Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 verifica in lingua straniera e alunni dislessici

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
AutoreMessaggio
miss sparrow



Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.06.11

MessaggioOggetto: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Dom Ott 20, 2013 9:49 pm

Promemoria primo messaggio :

la settimana prossima ho fissato il primo compito in classe. è la prima volta che mi ritrovo alunni dislessici in classe. Come al solito, quando studio la teoria sui DSA sembra semplice trovare soluzioni per loro, ma in classe, quando li hai di fronte è tutta un'altra storia. una collega mi ha consigliato di produrre lo stesso compito in classe uguale per tutti, inserendo anche abbinamenti, risposte multiple ecc...cosa ne pensate? per la valutazione poi, valuto in modo più soft l'alunno dislessico? quali potrebbero essere i parametri valutativi?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
miss sparrow



Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 09.06.11

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Lun Dic 09, 2013 6:34 am

moonia ha scritto:
OFF TOPIC: ho aperto un topic  sulla lingua francese nella sezione "diventare insegnanti" per capire e confrontarmi/ci sul discorso del perchè al nord il francese sta andando in secondo piano rispetto allo spagnolo (cosa assurda)...fate un giro se avete voglia...
mi daresti il link del topic? grazie :o)
Tornare in alto Andare in basso
moonia



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Lun Dic 09, 2013 1:43 pm

miss sparrow ha scritto:
moonia ha scritto:
OFF TOPIC: ho aperto un topic  sulla lingua francese nella sezione "diventare insegnanti" per capire e confrontarmi/ci sul discorso del perchè al nord il francese sta andando in secondo piano rispetto allo spagnolo (cosa assurda)...fate un giro se avete voglia...
mi daresti il link del topic? grazie :o)

http://www.orizzontescuolaforum.net/t72720-insegnamente-del-francese-quale-futuro
Tornare in alto Andare in basso
moonia



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Lun Dic 09, 2013 1:46 pm

Ma quindi sempre sul testo di comprensione per DSA (per gli altri 10-11 domande open vero?) saranno 30 domande di cui per esempio 10 scegliere la risposta fornendo 3 opzione ciascuna+10 Vo F+ 10 collegamenti parola-spiegazione e cose simili?
Sto preparando una verifica settimana prox dove farò una sorta di simulazione esame, ho il brano (mezzi di trasporto francesi) e devo preparare le 10 domande e quelle per i DSA.
La mia H la farà uguale si DSA.
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Lun Dic 09, 2013 3:29 pm

Moonia, facciamo prima se mi mandi una mail al solito indirizzo, così ti rispondo. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
moonia



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 02.03.12

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Lun Dic 09, 2013 4:29 pm

Tu as raison!
Tornare in alto Andare in basso
supercla



Messaggi : 526
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Lun Dic 09, 2013 6:00 pm

ciao
quest'anno sono coordinatrice di una prima superiore. C'è una ragazza dislessica, che all'inizio dell'anno ha consegnato tutta la documentazione per quanto riguarda i disturbi specifici di apprendimento. Quano ho preparato il PDP ovviamente mi sono attenuta alle indicazioni in essa indicate. per quanto riguarda le lingue straniere, ho scritto sul pdp che per compensare eventuali prove scritte negative si prevedono prove orali e che si darà piu importanza alle interrogazioni orali rispetto che ai compiti scritti. la famiglia che ha firmato il pdp senza obiettare nulla, ora chiede di avere l'esonero completo dalle prove scritte. per quel che ne so io avere l'esonero completo dallo scritto non è una cosa scontata e mi pare che sia necessario avere scritto nero su bianco questa richiesta nellla documentazione presentata. effettivamente, nella documentazione presentata c'è scritto solo di prevedere prove orali per compensare gli scritti e di privilegiare le interrogazioni orali rispetto ai compiti scritti; non c'è alcun riferimento ad un esonero completo dallo scritto. per il momento so che la famiglia ha fatto questa richiesta alla collega di inglese, la quale ha detto di chiedere a me... è corretto quello che intendo riferire alla famiglia?
tenete conto che nella stessa classe c'è anche un ragazzo dislessico per il quale invece è proprio indicato l'esonero dallo scritto nella documentazione e ovviamente ho indicato questo nel PDP.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Lun Dic 09, 2013 10:37 pm

Riprendendo il discorso sulle prove d'esame per dsa, è vero che il lavoro da fare è tanto, ma non si scappa! È dovuto, la normativa è stata introdotta proprio per questo.
E oserei aggiungere meno male! È vero che il lavoro per noi è tanto, ed è anche difficile perché non ci sono certezze. E mancano mezzi e personale. Ma pensate a questi ragazzi. Pensate ai loro genitori. Vi assicuro che affrontare la scuola per loro è una cosa angosciante. Il senso di impotenza che si prova,la frustrazione, la voglia di mollare tutto, i pianti, le incomprensioni, le lotte che si devono sostenere perché sia garantito ciò che prevede la legge. Per non parlare degli squilibri che si creano in famiglia. Ci sono coppie che sono scoppiate e si sono separate talmente il dsa del figlio le ha messe a dura prova. Vi assicuro che il nostro lavoro in confronto son noccioline. Fidatevi.
E poi è vero che la prima volta si devono preparare tre prove, ma ne viene estratta solo una, quindi le altre si possono 'riciclare' l'anno successivo. Così ogni anno ne avremo una sola da approntare. Infine, una volta che ci prendete la mano, fate anche più in fretta a inventare le risposte multiple.
Teniamo duro ragazze. Per le lingue straniere è particolarmente importante mettere in pratica tutte le strategie possibili.
Se proprio vogliamo lottare, lottiamo affinché anche ai dsa venga riconosciuto il diritto ad un insegnante di supporto nelle classi numerose e problemtiche che ci troviamo di fronte.
Tornare in alto Andare in basso
khadija



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 10.08.12

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Mar Dic 10, 2013 6:26 pm

Come vi regolate con i test di vocaboli? Io ho una seconda linguistico con 6 studenti con DSA e non so in che modo venire incontro a questi ragazzi quando si tratta di imparare vocaboli nuovi. Nell'ultimo test di vocaboli che ho dato (40 termini dall'italiano all'inglese presi dagli elenchi presenti sul libro a fine unità) 4 di questi ragazzi non hanno raggiunto la sufficienza e uno di loro mi ha detto di non riuscire proprio a memorizzarli. Non so bene cosa pensare perché due di loro hanno invece preso 9 ed escludo che abbiano copiato. Non riesco a capire se davvero gli altri non siano in grado di memorizzarli o se invece semplicemente non li abbiano studiati abbastanza. Finora ho sempre dato delle verifiche uguali al resto della classe e poi, in caso di insufficienza, ho reinterrogato oralmente i DSA sullo stesso compito (dato da portare a casa) e ho considerato valido il voto finale di scritto+integrazione/recupero orale. Ho l'impressione però che alcuni abbiano iniziato a prendersela un po' comoda perché tanto sanno che verranno reinterrogati sullo stesso compito, quindi è come se lo scritto per loro non contasse. Senza contare il fatto che questo metodo è dispendioso in termini di tempo e perdo ore a interrogare.
Nel test di vocaboli sono stata meno fiscale nella correzione dei ragazzi con DSA, ma per alcuni non è bastato. Come fare?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Mar Dic 10, 2013 6:39 pm

la memorizzazione delle liste può essere molto difficile per loro e non importa se alcuni dsa sono riusciti.
Anzi può anche importare nel senso che sarebbe interessante sia leggere le loro diagnosi e vedere quali siano i problemi sia sapere come li hanno studiati.

Potrebbe essere inefficace il modo di studiarli.

Potresti suggerire di provare associando figura e nome
potresti suggerire di provare con l'assonanza
potresti suggerire di provare una lista con il nome italiano, metà del nome in lingua e lo spazio per terminare il vocabolo.

O potrebbero davvero non riuscire troppo.

Una cosa che mi sento di dirti è di non cadere nel dubbio che invece di "esserci" "ci facciano". Non ne verresti più fuori e perderesti la serenità della valutazione.
Prendili per quello che sono cercando di suggerire loro alcune strategie.
Non dare elenchi troppo lunghi, magari se riesci proponi solo per loro la verifica divisa in due o tre parti.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Laura70



Messaggi : 3220
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Mar Dic 10, 2013 7:09 pm

scusate la domanda, ma forse per il momento sono solo ignorante.
Nello studio delle lingue la memorizzazione dei vocaboli nuovi è fondamentale, come può un DSA con difficoltà di memorizzazione affrontare un liceo linguistico?
Tornare in alto Andare in basso
khadija



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 10.08.12

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Mar Dic 10, 2013 8:00 pm

@ire grazie, mi piace molto il suggerimento di suddividere la verifica in più parti o di inserire le prime lettere della parola... proverò!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Mar Dic 10, 2013 8:43 pm

Laura70 ha scritto:
scusate la domanda, ma forse per il momento sono solo ignorante.
Nello studio delle lingue la memorizzazione dei vocaboli nuovi è fondamentale, come può un DSA con difficoltà di memorizzazione affrontare un liceo linguistico?


In effetti è una scelta un po' difficile quella che hanno fatto.
Dovranno adottare strategie ben mirate e soprattutto dovranno trascorrere nei paesi di cui studiano la lingua le loro lunghe vacanze estive.
Così riescono.

Chissà quale sarà stata la ragione di questa scelta.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
khadija



Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 10.08.12

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Mar Dic 10, 2013 8:48 pm

Nel mio caso si tratta di liceo paritario, quindi un contesto un po' particolare...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Mar Dic 10, 2013 9:13 pm

Potresti anche fornire 20 vocaboli in ordine sparso e 20 frasi in cui inserirli in modo che siano contestualizzati.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3220
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Sab Dic 14, 2013 5:01 pm

Valerie: la terza deve fare la produzione scritta, va bene se per i DSA invece che la traccia fornisco delle domande a cui devono rispondere (che cmq corrispondono alla traccia che fornisco agli altri?).

ps
la tua collega di inglese ti aveva poi fornito un'altra versione DSA per la verifica di grammatica?

grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: verifica in lingua straniera e alunni dislessici   Sab Dic 14, 2013 5:35 pm

Secondo me sì. Eventualmente se necessrio puoi dare anche qualche suggerimentop er la risposta, tipo come iniziare la frase, o il lessico che serve.
Poi nella correzione, solite cose cioè darai più importanza al contenuto che alla forma e così via.
In ogni caso bisogna vedere come reagisce lo studente. Ogni dsa è fatto a modo suo, quindi non è detto che una strategia che funziona per uno debba per forza funzionare anche per un altro.
Noi facciamo il possibile. Per i miracoli si spera in qualcun'altro! ;-)

P.s. No, la sollecito.
Tornare in alto Andare in basso
 
verifica in lingua straniera e alunni dislessici
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 8 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
 Argomenti simili
-
» insegnare una lingua straniera al bimbo
» Alzheimer, parlare 2 lingue fa bene
» Lingua italiana - maschile e femminile
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» medi quiz-Legione straniera, e..........priapismo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: