Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Ago 25, 2013 8:03 pm

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, come ricorderete quest'estate ho frequentato i corsi di recupero di matematica e fisica per recuperare le insufficienze (5 in fisica e 4 in matematica).
Allora, di matematica ho imparato qualcosina in più, nonostante -purtroppo- faccia ancora molti errori e mi sia fatto seguire anche da un'insegnate privata, mentre fisica capisco poco-niente.
Ho già perso tre anni per problemi vari e abbastanza gravi (a settembre sarò maggiorenne) e il solo pensiero di essere bocciato per la quarta volta mi terrorizza.
In casa non si parla d'altro che di fallimenti, di andare a lavorare e l'aria è irrespirabile, mi sento male e vedo il vuoto e l'incertezza totale se penso al futuro.
Se può essere utile, ho avuto voti buoni tutto l'anno (nel primo quadrimestre avevo la sufficienza anche in matematica, mentre in fisica sempre cinque) e nove in condotta, ma questi due debiti mi sembrano ostacoli insormontabili, e mi sento morire al pensiero di dover lasciare la scuola e tutti gli amici, perché mi ritroverei nell'incertezza e nel vuoto più totale (il lavoro non c'è, e l'ipotesi di essere bocciato per la quarta volta e frequentare la prima superiore a diciotto anni venendo preso in giro di tutti è fuori discussione).
Che cosa posso fare? Ho già chiesto a tre insegnanti se il fallimento del debito comportasse necessariamente la bocciatura, e loro -a malincuore- hanno detto di sì.

Scusatemi per lo sfogo, ma sono davvero dei brutti momenti per me


Ultima modifica di GattoMatto il Dom Ago 25, 2013 8:07 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Gio Set 12, 2013 4:04 pm

Ire ha scritto:


E con questo cerco di avvicinarmi anche a te, Giovanna Onnis, 

giovanna onnis ha scritto:
Perchè non parlarne con i suoi insegnanti prima di "scomodare" il Telefono Azzurro?
in questo tuo intervento ho percepito, e correggimi se sbaglio, quasi una sorta di spavento o di repulsione verso il mio consiglio.
Credo di capire il perchè:  Telefono Azzurro, nell'immaginario collettivo, è il telefono dell'emergenza contro gli abusi all'infanzia......
Nessuno spavento e nessuna repulsione Ire, so bene, anzi benissimo di cosa si occupa e come opera Telefono Azzurro, ma prima di dare qualsiasi consiglio credo che Gatto Matto debba spiegare o almeno farci capire quali azioni subisce dai compagni "bulli" e se realmente si tratta di bullismo. La scuola e chi ci lavora devono essere informati, altriimenti il problema non si riuscirà mai ad arginare ed eliminare!

PS) Voglio essere sincera come è mia abitudine, ho letto i numerosi post di Gatto Matto e sono "leggermente" perplessa e dubbiosa sulla reale identità del nostro amico e sulla completa veridicità dei suoi interventi...chiedo scusa, ma sono queste le mie sensazioni!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Gio Set 12, 2013 4:36 pm

Erano anche le mie, Giovanna, lo confesso. Ma poi è intervenuta Giulia Boffa che a quanto pare conosce il ragazzo.

@Paniscus.
Quoto in pieno quello che dici. Sono d'accordo con te su tutto quello che riguarda queste associazioni.

A grandi linee, per quello che posso, ti racconto la mia esperienza.
Sto facendo giornate su giornate di formazione e giornate su giornate di incontri con la dirigenza.
Le prime sono esaltanti, le seconde ti farebbero scappare.

Ti farebbero scappare proprio per il fatto che ormai si parla politichese, che la burocrazia è distruttiva, che ci sono mille e mille interessi per i quali ti viene il sospetto che la mission sia solo copertura poi ti dici:
non potrei entrare nelle scuole a fare quello che mi interessa e in cui credo se non sotto il cappello e la guida di questa associazione accreditata Miur, che lavora in stretto contatto e con il patrocinio del ministero dell'interno insomma che ha tutti i caratteri ufficiali per poterlo fare.

Ai grandi capi le liti e le lotte di potere a noi che crediamo nell'importanza del dialogo con i giovani, che pensiamo che non ci sia futuro senza rispetto dei diritti di ognuno, a noi il lavoro pesante, gratificante e vero nonchè qualche volta anche efficace nell'aiuto concreto a qualcuno.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Ven Set 13, 2013 5:50 pm

carissimo Gatto, io invece ti dico fai un gesto "evangelico" e offri i dolci a TUTTI, anche a chi ti ha fatto del male. A volte, un semplice gesto di disgelo può avere degli inattesi effetti benefici.
Questo ragazzino tiranno avrà di certo la sua psicologia, forse toccando il tasto giusto si possono ottenere dei risultati per te salvifici. Il fatto che dorma in classe è, comunque lo si metta, un segno di alienazione rispetto al contesto, dunque provare a farlo sentir parte del contesto può essere una mossa che può rivelarsi utile a cambiare le carte in tavola.

E poi, portare dolci a tutti, sarebbe un segno nobile di superiorità da parte tua, un bello smacco alla faccia di chi ti vuole male che, ne sono certa, colpirà di certo qualcuno dei tuoi detrattori - fosse anche uno solo di questi ragazzi, è sempre meglio di niente !

Circa Telefono Azzurro, l'idea mi sembra ottima ma non so che dire circa la sua funzionalità - nella mia ex scuola però c'era lo sportello psicologico, e funzionava bene, anche perché era vis à vis, c'era un contatto concreto insomma. I professori sono importanti e devono essere parti integranti di queste vicende, ma voglio dire, uno psicologo abilitato saprà il francese, ma (a parte alcune eccezioni) non saprà spiegarlo come sa farlo un professore di francese specializzato.
Dunque, è vero l'inverso. Ossia, che l'aiuto dello psicologo di professione che presta servizio nella scuola, in casi come il tuo, in cui provi un disagio, sarà per te prezioso, e a mio parere (opinione mia, lo specifico per i colleghi) sarà perfino ancor più "strategico" di quello di noi professori che magari abbiamo fatto dei corsi e conosciamo bene i ragazzi, ma non abbiamo alle spalle anni e anni di studio specifico, di specializzazioni, di tirocinio psicologico strictu sensu e di contatto terapeutico e approfondito con la mente dei ragazzi come ce li ha uno psicologo.
L'uno deve andare a braccetto, a completamento dell'altro, ecco, nel benessere del ragazzo.

Tanti auguri, Gatto !!!!!!


Ultima modifica di laclefdesonges il Ven Set 13, 2013 5:52 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Ven Set 13, 2013 5:51 pm


e poi, scusa, la tua idea originaria non era di portarli a tutti, nonostante il passato ? Allora non farti condizionare dalla negatività degli altri e segui il tuo slancio generoso di apertura !

PS: nella vita, meglio tanti amici che un solo nemico, specie alla tua età :-) !
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Ven Set 27, 2013 2:40 pm

Buongiorno a tutti!

Ieri sera non mi sentivo tanto bene, così sono andato a letto presto, dando solo una lettura alla lezione di diritto, e oggi ho preso 4 nell'interrogazione
Ok che tanto poi ti fa recuperare e che il bel voto di recupero non viene sommato ma sostituito a quello brutto, ma è comunque mortificante
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Sab Set 28, 2013 6:22 pm

GattoMatto ha scritto:
Buongiorno a tutti!

Ieri sera non mi sentivo tanto bene, così sono andato a letto presto, dando solo una lettura alla lezione di diritto, e oggi ho preso 4 nell'interrogazione
Ok che tanto poi ti fa recuperare e che il bel voto di recupero non viene sommato ma sostituito a quello brutto, ma è comunque mortificante
Caro Gatto Matto, per non subire queste "mortificazioni" forse bisogna andare a scuola preparati e se hai avuto un problema...dici che sei stato male... avresti potuto parlare con l'insegnante di Diritto spiegando la tua situazione e i motivi della tua non preparazione...perchè non lo hai fatto prima che la/il prof chiamasse all'interrogazione?
Ti chiedo un'altra cosa Gatto, perchè hai aspettato l'ultimo giorno per studiare, non credo che la /il prof abbia spiegato ieri ciò che ha interrogato oggi....o mi sbaglio?!?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Set 29, 2013 10:50 am

spero che Gatto non si stesse lamentando del 4 ma stesse ammettendo che è mortificante rendersi conto di aver sbagliato la pianificazione dello studio. Come dice Giovanna, se aspetti l'ultimo giorno...........

Su, Gatto, lo scorso anno hai sofferto fino all'ultimo perchè non sapevi se ce l'avresti fatta: quest'anno cerca di non arrivare allo stesso modo. Stai sempre "sul pezzo" chiedi spiegazioni quando non capisci una cosa, resta in pari e organizzati in modo di poter tranquillamente sentirti male una sera ed andare comunque a scuola il giorno dopo preparato ugualmente.

Forza, in gamba come sei, ce la puoi fare.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Set 29, 2013 1:15 pm

mannaggia Gatto ...dura lex, sed lex !
C'è tanto bisogno di gente che conosca la legge - anche se in Italia non viene "sempre" equamente applicata !

Come dicono i colleghi, preparati per bene e da prima e vedrai che ti rifarai presto - e in caso di malore o problemi, giustificati prima che i prof. ti chiamino :-)
In bocca al lupo
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Gio Ott 03, 2013 2:58 pm

E' che quando lui decide di interrogarti non lo smuove manco la morte!
Comunque sì, mi è dispiaciuto perché avrei potuto studiare il giorno prima e ottenere la sufficienza =(
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Gio Ott 03, 2013 3:54 pm

Sai, ogni professore ha le proprie regole, questo è fatto così è necessario prenderne atto.

La mia saggia mamma quando facevo sciocchezze come quella che hai fatto tu mi diceva:

Errare è umano, perseverare diabolico

Accettava l'errore che avevo fatto perchè tutti possiamo sbagliare, ma non avrebbe permesso la ripetizione dell'errore

io lo dico a te:

ti perdoniamo........................ per questa volta ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Giu 08, 2014 8:56 pm

Ciao a tutti, scusate se per tutto questo tempo non mi sono fatto sentire, ma ho avuto molto da fare con la scuola, e il percorso è stato tutt'altro che semplice...

Ma andiamo con ordine: l'anno è iniziato piuttosto male in molte materie, mi sembrava di essere in una specie di limbo, avevo perso l'interesse quasi per tutto e molte volte avevo la sensazione di aver perso la cognizione spazio-temporale.

Il votaccio che avevo preso in diritto (4) l'ho recuperato quasi subito, ma purtroppo se ne sono aggiunti altri ben più gravi, e -come se non bastasse- le prese in giro dai parte dei compagni sono peggiorate, fino all'apoteosi in una fredda mattina di gennaio, in cui (ironicamente, proprio durante una lezione contro il bullismo) mi sono state inferte delle ferite veramente molto profonde, causandomi così una patetica crisi di pianto e autocommiserazione all'uscita, davanti a tutti (genitori inclusi), e un mio compagno (paradossalmente quello  che ci andava più pesante) mi ha pure ipocritamente consolato, dicendomi che anche lui ha avuto problemi molto gravi, durante l'infanzia (come se questo lo autorizzasse a trattarmi così).

Un episodio ben più grave è stato uno scherzo fattomi qualche mese fa: un profilattico usato nel porta merenda, con tanto di prese in giro e minacce per aver fatto la spia raccontando tutto ai professori.

Comunque, a novembre sono stato indirizzato presso un C.P.S. nella mia città, dove mi diagnosticarono un grave disturbo d'ansia generalizzato (ho sempre pensato che certi miei comportamenti avessero qualcosa di patologico, come in passato, quando il medico di famiglia mi diagnosticò il disturbo ossessivo compulsivo, che spiegherebbe alcuni tic  e degli strani pensieri ricorrenti), e mi prescrissero alcuni farmaci per riequilibrare gli squilibri chimici nel mio cervello, che erano la causa di quelle terribili sensazioni di panico e terrore immotivate.

Il C.P.S., a sua volta, mi indirizzò presso lo spazio compiti della mia città, in cui degli studenti universitari molto preparati aiutavano ragazzi dislessici o comunque con disturbi d'apprendimento di varia natura, e devo dire che mi fu molto utile, perché trovai dei buoni amici e -anche se ormai il primo quadrimestre era compromesso- riuscii a recuperare cinque materie nel secondo, ottenendo buoni voti anche nelle discipline che all'inizio mi sembravano incomprensibili (come informatica e biologia).

Verso marzo, la direttrice dello spazio compiti chiese ai miei insegnanti di stendere un BES, e loro accettarono, dimostrando molta umanità e comprensione (evidentemente avevano intuito che qualcosa non andava).

Le uniche materie che non sono riuscito a recuperare sono le solite due: matematica e fisica, in cui riconosco di meritare il debito perché mi sono impegnato molto poco (anche se, a dirla tutta, il professore di matematica che ci hanno assegnato lasciava alquanto a desiderare, ma è una storia molto lunga che preferirei non approfondire, per rispetto nei suoi confronti e perché comunque lui non è quì per difendersi).

Diciamo che negli ultimi tempi il rapporto coi compagni è un po' migliorato, anche se molto spesso ci sono stati dei bocconi molto amari e dolorosi da mandare giù, ma ho sempre cercato di perdonare e di non mettere nei guai nessuno (non sto facendo il martire, riconosco che molte volte me le cercavo anch'io, per alcune battute stupide e inopportune che facevo, oltre a dei comportamenti immaturi che certo non si addicono a un diciottenne, lo riconosco).

Ovviamente ci sono stati anche momenti molto belli durante l'anno, sia con i compagni (anche con quelli con cui di solito litigavo avevamo momenti di cuore aperto in cui si aprivano e mi parlavano dei loro problemi senza giudicarmi, e io facevo altrettanto, senza cercare la loro compassione o temere il loro giudizio), che con i professori (specialmente quella nuova di italiano, che mi ripeteva sempre che dovrei fare lo scrittore).

Un ricordo particolarmente intenso risale a un venerdì mattina di marzo o aprile: io e pochi altri compagni (di cui due miei "nemici") siamo andati al MacDonalds a pranzare e siamo stati bene insieme (loro sono pure stati con me finché mia madre non è venuta a prendermi, e questo per me è stato molto importante, perché finalmente mi sono sentito parte di un gruppo), e credo che quello sia stato un punto di svolta, perché ho capito di aver anch'io bisogno di compagnia, e che probabilmente gran parte del mio malessere deriva soprattutto dalla solitudine e dall'isolamento che molte volte cercavo volontariamente...

Ieri la scuola è finita, e devo dire che -nonostante tutto- mi è dispiaciuto molto: è vero che ho affrontato molti momenti difficili, ma comunque sono maturato molto e ho lottato per essere apprezzato da compagni e professori, e sembra che alla fine ce l'abbia fatta, almeno un po', e questa è stata la soddisfazione più grande di tutte, che mi ha ripagato di ogni sofferenza.

Ci terrei a chiarire una cosa: molte cose personali e intime non ve le ho raccontate per fare la vittima in cerca di compassione (ho anche ammesso di non essermi sempre comportato in modo maturo), ma per fornirvi un quadro più completo della mia situazione


Ultima modifica di GattoMatto il Mar Giu 10, 2014 1:12 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Giu 09, 2014 7:46 am

Ciao Gatto, vivere e crescere sono una passeggiata a volte piuttosto avventurosa e le avventure, si sa, ne prevedono di ogni, belle e brutte.

Mi sembra che il tuo anno sia stato così (come il mio sai, e come quello di chiunque qui) bello e brutto. Ma è passato, ti ha portato qui a raccontarci ciò che è successo, che nonostante le difficoltà riesci a vedere nella giusta prospettiva. Bravo

Ora riposati un po' poi via, a riprendere matematica e fisica per andare alla prossima avventura :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Giu 23, 2014 12:31 am

Mi hanno rimandato in matematica, fisica e chimica, ma non ho più tanta paura, perché -a differenza dell'anno scorso- non sono più solo, ma sono circondato da tante persone pronte ad aiutarmi e a sostenermi
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Giu 23, 2014 7:55 am

contenti di esserci :-)

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Giu 23, 2014 10:38 am

Lo so, ma non mi riferivo solo a voi, ma anche alle persone che mi seguono nello studio
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Giu 23, 2014 1:30 pm

bene :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Lug 06, 2014 9:11 pm

Tra una settimana dovrei iniziare il campus per prepararmi agli esami di settembre
E comunque, per quanto paradossale possa sembrare, io odio l'estate e non vedo l'ora di tornare a scuola: a casa mi annoio troppo!
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Lug 07, 2014 1:30 am

ma l'esate è fatta per uscire, Gatto !
sole, mare, amici ... certo anche studio, visto che devi recuperare. Ma non sprecare il tuo giovane tempo con la noia - come canta Battiato, "non ritornerà, non ritornerà mai..."
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Lug 07, 2014 9:17 am

Ma anche gite in bicicletta, cinema all'aperto, ca@@eggio in centro a vedere lo zoo delle persone che passano, un treno che ti porta in una città vicina che non hai mai visto. Un hobby che puzza da fare in garage, in giardino o in terrazzo, una nuotata in piscina, una mano in oratorio per far divertire i piccoli che non possono andare in vacanza, una partita a carte con i nonni del centro sociale o della casa di riposo.

Sono tante le attività cui dedicarsi in estate, quando non c'è scuola. Non annoiarti (anche se la noia serve a farti venire idee) datti da fare, anche se non hai tanti amici o se gli amici sono già tutti via, la vita è tua, non deve dipendere dalla loro presenza. Prendila in mano e governala tu.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Lug 28, 2014 8:43 pm

Allora, dalle due settimane di campus per il recupero dei debiti è emerso che probabilmente soffro di discalculia, quindi se il test risultasse positivo molti nodi verrebbero finalmente al pettine.. comunque, a causa del bes, a settembre per gli esami avrò diritto a notevoli agevolazioni, tra cui mappe concettuali, formulari, più tempo per svolgere il compito e uso della calcolatrice.

Ad ogni modo, il mio bes è stato richiesto a fine marzo, è stato approvato ma mai applicato (è stato addirittura lasciato in bianco, ci sono solo le mie generalità e le firme degli insegnanti ), e per questo la persona che mi segue ha detto che un ricorso sarebbe stato più che appropriato, dato lo avrei quasi sicuramente vinto, ottenendo così la promozione immediata, ma io ho rifiutato, perché un simile gesto mi sembrava vile e scorretto

Comunque speriamo bene per settembre, se passerò i debiti potrò trasferirmi al corso di produzione audiovisiva e fare così qualcosa che mi piace, finalmente
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Ago 05, 2014 9:15 pm

Comunque non trovate anche voi scorretta la mancata applicazione del BES?
Cosa l'hanno approvato a fare? ù_ù
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Ago 05, 2014 9:17 pm

Ma soprattutto, è vero che il ricorso sarebbe stato possibile?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Ago 05, 2014 9:37 pm

A marzo avete fatto presente che le tue difficoltà potevano derivare da un dsa (immagino sia questo a cui ti riferisci dicendo che avete chiesto il bes) Avete fatto bene perchè la scuola deve essere sempre informata in modo da poter attivare quanto le è possibile per aiutare l'alunno a superare i problemi. Marzo però è tardi (anche se formalmente in tempo) per recuperare ciò che non è stato appreso in corso d'anno ed è stato un bene per te che ti sia stato dato il tempo estivo per riprendere gli argomenti più difficoltosi e metterti in pari. Una volta superati gli esami di settembre potrai ripartire allora sì con l'attivazione di un piano didattico per te. Vedrai, le cose andranno meglio.

Lascia stare il pensiero del ricorso, anche nella lontanissima ipotesi che tu lo potessi vincere, sarebbe stato un male per te perchè avresti ottenuto una promozione d'ufficio senza davvero aver imparato.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Ago 05, 2014 10:00 pm

Il punto è che io voglio cambiare corso (sempre nello stesso istituto), e due delle tre materie in cui sono stato rimandato non sono di indirizzo, quindi non serviranno a nulla per il mio corso audiovisivo, ma ovviamente loro non potevano fare questo ragionamento e trasformare dei 4/5 in 6, anche se credo che al consiglio finale ne terranno conto.

Hai ragione, in effetti marzo era piuttosto tardi, ma sempre meglio che non averlo chiesto proprio.. l'operatrice dello spazio compiti mi ha però garantito che dall'anno prossimo lo chiederemo subito.
Dimenticavo, la motivazione è un D.S.A., come hai detto tu.

Grazie come sempre per l'aiuto e l'efficienza ^_-
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Ago 10, 2014 11:36 pm

Non è giusto però: l'estate -specialmente per un ragazzo con problemi evidenti e di varia natura- deve essere un momento di riposo e serenità, non un ulteriore fonte di ansia e malessere! T__T
Tornare in alto Andare in basso
 
Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» sono in ansia xchè non so come dirlo al lavoro..
» sono in ansia tremenda
» ESAMI INFETTIOLOGICI, VDRL, ANTI HIV SONO ESENTI CON CODICE MOO O A PAGAMENTO?
» esami tiroide sballati
» Esami preparatori per FIVET o ICSI

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: