Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Decreto istruzione e libri di testo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
elisaPA



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 16.03.13

MessaggioOggetto: Decreto istruzione e libri di testo   Gio Nov 07, 2013 10:33 pm

Si prevede che, oltre al comodato d'uso dei libri di testo, l'adozione dei testi scolastici diventerà facoltativa: i docenti potranno decidere di sostituirli con altri materiali.

Cosa succederà di preciso?

http://www.orizzontescuola.it/news/decreto-istruzione-legge-tutti-principali-provvedimenti-al-via-piano-triennale-immissione-ruolo
Tornare in alto Andare in basso
elisaPA



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 16.03.13

MessaggioOggetto: Re: Decreto istruzione e libri di testo   Lun Nov 11, 2013 9:47 pm

Ho visto che il mio post non ha suscitato nessun allarme.
Forse tanti di noi non hanno capito cosa bolle in pentola: non solo prevedono di elevare a 24 ore le nostre ore di docenza, non solo vogliono toglierci gli scatti di anzianità e anche altro, non solo vorrebbero rendere la scuola privata con chiamata diretta di noi docenti, ma non in ultimo c'è il sentore che dovremmo in modo GRATIS e con ZERO spese per lo Stato creare delle dispense e file PDF per i nostri alunni.
Capito?
Cosa ne capite dell'ultimo dl 104/2013 in proposito? Mi risulta appositamente nebuloso a tal proposito.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Decreto istruzione e libri di testo   Lun Nov 11, 2013 11:18 pm

no, l'avevo già notato a suo tempo ed è chiarissimo: l'obiettivo è creare una raccolta di contenuti liberamente distribuibile dal MIUR, che ne acquisirebbe la paternità de facto. Non si capisce neppure con quale licenza e forme di tutela del diritto d'autore. Non mi stupirebbe se tali contenuti fossero poi acquisibili per un utilizzo a scopi commerciali con la realizzazione di strumenti di divulgazione "avanzati" da promuovere attraverso parternariati tra MIUR e case editrici. Da vomito.

Sono 20 anni che produco dispensine e monografie per i miei studenti e continuerò su questa strada passando il materiale attraverso canali riservati quali una pendrive o l'accesso non pubblico al mio spazio web privato, finché ne ho voglia e gratificazione nell'ambito della mia sfera personale. Certo, continuerò a adottare i libri di testo lasciando a studenti e famiglie la scelta libera dello strumento da impiegare, per quel che mi riguarda l'obiettivo didattico primario è l'apprendimento, non l'acquisto di un libro. E mi opporrò fino alla fine al principio che le mie fatiche possano essere sfruttate da parassiti istituzionali senza che ne abbia alcun riconoscimento in moneta sonante.
Tornare in alto Andare in basso
elisaPA



Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 16.03.13

MessaggioOggetto: Re: Decreto istruzione e libri di testo   Mar Nov 12, 2013 1:30 pm

Io penso che noi docenti fin d'ora dovremmo organizzarci a creare dispense con diritti d'autore che faremo acquistare agli alunni. In tal modo stopperemo ogni utilizzo parassita del MIUR e di case editrici e potremmo intentare causa a chi plagerà i nostri lavori e chiedere il rimborso danni.
In tal modo avremmo un guadagno extra.
Da vomito (come dici tu gian), ma, se questo è il comportamento del Governo, se ci porta a questo ci si attrezza con contromosse e...quando si è in guerra si SPARA e alle prossime elezioni non voteremo chi ha proposto simili prese per i fondelli e altro passato, presente e futuro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Decreto istruzione e libri di testo   Mar Nov 12, 2013 2:18 pm

elisaPA ha scritto:
Io penso che noi docenti fin d'ora dovremmo organizzarci a creare dispense con diritti d'autore che faremo acquistare agli alunni. In tal modo stopperemo ogni utilizzo parassita del MIUR e di case editrici e potremmo intentare causa a chi plagerà i nostri lavori e chiedere il rimborso danni.
In tal modo avremmo un guadagno extra.
Da vomito (come dici tu gian), ma, se questo è il comportamento del Governo, se ci porta a questo ci si attrezza con contromosse e...quando si è in guerra si SPARA e alle prossime elezioni non voteremo chi ha proposto simili prese per i fondelli e altro passato, presente e futuro.
Concordo con quanto dici, ma sono un fautore della libera circolazione del sapere (sia pur con il dovuto riconoscimento del diritto d'autore). In tanti anni ho fruito del lavoro degli altri liberamente messo a disposizione, così come altri hanno fruito del mio. Ho visto alcune mie foto utilizzate in siti di istituzioni governative o private o da semplici privati cittadini del mondo e mi gratifica vedere che viene riconosciuto il mio "credito" e che il mio modesto contributo è integrato in lavori più grandi messi gratuitamente e liberamente a disposizione. E' ciò che concepisco del Web come risorsa.
Sinceramente non ho bisogno del MIUR, né dei lavori messi a disposizione né per mettere a disposizione il mio lavoro, soprattutto quando la legge non mi garantisce sufficientemente in merito alle "regole d'ingaggio". Alcuni anni fa il MIUR pubblicò un lavoro di storia che si scoprì copiato di sana pianta, in parte, da Wikipedia senza che si citasse la fonte e tanto meno violando la licenza d'uso dei contenuti pubblicati su Wikipedia. Proprio un ministero italiano, quando il Ministero dei Beni Culturali vieta la pubblicazione di foto ad alta risoluzione su it.wiki di tutte le opere del patrimonio artistico e culturale italiano! Se questo è il modo concepito dallo Stato italiano per "condividere" il lavoro altrui, ovvero appropriandosene la paternità e, in certi contesti, la proprietà, può andare a farsi benedire.
Tornare in alto Andare in basso
 
Decreto istruzione e libri di testo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» chi adotta cosa??
» Rivista sui Libri Gratuita!
» Libri, film e canzoni...
» la stirpe dei dannati - uno dei libri più brutti che ho letto !!!
» libri pma.....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: