti a parte, anche con fondi specifici stanziati dal MIUR, perchè questa voce dovrebbe essere inserita come elemento che da diritto ad una maggiorazione della retribuzione? Chi oggi svolge queste attività è già retribuito oltre lo stipendio. Dalle parole del ministro non si evince quanto dici tu, infatti parla di "fare a scuola ciò che oggi viene fatto a casa"

Vebbè....ci rinuncio.

nota: la difficoltà a comunicare era riferita al fatto che rispondendo frase su frase rendi difficoltosa la risposta e difficile la comprensione per chi legge.

anecoico
Difficoltosa la risposta????? La difficoltà ti ha quindi bloccato, infatti non hai risposto per niente!!
Difficile la comprensione per chi legge???? Questa difficoltà l'hai incontrata solo tu, avrei dovuto rispondere con singoli pensierini , un post distinto per ogni pensierino...forse così sarebbe stato più facile per te capire???? Ma fammi il piacere e non inventare storie assurde per giustificare la tua non risposta!!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:33 pm

anecoico ha scritto:
paniscus ha scritto:
anecoico ha scritto:
paniscus ha scritto:
anecoico ha scritto:
18+24 se retribuiti e volontari perchè no?

Sì, e "la risposta è quarantadue", come diceva il compianto Douglas Adams...
Se leggi la somma ok, io intendevo passare da 18 a 24. Senza bisogno di scomodare i compianti.

Be', se vedo due numeri scritti in sequenza e separati da un segno "più", non è colpa mia se ci leggo una somma.
Non mi pare un'interpretazione fantasiosa, ma l'evidenza di quello che c'è scritto!
Non capisco il senso polemico del tuo intervento.Quello che leggi e non capisci non mi interessa. Altri non hanno il tuo problema. Starò più attento e andrò a lezione di matematica.

anecoico
E meno male che è Paniscus ad essere polemica!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3572
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:40 pm

Accolgo con soddisfazione la nomina di Maria Chiara Carrozza, questo per le sue condivisibilissime prime dichiarazioni: “Sul concorso docenti sarebbe stato meglio bandirlo solo per le classi esaurite o in via di esaurimento". Propone inoltre, una riforma sulle modalità “di formazione iniziale e reclutamento, poiché dagli anni ’80 in poi sono state approvate continue riforme, che non hanno fatto altro che stratificare diritti, troppo spesso lesi, e sistemi ingarbugliati di punteggi che hanno alimentato lo sfruttamento e la precarizzazione degli insegnanti.”
Sui precari: “Dobbiamo prevedere un piano pluriennale di esaurimento delle graduatorie per eliminare la precarietà dalla scuola”.
Sono affermazioni che da decenni gli insegnanti aspettano che si trasformino in azioni concrete. Speriamo che questo ministro, a differenza dei suoi predecessori, le attui veramente.
Secondo il futuro Ministro è necessario ridare dignità e valore alla funzione docente anche attraverso un “nuovo contratto nazionale che attribuisca una retribuzione più alta per chi decide di svolgere a scuola nel pomeriggio le attività svolte oggi a casa come la correzione dei compiti, la preparazione delle lezioni, la formazione”.
Forse quest'ultimo punto vuole accontentare quell'opinione pubblica che giudica il lavoro degli insegnanti solo ed esclusivamente con la misurazione del tempo occupato, quasi fossero dei semplici impiegati di concetto.
Gli insegnanti a scuola ci sono anche di pomeriggio molto spesso e per tantissime ragioni. E certe cose , come correggere i compiti, preparare le lezioni, autoaggiornarsi, richiedono un'autonomia spazio-temporale che è caratteristica propria dell'insegnamento e che non può essere ingessata rigidamente in luoghi e tempi fissati a priori.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione   Dom Apr 28, 2013 12:56 pm

La forza decisionale di questo governo, e di riflesso dei singoli ministri, dipenderà molto dai veti incrociati e dagli scambi reciproci che due forze politiche mai alleate prima (alla luce del sole, ça va sans dire) si sono accordate a farsi e non farsi.

Singolarmente possiamo discutere quanto vogliamo sull'onestà intellettuale e materiale dei vari ministri, ma come ci ha insegnato il recente passato, esistono priorità che spesso, col bene dei cittadini, hanno ben poco a che fare.

Intanto ottimi auguri di buon lavoro alla ministra Carrozza, che ha il compito di non farci rimpiangere Profumo e Gelmini...
Tornare in alto Andare in basso
 
Maria Chiara Carrozza nuovo ministro dell'Istruzione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Fine dell'universo
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» Di nuovo pioggia di capelli
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: