Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Aumento a 24 ore?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25578
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 3:00 pm

Promemoria primo messaggio :

Possibile?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Gaelle



Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 20.03.11

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:07 pm

udl ha scritto:
Personalmente, sono favorevole alla possibilità di un aumento dell'orario di cattedra, con (ovviamente) aumento di stipendio.
Debbo dire, anche se so perfettamente cha la stragrande maggioranza dei colleghi non è d'accordo con me, che quest'anno con "sole" 18 ore mi sembra di essere quasi ancora in vacanza: l'anno scorso avevo 22 ore, frequentavo il TFA e preparavo i concorsi (al plurale) :-)
Concordo pienamente. Anch'io sono favorevole ad un aumento dell'orario di cattedra...del resto in tutti gli altri settori l'orario di lavoro settimanale è almeno di 40 ore...24 ore mi sembrano ancora poche!
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:10 pm

udl ha scritto:
L'equazione poche ore di insegnamento = elevata qualità di insegnamento è un dogma o se ne può discutere?
E' certo che NON si può discutere. Fammi altri esempi lavorativi nei quali la produttività oraria di un lavoratore cresce all'aumentare dell'orario di servizio.

Inoltre, ogni aumento del numero delle classi (di almeno 20 studenti) comporta un ulteriore aumento dell'orario di lavoro di cui nessuno parla (colloqui con i genitori, consigli di classe, gestione dei casi particolari...). Io non vedo alcun lato positivo in questo.
Tornare in alto Andare in basso
DavideKappa



Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.12.11

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:14 pm

Gaelle ha scritto:
Concordo pienamente. Anch'io sono favorevole ad un aumento dell'orario di cattedra...del resto in tutti gli altri settori l'orario di lavoro settimanale è almeno di 40 ore...24 ore mi sembrano ancora poche!
Mi auguro tu sia di ruolo, altrimenti fai già che cercarti un'altra occupazione...
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:29 pm

DavideKappa ha scritto:
Gaelle ha scritto:
Concordo pienamente. Anch'io sono favorevole ad un aumento dell'orario di cattedra...del resto in tutti gli altri settori l'orario di lavoro settimanale è almeno di 40 ore...24 ore mi sembrano ancora poche!
Mi auguro tu sia di ruolo, altrimenti fai già che cercarti un'altra occupazione...
Appunto!
Non pensano ai precari...
Tornare in alto Andare in basso
Gaelle



Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 20.03.11

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:34 pm

No, non sono di ruolo, la mia era solo un'osservazione riguardante il numero di ore lavorative di un docente rispetto ad un qualsiasi altro lavoratore...
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:42 pm

Gaelle ha scritto:
No, non sono di ruolo, la mia era solo un'osservazione riguardante il numero di ore lavorative di un docente rispetto ad un qualsiasi altro lavoratore...
E' uno dei pochi vantaggi della professione insegnante.
Perché toglierci noi stessi anche questo piccolo privilegio?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25578
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:46 pm

Gaelle ha scritto:
udl ha scritto:
Personalmente, sono favorevole alla possibilità di un aumento dell'orario di cattedra, con (ovviamente) aumento di stipendio.
Debbo dire, anche se so perfettamente cha la stragrande maggioranza dei colleghi non è d'accordo con me, che quest'anno con "sole" 18 ore mi sembra di essere quasi ancora in vacanza: l'anno scorso avevo 22 ore, frequentavo il TFA e preparavo i concorsi (al plurale) :-)
Concordo pienamente. Anch'io sono favorevole ad un aumento dell'orario di cattedra...del resto in tutti gli altri settori l'orario di lavoro settimanale è almeno di 40 ore...24 ore mi sembrano ancora poche!

Mi auguro che il tuo desiderio si possa avverare (ovviamente solo per te). Facciamo un 32 ore di didattica frontale, 16 classi, 16 consigli, i collegi docenti, i genitori, qualsiasi altra riunione, un 500 compiti ogni mese da correggere. Poi mi dirai, ovviamente dopo aver partecipato al II ciclo TFA (ovviamente fra una trentina d'anni, poiché tutti quelli prima di te non ti permetteranno di insegnare per un'ora per decenni), come ti stai trovando con 1.300 euro al mese.

AUGURI!
Tornare in alto Andare in basso
ninetta82



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:47 pm

Gaelle ha scritto:
No, non sono di ruolo, la mia era solo un'osservazione riguardante il numero di ore lavorative di un docente rispetto ad un qualsiasi altro lavoratore...
sicuramente 18 ore sono meno di quelle che fanno altre categorie lavorative, ma a queste vanno aggiunte le ore di preparazione delle lezioni pomeridiane, le ore passata a corregere e preparare i compiti nei week end. un impiegato dopo le sue otto ore stacca, un insegnante che lavora con impegno non stacca mai. io che oltre ad insegnare frequento una scuola di specialità medica , quando ho supplenze di 18 ore non riesco più ad andare in laboratorio,mi manca il tempo materiale , per quanto ho da fare per i ragazzi . Non dobbiamo mai dimenticare noi giovani e precari che queste riforme di orario andranno a colpire specialmente noi, in un paese che già per i giovani laureati non fà assolutamente nulla.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 8:56 pm

Oggettivamente 18 ore settimanali di lezione sono più che sufficienti: sono in media 4 ore al giorno...e non è poco! Questo senza considerare tutto il lavoro annesso e connesso, e senza contare la vivacità delle classi di oggi....
Che poi, sulla Terra, esistano stakanovisti come "udl" ci può pure stare. Ma si deve anche sapere che molti hanno notato che la Cina sta diventando il primo paese per morte da stress. Addirittura Xinhua, l'agenzia stampa governativa, ha pubblicato uno studio che la piazza al primo posto per stress da lavoro tra tutti i paesi del mondo.  La chiamano guolaosi, morte per straordinari. In Cina si contano 600mila morti all'anno, in prevalenza colletti bianchi che lavorano nelle grandi città. Qualche giorno fa un ragazzo di 24 anni è morto di arresto cardiaco sul posto di lavoro. Aveva fatto straordinari per un mese di fila.
Ora il lavoro di insegnante è prettamente mentale e tenere la mente sotto stress per ore e ore non è proprio bello.....ci sono studi univoci a riguardo.
Ma credo che udl, e ancor più Gaelle, siano i soliti "buontemponi, che si divertono a "sfottere" il prosssimo......


Ultima modifica di giobbe il Gio Set 19, 2013 9:18 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
goatto



Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 25.07.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:09 pm

Gaelle ha scritto:
No, non sono di ruolo, la mia era solo un'osservazione riguardante il numero di ore lavorative di un docente rispetto ad un qualsiasi altro lavoratore...
Ma tu insegni?

Non si possono prendere le 18 ore e basta, vorrebbe dire che tu non consideri i colloqui con i genitori, i consigli, i collegi docenti, gli scrutini, la consegna delle pagelle, la preparazione a casa degli argomenti da spiegare, gli aggiornamenti, la correzione dei compiti ecc...

Tutte queste cose richiedono altre ore di lavoro che forse vanno considerate...
Tornare in alto Andare in basso
DavideKappa



Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.12.11

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:16 pm

giobbe ha scritto:
Oggettivamente 18 ore settimanali di lezione sono più che sufficienti: sono in media 4 ore al giorno...e non è poco! Questo senza considerare tutto il lavoro annesso e connesso, e senza contare la vivacità delle classi di oggi....
Che poi, sulla Terra, esistano stakanovisti come "udl" ci può pure stare. Ma si deve anche sapere che molti hanno notato che la Cina sta diventando il primo paese per morte da stress. Addirittura Xinhua, l'agenzia stampa governativa, ha pubblicato uno studio che la piazza al primo posto per stress da lavoro tra tutti i paesi del mondo.  La chiamano guolaosi, morte per straordinari. In Cina si contano 600mila morti all'anno, in prevalenza colletti bianchi che lavorano nelle grandi città. Qualche giorno fa un ragazzo di 24 anni è morto di arresto cardiaco sul posto di lavoro. Aveva fatto straordinari per un mese di fila.
Ora il lavoro di insegnante è prettamente mentale e tenere la mente sotto stress per ore e ore non è proprio bello.....ci sono studi univoci a riguardo.
Ma credo che udl, e ancor più DavideKappa, siano i soliti "buontemponi, che si divertono a "sfottere" il prosssimo......
Dove starei sfottendo scusa?
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:20 pm

DavideKappa ha scritto:
giobbe ha scritto:
Oggettivamente 18 ore settimanali di lezione sono più che sufficienti: sono in media 4 ore al giorno...e non è poco! Questo senza considerare tutto il lavoro annesso e connesso, e senza contare la vivacità delle classi di oggi....
Che poi, sulla Terra, esistano stakanovisti come "udl" ci può pure stare. Ma si deve anche sapere che molti hanno notato che la Cina sta diventando il primo paese per morte da stress. Addirittura Xinhua, l'agenzia stampa governativa, ha pubblicato uno studio che la piazza al primo posto per stress da lavoro tra tutti i paesi del mondo.  La chiamano guolaosi, morte per straordinari. In Cina si contano 600mila morti all'anno, in prevalenza colletti bianchi che lavorano nelle grandi città. Qualche giorno fa un ragazzo di 24 anni è morto di arresto cardiaco sul posto di lavoro. Aveva fatto straordinari per un mese di fila.
Ora il lavoro di insegnante è prettamente mentale e tenere la mente sotto stress per ore e ore non è proprio bello.....ci sono studi univoci a riguardo.
Ma credo che udl, e ancor più DavideKappa, siano i soliti "buontemponi, che si divertono a "sfottere" il prosssimo......
Dove starei sfottendo scusa?
Ti chiedo scusa, mi riferivo a Gaelle e non a te, visto che condivido il tuo stesso pensiero.
Ho modificato il mio post....:-)
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:25 pm

giobbe ha scritto:
Oggettivamente 18 ore settimanali di lezione sono più che sufficienti: sono in media 4 ore al giorno...e non è poco! Questo senza considerare tutto il lavoro annesso e connesso, e senza contare la vivacità delle classi di oggi....
Che poi, sulla Terra, esistano stakanovisti come "udl" ci può pure stare. Ma si deve anche sapere che molti hanno notato che la Cina sta diventando il primo paese per morte da stress. Addirittura Xinhua, l'agenzia stampa governativa, ha pubblicato uno studio che la piazza al primo posto per stress da lavoro tra tutti i paesi del mondo.  La chiamano guolaosi, morte per straordinari. In Cina si contano 600mila morti all'anno, in prevalenza colletti bianchi che lavorano nelle grandi città. Qualche giorno fa un ragazzo di 24 anni è morto di arresto cardiaco sul posto di lavoro. Aveva fatto straordinari per un mese di fila.
Ora il lavoro di insegnante è prettamente mentale e tenere la mente sotto stress per ore e ore non è proprio bello.....ci sono studi univoci a riguardo.
Ma credo che udl, e ancor più DavideKappa, siano i soliti "buontemponi, che si divertono a "sfottere" il prosssimo......
Quando lavoravo in azienda, lavoravo 50/60 ore alla settimana, più vicino alle 60 che non alle 50.
Un professionista al giorno d'oggi (avvocato, commercialista, ingegnere, ne conosco tanti) farebbero la firma a lavorare "solo" 50 ore alla settimana.
Dal mitico, irripetilbile, leggendario concorso del '99, con centinaia di migliaia di idonei/abilitati che entravano in ruolo anche se nel frattempo erano diventati analfabeti, sono passati 14 anni, ma dal punto di vista sociale/economico/finanziario è come se fosse passato un secolo.
Le 18 ore settimanali di insegnamento di noi insegnanti sono viste, inutile negarlo, come un privilegio dalla stragrande maggioranza degli italiani. Il mondo è cambiato, dobbiamo proporre anche noi qualcosa che possa migliorare la nostra condizione sotto tutti i punti di vista (economico, considerazione sociale ecc.), ma per fare questo non possiamo considerare un dogma, un tabù, le 18 ore
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:28 pm

E poi, caro Giobbe, lavorare stanca, è vero, ma è anche vero che l'ozio è il padre dei vizi... :-)
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25578
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:29 pm

udl ha scritto:
ma per fare questo non possiamo considerare un dogma, un tabù, le 18 ore
Tu hai avuto le tue 22, non sei contento? Perchè dovresti obbligare altri a lavorare in più gratis?

Hai così tanti amici avvocati e commercialisti che guadagnano 1.300 euro al mese e che in una mattina stanno a contatto con centinaia di adolescenti anziché davanti ad un pc in un ufficio con ottimi arredi, segretarie personali e aria condizionata?


PS. Perchè hai lasciato l'azienda, per 60 ore/settimana a 1.300 euro al mese non ti avrebbero trattenuto?
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:37 pm

L'ho lasciata anni fa per scelta, per dedicarmi alla libera professione e all'insegnamento perchè mi andava di farlo.

Comunque, per avere idea di come sta andando ora il mondo, sono stato oggi pomeriggio da un amico notaio (che lavora almeno 50 ore alla settimana) che mi ha confessato che il suo rosso nel conto in banca aumenta di mese in mese.
Se ci arrocchiamo sulla difesa delle 18 ore, vuol dire che non vediamo i cambiamenti che ci sono stati e che purtroppo ci saranno ancora
Tornare in alto Andare in basso
ninetta82



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 20.01.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:42 pm

udl ha scritto:
L'ho lasciata anni fa per scelta, per dedicarmi alla libera professione e all'insegnamento perchè mi andava di farlo.

Comunque, per avere idea di come sta andando ora il mondo, sono stato oggi pomeriggio da un amico notaio (che lavora almeno 50 ore alla settimana) che mi ha confessato che il suo rosso nel conto in banca aumenta di mese in mese.
Se ci arrocchiamo sulla difesa delle 18 ore, vuol dire che non vediamo i cambiamenti che ci sono stati e che purtroppo ci saranno ancora
Se ci arrocchiamo sulle 18 ore è proprio per difendere il lavoro dei giovani precari. hai idea di quante cattedere andrebbero perse con una riforma del genere? (forse pure la tua). e ovviamente a pagare sarebbero sempre i soliti noti.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25578
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:45 pm

udl ha scritto:
L'ho lasciata anni fa per scelta, per dedicarmi alla libera professione e all'insegnamento perchè mi andava di farlo.

Comunque, per avere idea di come sta andando ora il mondo, sono stato oggi pomeriggio da un amico notaio (che lavora almeno 50 ore alla settimana) che mi ha confessato che il suo rosso nel conto in banca aumenta di mese in mese.
Se ci arrocchiamo sulla difesa delle 18 ore, vuol dire che non vediamo i cambiamenti che ci sono stati e che purtroppo ci saranno ancora

Deve essere proprio sfortunato. Nell'ultima classifica sui redditi i notai erano tra i primissimi posti con redditi a cinque zeri (di euro). Potresti proporgli di fare 22 ore a scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:47 pm

udl ha scritto:
Quando lavoravo in azienda, lavoravo 50/60 ore alla settimana, più vicino alle 60 che non alle 50.
Un professionista al giorno d'oggi (avvocato, commercialista, ingegnere, ne conosco tanti) farebbero la firma a lavorare "solo" 50 ore alla settimana.
Dal mitico, irripetilbile, leggendario concorso del '99, con centinaia di migliaia di idonei/abilitati che entravano in ruolo anche se nel frattempo erano diventati analfabeti, sono passati 14 anni, ma dal punto di vista sociale/economico/finanziario è come se fosse passato un secolo.
Le 18 ore settimanali di insegnamento di noi insegnanti sono viste, inutile negarlo, come un privilegio dalla stragrande maggioranza degli italiani. Il mondo è cambiato, dobbiamo proporre anche noi qualcosa che possa migliorare la nostra condizione sotto tutti i punti di vista (economico, considerazione sociale ecc.), ma per fare questo non possiamo considerare un dogma, un tabù, le 18 ore
La vita non è solo lavoro.
Ti mando una citazione: Il giorno della fine non ti servirà l'inglese (Franco Battiato)
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:49 pm

Quindi SI all'aumento dell'orario di servizio degli insegnanti perchè i NOTAI, tipica classe di lavoratori in crisi, sono in difficoltà economiche? Hai chiesto cosa fa per 50 ore il tuo amico in crisi?

Il concetto continua a sfuggirmi.
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:52 pm

udl ha scritto:
Se ci arrocchiamo sulla difesa delle 18 ore, vuol dire che non vediamo i cambiamenti che ci sono stati e che purtroppo ci saranno ancora
Invece di dimunire l'orario di lavoro alle altre categorie, ovviamente a parità di stipendio, si cerca di alzare tutti a questi livelli frenetici.
Che bella prospettiva!
Tornare in alto Andare in basso
precary80



Messaggi : 2011
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:55 pm

udl ha scritto:
L'ho lasciata anni fa per scelta, per dedicarmi alla libera professione e all'insegnamento perchè mi andava di farlo.

Comunque, per avere idea di come sta andando ora il mondo, sono stato oggi pomeriggio da un amico notaio (che lavora almeno 50 ore alla settimana) che mi ha confessato che il suo rosso nel conto in banca aumenta di mese in mese.
Se ci arrocchiamo sulla difesa delle 18 ore, vuol dire che non vediamo i cambiamenti che ci sono stati e che purtroppo ci saranno ancora
Un notaio in rosso...bella questa.
Se vuoi lavorare di più fatti la libera professione oltre la scuola..puoi lavorare anche 90h a settimana se ti fa piacere.

E apri gli occhi, sarebbe una bella cosa
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 9:58 pm

precary80 ha scritto:
Un notaio in rosso...bella questa.
Se vuoi lavorare di più fatti la libera professione oltre la scuola..puoi lavorare anche 90h a settimana se ti fa piacere.

E apri gli occhi, sarebbe una bella cosa
Appunto, gliel'ho consigliato pure io.
La libera professione è una attività bellissima! (lo dico seriamente, non in senso ironico)
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Gio Set 19, 2013 11:58 pm

udl ha scritto:
E poi, caro Giobbe, lavorare stanca, è vero, ma è anche vero che l'ozio è il padre dei vizi...  :-)
In assoluto sei un raro lavoratore dipendente, se non l'unico, che chiede di lavorare di più a parità di stipendio. Tu nella scuola non ci hai MAI lavorato, almeno come insegnante.
Per favore, vai a fare il provocatore da qualche altra parte perché io non ci casco. Per cui non ti replicherò più.
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aumento a 24 ore?   Ven Set 20, 2013 12:24 am

Caro Giobbe, copio e incollo il mio primo intervento in questo topic (pagina 1): "Personalmente, sono favorevole alla possibilità di un aumento dell'orario di cattedra, con (ovviamente) aumento di stipendio."
Quell'"ovviamente" non lascia dubbi sul fatto che voglio lavorare di più solo con un aumento di stipendio, non sono un masochista.
Se poi lasci una tua mail, ti mando i pdf dei miei contratti scolastici (supplenze annuali), non sono segreti, dato che metti in dubbio (anzi, lo dai certo) che io abbia insegnato.
Buonanotte
Tornare in alto Andare in basso
 
Aumento a 24 ore?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» AUMENTO DELLE BETA...
» Aumento peso gravidanza settimana per settimana
» buonasera Dottore
» FAQ: durante la stimolazione
» Questione intima: desiderio sessuale e progesterone

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: