Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Compresenza con insegnante di religione..si può?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
kammilla



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 23.05.11

MessaggioOggetto: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Ven Ott 25, 2013 7:04 pm

Salve,

qualcuno sa dirmi se c'è qualche norma che vieti la compresenza dell'insegnante di sostegno durante le ore di religione? Avrei voluto evitare ma seguo tre bambini e ho difficoltà a modificare l'orario. Il bambino svolge una programmazione individualizzata pertanto la mia idea è quella di utilizzare parte di queste due ore per attività da svolgersi nel laboratorio o in palestra. Chiaramente indicando nel Pei che il bambino svolgerà attività educativo didattiche anche al di fuori dell'aula. Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Ven Ott 25, 2013 8:06 pm

Se il bambino si avvale dell'insegnamento di religione, non puoi portarlo fuori per fare altre attività. Se i genitori hanno scelto per lui di avvalersi di questo insegnamento, è giusto che possa seguire le ore di questa materia.
Tornare in alto Andare in basso
kammilla



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 23.05.11

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Ven Ott 25, 2013 8:22 pm

Si ma resta il dubbio se posso avere la compresenza con l'insegnante di religione..
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Ven Ott 25, 2013 9:45 pm

Nessun divieto legislativo, assolutamente, tuttavia in nessuna delle scuole dove sono stato si poteva, i dirigenti preferivano che si seguissero materie impegnative dal punto di vista logico o culturale... è anche vero che se segue una programmazione differenziata al di fuori della classe sinceramente la questione è differente... devi chiedere al tuo consiglio di classe specificando le tue ragioni!
Tornare in alto Andare in basso
EmmeEsse



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 25.10.13

MessaggioOggetto: che si fa durante compresenza?   Ven Ott 25, 2013 10:07 pm

Salve,scusate l'ignoranza in materia, ma io che sono insegnante (supplente) di italiano, nelle due ore di compresenza con la collega (di ruolo) di matematica, il venerdì, cosa sono tenuta a fare? devo aiutare l'alunno che ha il sostegno (la cui maestra di sostegno non è presente in quelle 2ore) negli esercizi di matematica come mi han detto (/imposto) di fare, o si può alternare 1venerdì lezione di italiano e l'altro di matematica? o comunque sono sempre tenuta a seguire l'alunno che ha il sostegno e ad essere l'insegnante "in seconda" ogni volta che si è in compresenza? qualcuno mi illumini per favore!!!! vi ringrazio a priori. Buona serata.
Tornare in alto Andare in basso
kammilla



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 23.05.11

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Sab Ott 26, 2013 11:10 am

Landscape1980 ha scritto:
Nessun divieto legislativo, assolutamente, tuttavia in nessuna delle scuole dove sono stato si poteva, i dirigenti preferivano che si seguissero materie impegnative dal punto di vista logico o culturale... è anche vero che se segue una programmazione differenziata al di fuori della classe sinceramente la questione è differente... devi chiedere al tuo consiglio di classe specificando le tue ragioni!

Il consiglio di classe è favorevole. Ora vediamo il dirigente...
Grazie mille.
Tornare in alto Andare in basso
kammilla



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 23.05.11

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Sab Ott 26, 2013 11:16 am

EmmeEsse ha scritto:
Salve,scusate l'ignoranza in materia, ma io che sono insegnante (supplente) di italiano, nelle due ore di compresenza con la collega (di ruolo) di matematica, il venerdì, cosa sono tenuta a fare? devo aiutare l'alunno che ha il sostegno (la cui maestra di sostegno non è presente in quelle 2ore) negli esercizi di matematica come mi han detto (/imposto) di fare, o si può alternare 1venerdì lezione di italiano e l'altro di matematica? o comunque sono sempre tenuta a seguire l'alunno che ha il sostegno e ad essere l'insegnante "in seconda" ogni volta che si è in compresenza? qualcuno mi illumini per favore!!!! vi ringrazio a priori. Buona serata.
Tu non sei tenuta a seguire 'gli ordini' di nessuno. Secondo me è solo una questione di buon senso e quindi con la collega di matematica dovreste organizzarvi nel modo migliore al fine di sfruttare al meglio la compresenza. L'alunno h ha necessità di avere costantemente una figura accanto a lui? Potreste fare un'ora di matematica e un'ora di italiano e alternarvi come 'insegnanti di sostegno' aiutanto il bambino h nella disciplina che viene fatta al resto della classe.
Tornare in alto Andare in basso
enrico draghi



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 20.10.12

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Sab Ott 26, 2013 7:54 pm

Io sono un insegnante di religione. L'insegnante di religione può avere la compresenza con l'insegnante di sostegno. Per cui, se nel tuo orario di servizio c'è religione, puoi rimanere in classe con il/la collega. In passato ho avuto colleghe di sostegno che rimanevano in classe con me. In questo periodo invece le colleghe di sostegno rimangono in classe soprattutto quando c'è italiano. Però è una loro organizzazione. Le colleghe di sostegno sanno che per me non c'è problema. Per portare fuori l'alunno devi chiedere il permesso al/alla collega di religione. Tieni presente che la famiglia sa che l'alunno è in classe a fare religione. Se resti in classe anche tu non c'è problema. Se lo porti fuori a fare altro, è evidente che l'alunno non fa religione. La famiglia e l'insegnante di religione potrebbero opporsi. Quindi, se lo porti fuori saltuariamente potrebbero anche accettare. Se lo porti fuori tutte le volte che c'è religione potrebbero esserci dei problemi.
Tornare in alto Andare in basso
kammilla



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 23.05.11

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Sab Ott 26, 2013 8:02 pm

Grazie Enrico,
non è certo mia intenzione impedire al bambino di seguire la lezione dell'insegnante di religione.
Lo porterei fuori saltuariamente in quanto ho poche ore con questo bambino e mi preme sfruttare il poco tempo che ho con lui.
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Sab Ott 26, 2013 11:53 pm

enrico draghi ha scritto:
Io sono un insegnante di religione. L'insegnante di religione può avere la compresenza con l'insegnante di sostegno. Per cui, se nel tuo orario di servizio c'è religione, puoi rimanere in classe con il/la collega. In passato ho avuto colleghe di sostegno che rimanevano in classe con me. In questo periodo invece le colleghe di sostegno rimangono in classe soprattutto quando c'è italiano. Però è una loro organizzazione. Le colleghe di sostegno sanno che per me non c'è problema. Per portare fuori l'alunno devi chiedere il permesso al/alla collega di religione. Tieni presente che la famiglia sa che l'alunno è in classe a fare religione. Se resti in classe anche tu non c'è problema. Se lo porti fuori a fare altro, è evidente che l'alunno non fa religione. La famiglia e l'insegnante di religione potrebbero opporsi. Quindi, se lo porti fuori saltuariamente potrebbero anche accettare. Se lo porti fuori tutte le volte che c'è religione potrebbero esserci dei problemi.
Il "permesso"??? Ma stiamo scherzando vero???!!!
Diciamo invece che se il docente di sostegno è presente nell'ora di religione, e ovviamente se l'alunno non ha l'esonero, deve esserci un motivo più valido del non poter combinare l'orario in altro modo...! Infatti è chiaro che se una disciplina ha una sola ora settimanale, non si può portar fuori l'alunno per quella ora, se non, appunto, saltuariamente.
Così va meglio.
Tornare in alto Andare in basso
enrico draghi



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 20.10.12

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Dom Ott 27, 2013 12:08 pm

docente63 ha scritto:
enrico draghi ha scritto:
Io sono un insegnante di religione. L'insegnante di religione può avere la compresenza con l'insegnante di sostegno. Per cui, se nel tuo orario di servizio c'è religione, puoi rimanere in classe con il/la collega. In passato ho avuto colleghe di sostegno che rimanevano in classe con me. In questo periodo invece le colleghe di sostegno rimangono in classe soprattutto quando c'è italiano. Però è una loro organizzazione. Le colleghe di sostegno sanno che per me non c'è problema. Per portare fuori l'alunno devi chiedere il permesso al/alla collega di religione. Tieni presente che la famiglia sa che l'alunno è in classe a fare religione. Se resti in classe anche tu non c'è problema. Se lo porti fuori a fare altro, è evidente che l'alunno non fa religione. La famiglia e l'insegnante di religione potrebbero opporsi. Quindi, se lo porti fuori saltuariamente potrebbero anche accettare. Se lo porti fuori tutte le volte che c'è religione potrebbero esserci dei problemi.
Il "permesso"??? Ma stiamo scherzando vero???!!!
Diciamo invece che se il docente di sostegno è presente nell'ora di religione, e ovviamente se l'alunno non ha l'esonero, deve esserci un motivo più valido del non poter combinare l'orario in altro modo...! Infatti è chiaro che se una disciplina ha una sola ora settimanale, non si può portar fuori l'alunno per quella ora, se non, appunto, saltuariamente.
Così va meglio.
Non hai capito: l'insegnante di sostegno deve chiedere all'insegnante di religione il permesso per portare fuori dalla classe l'alunno in questione. L'insegnante di religione deve sapere dove si trova il suo alunno. E l'alunno ha il diritto di ascoltare la lezione di religione.
Ripeto quello che ho scritto (e che evidentemente non hai letto bene): l'insegnante di sostegno può rimanere in classe durante le lezioni di religione. Particolare molto importante: l'insegnante di sostegno cerca di fare il suo orario senza il bisogno di chiedere il permesso all'insegnante di religione per la compresenza. Spero di essere stato abbastanza chiaro.
Tornare in alto Andare in basso
cricco84



Messaggi : 488
Data d'iscrizione : 26.12.12

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Dom Ott 27, 2013 2:27 pm

EmmeEsse ha scritto:
Salve,scusate l'ignoranza in materia, ma io che sono insegnante (supplente) di italiano, nelle due ore di compresenza con la collega (di ruolo) di matematica, il venerdì, cosa sono tenuta a fare? devo aiutare l'alunno che ha il sostegno (la cui maestra di sostegno non è presente in quelle 2ore) negli esercizi di matematica come mi han detto (/imposto) di fare, o si può alternare 1venerdì lezione di italiano e l'altro di matematica? o comunque sono sempre tenuta a seguire l'alunno che ha il sostegno e ad essere l'insegnante "in seconda" ogni volta che si è in compresenza? qualcuno mi illumini per favore!!!! vi ringrazio a priori. Buona serata.
che brutta, bruttissima, orribile frase e te lo dico da insegnante che quest'anno è sulla classe comune e per 5 anni ha fatto sostegno. MAI sentito un insegnante secondo. Quindi dona le compresenze al corridoio, alla palestra, a fumare sigarette in cortile se devi ragionare in questo modo

cmq ti dico come facciamo noi. Nelle compresenze dividiamo le due classi: una parte informatica con me e una parte arte con la collega. oppure una parte matematica con me e una parte italiano con la collega. è anche capitato che io o la collega chiedessimo all'altro se era possibile finire un concetto o un argomento iniziato: allora io ho fatto sostegno a lei e lei a me. non ci siamo mai sentiti docenti di serie b.
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Dom Ott 27, 2013 4:58 pm

enrico draghi ha scritto:
docente63 ha scritto:
enrico draghi ha scritto:
Io sono un insegnante di religione. L'insegnante di religione può avere la compresenza con l'insegnante di sostegno. Per cui, se nel tuo orario di servizio c'è religione, puoi rimanere in classe con il/la collega. In passato ho avuto colleghe di sostegno che rimanevano in classe con me. In questo periodo invece le colleghe di sostegno rimangono in classe soprattutto quando c'è italiano. Però è una loro organizzazione. Le colleghe di sostegno sanno che per me non c'è problema. Per portare fuori l'alunno devi chiedere il permesso al/alla collega di religione. Tieni presente che la famiglia sa che l'alunno è in classe a fare religione. Se resti in classe anche tu non c'è problema. Se lo porti fuori a fare altro, è evidente che l'alunno non fa religione. La famiglia e l'insegnante di religione potrebbero opporsi. Quindi, se lo porti fuori saltuariamente potrebbero anche accettare. Se lo porti fuori tutte le volte che c'è religione potrebbero esserci dei problemi.
Il "permesso"??? Ma stiamo scherzando vero???!!!
Diciamo invece che se il docente di sostegno è presente nell'ora di religione, e ovviamente se l'alunno non ha l'esonero, deve esserci un motivo più valido del non poter combinare l'orario in altro modo...! Infatti è chiaro che se una disciplina ha una sola ora settimanale, non si può portar fuori l'alunno per quella ora, se non, appunto, saltuariamente.
Così va meglio.
Non hai capito: l'insegnante di sostegno deve chiedere all'insegnante di religione il permesso per portare fuori dalla classe l'alunno in questione. L'insegnante di religione deve sapere dove si trova il suo alunno. E l'alunno ha il diritto di ascoltare la lezione di religione.
Ripeto quello che ho scritto (e che evidentemente non hai letto bene): l'insegnante di sostegno può rimanere in classe durante le lezioni di religione. Particolare molto importante: l'insegnante di sostegno cerca di fare il suo orario senza il bisogno di chiedere il permesso all'insegnante di religione per la compresenza. Spero di essere stato abbastanza chiaro.
Ahemmm.... avevo capito benissimo purtroppo, caro collega.... è la questione del "permesso" per far uscire l'alunno che mi lascia basita (e che, ripeto, con una disciplina di un'ora a settimana non ha proprio senso). Aggiungo che comunque non è che funziona che un docente di una qualsiasi disciplina fa "la grazia" al docente di sostegno di tenerlo in compresenza in classe...  Le ore di sostegno vanno pensate e modulate sulla base delle indicazioni di tutto il consiglio di classe, sulle necessità dell'alunno sulla base del suo PEI, approvato nel GLH.
Tornare in alto Andare in basso
enrico draghi



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 20.10.12

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Dom Ott 27, 2013 5:49 pm

Per me chiedere il permesso è una questione di educazione.
Se poi viene un genitore a prelevare il figlio a scuola e l'insegnante di religione non sa con chi è e dove si trova credo che sia la scuola a fare una brutta figura.
Papa Francesco dice che "è necessario usare tre parole: permesso, grazie e scusa".
Non è una questione di autorità. E' una questione di educazione.
Se un insegnante deve interrogare un alunno fuori dal suo orario di servizio chiede il permesso all'altro insegnante. Credo che sia giusto farlo anche con l'insegnante di religione.
Non credo che nelle altre materie gli insegnanti lascino che l'alunno e l'insegnante di sostegno escano dall'aula e vadano dove vogliono senza prima chiederlo all'insegnante che c'è in classe. Penso che prima l'insegnante di sostegno comunichi il suo orario e faccia sapere in quale aula si recherà con l'alunno.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Dom Ott 27, 2013 6:52 pm

Il punto è il rapporto che c'è fra i due docenti; ci si deve accordare all'inizio dell'anno sulla didattica da seguire... più che permesso ci si accorda vicendevolmente impostando la didattica in un determinato modo, che può contemplare anche l'uscita di classe, sempre tutto concordato...
Tornare in alto Andare in basso
enrico draghi



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 20.10.12

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Dom Ott 27, 2013 7:55 pm

Landscape1980 ha scritto:
Il punto è il rapporto che c'è fra i due docenti; ci si deve accordare all'inizio dell'anno sulla didattica da seguire... più che permesso ci si accorda vicendevolmente impostando la didattica in un determinato modo, che può contemplare anche l'uscita di classe, sempre tutto concordato...
Sono d'accordo. Se all'inizio dell'anno si decide insieme quello che si deve fare, allora non ci saranno problemi.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Compresenza con insegnante di religione..si può?   Dom Ott 27, 2013 7:56 pm

attenzione comunque: nonostante l'accordo raggiunto tra docenti...se si sta parlando di materie con una o due ore la settimana...l'alunno portato fuori dalla classe dovrà comunque fare la materia in orario, anche perchè, in caso contrario, io docente di materia, che voto devo mettere? a caso? intendiamoci...si puó fare anche così, io di arte e immagine posso anche mettere il voto sui disegni fatti, che so, per italiano, perchè nelle mie ore in pratica l'alunno è sempre stato portato fuori dalla classe per fare italiano...ma bisogna deciderlo prima!
Tornare in alto Andare in basso
 
Compresenza con insegnante di religione..si può?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Siti satira religione e chiesa
» La religione, strumento politico ed economico
» I Cattolici conoscono la religione peggio degli atei
» religione ed elezioni americane
» Ora di religione: cosa propone Profumo?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: