Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Ago 25, 2013 8:03 pm

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, come ricorderete quest'estate ho frequentato i corsi di recupero di matematica e fisica per recuperare le insufficienze (5 in fisica e 4 in matematica).
Allora, di matematica ho imparato qualcosina in più, nonostante -purtroppo- faccia ancora molti errori e mi sia fatto seguire anche da un'insegnate privata, mentre fisica capisco poco-niente.
Ho già perso tre anni per problemi vari e abbastanza gravi (a settembre sarò maggiorenne) e il solo pensiero di essere bocciato per la quarta volta mi terrorizza.
In casa non si parla d'altro che di fallimenti, di andare a lavorare e l'aria è irrespirabile, mi sento male e vedo il vuoto e l'incertezza totale se penso al futuro.
Se può essere utile, ho avuto voti buoni tutto l'anno (nel primo quadrimestre avevo la sufficienza anche in matematica, mentre in fisica sempre cinque) e nove in condotta, ma questi due debiti mi sembrano ostacoli insormontabili, e mi sento morire al pensiero di dover lasciare la scuola e tutti gli amici, perché mi ritroverei nell'incertezza e nel vuoto più totale (il lavoro non c'è, e l'ipotesi di essere bocciato per la quarta volta e frequentare la prima superiore a diciotto anni venendo preso in giro di tutti è fuori discussione).
Che cosa posso fare? Ho già chiesto a tre insegnanti se il fallimento del debito comportasse necessariamente la bocciatura, e loro -a malincuore- hanno detto di sì.

Scusatemi per lo sfogo, ma sono davvero dei brutti momenti per me


Ultima modifica di GattoMatto il Dom Ago 25, 2013 8:07 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Set 01, 2013 7:24 pm

Ciao clamar79, hai ragione: non sopporto il cosiddetto linguaggio bimbominkiese (quello appunto con k, nn, x, ecc..).
In effetti mi hanno fatto sempre notare tutti che sono un ragazzo molto maturo e sensibile, forse a causa dei problemi che ho avuto e delle montagne che ho attraversato (molte di più di quanto si possa immaginare, depressione e perpetuo isolamento e solitudine incluse).

Riguardo alla seconda parte, ci tengo molto a essere promosso, soprattutto per non perdere gli amici, le risate, gli insegnamenti e tutte le altre cose che la scuola (e solo la scuola) implica.
Mi piacerebbe se -come dici tu- bastasse l'impegno a convincere i prof. ad aiutarmi, ma purtroppo le regole sono queste e non credo che vedendo che -nonostante sia migliorato rispetto all'anno- non riesco ancora a svolgere gli esercizi correttamente mi promuoveranno.
Prima ho fatto leggere alla mamma un estratto di questa discussione (l'ultima risposta di Ire) e lei ha detto che -anche in caso di esito negativo- la vita va avanti, ma si vedeva lontano un chilometro che cercava di nascondere la delusione

Tuttavia, seguire il consiglio di Ire sarebbe un suicidio: domani mi farei prendere dall'ansia e sbaglierei anche le cose più banali (che sicuramente in un momento di calma saprei fare), firmando così la mia "condanna".
Forse vi sembrerò eccessivamente tragico o melodrammatico, ma da questi due esami dipende il resto della mia vita (non posso permettermi di tornare a scuola dopo quattro bocciature, e sono ancora totalmente impreparato per affrontare il mondo del lavoro!), e se mi guardo avanti vedo solo il vuoto e l'incertezza totale.
Vorrei che i prof. capissero tutto questo, e cercassero di venirmi incontro ricompensando i miei disperati -seppur inutili- sforzi
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Dom Set 01, 2013 10:35 pm

E' inutile, sono quasi sette ore che ci provo, ma ancora non riesco..
Basta, non so più che fare.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 10:05 am

Come stai, Gatto?  Come ti sembra sia andata?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 11:36 am

Ciao Ire, gli esami sono andati disastrosamente, mi sono fatto prendere dall'ansia e -nonostante mi sia impegnato e ci abbia provato- sono riuscito a fare solo un esercizio (sbagliato, probabilmente).
Ora non mi resta che sperare nella generosità del consiglio di classe
Tornare in alto Andare in basso
ash



Messaggi : 246
Data d'iscrizione : 22.07.12

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 12:03 pm

gatto avevi solo una materia?
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 12:05 pm

Due, ma neanche alle medie bocciavano per due materie.
E a quel mio famoso compagno miracolato la prof ha detto di non preoccuparsi, perché con tre materie potrebbe anche essere promosso..
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47876
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 2:04 pm

Se le recupera, certo che può essere promosso. Lascia stare i confronti con i compagni e con le medie e concentrati sulla prova che ti rimane.
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 2:12 pm

Non hai capito.. lui ha chiuso il foglio dicendo "tanto sono bocciato", e la prof. gli ha risposto di non preoccuparsi perché per tre materie il consiglio finale potrebbe pure promuoverlo.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47876
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 2:24 pm

Suppongo che varrà anche per te, se sono così buonisti, oppure voleva solo incoraggiarlo con una bugia pietosa sperando che così riprendesse e cercasse di dare il meglio di sè. Ribadisco che non devi preoccuparti di queste cose, ma cercare di recuperare almeno la seconda materia, se per questa non è prevista una prova orale.
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 2:37 pm

Ci proverò.

Comunque non credo che mentisse: non è assolutamente il tipo.
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 5:02 pm

Mi dispiace Gattomatto, ma i problemi veri della vita non sono questi, i veri guai li ha chi perde il lavoro e non riesce più a trovarne un altro, oppure chi ha gravi problemi di salute o è in miseria, quando sarai adulto capirai che questi sono solo incidenti di percorso.
Se non sei promosso, fai capire ai tuoi genitori che ce l'hai messa tutta ma che non dipendeva solo ed esclusivamente da te, ma anche dagli altri; spesso è anche l'atteggiamento dei genitori a ingigantire le cose.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 5:19 pm

Sai, Ale78, è vero che i problemi della vita purtroppo possono essere più pesanti di questi, ma per Gatto ora sono questi quelli che lo opprimono. Non so quanto lo possa consolare sapere che ne incontrerà altri.
Certo, noi adulti gli diciamo a ragion veduta che fra un paio d'anni queste cose non avranno più molta importanza, ma lui li deve vivere questi anni.


@Gatto, intanto teniamo incrociate le dita e speriamo nella buona sorte :-)  se poi non dovesse essere andata bene, ricordati una cosa:  probabilmente la tua mamma quando lo saprà avrà una espressione delusa in viso, forse ti dirà anche qualche cosaccia, ma credimi, da mamma so che non sarà delusa DI TE, perchè ha visto il tuo impegno, ha visto quanto ci hai provato. Sarà delusa PER TE, perchè le dispiacerà vedere che i tuoi sforzi non hanno ottenuto quanto speravi.

C'è una bella differenza, no?  :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 7:49 pm

Ale78 ha scritto:
Mi dispiace Gattomatto, ma i problemi veri della vita non sono questi, i veri guai li ha chi perde il lavoro e non riesce più a trovarne un altro, oppure chi ha gravi problemi di salute o è in miseria, quando sarai adulto capirai che questi sono solo incidenti di percorso.
Se non sei promosso, fai capire ai tuoi genitori che ce l'hai messa tutta ma che non dipendeva solo ed esclusivamente da te, ma anche dagli altri; spesso è anche l'atteggiamento dei genitori a ingigantire le cose.
Alla mia età sono questi i ver problemi, e fidati che possono essere veramente angoscianti.

Quoto il discorso sui genitori: spesso e volentieri sono loro a metterti addosso l'angoscia!
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 7:56 pm

Ire ha scritto:
Sai, Ale78, è vero che i problemi della vita purtroppo possono essere più pesanti di questi, ma per Gatto ora sono questi quelli che lo opprimono. Non so quanto lo possa consolare sapere che ne incontrerà altri.
Certo, noi adulti gli diciamo a ragion veduta che fra un paio d'anni queste cose non avranno più molta importanza, ma lui li deve vivere questi anni.
Purtroppo sono a conoscenza anche dei "vostri" problemi, avendo avuto un'infanzia molto difficile e avendo anche sofferto di depressione è come se questi fantomatici "anni d'oro" per me non ci fossero (non ci vedo niente di speciale, come forse vi avrò già raccontato ho pochissimi amici e non esco mai di casa)..

Ire ha scritto:
@Gatto, intanto teniamo incrociate le dita e speriamo nella buona sorte :-)  se poi non dovesse essere andata bene, ricordati una cosa:  probabilmente la tua mamma quando lo saprà avrà una espressione delusa in viso, forse ti dirà anche qualche cosaccia, ma credimi, da mamma so che non sarà delusa DI TE, perchè ha visto il tuo impegno, ha visto quanto ci hai provato. Sarà delusa PER TE, perchè le dispiacerà vedere che i tuoi sforzi non hanno ottenuto quanto speravi.

C'è una bella differenza, no?  :-)
La cosa che mi darebbe fastidio, oltre a essere bocciato per la quarta volta (mi sono impegnato tanto, ma il foglio l'ho consegnato praticamente in bianco) sarebbe il dover dare un sacco di spiegazioni a parenti e amici (ma che gli frega a loro?!) e il dover sopportare di essere chiamato "somaro", "asino" e di essere additato come se fossi una specie di fallito ambulante (purtroppo tutto ciò si è già verificato più e più volte), mentre in realtà -a detta di molti- dimostro mota più sensibilità e maturità dei miei coetanei "normali".

Io non so cos'ho sbagliato, a scuola è sempre andato tutto male, speravo che questo fosse finalmente l'anno della svolta, ma dopo il glorioso primo quadrimestre è iniziato il declino, e ora sto per toccare il fondo, per la quarta volta..
Tornare in alto Andare in basso
ash



Messaggi : 246
Data d'iscrizione : 22.07.12

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 9:23 pm

da mamma ti dico anche io che mio figlio è il sole e lo sarebbe anche se in futuro fosse somaro a scuola (ora è piccolo...). Per una mamma la serenità del figlio è tutto. Probabilmente la delusione che hai visto sul suo viso era più il dispiacere di vedere deluso te, piuttosto che essere delusa veramente lei.

Io però non capisco una cosa. Ci hai provato tanto, hai studiato tanto, ma come mai continuavi a sbagliare gli esercizi di mate?? Voglio dire, ti sarai accorto prima di ieri sera che non riuscivi a capire, come mai non hai chiesto aiuto a tua mamma? Magari lei avrebbe potuto contattare qualcuno per farti aiutare. Oppure un parente, un amico, un cugino, un compagno di classe... non so. Cioè, hai visto che non capivi e hai perseverato a fare da solo. Scusa, ma io questo non lo capisco. Il debito ti è stato dato per risolvere ciò che non comprendevi. L'obiettivo doveva essere capire le cose e riuscire a risolvere gli esercizi, non "fare la prova". Non è proprio la stessa cosa, anche se alla fine potrebbe sembrarti. Una persona avrebbe potuto aiutarti a capire cosa non capivi (scusa il gioco di parole), quale passaggio ti causava problemi...

Io ho dato il debito ad un alunno che studia tantissimo, ma studia malissimo! Se io gli chiedo la pappardella che sta sul libro è bravo, ma se gli chiedo un collegamento tra diverse informazioni o una cosa che ho spiegato io... beh, dice cose che non stanno né in cielo né in terra, ma davvero! Tanto che viene da chiederti se ragiona, prima di parlare. Ti porto questo esempio perché questo ragazzo è anche un tipo "presuntuoso", che pensa sempre di essere dalla parte della ragione, solo per il fatto che passa tutto il suo tempo sui libri. A me, come insegnante, interessa che chi ho davanti IMPARI. Poi se passa un minuto o un giorno intero sui libri non mi interessa tanto.
Ecco, credo che il tuo obiettivo (e quello della tua insegnante) fosse che tu imparassi, non che tu studiassi come un matto.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 10:08 pm

GattoMatto ha scritto:
Ale78 ha scritto:
Mi dispiace Gattomatto, ma i problemi veri della vita non sono questi, i veri guai li ha chi perde il lavoro e non riesce più a trovarne un altro, oppure chi ha gravi problemi di salute o è in miseria, quando sarai adulto capirai che questi sono solo incidenti di percorso.
Se non sei promosso, fai capire ai tuoi genitori che ce l'hai messa tutta ma che non dipendeva solo ed esclusivamente da te, ma anche dagli altri; spesso è anche l'atteggiamento dei genitori a ingigantire le cose.
Alla mia età sono questi i ver problemi, e fidati che possono essere veramente angoscianti.

Eh no, i problemi veri (mancanza di lavoro, mancanza di salute) riguardano tutte le età. Ho alunni con genitori malati seriamente, con genitori che non lavorano. Non dico che per te va tutto bene, ma cerca di mantenere la capacità di valutare la gravità di un problema.
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 10:41 pm

ash ha scritto:
Io però non capisco una cosa. Ci hai provato tanto, hai studiato tanto, ma come mai continuavi a sbagliare gli esercizi di mate?? Voglio dire, ti sarai accorto prima di ieri sera che non riuscivi a capire, come mai non hai chiesto aiuto a tua mamma? Magari lei avrebbe potuto contattare qualcuno per farti aiutare. Oppure un parente, un amico, un cugino, un compagno di classe... non so. Cioè, hai visto che non capivi e hai perseverato a fare da solo. Scusa, ma io questo non lo capisco. Il debito ti è stato dato per risolvere ciò che non comprendevi. L'obiettivo doveva essere capire le cose e riuscire a risolvere gli esercizi, non "fare la prova". Non è proprio la stessa cosa, anche se alla fine potrebbe sembrarti. Una persona avrebbe potuto aiutarti a capire cosa non capivi (scusa il gioco di parole), quale passaggio ti causava problemi...

Io ho dato il debito ad un alunno che studia tantissimo, ma studia malissimo! Se io gli chiedo la pappardella che sta sul libro è bravo, ma se gli chiedo un collegamento tra diverse informazioni o una cosa che ho spiegato io... beh, dice cose che non stanno né in cielo né in terra, ma davvero! Tanto che viene da chiederti se ragiona, prima di parlare. Ti porto questo esempio perché questo ragazzo è anche un tipo "presuntuoso", che pensa sempre di essere dalla parte della ragione, solo per il fatto che passa tutto il suo tempo sui libri. A me, come insegnante, interessa che chi ho davanti IMPARI. Poi se passa un minuto o un giorno intero sui libri non mi interessa tanto.
Ecco, credo che il tuo obiettivo (e quello della tua insegnante) fosse che tu imparassi, non che tu studiassi come un matto.
E' venuta un po' di volte mia cugina (altri soldi che ha speso la mamma), ma non c'era verso che capissi quelle cose, semplicemente non mi entravano in testa.
Nella matematica sono sempre stato un disastro totale, mentre nelle altre materie me la cavo.
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Lun Set 02, 2013 10:44 pm

mac67 ha scritto:
Eh no, i problemi veri (mancanza di lavoro, mancanza di salute) riguardano tutte le età. Ho alunni con genitori malati seriamente, con genitori che non lavorano. Non dico che per te va tutto bene, ma cerca di mantenere la capacità di valutare la gravità di un problema.
Beh, anche i miei non hanno lavorato per un po', ma per fortuna non hanno mai avuto problemi di salute.
Naturalmente so che c'è chi sta peggio di me, ma questo non mi aiuta..
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Set 03, 2013 7:54 am

@ Mac, non sono d'accordo con te, i problemi di soldi, la mancanza di lavoro o la salute dei famigliari sono problemi che se pur riguardano anche il ragazzo, sono condivisi e soprattutto "in carico" ad altri.

I problemi dei ragazzi, quelli che li fanno davvero stare male, quelli per cui sentono che se non li risolvono la loro vita sarà finita, sono quelli che li riguradano direttamente, sono quelli della scuola (se non ne hanno altri)
Capisco perfettamente Gatto nelle sue angosce.

A te, Gatto, dico che te ne devi strafregare di tutto quello che ti dicono gli altri, parenti e amici ti danno del somaro?  Ma chi sono per farlo?  Lo sai che se lo fanno è solo per non pensare alle loro, di somaraggini?  Se tu fossi bravo, se lo fossi per investitura divina, sai che avrebbero da ridire?
Sai che direbbero:  eh va beh, fa tanto il gradasso ma non deve faticare, se non avesse avuto il dono della conoscenza sarebbe un cretino.  Se tu dopo tante fatiche riuscissi bene sai cosa direbbero:  eh va beh, riesce, ma fa una fatica cane, se non facesse fatica sarebbe un cretino, non è che è intelligente è solo un mulo che lavora ore e ore.

Voglio dire, carissmo amico, che le persone spesso danno aria alla bocca. FREGATENE, non devi rendere conto a nessuno, ai tuoi genitori e basta (e non tantissimo nemmeno a loro)

Si penserà al da farsi quando avrai i risultati. Stai tranquillo, davvero, la vita va avanti e se non la prendi troppo sul serio ti porta anche ad essere vincente, scuola o non scuola.

Una sola piccola domandina, hai mai pensato alla possibilità di avere un disturbo di apprendimento?  il famoso DSA di cui parliamo tanto?  Non potresti essere dislessico, o discalculico?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Set 03, 2013 9:12 am

Ire ha scritto:
@ Mac, non sono d'accordo con te, i problemi di soldi, la mancanza di lavoro o la salute dei famigliari sono problemi che se pur riguardano anche il ragazzo, sono condivisi e soprattutto "in carico" ad altri.

Per esperienza personale, quei problemi ti toccano anche da figlio e pesantemente. Solo se non li hai puoi essere "disperato" per il tuo andamento scolastico.

Capiamoci: è giusto preoccuparsi del proprio profitto scolastico e sentire la responsabilità, questo è fuori discussione. Ma bisogna anche sapere dare il giusto peso a queste cose, altrimenti si generano angosce che producono più danni che benefici, invece di trovare la giusta motivazione.
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Set 03, 2013 11:15 am

Ire, grazie come sempre per le belle parole
Ovviamente sono d'accordo al 100% sul tuo discorso sulle persone che non sanno fare altro che criticare e giudicare dall'apparenza

No, non credo di avere problemi di dislessia o discalculia, altrimenti me ne sarei accorto prima
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Set 03, 2013 11:15 am

Comunque l'esame di fisica è andato molto bene!
Ora non mi resta che sperare che il consiglio finale sia generoso, perché matematica è andata veramente male..
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Set 03, 2013 11:33 am

GattoMatto ha scritto:
Ire, grazie come sempre per le belle parole
Ovviamente sono d'accordo al 100% sul tuo discorso sulle persone che non sanno fare altro che criticare e giudicare dall'apparenza

Non intendevo affatto giudicare, ma farti considerare che le cose per cui essere angosciato sono altre.
Tornare in alto Andare in basso
GattoMatto



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.03.13
Età : 21
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Set 03, 2013 11:40 am

mac67 ha scritto:
GattoMatto ha scritto:
Ire, grazie come sempre per le belle parole
Ovviamente sono d'accordo al 100% sul tuo discorso sulle persone che non sanno fare altro che criticare e giudicare dall'apparenza

Non intendevo affatto giudicare, ma farti considerare che le cose per cui essere angosciato sono altre.
A parte che non mi riferivo a te ma alle persone che si permettevano di chiamarmi "somaro" e "asino", a quest'età i problemi gravi sono questi, e fidati che minimizzarli così è un grande errore..
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!   Mar Set 03, 2013 8:48 pm

Bravo Gatto, sono contentissima che sia andato bene l'esame di fisica!! :-)

Mac, mi sorprende che un educatore parli come te, credo tu lo faccia con l'intento di contenere l'ansia del ragazzo ma non lo trovo pedagogicamente nè filosoficamente giusto.

Tu dici che la perdita del lavoro o una grave malattia sono problemi per cui bisogna preoccuparsi, mentre quelli per la scuola non lo sono, o  non lo sono in modo tanto intenso.

Mi permetto di rappresentarti la scena in cui tu parli di queste cose con un siriano, un egiziano, o una persona che vive in un paese in guerra. Ti dirà:  non hai il lavoro? ma non sono queste le preoccupazioni. La vera preoccupazione è che io che sono senza lavoro non ho nemmeno la sicurezza di tornare a casa la sera dopo che sono stato in giro a cercarlo il lavoro. Un cecchino potrebbe centrarmi, un razzo cadere dove transito e festa finita. Le cose per essere angosciati sono altre rispetto alle tue.

Un africano ti potrebbe dire: sei malato?  ma non sono queste le preoccupazioni, tu hai antibiotici, centri di eccellenza per la cura di quasi tutte le malattie e anche chi è malato terminale e incurabile è accudito e assistito con competenza fino alla fine, io nella migliore delle ipotesi ho gli antibiotici ma poi me ne sto in un posto dove non ho nemmeno l'acqua da bere. Le cose per essere angosciati sono altre rispetto alle tue.

Tutto è relativo, caro Mac, e le angosce di Gatto per lui sono le massime.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Aiutatemi, sono in ansia per gli esami di riparazione!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» sono in ansia xchè non so come dirlo al lavoro..
» sono in ansia tremenda
» ESAMI INFETTIOLOGICI, VDRL, ANTI HIV SONO ESENTI CON CODICE MOO O A PAGAMENTO?
» esami tiroide sballati
» Esami preparatori per FIVET o ICSI

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: