Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Responsabile di laboratorio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
aprilia gianna



Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 05.12.10

MessaggioOggetto: Responsabile di laboratorio   Mar Ago 06, 2013 2:19 pm

Tutti gli anni sono nominata dal DS responsabile del laboratorio di chimica mi chiedevo se è obbligatorio accettare la nomina o mi posso rifiutare? c'è qualche normativa di riferimento?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Mar Ago 06, 2013 2:54 pm

Si tratta di attività aggiuntiva per la quale non c'è obbligo, quindi puoi rifiutare
Tornare in alto Andare in basso
aprilia gianna



Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 05.12.10

MessaggioOggetto: Responsabile di laboratorio   Mer Ago 07, 2013 7:32 am

Il DS deve anche specificare le mansioni che deve svolgere il responsabile di laboratorio, in occasione della nomina?
e la definizione di un regolamento è compito del DS ?
(ad esempio nella mia scuola la stesura del regolamento di istituto e del regolamento dell'aula informatica è stata fatta dal DS ).

Volevo capire quali responsabilità mi competono.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
luletta



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 4:15 pm

Preferisco non aprire un nuovo forum ma riprendere questo...

Sono anch'io responsabile del lab di chimica della mia scuola. Ho stilato il regolamento del laboratorio e l'ho firmato.
Mi chiedo: deve essere firmato anche dal DS?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 5:11 pm

luletta ha scritto:
Preferisco non aprire un nuovo forum ma riprendere questo...

Sono anch'io responsabile del lab di chimica della mia scuola. Ho stilato il regolamento del laboratorio e l'ho firmato.
Mi chiedo: deve essere firmato anche dal DS?

Direi di sì. Anzi, dovrebbe essere ratificato dal Consiglio d'Istituto.
È chiaro che la cosa più naturale è che sia il responsabile di laboratorio a definire le linee principali del regolamento e concordarle con il DS.
Se il DS mi propone un incarico facoltativo sono disposto ad accettarlo a determinate condizioni, altrimenti non se ne fa niente e si dovrà cercare un altro responsabile.
Negli anni 90 ho gestito la biblioteca, l'avevo informatizzata e funzionava secondo un regolamento stabilito da me. Quando altri colleghi hanno voluto metterci le mani, contestando il mio modo di gestire la biblioteca, li ho lasciati fare, ma dopo un anno mi sono chiamato fuori dall'incarico.
Idem per la rete informatica e il sito Web. Regole e condizioni le dettavo io, finché me ne sono occupato io.
Tornare in alto Andare in basso
luletta



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 5:15 pm

Grazie Giancarlo.

Lo scorso anno, l'abbiamo firmato sia io che la DS e poi mi hanno messo su il timbro della scuola (ma niente Consiglio di Istituto).

Quest'anno uno dei collaboratori della DS dice che la firma della DS non ci va, e la DS - che nel frattempo e' cambiata - dice che non sa qual e' la prassi!!!

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 5:49 pm

luletta ha scritto:
Grazie Giancarlo.

Lo scorso anno, l'abbiamo firmato sia io che la DS e poi mi hanno messo su il timbro della scuola (ma niente Consiglio di Istituto).

Quest'anno uno dei collaboratori della DS dice che la firma della DS non ci va, e la DS - che nel frattempo e' cambiata - dice che non sa qual e' la prassi!!!

Si tratta di quegli ambiti che non richiedono un fondamento normativo specifico e rientrano perciò nelle competenze del dirigente scolastico ai sensi dell'art. 25 del D.Lgs. 165 del 2001:

Citazione :

2. Il dirigente scolastico assicura la gestione unitaria
dell'istituzione, ne ha la legale rappresentanza, e' responsabile
della gestione delle risorse finanziarie e strumentali
e dei
risultati deI servizio. Nel rispetto delle competenze degli organi
collegiali scolastici, spettano al dirigente scolastico autonomi
poteri di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle
risorse umane
. In particolare, il dirigente scolastico organizza
l'attivita' scolastica secondo criteri di efficienza e di efficacia
formative ed e' titolare delle relazioni sindacali.
...
4. Nell'ambito delle funzioni attribuite alle istituzioni
scolastiche, spetta al dirigente l'adozione dei provvedimenti di
gestione delle risorse e del personale
.
5. Nello svolgimento delle proprie funzioni organizzative e
amministrative il dirigente puo' avvalersi di docenti da lui
individuati, ai quali possono essere delegati specifici compiti
, ed
e' coadiuvato dal responsabile amministrativo, che sovrintende, con
autonomia operativa, nell'ambito delle direttive di massima impartite
e degli obiettivi assegnati, ai servizi amministrativi ed ai servizi
generali dell'istituzione scolastica, coordinando il relativo
personale.

È chiaro che la gestione del laboratorio, come risorsa strumentale dell'istituzione scolastica, è sotto la diretta responsabilità del DS, al quale è affidata la piena autonomia gestionale. Sarà il DS, pertanto, a definire formalmente i regolamenti. Non essendoci tuttavia una figura giuridicamente incaricata di gestire il laboratorio secondo le direttive insindacabili del DS, il DS deve affidarsi ad un collaboratore, nella fattispecie il docente incaricato della direzione del laboratorio, con il quale dovrà concordare il regolamento, data la natura facoltativa dell'incarico.

Il regolamento del laboratorio deve perciò essere condiviso da entrambi, il DS e il responsabile. Se non c'è una condivisione bilaterale, il DS, giustamente, affiderà l'incarico ad un'altra persona e il docente, giustamente, si tirerà indietro invitando il DS a cercarsi un altro responsabile.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 5:54 pm

Naturalmente ci sono quei casi in cui il DS dice ad un docente: tu ti occuperai del laboratorio alle mie condizioni (insindacabili). Il docente a quel punto:
1) si inchina al volere del divino DS e farà i salti mortali per accontentarlo
2) manda a quel paese l'umano DS dicendogli di cercarsi un altro pirla, dal momento che non è obbligato ad accettare l'incarico
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 5:58 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Naturalmente ci sono quei casi in cui il DS dice ad un docente: tu ti occuperai del laboratorio alle mie condizioni (insindacabili). Il docente a quel punto:
1) si inchina al volere del divino DS e farà i salti mortali per accontentarlo
2) manda a quel paese l'umano DS dicendogli di cercarsi un altro pirla, dal momento che non è obbligato ad accettare l'incarico
Frontalmente ?
Tornare in alto Andare in basso
luletta



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 6:05 pm

Grazie della citazione normativa. La mia DS non contesta affatto il regolamento che ho redatto, solo che non sa come comportarsi, se lo deve visionare/firmare o no...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 6:23 pm

luletta ha scritto:
Grazie della citazione normativa. La mia DS non contesta affatto il regolamento che ho redatto, solo che non sa come comportarsi, se lo deve visionare/firmare o no...
Mi sembra che questo sia un problema della DS, non tuo :-D
Insomma, se non sa come comportarsi al punto da non conoscere la normativa fondamentale c'è da mettersi le mani nei capelli, che diamine. La "dirigente" è lei, non tu!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 6:23 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Naturalmente ci sono quei casi in cui il DS dice ad un docente: tu ti occuperai del laboratorio alle mie condizioni (insindacabili). Il docente a quel punto:
1) si inchina al volere del divino DS e farà i salti mortali per accontentarlo
2) manda a quel paese l'umano DS dicendogli di cercarsi un altro pirla, dal momento che non è obbligato ad accettare l'incarico
Frontalmente ?

carpe diem :-D
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Sab Ott 10, 2015 8:28 pm

Sta uscendo dalla Mondadori un FUTURO best seller:I DOPPI SENSI DI AVIDODINFORMAZIONI:DAGLI ANNI 90 A TUTTI A 90. prossimamente nelle migliori edicole
Tornare in alto Andare in basso
luletta



Messaggi : 353
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Dom Ott 11, 2015 11:21 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
luletta ha scritto:
Grazie della citazione normativa. La mia DS non contesta affatto il regolamento che ho redatto, solo che non sa come comportarsi, se lo deve visionare/firmare o no...
Mi sembra che questo sia un problema della DS, non tuo :-D
Insomma, se non sa come comportarsi al punto da non conoscere la normativa fondamentale c'è da mettersi le mani nei capelli, che diamine. La "dirigente" è lei, non tu!

Si', lo so... Solo che mi sarebbe piaciuto fare le cose per bene...
Grazie ancora e buona domenica.
Tornare in alto Andare in basso
rino_60



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 27.03.12

MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Lun Ott 26, 2015 6:20 pm

... Mi aggancio alla discussione sui responsabili di laboratorio per chiedervi se spetta al responsabile effettuare l'inventario delle attrezzature disponibili.
Infine, è vero che si considerano solo le attrezzature superiori a 500 euro ?

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Responsabile di laboratorio   Lun Ott 26, 2015 7:46 pm

rino_60 ha scritto:
... Mi aggancio alla discussione sui responsabili di laboratorio per chiedervi se spetta al responsabile effettuare l'inventario delle attrezzature disponibili.
Infine, è vero che si considerano solo le attrezzature superiori a 500 euro ?

Grazie.

La competenza è fondamentalmente del DSGA in quanto responsabile di tutte le attrezzature e materiali in dotazione alla scuola.
Il modo in cui si organizza la tenuta della contabilità varia da scuola a scuola. Ci sono scuole ben organizzate, con inventari in ordine e sistematicamente aggiornati, altre che versano nel caos per la mancata tenuta degli inventari o per il mancato aggiornamento. È chiaro che prima o poi dovranno regolarizzare la loro posizione, cosa più facile a dirsi che a farsi. Soprattutto se c'è da ricostruire ex novo, con una ricognizione, un inventario andato perso o obsoleto.
La via più semplice è che il DSGA concordi con il responsabile di laboratorio la procedura, anche perché non è detto che il DSGA o l'assistente amministrativo incaricato abbiano la competenza tecnica per ricostruire un inventario con una ricognizione.
Un inventario in regola dovrebbe registrare *tutti* i beni strumentali, a prescindere dal loro valore, dalla pipetta graduata allo spettrofotometro e un eventuale registro di carico e scarico del materiale di consumo.

Ai fini contabili ci sono i registri di competenza dell'amministrazione e non credo che il responsabile di laboratorio debba occuparsi della loro compilazione. È evidente che per la compilazione di questi registri, l'amministrazione (DSGA o assistente incaricato) chiederà i periodici riscontri al responsabili, ad esempio almeno una volta l'anno, perciò è opportuno che il responsabile abbia un proprio registro personale in cui annotare il carico e lo scarico sia dei beni strumentali sia dei materiali di consumo, che funge da prima nota o da registro di magazzino.
Per tale scopo consiglio un archivio digitale, più pratico da tenere aggiornato. Preferibilmente appoggiato ad un database, perché più funzionale rispetto ad un foglio elettronico o, peggio, ad un documento di testo. Sicuramente ci sono dei software gestionali gratuiti predisposti oppure se si ha dimestichezza, si possono creare dei database personalizzati con le suite d'ufficio, come MS Access o Libre Office Base. Negli anni 90 ne feci uno con Access, particolarmente sofisticato, per la gestione della biblioteca, che usavo io, e un altro, per il collega che si occupava del laboratorio di chimica per l'inventario di beni e materiali di consumo.
Tornare in alto Andare in basso
 
Responsabile di laboratorio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» NOCERA INFERIORE (Sa) - Caiazzo e Cesarano s.r.l.
» Dove fare le beta????
» spero di non sbagliare di nuovo.
» ESAMI INFETTIOLOGICI, VDRL, ANTI HIV SONO ESENTI CON CODICE MOO O A PAGAMENTO?
» U.O. Citogenetica e Genetica Molecolare Ospedale di Pisa (Toscana) per esami genetici

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: