Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Crocifisso in aula

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
AutoreMessaggio
Cico



Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 24.11.10

MessaggioOggetto: Crocifisso in aula   Ven Mar 18, 2011 5:31 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho appena letto che la Corte Europea dei diritti dell'uomo ha dato ragione alla normativa italiana che rende obbligatoria la presenza del crocifisso in aula. Ma davvero in tutte le vostre aule il crocifisso è presente? Nella scuola dove io insegno da dieci anni nessuna aula espone il crocifisso. Siamo fuori legge?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Crocifisso in aula   Mer Lug 02, 2014 8:53 am

Mah guarda, avido, io non arrivo a interpretazioni complicate secondo cui il ragazzo lo sosterrebbe apposta "per capitalizzare la solidarietà dei genitori", o chissà che altro. Anzi, non penso nemmeno che lo sostenga principalmente per raccontarlo ai genitori, quello è solo un effetto secondario che arriva da sé, ma la prima motivazione per cui lo fa è quella di raccontarsela a se stesso, perché è più semplice così. Lo sostiene senza nemmeno stare a pensare al perché, solo perché gli viene istintivo così, perché nella sua testa è quella l'interpretazione meno complicata e meno impegnativa...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Crocifisso in aula   Mer Lug 02, 2014 9:41 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Mah guarda, avido, io non arrivo a interpretazioni complicate secondo cui il ragazzo lo sosterrebbe apposta "per capitalizzare la solidarietà dei genitori", o chissà che altro. Anzi, non penso nemmeno che lo sostenga principalmente per raccontarlo ai genitori, quello è solo un effetto secondario che arriva da sé, ma la prima motivazione per cui lo fa è quella di raccontarsela a se stesso, perché è più semplice così. Lo sostiene senza nemmeno stare a pensare al perché, solo perché gli viene istintivo così, perché nella sua testa è quella l'interpretazione meno complicata e meno impegnativa...
Anche questo caso rientra tra quelli di "finta convinzione", e quindi non rientra tra quelli indicati da Ire.
Questo non toglie che i casi indicati da Ire esistano, sopratutto se l'adolescente cresce in un ambiente dove ha sentito più volte la solita tiritera ed ha cominciato a considerarla un problema reale e ricorrente.

Io risolvo il problema alla radice: prevalentemente verifiche scritte con i quesiti a punteggio dichiarato. La prova è uguale per tutti; o dicono che ce l'ho con tutti o accettano la triste verità di essere dei "diversamente studiosi".
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Crocifisso in aula   Mer Lug 02, 2014 9:43 am

Ire ha scritto:

Non possiamo pretendere che gli adolescenti siano adulti.
Gli adolescenti vanno accettati così come sono; non capisco perchè l'uso dell'accetta sia vietato.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Crocifisso in aula   Mer Lug 02, 2014 9:48 am

ogni tanto una sana accettata ci sta ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Crocifisso in aula
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 7 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
 Argomenti simili
-
» storia e usi del crocifisso da parte dei cristiani
» Crocifisso: sentenza
» Svizzera: rimuove crocifisso, licenziato
» La scoperta del crocifisso...
» il crocifisso laico

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: