Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Ven Ott 18, 2013 7:48 am

Salve. Lavoro su due scuole. Nella scuola di completamento è passata la circolare ufficiale con gli orari dei cdc del mese di ottobre. Mi sono organizzata , ovviamente, per partecipare a tutti (ho 5 classi). Lavorando, però, su due scuole (5 classi in una, 1 classe nell'altra), sono presente, in ogni sede, 4 giorni su 5 . E' stato modificato, a penna, l'orario e l'ordine dei cdc di mio interesse, durante la giornata nella quale io ero in servizio solo nella mia sede di titolarità. Mi sono presentata secondo l'orario previsto dalla circolare ma , non essendo stata informata, praticamente ho saltato un cdc di una classe. Ho chiesto se avessero invertito l'ordine e mi hanno detto che era stato preso un accordo, tra loro, per venire incontro alle esigenze di una collega con una bimba piccola. Ho espresso la mia flessibilità a riguardo, pretendendo però che, nella fattispecie, non essendo stata avvisata in tempo, venissi messa presente (l'assenza non è dipesa da me). Mi hanno risposto in maniera categoricamente negativa. Considerando che lavoro su due scuole e devo 'spalmarmi' le ore 40+40 in maniera equa, questa assenza influirebbe sulla mia astensione in futuri cdc ( ho il prospetto delle ore e già avevo considerato quale assenza effettuare, in maniera da rispettare il monte ore spettanti).
Ne ho parlato con il Ds che mi ha risposto dicendomi che l'organizzazione degli ordini dei cdc dipende dall'accordo dei docenti. Domanda: allora a che serve una circolare? Posso impuntarmi per far valere la mia posizione? Ripeto, non sono contraria a venire incontro alle esigenze delle colleghe ma pretendo di essere informata anticipatamente , in modo da darmi la possibilità di partecipare.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Ven Ott 18, 2013 4:06 pm

A tutti gli effetti l'assenza c'è stata: hai tutte le ragioni affinché sia considerata come assenza giustificata dal momento che non sei stata informata sulla variazione, ma non si può attestare una presenza che non c'è stata, anche se non era colpa tua. E' vero che in questi casi si tende a chiudere un occhio spontaneamente, ma non si può pretendere che si attesti il falso se non c'è un consenso spontaneo in proposito. Dovrai farti il cuore in pace e accettare di dover fare un'ora "in più" rispetto al tuo piano.

Per il resto hai perfettamente ragione e il DS dovrebbe intervenire con un richiamo ufficiale/ufficioso a tutti i tuoi colleghi: se si deroga al protocollo con un accordo informale, l'accordo deve coinvolgere preventivamente *tutti* gli interessati. Non informandoti, i tuoi colleghi hanno commesso una grave violazione perché, di fatto hanno condotto riunione irregolare perché non rispettava la procedura di convocazione. Ancora più grave è il comportamento del DS, che a questo punto avrebbe dovuto invalidare la riunione e pretendere lo svolgimento di un'altra.

In definitiva, le tue ragioni potrebbero essere pienamente accolte solo con l'invalidazione della riunione e con la convocazione di una nuova riunione. Dal tuo punto di vista, nella pratica, non cambierebbe nulla, perché ti ritroveresti comunque a dover svolgere quell'ora in più rispetto ai tuoi piani.
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Sab Ott 19, 2013 4:10 pm

gian ha scritto:
A tutti gli effetti l'assenza c'è stata: hai tutte le ragioni affinché sia considerata come assenza giustificata dal momento che non sei stata informata sulla variazione, ma non si può attestare una presenza che non c'è stata, anche se non era colpa tua. E' vero che in questi casi si tende a chiudere un occhio spontaneamente, ma non si può pretendere che si attesti il falso se non c'è un consenso spontaneo in proposito. Dovrai farti il cuore in pace e accettare di dover fare un'ora "in più" rispetto al tuo piano.

Per il resto hai perfettamente ragione e il DS dovrebbe intervenire con un richiamo ufficiale/ufficioso a tutti i tuoi colleghi: se si deroga al protocollo con un accordo informale, l'accordo deve coinvolgere preventivamente *tutti* gli interessati. Non informandoti, i tuoi colleghi hanno commesso una grave violazione perché, di fatto hanno condotto riunione irregolare perché non rispettava la procedura di convocazione. Ancora più grave è il comportamento del DS, che a questo punto avrebbe dovuto invalidare la riunione e pretendere lo svolgimento di un'altra.
In definitiva, le tue ragioni potrebbero essere pienamente accolte solo con l'invalidazione della riunione e con la convocazione di una nuova riunione. Dal tuo punto di vista, nella pratica, non cambierebbe nulla, perché ti ritroveresti comunque a dover svolgere quell'ora in più rispetto ai tuoi piani.


Purtroppo la mia assenza risulta ingiustificata 'perché non ho dato il preavviso scritto'! Ovvio...mi basavo sull'orario ufficiale...ma ci vuole una laurea in fisica quantistica per farlo comprendere...
Mi trovi d'accordo su tutta la linea: a mio avviso, l'idea di un cdc invalidato spingerebbe le colleghe ad una maggiore attenzione in futuro...non credo che vogliano fare doppi cdc ! Quanto al chiudere l'occhio, so bene che è prassi diffusa (ci sono spesso colleghe e colleghi che presiedono solo per i minuti relativi alla trattazione dei casi più particolari e poi si defilano, rimanendo 'presenti' nell'elenco ufficiale). Non mi peserebbe dover rifare l'ora in più, se questo servisse a 'sensibilizzare' le colleghe ad avvisarmi per tempo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Sab Ott 19, 2013 4:19 pm

No, non è ingiustificata perché sei tu che non hai avuto il preavviso. Tu ti sei attenuta all'orario ufficiale, se questo orario viene modificato deve essere fatto a mezzo circolare o con comunicazione d'urgenza (es. via telefonica). Come puoi dare il preavviso dell'assenza ad una riunione di cui non sei stata informata?
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Sab Ott 19, 2013 4:23 pm

gian ha scritto:
No, non è ingiustificata perché sei tu che non hai avuto il preavviso. Tu ti sei attenuta all'orario ufficiale, se questo orario viene modificato deve essere fatto a mezzo circolare o con comunicazione d'urgenza (es. via telefonica). Come puoi dare il preavviso dell'assenza ad una riunione di cui non sei stata informata?
L'ho spiegato al Ds che mi ha ribadito di come l'orario venga gestito dalle colleghe. Lui stesso ha ritenuto impossibile che non mi sia accorta di tale cambiamento (dimostrare che il cambiamento sia stato effettuato il giorno in cui non sono a scuola diventa difficile: la mia parola contro quella del resto del cdc).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Sab Ott 19, 2013 5:24 pm

Sono senza parole. A questo punto ti consiglio di attendere al varco le tue amate colleghe e al primo scheletro che esce fuori dall'armadio ti prendi la rivincita con gli interessi.
Non aggiungo altro perché sfocerei nel turpiloquio
Tornare in alto Andare in basso
Carmen80



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Dom Ott 20, 2013 5:47 pm

gian ha scritto:
Sono senza parole. A questo punto ti consiglio di attendere al varco le tue amate colleghe e al primo scheletro che esce fuori dall'armadio ti prendi la rivincita con gli interessi.
Non aggiungo altro perché sfocerei nel turpiloquio
Grazie :] vedrò cosa accadrà nei prossimi consigli.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Dom Ott 20, 2013 5:57 pm

Carmen80 ha scritto:
gian ha scritto:
Sono senza parole. A questo punto ti consiglio di attendere al varco le tue amate colleghe e al primo scheletro che esce fuori dall'armadio ti prendi la rivincita con gli interessi.
Non aggiungo altro perché sfocerei nel turpiloquio
Grazie :] vedrò cosa accadrà nei prossimi consigli.
Infatti, per ripagare le tue carissime colleghe con la stessa moneta sarai inflessibile nel pretendere che siano rigorosamente verbalizzate le assenze, i ritardi e le uscite anticipate.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale   Ven Ott 25, 2013 4:38 pm

Carmen80 ha scritto:

L'ho spiegato al Ds che mi ha ribadito di come l'orario venga gestito dalle colleghe. Lui stesso ha ritenuto impossibile che non mi sia accorta di tale cambiamento (dimostrare che il cambiamento sia stato effettuato il giorno in cui non sono a scuola diventa difficile: la mia parola contro quella del resto del cdc).
Forse non ho letto bene e mi è sfuggito (e sono curioso perché anche a me è capito un fatto analogo).

Come è avvenuto il cambiamento? è stata redatta una nuova circolare, giusto? chi l'ha firmata? riporta una data?
Tornare in alto Andare in basso
 
Cambiamento orario Cdc senza rettifica ufficiale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» un mondo senza religioni
» Tanti aggiornamenti ma sono senza internet :(
» vorrei preparare io i biscotti senza uovo e glutine per la bambina..
» ciclo senza ovulazione?
» torta leggera senza burro e senza uova al cioccolato

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: