Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 classi rumorose

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
memedesima



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 22.05.13

MessaggioOggetto: classi rumorose   Mer Set 18, 2013 7:23 pm

Buongiorno,
ho un problema di classi rumorose ed indisciplinate.
Insegno in due scuole medie: in una piccola scuola di paese in cui i ragazzi sono educati e riesco a mantenere l'ordine e in una grossa scuola di città in cui sono stata assegnata in due sezioni ghetto.
Nel corso della settimana, visto che nelle sezioni ghetto ci sono tanti casi difficili, ho tentato un approccio senza scontri.
In parte ho stabilito un rapporto allegro con i ragazzi.
Molto spesso i casi più preoccupanti vogliono aiutarmi a scrivere alla lavagna, intervengono nella discussione.
Però spesso non hanno limiti e sono veramente rumorosi.
Non sarebbe neppure un dramma se non fosse per i colleghi delle sezioni più blasonate: oggi uno dei colleghi è intervenuto nella mia classe sgridando i ragazzi durante un cambio d'ora, poi mi ha presa da parte invitandomi ad essere più incisiva.
Ora mi domando, potrebbero arrivarmi dei richiami per il rumore delle mie classi? considerate che ho 9 classi e che di esse 2 sono così rumorose ( due seconde) mentre le altre esperienze non sono così rumorose.
Tornare in alto Andare in basso
silvye



Messaggi : 365
Data d'iscrizione : 13.10.11

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Mer Set 18, 2013 8:32 pm

Beh direi di no...cmq perchè non provi a stupirli con qualcosa fuori dagli schemi e che li obblighi a tacere un pò^ Per esempio perchè non lavorare su una canzone? In quel caso devono per forza stare zitti. Oppure giochi di ruolo o magari corto metraggi. Cerca di entrare a fare parte del loro mondo per incuriosirli ad ascoltarti e ad ascoltarsi. Spero ti siano di aiuto questi suggerimenti.
Tornare in alto Andare in basso
tata matilda



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 25.10.11

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Mer Set 18, 2013 9:10 pm

Ma sono rumorosi solo con te?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1785
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Mer Set 18, 2013 11:50 pm

A chi vive fuori della tua classe non interessa se stai facendo l'insegnante, un buon lavoro di istruzione, eccetera.
Interessa solo che tu sia una buona baby-sitter, che fai star zitti i bambini.
Dall'esterno il ruolo dell'insegnante appare solo in questo. E chiaramente quando il risultato non è soddisfacente sarà considerata tutta colpa degli insegnanti che sono incapaci di "fare il loro lavoro".

La verità è che gli insegnanti italiani sono capacissimi di fare il proprio lavoro, ma inesorabilmente falliscono quando si tenta di fargliene fare un ALTRO, di lavoro... a meno che non siano, per propria inclinazione o per caso, bravi a fare anche il lavoro di "guardiano".

Per cui, paradossalmente gli insegnanti "migliori" non sono quelli più preparati, pazienti, didatticamente validi, ma quelli che ottengono un RISULTATO visibile: non quello di formare alunni preparati e istruiti, ma quello di mantenere il silenzio.
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Gio Set 19, 2013 2:47 pm

suvvia, non è possibile far sempre lezioni su canzoni e cortometraggi, siamo seri.

i ragazzi sono rumorosi perchè quello che fanno in classe non è alla loro portata: è troppo, o troppo poco. chi non riesce a seguire fa casino, chi sa già fa casino.
il problema, soprattutto alle medie, è che a volte la disomogeneità dei livelli rende impossibile pianificare attività effettivamente alla portata di tutti. e poi c'è l'enorme problema della massa di alunni con livello cognitivo limite o adhd, spesso stipati in un'unica sezione da affidare al supplente (anche per avere meno lamentele da parte dei genitori degli altri), coi quali è oggettivamente quasi impossibile lavorare. per non parlare dei programmi disciplinari, completamente fuori dalla realtà (lineamenti di letteratura dal trecento al settecento in seconda media??) e desolantemente privi di attività concrete e manuali che renderebbero sopportabili le cinque eterne ore della mattinata.
è triste da dire ma le scuole medie, ormai da vent'anni, sono un buco nero di cui è difficile salvare qualcosa.
Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Sab Set 21, 2013 9:05 am

Concordo pienamente con Serpina. Anche la mia scuola è una scuola ghetto con classi e alunni al limite della tolleranza.
Ho pazienza da vendere, sono allegra e al contempo autorevole e cerco di diversificare la didattica non solo nell'ambito della medesima lezione, ma anche tra i diversi livelli cognitivi. Ci sono gravi casi di non scolarizzazione che provengono dalla primaria. si tratta di alunni normodotati che non hanno quindi nè sostegno nè AEC. Ieri, per fare un esempio, ho fatto lezione con la LIM e un alunno di altra sezione (prima media, quindi 10/11 anni!!!) è entrato almeno tre volte staccando la presa e rendendo pertanto vano ogni tentativo di proseguire e gestire una classe che tra sghignazzate e stupore ha perso totalmente la concentrazione. La collega che aveva l'alunno ha dovuto più volte lasciare l'aula per cercare l'alunno in questione che, per tutta risposta, si è calato i pantaloni nel bel mezzo del corridoio. Apriti cielo!! Ridevano pure i muri...
Che fai in questo caso? Fai sentire la canzoncina? Non mi pare una buona soluzione. Dove metti la sicurezza e dell'alunno e della classe che devi lasciare per cercare la "pecorella smarrita"?
O qui lo stato interviene in maniera pesante, con fondi a copertura di scuole come queste e personale istruito a gestire situazioni comportamentali gravi, o prima poi scoppierà la bomba, ma forse sarà troppo tardi...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Sab Set 21, 2013 5:11 pm

sono d'accordo sulla necessità dell'intervento dello Stato in un caso del genere, ma la domanda prima che mi sorge spontanea è:  e portare sto ragazzino in presidenza la prima volta che ha staccato la presa e chiamarne i genitori?   oppure essere indulgenti ed attendere sì la terza volta ma dopo che si è calato i pantaloni chiamare la famiglia e fare un discorsino del tipo: o questo ragazzino lo fate vedere da qualcuno perchè ha seri problemi comportamentali o vi denunciamo per incuria?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
russele



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Sab Set 21, 2013 7:16 pm

Ah, beh! Ho omesso: DS assente 7 giorni su 7 perchè in reggenza ed un piede in pensione, madre che ritiene che:"Il bambino è a scuola e voi siete responsabili. Non chiamatemi se non perchè sta male, altrimenti non vengo". Alla primaria è giusto venuta per i colloqui di metà quadrimestre. Il padre è defunto. Insomma, un caso umano.
Comunque, ciò non toglie che resta al nostro buon senso, esperienza, carisma e quant'altro gestire le "classi rumorose", e questo non lo trovo del tutto giusto.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Sab Set 21, 2013 8:39 pm

No no, mi dispiace: te lo posso proprio confermare perchè sono reduce da un corso esattamente su queste tematiche:  la scuola è responsabile se il bambino si fa male ma se si comporta male e i genitori non fanno nulla per lui, essendo il suo "cattivo" comportamento come minimo indice di mancata attenzione verso di lui e i suoi problemi, soprattutto a quell'età, i genitori possono essere accusati di incuria verso minore e so'   @@zzi, purtroppo anche per il bambino, ma con un discorso del genere si spera di spaventare un po' la genitrice e di farla essere un po' più presente senza dover arrivare ad alcuna denuncia.

Mi rendo conto servirebbe un ds diverso da quello che avete per poter fare un discorsino del genere.  Ma ogni tanto, almeno la voglia verrebbe....
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Sab Set 21, 2013 9:09 pm

Ire ha scritto:
No no, mi dispiace: te lo posso proprio confermare perchè sono reduce da un corso esattamente su queste tematiche:  la scuola è responsabile se il bambino si fa male ma se si comporta male e i genitori non fanno nulla per lui, essendo il suo "cattivo" comportamento come minimo indice di mancata attenzione verso di lui e i suoi problemi, soprattutto a quell'età, i genitori possono essere accusati di incuria verso minore e so'   @@zzi, purtroppo anche per il bambino, ma con un discorso del genere si spera di spaventare un po' la genitrice e di farla essere un po' più presente senza dover arrivare ad alcuna denuncia.

Mi rendo conto servirebbe un ds diverso da quello che avete per poter fare un discorsino del genere.  Ma ogni tanto, almeno la voglia verrebbe....
Scusa Ire, io non frequento tanto il forum... Ma tu dove insegni? Primaria, medie, secondaria?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Sab Set 21, 2013 9:20 pm

serpina ha scritto:
 e poi c'è l'enorme problema della massa di alunni con livello cognitivo limite o adhd, spesso stipati in un'unica sezione da affidare al supplente ...
Io lavoro nella scuola primaria, forse non ho capito... ma chi è questo "supplente" di cui tu parli? Ti riferisci forse all'insegnante di sostegno?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Dom Set 22, 2013 11:31 am

@ maemonica. avevo chiesto allo staff di poter in qualche modo segnalare chi sono perchè mi dispiace si verifichino spesso questi equivoci.
Non sono una insegnante, sono solo una mamma che a titolo vario lavora da anni con le scuole vuoi per l'impegno negli organi collegiali vuoi per volontariato sui dsai e ora, da un po', in maniera un po' più strutturata  come operatrice volontaria di una associazione che promuove nelle scuole, da quella dell'infanzia alla secondaria di secondo grado, laboratori di prevenzione dei disagi emergenti nei fanciulli.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Dom Set 22, 2013 12:33 pm

maemonica ha scritto:
serpina ha scritto:
 e poi c'è l'enorme problema della massa di alunni con livello cognitivo limite o adhd, spesso stipati in un'unica sezione da affidare al supplente ...
Io lavoro nella scuola primaria, forse non ho capito... ma chi è questo "supplente" di cui tu parli? Ti riferisci forse all'insegnante di sostegno?
Credo si riferisse alla prassi, abbastanza diffusa (almeno per quanto mi è capitato di vedere in diverse scuole), di affidare ai supplenti (annuali , tendenzialmente) le classi più problematiche (spesso non scelte da chi è di ruolo in quella determinata scuola). Nella mia esperienza di supplente precaria, un buon 80% delle volte mi son capitate , per l'appunto, classi 'scartate' (passatemi il brutto termine) da docenti storici della scuola, proprio perché erano classi con dinamiche piuttosto problematiche.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Dom Set 22, 2013 8:12 pm

Carmen80 ha scritto:
maemonica ha scritto:
serpina ha scritto:
 e poi c'è l'enorme problema della massa di alunni con livello cognitivo limite o adhd, spesso stipati in un'unica sezione da affidare al supplente ...
Io lavoro nella scuola primaria, forse non ho capito... ma chi è questo "supplente" di cui tu parli? Ti riferisci forse all'insegnante di sostegno?
Credo si riferisse alla prassi, abbastanza diffusa (almeno per quanto mi è capitato di vedere in diverse scuole), di affidare ai supplenti (annuali , tendenzialmente) le classi più problematiche (spesso non scelte da chi è di ruolo in quella determinata scuola). Nella mia esperienza di supplente precaria, un buon 80% delle volte mi son capitate , per l'appunto, classi 'scartate' (passatemi il brutto termine) da docenti storici della scuola, proprio perché erano classi con dinamiche piuttosto problematiche.
Grazie Carmen... adesso è tutto chiaro... forse la prima volta che ho letto il messaggio ero un po' offuscata dalla stanchezza causata da un giorno lavorativo trascorso in una classe prima elementare con 26 alunni...  ;)
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Mar Set 24, 2013 3:10 pm

Ire ha scritto:
sono d'accordo sulla necessità dell'intervento dello Stato in un caso del genere, ma la domanda prima che mi sorge spontanea è:  e portare sto ragazzino in presidenza la prima volta che ha staccato la presa e chiamarne i genitori?   oppure essere indulgenti ed attendere sì la terza volta ma dopo che si è calato i pantaloni chiamare la famiglia e fare un discorsino del tipo: o questo ragazzino lo fate vedere da qualcuno perchè ha seri problemi comportamentali o vi denunciamo per incuria?
il problema è che spesso il/i ragazzino/i che stacca la spina ha già la sua brava diagnosi di ADHD, distrubo dell'attenzione o quel che è ma non ha il sostegno e quindi deve stare in classe e fare quello che fanno gli altri anche se non riesce a concentrarsi, a seguire, a contenersi fisicamente e verbalmente.
(grazie carmen per l'esegesi, intendevo esattamente quello)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Mar Set 24, 2013 3:56 pm

Sì è vero, stacca la spina non la presa!  :-O

Eh sì, se si tratta di ragazzino con diagnosi di qualcosa e senza sostegno tocca alla comunità :-(

Un po' come il giudice che ha assolto uno zingaro colto in flagrante mentre rubava, perchè poverino è cleptomane.

Lui è cleptomane e se ne può andare in giro a rubare e alla comunità tocca pure dirgli buongiorno quando entra in casa mia o nel mio negozio.

Scusate, ma oggi sono di cattivo umore.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
memedesima



Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 22.05.13

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Gio Set 26, 2013 3:18 pm

le discussioni di cui sopra hanno centrato il punto.
Le mie classi sono, se va bene, rumorose.
Poi ho due classi che oltre ad essere rumorose sono ingestibili.
Il sostegno copre solo parte dell'orario, la dirigente non è a scuola perché sono in un istituto comprensivo e la dirigente ha preferito una sede più tranquilla.
Tra colleghi, guarda caso tutti giovani ed ultimi arrivati, sappiamo di avere una classe terribile e abbiamo deciso di adottare una didattica specifica per la classe. Ma tutto questo non aiuta molto.
Quando chiudo la porta sono sola con 20 elementi di cui almeno la metà ingestibile.

Metà classe chiacchiera e fa altro, io passo il tempo a cercare di farli stare tutti seduti.

Sono avvilita, umiliata da certi ragazzi e dalla superiorità con cui mi guardano certi colleghi dall'alto delle loro sezioni perfette

Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Gio Set 26, 2013 5:26 pm

Mi sembra la fotocopia della mia situazione, DS compreso..:-). Non sono proprio appena arrivata ma ogni anno a me pare che è come se lo fosse. Dalla primaria ci arrivano bambini sempre meno scolarizzati con genitori che sono pure peggio di loro e che, nella maggior parte dei casi, nega l'esistenza di un qualsivoglia problema (tra parentesi mi chiedo come si farà con i BES che necessitano dell'approvazione della famiglia). E quando parlo di scolarizzazione intendo proprio lo stare insieme in una comunità con tutte le sue regole, a partire dalla base: in classe si sta seduti.
Per il discorso didattica fate bene ma se non c'è una comunione di intenti a livello collegiale nel discorso comportamentale allora la storia funziona poco. Se, ad esempio, non si va in bagno in prima ora, non si va punto e basta, nè come nè con arte nè con matematica. Spesso, invece, alcuni colleghi (mi spiace dirlo) se ne fregano e fanno come vogliono, alimentando l'anarchia che tanto è cara a questi ragazzi. Stiamo tentando questa strada sperando che da qualche parte possa portare. Per il resto, oggi, dopo una bellissima lezione sull'emarginazione fatta con la canzone ed il video dei noughty boy, con interventi, esercizi di speaking, di predictions, ero convinta di aver depositato nei loro cervellini qualche cosa "che bello", penso,"a casa magari oggi parleranno di come si sono divertiti e magari me li sono conquistati un pò e magari da domani saranno più buoni.." Beh alle 14.15 il viottolo che porta all'uscita era un unico aeroplanino, indovinate fatto con che????????
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: classi rumorose   Ven Set 27, 2013 3:50 pm

Anche io ho un po' lo stesso problema. Giusto oggi i ragazzi mi hanno detto che una mia collega ha chiesto loro come si comportano con me (strana domanda, aggiungo io, cosa si aspettava che le rispondessero?). I ragazzini non sono maleducati ma sono molto rumorosi e anche un po' infantili. Del resto a me piace anche fare attività diverse: perciò mi impongo a portarli in aula lim o in laboratorio anche se questo significa ancora più confusione o perdita di tempo da un'attività all'altra.
Tornare in alto Andare in basso
 
classi rumorose
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Classi differenziali
» ma le blastocisti...sono divise per categoria?
» Perché la scuola italiana fa così schifo?
» Ingegneria Matematica
» pubblicazione scritti congiunta per le due classi?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: