Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 aiuto classi fifficili nell'anno di prova

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
clizia



Messaggi : 383
Data d'iscrizione : 27.01.12

MessaggioOggetto: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Ven Set 06, 2013 8:41 am

Sono una neo immessa in ruolo nella scuola media (classe di concorso A043) e dovrò sostenere l'anno di prova. L'ambiente della nuova scuola non è molto bello....anzi!!!! Manca il dirigente scolastico, che, dove insegno io, ha solo la reggenza...dunque:non viene mai!!! I colleghi mi hanno detto che i ragazzi sono molto indisciplinati e che non sono facilmente gestibili. Lo scorso anno, come docente di lettere, hanno avuto (nella classe in cui dovrei andare io),una precaria che, tra l'altro, era più anziana di me......stando ai racconti dei colleghi, i ragazzi non ubbidivano alla docente.
Mi date qualche suggerimento?
Avrei una terza (in cui c'è un ragazzo che è privo di interessi e che ama solo bighellonare per il corridoio) e 2 prime. Sono terrorizzata!!!Ho paura di non riuscire a tenere le classi....proprio durante il mio anno di prova!!!!
Sono quasi 10 anni che insegno e non ho mai avuto problemi....
Premetto che ho un aspetto molto giovanile e che, pur avendo 35 anni, ne dimostro 25-26.Sono stata sempre molto propensa al dialogo con i ragazzi. Ciò mi ha aiutato molto. Però,stando al racconto dei colleghi, la docente dello scorso anno, si è basata troppo sul dialogo e la situazione le è scappata di mano!!! Mi hanno detto che faceva visionare molti film che poi cercavano di commentare in classe.
Aiutoooo!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Ven Set 06, 2013 9:54 am

Non ho mai lavorato alle medie, e quindi non posso suggerirti nulla di specifico in tal senso, però è capitato anche a me di rivestire il ruolo dell'insegnante giovane, che sembra una ragazzina (almeno, un po' di anni fa, ahimé... adesso non più!) e che si presenta in modo piuttosto informale e "dialogante"...

...e che quindi rischia di ingenerare l'equivoco secondo cui "che pacchia, questa è una mammoletta che ci lascerà fare tutto quello che cavolo ci pare!", salvo poi scoprire che non è vero e sbatterci il muso!

L'unica cosa che mi sento di dirti con certezza è questa: impedisci fin dall'inizio che il tuo rapporto con gli alunni possa fondarsi sui confronti con chi ti ha preceduto. Tu non tirare mai fuori l'argomento di tua iniziativa (a meno che non si tratti di questioni strettamente didattiche, dubbi sul programma, ripasso degli argomenti svolti prima, e simili), e se i ragazzi ci provano, stroncalo sul nascere. Se cominciano a pretendere e rivendicare qualcosa che a te invece non va bene, sostenendo che "con l'altra erano abituati così", e tu accetti di scendere sul campo della trattativa su quelle basi, non ne esci più! Ricordati sempre che non sei affatto tenuta a "giustificarti" del perché usi metodi diversi o poni regole diverse, limitati a dire che ognuno è libero di avere i suoi criteri, e che tu non sei lì per copiare quelli altrui...

L.
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Ven Set 06, 2013 2:29 pm

In quale classe fai 10 ore? In prima o in terza?
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Ven Set 06, 2013 4:14 pm

Io non mi farei condizionare dai "racconti" dei colleghi. Aspetta a trarre le conclusioni, Clizia. entra prima in classe, conosci i ragazzi e vedi come si presenta la situazione. Io non capisco e sono assolutamente contraria a questa sorta di "terrorismo psicologico" che i colleghi fanno nei confronti di una docente nuova.....mai entrare in una classe prevenuti, ripeto, i ragazzi non si possono giudicare "a priori" bisogna prima conoscerli!!
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Ven Set 06, 2013 6:39 pm

giovanna onnis ha scritto:
Io non mi farei condizionare dai "racconti" dei colleghi. Aspetta a trarre le conclusioni, Clizia. entra prima in classe, conosci i ragazzi e vedi come si presenta la situazione. Io non capisco e sono assolutamente contraria a questa sorta di "terrorismo psicologico" che i colleghi fanno nei confronti di una docente nuova.....mai entrare in una classe prevenuti, ripeto, i ragazzi non si possono giudicare "a priori" bisogna prima conoscerli!!
secondo me l'anno solo avvisata per aiutarla.
se l'anno scorso mi avessero detto come era in realtà la terza forse mi sarei comportata da subito diversamente, o forse doveva andare così...
quest'anno (diversamente da come pensavo) ho due sezioni diverse (nonostante sia rimasta nella stessa scuola) e mi hanno già avvisato che una delle terze è un po' difficile (già me lo ha detto la mia collega di inglese dello scorso anno)
Non credo sia terrorismo, ma è la dura realtà!

a questo proposito (onde evitare da subito errori madornali), cosa devo assolutamente fare/dire il primo giorno che li vedo?
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Ven Set 06, 2013 8:28 pm

La domanda da porsi è : che cosa (in linea di massima, ovvio) NON bisogna mai dire? Su questo punto non c'è molta chiarezza.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Sab Set 07, 2013 2:01 pm

Ale78 ha scritto:
La domanda da porsi è : che cosa (in linea di massima, ovvio) NON bisogna mai dire? Su questo punto non c'è molta chiarezza.
va bene, allora cosa NON dire MAI?
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Sab Set 07, 2013 3:58 pm

Forse una cosa da non dire mai è che si vuole essere l'amico/a dei ragazzi, perché in questo modo non si crea la dovuta distanza. Un'altra cosa da non dire è questa: "Se non rispettate le regole avrete subito una punizione", perché in questo modo si crea nei più indisciplinati la tentazione di sfidare il docente, semmai quando si parla delle regole i primi giorni sarebbe utile fare degli esempi di vita quotidiana per far loro capire che le norme serve per il bene di ognuno, magari con domande stimolo (Esempio: "Che cosa succederebbe se in una partita di calcio non ci fosse l'arbitro? Se in una strada non ci fossero semafori e vigili?"). Siete d'accordo?
Tornare in alto Andare in basso
clizia



Messaggi : 383
Data d'iscrizione : 27.01.12

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Sab Set 07, 2013 4:22 pm

Grazie per le vostre risposte.
In questi giorni sono riuscita ad avere altre informazioni sia sulla docente dello scorso anno che sulla classe. Mi è stato detto che la docente aveva un metodo basato troppo sul dialogo e buonismo... faceva visionare spesso film, per poi avviare dibattiti in classe. Inoltre faceva uscire i ragazzi dall'aula durante la ricreazione. Pare che fosse stata anche criticata più volte dai genitori dei ragazzi.

Il problema della classe è che lo scorso anno, in seconda media, si è aggiunto un alunno ripetente abbastanza problematico. In pratica i genitori sono molto ricchi (possiedono anche una piscina); il ragazzo ha ricevuto molto a livello materiale....in classe non ha voglia di fare niente, non ha nessun interesse....non ha amici ed esce pochissimo di casa.....in classe chiede sempre di uscire per il corridoio per poi sedersi vicino al collaboratore scolastico. I genitori sono stati convocati più volte...si rendono conto che il figlio è così ma dicono di non poter fare niente.
Aggiungo che il ragazzo viene a scuola con lo zaino vuoto!!! Non porta libri o altro materiale!!!
Come fare lezione con un tipo del genere????Come suscitare il suo interesse?
Prima che la scuola ricominci mi sto rompendo il capo nel cercare argomenti che possano carpire il suo interesse, ma, sinceramente, non sono riuscita a trovare nulla!!

In questa scuola la preside è reggente....quindi non viene mai...e se viene, sta solo in presidenza nel plesso delle scuole elementari (alle medie mi hanno detto che viene moooolto di rado!!).

Aiutooooo!Non vorrei rovinarmi l'anno di prova!!!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Sab Set 07, 2013 7:42 pm

clizia ha scritto:
Inoltre faceva uscire i ragazzi dall'aula durante la ricreazione.
Perché, normalmente non si fa?????
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Dom Set 08, 2013 9:24 am

paniscus ha scritto:
clizia ha scritto:
Inoltre faceva uscire i ragazzi dall'aula durante la ricreazione.
Perché, normalmente non si fa?????
da noi alle medie si cerca di farli rimanere in classe
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Dom Set 08, 2013 9:27 am

Alle medie non esistono cortili e spazi aperti, in cui andare a sgranchirsi le gambe, a prendere un po' d'aria, e a sbriciolare merende fuori dall'aula? Oppure, peggio ancora, ci sono ma non viene permesso di andarci? Boh, giuro che non lo sapevo, io alle medie non ci lavoro, ma dalle mie parti, a passarci davanti, mi sembra che all'intervallo siano tutti fuori...
Tornare in alto Andare in basso
marcella79



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Dom Set 08, 2013 9:59 am

Normalmente durante la bella stagione si cerca di farli stare fuori; io lavoro al nord, quindi purtroppo il periodo è abbastanza limitato. Per il resto, nella maggior parte delle scuole in cui ho insegnato gli alunni trascorrono l'intervallo in classe. E' piuttosto triste, secondo me, e, tra l'altro, non è una prassi particolarmente sicura tra zaini, cartelline di arte o di tecnologia, zainetti per ginnastica, a volte ombrelli, banchi fitti etc. di cui i ragazzi, conversando e scherzando tra loro, spesso non si avvedono.
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Dom Set 08, 2013 12:55 pm

Lo so bene! Tante volte mi è capitato che i ragazzi hanno avuto piccoli incidenti proprio in classe durante l'intervallo, proprio perché troppo contenuti in uno spazio ristretto, cosa che non sarebbe accaduta se mandati all'aperto o quantomeno in corridoio. La tensione a tenerli in classe quindi è maggiore, perché ogni istante è pericoloso e bisogna controllare tutto con la massima cura.
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Dom Set 08, 2013 2:33 pm

Ale78 ha scritto:
Lo so bene! Tante volte mi è capitato che i ragazzi hanno avuto piccoli incidenti proprio in classe durante l'intervallo, proprio perché troppo contenuti in uno spazio ristretto, cosa che non sarebbe accaduta se mandati all'aperto o quantomeno in corridoio. La tensione a tenerli in classe quindi è maggiore, perché ogni istante è pericoloso e bisogna controllare tutto con la massima cura.
Il problema della ricreazione è troppo spesso sottovaluto. Mi rendo conto che stare a in aula per 6-8 ore al giorno (scuola media) sia pesante. Tuttavia immagino che sia ancora più pericoloso lasciare ben 6 classi (in media 25 alunni per classe) libere sui corridoi, nell'ora di ricreazione. I vari Ds sostengono che i docenti debbano sorvergliarli affinchè non succeda loro nulla...ma con 180 alunni sul corridoio....come si fa a tener d'occhio quelli della propria classe? Se ci si accorge di qualche tafferuglio, si interviene..ma quelli che sono in aula? Li si lascia soli? Io opterei per una ricreazione scaglionata (ancor prima per aule con meno alunni, in modo da lasciare loro lo spazio).
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Dom Set 08, 2013 10:12 pm

e la mia scuola è suddivisa in diversi piani. La scuola non ha un giardino proprio e visto che la ricreazione è di soli 10 minuti non ci sarebbe il tempo di farli scendere e poi risalire...
ho visto che al max. stanno un po' nel corridoio ma bisogna controllare che non vadano nelle altre classi o si ammassino nei bagni
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: aiuto classi fifficili nell'anno di prova   Lun Set 09, 2013 11:04 am

Ma, siamo sicuri che tu debba proprio dare ascolto ai colleghi? Non ti conviene entrare in classe determinata, fiduciosa e intenzionata a fare un buon lavoro affrontando di volta in volta gli eventuali problemi? I ragazzi intanto rispetto all'anno scorso sono cresciuti, tu non sei la collega precedente.
Perchè partire impaurita e prevenuta? E' il modo peggiore di iniziare.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
aiuto classi fifficili nell'anno di prova
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» CORSO DI FORMAZIONE NEO ASSUNTI A TEMPO INDETERMINATO 2012/2013
» paura.....tumore o qualcosa di meno grave?
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» tanti auguri di buon anno a tutte
» Il primo dell anno in ps....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: