Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 1:15 am

Ho notato che se gli dai una mano si prendono il braccio! Pensano tutti di saper fare l'insegnante meglio di noi e alcuni sono molto supponenti. La settimana scorsa durante i colloqui sentivo i commenti di alcuni genitori nei confronti della collega di cui ho parlato nella discussione sul comportamento di un DS...
Una madre le stava dicendo che deve cercare di organizzare la lezione in modo più interessante e come esempio citava la musica: finchè sono così piccoli i ragazzi dovrebbero imparare la musica solo usando l'orecchio perchè imparare le note e il pentagramma sono troppo pesanti...(e così mandava una frecciata anche al docente di musica)
Io sono rimasto allibito perchè ho imparato a suonare il pianoforte a 5 anni (e studiando teoria e solfeggio, non solo ad orecchio) e all'età di questo povero piccolo pargolo (cioè 13 anni) preparavo il primo esame al conservatorio!!! E non è stato affatto pesante !!!
E poi che razza di paragone è??
Ma il massimo è stato quando ha detto alla collega di francese che gli studenti non fanno i compiti perchè non li segnano sul diario e quando la collega ha detto che lei li scrive alla lavagna tutte le volte ha risposto che dovrebbe controllare i diari per vedere se hanno scritto i compiti...ma questi non sono bambini delle elementari, sono ragazzini di terza media!!! Quando diventeranno minimamente indipendenti se gli diamo sempre la pappa pronta e c'è mammina che li giustifica sempre???
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8346
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 8:13 am

Mai!

E senti, a te non è mai capitata questa:

assemblea dei genitori in quinta elementare, mi sembra, mano alzata di una mamma che dice:
ma scusi Rita, oggi xxx è venuto a casa e mi ha fatto vedere cosa avete fatto in scienze, ma insomma, c'era quella parola amio.... am.....

AMINOACIDI?

sì quella, ma le sembra che per dei bimbi così piccoli si debbano usare quelle parole? ma insomma cosa pretende? perchè non usa parole più semplici?


Devo dire che qui l'assemblea ha distolto gli occhi guardandosi la punta delle scarpe, mentre la maestra raccoglieva le braccia che le erano cadute
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
FRANCY2



Messaggi : 2473
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 9:20 am

primo colloquio i giorni scorsi con genitori di alunno che proprio il verbo STUDIARE non lo ha mai sentito in vita sua, figuriamoci se lo sa applicare:
PADRE: Scusi, mi sono permesso di venire al colloquio perchè ho notato che il mio povero bambino (a gennaio 13 anni) viene considerato ben poco in questa scuola.
INS.: Scusi, cosa intende?
PADRE: Sì, insomma, il voto massimo che ha preso è stato 4 e mezzo in matematica, è impossibile un voto così basso, vi accanite contro il poveretto, io sono ingegnere, laureato con il massimo dei voti e tutte le domeniche spiego a mio figlio la matematica, e lui la capisce, siete voi che non capite il bambino, (e via dicendo....)
MADRE: Caspita, ha preso 4 nel tema e pure 4 in storia, io lo avevo già interrogato e sapeva tutto! La colpa è solo vostra, non lo sopportate, LUI lo dice sempre!
Dopo una quindicina di minuti con questo tono, il padre si è alzato di scatto, ha teso la mano all'insegnante e ha affermato di aver perso già troppo tempo per questa storia perchè LUI è un uomo moooolto impegnato ed è uscito; la moglie, senza fiatare, lo ha seguito.
Tornare in alto Andare in basso
arsenio



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 22.09.11

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 5:48 pm

Quando capitano esempi così, l'unica spiegazione è quella di pensare che alla fine quel ragazzino avrà seri problemi nel corso della sua vita. Genitori così stupidi non riescono a rendersi conto del male che fanno ai loro figli perchè non hanno la capacità di farsi autoanalisi sul loro comportamento, la loro presunzione blocca la loro possibilità del ragionare. E comunque esistono anche insegnanti stupidi.....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 6:01 pm

Molti anni fa, in occasione di un'assenza collettiva spacciata per "sciopero" avevo convocato tutti i genitori (ero direttore di sede). C'era anche una ragione di fondo: la scuola è in aperta campagna, a 10 km dai centri abitati più vicini, non servita da mezzi pubblici se non per gli orari di inizio e fine lezione e in queste occasioni gli studenti, minorenni o non se ne andavano con mezzi di fortuna, compreso l'autostop o il trekking estremo.

Il giorno dopo, fra gli altri, si presenta anche un tipo giovanile, un po' kitsch, con occhiali da sole scuri che non si è manco degnato di levarsi e con fare altezzoso che spara:
"e voi per una ca**ata del genere ci scomodate a venire fin qui?"
io: "veda lei, si tratta di sua figlia, non di mia figlia. La volevo avvisare che quando non viene a scuola se la deve gestire lei, che gliene freghi o meno. Buongiorno"
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 8:00 pm

gian ha scritto:

Il giorno dopo, fra gli altri, si presenta anche un tipo giovanile, un po' kitsch, con occhiali da sole scuri che non si è manco degnato di levarsi e con fare altezzoso che spara:
"e voi per una ca**ata del genere ci scomodate a venire fin qui?"
io: "veda lei, si tratta di sua figlia, non di mia figlia. La volevo avvisare che quando non viene a scuola se la deve gestire lei, che gliene freghi o meno. Buongiorno"
Una mattina, raggiungendo la scuola, gettai l'occhio in un bar e vidi una mia alunna 14enne, che arrivava con il bus da un paese del circondario, in compagnia di ragazzi molto più grandi.
Insomma, la classica situazione a rischio di chi si sente improvvisamente grande senza avere gli strumenti per gestire la libertà di movimento.
Non entrò a scuola, sicché a fine mattinata telefonai a casa. Chiesi alla madre se sapesse che la figlia era assente; ebbe un attimo di esitazione, poi si riprese e mi disse che sì, lo sapeva, perché la bambina non si sentiva bene. La mia risposta fu all'incirca del tipo: "Se sta bene a lei, sta bene anche a me. Mi scuso per il disturbo." Chiusi la telefonata senza aggiungere altro. La mattina dopo, la ragazzina arrivò con la sua brava giustificazione firmata dalla madre.

Ho collezionato diverse di queste esperienze, ma, per fortuna, ho trovato anche persone che mi ringraziavano per aver dato un occhio più attento ai figli.
Devo dire che negli anni è andata crescendo la percentuale di quelli che non volevano rogne e lasciavano trasparire il fastidio.
Tornare in alto Andare in basso
Ormary



Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 14.03.11

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 8:23 pm

Ho anch'io esperienze simili a quelle narrate da voi colleghe, ma la mia sensazione è che regni il menefreghismo puro tra molti genitori, che non conoscono affatto i loro figli e che delegano alla scuola ogni tipo di insegnamento.
La cosa che non sopporto proprio è la maleducazione dei genitori nel non salutare l'insegnante quando entrano in classe.
Sempre più spesso saluto per prima e loro non accennano neanche al saluto... e pensare che nella mia scuola il ceto è medio-alto!!!
Tornare in alto Andare in basso
alessia giulia



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 8:25 pm

sì, è vero, i figli se li gestiranno i genitori e questi vedranno i danni della non-educazione. ma a 18 anni i ragazzi andranno a votare e se lo faranno con la consapevolezza e serietà che mostrano a scuola stiamo freschi...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 9:08 pm

fradacla ha scritto:

Ho collezionato diverse di queste esperienze, ma, per fortuna, ho trovato anche persone che mi ringraziavano per aver dato un occhio più attento ai figli.
Aneddoti a parte, per me continua ad essere ancora la stragrande maggioranza.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8346
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 9:35 pm

quello che vorrei sottolineare, e magari direte che sono di parte, è che questo titolo andrebbe cambiato in "quanto sopportate le persone stupide e supponenti?"
Non ha nessuna importanza che siano genitori, queste persone che si comportano così fanno le stesse cose sul lavoro e nei rapporti con gli altri.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:06 pm

Ire ha scritto:
quello che vorrei sottolineare, e magari direte che sono di parte, è che questo titolo andrebbe cambiato in "quanto sopportate le persone stupide e supponenti?"
Non ha nessuna importanza che siano genitori, queste persone che si comportano così fanno le stesse cose sul lavoro e nei rapporti con gli altri.
E invece no! Sono carenti proprio nella loro capacità genitoriale, come, purtroppo, sempre più spesso accade in questo periodo di enorme crisi della genitorialità. Magari poi sono bravissime persone, competenti e capaci sul lavoro e disponibili nei rapporti umani. L'essere brave persone non garantisce dell'essere bravi genitori e viceversa.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:25 pm

Ire ha scritto:
Mai!

E senti, a te non è mai capitata questa:

assemblea dei genitori in quinta elementare, mi sembra, mano alzata di una mamma che dice:
ma scusi Rita, oggi xxx è venuto a casa e mi ha fatto vedere cosa avete fatto in scienze, ma insomma, c'era quella parola amio.... am.....

AMINOACIDI?

sì quella, ma le sembra che per dei bimbi così piccoli si debbano usare quelle parole? ma insomma cosa pretende? perchè non usa parole più semplici?


Devo dire che qui l'assemblea ha distolto gli occhi guardandosi la punta delle scarpe, mentre la maestra raccoglieva le braccia che le erano cadute

AHAHAHAHAHAHAH rido per non piangere
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:28 pm

FRANCY2 ha scritto:
primo colloquio i giorni scorsi con genitori di alunno che proprio il verbo STUDIARE non lo ha mai sentito in vita sua, figuriamoci se lo sa applicare:
PADRE: Scusi, mi sono permesso di venire al colloquio perchè ho notato che il mio povero bambino (a gennaio 13 anni) viene considerato ben poco in questa scuola.
INS.: Scusi, cosa intende?
PADRE: Sì, insomma, il voto massimo che ha preso è stato 4 e mezzo in matematica, è impossibile un voto così basso, vi accanite contro il poveretto, io sono ingegnere, laureato con il massimo dei voti e tutte le domeniche spiego a mio figlio la matematica, e lui la capisce, siete voi che non capite il bambino, (e via dicendo....)
MADRE: Caspita, ha preso 4 nel tema e pure 4 in storia, io lo avevo già interrogato e sapeva tutto! La colpa è solo vostra, non lo sopportate, LUI lo dice sempre!
Dopo una quindicina di minuti con questo tono, il padre si è alzato di scatto, ha teso la mano all'insegnante e ha affermato di aver perso già troppo tempo per questa storia perchè LUI è un uomo moooolto impegnato ed è uscito; la moglie, senza fiatare, lo ha seguito.
Sì, ne ho viste anche io di queste scene indegne
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8346
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:30 pm

Persone competenti e capaci sul lavoro ma teste di rapa con i figli non sono persone complete. Sono piuttosto, come dire..... carenti. Non è che il lavoratore e il genitore che è in lui siano due cose diverse.
Persone che si permettono di dire ad un direttore .... e lei ci ha chiamato per questa azzata?
Non sono persone disponibili nei rapporti umani perchè nei rapporti umani corretti una domanda del genere non si fa. Nei rapporti umani corretti si sta ad ascoltare e ci si confronta non si mette in difficoltà l'interlocutore cercando di sminuirlo o farlo sentire in colpa.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:31 pm

lucetta10 ha scritto:
Ire ha scritto:
quello che vorrei sottolineare, e magari direte che sono di parte, è che questo titolo andrebbe cambiato in "quanto sopportate le persone stupide e supponenti?"
Non ha nessuna importanza che siano genitori, queste persone che si comportano così fanno le stesse cose sul lavoro e nei rapporti con gli altri.
E invece no! Sono carenti proprio nella loro capacità genitoriale, come, purtroppo, sempre più spesso accade in questo periodo di enorme crisi della genitorialità. Magari poi sono bravissime persone, competenti e capaci sul lavoro e disponibili nei rapporti umani. L'essere brave persone non garantisce dell'essere bravi genitori e viceversa.
Mah, sono d'accordo con Ire, molto spesso quella gente fa schifo in tutti i settori della vita, non solo nella capacità genitoriale
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:34 pm

Ire ha scritto:
Persone competenti e capaci sul lavoro ma teste di rapa con i figli non sono persone complete. Sono piuttosto, come dire..... carenti. Non è che il lavoratore e il genitore che è in lui siano due cose diverse.
Persone che si permettono di dire ad un direttore .... e lei ci ha chiamato per questa azzata?
Non sono persone disponibili nei rapporti umani perchè nei rapporti umani corretti una domanda del genere non si fa. Nei rapporti umani  corretti si sta ad ascoltare e ci si confronta non si mette in difficoltà l'interlocutore cercando di sminuirlo o farlo sentire in colpa.

Il lavoro è cosa diversa dal fare il genitore, e al mondo di persone veramente complete ce ne sono pochissime. Il fatto di giudicare in questo modo la vita degli altri è sbagliato.
Il punto è il fatto di essere persone educate e civili o meno, tutto qui
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:37 pm

arsenio ha scritto:
Quando capitano esempi così, l'unica spiegazione è quella di pensare che alla fine quel ragazzino avrà seri problemi nel corso della sua vita. Genitori così stupidi non riescono a rendersi conto del male che fanno ai loro figli perchè non hanno la capacità di farsi autoanalisi sul loro comportamento, la loro presunzione blocca la loro possibilità del ragionare. E comunque esistono anche insegnanti stupidi.....
Si parlava di genitori qui, degli insegnanti parliamo un'altra volta!!!
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:39 pm

gian ha scritto:
Molti anni fa, in occasione di un'assenza collettiva spacciata per "sciopero" avevo convocato tutti i genitori (ero direttore di sede). C'era anche una ragione di fondo: la scuola è in aperta campagna, a 10 km dai centri abitati più vicini, non servita da mezzi pubblici se non per gli orari di inizio e fine lezione e in queste occasioni gli studenti, minorenni o non se ne andavano con mezzi di fortuna, compreso l'autostop o il trekking estremo.

Il giorno dopo, fra gli altri, si presenta anche un tipo giovanile, un po' kitsch, con occhiali da sole scuri che non si è manco degnato di levarsi e con fare altezzoso che spara:
"e voi per una ca**ata del genere ci scomodate a venire fin qui?"
io: "veda lei, si tratta di sua figlia, non di mia figlia. La volevo avvisare che quando non viene a scuola se la deve gestire lei, che gliene freghi o meno. Buongiorno"
Tu hai risposto bene , quel genitore è proprio un cretino
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3586
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:42 pm

samuelescuola ha scritto:
gian ha scritto:
Molti anni fa, in occasione di un'assenza collettiva spacciata per "sciopero" avevo convocato tutti i genitori (ero direttore di sede). C'era anche una ragione di fondo: la scuola è in aperta campagna, a 10 km dai centri abitati più vicini, non servita da mezzi pubblici se non per gli orari di inizio e fine lezione e in queste occasioni gli studenti, minorenni o non se ne andavano con mezzi di fortuna, compreso l'autostop o il trekking estremo.

Il giorno dopo, fra gli altri, si presenta anche un tipo giovanile, un po' kitsch, con occhiali da sole scuri che non si è manco degnato di levarsi e con fare altezzoso che spara:
"e voi per una ca**ata del genere ci scomodate a venire fin qui?"
io: "veda lei, si tratta di sua figlia, non di mia figlia. La volevo avvisare che quando non viene a scuola se la deve gestire lei, che gliene freghi o meno. Buongiorno"
Tu hai risposto bene , quel genitore è proprio un cretino
Purtroppo i mass media e certa magistratura è dalla parte dei cretini.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:47 pm

Ormary ha scritto:
Ho anch'io esperienze simili a quelle narrate da voi colleghe, ma la mia sensazione è che regni il menefreghismo puro tra molti genitori, che non conoscono affatto i loro figli e che delegano alla scuola ogni tipo di insegnamento.
La cosa che non sopporto proprio è la maleducazione dei genitori nel non salutare l'insegnante quando entrano in classe.
Sempre più spesso saluto per prima e loro non accennano neanche al saluto... e pensare che nella mia scuola il ceto è medio-alto!!!
fosse solo il saluto, il problema!!!!
I genitori non conoscono mai i loro figli, soprattutto se hanno più di 11 anni!!! E' sempre stato così, ma una volta se io avessi saltato la scuola i miei genitori sarebbero stati avvertiti e mio padre mi avrebbe preso a ceffoni...oggi nella migliore delle ipotesi i genitori sono scocciati e nella peggiore prendono a ceffoni i docenti
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Mer Ott 30, 2013 10:49 pm

alessia giulia ha scritto:
sì, è vero, i figli se li gestiranno i genitori e questi vedranno i danni della non-educazione. ma a 18 anni i ragazzi andranno a votare e se lo faranno con la consapevolezza e serietà che mostrano a scuola stiamo freschi...
Stai tranquilla, se fanno come fanno a scuola non si presentano neppure a votare e almeno così ci salviamo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Gio Ott 31, 2013 12:05 am

Devio un po' per spezzare una lancia a favore dei genitori e evidenziare la metà piena del bicchiere. Sempre anni fa avevo uno studente piuttosto in gamba. Non l'unico e neppure il migliore fra quelli che ho avuto. Non ho più notizie, ma è laureato da circa un decennio, più che ex studente, ora, è un mio collega (di laurea).
Il padre, agricoltore e contoterzista, al lavoro tutto il giorno e, spesso, anche di notte, riusciva a trovare sempre un ritaglio di tempo per fare un salto a scuola a parlare gli insegnanti. Era uno dei più assidui, in media si faceva vedere, magari di passaggio, una volta al mese. Non ne aveva bisogno, aveva due figli di cui non potevamo assolutamente lamentarci per il profitto, ma soprattutto per l'educazione, l'umanità e la maturità.
Una persona tranquillissima e affabile, faceva sempre piacere fare quattro chiacchiere con lui. Una volta, durante una chiacchierata, gli dissi che ero contentissimo dei suoi figli e lo raccomandai di non perderli d'occhio per evitare che si potessero perdere. Allora avevano, rispettivamente, 15 e 17 anni.
Mi rispose con una lezione magistrale: perché devo sorvegliarli? Sono abbastanza grandi per capire da soli come devono affrontare la vita e come devono comportarsi con gli altri. Sono loro che devono responsabilizzarsi. Chissà come mai, stranamente, lui era sempre presente...
Tornare in alto Andare in basso
Milady



Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 04.09.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Gio Ott 31, 2013 8:54 am

Quella sugli aminoacidi mi ha stesa.

Mi è tornata in mente l'assemblea di classe di qualche anno fa. Seconda elementare, mi sono limitata a dire che bisogna controllare (almeno all'inizio) che i compiti siano svolti. La madre di uno esclama "Ah, ma io mica li so quei segnetti che gli fa lei!" Il resto dei genitori appena capì (e anche io ci misi un po') che si parlava di minore e maggiore restò basita...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Gio Ott 31, 2013 9:48 am

samuelescuola ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Ire ha scritto:
quello che vorrei sottolineare, e magari direte che sono di parte, è che questo titolo andrebbe cambiato in "quanto sopportate le persone stupide e supponenti?"
Non ha nessuna importanza che siano genitori, queste persone che si comportano così fanno le stesse cose sul lavoro e nei rapporti con gli altri.
E invece no! Sono carenti proprio nella loro capacità genitoriale, come, purtroppo, sempre più spesso accade in questo periodo di enorme crisi della genitorialità. Magari poi sono bravissime persone, competenti e capaci sul lavoro e disponibili nei rapporti umani. L'essere brave persone non garantisce dell'essere bravi genitori e viceversa.
Mah, sono d'accordo con  Ire, molto spesso quella gente fa schifo in tutti i settori della vita, non solo nella capacità genitoriale

Ma non è di quanto faccia schifo "la gente" che stiamo parlando, e spostare la discussione dalla crisi della funzione genitoriale, che ogni giorno riscontriamo, a quella della società non ci aiuta certo a inquadrare il problema, anzi solleva la famiglia (cellula sociale per antonomasia) dalle proprie responsabilità nei confronti della corruzione della società. Ma si sa, in Italia non si può toccare mamma né generalizzare dicendo che MOLTE mamme italiane stanno perdendo la bussola (e vi parla, oltre che un'insegnante, un genitore), quindi a un certo punto della discussione c'è bisogno di "attenuare".
Quelle di cui si parla non saranno "persone complete": e allora? va bene, magari se non avessero avuto figli sarebbero state creature splendide. Pare che Gandhi fosse un padre crudele, non si può certo dire fosse uno "schifo" di persona
Tornare in alto Andare in basso
fabriziomontagner



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 31.10.13

MessaggioOggetto: Re: quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?   Gio Ott 31, 2013 2:09 pm

ormai i genitori delegano agli insegnati il ruolo che spetterebbe a loro...
Tornare in alto Andare in basso
 
quanto sopportate i genitori dei vostri alunni?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Come dormono i vostri gemellini?
» quanto costa adottare un bambino?
» Quali sono i vostri film preferiti
» vacanze per genitori single
» Mantenere i proprio genitori

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: