Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 caso di dislessia?!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Manuela1983



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 17.09.11

MessaggioOggetto: caso di dislessia?!   Sab Ott 12, 2013 8:08 am

Salve a tutti, avrei bisogno di qualche consiglio. Sono un'insegnante di lettere alle primissime armi. Qualche giorno fa un'amica di mia madre mi ha chiesto di controllare alcuni compiti del figlio e di ascoltarlo nella lettura. Si tratta di un ragazzo che frequenta un secondo superiore. Mi sono imbattuta in quanto segue: nella lettura è molto lento e procede a scatti, spesso confonde le lettere e inizia a leggere bene la parola ma praticamente ne inventa la fine. Quanto agli scritti è molto disordinato e per il livello scolastico mi pare faccia troppi errori di ortografia (specialmente le doppie). A me è venuto in mente che potrebbe trattarsi di un caso di dislessia non so quanto accentuato. In base a quanto vi ho esposto potrebbe essere giusta la mia ipotesi? Aggiungo che la mamma, sua sponte, mi ha detto che da piccolo il ragazzo è stato seguito, non so di preciso per quanto, da un logopedista. Conoscendo un po' la mamma non è una persona che accetta facilmente di riconoscere qualche difficoltà nel figlio. Come posso aiutare il ragazzo? Ricordo che alle medie un mio compagno di classe aveva problemi nella lettura e la professoressa di musica gli faceva in separata sede delle lezioni ricorrendo ai canti gregoriani. Migliorò moltissimo e secondo me questo compagno era peggio del ragazzo di cui vi ho spiegato. Qualcuno conosce questo metodo e può darmi maggiori informazioni a riguardo? Potrebbe essere una via da seguire?
Grazie per la vostra disponibilità e buona giornata!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: caso di dislessia?!   Sab Ott 12, 2013 10:17 am

Se è dislessico dovranno stabilirlo i sanitari. Tu non puoi fare altro che convincere i genitori a rivolgersi al medico. Mi sembra strano che possa essere arrivato fino alle superiori senza che altri insegnanti abbiano segnalato alla famiglia le difficoltà che riscontri tu, forse lo hanno fatto e non sono stati ascoltati. Vista l'età del ragazzo lui dovrebbe essere parte attiva nella decisione, cerca di capire anche da lui quanto si senta in difficoltà. Fatti un giro sul sito dell'AID. Le prove MT possono essere somministrate anche dagli insegnanti per orientarsi, ma altro da dire non c'è: serve una diagnosi che non puoi fare tu, senza puoi applicare solo il buonsenso
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: caso di dislessia?!   Dom Ott 13, 2013 10:25 am

Non sono troppo d'accordo sul tentativo di capire la motivazione del ritardo nel riconoscimento fatto da lucetta, ma tant'è...

E' giusto invece che non si può parlare di dislessia (anche se le tue osservazioni propenderebbero per una concreta possibilità che lo sia) fino a quando il ragazzo non sia stato sottoposto a diagnosi da parte dell'equipe a questo preposta.

Una possibilità di stabilire con una certa precisione se sia o meno il caso di procedere consiste in questo  http://www.dislessiainrete.org/questionario-rsr-dsa.html, molto serio, molto preciso e molto indicativo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: caso di dislessia?!   Dom Ott 13, 2013 6:25 pm

... ma comunque, qualunque cosa tu possa fare sarà solo indicativa.
Possiamo certo confermare dalle osservazioni che hai fatto che sono in linea con i disturbi di un DSA, ma serve una diagnosi medica per aiutare concretamente il ragazzo (non solo a scuola). Anche se tra i BES sono contemplati anche i casi di DSA senza certificazione, serve comunque il consenso della famiglia che, da quanto dici pare poco propensa. L'unico aiuto concreto che credo tu possa dare a questo ragazzo è quello di convincere tutti della necessità di approfondire la questione. La tua insegnante di musica era sicuramente ammirevole, ma era una scuola differente, ora ci sono molti strumenti e maggiore consapevolezza rispetto al tema, ma tutto non può prescindere dal giusto inquadramento
Tornare in alto Andare in basso
 
caso di dislessia?!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Il caso Cesare Battisti
» Il caso e la necessità - Jacques Monod
» Il caso non esiste.
» Charles Darwin: l'evoluzione è davvero frutto del caso?
» Caso Englaro: è scomunica!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: