Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Competenze richieste al docente di sostegno senza abilitazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Airy



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 23.10.12

MessaggioOggetto: Competenze richieste al docente di sostegno senza abilitazione   Lun Set 23, 2013 3:54 pm

Ciao a tutti,
Questa mattina mi è stata assegnata da un IC una supplenza su sostegno in una secondaria di 1° grado (come al solito fino ad avente diritto). Io ovviamente ho accettato, cercando però di capire la gravità del caso o dei casi che dovrò seguire...Mi è stato risposto (dalla segretaria) che non sa a quale classe verrò assegnata, quindi nemmeno l'ombra di qualche informazione più dettagliata. Il fatto è che ora sono in preda al panico, ho paura di trovarmi di fronte a casi per i quali non sono preparata, dato che non ho la specializzazione sul sostegno. Inoltre ho saputo da alcuni colleghi che il responsabile H di questo istituto ha la poco rassicurante fama di mastino sbrana-docenti (ovviamente in prima linea quelli di sostegno!), e si rapporta in modo del tutto inadeguato ed eccessivamente autoritario anche con le persone più disponibili. Ad aggravare ulteriormente la mia ansia si aggiunge il fatto che essendo l'insegnante di sostegno assegnato alla classe, i poveri malcapitati vengono praticamente usati per impartire ripetizioni di gruppo a chiunque abbia delle insufficienze (ovviamente a scapito del povero alunno H), con forti ripercussioni personali a fronte di un mancato miglioramento/recupero. Ora le mie domande sono queste:
1- Dato che la supplenza è fino ad avente diritto, nel remoto caso in cui venissi chiamata da un'altra scuola (sulle mie materie o sempre su sostegno) e mi venisse offerto un contratto al 30 giugno o fino al termine delle lezioni, potrei lasciare questa supplenza?
2- Se, come temo, dovessi restare in questa scuola, fino a che punto è giusto imporre di fare ripetizioni a piccoli gruppi della classe (o allo stesso alunno H), in materie che non mi competono? Anche se si tratta di una secondaria di 1° grado, io non sono in grado di spiegare matematica, non ricordo niente! So che alle scuole superiori ci dovrebbe essere una divisione degli insegnamenti per area, ma anche se alla primaria di 1° grado non è presente, è legittimo mettere subito in chiaro che non si è preparati per insegnare una determinata materia?
C'è qualcun altro che si trova o si è trovato nella stessa situazione?
Grazie mille a tutti per le vostre risposte!
P.S. Ho già fatto esperienza sul sostegno, ma non mi sono trovata di fronte a queste poco incoraggianti aspettative!
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Competenze richieste al docente di sostegno senza abilitazione   Lun Set 23, 2013 4:25 pm

Ciao, tento di rispondere alle tue domande.

1- Credo di sì, dovrebbe sempre essere possibile accettare una supplenza più lunga (fino al 30 giugno) al posto di una supplenza breve. Non sono esperto di normativa quindi lo dico con beneficio d'inventario.

2- Già il concetto di "imposizione" è sbagliato. In quanto docente di sostegno, sei un membro a pieno titolo come gli altri del consiglio di classe. Quindi nessuno può importi qualcosa a meno che si tratti di una decisione presa a maggioranza dal consiglio di classe e messa a verbale. Ovviamente questa decisione dev'essere coerente col PEI (piano educativo individualizzato) e rispettare i bisogni dell'alunno certificato. Se ad esempio nel PEI si ritiene che fare lezione in piccoli gruppi risulta benefico da punto di vista didattico, che faciliti l'integrazione, etc., solo allora riceve piena legittimazione e va attuato.
Il docente di sostegno nella scuola secondaria di primo grado non viene individuato in base all'area, così come avviene alle superiori. Quindi il suo intervento può e deve avvenire in tutte le materie (cosa che accade anche alle superiori, di fatto), fermo restando che il docente specializzato NON si occupa della didattica curricolare, responsabilità dei vari docenti, che debbono collaborare proprio in base alle specifiche competenze di ciascuna materia. Puoi trovare questi riferimenti nella norma che istituisce gli insegnanti specializzati per l'integrazione.
Tornare in alto Andare in basso
Airy



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 23.10.12

MessaggioOggetto: Re: Competenze richieste al docente di sostegno senza abilitazione   Lun Set 23, 2013 6:41 pm

Ciao Fantaman, grazie per aver risposto. Stando a quanto riferito da colleghi che hanno già lavorato nell'istituto in questione, i gruppetti di studio sono composti da studenti non certificati, "appioppati" al docente di sostegno che viene così messo in condizione di dare letteralmente ripetizioni di ogni materia (sempre fuori dall'aula). Come puoi immaginare, un conto è affiancare il tuo ragazzo durante le spiegazioni del collega curricolare o "sostituirsi" a lui in caso di necessità quando si tratta della tua materia, un altro è pretendere il dono della "tuttologia" e magari lamentarsi perchè i docenti di sostegno "non sono all'altezza del loro compito"...A memoria non sta scritto da nessuna parte che io debba essere in grado di spiegare delle equazioni se, per esempio, ho la laurea in lettere.
Gruppi di studio per l'integrazione dei ragazzi che seguivo ne ho sempre fatti, ho anche aiutato alcuni altri alunni a prepararsi in vista di varie interrogazioni, ma non è mai successo che mi venisse richiesto un intervento di questo genere, specie in materie che non hanno niente a che vedere con le mie! Che dici, meglio mettere le cose in chiaro fin da subito?
Tornare in alto Andare in basso
runaway



Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 14.07.13

MessaggioOggetto: Re: Competenze richieste al docente di sostegno senza abilitazione   Lun Set 23, 2013 9:39 pm

Airy ha scritto:
Ciao a tutti,
Questa mattina mi è stata assegnata da un IC una supplenza su sostegno in una secondaria di 1° grado (come al solito fino ad avente diritto). Io ovviamente ho accettato, cercando però di capire la gravità del caso o dei casi che dovrò seguire...Mi è stato risposto (dalla segretaria) che non sa a quale classe verrò assegnata, quindi nemmeno l'ombra di qualche informazione più dettagliata. Il fatto è che ora sono in preda al panico, ho paura di trovarmi di fronte a casi per i quali non sono preparata, dato che non ho la specializzazione sul sostegno. Inoltre ho saputo da alcuni colleghi che il responsabile H di questo istituto ha la poco rassicurante fama di mastino sbrana-docenti (ovviamente in prima linea quelli di sostegno!), e si rapporta in modo del tutto inadeguato ed eccessivamente autoritario anche con le persone più disponibili. Ad aggravare ulteriormente la mia ansia si aggiunge il fatto che essendo l'insegnante di sostegno assegnato alla classe, i poveri malcapitati vengono praticamente usati per impartire ripetizioni di gruppo a chiunque abbia delle insufficienze (ovviamente a scapito del povero alunno H), con forti ripercussioni personali a fronte di un mancato miglioramento/recupero. Ora le mie domande sono queste:
1- Dato che la supplenza è fino ad avente diritto, nel remoto caso in cui venissi chiamata da un'altra scuola (sulle mie materie o sempre su sostegno) e mi venisse offerto un contratto al 30 giugno o fino al termine delle lezioni, potrei lasciare questa supplenza?
2- Se, come temo, dovessi restare in questa scuola, fino a che punto è giusto imporre di fare ripetizioni a piccoli gruppi della classe (o allo stesso alunno H), in materie che non mi competono? Anche se si tratta di una secondaria di 1° grado, io non sono in grado di spiegare matematica, non ricordo niente! So che alle scuole superiori ci dovrebbe essere una divisione degli insegnamenti per area, ma anche se alla primaria di 1° grado non è presente, è legittimo mettere subito in chiaro che non si è preparati per insegnare una determinata materia?
C'è qualcun altro che si trova o si è trovato nella stessa situazione?
Grazie mille a tutti per le vostre risposte!
P.S. Ho già fatto esperienza sul sostegno, ma non mi sono trovata di fronte a queste poco incoraggianti aspettative!


1)Puoi SEMPRE la sciare un'incarito breve (avente diritto) per una più lunga.

2)Riguardo al resto, sono davvero perplesso. Io ho sempre dato una "mano" ai colleghi, nei limiti consentiti. Quando mi si chiedeva di portare fuori qualcuno, ad esempio, pretendevo una dichiarazione scitta o anche verbale, da parte dei genitori. Io non mi prendo alcuna responsabilità. Dopo di che mi pare allucinante la pretesa che il tuo intervento debba necessaramente portare a dei miglioramenti nelle performance di tali studenti (quelli non certificati). Non mi sono mai trovato in questa situazione e mi pare folle il solo pensarlo.
Ad ogni modo fai il tuo, non prenderti responsabilità che non ti competono.
(onestamente mi sembra assurdo che i colleghi si prendano la responsabilità e la licenza di far uscire fuori anche coloro che il sostegno non lo hanno. I genitori lo sanno? Ecco, se ti chiedono di farlo, poni queste domande.
PS: poi cmunque non drammatizzare, alla scuola media fanno davvero il minimo.

3)A me sembra ti stia facendo prendere troppo dal panico per avere già fatto esperienza sul sostegno come dici. L'esperienza dovrebbe servirti a questo, ad evitare ansia.








Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: Competenze richieste al docente di sostegno senza abilitazione   Mer Set 25, 2013 8:57 pm

Sono d'accordo... "buttati" serenamente, sarà tutta esperienza in più, specializzazione o no....! E poi, se hanno chiamato te, vuol dire che non c'erano più specializzati disponibili, no?? Coraggio!
Un consiglio solo: tanta "flessibilità" questo sì; ma poi scegli tu cosa sia  bene fare o non fare, cercando di non farti condizionare da nulla e nessuno (colleghi, DS...).
Tornare in alto Andare in basso
 
Competenze richieste al docente di sostegno senza abilitazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» sostegno senza abilitazione
» utilizzazione su sostegno senza titolo
» immessi in ruolo sostegno fase c
» abilitazione estetista e altri!!!
» un mondo senza religioni

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: