Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Ven Ott 18, 2013 3:33 am

Promemoria primo messaggio :

Nella scuola media dove completo l'orario c'è una nuova giovane collega di francese, che proviene dalle graduatorie di terza fascia d'istituto,alla prima esperienza nella scuola media.
Purtroppo le è capitata una classe difficile. Questa classe, dove ovviamente io non insegno, ha già dato problemi. Anche l'anno prima, mi hanno detto i colleghi, il docente di seconda lingua straniera e quello di religione hanno avuto problemi di gestione della classe. Si tratta di un gruppo di 25 alunni, una classe numerosa, nella quale 5 di loro sono pluriripetenti e molto più grandi degli altri (15 anni in seconda)...mentre il resto della classe è composto da figli di genitori esaltati, convinti di avere in casa dei geni...
Ora, dopo nemmeno due settimane di insegnamento, i genitori hanno contattato il dirigente e so per certo che si è svolta una riunione segreta CONTRO questa insegnante. Lo so perchè involontariamente, mentre facevo delle fotocopie, nella stanza dietro quella del dirigente, ho sentito un colloquio tra un rappresentante dei genitori e il preside. Inoltre, durante un consiglio della mia classe ho sentito una collega, che insegna anche in quella classe, dire di aver partecipato a una riunione il giorno prima e alla domanda di che riunione si trattasse perchè non ne sapeva nulla nessuno di noi, ha detto chiaramente "era per SPARLARE della prof TIZIA"...
Naturalmente non ho riferito quanto ho sentito a nessuno e men che meno alla mia collega, in quanto si tratta di una conversazione di cui non dovrei essere a conoscenza e non ho riferito nemmeno le parole della collega in quanto non amo i pettegolezzi...ma so che la collega TIZIA non è stata informata della riunione, nè convocata ad essa. Il motivo per cui i genitori erano contrariati era il fatto che la docente in questione avesse dato una nota collettiva alla classe in quanto disturbavano e rendevano difficile lo svolgimento della lezione. Inoltre si era permessa di dare dei compiti di castigo a casa.
ANATEMA!!! Il dirigente è contrario assolutamente al fatto che si assegnino degli esercizi di copiatura a casa!!!
SECONDO ME è una solenne idiozia. Nello studio delle lingue straniere soprattutto, per esperienza personale non solo come docente ma anche come studente, sono certo del fatto che invece ricopiare nuovi termini può essere molto utile per memorizzarli. E anche altri tipi di "copiatura".
Io penso che se un docente non può nemmeno essere libero di assegnare dei compiti supplementari a casa allora ha le mani legate e non riuscirà mai a gestire la classe se il dirigente, invece di parlargli e dargli dei consigli organizza riunioni segrete alle sue spalle!!! Sono scandalizzato!!! E anche solidale pienamente con la collega. Ho avuto il dispiacere di conoscere alcuni di questi geni della sua classe al doposcuola nella primaria e già allora erano delle incredibili teste di quiz...montate oltremodo dai genitori...io non ho avuto problemi con loro perchè sono molto ma molto severo...però ho capito subito che tipi sono...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Mar Ott 29, 2013 6:04 pm

samuelescuola ha scritto:
Non ho detto nulla di offensivo nella mia risposta, mi sono limitato a commentare la realtà. Se una persona chiede un chiarimento su una cosa più limpida dell'acqua di sorgente o è in malafede o non ha letto attentamente quanto  è stato scritto precedentemente. Nel primo caso non ho intenzione di aver nulla a che fare con la persona in questione nè intendo perderci tempo perchè qualsiasi spiegazione sarebbe inutile e verrebbe VOLUTAMENTE travisata per continuare un'inutile diatriba (le esperienze insegnano che non si può cavare sangue da una rapa e non ho tempo da perdere).
Nel secondo caso mi ritengo offeso perchè io non punto il dito e non accuso nessuno se non ho prima letto attentamente e capito il senso di un discorso, non estrapolo frasi a casaccio nel corso di una conversazione lunga tre pagine per poter litigare.
Non ti ho consigliato di cambiare mestiere, ti ho detto di farlo a determinate condizioni....ma che problema hai coi periodi ipotetici??
Hai proprio ragione!!!
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Mer Ott 30, 2013 12:35 am

giovanna onnis ha scritto:
samuelescuola ha scritto:
Non ho detto nulla di offensivo nella mia risposta, mi sono limitato a commentare la realtà. Se una persona chiede un chiarimento su una cosa più limpida dell'acqua di sorgente o è in malafede o non ha letto attentamente quanto  è stato scritto precedentemente. Nel primo caso non ho intenzione di aver nulla a che fare con la persona in questione nè intendo perderci tempo perchè qualsiasi spiegazione sarebbe inutile e verrebbe VOLUTAMENTE travisata per continuare un'inutile diatriba (le esperienze insegnano che non si può cavare sangue da una rapa e non ho tempo da perdere).
Nel secondo caso mi ritengo offeso perchè io non punto il dito e non accuso nessuno se non ho prima letto attentamente e capito il senso di un discorso, non estrapolo frasi a casaccio nel corso di una conversazione lunga tre pagine per poter litigare.
Non ti ho consigliato di cambiare mestiere, ti ho detto di farlo a determinate condizioni....ma che problema hai coi periodi ipotetici??
Hai proprio ragione!!!
almeno su una cosa siamo d'accordo...
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Ven Nov 01, 2013 6:18 pm

Citazione:
Certo, un D.S. in malafede potrebbe sempre scrivere una relazione ostile al docente
(la didattica è materia assai controversa). In questo caso, per il malcapitato si tratterebbe di
difendersi ricorrendo alle risorse legali e sindacali che il sistema(bontà sua) mette ancora a disposizione, eventualmente anche contrattaccando (accuse di "mobbing").

E quali sarebbero queste risorse legali e sindacali? Io non ne conosco. E non è affatto facile vincere una causa per "mobbing", ci vogliono prove più che concrete! Secondo me non abbiamo difese contro questi individui. Se mi sto sbagliando, illuminami per favore.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Dom Nov 03, 2013 4:31 pm

Mi hai preso per il signor Osram ? :-)




Non ho scritto che è facile( se leggi con attenzione i miei post ti accorgerai che io tendo ad essere piuttosto pessimista  )  , ma è anche esagerato affermare che non esistono difese contro questi individui. Se uno la pensa così , tanto vale che eviti ogni tipo di conflitto  con i propri "capi".

Ci sono le vertenze sindacali ,  dalla dubbia efficacia, considerate le condizioni in cui versano i sindacati(ma qualche volta un docente può avere la fortuna di poter contare su un rsu combattivo) e  ci sono  le cause legali  , piuttosto costose  ma che  possono rappresentare un  investimento  accettabile, non esente da rischi come tutti gli investimenti.
Uno può anche rivolgersi al sindacato in prima battuta  e poi prendere l'avvocato se non si arriva ad un accordo. Il legale può anche essere quello del sindacato, ma ciò non significa che non si debba pagare.

Ben sappiamo  che in Italia la necessità di rivolgersi a questi individui è qualcosa da augurare solo al peggior nemico  e quindi consiglio di avere a che fare con loro per motivi maledettamente seri, a meno che non si abbiano soldi da buttare e si faccia questo mestiere perché è pur sempre meglio che stare con le mani in mano.

Il primo passo può essere quello di far scrivere  dal legale una lettera  indirizzata alla controparte. Anche questo si paga  salatamente ,ma ritengo che  in molti casi basti a far desistere il "superiore"  da comportamenti antisindacali ( "questo qui è come un fico d'India , come lo tocco mi pungo,soprassediamo").











Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Dom Nov 03, 2013 7:54 pm

Ok allora la pensiamo allo stesso modo, più o meno. Usare questi metodi costa un sacco di soldi (che un insegnante spesso non ha, specialmente se è precario) e in molti casi non produce risultati. A volte basta far capire al Dirigente che siamo pronti a fargli causa per farlo desistere da determinati comportamenti, altre volte invece no. E in tal caso sono dolori.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Lun Nov 04, 2013 11:06 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
Citazione:
Certo, un D.S. in malafede potrebbe sempre scrivere una relazione ostile  al docente
(la didattica è materia assai controversa). In questo caso, per il malcapitato si tratterebbe di
difendersi ricorrendo alle risorse legali e sindacali che il sistema(bontà sua) mette ancora a disposizione, eventualmente anche contrattaccando (accuse di "mobbing").

E quali sarebbero queste risorse legali e sindacali? Io non ne conosco. E non è affatto facile vincere una causa per "mobbing", ci vogliono prove più che concrete! Secondo me non abbiamo difese contro questi individui. Se mi sto sbagliando, illuminami per favore.
Temo purtroppo che tu abbia ragione.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Lun Nov 04, 2013 11:08 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
Ok allora la pensiamo allo stesso modo, più o meno. Usare questi metodi costa un sacco di soldi (che un insegnante spesso non ha, specialmente se è precario) e in molti casi non produce risultati. A volte basta far capire al Dirigente che siamo pronti a fargli causa per farlo desistere da determinati comportamenti, altre volte invece no. E in tal caso sono dolori.
Temo che in tal caso, il DS, se la leghi anche al dito rendendo impossibile l'attività del docente...un vero disastro. Io sono veramente allucinato e preoccupato perchè certe disgrazie possono capitare a chiunque!
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Lun Nov 04, 2013 11:12 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Mi hai preso per il signor Osram ? :-)




Non ho scritto che è facile( se leggi con attenzione i miei post ti accorgerai che io tendo ad essere piuttosto pessimista  )  , ma è anche esagerato affermare che non esistono difese contro questi individui. Se uno la pensa così , tanto vale che eviti ogni tipo di conflitto  con i propri "capi".

Ci sono le vertenze sindacali ,  dalla dubbia efficacia, considerate le condizioni in cui versano i sindacati(ma qualche volta un docente può avere la fortuna di poter contare su un rsu combattivo) e  ci sono  le cause legali  , piuttosto costose  ma che  possono rappresentare un  investimento  accettabile, non esente da rischi come tutti gli investimenti.
Uno può anche rivolgersi al sindacato in prima battuta  e poi prendere l'avvocato se non si arriva ad un accordo. Il legale può anche essere quello del sindacato, ma ciò non significa che non si debba pagare.

Ben sappiamo  che in Italia la necessità di rivolgersi a questi individui è qualcosa da augurare solo al peggior nemico  e quindi consiglio di avere a che fare con loro per motivi maledettamente seri, a meno che non si abbiano soldi da buttare e si faccia questo mestiere perché è pur sempre meglio che stare con le mani in mano.

Il primo passo può essere quello di far scrivere  dal legale una lettera  indirizzata alla controparte. Anche questo si paga  salatamente ,ma ritengo che  in molti casi basti a far desistere il "superiore"  da comportamenti antisindacali ( "questo qui è come un fico d'India , come lo tocco mi pungo,soprassediamo").

Ma se uno di soldi non ne ha è fregato e basta, deve rassegnarsi a vedere i propri diritti calpestati, sopportare le mancanze di rispetto e il comportamento arrogante di tutti...secondo me in questo modo si rovina la scuola e si rovina pure il paese










Tornare in alto Andare in basso
stefi2010



Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 02.12.10

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Lun Nov 04, 2013 11:14 pm

Ma nel frattempo la situazione si è evoluta? Stai seguendo la vicenda? Magari si è tutto sistemato e ci stiamo solo parlando addosso...
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Lun Nov 04, 2013 11:23 pm

Ecco, è successo già un casino: questo pomeriggio ho saputo che in quella classe c'è stato un incidente durante l'ora di francese. Uno degli studenti -bulli ha spinto un compagno e questo, cadendo si è rotto un braccio. Da quello che ho sentito è successo tutto senza che ci fosse alcuna lite precedente tra i due, semplicemente uno dei due stava rientrando dopo essere andato ai servizi e l'altro era alla lavagna (di schiena) che si trova proprio vicino alla porta, per correggere un compito. Il ragazzo entrato dai servizi ha spinto l'altro, ridendo come per fare uno scherzo e quello ha inciampato nella lavagna stessa ed è caduto facendosi male. La collega, una volta a casa, mi ha chiamato piuttosto preoccupata chiedendomi consigli ma io, non avendo alcuna esperienza precedente di questo tipo, non sapevo cosa dire o suggerire, nè se avesse fatto tutto quello che doveva...che conseguenze potrebbe avere tutto questo?
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Lun Nov 04, 2013 11:26 pm

stefi2010 ha scritto:
Ma nel frattempo la situazione si è evoluta? Stai seguendo la vicenda? Magari si è tutto sistemato e ci stiamo solo parlando addosso...
Purtroppo come ho scritto nel messaggio precedente, la situazione è degenerata totalmente. So che mercoledì comunque si svolgerà un consiglio straordinario per la sospensione dello studente che ha compiuto il gesto insano, dal momento che non è la prima volta che fa male a un compagno (già lo scorso anno era stato sospeso non ricordo per cosa)
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Mar Nov 05, 2013 10:43 pm


"Ma se uno di soldi non ne ha è fregato e basta, deve rassegnarsi a vedere i propri diritti calpestati, sopportare le mancanze di rispetto e il comportamento arrogante di tutti...secondo me in questo modo si rovina la scuola e si rovina pure il paese...."

Non è fregato e basta : si può sempre lottare , soprattutto quando si ha poco da perdere.
Guai se il capo prepotente o il "branco" percepiscono scoramento e rassegnazione nel prof preso di mira.

Non lo sai come si conclude la canzone "Servi Della Gleba" di Elio&company?

Hai idea di quante occasioni si perdono nella vita per eccesso di pessimismo?

Qualche centinaio di euro per chiedere un parere legale un prof le trova.

Ci sono i casi particolari, ma io nella mia non brevissima carriera un docente in miseria( tipo il maestro dell'infelice Mastronardi) non l'ho ancora conosciuto.

Certo, imbarcarsi in una causa legale per mobbing è impresa onerosa e perigliosa , però, in fin dei conti, non si tratta di battersi contro una multinazionale .

E lo ripeto: un atteggiamento deciso e combattivo spesso evita la necessità di spingersi così lontano.

Il dirigente scolastico non è un monarca orientale, ma essenzialmente un burocrate che non vuole rogne; per questo nelle controversie tra "clienti" e dipendenti tende a favorire i primi piuttosto che i secondi, esattamente come farebbe il padrone di un ristorante(da guida Michelin) di fronte alle rimostranze di un avventore nei confronti del cameriere.Infatti l'insegnante è un suo sottoposto, il genitore sbraitante, no.

La Scuola pubblica ci lascia ancora dei margini di manovra che in altri ambiti lavorativi non ci sono più o non ci sono mai stati; non rinunciamoci preventivamente.




Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Mer Nov 06, 2013 9:55 am

Io parlavo per esperienza diretta e indiretta e quindi so quello che dico. Certo che 100 euro per un parere legale li trovano tutti, ma spesso servono a poco o nulla. E un atteggiamento deciso e combattivo a volte ti fa ottenere l'effetto contrario perché il preside ti prende di punta. L'unica è tentare una causa. Ma molti insegnanti non hanno tutti questi soldi da buttare.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Ven Nov 08, 2013 3:13 am

Stellastellina1975 ha scritto:
Io parlavo per esperienza diretta e indiretta e quindi so quello che dico. Certo che 100 euro per un parere legale li trovano tutti, ma spesso servono a poco o nulla. E un atteggiamento deciso e combattivo a volte ti fa ottenere l'effetto contrario perché il preside ti prende di punta. L'unica è tentare una causa. Ma molti insegnanti non hanno tutti questi soldi da buttare.
Purtroppo in Italia cercare giustizia è lungo e costoso e non è neppure detto che ti vada bene anche se hai ragione...per carità viviamo nel terzo mondo!!!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Ven Nov 08, 2013 9:11 am

Stellastellina1975 ha scritto:
Io parlavo per esperienza diretta e indiretta e quindi so quello che dico. Certo che 100 euro per un parere legale li trovano tutti, ma spesso servono a poco o nulla. E un atteggiamento deciso e combattivo a volte ti fa ottenere l'effetto contrario perché il preside ti prende di punta. L'unica è tentare una causa. Ma molti insegnanti non hanno tutti questi soldi da buttare.


Quando si è con le spalle al muro qualcosa bisogna pur fare se non si vuole che la propria vita diventi un inferno.
Un insegnante non può diventare il balocco di pariolini viziati o di energumeni semianalfabeti , né tampoco il servo della gleba di un Capo prevaricatore.

Insomma, se ,putacaso,uno sbarbatello di 16 anni ti insulta o addirittura ti minaccia fisicamente a novembre, come fai ad arrivare a giugno?Ricordati che, finita l'era dell'Acquario, siamo entrati in quella dello Sciacallo.

Poi ognuno può scegliere la strategia che ritiene più opportuna: trasferimento, pensione anticipata, cambio di lavoro , causa civile e/o penale, vertenza sindacale, gesti autolesionistici ecc...

Tre sono ,a mio avviso, i capisaldi dell'insegnamento, a parte quell'elementare buonsenso che qualsiasi lavoratore dovrebbe avere:
conoscenza delle materie insegnate- chiarezza espositiva- equità nelle valutazioni.
In primo luogo bisogna chiedersi sinceramente e spietatamente se si soddisfano questi requisiti .

Se la risposta è affermativa , allora la colpa è davvero degli altri , ai quali non andrebbe sacrificato il nostro equilibrio mentale.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Sab Nov 09, 2013 11:41 am

balanzoneXXI ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
Io parlavo per esperienza diretta e indiretta e quindi so quello che dico. Certo che 100 euro per un parere legale li trovano tutti, ma spesso servono a poco o nulla. E un atteggiamento deciso e combattivo a volte ti fa ottenere l'effetto contrario perché il preside ti prende di punta. L'unica è tentare una causa. Ma molti insegnanti non hanno tutti questi soldi da buttare.

Quando si è con le spalle al muro qualcosa bisogna pur fare se non si vuole che la propria vita diventi un inferno.
Un insegnante non può diventare il balocco  di pariolini viziati o di energumeni semianalfabeti , né tampoco il servo della  gleba di un Capo prevaricatore.

Insomma, se  ,putacaso,uno sbarbatello di 16 anni ti insulta o addirittura ti minaccia fisicamente a novembre, come fai ad arrivare a giugno?Ricordati che, finita l'era dell'Acquario, siamo entrati in quella dello Sciacallo.

Poi ognuno può scegliere la strategia che ritiene più opportuna: trasferimento, pensione anticipata, cambio di lavoro , causa civile e/o  penale, vertenza sindacale, gesti autolesionistici  ecc...

Tre sono ,a mio avviso, i capisaldi dell'insegnamento, a parte quell'elementare buonsenso che qualsiasi lavoratore dovrebbe avere:
conoscenza delle materie insegnate- chiarezza espositiva- equità nelle valutazioni.
In primo luogo bisogna chiedersi sinceramente e spietatamente se si soddisfano questi requisiti .

Se la risposta è affermativa , allora la colpa è davvero degli altri , ai quali non andrebbe sacrificato il nostro equilibrio mentale.
Vero
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Sab Nov 09, 2013 11:46 am

"Il dirigente scolastico non è un monarca orientale, ma essenzialmente un burocrate che non vuole rogne; per questo nelle controversie tra "clienti" e dipendenti tende a favorire i primi piuttosto che i secondi, esattamente come farebbe il padrone di un ristorante(da guida Michelin) di fronte alle rimostranze di un avventore nei confronti del cameriere.Infatti l'insegnante è un suo sottoposto, il genitore sbraitante, no."

devo dire che nella sua icasticità questa è una descrizione che calza alla perfezione a molti DS che ho conosciuto !
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente   Sab Nov 16, 2013 12:48 am

Sì. questo l'ho già detto io in varie discussioni forse pure in questa...ma il problema è che la scuola non può essere gestita così.
Tutto va a scapito di disciplina ed educazione degli alunni. Oltre al fatto che si troveranno doppiamente male quando dovranno lavorare e si accorgeranno che nessuno li difenderà più per qualsiasi stronzata facciano, non imparano niente e i docenti non sono più in grado di svolgere la funzione di educatori.
Un ristorante è un luogo ricreativo, la scuola no.
Un ristorante è un'impresa privata, la scuola no.
Non può essere gestita come se lo fosse perchè così va solo a scatafascio.

laclefdesonges ha scritto:
"Il dirigente scolastico non è un monarca orientale, ma essenzialmente un burocrate che non vuole rogne; per questo nelle controversie tra "clienti" e dipendenti tende a favorire i primi piuttosto che i secondi, esattamente come farebbe il padrone di un ristorante(da guida Michelin) di fronte alle rimostranze di un avventore nei confronti del cameriere.Infatti l'insegnante è un suo sottoposto, il genitore sbraitante, no."

devo dire che nella sua icasticità questa è una descrizione che calza alla perfezione a molti DS che ho conosciuto !
Tornare in alto Andare in basso
 
vorrei la vostra opinione sul comportamento di questo dirigente
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Qual è la vostra opinione in tema di droghe?
» Una vostra opinione
» vorrei preparare io i biscotti senza uovo e glutine per la bambina..
» qualcuna di voi ha questo tavolo?
» non so trovare un titolo a questo capitolo della mia vita

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: