Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 3:41 pm

Mi sono resa conto solo al momento della correzione che la verifica che avevo dato ad un DSA era troppo difficile, troppo poco strutturata.

Posso non tenerne conto, annullarla solo a questo alunno?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 4:09 pm

Tra gli strumenti compensativi per i dsa è prevista la possibilità di ricorrere ad interrogazione quando la prova scritta sia stata insufficiente. (di conseguenza è prevista la possibilità di non tenere conto della prova) Potresti parlare con l'alunno o con la famiglia se è troppo piccino, spiegargli che ti sei sbagliata e questo per non fargli credere di non saper affrontare l'argomento,scusarti e dirgli che il tal giorno lo interrogherai e che quello sostituirà la verifica.


(adesso arriveranno i colleghi a dire che non si ammette mai di essersi sbagliati, ma questo è quello che penso io)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 4:23 pm

io credo che un'insegnante possa ammettere di essersi sbagliata... moralmente sento di poterlo anzi doverlo fare.
mi chiedevo se burocraticamente potessi farlo!
Ma l'alunno non gradisce essere interrogato, è una classe difficile e poco collaborativa... Se dessi un'altra verifica, ma più strutturata?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 4:57 pm

Burocraticamente puoi farlo magari annotandone la ragione.

Se preferisce un'altra verifica e non ci sono problemi a fargliela fare davanti agli altri, va benissimo diversamente puoi dargliela come compito a casa. Per questa volta farai finta che non sia stato aiutato (o magari se gliene parli dicedogli che ti fidi di lui si mette lì buono buono nella sua cameretta e la fa da solo)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 5:24 pm

Atene ha scritto:
Mi sono resa conto solo al momento della correzione che la verifica che avevo dato ad un DSA era troppo difficile, troppo poco strutturata.

Posso non tenerne conto, annullarla solo a questo alunno?
i ragazzi dsa possono essere dispensati dalla prova scritta solo se si tratta di lingua straniera. io ti consiglio di somministrare un'altra prova, magari piu' strutturata e di non tener conto di quella precedente. Non hai sbagliato. ogni ragazzo con dsa e' diverso, quindi non e' facile tarare la giusta prova. sulla prova orale non transigere: nessuno puo' esonerarsi. Capisco che sia una classe poco collaborativa, ma nessun ragazzo piu' stabilire cio' che possono o non possono fare. L'alunno cmq puo' utilizzare le mappe durante l'orale.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 5:33 pm

lo strumento compensativo che prevede la verifica orale di un argomento quando la verifica scritta sullo stesso è stata insufficiente non significa dispensa dallo scritto

Le prove scritte si fanno e se vanno male, per verificare l'apprendimento si può procedere all'interrogazione.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 5:41 pm

lo strumento dispensativo vale solo per le lingue. siccome la collega ha affermato che la prova e' andata male non per mancanza di studio della ragazza ma perché la prova era troppo difficile a mio parere occorre somministrare un'altra prova, solo piu' strutturata.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 5:49 pm

scusa ire, mi indichi un riferimento in cui si parla di orale a recupero delle prove scritte in caso di dsa? sul sito dell'aid io ho trovato questo
MISURE COMPENSATIVE
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 5:50 pm

Tavole, tabelle, formulari…
Calcolatrice, tavola pitagorica
Tracce, schemi, mappe
Registratore
Libro parlato
Audiolibro
Enciclopedia informatica multimediale
Vocabolario multimediale
Traduttori digitali
Testi scolastici con allegati CD ROM
Testi in formato PDF –Biblioteca Digitale AID
Scanner
Internet
Computer: videoscrittura (controllo ortografico, predittore ortografico) e sintesi vocale

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 5:51 pm

interrogandola, non la dispenserebbe dallo scritto ma verificherebbe se la prova è andata male perchè era troppo difficile o perchè l'alunna non sapeva.

Non è una dispensa.

La verifica scritta successiva sarebbe comunque somministrata anche all'alunna e ci si regolerebbe come sopra se andasse male.

E' uno degli strumenti compensativi previsti.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 6:00 pm

:-D

ci confrontiamo con le armi?

ti copio uno spezzone di pdp di italiano redatto per un alunno in una scuola di milano
(solo per dirti che non è di mio figlio)




Metodologie
 Incoraggiare l’apprendimento collaborativo favorendo le attività in piccoli gruppi.
 Sostenere e promuovere un approccio strategico nello studio utilizzando mediatori didattici facilitanti l’apprendimento (immagini, mappe …).
 Insegnare l’uso di dispositivi extratestuali per lo studio (titolo, paragrafi, immagini,…)
 Sollecitare collegamenti fra le nuove informazioni e quelle già acquisite ogni volta che si inizia un nuovo argomento di studio.
 Promuovere inferenze, integrazioni e collegamenti tra le conoscenze e le discipline.
 Dividere gli obiettivi di un compito in “sotto obiettivi”
 Offrire anticipatamente schemi grafici relativi all’argomento di studio, per orientare l’alunno nella discriminazione delle informazioni essenziali.
 Privilegiare l’apprendimento esperienziale e laboratoriale “per favorire l’operatività e allo stesso tempo il dialogo, la riflessione su quello che si fa”.
 Sviluppare processi di autovalutazione e autocontrollo delle strategie di apprendimento negli alunni.



Attività
 Attività di recupero
 Attività di consolidamento e/o di potenziamento
 Attività di laboratorio  

Modifiche degli obiettivi specifici di apprendimento previsti dai piani di studio

In generale:
Tutte le verifiche scritte verranno proposte con “carattere stampatello” e fruiranno di tempi più lunghi od in alternativa, a seconda della situazione didattica contingente, si ridurranno i contenuti della verifica proporzionalmente  ad un tempo supplementare di 15 minuti per ogni  ora di verifica.
Si sostituiranno alle verifiche scritte delle forme di valutazione orale, qualora si osservi che il ragazzo non riesca ad ottenere risultati sufficienti, a fronte di impegno di studio domestico e scolastico . Eventualmente si introdurranno modalità di verifica equipollente delle prove proposte, ad esempio, test  risposta chiusa in luogo quesiti a risposta aperta,  scelta  fra due strutture grammaticali con verbo già coniugato.
In tutte le verifiche scritte che implicano una produzione personale si escluderà dalla valutazione la correttezza ortografica  e sintattica; nel caso in cui il disturbo specifico di apprendimento comprometta in modo pregnante la possibilità di ottenere risultati sufficienti si avvierà l’ allievo all’ uso del computer con programma word provvisto di correttore ortografico.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 6:02 pm

ma io non cerco un pdp di un collega, ma di un riferimento metodologico che espliciti la normativa. I colleghi possono anche sbagliare.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 6:12 pm

ti basta cercare su qualsiasi browser digitando interrogazione per verifica insufficiente dsa e ti vengono fuori mille documenti che richiamano la normativa (se non escono cambia chiave di ricerca ma trovi, perchè c'è)

Quello che è importante capire è che la normativa indica che è necessario personalizzare la didattica e che la personalizzazione è lasciata alla professionalità del docente che la mette a punto osservato il ragazzo e sentita la famiglia con attezione ai suggerimenti del certificato.

Tutto si può fare se non è vietato.

Non è questo il caso perchè l'integrazione orale per una verifica andata male ormai è strumento riportato ovunque, ma anche se a qualche docente venisse in mente una modalità ancora diversa, per integrare (non dispensare) la possibilità di verificare gli apprendimenti e se questa modalità non fosse espressamente vietata la potrebbe adottare.

La norma dà indicazioni generali o vieta qualcosa di preciso non può prevedere tutti gli strumenti adottabili. se non li vieta, li permette.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 7:09 pm

non trovo nulla su internet. proverò ancora.
La norma, il Pof e i consigli di classe stabiliscono il numero delle prove scritte e orali per quadrimestre. quindi ci sono precise disposizioni che ci impongono scritti e orali. Poiché nel nostro caso la prova non era dimostrativa delle capacita' dell'alunno, con l'orale non si integra ma si sostituisce la prova stessa. (cosa posso verificare con una prova che il ragazzo non era in grado di svolgere?). da qui il mio consiglio di somministrare una prova che sia significativa per il ragazzo (nel bene e/o nel male).

cit. La norma dà indicazioni generali o vieta qualcosa di preciso non può prevedere tutti gli strumenti adottabili. se non li vieta, li permette.

esistono norme generali sulla valutazione dei docenti. Lo sai ad esempio che se io oggi ho spiegato un argomento domani posso chiederlo a tutta la classe e valutarla. La legge infatti dice che l'alunno deve essere sempre preparato. la legge 170/2010 prevede delle eccezioni e come tali a mio parere devono essere specifiche. Da qui, infatti,  la necessita' di stabilire tramite legge le modalita' specifiche di esecuzione e di valutazione delle lingue straniere e delle lingue morte. e da qui anche la programmazioni delle interrogazioni. non e' vero che tutto cio' che non e' vitato, dunque, e' permesso.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 7:35 pm

C'è una legge che dice una cosa e una legge in deroga che ne dice un altra.

Sommando e sottraendo, sempre di norme parliamo. Quello che non è indicato come divieto in nessuna norma è permesso. Così è meglio?

Poi se mi dici che è una selva, sono d'accordo con te, il giudice conosce la disciplina giuridica e valuta. Ogni persona però è tenuta a conoscere le leggi, in teoria.

Se qualcuno ti chiedesse di verificare oralmente gli argomenti verificati in una prova insufficiente dovresti essere tu a dimostrargli che non lo puoi fare in base alla tale norma. Non lui a dimostrarti che lo puoi fare.

Comunque per questo argomento specifico quando ho un attimo di calma ti trovo le indicazioni e te le posto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 8:23 pm

carla75 ha scritto:
non trovo nulla su internet. proverò ancora.
La norma, il Pof e i consigli di classe stabiliscono il numero delle prove scritte e orali per quadrimestre. quindi ci sono precise disposizioni che ci impongono scritti e orali. Poiché nel nostro caso la prova non era dimostrativa delle capacita' dell'alunno, con l'orale non si integra ma si sostituisce la prova stessa. (cosa posso verificare con una prova che il ragazzo non era in grado di svolgere?). da qui il mio consiglio di somministrare una prova che sia significativa per il ragazzo (nel bene e/o nel male).

cit. La norma dà indicazioni generali o vieta qualcosa di preciso non può prevedere tutti gli strumenti adottabili. se non li vieta, li permette.

esistono norme generali sulla valutazione dei docenti. Lo sai ad esempio che se io oggi ho spiegato un argomento domani posso chiederlo a tutta la classe e valutarla. La legge infatti dice che l'alunno deve essere sempre preparato. la legge 170/2010 prevede delle eccezioni e come tali a mio parere devono essere specifiche. Da qui, infatti,  la necessita' di stabilire tramite legge le modalita' specifiche di esecuzione e di valutazione delle lingue straniere e delle lingue morte. e da qui anche la programmazioni delle interrogazioni. non e' vero che tutto cio' che non e' vitato, dunque, e' permesso.

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0CDIQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.lampertico.vi.it%2Fdsa%2FIndicazioni%2520metodologiche%2520e%2520didattiche.doc&ei=LZi0Uta5AuiEyQPblYDgCg&usg=AFQjCNEsGZIXFkZAVfjBrypP7WKi-5AZmA&sig2=nHEVoQh77POEmKyYoIo42g&bvm=bv.58187178,d.bGQ&cad=rja


http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=2&ved=0CDoQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.aiditalia.org%2Fupload%2Fdocumento_introduttivo_1.doc&ei=LZi0Uta5AuiEyQPblYDgCg&usg=AFQjCNEhvoVjVSJFDR7rOC2bGQ-1uz8xMg&sig2=wpzLfXZ0YccshrFjnDYgeg&bvm=bv.58187178,d.bGQ&cad=rja

prediligere verifiche orali al posto di quelle scritte

puoi far recuperare il compito con un'interrogazione
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 8:28 pm

Se qualcuno ti chiedesse di verificare oralmente gli argomenti verificati in una prova insufficiente dovresti essere tu a dimostrargli che non lo puoi fare in base alla tale norma. Non lui a dimostrarti che lo puoi fare.

io sono un docente e nessuno puo' chiedermi alcunche'. se uno scritto va male io posso riproporre uno scritto come recupero. chi sarebbe questo lui che mi impone l'orale? se e' il legislatore allora va bene ma aspetto le tue indicazioni. qui non si sta parlando di una prova scritta andata male perché la ragazzo non ha saputo, ma perché era troppo difficile per lui. basta modificare la prova. perché senno' e' come dire di fatto che il ragazzo dislessico e' esonerato dagli scritti (tanto se va male recupera sempre con l'orale e lo scritto non ha valore) e così non e'.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 8:41 pm

giulia boffa ha scritto:
carla75 ha scritto:
non trovo nulla su internet. proverò ancora.
La norma, il Pof e i consigli di classe stabiliscono il numero delle prove scritte e orali per quadrimestre. quindi ci sono precise disposizioni che ci impongono scritti e orali. Poiché nel nostro caso la prova non era dimostrativa delle capacita' dell'alunno, con l'orale non si integra ma si sostituisce la prova stessa. (cosa posso verificare con una prova che il ragazzo non era in grado di svolgere?). da qui il mio consiglio di somministrare una prova che sia significativa per il ragazzo (nel bene e/o nel male).

cit. La norma dà indicazioni generali o vieta qualcosa di preciso non può prevedere tutti gli strumenti adottabili. se non li vieta, li permette.

esistono norme generali sulla valutazione dei docenti. Lo sai ad esempio che se io oggi ho spiegato un argomento domani posso chiederlo a tutta la classe e valutarla. La legge infatti dice che l'alunno deve essere sempre preparato. la legge 170/2010 prevede delle eccezioni e come tali a mio parere devono essere specifiche. Da qui, infatti,  la necessita' di stabilire tramite legge le modalita' specifiche di esecuzione e di valutazione delle lingue straniere e delle lingue morte. e da qui anche la programmazioni delle interrogazioni. non e' vero che tutto cio' che non e' vitato, dunque, e' permesso.

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0CDIQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.lampertico.vi.it%2Fdsa%2FIndicazioni%2520metodologiche%2520e%2520didattiche.doc&ei=LZi0Uta5AuiEyQPblYDgCg&usg=AFQjCNEsGZIXFkZAVfjBrypP7WKi-5AZmA&sig2=nHEVoQh77POEmKyYoIo42g&bvm=bv.58187178,d.bGQ&cad=rja


http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=2&ved=0CDoQFjAB&url=http%3A%2F%2Fwww.aiditalia.org%2Fupload%2Fdocumento_introduttivo_1.doc&ei=LZi0Uta5AuiEyQPblYDgCg&usg=AFQjCNEhvoVjVSJFDR7rOC2bGQ-1uz8xMg&sig2=wpzLfXZ0YccshrFjnDYgeg&bvm=bv.58187178,d.bGQ&cad=rja

prediligere verifiche orali al posto di quelle scritte

puoi far recuperare il compito con un'interrogazione

benissimo. Si parla di prediligere l'orale.
ma ovviamente quando uno scritto va male anche se tarato alle effettive capacita' dell'alunno. cosa che nel nostro caso non e'. non so se sono stata chiara.
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 8:49 pm

se l'alunno ha difficoltà e la verifica scritta non è stata tarata per gli obiettivi minimi, puoi scegliere o di interrogarlo, prediligendo l'orale allo scritto, cosa che puoi fare, oppure puoi fargliene fare un'altra scritta tarata per lui

puoi scegliere entrambe le cose

io preferirei interrogarlo, visto che devo "risarcirlo" di un mio errore

ma la scelta è tua
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 9:03 pm

carla75 ha scritto:
io sono un docente e nessuno puo' chiedermi alcunche'.

a parte la famiglia o lo specialista in fase di messa a punto di pdp.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 9:15 pm

Ire ha scritto:
carla75 ha scritto:
io sono un docente e nessuno puo' chiedermi alcunche'.

a parte la famiglia o lo specialista in fase di messa a punto di pdp.
certo. tutte le misure dispensative e compensative previste dalla legge e dalle indicazioni ministeriali
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 9:19 pm

va bene.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4613
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 9:31 pm

Anche a me è capitato un sacco di volte. Nel caso di dsa si procede per tentativi ed errori, è normale. Ho sempre fatto rifare la varifica poiché gli obiettivi che dovevo testare non erano verificabili tramite un'interrogazione. Ogni volta ho spiegato ai ragazzi che la verifica proposta non era adeguata e che ne avevo preparata un'altra. Mai avuto problemi.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Ven Dic 20, 2013 10:10 pm

Valerie ha scritto:
Anche a me è capitato un sacco di volte. Nel caso di dsa si procede per tentativi ed errori, è normale. Ho sempre fatto rifare la varifica poiché gli obiettivi che dovevo testare non erano verificabili tramite un'interrogazione. Ogni volta ho spiegato ai ragazzi che la verifica proposta non era adeguata e che ne avevo preparata un'altra. Mai avuto problemi.
mi sembra la cosa piu' ovvia. e se non sbaglio tu insegni lingue.
Tornare in alto Andare in basso
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...   Sab Dic 21, 2013 9:40 am

La prova era di geografia.
Potrei interrogarlo, è vero, ma alla fine lo metterei più in difficoltà...

Mi è venuto in mente che potrei "estrapolare" da quella verifica solo la parte più guidata e ignorare quella più aperta, quindi ricalibrare il voto. Già avevo indicato quali domande fare e quali no, potrei non considerarle tutte. Che ne dite?
Tornare in alto Andare in basso
 
ho dato una verifica troppo difficile ad un DSA...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni
» HO DATO LE DIMISSIONI....
» Finalmente ci ho dato un taglio...
» quando ormai è troppo tardi!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: