Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 criteri per assegnazioni alunni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
silvy45



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 29.01.11

MessaggioOggetto: criteri per assegnazioni alunni    Gio Set 12, 2013 7:52 pm

Salve, desidererei un chiarimento.
Sono entrata in ruolo quest'anno e inizialmente ho preso servizio nella scuola X, dopo 3 giorni sono stata spostata nella scuola Y, dove ho trovato tutte le operazioni di assegnazione dei casi già fatti....ovviamente il maggior carico di lavoro l'hanno lasciato a me( 4 alunni in 3 classi di cui uno in terza)
Posso chiedere che si riveda il verbale del GLH? ci sono delle normative che regolano queste assegnazioni; inoltre, la scelta viene fatta in base alla propria nomina?( es. Titolare, assegnazione interprovinciale ecc....).
Grazie a chiunque voglia illuminarmi!!
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: criteri per assegnazioni alunni    Gio Set 12, 2013 9:02 pm

Eh, purtroppo i Ds fanno quello che vogliono. In genere l'ultimo arrivato è assegnato ai casi più difficili. Questa almeno è la mia esperienza. In bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: criteri per assegnazioni alunni    Gio Set 12, 2013 11:26 pm

e' il Ds che assegna i casi. se insegni alle superiori potresti evocare il rispetto dell'area di appartenenza, visto che non si rispetta quasi mai.
Tornare in alto Andare in basso
silvy45



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 29.01.11

MessaggioOggetto: Re: criteri per assegnazioni alunni    Ven Set 13, 2013 12:11 pm

no sono alle medie!!
Tornare in alto Andare in basso
Titty2



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 03.01.13

MessaggioOggetto: Re: criteri per assegnazioni alunni    Sab Set 14, 2013 3:08 pm

A me è stato assegnato un ragazzo (parlo di superiori), non in possesso di L.104.
Questo ragazzo ha avuto il sostegno fino allo scorso anno. Poi la famiglia non ha voluto attivare le procedure per la 104 sapendo di rinunciare così anche al diritto al sostegno.
Secondo voi è lecito assegnare anche per quest'anno ore di sostegno a questo ragazzo?
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: criteri per assegnazioni alunni    Sab Set 14, 2013 3:33 pm

Titty2 ha scritto:
A me è stato assegnato un ragazzo (parlo di superiori), non in possesso di L.104.
Questo ragazzo ha avuto il sostegno fino allo scorso anno. Poi la famiglia non ha voluto attivare le procedure per la 104 sapendo di rinunciare così anche al diritto al sostegno.
Secondo voi è lecito assegnare anche per quest'anno ore di sostegno a questo ragazzo?
no. Il Ds puo' richiedere le ore solo in presenza di diagnosi funzionale che la famiglia gli consegna. se la fam. non ha la diagnosi non puo' avere il sos per il figlio
Tornare in alto Andare in basso
Titty2



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 03.01.13

MessaggioOggetto: Re: criteri per assegnazioni alunni    Dom Set 15, 2013 10:51 am

La diagnosi funzionale c'è ma è la 104 che manca perchè non voluta dalla famiglia. Da quest'anno dovrebbe essere obbligatoria per avere il sostegno. Quindi mi chiedo se questo ragazzo puó comunque averne diritto.
Tornare in alto Andare in basso
runaway



Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 14.07.13

MessaggioOggetto: Re: criteri per assegnazioni alunni    Lun Set 16, 2013 2:54 pm

silvy45 ha scritto:
no sono alle medie!!
Il fatto che le assegnazioni fossero state già fatte, è giustificato (eventualmente) dal fatto che gli altri docenti di sostegno si trovassero lì già precedentemente, quindi per continuità.
Viceversa mi sembra strano. Ossia, di norma, prima si cerca di avere a disposizione tutte le risorse per poi assegnare i docenti alle classi.
Da me è la psicopedagogista (assieme alla DS) che assegna i casi. Questo però dopo un primo momento (pochi giorni) di assegnazione "provvisoria".
Il fatto è che, come al solito, bisogna essere fortunati nel trovare la scuola giusta, con le professionalità giuste, con i colleghi giusti.
Sulla gravità o meno delle "situazioni" assegnate, le variabili sono tante (a volte effettivamente c'è uno scarica barile da parte dei colleghi più navigati) ma fondamentalmente anche lì la fortuna la fa da padrona, nel senso che casi difficili potrebbero anche non essercene per nessuno.

PS:  a volte la continuità non viene presa in considerazione. Si valuta sempre l'efficacia o meno dell'azione didattica che comprende ovviamente anche il rapporto creatosi ( e se si è creato) tra studente e docente. Se bisogna cambiare si cambia, anche in presenza degli stessi docenti.
Tornare in alto Andare in basso
runaway



Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 14.07.13

MessaggioOggetto: Re: criteri per assegnazioni alunni    Lun Set 16, 2013 3:04 pm

Titty2 ha scritto:
La diagnosi funzionale c'è ma è la 104 che manca perchè non voluta dalla famiglia. Da quest'anno dovrebbe essere obbligatoria per avere il sostegno. Quindi mi chiedo se questo ragazzo puó comunque averne diritto.
Poni la questione al DS. Se per lui si può dare il sostegno, amen.
Non dovrai fare le riunioni di sintesi e relative relazioni (se le fate)
Tornare in alto Andare in basso
 
criteri per assegnazioni alunni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» alunni in difficoltà economiche
» Vigilanza alunni uscita scuole medie
» alunni con BES

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: