Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 A037. STRITOLATA.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
LEON2000



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: A037. STRITOLATA.   Sab Mar 19, 2011 8:31 am

Promemoria primo messaggio :

Gentilissimi colleghi vorrei un vostro parere.
Visionando le nuove bozze, se pur velocemente e quindi senza fare conti, mi sembra che la povera A037 sia l'agnello sacrificale.
Rimane unica classe di c., come da sempre, nei soli licei class.e scientif sezione normale,
perde il linguistico come unica classe di c.per fil e storia,
e per il resto si divide le poche ore di fil con la A036 e, ed è qui la tragedia, è qui che sta il sacrificio della A37, divide le ore di storia con la a050, e la A051, non parlatemi di esaurimento....xchè l'inico esaurimento che conosco è quello che fanno venire queste bozze.....ho colleghe di ruolo della A50 che non arrivano a 35 anni...a voglia ad esaurirsi la A050.
Grazie di cuore!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
virginio pareti



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 05.09.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Lun Set 05, 2011 10:36 pm

La mia posizione è che chiunque abbia tra i titoli l’abilitazione in Lettere oppure in Filosofia, sia giuridicamente a posto per essere immesso in Istituti dove queste sono insegnate.

Tornare in alto Andare in basso
virginio pareti



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 05.09.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mar Set 06, 2011 11:09 am

In ogni caso, la A050 si sta muovendo solo per poter confermare ciò che già esiste e non intende certo essere concorrenziale con la A051 nel Classico o Scientifico. Differente il discorso per quanto riguarda gli ex magistrali che restano come tipologia di istituto appunto istituti magistrali e non assumono giuridicamente la nominazione di licei solo perchè al loro interno sono previsti indirizzi di studio come liceo delle scienze umane, opzione economico sociale e scienze applicate. Ritengo, in assoluta buona fede, di non sbagliare, ma sono pronto al confronto.

50/A. - Materie
letterarie negli istituti di
istruzione secondaria di
secondo grado.
Lauree in:
geografia; lettere; materie letterarie;
storia.
(1) (2)
Lauree in:
lettere; filosofia; materie letterarie;
pedagogia; storia;(a)
purché conseguite entro l’A.A.
1986/1987.
Lauree in:
conservazione di beni culturali;
musicologia;(b)
purché conseguite entro l’A.A.
1993/1994
Lauree in:
filosofia; pedagogia; scienze
dell’educazione; (b) (k)
purché conseguite entro l’A.A.
2000/2001
Lauree in:
geografia; lettere; materie letterarie;
storia; (b)
purché conseguite entro l’A.A.
2000/2001.
Negli istituti magistrali
Lettere italiane, storia ed educazione civica

Negli istituti tecnici
Lingua e lettere italiane. Lingua italiana. Lettere italiane,
storia ed educazione civica. Geografia. Italiano,
storia e geografia. Lingua e lettere italiane - storia.
Negli istituti professionali
Lingua e lettere italiane e storia. Cultura generale ed
educazione civica, letteratura e storia dello spettacolo.
Letterature straniere. Italiano. Storia.
segue 50/A. -
Materie letterarie negli
istituti di istruzione
secondaria di secondo
grado.
Nei licei artistici
Letteratura e storia.
Negli istituti d'arte
Lettere italiane e storia. Lingua italiana, storia ed
educazione civica, geografia.
Nell'istituto per la decorazione e l'arredo della
chiesa
Lingua italiana, storia della chiesa, educazione
civica e geografia. Cultura liturgica.
Nella scuola magistrale
Lingua e letteratura italiana, storia ed educazione
civica e geografia.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mar Set 06, 2011 1:08 pm

No no, gli Istituti Magistrali giuridicamente non esistono più: ora sono a tutti gli effetti Licei (delle Scienze Umane, senza o con opzione). Sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mar Set 06, 2011 2:38 pm

virginio pareti ha scritto:
Ritengo, in assoluta buona fede, di non sbagliare, ma sono pronto al confronto.

Accetto davvero il confronto senza pregiudizi. Due cose: 1) sui licei scientifici, critico l'inserimento della A050, perché non previsto dalla normatica; 2) gli istituti magistrali sono stati trasformati in licei: ora è chiaro che non si può pensare di buttar fuori i colleghi che c'erano, solo perché la scuola ha cambiato nome, per cui il buon senso sarebbe di cercare una mediazione. Mediazione che, però, non mi sembra ci sia stata se la A050 e la A036 sono state inserite anche negli scientifici e nelle scienze applicate, mentre la A051 e la A037 - classi tipiche dei licei - vedono ridursi i posti.
Tornare in alto Andare in basso
carletto



Messaggi : 1971
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mar Set 06, 2011 3:16 pm

Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mar Set 06, 2011 6:20 pm

ontoteologia ha scritto:
Segnalo l'iniziativa della Società Filosofica Italiana (SFI) in difesa della filosofia e della classe di concorso A037, contro gli attacchi lanciati dall'on. Goisis e da alcuni colleghi della A036: http://www.sfi.it/index.php?option=com_content&view=article&id=190:lettera-nappi-poggi&catid=36:dalla-sfi&Itemid=50
Mi spiegheresti come mai usi il termine "attacchi"?
Molto semplicemente i colleghi della A036 (ti ricordo che i due colleghi del gruppo A036 sentiti in commissione sono laureati in filosofia ed hanno la doppia abilitazione) hanno fatto un discorso molto preciso con solide basi didattiche e pedagogiche, tant'è vero che gli onorevoli della commissione in prima battuta hanno modificato il quadro orario del liceo delle scienze umane ed hanno posto il problema dell'insegnamento della filosofia. Ti ricordo anche che i colleghi della A036, durante il biennio di abilitazione, hanno sostenuto gli stessi esami dei colleghi della A037.
Ma certo, quando proposte sensate con solide basi didattiche e pedagogiche vengono definite "attacchi" vuol dire che dall'altra parte non si vuole discutere, si vuole solo frignare per difendere il proprio orticello.
P.S....Il discorso della laurea d'origine regge poco o nulla, si potrebbe obiettare benissimo che un docente della A037 laureato in filosofia non sia in grado di insegnare "storia" in un liceo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mar Set 06, 2011 6:24 pm

eragon ha scritto:

Mi spiegheresti come mai usi il termine "attacchi"?

Hai fatto lo sforzo di leggere il testo della Goisis? E' naturale che le scienze umane siano della A036! Ma qui si chiede di togliere alla A037 tutti i licei nei quali essa ha accesso, come da normativa, tranne metà liceo scientifico e liceo classico. Come lo chiameresti? Una carezza?


eragon ha scritto:
Ma certo, quando proposte sensate con solide basi didattiche e pedagogiche vengono definite "attacchi" vuol dire che dall'altra parte non si vuole discutere, si vuole solo frignare per difendere il proprio orticello.

Solide basi pedagogiche??? E allora andiamo a leggere quanto alcuni colleghi della A036 sono riusciti a scrivere: "Non è un caso, ad esempio, che importanti sociologi (come Comte, Spencer, Marx e Weber), psicologi (come Freud o James) e pedagogisti (come Platone e Aristotele, Agostino e Tommaso, Locke e Rousseau, Dewey e molti altri) figurino in tutti i manuali di storia della filosofia". Credo che i famosissimi "pedagogisti" Platone, Aristotele, Tommaso, Locke... si stiano rivoltando nella tomba. Ma che caso trovarli nei manuali di filosofia, non è vero? E, di grazia, dove ti aspettavi di trovarli? Ecco cosa accade quando alcuni pedagogisti vogliono parlare di filosofia!
Ti faccio presente che la Società Filosofica Italiana (non certo la prima pedagogista che si inventa filosofa) è preoccupata e scandalizzata quanto il sottoscritto. A proposito delle solide basi didattiche e pedagogiche...
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mar Set 06, 2011 9:34 pm

ontoteologia ha scritto:
eragon ha scritto:

Mi spiegheresti come mai usi il termine "attacchi"?

Hai fatto lo sforzo di leggere il testo della Goisis? E' naturale che le scienze umane siano della A036! Ma qui si chiede di togliere alla A037 tutti i licei nei quali essa ha accesso, come da normativa, tranne metà liceo scientifico e liceo classico. Come lo chiameresti? Una carezza?
La situazione ante riforma era in linea di massima quella, poi il ventaglio di proposte della Goisis mi sembrava ragionevole, irragionevole appare voler assegnare l'insegnamento di filosofia solo alla A037 (e mi sembra che quella sia la posizione della SFI), d'altronde, se non erro, la A036 è abilitata ad insegnare anche filosofia ed ha seguito un percorso di abilitazione congiunto a quello della a037 (per quanto concerne la parte filosofica ovviamente).


eragon ha scritto:
Ma certo, quando proposte sensate con solide basi didattiche e pedagogiche vengono definite "attacchi" vuol dire che dall'altra parte non si vuole discutere, si vuole solo frignare per difendere il proprio orticello.

Solide basi pedagogiche??? E allora andiamo a leggere quanto alcuni colleghi della A036 sono riusciti a scrivere: "Non è un caso, ad esempio, che importanti sociologi (come Comte, Spencer, Marx e Weber), psicologi (come Freud o James) e pedagogisti (come Platone e Aristotele, Agostino e Tommaso, Locke e Rousseau, Dewey e molti altri) figurino in tutti i manuali di storia della filosofia". Credo che i famosissimi "pedagogisti" Platone, Aristotele, Tommaso, Locke... si stiano rivoltando nella tomba. Ma che caso trovarli nei manuali di filosofia, non è vero? E, di grazia, dove ti aspettavi di trovarli? Ecco cosa accade quando alcuni pedagogisti vogliono parlare di filosofia!
Ti faccio presente che la Società Filosofica Italiana (non certo la prima pedagogista che si inventa filosofa) è preoccupata e scandalizzata quanto il sottoscritto. A proposito delle solide basi didattiche e pedagogiche...
Quando ho parlato di solide basi pedagogiche mi riferivo al discorso fatto in commissione dai colleghi del gruppo A036.
Poi non capisco il tuo rilievo successivo, è normale che Platone figuri nei manuali di filosofia, come è normale che figuri nei manuali di pedagogia, quindi? E' offensivo definire Platone "pedagogista"? Forse non hai mai avuto modo di studiarlo e insegnarlo seguendo quel taglio pedagogico, ma è uno dei pilastri del programma di pedagogia del terzo anno...boh, non capisco...
Pure Freud, Weber, James sono presenti nei manuali di filosofia, non per questo vengo qui a dirti che "si rivoltano" nella tomba...certo poi capita che ad esempio colleghi della A037 si avventurino in analisi di Freud TOTALMENTE errate (mi è capitato agli esami di stato ed ero io stesso imbarazzato per la collega), quindi che facciamo, tiriamo a dadi? scorporiamo dai programmi di filosofia tutti quegli autori "impuri" che si sono occupati di questioni non squisitamente filosofiche? I puri alla A037, gli impuri alla A036???
Boh, rimango perplesso dal tuo ragionamento, se esistono due classi di concorso titolate per insegnare filosofia è giusta una distribuzione paritaria di quell'insegnamento.

Tornare in alto Andare in basso
Online
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mar Set 06, 2011 9:40 pm

eragon ha scritto:

Boh, rimango perplesso dal tuo ragionamento, se esistono due classi di concorso titolate per insegnare filosofia è giusta una distribuzione paritaria di quell'insegnamento.[/b]

Non sai quanto sia perplesso io. Chiediti almeno perché la società filosofica italiana è indignata quanto il sottoscritto o perché tantissimi professori universitari di filosofia (non di pedagogia!) respingano discorsi come quelli della Goisis. Ma, comunque, pazienza. Il punto essenziale è che, se (se!) hai letto l'intervento della Goisis, è giusto stravolgere la normativa, quella normativa sulla base della quale ci si è abilitati? Ci dimentichiamo che la divisione tra 37 e 36 non è nata ieri e operava un netto distinguo tra licei, da un lato, tecnici, professionali e magistrali, dall'altro? E - poi - ti sembrerebbe una "distribuzione paritaria" quella proposta? La 36 in tutti i tecnici, professionali e magistrali (come da dm 39/98), ma anche - con l'esclusiva ovviamente! - in tutti i linguistici, artistici, musicali e mezzo scientifico? Vorrei, poi, ricordarti che se è vero che alla SSIS il percorso di filosofia della 36 e della 37 è stato identico, non è vero per il passato. Perché dimenticarselo? Perché negare che nella 36/A i laureati in filosofia sono mischiati ai tantissimi laureati in pedagogia, scienze della comunicazione, sociologia, psicologia: vorrei proprio vederli al liceo a spiegare Husserl, Hegel o Heidegger! E' tanto vero questo che, per portare acqua al tuo mulino, citi Freud, l'unico autore non innanzitutto filosofico spesso inserito in tanti programmi di filosofia (non a caso io gli preferisco autori spesso dimenticati come Husserl o Wittgenstein).
Avremmo infine il paradosso dei paradossi: la stragrande maggioranza dei laureati in filosofia, poi abilitatisi, è della A037, ma con la proposta della Goisis - non a caso una pedagogista - a insegnare filosofia ci mettiamo chi non possiede la laurea di filosofia. Capolavoro.
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mer Set 07, 2011 12:33 pm

ontoteologia ha scritto:
eragon ha scritto:

Boh, rimango perplesso dal tuo ragionamento, se esistono due classi di concorso titolate per insegnare filosofia è giusta una distribuzione paritaria di quell'insegnamento.[/b]

Non sai quanto sia perplesso io. Chiediti almeno perché la società filosofica italiana è indignata quanto il sottoscritto o perché tantissimi professori universitari di filosofia (non di pedagogia!) respingano discorsi come quelli della Goisis. Ma, comunque, pazienza. Il punto essenziale è che, se (se!) hai letto l'intervento della Goisis, è giusto stravolgere la normativa, quella normativa sulla base della quale ci si è abilitati? Ci dimentichiamo che la divisione tra 37 e 36 non è nata ieri e operava un netto distinguo tra licei, da un lato, tecnici, professionali e magistrali, dall'altro? E - poi - ti sembrerebbe una "distribuzione paritaria" quella proposta? La 36 in tutti i tecnici, professionali e magistrali (come da dm 39/98), ma anche - con l'esclusiva ovviamente! - in tutti i linguistici, artistici, musicali e mezzo scientifico? Vorrei, poi, ricordarti che se è vero che alla SSIS il percorso di filosofia della 36 e della 37 è stato identico, non è vero per il passato. Perché dimenticarselo? Perché negare che nella 36/A i laureati in filosofia sono mischiati ai tantissimi laureati in pedagogia, scienze della comunicazione, sociologia, psicologia: vorrei proprio vederli al liceo a spiegare Husserl, Hegel o Heidegger! E' tanto vero questo che, per portare acqua al tuo mulino, citi Freud, l'unico autore non innanzitutto filosofico spesso inserito in tanti programmi di filosofia (non a caso io gli preferisco autori spesso dimenticati come Husserl o Wittgenstein).
Avremmo infine il paradosso dei paradossi: la stragrande maggioranza dei laureati in filosofia, poi abilitatisi, è della A037, ma con la proposta della Goisis - non a caso una pedagogista - a insegnare filosofia ci mettiamo chi non possiede la laurea di filosofia. Capolavoro.
I laureati in scienze della comunicazione non sono nella A036....
Un'idea sul perchè della reazione della SFI ce l'avrei ma lasciamo perdere. Poi la SFI che tanto si scandalizza di docenti della A036 che insegnano filosofia dimentica che nella stessa A037 sono presenti laureati in pedagogia, in scienze dell'educazione, in lettere quindi la loro indignazione ha poco senso...anche assegnano filosofia solo ed unicamente alla A037 si corre il rischio che tanti "non filosofi" insegnino filosofia!!! Senza contare che usando il loro stesso ragionamento allora si porrebbe il problema di tanti "non storici" che insegnano storia nei licei!!!
Seguendo il ragionamento della SFI addirittura è più grave la situazione della A037 rispetto a quello della A036 difatti:
a)Tutti gli iscritti nella A037 provenienti da pedagogia, scienze dell'educazione, lettere insegnano indegnamente sia storia che filosofia;
B)Tutti gli iscritti nella A037 provenienti da filosofia insegnano indegnamente storia;
C)Tutti gli scritti nella A037 provenienti da storia insegnano indegnamente filosofia.

Tornare in alto Andare in basso
Online
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mer Set 07, 2011 4:57 pm

eragon ha scritto:

I laureati in scienze della comunicazione non sono nella A036....

Lo sono, eccome: cfr. http://archivio.pubblica.istruzione.it/innovazione_scuola/amministrazione/servizi/default_servizi.htm?../applicazioni/classi_per_titoli/default

eragon ha scritto:

Seguendo il ragionamento della SFI addirittura è più grave la situazione della A037 rispetto a quello della A036 difatti:
a)Tutti gli iscritti nella A037 provenienti da pedagogia, scienze dell'educazione, lettere insegnano indegnamente sia storia che filosofia;
B)Tutti gli iscritti nella A037 provenienti da filosofia insegnano indegnamente storia;
C)Tutti gli scritti nella A037 provenienti da storia insegnano indegnamente filosofia.

Al di là di queste frasi (tutti?) e dei giudizi su chi "sta messo peggio", il punto è molto semplice: perché fare pressione per stravolgere la normativa? Questa è la questione essenziale ed "oggettiva". Non è, forse, questo un vero e proprio attacco che finirebbe per ridurre l'organico della A037 di circa il 50%?
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mer Set 07, 2011 5:33 pm

ontoteologia ha scritto:
eragon ha scritto:

I laureati in scienze della comunicazione non sono nella A036....

Lo sono, eccome: cfr. http://archivio.pubblica.istruzione.it/innovazione_scuola/amministrazione/servizi/default_servizi.htm?../applicazioni/classi_per_titoli/default
eragon ha scritto:

Seguendo il ragionamento della SFI addirittura è più grave la situazione della A037 rispetto a quello della A036 difatti:
a)Tutti gli iscritti nella A037 provenienti da pedagogia, scienze dell'educazione, lettere insegnano indegnamente sia storia che filosofia;
B)Tutti gli iscritti nella A037 provenienti da filosofia insegnano indegnamente storia;
C)Tutti gli scritti nella A037 provenienti da storia insegnano indegnamente filosofia.

Al di là di queste frasi (tutti?) e dei giudizi su chi "sta messo peggio", il punto è molto semplice: perché fare pressione per stravolgere la normativa? Questa è la questione essenziale ed "oggettiva". Non è, forse, questo un vero e proprio attacco che finirebbe per ridurre l'organico della A037 di circa il 50%?

Sono contento per i laureati in scienze della comunicazione...
Al di là di tutto, mi sembra che la tua posizione sia chiara (filosofia solo alla a037), visto che in altri post affermavi che docenti che si sono "macchiati" di insegnare nei professionali o nei tecnici, non possono poi mettere piede in un liceo.
In bocca al lupo, e si, hai ragione tu.
Tornare in alto Andare in basso
Online
virginio pareti



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 05.09.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mer Set 07, 2011 6:14 pm

LucaPS ha scritto:
No no, gli Istituti Magistrali giuridicamente non esistono più: ora sono a tutti gli effetti Licei (delle Scienze Umane, senza o con opzione). Sbaglio?
Non è vero.
Si confonde, spero in buona fede, la tipologia di istituto con gli indirizzi in esso presenti. basta fare riferimento all'archivio anagrafe pubblica istruzione.


Ultima modifica di virginio pareti il Dom Set 11, 2011 5:04 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mer Set 07, 2011 8:52 pm

eragon ha scritto:

Sono contento per i laureati in scienze della comunicazione...
Al di là di tutto, mi sembra che la tua posizione sia chiara (filosofia solo alla a037), visto che in altri post affermavi che docenti che si sono "macchiati" di insegnare nei professionali o nei tecnici, non possono poi mettere piede in un liceo.
In bocca al lupo, e si, hai ragione tu.

Ma perché non leggi quel che scrivo senza stravolgere? Ho solo chiesto il rispetto del dm 39/98. Tutto qui. Qualcuno vuole stravolgerlo alla faccia dei diritti altrui e, pur di avere cattedre in più, è disposto a ricorrere a mezzucci quanto meno discutibili.
Il vittimismo ("macchiati" di insegnare nei professionali?) a che pro? Da quando insegnare nei professionali o nei tecnici è un disonore? La A036 insegna nei professionali, nei tecnici e negli ex istituti magistrali (oggi licei delle scienze umane), da sempre; pensare di estenderla in quasi tutti i licei significa - però - cambiare le carte in tavola. Vogliamo negare questo? Sarebbe stato altrettanto disonesto chiedere un'estensione della A037 nei tecnici e professionali.
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mer Set 07, 2011 9:18 pm

virginio pareti ha scritto:
LucaPS ha scritto:
No no, gli Istituti Magistrali giuridicamente non esistono più: ora sono a tutti gli effetti Licei (delle Scienze Umane, senza o con opzione). Sbaglio?
Non è vero.

gli Istituti Magistrali esistono talmente tanto che, tra le scuole previste dalla riforma Gelmini, non sono nemmeno menzionati...
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mer Set 07, 2011 11:07 pm

ontoteologia ha scritto:
eragon ha scritto:

Sono contento per i laureati in scienze della comunicazione...
Al di là di tutto, mi sembra che la tua posizione sia chiara (filosofia solo alla a037), visto che in altri post affermavi che docenti che si sono "macchiati" di insegnare nei professionali o nei tecnici, non possono poi mettere piede in un liceo.
In bocca al lupo, e si, hai ragione tu.

Ma perché non leggi quel che scrivo senza stravolgere? Ho solo chiesto il rispetto del dm 39/98. Tutto qui. Qualcuno vuole stravolgerlo alla faccia dei diritti altrui e, pur di avere cattedre in più, è disposto a ricorrere a mezzucci quanto meno discutibili.
Il vittimismo ("macchiati" di insegnare nei professionali?) a che pro? Da quando insegnare nei professionali o nei tecnici è un disonore? La A036 insegna nei professionali, nei tecnici e negli ex istituti magistrali (oggi licei delle scienze umane), da sempre; pensare di estenderla in quasi tutti i licei significa - però - cambiare le carte in tavola. Vogliamo negare questo? Sarebbe stato altrettanto disonesto chiedere un'estensione della A037 nei tecnici e professionali.

Guarda, vedi di metterti d'accordo con te stesso....mi risulta difficile parlare con una persona che un giorno dice una cosa e l'altro nega di averlo detto (scritto), ti posto per intero il tuo intervento sottolineandoti quello che tu hai detto, fai una cosa chiarisciti le idee e prima di provare a discutere con gli altri cerca almendo di metterti d'accordo con te stesso ....!!!!!

PER TUTTI COLORO CHE DESIDERANO AFFRONTARE IL TFA
hartus ha scritto:

La classe di filosofia e storia secondo me non ha senso


Credo che Gentile si stia rivoltando nella tomba! Non esiste classe di concorso più specializzata della A037 che insegna solo 2 materie (e non 4-5) e solo nel triennio dei licei (e non in altri istituti e non lungo l'intero quinquennio): è tanto vero questo che, a sentire i colleghi della 37, la mobilità si mangia tutti i posti, a dimostrazione che è una classe ambitissima. Le classi di concorso specifiche dei licei (e non di quelle brodaglie immangiabili come le sperimentazioni che sono nate solo perché a qualcuno faceva comodo avere ore in più) sono A037, A051, A052. Il tasto dolente è rappresentato dall'ex Istituto Magistrale che si è trasformato in liceo delle scienze umane, mantenendo - però - la qualità di un istituto magistrale, il cui fine era - per lo più - preparare maestre. Il liceo, quello serio, è un'altra cosa e dovrebbe avere docenti provenienti non dalla A050 e dalla A036 (classi di concorso di istituti magistrali, professionali e tecnici), ma dalla A037, A051 e A052. Un docente che insegna in un professionale com'è che può tranquillamente valutare ed insegnare a ragazzi di un liceo? Perché deve insegnare italiano chi non ha conoscenze di latino, quando ci sono i docenti della 51 e della 52 che queste conoscenze le hanno? Continuo a chiedermi il senso di un liceo delle scienze umane, nel quale i ragazzi fanno quasi esclusivamente pedagogia e psicologia, invece di concentrarsi su materie fondamentali come matematica, italiano, latino, inglese. Un tempo l'istituto magistrale era abilitante e aveva una ragion d'essere, oggi - trasformatosi solo sulla carta in liceo - serve ad accogliere studenti che non sono in grado di fare lo scientifico o il classico. Poco importa se nei 3 grandi settori (matematico-scientifico, letterario-umanistico, linguistico) non saranno minimamente in grado di competere con i colleghi dello scientifico, del classico e del linguistico.to:
Tornare in alto Andare in basso
Online
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Mer Set 07, 2011 11:11 pm

eragon ha scritto:

Guarda, vedi di metterti d'accordo con te stesso....mi risulta difficile parlare con una persona che un giorno dice una cosa e l'altro nega di averlo detto (scritto), ti posto per intero il tuo intervento sottolineandoti quello che tu hai detto, fai una cosa chiarisciti le idee e prima di provare a discutere con gli altri cerca almendo di metterti d'accordo con te stesso ....!!!!!

PER TUTTI COLORO CHE DESIDERANO AFFRONTARE IL TFA
hartus ha scritto:

La classe di filosofia e storia secondo me non ha senso


Credo che Gentile si stia rivoltando nella tomba! Non esiste classe di concorso più specializzata della A037 che insegna solo 2 materie (e non 4-5) e solo nel triennio dei licei (e non in altri istituti e non lungo l'intero quinquennio): è tanto vero questo che, a sentire i colleghi della 37, la mobilità si mangia tutti i posti, a dimostrazione che è una classe ambitissima. Le classi di concorso specifiche dei licei (e non di quelle brodaglie immangiabili come le sperimentazioni che sono nate solo perché a qualcuno faceva comodo avere ore in più) sono A037, A051, A052. Il tasto dolente è rappresentato dall'ex Istituto Magistrale che si è trasformato in liceo delle scienze umane, mantenendo - però - la qualità di un istituto magistrale, il cui fine era - per lo più - preparare maestre. Il liceo, quello serio, è un'altra cosa e dovrebbe avere docenti provenienti non dalla A050 e dalla A036 (classi di concorso di istituti magistrali, professionali e tecnici), ma dalla A037, A051 e A052. Un docente che insegna in un professionale com'è che può tranquillamente valutare ed insegnare a ragazzi di un liceo? Perché deve insegnare italiano chi non ha conoscenze di latino, quando ci sono i docenti della 51 e della 52 che queste conoscenze le hanno? Continuo a chiedermi il senso di un liceo delle scienze umane, nel quale i ragazzi fanno quasi esclusivamente pedagogia e psicologia, invece di concentrarsi su materie fondamentali come matematica, italiano, latino, inglese. Un tempo l'istituto magistrale era abilitante e aveva una ragion d'essere, oggi - trasformatosi solo sulla carta in liceo - serve ad accogliere studenti che non sono in grado di fare lo scientifico o il classico. Poco importa se nei 3 grandi settori (matematico-scientifico, letterario-umanistico, linguistico) non saranno minimamente in grado di competere con i colleghi dello scientifico, del classico e del linguistico.to:

Certo, e lo condivido! Un conto è insegnare in una realtà (professionale e tecnici), altro in un liceo. Vale, ovviamente, anche il contrario: un docente di un liceo come può, d'improvviso, insegnare in una realtà che non ha mai conosciuto? Dov'è il problema? Dove "la contradizion che nol consente"? Sarebbe, per questo, disonorevole insegnare in un professionale? Ma scherziamo! Seguendo la tua interpretazione sarebbe un disonore insegnare in qualunque altra scuola diversa dal liceo.... ma è davvero difficile leggere senza stravolgere a proprio piacimento? Certo, a vedere la mobilità a senso unico verso le superiori e soprattutto verso la A037, un po' viene l'idea che molti vivano il lavoro alle elementari, alle medie, ai professionali come un luogo da cui scappare, ma questa è davvero un'altra questione. Il punto è che esistono i licei ed esistono alcune classi di concorso (non tutte!) specifiche per i licei (quali A037, A051, A052), come esistono tecnici e professionali con le proprie specifiche classi di concorso: siamo sicuri che mescolare le carte sia un'operazione indolore? Perché mai nel liceo scientifico la A051, che ha il doppio dei crediti di latino - lingua che con l'italiano ha più di una "relazione" -, deve essere equiparata alla A050, presente da sempre in altre realtà? Con l'assurdo, poi, che delle due l'una: o si rendono, discutibilmente!, equipollenti le classi di concorso ovunque, oppure perché favorirne una e sfavorirne un'altra, oltre a tutti i tagli imposti alla A051 dalla riforma?
Discutibile - lo ripeto - è chiedere l'estensione della propria classe di concorso in realtà nelle quali essa non ha accesso, da qualunque parte provenga la richiesta. Se docenti che insegnano nei licei chiedessero, pur di avere posti in più, di insegnare improvvisamente nei professionali, sarei dello stesso avviso. Ed è di questa richiesta che si sta discutendo, anche se qualcuno nega - chissà come! - che sia volta unicamente a fregare posti ad altri. Vorrei notare, poi, che sono questi mezzucci a creare frammentarietà nella classe docente: in che modo è possibile essere uniti se qualcuno cerca, appoggiandosi - peraltro - a chi è responsabile di una riforma molto discutibile, di togliere posti ad altri? Cosa direbbero i docenti della A050 qualora i tecnici fossero affidati anche alla A051? O cosa direbbero i docenti della A036 qualora l'ex magistrale venisse affidato esclusivamente (avverbio che la pedagogista Goisis si è ben preoccupata di inserire) alla A037? Non credo sarebbero contenti, non pensi?
Se poi hartus ha scritto quel che ha scritto, allora cosa dovrei dire? E' la sua opinione, per carità. La mia è che il liceo delle scienze umane non ha senso. Ma con le opinioni ci si fa poco! Conta, eccome, la normativa. Speriamo sia rispettata. Mi sembra assurdo star qui a ribattere solo perché chiedo nulla più della conferma della norma!
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Gio Set 08, 2011 2:39 am

Oh no, ancora la lotta tra A036 e A037!

E poi, perchè litigate? La linea governativa riguardo alla revisione delle classi di concorso parla sicuramente nella direzione dell'insegnamento della Filosofia agli A037 e la bozza Goisis non rappresenta la linea governativa.

Tornare in alto Andare in basso
virginio pareti



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 05.09.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Dom Set 11, 2011 5:05 pm

ontoteologia ha scritto:
virginio pareti ha scritto:
LucaPS ha scritto:
No no, gli Istituti Magistrali giuridicamente non esistono più: ora sono a tutti gli effetti Licei (delle Scienze Umane, senza o con opzione). Sbaglio?
Non è vero.

gli Istituti Magistrali esistono talmente tanto che, tra le scuole previste dalla riforma Gelmini, non sono nemmeno menzionati...
Non è vero.
Si confonde, spero in buona fede, la tipologia di istituto con gli indirizzi in esso presenti. basta fare riferimento all'archivio anagrafe pubblica istruzione
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Dom Set 11, 2011 9:28 pm

virginio pareti ha scritto:

Non è vero.
Si confonde, spero in buona fede, la tipologia di istituto con gli indirizzi in esso presenti. basta fare riferimento all'archivio anagrafe pubblica istruzione

Quindi gli istituti magistrali non più menzionati dalla riforma Gelmini sono un.... concetto astratto, giusto?
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Dom Set 11, 2011 10:14 pm

Scusate, non capisco questa disputa tra nominalisti e realisti sugli Istituti Magistrali. Peraltro, OntoTeologia, con quel nick, sarà uno "sporco" realista :)))

Mi dite cosa c'entra se quegli istituti si chiamano Scuola Magistrale, Istituti Magistrali, Liceo Socio-psico-pedagogico, Liceo delle Scienze Sociali, Liceo Pedagogico, Liceo della Comunicazione, Licei delle Scienze Umane, Liceo delle Scienze Umane con opzione Economico-sociale, relativamente all'attribuzione tra A-50, A-37, A-36?
Tornare in alto Andare in basso
ontoteologia



Messaggi : 762
Data d'iscrizione : 11.07.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Dom Set 11, 2011 10:18 pm

LucaPS ha scritto:
Scusate, non capisco questa disputa tra nominalisti e realisti sugli Istituti Magistrali. Peraltro, OntoTeologia, con quel nick, sarà uno "sporco" realista :)))

Sì, ma questa volta non sono io a fare la parte del realista.... è qualcun altro che vuole dare a "concetti astratti" esistenza concreta

LucaPS ha scritto:
Mi dite cosa c'entra se quegli istituti si chiamano Scuola Magistrale, Istituti Magistrali, Liceo Socio-psico-pedagogico, Liceo delle Scienze Sociali, Liceo Pedagogico, Liceo della Comunicazione, Licei delle Scienze Umane, Liceo delle Scienze Umane con opzione Economico-sociale, relativamente all'attribuzione tra A-50, A-37, A-36?

A qualcuno fa comodo continuare a considerarli Istituti Magistrali (che esistono solo per le classi non contemplate dalla riforma, cioè per il triennio) perché così qualunque liceo inserito al suo interno (es: scientifico, linguistico...) potrebbe essere affidato alla A036 e alla A050. Peccato però che gli Istituti Magistrali non siano più menzionati nella riforma, ma tant'è!
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Lun Set 12, 2011 12:58 am

> continuare a considerarli Istituti Magistrali (che esistono solo per le classi
> non contemplate dalla riforma, cioè per il triennio) perché così qualunque liceo
> inserito al suo interno (es: scientifico, linguistico...)

Il "nome" non c'entra niente e neanche l'esaurimento dei corsi di Liceo delle Scienze Sociali, di Liceo Linguistico Brocca, di Liceo Socio-psico-pedagogico, di Liceo Scientifico-tecnologico iniziati nel 2009-10 e che quest'anno iniziano il triennio. C'entra invece il Decreto di revisione delle Classi di Concorso, ad oggi ancora in bozza: sino a quando non sarà approvato il Decreto, l'attribuzione delle discipline funzionerà con le vecchie CdC indipendentemente che si tratti dei nuovi licei del Riordino Gelmini o vecchi licei. Il Riordino Gelmini ha cambiato solo il monte-ore delle discipline, non le classi di concorso (che attendono apposito Decreto).

Il lavorio attuale che vediamo sulle classi di concorso non è collegato al Decreto sul riordino delle Cdc (che appunto attende ancora di essere approvato) ma è collegato solamente alla sistemazione degli esuberi di ruolo in una classe di concorso, che possono essere ricollocati in classi di concorso affini.

Per il resto, le nuove bozze sono migliorative, rispetto alle precedenti dell’anno scorso, relativamente alla A037.
Relativamente ad A036 la situazione è la seguente:
- nel liceo linguistico A037 non insegnava - in quanto, in genere, accorpato al liceo psico-pedagogico e al liceo delle scienze sociali - e ora insegna (A036 ad esaurimento dei titolari);
- nel liceo scientifico scienze applicate A037 non insegnava - in quanto questo indirizzo scientifico-tecnologico era attivato presso gli istituti tecnici - e ora insegna (A036 ad esaurimento dei titolari);
- nel liceo musicale (che prima era una sperimentazione del liceo delle scienze sociali) A037 non insegnava e ora insegna (A036 ad esaurimento dei titolari);
- nel liceo delle scienze umane (sia ordinamentale che opzione economico-sociale) A037 non insegnava e ora ha la priorità su A036;
- mantiene ovviamente liceo classico e scientifico ordinamentale;
- nel Liceo Artistico ha priorità l’A036.

Relativamente ad A050, la linea governativa è di assegnare ad A037 la Storia del triennio, assieme a Filosofia.

Tornare in alto Andare in basso
virginio pareti



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 05.09.11

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Lun Set 12, 2011 9:31 am

LucaPS ha scritto:
> continuare a considerarli Istituti Magistrali (che esistono solo per le classi
> non contemplate dalla riforma, cioè per il triennio) perché così qualunque liceo
> inserito al suo interno (es: scientifico, linguistico...)

Il "nome" non c'entra niente e neanche l'esaurimento dei corsi di Liceo delle Scienze Sociali, di Liceo Linguistico Brocca, di Liceo Socio-psico-pedagogico, di Liceo Scientifico-tecnologico iniziati nel 2009-10 e che quest'anno iniziano il triennio. C'entra invece il Decreto di revisione delle Classi di Concorso, ad oggi ancora in bozza: sino a quando non sarà approvato il Decreto, l'attribuzione delle discipline funzionerà con le vecchie CdC indipendentemente che si tratti dei nuovi licei del Riordino Gelmini o vecchi licei. Il Riordino Gelmini ha cambiato solo il monte-ore delle discipline, non le classi di concorso (che attendono apposito Decreto).

Il lavorio attuale che vediamo sulle classi di concorso non è collegato al Decreto sul riordino delle Cdc (che appunto attende ancora di essere approvato) ma è collegato solamente alla sistemazione degli esuberi di ruolo in una classe di concorso, che possono essere ricollocati in classi di concorso affini.

Per il resto, le nuove bozze sono migliorative, rispetto alle precedenti dell’anno scorso, relativamente alla A037.
Relativamente ad A036 la situazione è la seguente:
- nel liceo linguistico A037 non insegnava - in quanto, in genere, accorpato al liceo psico-pedagogico e al liceo delle scienze sociali - e ora insegna (A036 ad esaurimento dei titolari);
- nel liceo scientifico scienze applicate A037 non insegnava - in quanto questo indirizzo scientifico-tecnologico era attivato presso gli istituti tecnici - e ora insegna (A036 ad esaurimento dei titolari);
- nel liceo musicale (che prima era una sperimentazione del liceo delle scienze sociali) A037 non insegnava e ora insegna (A036 ad esaurimento dei titolari);
- nel liceo delle scienze umane (sia ordinamentale che opzione economico-sociale) A037 non insegnava e ora ha la priorità su A036;
- mantiene ovviamente liceo classico e scientifico ordinamentale;
- nel Liceo Artistico ha priorità l’A036.

Relativamente ad A050, la linea governativa è di assegnare ad A037 la Storia del triennio, assieme a Filosofia.

Non sarei così sicuro sulla compattezza della maggioranza di governo rispetto all'impostazione così delineata.
Tornare in alto Andare in basso
LucaPS



Messaggi : 1960
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: A037. STRITOLATA.   Lun Set 12, 2011 4:43 pm

Almeno questo è l'intendimento più volte esplicitato dal Consigliere della Gelmini, Bruschi in più occasioni: sia ai tempi della discussione dei piani-orario nell'autunno 2009, sia ai tempi della discussione delle Indicazioni Nazionali della primavera 2010 e sia a proposito dei pareri che ha dato circa la querelle A050-A037-A036, in sintonia con quanto caldeggia la Società Filosofica Italiana. In pratica e comprensibilmente, si vorrebbe far insegnare la disciplina X alla classe di concorso che "contiene" il maggior numero di laureati nella disciplina X (e cioè filosofia e storia-triennio agli A037, scienze umane agli A036, storia-biennio agli A050). Decisione al netto, ovviamente, dei docenti titolari e degli esuberi provinciali (ma questo avviene per ogni classe di concorso).
Tornare in alto Andare in basso
 
A037. STRITOLATA.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Dare una speranza agli A036 e A037!!!
» Un consiglio spassionato sulla mia situazione.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: