Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Assenze alunni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Assenze alunni   Sab Mag 04, 2013 9:16 pm

Si possono accettare certificati medici (1-2 giorni di malattia) da un alunno che rischia di essere bocciato perchè ha fatto numerose assenze?
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16406
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Sab Mag 04, 2013 9:30 pm

titifra ha scritto:
Si possono accettare certificati medici (1-2 giorni di malattia) da un alunno che rischia di essere bocciato perchè ha fatto numerose assenze?

Se un genitore ritiene opportuno allegare un certificato medico alla richiesta di giustificazione, secondo me, al docente compete solo l'annotazione sul registro di classe.
Un certificato medico non si accetta né si rifiuta, se ne prende atto.
Quale peso attribuire a quelle assenze viene deciso dal Cdc in sede di scrutinio, ovviamente facendo riferimento al DPR e al Regolamento interno.
IMHO
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Sab Mag 04, 2013 9:38 pm

Secondo una collega, il regolamento impone di non accettare certificati per assenze di 1-3 giorni...
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Sab Mag 04, 2013 9:42 pm

amemoria dico ke il certificato medico x assenza imputata a malattia non è più obbligatorio

l'anno scorso cmq una mamma ci ha portato vari certificati e attestazioni di presenza in pronto soccorso, specialisti, eccetera, abbiamo consegnato al ds e abbiamo fermato l'alunno, che oltre a superare il limite di assenze andava male
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Sab Mag 04, 2013 9:49 pm

titifra ha scritto:
Secondo una collega, il regolamento impone di non accettare certificati per assenze di 1-3 giorni...


Non è così. Le deroghe accettate sono quelle del DPR e del collegio docenti. Se le assenze di 1 giorno riguardano i motivi che avete votato in CD dovete tenerne conto.
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Sab Mag 04, 2013 9:53 pm

Grazie mille...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 9:00 am

forza ha scritto:
amemoria dico ke il certificato medico x assenza imputata a malattia non è più obbligatorio

Ma infatti nessuno dice che sia obbligatorio... semplicemente, quando le assenze complessive sono troppe, qualche famiglia "ci prova", perché pensa (erroneamente) che le assenze giustificate con certificato medico non vengano conteggiate nel totale. In parte si tratta di disinformazione, e in parte ci marciano!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 9:08 am

paniscus ha scritto:
forza ha scritto:
amemoria dico ke il certificato medico x assenza imputata a malattia non è più obbligatorio

Ma infatti nessuno dice che sia obbligatorio... semplicemente, quando le assenze complessive sono troppe, qualche famiglia "ci prova", perché pensa (erroneamente) che le assenze giustificate con certificato medico non vengano conteggiate nel totale. In parte si tratta di disinformazione, e in parte ci marciano!

Nel mio istituto è ufficiale: le assenze giustificate con certificato medico vengono scorporate dal computo ai fini della condotta e dei 50 giorni di assenza complessivi.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 10:00 am

Questo credo che sia assolutamente irregolare, e che se qualcuno lo contestasse avrebbe vittoria facilissima. Solo che nessuno ha interesse a contestarlo, perché è un problema che riguarda solo pochissime persone, e a quelle poche fa molto comodo.

Il limite di legge è sulle assenze in generale, non sulle assenze "ingiustificate" o "giustificate con un motivo a caso".

Che si sia d'accordo o no, lo spirito della legge era quello di affermare che chi ha oggettivamente perso troppi giorni di lezione (e non importa se li abbia persi per ragioni serie o no), non può aver partecipato sufficientemente alle attività didattiche dell'anno da aver assimilato una preparazione accettabile, tutto lì: il problema è quello di aver perso troppi giorni di scuola, in assoluto, NON di averli persi per ragioni più o meno serie.

Per motivi gravissimi e ben documentati (come lunghi ricoveri ospedalieri, o roba del genere), è prevista un'eventuale "rimodulazione" dell'orario minimo richiesto, e quindi lo studente può essere valutato su quello e non sul totale teorico... ma appunto deve esserci una richiesta dell'interessato e una delibera del consiglio di classe che ridefinisce il nuovo monte ore personalizzato.

Ma l'interpretazione secondo cui qualsiasi assenza per motivi di salute, anche quella di chi è stato a casa per tre giorni con l'influenza, "non conti" come assenza, è del tutto ridicola, e va decisamente contro lo spirito della legge...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 2:02 pm

Il collegio docenti però può stabilire delle deroghe (è capitato anche a me di votare su questa questione in varie scuole). Evidentemente nella scuola di mac67 hanno deciso di scorporare le ore coperte da certificato medico.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 2:37 pm

E allora che cavolo di senso avrebbe il limite? Uno può fare 30 assenze col certificato medico (tanto, il medico compiacente si trova sempre anche per i lavoratori retribuiti, figuriamoci se non lo si trova per gli studenti), e poi farne a piacimento altre 45 senza certificato medico, e aggira completamente la legge?
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 2:38 pm

Dec ha scritto:
Il collegio docenti però può stabilire delle deroghe (è capitato anche a me di votare su questa questione in varie scuole). Evidentemente nella scuola di mac67 hanno deciso di scorporare le ore coperte da certificato medico.
Interessante...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 5:19 pm

paniscus ha scritto:
E allora che cavolo di senso avrebbe il limite? Uno può fare 30 assenze col certificato medico (tanto, il medico compiacente si trova sempre anche per i lavoratori retribuiti, figuriamoci se non lo si trova per gli studenti), e poi farne a piacimento altre 45 senza certificato medico, e aggira completamente la legge?

Guarda, io sono d'accordo con te: per me il mal di pancia di 1 giorno non vale più del funerale del nonno, per fare un esempio. Ma così è. Devo anche dire che il numero di certificati con meno di 5 giorni di assenza che riceviamo non è elevato, per cui non è una gran dfferenza.
Tornare in alto Andare in basso
maggio61



Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 6:04 pm

Come ho già scritto in un altro post il collegio stabilisce delle deroghe generali ma ogni singolo Cdc può valutare ogni singola situazione verificando che vi siano comunque elementi sufficienti per la valutazione.
Faccio riferimento alla circolare ministeriale del 4 marzo 2011:
Deroghe
L’articolo 14, comma 7, del Regolamento prevede che “le istituzioni scolastiche possono stabilire, per casi eccezionali, analogamente a quanto previsto per il primo ciclo, motivate e straordinarie deroghe al suddetto limite [dei tre quarti di presenza del monte ore annuale]. Tale deroga è prevista per assenze documentate e continuative, a condizione, comunque, che tali assenze non pregiudichino, a giudizio del consiglio di classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati”.Spetta, dunque, al collegio dei docenti definire i criteri generali e le fattispecie che legittimano la deroga al limite minimo di presenza. Tale deroga è prevista per casi eccezionali, certi e documentati.
È compito del consiglio di classe verificare, nel rispetto dei criteri definiti dal collegio dei docenti e delle indicazioni della presente nota, se il singolo allievo abbia superato il limite massimo consentito di assenze e se tali assenze, pur rientrando nelle deroghe previste dal collegio dei docenti, impediscano, comunque, di procedere alla fase valutativa, considerata la non sufficiente permanenza del rapporto educativo.
Ad ogni buon conto, a mero titolo indicativo e fatta salva l’autonomia delle istituzioni scolastiche, si ritiene che rientrino fra le casistiche apprezzabili ai fini delle deroghe previste, le assenze dovute a:

gravi motivi di salute adeguatamente documentati;

terapie e/o cure programmate;

donazioni di sangue;

partecipazione ad attività sportive e agonistiche organizzate da federazioni riconosciute dal C.O.N.I.;

adesione a confessioni religiose per le quali esistono specifiche intese che considerano il sabato come giorno di riposo (cfr. Legge n. 516/1988 che recepisce l’intesa con la Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno; Legge n. 101/1989 sulla regolazione dei rapporti tra lo Stato e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, sulla base dell’intesa stipulata il 27 febbraio 1987).
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 6:25 pm

Ciò che e scritto nero su bianco nella normativa, viene disatteso puntualmente con le deroghe che sono a discrezione del CdD.
Ho assistito a Collegi dove si cercavano motivazioni assurde per giustificare queste deroghe, solo perchè si aveva come unico obiettivo quello di non bocciare o meglio di scrutinare tutti gli studenti (con esito positivo sempre e comunque!!!), a prescindere dalle assenze, perchè sarebbero mancati, l'anno succussivo, i numeri per formare una classe.
Torniamo sempre "punto e a capo"...apparente serietà per come viene scritto, totale assenza di credibilità per come viene applicato!!
Tornare in alto Andare in basso
maggio61



Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 07.06.11

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Dom Mag 05, 2013 7:54 pm

giovanna onnis ha scritto:
Ciò che e scritto nero su bianco nella normativa, viene disatteso puntualmente con le deroghe che sono a discrezione del CdD.
Ho assistito a Collegi dove si cercavano motivazioni assurde per giustificare queste deroghe, solo perchè si aveva come unico obiettivo quello di non bocciare o meglio di scrutinare tutti gli studenti (con esito positivo sempre e comunque!!!), a prescindere dalle assenze, perchè sarebbero mancati, l'anno succussivo, i numeri per formare una classe.
Torniamo sempre "punto e a capo"...apparente serietà per come viene scritto, totale assenza di credibilità per come viene applicato!!

Non solo nel CdD Giovanna, ma nache nei CdC.........
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Lun Mag 06, 2013 6:10 pm

Verissimo Maggio!!
Tornare in alto Andare in basso
Franca334



Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 21.03.13

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Mer Giu 05, 2013 11:49 pm

Oggi ho visto i sorci verdi. Scrutinata scolara con più del 30% di assenze.

Certificato del medico di base datato 30 aprile in cui si dice che la ragazza soffre di una sindrome per cui la mattina fatica ad alzarsi da letto (mi pare di averla anch'io quella sindrome, ma direi anche tutta la mia famiglia!) Il certificato non riporta alcuna prognosi (15 giorni di riposo o simili).

Le assenze non sono continuative e sparse per tutto l'anno.

Io ho votato contro l'ammissione, ma sono stata l'unica a farlo e il dirigente si è pure incavolato dicendo che evidentemente io non ho esperienza di problemi seri, altrimenti saprei che quella sindrome può essere una malattia serissima.


Sono io rimbecillita? Mi sono persa qualcosa? Che ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Gio Giu 06, 2013 7:46 am

Mah, io penso che innanzi tutto quel dirigente sia in gravissimo difetto se consente di fare gli scrutini a giorni di lezione non ancora finiti, quindi non mi stupisco se di irregolarità ne commetta anche altre...

Ma è possibile che questa (pessima) abitudine sia ancora così diffusa? In tutte le scuole dove sono stata io era considerata inimmaginabile, se non altro è la prima cosa a cui si pensa per pararsi le chiappe! Se uno viene bocciato e fa ricorso perché lo scrutinio è stato fatto prima della chiusura ufficiale delle lezioni, lo vince di sicuro!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Gio Giu 06, 2013 8:25 am

Anche io mi chiedevo come mai la scuola di uno dei miei figli abbia già fatto lo scrutinio. Bah!

@ Paniscus, credo tu abbia ragione a proposito dei certificati di medici compiacenti, ce ne sono, lo sappiamo. Personalmente non mi sogno di chiedere qualcosa di "non proprio del tutto vero" nemmeno al medico di famiglia, compagna di studi dai tempi delle superiori. Ma, si sà, aclune persone hanno una faccia come il dietro, per cui.....

questo però non toglie che a meno che tu, o io, si abbia voglia di far causa a questo medico per certificazione fasulla finalizzata alla truffa, non ci si possa permettere nemmeno di dirlo e un certificato attestante una patologia deve essere preso per vero. Rimane sempre il solito discorso, alla fine i furbi ci rimettono e non imparano quello che devono, se la vedranno con la vita.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Franca334



Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 21.03.13

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Gio Giu 06, 2013 11:28 am

Nella mia scuola di scrutini ne sono già stati fatti 5 o 6.

Comunque è vero, io non sono medico e non posso entrare nel merito della diagnosi. E' pur vero però che la data 30 aprile indica 30 aprile e non 1 ottobre.

Tutte le assenze fatte nei mesi precedenti e in quello successivo sono coperte da quello stesso certificato?
Un datore di lavoro accetterebbe mai una cosa del genere? Chiaro che no!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Gio Giu 06, 2013 11:44 am

vero
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Gio Giu 06, 2013 11:54 am

Non rientrano nel conteggio solo i casi gravi di salute che hanno determinato ricovero ospedaliero o comunque patologie serie, non certamente una semplice influenza o ancora meglio una fantomatica sindrome della quale ho scoperto anche io l'esistenza da pochi giorni. Studenti e famiglie non sanno più cosa inventarsi, qualche giorno fa un mio studente con frequenza decisamente saltuaria mi ha informato che presenterà certificato medico perchè soffre di questa sindrome " la mattina fatica ad alzarsi da letto"!!
Ma siamo matti???? Un Cdc non può ritenere utile un certificato di questo tipo!!!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Gio Giu 06, 2013 12:02 pm

giovanna onnis ha scritto:
Non rientrano nel conteggio solo i casi gravi di salute che hanno determinato ricovero ospedaliero o comunque patologie serie, non certamente una semplice influenza o ancora meglio una fantomatica sindrome della quale ho scoperto anche io l'esistenza da pochi giorni. Studenti e famiglie non sanno più cosa inventarsi, qualche giorno fa un mio studente con frequenza decisamente saltuaria mi ha informato che presenterà certificato medico perchè soffre di questa sindrome " la mattina fatica ad alzarsi da letto"!!
Ma siamo matti???? Un Cdc non può ritenere utile un certificato di questo tipo!!!


Tutto quello che non è contenuto nel DPR e successive deroghe decise dal collegio docenti NON deve essere ritenuto valido ad abbattere il monte ore di assenza. Paradossalmente potreste essere voi a promuovere un alunno che in base alle vostre stesse decisioni non può essere scrutinato.
Tornare in alto Andare in basso
Franca334



Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 21.03.13

MessaggioOggetto: Re: Assenze alunni   Gio Giu 06, 2013 12:34 pm

Comunque è finita a "schifio", come avete letto, nonostante io abbia citato la circolare ecc..
Mi sono tolta in ogni caso la soddisfazione di dire al dirigente che, poiché anch'io da qualche anno ho una certa difficoltà ad alzarmi il mattino (per la verità tutti a casa mia), sono ben felice di aver appreso che ritiene un certificato simile valido e provvederò a procurarmene uno uguale per il prossimo anno scolastico.

Nel contempo apprendo da mio figlio (che ovviamente frequenta un'altra scuola) che un suo compagno settimana scorsa è stato sospeso per un giorno dalle lezioni perché ha accumulato ben 9 ritardi nell'anno scolastico. Nessuno gli ha chiesto se lui per caso soffre di questa sindrome?
Tornare in alto Andare in basso
 
Assenze alunni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» alunni in difficoltà economiche
» Vigilanza alunni uscita scuole medie
» alunni con BES

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: