Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
silvye



Messaggi : 365
Data d'iscrizione : 13.10.11

MessaggioOggetto: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 6:13 pm

Ciao a tutti,
insegno in uina paritaria in cue le suore purtroppo ostacolano il lavoro dei docenti e mettono i bastoni tra le ruote.

Insegno in una classe 3a in cui ci sono diversi ragazzi problematici non riconosciuti poiché i genitori non vogliono riconoscere i loro disagi.
Io le colleghe siamo in difficoltà quanto a programmazione e didattica personalizzata e vorremmo poterli aiutare al massimo poichè già sono abbandonati dai genitori....
Ho proposto di far venire una psicologa esperta nei disturbi di apprendimento per fare osservazione della classe e poi siggerire a noi docenti le attività migliori o le strategie migliori per questi alunni.
La Preside (suora) non ne vuole sapere perchè per lei sono già abbandonati dalle famiglie quindi a noi non importa...sono nelle mani di Dio!

Ora vi chiedo chi stabilisce interventi del genere? solo la Dirigente oppure il COnsiglio di Classe all'unanimità?
Aiutatemi vi prego per aiutare loro.... :-(
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 6:18 pm

Nella tua scuola, solo la Dirigente temo.

Niente vieta però che adattiate le proposte didattiche per andare incontro ai bisogni di questi ragazzi anche se non conoscete bene i loro problemi specifici.

Tutto ciò che è adatto ad un dsa va benissimo anche per gli altri. Su questo la Dirigente non può dire nulla.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 6:22 pm

Non basta la richiesta dei docenti per fare intervenire uno/a psicologo/a, il Dirigente dev'essere d'accordo, la responsabilità è sua.
Tornare in alto Andare in basso
silvye



Messaggi : 365
Data d'iscrizione : 13.10.11

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 6:27 pm

ahimè dovremo abbandonarli...?
Le colleghe, me compresa, non sanno come gestire una didattica con alunni DSA.
Sarebbe stato proficuo come sorta di corso di formazione per noi....
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 6:35 pm

Non so se ti riferisci a quello che ho detto io Mac. Naturalmente non possono chiedere l'intervento di un esperto senza il consenso del dirigente.
Alla quale non importa assolutamente nulla del fatto che i ragazzi siano nelle mani di Dio, si tratta solo di una questione di costi.

Intanto oserei dirti, Silvye, che anche se non ci credi, gestire una didattica per dsa non è difficilissimo, anzi.
Posso provare a mandarti qualche indicazione generale che ho già postato nel thread dislessia, ma forse faccio prima a ritrovartela, ora la cerco.

Mi viene in mente di suggerirvi di mettervi in contatto o con Aid o se c'è nella vostra zona, una OSD dislessia, loro attivano spesso corsi di formazione gratuiti e potrebbero anche avere qualcuno da mandare gratuitamente a scuola per due chiacchiere con voi.

Ci sono anche moltissimi blog o siti estremamente seri tenuti da docenti che condividono le loro esperienze con i dsa e i lavori che hanno preparato a questo proposito.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 7:02 pm

Ire ha scritto:
Non so se ti riferisci a quello che ho detto io Mac.
No, rispondevo a silvye. Del resto, abbiamo detto le stesse cose.

Intanto, consiglio a silvye di cercare la normativa e studiarla. Ci vorrà tempo e costerà fatica, ma il buon docente impara facendo, anche se ha seguito corsi ottimi. Quindi in bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 7:05 pm

Comunque so che non puoi farlo e che devi cercare di fare del tuo meglio con le possibilità che tu e le tue colleghe avete (poche, se non vi aiuta nessuno)
ma a questa pia suorina che dirige il tuo istituto, ci sarebbe da rispondere che a catechismo ci hanno insegnato che la manifestazione terrena delle mani di Dio sono i religiosi e la carità che esercitano nei confronti dei fratelli.

Con quello che fa lei, questa cosa non torna.

Scusami spero di non averti offesa ma questo cose mi mandano in bestia.

Lascia perdere e dimmi se ti posso aiutare in qualche modo.
intanto questo è un link ad un post dove è inserita una guida per docenti, non è proprio quella a cui pensavo ma continuo a cercarla.

http://www.orizzontescuolaforum.net/t1322p105-dislessia-suggerimenti
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lucetta10



Messaggi : 5364
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 7:34 pm

Ma questi ragazzi hanno una certificazione?
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 8:13 pm

Stai parlando di medie inferiori?

Allora l'interpretazione è facile: siccome la promozione è garantita comunque, anche se non imparano niente (e questo vale sia per chi non impara niente perché ha oggettivamente dei problemi, sia per chi non impara semplicemente perché non apre libro), allora a quei genitori non importa nulla di farli certificare, perché tanto per loro non cambia nulla.

Il ragazzo puo benissimo stare lì a scaldare il banco, ad annoiarsi, ad arrabbiarsi, a non provare nemmeno a fare nulla perché "tanto non gli riesce", e poi se la sfanga lo stesso, e magari nella scuola privata se la sfanga perfino con voti alti completamente inventati e regalati. Il tutto senza lo "stigma" della diagnosi, né la fatica (per i genitori) di doverlo seguire meglio.

Non appena arriveranno alle superiori, dove si accorgeranno che cominciano a fioccare i 2 e i 3 (non solo qualche 5 che poi diventa 6, ma proprio le selve di 2 e di 3 in quasi tutte le materie) e che il figlio rischia di essere bocciato, vedrai come trotteranno immediatamente a cercare con urgenza una certificazione, e a brandirla come arma per minacciare gli insegnanti...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5364
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 8:55 pm

... vedrai che ci saranno molte scuole superiori private sufficientemente losche modello diplomificio ben disposte a mantenere la media e regalare anche il secondo il titolo! Un'ottima alternativa invece di trottare dietro alle ASL, la retta, questi amorevoli genitori sono evidentemente disposti a pagarla
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Gio Ott 24, 2013 9:12 pm

Ho già proposto altrove le mazzate per questi genitori, ricandido la proposta.
Quanto sto male per questi ragazzi.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Paolo Santaniello



Messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Ven Ott 25, 2013 7:27 am

E qui si capisce uno dei tanti motivi per cui le paritarie andrebbero sostituite con istituti statali, laici.
Visto che tanto comunque ste suore prendono ANCHE soldi dallo stato (in barba norma costituzionale che dice "senza oneri" ma poi è stata aggirata e quindi di fatto stuprata)!
Finanziare l'istruzione paritaria serve solo a dare soldi a istituti ecclesiastici, senza che ciò si traduca in vera istruzione per i bambini!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Ven Ott 25, 2013 12:12 pm

Silvye, forse può interessarti questa
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
silvye



Messaggi : 365
Data d'iscrizione : 13.10.11

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Dom Ott 27, 2013 8:15 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
E qui si capisce uno dei tanti motivi per cui le paritarie andrebbero sostituite con istituti statali, laici.
Visto che tanto comunque ste suore prendono ANCHE soldi dallo stato (in barba norma costituzionale che dice "senza oneri" ma poi è stata aggirata e quindi di fatto stuprata)!
Finanziare l'istruzione paritaria serve solo a dare soldi a istituti ecclesiastici, senza che ciò si traduca in vera istruzione per i bambini!
Mi spiace dover smentire questa tua opinione. Ti assicuro che le stesse identiche problematiche ci sono nelle scuole statali (insegno e ho insegnato per 9 anni lì), parlo di scuole secondarie di primo grado.
Almeno in quelle private o paritarie possiamo garantire l'istruzione a tutti gli alunni perhcè i numeri sono esigui e si lavora molto bene.
Se mi chiedessero un domani dove iscriverei i miei figli, oggi risponderei ad occhi chiusi nella scuola paritaria! meglio evitare la scuola statale ricca di classi pollaio!!! per carità!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus



Messaggi : 1607
Data d'iscrizione : 27.04.12

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Dom Ott 27, 2013 8:25 pm

silvye ha scritto:
Almeno in quelle private o paritarie possiamo garantire l'istruzione a tutti gli alunni perhcè i numeri sono esigui e si lavora molto bene.
Veramente quello che hai descritto finora dice esattamente il contrario: ossia, che viene garantita l'istruzione solo agli alunni selezionati, "a posto", senza difficoltà di apprendimento di alcun genere, e con genitori attenti e scrupolosi. Agli altri, a quelli minimamente più problematici, mi sembra che non venga garantita affatto.

Citazione :
Se mi chiedessero un domani dove iscriverei i miei figli, oggi risponderei ad occhi chiusi nella scuola paritaria! meglio evitare la scuola statale ricca di classi pollaio!!! per carità!
Basta che tu sia coerentemente, disposta a pagartela tutta integralmente di tasca tua, e che non sia di quelli che piagnucolano rivendicando il sostegno finanziario da parte dello stato per chi sceglie la scuola privata...
Tornare in alto Andare in basso
KRreykjavik



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 17.07.12

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Dom Ott 27, 2013 8:37 pm

silvye ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
E qui si capisce uno dei tanti motivi per cui le paritarie andrebbero sostituite con istituti statali, laici.
Visto che tanto comunque ste suore prendono ANCHE soldi dallo stato (in barba norma costituzionale che dice "senza oneri" ma poi è stata aggirata e quindi di fatto stuprata)!
Finanziare l'istruzione paritaria serve solo a dare soldi a istituti ecclesiastici, senza che ciò si traduca in vera istruzione per i bambini!
Mi spiace dover smentire questa tua opinione. Ti assicuro che le stesse identiche problematiche ci sono nelle scuole statali (insegno e ho insegnato per 9 anni lì), parlo di scuole secondarie di primo grado.
Almeno in quelle private o paritarie possiamo garantire l'istruzione a tutti gli alunni perhcè i numeri sono esigui e si lavora molto bene.
Se mi chiedessero un domani dove iscriverei i miei figli, oggi risponderei ad occhi chiusi nella scuola paritaria! meglio evitare la scuola statale ricca di classi pollaio!!! per carità!
Io invece sono uno di quelli che crede fortemente nella scuola statale. E crede fortemente nel lavoro del docente della statale, tra mille difficoltà e tanti alunni per classe (non sempre comunque). Ho avuto un'unica esperienza in una "scuola privata d'èlite" : talmente d'èlite che riuscivano a stare promosse anche le capre.

Ma se è questo che vuoi per i tuoi figli: rispetto le tue scelte, paghi e saranno promossi. Alla scuola statale non li rimpiangeremo. Ci rifaremo con i tanti alunni motivati con cui conviviamo tutti i giorni. Dei tuoi figli non ne sentiremo la mancanza.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Dom Ott 27, 2013 8:59 pm

si è talmente tanto discusso di questo argomento in altro topic che non intendo continuare a farlo. Ormai mi viene a noia.

@Silvye, per l'esperienza che ho io sono d'accordo con te: paritaria tutta la vita (purtroppo)

Una cosa però deve esserci ben chiara, a me e a te: in una statale non avresti mai e poi mai trovato un dirigente che rifiutasse di far intervenire uno specialista per aiutare gli alunni dicendo che " visto che i genitori non ci pensano, sono nelle mani di Dio" ma non avrebbe nemmeno detto di Stalin.

Un dirigente statale avrebbe detto: se potessimo..... se avessimo i soldi...... cercate di fare quello che potete, troviamo una qualche associazione che lo faccia gratuitamente, vediamo di aiutarli questi ragazzi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Paolo Santaniello



Messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?   Dom Ott 27, 2013 10:23 pm

Certo che mancano i soldi... il problema alla fine è tutto li! Se bastassero "le mani di dio" a risolvere il problema, non ci sarebbe neanche bisogno della scuola dopo tutto...

quello che mi fa rabbia è proprio che le paritarie, a dispetto del nome, portano a quel concetto per cui la scuola non è più uguale per tutti (infatti di paritarie religiose ce ne sono tante, di paritarie laiche molto poche), e certo poi ognuno di noi vuole essere quel privilegiato per il quale la scuola "è più uguale degli altri"... il che sarebbe anche accettabile se solo fosse DAVVERO "senza oneri per la spesa pubblica" come sancisce la costituzione.
Mentre invece non è così: c'è chi può, e chi non può... la scuola buona e bella è per chi può... chi non può, come ha fatto notare la vostra suora, ha sbagliato indirizzo, le mani di dio farebbero bene a condurlo "altrove"...

Tornare in alto Andare in basso
 
Chi decide tra Il Dirigente e il Consiglio di Classe?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Relazione al dirigente bambino turbolento
» consiglio su regalino
» consiglio per la mia tesora luna!..
» consiglio su kit di ricostruzione da acquistare
» PUOI CERCARE DI PREVENIRE ... MA POI E' LA VITA CHE DECIDE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: