Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Help alunna psicotica e violenta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
arcadia



Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioOggetto: Help alunna psicotica e violenta   Sab 5 Ott 2013 - 10:38

Vi chiedo gentilmente consigli su come intervenire su alunna psicotica (12 anni), QI medio-alto, molto violenta nei miei confronti (tentativo di morso in faccia, pungo in testa). L'NPI è assente (si può far richiesta di cambiarlo?), le strategie precedenti sono quelle di viziarla (bibita alle macchinette a carico dell'ins sos) e di tenerla comunque in classe. Grazie in anticipo a Tutt*
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Sab 5 Ott 2013 - 11:04

Casi come questi sono purtroppo molto frequenti: suggerimenti didattici sono difficili da dare non conoscendo nel dettaglio il caso.

Posso però dirti che nel caso in cui ti facesse male sul serio, ne risponderebbe, civilmente e penalmente, il dirigente scolastico (caso successo a una mia amica, che però non denunciò ma che, dopo che tornò dall'ospedale, venne trattata coi guanti di velluto da tutti, DS in testa, proprio perché avrebbe potuto denunciare e nessun giudice le avrebbe dato torto).

Se la ragazzina esprimesse violenza anche nei confronti degli altri ragazzini, la situazione potrebbe richiedere un immediato incontro di tutto il GLH, compresi soprattutto i medici e gli psichiatri che hanno sottoscritto documenti che affermino che la ragazzina può frequentare la scuola: in tal caso bisogna metterli di fronte alle loro responsabilità penali nel caso in cui la ragazzina, ad esempio (altro caso di mia esperienza), cercasse di strangolare un compagno.

Ricordiamoci che se una diagnosi di disabilità in qualche modo rende non imputabile il soggetto H, altresì la disabilità in certi casi determina la non possibile scolarizzazione dello stesso e la sua assegnazione a istituti speciali (ex manicomi e simili).

Quindi sta a voi, consiglio di classe in primis, evidenziare questi limiti ambientali.
Tornare in alto Andare in basso
arcadia



Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Sab 5 Ott 2013 - 11:08

Grazie Albith, contatterò i servizi anche se mi sono stati presentati come i più assenti sul territorio: non fanno incontri con la Pierina in oggetto..
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Sab 5 Ott 2013 - 12:46

Operativamente: spesso ci spaventiamo e non sappiamo come comportarci con questi ragazzi. Ricordiamo sempre che se sono molto intelligenti capiscono e capiscono perfettamente.
Non permetterle di farti del male, non impietosirti davanti alle sue crisi, ricordale sempre che sei tu quella che comanda. Non abbandonarla mai nei momenti difficili ma allontanati da lei, girale le spalle (con cautela, naturalmente) e dille che le tornerai a parlare quando si comporterà con te come tu ti comporti con lei.
Probabilmente le prime volte reagirà malissimo ma è presumibile che cominci a darti ascolto se capirà che le sue violenze non sortiscono l'effetto sperato.

Mi permetto di parlarti così perchè conosco una ragazza che rispecchia fedelmente quello che tu hai raccontato, con la mamma si comporta malissimo, è praticamente ingestibile, mentre diventa assolutamente trattabile quando si trova con chi non le permette nulla. Poi aturalmente valgono i discorsi di albith
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ameliaviola



Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 05.09.13

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 18:23

Anch'io seguo un'alunna con stesse pronlematiche...(la settimana scorsa mi ha morso sil petto e graffiato)Tra l'altro neanche elencate nel pei. La famiglia ha litigato con il npi, non porta mai la figlia alle visite stabilite e lo utilizza solo x firma. Il npi é tot disintetessato al caso. Morale a chi rivolgermi x un aiuto?
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 19:09

Gli interventi di Albith sono sempre illuminanti.

Secondo me se le ragazzine hanno crisi molto violente in cui perdono il controllo e provocano danni fisici potreste chiamare il 118 e farle ricoverare. I medici decideranno se sottoporle a TSO (trattamento sanitario obbligatorio).
In quel caso potreste denunciarle per lesioni e dovrebbero intervenire i servizi sociali.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 19:13

Non è il medico che decide il TSO ma il giudice.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 19:14

Forse il sindaco, potrei sbagliarmi.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 19:19

no, il giudice.
Un intervento nel senso che indichi tu, fedup, sarebbe certo necessario in caso di crisi violenta, ma poi? se i servizi sociali non intervengono ora, pensi lo farebbero dopo?

Il TSO non dura tanto
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 19:24

Ire ha scritto:
no, il giudice.
Un intervento nel senso che indichi tu, fedup, sarebbe certo necessario in caso di crisi violenta, ma poi? se i servizi sociali non intervengono ora, pensi lo farebbero dopo?

Il TSO non dura tanto
Il TSO lo decide il sindaco, su proposta motivata di un medico.
Per intenderci, serve ad evitare che lo psicotico compia una strage.

Se aspetti il giudice, ci scappa il morto.

Trovo irritante, Ire, la tua protervia nel pretendere di sapere tutto di tutto.

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 19:27

Si vede da te funziona così.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 19:56

Dovrebbe essere la legge a prescrivere questo iter.
Consulterò le mie fonti.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16469
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 20:06

Funziona così in tutto il territorio nazionale.

Legge 13 maggio 1978, n. 180

Art. 1

....................
Gli accertamenti e i trattamenti sanitari obbligatori sono disposti con provvedimento del sindaco, nella sua qualità di autorità sanitaria locale, su proposta motivata di un medico.
Art. 2
......................
Il provvedimento che dispone il trattamento sanitario obbligatorio in condizioni di degenza ospedaliera deve essere preceduto dalla convalida della proposta di cui all'ultimo comma dell'articolo 1 da parte di un medico della struttura sanitaria pubblica e deve essere motivato in relazione a quanto previsto nel precedente comma.
Art. 3
Il provvedimento di cui all'articolo 2 con il quale il sindaco dispone il trattamento sanitario obbligatorio in condizioni di degenza ospedaliera, corredato dalla proposta medica motivata di cui all'ultimo comma dell'articolo 1 e dalla convalida di cui all'ultimo comma dell'articolo 2, deve essere notificato, entro 48 ore dal ricovero, tramite messo comunale, al giudice tutelare nella cui circoscrizione rientra il comune.
Il giudice tutelare, entro le successive 48 ore, assunte le informazioni e disposti gli eventuali accertamenti, provvede con decreto motivato a convalidare o non convalidare il provvedimento e ne dà comunicazione al sindaco. In caso di mancata convalida il sindaco dispone la cessazione del trattamento sanitario obbligatorio in condizioni di degenza ospedaliera.
.....................................
Tornare in alto Andare in basso
Online
Kle



Messaggi : 1091
Data d'iscrizione : 23.09.12

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 20:53

Aver a che fare con uno psicotico è difficilissimo, oltre che pericoloso.
Ogni persona sia diversa da ogni altra e questo vale per qualunque essere vivente, anche per uno psicotico.
Quindi dare consigli troppo specifici è abbastanza inutile. Forse l'unica cosa che ti si può dire è che è necessario che tu sia cauta nel tuo personale interesse.
Ad ogni modo in generale. Per gli psicotici, in generale, i manuali dicono che sarebbe importante che si crei una quotidianità fatta di sequenze, spazi e tempi abbastanza cadenzati, che si creino delle routines. Le azioni rituali, ripetute, il contenimento e il creare un ambiente prevedibile con basso rischio di incertezza sono azioni utili con tutti gli psicotici.
Ma rimane quello che ti ho detto prima, devi essere tu a trovare le soluzioni ottimali per il caso.

2 Domande:
1. prende farmaci? Dovrebbe.
2. Le interessa qualcosa? Potresti partire da questo.

Comunque sia quando diventa molto violenta non la lasciare sola, ma non le stare troppo vicina....
È assurdo che ti lascino "sola" a gestire questa situazione.
Buona fortuna!
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 20:56

Intanto di consiglio vivamente di relazionare per iscritto tutto quanto ti succede, protocollarlo e inviarlo alla cortese attenzione del DS. non una , due, ma ogni volta che succede un episodio grave. Ti devi tutelare perché non solo prendi botte a iosa ma se dovesse succedere qualcosa il Ds potrebbe far finta di cadere dalle nuvole e accusarti di non averle fatto sapere nulla. scrivendo e protocollando il Ds non potra' far finta di non sapere. vedrai che iniziera' a cambiare atteggiamento.
chiedi inoltre di lavorare solo in presenza di un assistente, tu ti occupi di didattica, non sei una psicologa
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Dom 6 Ott 2013 - 22:09

Il consiglio di carla75 è assolutamente da seguire alla lettera! Resoconti consegnati al DS con numero di protocollo, così non potrà assolutamente far finta di non sapere.
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Lun 7 Ott 2013 - 16:53

Grazie mille, Fradacla!
Tornare in alto Andare in basso
spielrein



Messaggi : 962
Data d'iscrizione : 14.11.12

MessaggioOggetto: Re: Help alunna psicotica e violenta   Mer 6 Nov 2013 - 0:12

Scusatemi, sarò laconica, forse sembro insensibile e non lo sono affatto, è tardi e sono stanca, ma un'alunna psicotica e violenta in classe non ci doveva proprio arrivare.
Chiunque abbia lavorato con gli psicotici sa bene che in alcuni casi non si può fare più di tanto e che le competenze richieste vanno ben oltre quelle di un'insegnante, anche di sostegno. Occorre pensare anche alla sicurezza degli altri alunni e al loro diritto di vivere in un clima abbastanza sereno da favorire l'apprendimento.
Anni passati a lavorare con psicotici, anche violenti, credo mi permettano di esprimere questa considerazione, senza tema di essere considerata politicamente non corretta; ci sono dei limiti, non è vero che si può risolvere tutto, a volte occorre anche accettare una sconfitta, l'idea di non poter fare più di tanto, altrimenti si cade nella trappola (perversa) di pensare che tutto dipenda da un nostro comportamento, da un modo di approcciarsi, dalla parola giusta, dallo sguardo giusto, da una "best way" da trovare a tutti i costi perchè altrimenti ci si sente inadeguati. Capisco che una psicosi a 12 anni sia in sé una tristisima situazione che chiede di mobilitarsi in tutti i modi, di tentare tutte le strade, in primis quella dell'integrazione, ma ci sono dei limiti oltre i quali è eticamente impossibile muoversi, mentre invece lo facciamo, spesso, anche per un malinteso quanto inutile senso di onnipotenza.
Tornare in alto Andare in basso
 
Help alunna psicotica e violenta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'allievo supera sempre il maestro
» Alunna che non raggiunge gli obiettivi del differenziato

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: