Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 relativamente al Profilo Dinamico Funzionale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
luisa78



Messaggi : 1820
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 38

MessaggioOggetto: relativamente al Profilo Dinamico Funzionale   Sab Nov 02, 2013 12:13 pm

Buongiorno a tutti; una domanda: ma nel Pdf non si fa altro che riportare nelle varie aree quello che è scritto nella Diagnosi Funzionale dell'alunno giusto?
ad esempio AREA COGNITIVA ( prendo la Diagnosi Funzionale e trascrivo quello che c'è scritto per l'area cognitiva).
Tornare in alto Andare in basso
luisa78



Messaggi : 1820
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 38

MessaggioOggetto: Re: relativamente al Profilo Dinamico Funzionale   Sab Nov 02, 2013 12:15 pm

Non è che devo mettere obiettivi o simili giusto? al massimo (dato che la diagnosi è di mesi prima e il PDF è da presentare a gennaio) posso riportare delle evoluzioni se ci sono state , giusto?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: relativamente al Profilo Dinamico Funzionale   Dom Nov 03, 2013 3:40 pm

Io inserisco il frutto delle mie osservazioni, naturalmente dando la precedenza alla D.F.
Io su queste cose sono molto serena, scrivo: come emerge dalla D.F. ecc... e poi: inoltre in classe l'alunno ha mostrato tali comportamenti ecc...
C'è una parte del modello in cui devi mettere gli obiettivi e anche i tempi prevedibili, almeno quello che ho utilizzato io questi anni.
Tornare in alto Andare in basso
luisa78



Messaggi : 1820
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 38

MessaggioOggetto: Re: relativamente al Profilo Dinamico Funzionale   Sab Nov 23, 2013 11:28 am

Nel modello che ci hanno mandato abbiamo delle tabelle per ogni area con uno spazio per scrivere; poi un altro spazio per le note del genitore e la data. Che faccio???
lo scorso anno in una scuola mi hanno detto che dovevo riportare quello che c'era nella DF ; quest'anno nell'altra scuola una mi collega mi ha detto " anche no"; ma allora cosa scrivo??????
io pensavo appunto di riportare quello che c'eta scritto nella dF E , caso mai delle annotazioni ( del tipo miglioramenti e peggioramenti).
Tornare in alto Andare in basso
docenteinbici



Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: relativamente al Profilo Dinamico Funzionale   Sab Nov 23, 2013 9:07 pm

ma scusate, io trovo profondamente ingiusto che sia tutto, per l'ennesima volta, sulle spalle di uno solo. quando si parla di pdf parliamo di un documento nel quale confluiscono osservazioni e dati relativi al pregresso dell'alunno, tutte informazioni che provengono dalla rete socio sanitaria e familiare. l'insegnante di sostegno non dovrebbe essere lasciato solo nella sua compilazione anche perché è l'ultima persona in ordine di tempo a conoscere l'alunno. ciò che a lui compete è la parte osservativa e la proposta di obiettivi per un'evoluzione prevedibile, ritengo, a breve termine, altrimenti stiamo dicendo cazzate.
L'evoluzione nelle diverse aree (cognitiva, prassica e via dicendo) nell'arco del triennio se lo vede il neuropsichiatra infantile.
O dobbiamo pure fare i medici e rilasciare diagnosi di nostro pugno ?? di conseguenza la diagnosi funzionale ci va eccome e ci vuole pure un parere specialistico per obiettivi e sviluppi.
già ste diagnosi sono striminzite e da decriptare a livello grafemico..
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: relativamente al Profilo Dinamico Funzionale   Dom Nov 24, 2013 8:23 am

Può sembrare impossibile, eppure ho lavorato in scuole che neanche lo stendevano obbligatoriamente il pdf. In verità, se fosse steso in modo "rigoroso", è certo che non basterebbe l'opera del solo insegnante di sostegno per configurarlo.
Ad ogni modo ho visto che, per prassi, nella redazione si fa riferimento alla diagnosi funzionale. Però, come giustamente dice docenteinbici, vi sono diagnosi striminzite e, soprattutto, redatte a mano... Se si vogliono toccare tutti i punti nel dettaglio, non basta certo la lettura della diagnosi, spesso ripetitiva, superficiale e persino datata.
Io, personalmente, dove posso, oltre all'osservazione del bambino nel contesto della classe, non ometto di redigere prove ad hoc per arrivare a una conoscenza più approfondita del bambino.
Devo dire che, così facendo, scopro meglio quali siano i punti di forza e di debolezza dell'alunno, e posso così mettere in atto un progetto mirato per lui.
Se non stendessi personalmente il pdf, non sarei in grado di lavorare al meglio. Naturalmente la metodologia di osservazione la condivido con insegnanti e genitori: voglio infatti che tutti siano al corrente di ciò che faccio, anche a costo di risultare noiosa...
Per redigere un pdf fatto bene, non nascondo che mi occorre un mesetto di lavoro. Quando non ho tutto questo tempo a disposizione, perché i colleghi vogliono subito l'operatività materiale sul bambino, rischio poi di dover improvvisare durante l'anno e i risultati del mio lavoro ne risentono.
Ad ogni modo molto dipende dai casi e dal contesto in cui si lavora: a me, di equipe di lavoro che si occupino in via continuativa dei bambini, non me ne sono mai capitate, quindi ho dovuto arrangiarmi con le mie conoscenze e capacità.
Tornare in alto Andare in basso
luisa78



Messaggi : 1820
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 38

MessaggioOggetto: Re: relativamente al Profilo Dinamico Funzionale   Dom Nov 24, 2013 9:49 am

sono assolutamente daccordo con voi...la documentazione dovrebbe essere redatta insieme al team docenti,vi porto proprio l'esempio di quest'anno che sono in 3 plessi di cui 2 di una direzione e uno dell'altra.
Nella direzione con i due plessi, in uno di questi abbiamo steso la parte linguistico- espressiva del Pei INSIEME! e ci abbiamo messo 2 ore e passa( solo per questa parte); abbiamo parlato, ci siamo confrontate, ma assolutamente mai mi avrebbero piantata da sola!
altra direzione: nessuna aveva tempo, sempre a convocare genitori, io che arrivo a fine settembre sto con il bambino appena 5 ore alla settimana ( tra l'altro portato fuori dall'aula) e al 14 ottobre scopro che il pei era previsto per il 19 novembre! ma si può??? che conoscenze ho dell'alunno io per fare un pei? risultato??? la logopedista che l'ha letto mi ha detto " un po' misero"; mi sono sentita mortificata pur sapendo che non era colpa mia .... !!!
Tornare in alto Andare in basso
luisa78



Messaggi : 1820
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 38

MessaggioOggetto: Re: relativamente al Profilo Dinamico Funzionale   Dom Nov 24, 2013 9:54 am

poi manca una linea comune: ho sempre visto e sentito che il pdf si stende entro gennaio
quest'anno una direzione lo vuole entro maggio
l'altra direzione lo vuole entro gennaio ( prima stesura) e poi pretende che tipo a maggio si rifaccia facendo l'aggiornamento... mahhhh
Tornare in alto Andare in basso
 
relativamente al Profilo Dinamico Funzionale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» profilo tiroideo
» L'onicofagia e i relativi trattamenti
» punti sul profilo
» controllo endometrio
» trombofilia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: