Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Ott 30, 2013 11:05 pm

In una discussione di qualche giorno fa ho parlato della mia giovane collega di francese che sta avendo problemi a tenere la disciplina nella sua terza media, anche a mio avviso a causa di genitori supponenti ed arroganti e di un preside incapace di farsi rispettare dagli alunni e dai genitori...
Accade sempre più spesso che nelle ore pomeridiane in quella classe, tra l'altro molto numerosa ci sia un caos tale che sentiamo anche noi nelle classi vicine. La coordinatrice della classe non interviene mai nemmeno quando la collega fa le sue rimostranze, non capisco cosa ci stia a fare. Nel nostro plesso il dirigente non viene sempre perchè è di solito sempre nella sede centrale, quindi non essendoci un responsabile del plesso da noi, sono i coordinatori che devono fare una ramanzina temporanea agli alunni quando avvengono cose gravi e si trovano delle note sui registri. Ma la collega, appunto, è sorda da quell'orecchio.
Invece la collega di arte esce dalla sua classe, entra nella classe della collega e urla con i ragazzi come una pazza perchè, dice, non riesce a far lezione con il caos che fanno. I ragazzi per un po' tacciono perchè la docente di arte è una donna vicina alla pensione con la stazza di una lottatrice di smack down e la considerano una mezza matta ...in effetti quindi quel che fa ha un effetto positivo, almeno temporaneamente...ma secondo voi fa bene a comportarsi così? Io non sono così cattivo ma anche se avessi questa "reputazione" non andrei nella classe della collega a fare piazzate perchè non vorrei che lei se la prendesse o che lei perdesse ancora più la faccia se deve intervenire qualche altro docente...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Ott 30, 2013 11:29 pm

L'errore più grave è quello di ritenerci perfetti, di non aver bisogno di aiuto e di considerare un collega come un intruso, non come una risorsa.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Ott 30, 2013 11:41 pm

gian ha scritto:
L'errore più grave è quello di ritenerci perfetti, di non aver bisogno di aiuto e di considerare un collega come un intruso, non come una risorsa.
Sì, ma i ragazzi come vedono questi interventi? Perchè non sono risolutivi dal momento che il silenzio dura per poco e poi riprende tutto come prima. Come ho scritto nella discussione precedente, a causa del comportamento di genitori e dirigenti la docente già non ha il minimo rispetto da parte degli alunni, quindi interventi di questo genere la fanno apparire come un'incompetente??? Perchè se è così la situazione prima o poi precipiterà e temo che possano accadere fatti gravi.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Ott 30, 2013 11:44 pm

gian ha scritto:
L'errore più grave è quello di ritenerci perfetti, di non aver bisogno di aiuto e di considerare un collega come un intruso, non come una risorsa.
Non è questione di ritenersi perfetti, è questione di sentirsi sminuire, che è una cosa diversa. Se la docente avesse concordato con la collega di francese l'intervento niente da ridire, ma lo fa senza dirle nulla, senza averla avvertita e senza aver concordato nulla con lei. Io non lo trovo un atteggiamento molto costruttivo ma più un dire "se tu non sei capace ci penso io" il che è pessimo...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Gio Ott 31, 2013 12:27 am

samuelescuola ha scritto:
gian ha scritto:
L'errore più grave è quello di ritenerci perfetti, di non aver bisogno di aiuto e di considerare un collega come un intruso, non come una risorsa.
Non è questione di ritenersi perfetti, è questione di sentirsi sminuire, che  è una cosa diversa. Se la docente avesse concordato con la collega di francese l'intervento niente da ridire, ma lo fa senza dirle nulla, senza averla avvertita e senza aver concordato nulla con lei. Io non lo trovo un atteggiamento molto costruttivo ma più un dire "se tu non sei capace ci penso io" il che è pessimo...
Sarà, ma ricordo che nel mio primo anno d'insegnamento ho atteso parecchi mesi prima di "fruire" di un'invasione di campo da parte di un collega più navigato e più autorevole. E quando è successo mi sono sentito sostenuto, non sminuito. Se la collaborazione (io la vedo così) è continua, gli studenti non percepiscono controparti a compartimenti stagni, bensì un corpo docente coeso. Ho la fortuna di lavorare in una piccola scuola in cui si va tutti d'accordo e si cerca di operare di concerto, consultandoci, confrontandoci e aiutandoci a vicenda e, all'occorrenza, anche "invadendo" il campo se necessario. Al punto che spesso facciamo lezione con la porta aperta,
E' così difficile essere colleghi più che individui in competizione?
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Lun Nov 04, 2013 11:30 pm

Qui non ci capiamo: la competizione non c'entra nulla! Il punto è come la classe percepisce questo comportamento, non il rapporto tra due colleghi o una inesistente competizione!!!
Se a causa del DS e dei genitori gli studenti già considerano la docente una docente di serie Z o una incapace, questo atteggiamento peggiora la situazione e infatti è successo quello che ho scritto nell'altro messaggio nella discussione sul comportamento del DS!!


gian ha scritto:
samuelescuola ha scritto:
gian ha scritto:
L'errore più grave è quello di ritenerci perfetti, di non aver bisogno di aiuto e di considerare un collega come un intruso, non come una risorsa.
Non è questione di ritenersi perfetti, è questione di sentirsi sminuire, che  è una cosa diversa. Se la docente avesse concordato con la collega di francese l'intervento niente da ridire, ma lo fa senza dirle nulla, senza averla avvertita e senza aver concordato nulla con lei. Io non lo trovo un atteggiamento molto costruttivo ma più un dire "se tu non sei capace ci penso io" il che è pessimo...
Sarà, ma ricordo che nel mio primo anno d'insegnamento ho atteso parecchi mesi prima di "fruire" di un'invasione di campo da parte di un collega più navigato e più autorevole. E quando è successo mi sono sentito sostenuto, non sminuito. Se la collaborazione (io la vedo così) è continua, gli studenti non percepiscono controparti a compartimenti stagni, bensì un corpo docente coeso. Ho la fortuna di lavorare in una piccola scuola in cui si va tutti d'accordo e si cerca di operare di concerto, consultandoci, confrontandoci e aiutandoci a vicenda e, all'occorrenza, anche "invadendo" il campo se necessario. Al punto che spesso facciamo lezione con la porta aperta,
E' così difficile essere colleghi più che individui in competizione?



Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1778
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mar Nov 05, 2013 4:58 pm

Le scuole italiane hanno sempre meno bisogno di Insegnanti veri e propri, e sempre più bisogno di guardiani dello zoo...
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mar Nov 05, 2013 5:06 pm

Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25623
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mar Nov 05, 2013 5:26 pm

Fedup ha scritto:
Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.

Quindi ogni volta si incontrino difficoltà nel gestire una classe o un caso si deve cambiare mestiere? Sei sicura di quello che affermi?
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mar Nov 05, 2013 5:31 pm

gugu ha scritto:
Fedup ha scritto:
Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.
Quindi ogni volta si incontrino difficoltà nel gestire una classe o un caso si deve cambiare mestiere? Sei sicura di quello che affermi?
Passi la prima volta, passi la seconda...
Da quando insegno Sostegno, poiché resto sempre in classe, ho avuto modo di osservare moltissimi colleghi.
Alcuni non sono proprio adatti all'insegnamento, nonostante siano molto competenti nelle loro discipline.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1778
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mar Nov 05, 2013 6:00 pm

Alcuni non sono adatti a fare i guardiani vorrai dire... se "insegnamento" vuol dire questo di sicuro un gangster analfabeta è l'insegnante migliore del mondo allora!
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mar Nov 05, 2013 6:06 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Alcuni non sono adatti a fare i guardiani vorrai dire... se "insegnamento" vuol dire questo di sicuro un gangster analfabeta è l'insegnante migliore del mondo allora!
Capisco la deriva di cui gli insegnanti sono vittime, ma ti assicuro che, nella mia scuola (di frontiera, oltre il 40% di alunni stranieri, tanto per intenderci) alcuni colleghi, la cui didattica è eccellente, riescono a far lezione tranquillamente. Le prove Invalsi superano le medie nazionali.
Penso di avere un punto di vista obiettivo, visto che non sono chiamata in causa in prima persona.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1778
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mar Nov 05, 2013 7:50 pm

Beh guarda nelle scuole di frontiera ci sono stato anch'io, a Casal di Principe, dove il degrado è massimo e la mentalità criminale l'unica eredità lasciata ai ragazzi dalle famiglie. Anche li ho appreso strategie per "tenere le classi" e non era poi così difficile, bastava tenergli testa e quando fanno i "guappi" imitando gli adulti, non abbassare la cresta e anzi farsi trovare duri.
A fare il pugno di ferro non ci vuole poi molto, ma creare la cultura... e l'istruzione... è un'altra cosa. Una cosa che, per inciso, non si misura con le prove invalsi.
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mar Nov 05, 2013 9:09 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Beh guarda nelle scuole di frontiera ci sono stato anch'io, a Casal di Principe, dove il degrado è massimo e la mentalità criminale l'unica eredità lasciata ai ragazzi dalle famiglie. Anche li ho appreso strategie per "tenere le classi" e non era poi così difficile, bastava tenergli testa e quando fanno i "guappi" imitando gli adulti, non abbassare la cresta e anzi farsi trovare duri.
A fare il pugno di ferro non ci vuole poi molto, ma creare la cultura... e l'istruzione... è un'altra cosa. Una cosa che, per inciso, non si misura con le prove invalsi.
Io ho parlato di colleghi la cui didattica è eccellente e le prove Invalsi ne sono una conferma. Poi sul valore in sé dell'Invalsi si può discutere fino a notte.
Avere una laurea, magari con lode, non significa essere dei bravi docenti. Questa è la mia opinione e credo che vada rispettata, così come io rispetto la tua.
Per inciso, lì, avverbio, si scrive con l'accento.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 12:41 am

Paolo Santaniello ha scritto:
Alcuni non sono adatti a fare i guardiani vorrai dire... se "insegnamento" vuol dire questo di sicuro un gangster analfabeta è l'insegnante migliore del mondo allora!
Infatti nel film " Gli Angeli   Con La  Faccia Sporca"  il gangster interpretato da Cagney riesce facilmente ad imporre la disciplina tra i teppistelli che frequentano l'oratorio dell'amico prete.

La  "sparata" sull'insegnante che non sapendo gestire la classe dovrebbe cambiare mestiere è di una banalità "dirigenziale" da far dubitare che l'abbia scritta un docente.

Sospetto che certuni non abbiano nemmeno la più pallida idea di cosa sia "una scuola di frontiera" e comunque le condizioni di lavoro degli insegnanti italiani sono critiche anche nelle scuole più ordinarie . Il problema, grande come una Ziggurat, è il deterioramento sociale, che investe necessariamente anche la scuola italiana .Certo, fa comodo ignorarlo e dare la colpa ai prof  se nelle scuole dei quartieri più degradati dell'Europa  Occidentale  e tra  pletore di ragazzini che non hanno la più pallida di che cosa sia una norma di convivenza civile, trovano difficile  mantenere la disciplina e quindi  fare lezione.

Qui si continua a confondere  surrettiziamente  didattica e "ordine pubblico".

Il ragionamento, invero discutibile, dovrebbe essere, pressapoco, questo :
come Orfeo ammansiva le belve con il suono della sua  lira così un prof in gamba ammalia con la sua maestria didattica anche le più dure cervici, trasformando la lezione in un'esperienza impareggiabile.
E dunque  masnade di ragazzotti che magari hanno appena pestato un clochard, ragazzine ignorantelle che sognano una comparsata a Paperissima, simpatici monelli che interdicono il bagno dei maschi al compagnuccio effeminato, indomiti cecchini  che hanno impallinato il prof con il fucile ad aria compressa, insomma la variopinta fauna della nostra scuola, cominciano a penzolare dalle labbra del fascinoso educatore.

Ergo, se una classe è una bolgia dantesca la colpa è del docente incapace di rendere lo studio di  argomenti come la trigonometria o gli aoristi un momento pieno di voluttà e gratificazione.

Infatti svolgere il proprio lavoro in un ambiente favorevole alla trasmissione di contenuti e abilità non è un diritto, un requisito minimo che l'istituzione scolastica dovrebbe garantire, ma un privilegio che bisogna conquistarsi.

Perfino alcuni prof manualisti, pare, condividono idee così esotiche , che stentano ad affermarsi negli altri paesi della vecchia U. E. ( forse perché  da quelle parti non si è ancora deciso di sbaraccare e vendere tutto ai cinesi? :-) )
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:22 am

Paolo Santaniello ha scritto:
Le scuole italiane hanno sempre meno bisogno di Insegnanti veri e propri, e sempre più bisogno di guardiani dello zoo...
Mai fu detta verità più lampante!! Purtroppo hai ragione
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:26 am

Fedup ha scritto:
Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.
Infatti, i risultati sono stati disastrosi. Il tuo punto di vista è alquanto superficiale e poco obiettivo. Se una persona non ha mai insegnato prima e si trova in una classe di mostri, è sicuro che avrà dei problemi. Quasi tutti li hanno, ma i suoi sono per lo più causati dal comportamento idiota del dirigente e dall'arroganza dei genitori, come ho spiegato bene nella discussione precedente e quindi non ci può fare molto.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:28 am

Purtroppo ci sono persone che sanno solo sputare sentenze oltretutto non suffragate nè da fatti reali nè da esperienza


gugu ha scritto:
Fedup ha scritto:
Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.
Quindi ogni volta si incontrino difficoltà nel gestire una classe o un caso si deve cambiare mestiere? Sei sicura di quello che affermi?
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:32 am

Ma quanto sei arrogante e come ti permetti di decidere chi è in grado e chi non lo è?
E comunque non essere adatti a fare i gendarmi non significa non essere adatti all'insegnamento. La collega di cui parlo ha altre due classi ma i problemi li ha solo in quella terza. Quindi, il tuo discorso non regge.
Inoltre ha ragione chi dice che questo non è insegnamento.

Fedup ha scritto:
gugu ha scritto:
Fedup ha scritto:
Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.
Quindi ogni volta si incontrino difficoltà nel gestire una classe o un caso si deve cambiare mestiere? Sei sicura di quello che affermi?
Passi la prima volta, passi la seconda...
Da quando insegno Sostegno, poiché resto sempre in classe, ho avuto modo di osservare moltissimi colleghi.
Alcuni non sono proprio adatti all'insegnamento, nonostante siano molto competenti nelle loro discipline.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:42 am

Altra verità inconfutabile. Purtroppo la scuola italiana oggi è così. Per fortuna non tutta. Ci sono ancora delle rarissime, sane eccezioni!!! Il vero insegnamento è tutt'altro!! E posso dirlo perchè ho insegnato in molte scuole e ho avuto tante classi diverse. Non mi sognerei mai di dire di un collega che non è adatto a fare questo mestiere, è una vergogna anche solo pensarlo!!!

Paolo Santaniello ha scritto:
Alcuni non sono adatti a fare i guardiani vorrai dire... se "insegnamento" vuol dire questo di sicuro un gangster analfabeta è l'insegnante migliore del mondo allora!
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:48 am

Fedup ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Alcuni non sono adatti a fare i guardiani vorrai dire... se "insegnamento" vuol dire questo di sicuro un gangster analfabeta è l'insegnante migliore del mondo allora!
Capisco la deriva di cui gli insegnanti sono vittime, ma ti assicuro che, nella mia scuola (di frontiera, oltre il 40% di alunni stranieri, tanto per intenderci)  alcuni colleghi, la cui didattica è eccellente, riescono a far lezione tranquillamente. Le prove Invalsi superano le medie nazionali.
Penso di avere un punto di vista obiettivo, visto che non sono chiamata in causa in prima persona.
Le prove invalsi non sono un metodo di valutazione intelligente per valutare nè la bravura di un docente, nè quella degli alunni.
Solo quei BIIIIIIP del ministero pensano tali fesserie.
Considerando poi che ci sono state occasioni in cui dal ministero sono arrivate prove sbagliate e balzane...beh...ho detto tutto
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:50 am

Pienamente d'accordo sulle prove invalsi

Paolo Santaniello ha scritto:
Beh guarda nelle scuole di frontiera ci sono stato anch'io, a Casal di Principe, dove il degrado è massimo e la mentalità criminale l'unica eredità lasciata ai ragazzi dalle famiglie. Anche li ho appreso strategie per "tenere le classi" e non era poi così difficile, bastava tenergli testa e quando fanno i "guappi" imitando gli adulti, non abbassare la cresta e anzi farsi trovare duri.
A fare il pugno di ferro non ci vuole poi molto, ma creare la cultura... e l'istruzione... è un'altra cosa. Una cosa che, per inciso, non si misura con le prove invalsi.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:53 am

Questa non è un'opinione ma un'offesa gratuita acida che sinceramente sembra scritta più da un dirigente incapace e saccente che non da un vero docente. E non sei tu che decidi chi è un buon insegnante e chi non lo è.


Fedup ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Beh guarda nelle scuole di frontiera ci sono stato anch'io, a Casal di Principe, dove il degrado è massimo e la mentalità criminale l'unica eredità lasciata ai ragazzi dalle famiglie. Anche li ho appreso strategie per "tenere le classi" e non era poi così difficile, bastava tenergli testa e quando fanno i "guappi" imitando gli adulti, non abbassare la cresta e anzi farsi trovare duri.
A fare il pugno di ferro non ci vuole poi molto, ma creare la cultura... e l'istruzione... è un'altra cosa. Una cosa che, per inciso, non si misura con le prove invalsi.
Io ho parlato di colleghi la cui didattica è eccellente e le prove Invalsi ne sono una conferma. Poi sul valore in sé dell'Invalsi si può discutere fino a notte.
Avere una laurea, magari con lode, non significa essere dei bravi docenti. Questa è la mia opinione e credo che vada rispettata, così come io rispetto la tua.
Per inciso, lì, avverbio, si scrive con l'accento.
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:59 am

Concordo su tutta la linea. Dovresti essere ministro della pubblica istruzione. Non c'è dubbio che faresti molto meglio di tutti quelli che ci sono stati negli ultimi 20 anni. Come minimo.

balanzoneXXI ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Alcuni non sono adatti a fare i guardiani vorrai dire... se "insegnamento" vuol dire questo di sicuro un gangster analfabeta è l'insegnante migliore del mondo allora!
Infatti nel film " Gli Angeli   Con La  Faccia Sporca"  il gangster interpretato da Cagney riesce facilmente ad imporre la disciplina tra i teppistelli che frequentano l'oratorio dell'amico prete.

La  "sparata" sull'insegnante che non sapendo gestire la classe dovrebbe cambiare mestiere è di una banalità "dirigenziale" da far dubitare che l'abbia scritta un docente.

Sospetto che certuni non abbiano nemmeno la più pallida idea di cosa sia "una scuola di frontiera" e comunque le condizioni di lavoro degli insegnanti italiani sono critiche anche nelle scuole più ordinarie . Il problema, grande come una Ziggurat, è il deterioramento sociale, che investe necessariamente anche la scuola italiana .Certo, fa comodo ignorarlo e dare la colpa ai prof  se nelle scuole dei quartieri più degradati dell'Europa  Occidentale  e tra  pletore di ragazzini che non hanno la più pallida di che cosa sia una norma di convivenza civile, trovano difficile  mantenere la disciplina e quindi  fare lezione.

Qui si continua a confondere  surrettiziamente  didattica e "ordine pubblico".

Il ragionamento, invero discutibile, dovrebbe essere, pressapoco, questo :
come Orfeo ammansiva le belve con il suono della sua  lira così un prof in gamba ammalia con la sua maestria didattica anche le più dure cervici, trasformando la lezione in un'esperienza impareggiabile.
E dunque  masnade di ragazzotti che magari hanno appena pestato un clochard, ragazzine ignorantelle che sognano una comparsata a Paperissima, simpatici monelli che interdicono il bagno dei maschi al compagnuccio effeminato, indomiti cecchini  che hanno impallinato il prof con il fucile ad aria compressa, insomma la variopinta fauna della nostra scuola, cominciano a penzolare dalle labbra del fascinoso educatore.

Ergo, se una classe è una bolgia dantesca la colpa è del docente incapace di rendere lo studio di  argomenti come la trigonometria o gli aoristi un momento pieno di voluttà e gratificazione.

Infatti svolgere il proprio lavoro in un ambiente favorevole alla trasmissione di contenuti e abilità non è un diritto, un requisito minimo che l'istituzione scolastica dovrebbe garantire, ma un privilegio che bisogna conquistarsi.

Perfino alcuni prof manualisti, pare, condividono idee così esotiche , che stentano ad affermarsi negli altri paesi della vecchia U. E. ( forse perché  da quelle parti non si è ancora deciso di sbaraccare e vendere tutto ai cinesi? :-) )
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:16 pm

Samuelescuola, poiché io integro realmente i miei alunni, lavoro a casa e loro restano sempre in classe. Il sostegno è un osservatorio privilegiato: sapessi quanti palloni ho visto sgonfiarsi!!!
Non sono una Ds, ma so riconoscere chi meriterebbe uno stipendio triplicato, chi quello attuale e chi dovrebbe essere allontanato dalla scuola, per il bene degli alunni.

Non ho mai affermato che l'Invalsi sia lo strumento ideale di valutazione, ma al momento è l'unico di cui disponiamo.

Cercare nel Ds o nel coordinatore la soluzione per la gestione della classe difficile non è la soluzione giusta, secondo me: la collega perde autorevolezza ed ammette, implicitamente, di non saper fronteggiare le criticità.
Tornare in alto Andare in basso
 
secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» contrazioni al secondo mese e beta vanno bene
» come si realizza questa forma
» Il mio secondo tentativo è davvero alle porte...
» cioao ragazze...per questa sera vado....ci vediamo domani
» questa proprio non ci voleva!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: