Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Ott 30, 2013 11:05 pm

Promemoria primo messaggio :

In una discussione di qualche giorno fa ho parlato della mia giovane collega di francese che sta avendo problemi a tenere la disciplina nella sua terza media, anche a mio avviso a causa di genitori supponenti ed arroganti e di un preside incapace di farsi rispettare dagli alunni e dai genitori...
Accade sempre più spesso che nelle ore pomeridiane in quella classe, tra l'altro molto numerosa ci sia un caos tale che sentiamo anche noi nelle classi vicine. La coordinatrice della classe non interviene mai nemmeno quando la collega fa le sue rimostranze, non capisco cosa ci stia a fare. Nel nostro plesso il dirigente non viene sempre perchè è di solito sempre nella sede centrale, quindi non essendoci un responsabile del plesso da noi, sono i coordinatori che devono fare una ramanzina temporanea agli alunni quando avvengono cose gravi e si trovano delle note sui registri. Ma la collega, appunto, è sorda da quell'orecchio.
Invece la collega di arte esce dalla sua classe, entra nella classe della collega e urla con i ragazzi come una pazza perchè, dice, non riesce a far lezione con il caos che fanno. I ragazzi per un po' tacciono perchè la docente di arte è una donna vicina alla pensione con la stazza di una lottatrice di smack down e la considerano una mezza matta ...in effetti quindi quel che fa ha un effetto positivo, almeno temporaneamente...ma secondo voi fa bene a comportarsi così? Io non sono così cattivo ma anche se avessi questa "reputazione" non andrei nella classe della collega a fare piazzate perchè non vorrei che lei se la prendesse o che lei perdesse ancora più la faccia se deve intervenire qualche altro docente...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Paolo Santaniello



Messaggi : 1785
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 2:50 pm

E' diseducativo trasmettere il messaggio che "l'insegnante che non sa mantenere l'ordine non sa fare il suo mestiere" perchè il suo mestiere dovrebbe consistere in ALTRO!
Ora se non ci sono i presupposti per Insegnare (insegnare sul serio, non fare il guardiano) non è detto che spetti all'insegnante crearli. Anzi: la buona educazione, il rispetto delle regole, etc. sono cose che dovrebbero esistere A PRIORI.

Se gli alunni non rispettano le regole, è compito del dirigente e dei suoi collaboratori prendere provvedimenti. L'insegnante insegna.
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 3:00 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
E' diseducativo trasmettere il messaggio che "l'insegnante che non sa mantenere l'ordine non sa fare il suo mestiere" perchè il suo mestiere dovrebbe consistere in ALTRO!
Ora se non ci sono i presupposti per Insegnare (insegnare sul serio, non fare il guardiano) non è detto che spetti all'insegnante crearli. Anzi: la buona educazione, il rispetto delle regole, etc. sono cose che dovrebbero esistere A PRIORI.

Se gli alunni non rispettano le regole, è compito del dirigente e dei suoi collaboratori prendere provvedimenti. L'insegnante insegna.
Citi un virgolettato non mio
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 3:03 pm

E aggiungo che proprio perché lavoro in una scuola di frontiera dico che bisogna sapersi gestire la classe da soli: si può chiamare il Ds tutte le volte che si fa lezione???
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Mer Nov 06, 2013 3:46 pm

In tutte le categorie professionali ci sono braccia rubate all'agricoltura, e sicuramente molte classi somigliano ormai alla gabbia delle scimmie urlatrici, mi sembrano due punti quasi ovvi, su cui si possa essere tutti d'accordo...
detto questo: è giusto che un'insegnante entri nell'aula di un altro insegnante, meno esperto e in un momento di chiara difficoltà, e "urli come una pazza" contro i ragazzi bypassando la collega? Personalmente non lo trovo elegantissimo, né ci vedo un intervento di supporto: ci sono molti modi per prestare aiuto ai colleghi senza lederne un'autorità già così traballante!
Non vedo nessun caritatevole anelito alla collaborazione nell'atteggiamento di questa insegnante, che vuole solo il silenzio per sé e mi pare di capire non abbia fama di persona equilibrata.
Un rapporto difficile con una classe o un momento di insubordinazione può capitare a tutti, dubito però che con chiunque ci sarebbe stato un intervento diretto di questo tipo, la tentazione a farsi forti con i deboli è troppo forte, soprattuto quando il debole è un pivellino appena arrivato e la tentazione a guardarlo dal vertice della piramide dell'anzianità è troppo forte. Sono dinamiche molto frequenti nelle scuole, non fingiamo di volerci tutti bene e di non aver visto mai indulgere in qualche piccola meschineria!

Curiosa questa consuetudine di far fare al coordinatore il castigamatti di classe: fa bene la coordinatrice della classe in questione a boicottare una tale idiozia!
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Gio Nov 07, 2013 4:40 pm

Io dico solo una cosa: se un collega intervenisse nella mia classe perché c'è caos, sarebbero problemi amari per il collega, gli renderei la vita impossibile in tutte le maniere possibili.........
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 2:53 am

Fedup ha scritto:
Samuelescuola, poiché io integro realmente  i miei alunni, lavoro a casa e loro restano sempre in classe. Il sostegno è un osservatorio privilegiato: sapessi quanti palloni ho visto sgonfiarsi!!!
Non sono una Ds, ma so riconoscere chi meriterebbe uno stipendio triplicato, chi quello attuale e chi dovrebbe essere allontanato dalla scuola, per il bene degli alunni.

Non ho mai affermato che l'Invalsi sia lo strumento ideale di valutazione, ma al momento è l'unico di cui disponiamo.

Cercare nel Ds o nel coordinatore la soluzione per la gestione della classe difficile non è la soluzione giusta, secondo me: la collega perde autorevolezza ed ammette, implicitamente, di non saper fronteggiare le criticità.
Punto primo: l'insegnante di sostegno non deve osservare, deve collaborare. Altrimenti per me può prendersi l'alunno o gli alunni e andare in un'altra aula a svolgere il PDP o il contratto formativo stabilito separatamente. Che ci stai a fare in classe (se ci stai, dato che per esperienza personale so che i docenti di sostegno non stanno neppure in classe ma vanno in giro a fumare e farsi i fatti loro) se osservi invece di lavorare???
Mi viene ancora una rabbia incredibile se ripenso all'anno scorso e all'insegnante di sostegno che avrebbe dovuto restare in classe nella mia ora per aiutare un alunno con problemi di lettura e di scrittura a prendere gli appunti durante la lezione e invece se ne andava in giro lasciandolo abbandonato a se stesso o all'aiuto di qualche compagno che a turno nominavo tutor! Quell'insegnante non era in grado di occuparsi di un allievo solo e io dovevo stare dietro a 32...
Anche lavorando come ETP come è successo a me per due anni se te la prendevi comoda potevi stare a guardare e criticare gli altri ma io ho sempre scelto di collaborare coi docenti dell'ora!!! Quando i ragazzi si comportavano male mancando di rispetto ai colleghi magari troppo giovani o anche semplicemente poco autorevoli ho sempre cercato di intervenire per quel poco che riguardava la mia parte di lavoro ma questo perchè io comunque ero sempre presente anche durante la lezione teorica...quindi oltre a preparare la mia parte pratica a casa e correggere le esercitazioni di una classe intera riuscivo anche a collaborare nella gestione di classi particolarmente vivaci e difficili.

Quindi se le cose stanno come suppongo, non solo non fai bene il tuo mestiere ma ti permetti anche di giudicare gli altri!!!! Io al posto tuo non lo sbandiererei ai quattro venti ma me ne starei ben ben zitto. Perchè non ci fai proprio una bella figura.


Punto secondo: l'invalsi non è proprio uno strumento di valutazione, quindi non va neppure considerato (anche perchè sappiamo bene che ci sono certi docenti compiacenti che aiutano gli alunni durante le prove falsando così il risultato finale)

Il mio quesito se lo hai letto bene infine, dice proprio un'altra cosa: la docente di francese non ha mai chiesto l'aiuto della collega che entra nella sua classe di sua volontà ...
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 2:56 am

Paolo Santaniello ha scritto:
E' diseducativo trasmettere il messaggio che "l'insegnante che non sa mantenere l'ordine non sa fare il suo mestiere" perchè il suo mestiere dovrebbe consistere in ALTRO!
Ora se non ci sono i presupposti per Insegnare (insegnare sul serio, non fare il guardiano) non è detto che spetti all'insegnante crearli. Anzi: la buona educazione, il rispetto delle regole, etc. sono cose che dovrebbero esistere A PRIORI.

Se gli alunni non rispettano le regole, è compito del dirigente e dei suoi collaboratori prendere provvedimenti. L'insegnante insegna.
Purtroppo questa nozione di insegnamento è andata persa insieme al tunnel, ai neutrini e ai pochi neuroni nel cervello di chi dovrebbe gestire la scuola
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 3:00 am

Fedup ha scritto:
E aggiungo che proprio perché lavoro in una scuola di frontiera dico che bisogna sapersi gestire la classe da soli: si può chiamare il Ds tutte le volte che si fa lezione???
Ma il DS esiste anche per quello, anzi, non dovrebbe neppure esser chiamato, ma da solo dovrebbe fare giri nelle classi e per i corridoi!!! Solo 10 anni fa il DS della scuola dove insegno adesso girava sempre, sempre e se trovava qualcuno in giro per i corridoi in un momento diverso dall'intervallo o dal cambio dell'ora era sospeso. E lo so perchè conosco ex alunni di quella scuola, che non possono credere che sia diventata un tale CESSO. Andava a casa e rischiava seriamente di perdere l'anno. Oggi sono tutti in giro alle macchinette e a farsi i cavoli loro e i DS non fanno un tubo.
Se il DS sa fare il suo mestiere basta chiamarlo una volta sola e poi non è più necessario farlo per tutto l'anno!!!
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 3:06 am

lucetta10 ha scritto:
In tutte le categorie professionali ci sono braccia rubate all'agricoltura, e sicuramente molte classi somigliano ormai alla gabbia delle scimmie urlatrici, mi sembrano due punti quasi ovvi, su cui si possa essere tutti d'accordo...
detto questo: è giusto che un'insegnante entri nell'aula di un altro insegnante, meno esperto e in un momento di chiara difficoltà, e "urli come una pazza" contro i ragazzi bypassando la collega? Personalmente non lo trovo elegantissimo, né ci vedo un intervento di supporto: ci sono molti modi per prestare aiuto ai colleghi senza lederne un'autorità già così traballante!
Non vedo nessun caritatevole anelito alla collaborazione nell'atteggiamento di questa insegnante, che vuole solo il silenzio per sé e mi pare di capire non abbia fama di persona equilibrata.
Un rapporto difficile con una classe o un momento di insubordinazione può capitare a tutti, dubito però che con chiunque ci sarebbe stato un intervento diretto di questo tipo, la tentazione a farsi forti con i deboli è troppo forte, soprattuto quando il debole è un pivellino appena arrivato e la tentazione a guardarlo dal vertice della piramide dell'anzianità è troppo forte. Sono dinamiche molto frequenti nelle scuole, non fingiamo di volerci tutti bene e di non aver visto mai indulgere in qualche piccola meschineria!

Curiosa questa consuetudine di far fare al coordinatore il castigamatti di classe: fa bene la coordinatrice della classe in questione a boicottare una tale idiozia!
Sulla prima parte mi trovi d'accordo: anche secondo me la collega non è animata da grandi aneliti di soldarietà ...sì in effetti i colleghi la considerano una squilibrata, gli alunni una strega (parole loro) e da alcuni genitori che non si sono accorti che scendevo le scale dietro di loro dicevano alla presenza dei figli " certo, lo sappiamo tutti che la prof +++++ fa schifo al cazzo" scusate la volgarità ma ho ripetuto l'intervento di genitori che sono chiaramente un fulgido esempio di educazione per i loro figli.

Sulla seconda invece no: se il DS se ne lava le mani e il coordinatore pure, chi diamine deve intervenire in caso di problemi disciplinari, lo Spirito Santo???
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 3:07 am

In mancanza di un DS autorevole e che abbia voglia di darsi da fare, senza un responsabile di plesso nè un vicepreside...chi caspita rappresenta l'autorità nella scuola?? Topolino???
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 3:09 am

Ale78 ha scritto:
Io dico solo una cosa: se un collega intervenisse nella mia classe perché c'è caos, sarebbero problemi amari per il collega, gli renderei la vita impossibile in tutte le maniere possibili.........
Quindi anche tu pensi che sia una cosa negativa...
Tornare in alto Andare in basso
Ale78



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 02.11.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 6:28 am

Sicuramente non è una cosa positiva l'intervento dei colleghi, i ragazzi stanno in silenzio per un certo tempo, ma poi il giorno dopo si comporteranno di nuovo male, anzi, lo diranno magari ai genitori che criticheranno il docente come incapace di gestire la classe e quindi i rapporti degenereranno sempre di più.
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 6:59 am

samuelescuola ha scritto:
Fedup ha scritto:
Samuelescuola, poiché io integro realmente  i miei alunni, lavoro a casa e loro restano sempre in classe. Il sostegno è un osservatorio privilegiato: sapessi quanti palloni ho visto sgonfiarsi!!!
Non sono una Ds, ma so riconoscere chi meriterebbe uno stipendio triplicato, chi quello attuale e chi dovrebbe essere allontanato dalla scuola, per il bene degli alunni.

Non ho mai affermato che l'Invalsi sia lo strumento ideale di valutazione, ma al momento è l'unico di cui disponiamo.

Cercare nel Ds o nel coordinatore la soluzione per la gestione della classe difficile non è la soluzione giusta, secondo me: la collega perde autorevolezza ed ammette, implicitamente, di non saper fronteggiare le criticità.
Punto primo: l'insegnante di sostegno non deve osservare, deve collaborare. Altrimenti per me può prendersi l'alunno o gli alunni e andare in un'altra aula a svolgere il PDP o il contratto formativo stabilito separatamente. Che ci stai a fare in classe (se ci stai, dato che per esperienza personale so che i docenti di sostegno non stanno neppure in classe ma vanno in giro a fumare e farsi i fatti loro) se osservi invece di lavorare???
Mi viene ancora una rabbia incredibile se ripenso all'anno scorso e all'insegnante di sostegno che avrebbe dovuto restare in classe nella mia ora per aiutare un alunno con problemi di lettura e di scrittura a prendere gli appunti durante la lezione e invece se ne andava in giro lasciandolo abbandonato a se stesso o all'aiuto di qualche compagno che a turno nominavo tutor! Quell'insegnante non era in grado di occuparsi di un allievo solo e io dovevo stare dietro a 32...
Anche lavorando come ETP come è successo a me per due anni se te la prendevi comoda potevi stare a guardare e criticare gli altri ma io ho sempre scelto di collaborare coi docenti dell'ora!!! Quando i ragazzi si comportavano male mancando di rispetto ai colleghi magari troppo giovani o anche semplicemente poco autorevoli ho sempre cercato di intervenire per quel poco che riguardava la mia parte di lavoro ma questo perchè io comunque ero sempre presente anche durante la lezione teorica...quindi oltre a preparare la mia parte pratica a casa e correggere le esercitazioni di una classe intera riuscivo anche a collaborare nella gestione di classi particolarmente vivaci e difficili.

Quindi se le cose stanno come suppongo, non solo non fai bene il tuo mestiere ma ti permetti anche di giudicare gli altri!!!! Io al posto tuo non lo sbandiererei ai quattro venti ma me ne starei ben ben zitto. Perchè non ci fai proprio una bella figura.


Punto secondo: l'invalsi non è proprio uno strumento di valutazione, quindi non va neppure considerato (anche perchè sappiamo bene che ci sono certi docenti compiacenti che aiutano gli alunni durante le prove falsando così il risultato finale)

Il mio quesito se lo hai letto bene infine, dice proprio un'altra cosa: la docente di francese non ha mai chiesto l'aiuto della collega che entra nella sua classe di sua volontà ...
Non ho mai detto che resto in classe a braccia conserte: lavoro tanto, solo che ho occhi ed orecchie, cosa vuoi farci? ;-)
Però, se hai un alunno che per tutta la primaria è stato lasciato in un angolino della classe, accampando scuse, trattandolo da appestato, il minimo che tu possa fare è metterlo al centro della classe nella sec. di I grado e farlo sentire come tutti gli altri: l'allievo rifiorisce.
Se poi l'alunno ha una tetraparesi, ti assicuro che lavori tanto!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 2:05 pm

Fedup ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
E' diseducativo trasmettere il messaggio che "l'insegnante che non sa mantenere l'ordine non sa fare il suo mestiere" perchè il suo mestiere dovrebbe consistere in ALTRO!
Ora se non ci sono i presupposti per Insegnare (insegnare sul serio, non fare il guardiano) non è detto che spetti all'insegnante crearli. Anzi: la buona educazione, il rispetto delle regole, etc. sono cose che dovrebbero esistere A PRIORI.

Se gli alunni non rispettano le regole, è compito del dirigente e dei suoi collaboratori prendere provvedimenti. L'insegnante insegna.
Citi un virgolettato non mio

Effettivamente Fedup ha scritto:"Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finché è in tempo."

C'è davvero una gran bella differenza :-)


Ma per favore......



Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 2:47 pm

Penso che il rispetto per le idee degli altri sia un valore importante e l'ho sempre insegnato ai miei alunni.
In questo topic ne ho trovato assai poco. Mi spiace per voi.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 3:52 pm

samuelescuola ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
In tutte le categorie professionali ci sono braccia rubate all'agricoltura, e sicuramente molte classi somigliano ormai alla gabbia delle scimmie urlatrici, mi sembrano due punti quasi ovvi, su cui si possa essere tutti d'accordo...
detto questo: è giusto che un'insegnante entri nell'aula di un altro insegnante, meno esperto e in un momento di chiara difficoltà, e "urli come una pazza" contro i ragazzi bypassando la collega? Personalmente non lo trovo elegantissimo, né ci vedo un intervento di supporto: ci sono molti modi per prestare aiuto ai colleghi senza lederne un'autorità già così traballante!
Non vedo nessun caritatevole anelito alla collaborazione nell'atteggiamento di questa insegnante, che vuole solo il silenzio per sé e mi pare di capire non abbia fama di persona equilibrata.
Un rapporto difficile con una classe o un momento di insubordinazione può capitare a tutti, dubito però che con chiunque ci sarebbe stato un intervento diretto di questo tipo, la tentazione a farsi forti con i deboli è troppo forte, soprattuto quando il debole è un pivellino appena arrivato e la tentazione a guardarlo dal vertice della piramide dell'anzianità è troppo forte. Sono dinamiche molto frequenti nelle scuole, non fingiamo di volerci tutti bene e di non aver visto mai indulgere in qualche piccola meschineria!

Curiosa questa consuetudine di far fare al coordinatore il castigamatti di classe: fa bene la coordinatrice della classe in questione a boicottare una tale idiozia!
Sulla prima parte mi trovi d'accordo: anche secondo me la collega non è animata da grandi aneliti di soldarietà ...sì in effetti i colleghi la considerano una squilibrata, gli alunni una strega (parole loro) e da alcuni genitori che non si sono accorti che scendevo le scale dietro di loro dicevano alla presenza dei figli " certo, lo sappiamo tutti che la prof +++++ fa schifo al cazzo" scusate la volgarità ma ho ripetuto l'intervento di genitori che sono chiaramente un fulgido esempio di educazione per i loro figli.

Sulla seconda invece no: se il DS se ne lava le mani e il coordinatore pure, chi diamine deve intervenire in caso di problemi disciplinari, lo Spirito Santo???
Facciamolo fare a lui! Voto "si"! Lo Spirito Santo mi pare molto più adatto all'incarico del coordinatore di classe, compito ignobile, oneroso, nella maggior parte non retribuito, addirittura inesistente sul piano normativo, e che però viene sempre caricato di nuove e fantasiose mansioni.
Magari, smettendola di immolarci ogni volta che c'è una mancanza altrui, di farci carico di compiti che non sono i nostri (e per i quali non siamo nemmeno qualificati! la collega che si sottrae avrà pure la libertà sacrosanta di non voler svolgere una mansione che non le compete in nessun modo!) e di togliere le castagne dal fuoco a tanti dirigenti che se ne stanno paciosi in sede centrale come se le scuole fossero dei begli edifici unici come una volta, ci sarebbero maggiori sollecitazioni e qualche problema si risolverebbe prima e meglio

samuelescuola ha scritto:
In mancanza di un DS autorevole e che abbia voglia di darsi da fare, senza un responsabile di plesso nè un vicepreside...chi caspita rappresenta l'autorità nella scuola?? Topolino???
Il quesito va posto al dirigente, davanti al collegio, con fermezza


Ultima modifica di lucetta10 il Ven Nov 08, 2013 3:55 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1785
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 3:54 pm

Contestare e criticare un'idea perchè non si è d'accordo non vuol dire mancare di rispetto a chi l'ha espressa. Vuol dire dialogare.

Inoltre l'intera faccenda del "rispetto" è un concetto molto sopravvalutato. Ancora una volta il mondo della malavita "porta rispetto" assai più del mondo della scuola, perchè si fonda su valori che prescindono dalla cultura, essendo ispirati dal semplice rapporto di forza.

Ancora una volta, quindi, c'è da osservare che il famoso gangster analfabeta di cui sopra... "porterebbe rispetto" e "si farebbe rispettare" assai meglio di un preparato insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 4:31 pm

Fedup ha scritto:
Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.
Io invece penso che sia un gesto sbagliatissimo perché toglie alla giovane collega quel briciolo di autorità. Si può imparare a gestire la classe, con l'esperienza.
Secondo ma sarebbero più utili dei consigli, dati ovviamente lontano dagli occhi e dalle orecchie degli studenti.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 4:45 pm

A0quarantasette ha scritto:
Fedup ha scritto:
Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.
Io invece penso che sia un gesto sbagliatissimo perché toglie alla giovane collega quel briciolo di autorità. Si può imparare a gestire la classe, con l'esperienza.
Secondo ma sarebbero più utili dei consigli, dati ovviamente lontano dagli occhi e dalle orecchie degli studenti.
aggiungo che, se anche la giovane avesse sbagliato mestiere, questo non autorizzerebbe comunque l'anziana ad intervenire in classe davanti ai ragazzi (che abbiano sbagliato mestiere tutte e due?)
Tornare in alto Andare in basso
Tabeta



Messaggi : 1320
Data d'iscrizione : 10.10.10
Età : 47

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Ven Nov 08, 2013 10:42 pm

Fedup ha scritto:
Se la giovane collega è incapace di gestire una classe, farebbe meglio a cambiare mestiere finchè è in tempo. La collega anziana ha fatto bene ad intervenire.
Lasciarle un po' di tempo per imparare, no?
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Sab Nov 09, 2013 10:34 am

Se non ho capito male: la collega viene dalla terza fascia delle graduatorie d'istituto. Non ha mai lavorato nella secondaria di I grado. Deve avere il tempo di fare esperienza sugli alunni. Benissimo: deduco che secondo voi l'ABILITAZIONE non serve a fare gli insegnanti.

Per lo stesso principio, prendo il primo che passa per strada e lo mando in sala operatoria: deve fare esperienza sui pazienti e diventerà un buon chirurgo lasciandogli il tempo d'imparare. La laurea in medicina e chirurgia non serve più.

Se il ragionamento vale per l'insegnante deve valere per tutti i lavori.
Tornare in alto Andare in basso
laylac



Messaggi : 718
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Sab Nov 09, 2013 11:10 am

Perché infatti, sempre da insegnante di sostegno che (come te) sta molto in classe, non ho mai incontrato insegnanti abilitati in difficoltà a gestire classi difficili ! Ma dai...dici di averne osservati tanti ma non srmbra proprio !
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Sab Nov 09, 2013 11:15 am

laylac ha scritto:
Perché infatti, sempre da insegnante di sostegno che (come te) sta molto in classe,  non ho mai incontrato insegnanti abilitati in difficoltà a gestire classi difficili ! Ma dai...dici di averne osservati tanti ma non srmbra proprio !
Sono la minoranza...
E comunque tu faresti operare tua madre/tuo padre/te stesso/a da uno che non sia un medico chirurgo???
Tornare in alto Andare in basso
ili1973



Messaggi : 506
Data d'iscrizione : 03.01.13

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Sab Nov 09, 2013 11:48 am

io penso invece che avere ....polso....con gli alunni o metodo.....nn dipenda affatto dall'abilitazione perché penso nn v'insegnino cose che un buon insegnante dovrebbe avere di suo....e per quanto riguarda i medici nessuno è nato con il bisturi in mano! quindi sul campo si fa l'esperienza anche il netturbino con il tempo impara il giro più veloce da fare!!!
Tornare in alto Andare in basso
samuelescuola



Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?   Sab Nov 09, 2013 11:49 am

Fedup ha scritto:
Se non ho capito male: la collega viene dalla terza fascia delle graduatorie d'istituto. Non ha mai lavorato nella secondaria di I grado. Deve avere il tempo di fare esperienza sugli alunni. Benissimo: deduco che secondo voi l'ABILITAZIONE non serve a fare gli insegnanti.

Per lo stesso principio, prendo il primo che passa per strada e lo mando in sala operatoria: deve fare esperienza sui pazienti e diventerà un buon chirurgo lasciandogli il tempo d'imparare. La laurea in medicina e chirurgia non serve più.

Se il ragionamento vale per l'insegnante deve valere per tutti i lavori.
Che sciocchezza! Quindi secondo te solo gli abilitati dovrebbero insegnare? Se fosse così la scuola non riuscirebbe mai ad avere l'organico al completo. L'abilitazione è un cazzata che serve solo a spillarci soldi e non ti arricchisce di un solo grammo rispetto a quello che già sapevi all'università. Infatti, nel resto d'Europa nessuno studia tanto quanto noi per laurearsi e poi abilitarsi da insegnante e soprattutto nessuno spende tanto quanto noi per l'abilitazione!!!
Gli insegnanti che l'hanno capito prima, possono permetterselo e che conoscono lingue che permettono loro di farlo infatti, vanno ad abilitarsi in Spagna, o altrove se possibile, in pochi mesi e con pochi euro.
Qualsiasi persona intelligente si porrebbe delle domande di fronte a certe situazioni 1) All'estero gli insegnanti sono meno bravi di noi perchè studiano per meno anni e si abilitano in pochi mesi?
2) Noi siamo talmente più stupidi del resto d'Europa che abbiamo bisogno di più tempo per abilitarci rispetto agli altri?
Tornare in alto Andare in basso
 
secondo voi questa mia collega fa bene a comportarsi così?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» contrazioni al secondo mese e beta vanno bene
» come si realizza questa forma
» Il mio secondo tentativo è davvero alle porte...
» cioao ragazze...per questa sera vado....ci vediamo domani
» questa proprio non ci voleva!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: